Page 1

la seri grafia di fiorenzo fa ll a ni SanZanobi


La Serigrafia di Fiorenzo Fallani


La serigrafia di fiorenzo faLLani

Fiorenzo Fallani

SanZanobi edit ore in Firenz e


Fiorenzo Fallani La serigrafia di fiorenzo faLLani Catalogo Generale

1968 ~ 1995

Ringrazo i miei figli Silvia, Massimo e Giampaolo per l’aiuto offerto e Luciano Salucci Presidente della SanZanobi s.r.l. di Firenze per aver reso possibile questa pubblicazione.

sanzanobi s.r.L. Sede Via San Zanobi, 70 50129 Firenze LaboRatoRio di SeRiGRaFia Cannaregio, 4875 30131 Venezia Progetto grafico Studio Prandi sas, Venezia Fotolitografie Puntofotolito srl, Mogliano Veneto Stampa Bertoncello Artigrafiche snc, Cittadella Š 1997 Fiorenzo Fallani, Venezia SanZanobi editore in Firenze iSbN 88-87133-00-X


Q

uesta non è una raccolta d’immagini, un catalogo, o la testimonianza

di un’esperienza peraltro eccezionale, ma semplicemente la storia di un grande amore. Di un amore sbocciato più di quarant’anni fa, vissuto giorno dopo giorno con profonda passione, alimentato dal genio e dalla fantasia di artisti di ogni paese, e oggi più che mai vivo e fecondo di nuove avventure. Ricco di talento, animato da un’energia irrefrenabile, sempre alla ricerca di nuovi orizzonti e forme espressive, sempre pronto a lanciarsi in nuove sfide, Fiorenzo Fallani non ha solo il merito – ampiamente testimoniato dalle opere qui mostrate – di aver contribuito alla realizzazione di tanti capolavori dell’arte contemporanea, ma ha anche quello di avere generosamente messo la sua esperienza a disposizione di tutti: grandi maestri del Novecento come di giovani talenti ancora da scoprire. La pubblicazione di questo volume, che presenta tutte le realizzazioni di Fiorenzo Fallani fino al 1995, rappresenta il giusto riconoscimento per l’opera di un grande maestro della serigrafia che va, a pieno titolo, inserito tra i protagonisti dell’arte contemporanea. Luciano Salucci


A tutti gli artisti con i quali ho lavorato


Prefazione Zoran Krzˇisˇniki tecniche dell’invenzione Toni Toniato

xiii

xvii

Catalogo generale 1968 ~ 1995 avvertenze di consultazione

1

elenco delle esposizioni citate

3

appendici

203

Portfolio

205

edizioni

209

esposizioni

213

Glossario

215

indice degli artisti

231


Prefazione

a

Fiorenzo Fallani va l’eccezionale merito di aver consolidato la dignità della serigrafia, che per diverso tempo veniva reputata quale tecnica riproduttiva meramente meccanica, di dubbia fama o financo vile, tra le tecniche grafiche ritenute più nobili. L’artista che concepisce il foglio grafico – e, nel realizzare la matrice, già ne scorge con l’occhio pittorico tutto lo splendore, la ricca tavolozza dei colori, la raffinatezza dei lineamenti, l’energia radiante insita nel progetto, l’aura impareggiabile di un’opera perfetta – rimane frustrato se non ha a disposizione il sapere, le esperienze, l’abilità, la conoscenza intima dei segreti della stampa, se non trova, insomma, un collaboratore, un interprete che sia in grado di realizzare l’idea e l’immagine in tutte le loro vibrazioni su ogni singola copia. Un interprete dunque che sia coartefice dell’opera. Scorrendo questo libro possiamo documentarci e capire quanto già hanno rivelato le molte mostre nelle quali sono state presentate queste grafiche realizzate nel laboratorio artistico veneziano di Fiorenzo Fallani dove da decenni svolge una perseverante attività di ricerca con il talento di un maestro, di un artista dalle doti particolari in questo specifico campo del sapere; un maestro straordinario nel cogliere il messaggio grafico della matrice, della sua eventuale stratificazione della quale, a volte, nemmeno l’artista si rende conto fino in fondo. in collaborazione con l’autore dell’opera e contemporaneamente con uno studio autonomo della sua realizzazione, scopre i suoi immani potenziali e con il suo coraggio di sperimentare, la sua capacità di penetrare nell’opera, il suo amore verso il linguaggio grafico, e con il sapere acquisito nei molti anni di attività in svariati settori, che insieme rappresentano la preparazione necessaria per

