Page 1

La nostra gita … in rima Puntuali ed emozionati davanti al bar Eiffel ci siamo ritrovati, poi sul pullman siamo saliti e finalmente siamo partiti. Un bel tratto di strada abbiamo percorso ammirando il mare per niente mosso; nel pullman abbiamo giocato e dopo un po’il pullman all’autogrill si è fermato, la nostra merenda abbiamo mangiato e per la gioia abbiamo anche urlato. Subito dopo ancora in viaggio come pirati all’arrembaggio ad Oltremare siamo arrivati e al laboratorio siamo andati. Con Cristina degli esperimenti abbiamo provato e nuove caratteristiche dell’acqua abbiamo imparato: tensione superficiale, perché un corpo galleggia ed un altro no che forza questa H2O! Dai delfini siamo andati e loro da noi sono stati ammirati, con salti, acrobazie, balli, corse e schizzi ci hanno stupito e tantissimo ci hanno divertito.


Poi di corsa alla fattoria dove con gran maestria una signora due pony ci ha presentato e tante curiosità ci ha raccontato; ha chiamato una bambina che si chiama Maddalena e ha spazzolato Amarena. Siamo andati a mangiare al ristorante di Oltremare, comodi ai tavoli ci siamo seduti e son passati altri minuti. Dopo aver bevuto e mangiato acquari e vasche con tanti tipi di pesci abbiamo guardato ed anche un’occhiata ai delfini sott’acqua che peccato non poter stare con loro nella vasca! Poi un viaggio indietro nel tempo: 15 miliardi di anni in pochi minuti; dal big-bang all’era glaciale: esplosioni, eruzioni ed oscuramenti quasi tutti per la paura abbiamo urlato e battuto i denti. Ed ancora una passeggiata nelle preistorica foresta tra alligatori e dinosauri c’era da perderci la testa! E non è ancora finita


altre sorprese in questa nostra gita; infatti seduti sulle panche in un grande prato il volo dei rapaci abbiamo ammirato.

I falchi, il gufo reale, l’aquila di mare europea, le poiane e gli avvoltoi con l’aiuto dei falconieri si sono presentati a noi, un volo che a volte sfiorava le nostre teste e a volte si perdeva nel cielo celeste. Quante emozioni, quante scoperte: il tempo è volato e il momento di ripartire è arrivato, un ultimo saluto agli amati delfini poi tutti a comprare i ricordini. Il viaggio di ritorno è iniziato e per un po’ di tempo è continuato, ma tra chiacchiere, risate, giochi e qualche canto non è che ci siamo annoiati tanto. Quando ad Offida siamo arrivati molto soddisfatti a casa siamo ritornati. Gli alunni della classe 2° Tempo Pieno

La nostra gita  

La nostra gita - 10 aprile 2014

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you