Page 1

CITTÀ DI SALÒ Assessorato alla Cultura

Associazione Culturale RIVIERE DEL BENACO

GENITORI E FIGLI Generazioni a confronto Incontri e testimonianze Sala Provveditori

22 novembre 2008 – ore 18 La stessa passione, differente scelta artistica

Padre e figlia accomunati dalla musica, intesa con modalità differenti: Paolo Crispo - Primo violino, docente al conservatorio di Firenze Adriana Crispo – Insegnante di musica pop, preparatrice di cantanti per Sanremo

Conducono e intervistano: Rina Gambini e Stefano Mecenate Sala Provveditori

29 novembre 2008 – ore 20,30 Intraprendere lo stesso cammino

Confronto tra un padre e un figlio che fanno la stessa professione: Giancarlo Ceccarini – Baritono di fama mondiale Alessandro Ceccarini – Basso esordiente nel mondo della lirica

Conducono e intervistano: Rina Gambini e Stefano Mecenate Sala Provveditori

8 gennaio 2009 – ore 20,30 L’eredità di una grande famiglia

Paola Gassman presenta il suo libro “Una grande famiglia dietro le spalle”- Marsilio 2007

Conduce e intervista: Rina Gambini Sala Provveditori

10 gennaio 2009 – ore 18 Padri e figli nella letteratura di tutti i tempi

Maria Grazia Vacchina: “Il rapporto tra padri e figli nella letteratura antica” Rina Gambini: “Rapporti genitori-figli nella letteratura moderna” Letture di brani scelti ed interpretati da Alessandro Quasimodo

Sala Provveditori

Febbraio 2009 – data da destinarsi La scienza e l’arte: confronto o scontro? Confronto tra padre e figlio affermatisi in campi diversi: Umberto Veronesi – Oncologo, già ministro della Sanità Alberto Veronesi – Direttore d’orchestra

Conducono e intervistano: Rina Gambini e Stefano Mecenate

POESIA, MUSICA, CANZONI Sala Provveditori

6 dicembre 2008 – ore 18 Sospirosi accenti

Frammenti di discorsi amorosi sulla traccia del testo di Roland Barthes scelti, recitati e cantati da Alessandro Quasimodo e Mario Cei Al pianoforte Libero Mureddu

Marzo 2009 – data da destinarsi La stanza di Maria Antonietta

Rievocazione in costume dell’epoca di Luigi XVI: Un soprano in abiti d’epoca, accompagnata dall’arpa, canta arie barocche appartenenti al repertorio amato da Maria Antonietta e in voga a Versailles nel periodo prerivoluzionario. Le musiche proposte sono tratte da opere di Martini, Paisiello, Gluck, Paradisi e vi sono inseriti tre pezzi composti dalla stessa Maria Antonietta, ottenuti dal gruppo direttamente dalla Francia, assolutamente inediti. Il concerto è accompagnato da un gruppo di figuranti in costumi elegantissimi, che danzano minuetti e fanno rivivere l’atmosfera della corte.

gli incontri di rina gambini 2008  

gli incontri di rina gambini 2008

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you