Issuu on Google+

SALESFORCE for

3 CONSUMATORI E RETAILER

ADOTTERANNO I ‘MOBILE WALLET’ L’uso di mobile wallet crescerà drammaticamente sia nel commercio digitale, sia in negozio, portando a un lento declino di bancomat e affini, dato che sempre più consumatori eviteranno i contanti, per concentrarsi sul telefonino o la carta di credito. Oggi solo il 20% della spesa mensile degli statunitensi avviene usando il contante. Uno studio recente indica che non più del 27% dei consumatori si aspetta di pagare tra dieci anni come paga oggi, mentre un terzo degli interpellati pensa che tutti i pagamenti passeranno dal mobile.

I brand globali che si approcceranno al mercato europeo lasceranno da parte i grandi Paesi maturi come la Gran Bretagna, la Germania e la Francia prediligendo invece i mercati di nicchia quali il Portogallo o il Belgio. Questo accade perché i mercati più grandi hanno già un certo grado di maturità e vi dominano forti player locali, il che fa salire i costi di entrata. Al contempo, i brand del premium e del luxury riscopriranno le fasce abbienti della Russia, che ormai comprano innanzitutto online. Non è facile partire con proprie operations in Russia, ma ne varrà decisamente la pena

DANIEL RECKLING Industry Principal, Retail Practice

4 I BUDGET SI

SPOSTERANNO SULLE CONSEGNE IPER-RAPIDE Questo avverrà perché da un lato Amazon ha, con 60 milioni di clienti Prime, creato questa aspettativa su vasta scala. Dall’altro, la consegna rapida è diventata un vero differenziatore competitivo. Non si tratta però di una strada percorribile a metà. La “same day delivery” è un processo complesso e costoso, che necessita di molteplici centri distributivi situati in posizioni strategiche.

5 LO SHOPPING ONLINE

SI FARÀ PARLANDO AD ALTA VOCE I consumatori utilizzeranno in modo crescente servizi come Amazon Alexa, Google Home e Siri di Apple non solo per cercare, ma anche per acquistare i prodotti e servizi che li appassionano. Tutte le attività di ingaggio manuale con lo schermo diminuiranno, a mano a mano che le capacità di voice recognition dei device si evolveranno e diventeranno più intuitive e facili da usare.

6 SI RITIRERÀ PIÙ IN NEGOZIO

CIÒ CHE SI COMPRERÀ ONLINE Nel 2017, i negozi fisici sperimenteranno in modo crescente i self-service checkout e modalità più efficienti per effettuare il ritiro in negozio delle merci ordinate online. Da Walmart, ad esempio, in uno store è stata installato un enorme distributore dove i clienti online possono ritirare i loro ordini web. La conquista del retail fisico da parte di Amazon farà da acceleratore, mentre i department store inizieranno ad adottare modalità di self checkout, paragonabili a quelli oggi in uso presso la grande distribuzione alimentare.

La Cina rappresenterà l’epicentro per la crescita della realtà virtuale. Alibaba e Taobao stanno investendo con determinazione in ‘negozi’ di realtà virtuale e creeranno dei standard di best-in-class. Il gruppo taiwanese HTC lancerà ad esempio 10.000 siti fisici di realtà virtuale in Cina, presentandosi in partnership con i giganti offline della distribuzione di beni di consumo elettronico

VINOD KUMAR Head of Analytics and Intelligence

SALES FORCE DEF CA.indd 3

29/12/16 17.41


FLIP PAGE FA N 1 2017