XIII


una perfetta realizzazione dell’opera grafica, è in grado di darle un tocco artistico e rendere la forma definitiva, rendendola godibile alla percezione dell’osservatore, del tutto ignaro del procedimento di stampa ma tuttavia perfettamente consapevole di cosa sia disposto a recepire in un’opera d’arte grafica compiuta e soddisfacente sotto ogni aspetto. il testo esauriente del critico veneziano professor antonio toniato, esperto conoscitore della materia, illustra in dettaglio l’itinerario complesso che va dallo studio, all’apprendimento e al perfezionamento dei saperi e delle tecniche che hanno condotto all’attuale compiutezza di conoscenze ed esperienze. La serigrafia ha subito nel laboratorio di Fiorenzo Fallani una metamorfosi della propria natura, divenendo da opportunità di stampa relativamente semplice e poco esigente – si direbbe quasi un’informazione approssimativa dell’immagine insita nella matrice dell’autore – una tecnica che infonde vita alla matrice stessa, traendone ed evidenziandone potenzialità spesso meramente intuibili, per integrarla a tutto tondo in un’immagine realizzata al meglio delle proprie potenzialità fino a illuminarsi di una luce pervasiva e pienamente soddisfacente per l’artista che l’ha ideata. Nella realizzazione di Fiorenzo Fallani la serigrafia assurge a una levatura affiancabile alle tecniche che godono ormai di una reputazione consolidata, quali, in particolare, la litografia e la stampa a secco in profondità. La straordinaria capacità introspettiva, la sperimentazione sistematica e l’eccelsa qualificazione tecnica rappresentano tuttavia soltanto alcuni degli aspetti nelle realizzazioni di Fiorenzo Fallani. il segreto del suo successo risiede nella raffinata sensibilità artistica, nell’occhio sovrano dell’artefice, ispirato al soggetto e nel perseguire una creazione autonoma pur tuttavia fedele fino in fondo ai dettami dell’autore. La severa disciplina alla quale si sottopone nell’interpretare un’idea altrui (ancorché vanti egli stesso un proprio opus artistico grafico) gli consente di immedesimarsi senza riserve nell’opera proposta, per estrinsecarne tutto ciò che in essa vi scorga di valido e autentico. ogni elemento apparentemente aggiunto è in realtà intrinseco alla matrice, benché a volte soltanto accennato, per emergere nel suo pieno spendore a serigrafia ultimata. autori delle più svariate tendenze hanno trovato nella collaborazione di Fiorenzo Fallani il più idoneo dei riscontri alle loro idee, divenute in virtù di esso organismi artistici vivi e freschi. Le serigrafie realizzate nel laboratorio veneziano riflettono siste-

xiv


maticamente il carattere e l’aura dell’originale. i tratti specifici dell’autore, l’idea alla quale essa si impronta e il suo autografo risultano salvaguardati ad un grado di risoluzione sino ad ora inusitato per la serigrafia. Una serie di esempi reca testimonianza del fatto che sia stato proprio l’intervento di Fallani a elevare il risultato finale a vertici tali da autorizzarlo ad aggiungere la propria firma a quella dell’autore. Ciò risulterebbe peraltro in sintonia con l’avviso espresso dalla commissione internazionale che aveva affrontato il tema, incessantemente riproposto, dell’autenticità del foglio grafico sia sotto l’aspetto del contenuto che sotto quello del procedimento, e che aveva (a seguito delle consultazioni preliminari svoltosi a Vienna nel 1960) formulato, nel corso del cosidetto Mail Congress di Venezia del 1991 la Dichiarazione di Venezia, la quale aveva fornito – sulla scorta dei numerosi esempi tratti dalla prassi artistica e delle raccomandazioni di un vasto organismo consuntivo – risposte adeguate alle questioni aperte, per lo meno sul piano teorico. Le opere esaminate nel contesto dell’incontro svoltosi alla biennale di Venezia indicarono allora in maniera evidente il ruolo importante svolto nel caso della prassi di Fallani nel campo serigrafico, tra la stretta collaborazione intercorsa tra l’autoreideatore del progetto e l’autore-esecutore. il valore inedito delle serigrafie di Fiorenzo Fallani fu recepito e registrato a tempo debito anche dalla biennale di Grafica internazionale di Lubiana, quando le serigrafie del nuovo procedimento realizzativo si rivelarono competitive e all’altezza dei fogli eseguiti nelle tecniche tradizionali più storicizzate. del resto, numerose mostre in tutto il mondo e gli incontri specializzati, incentrati in particolare sulla produzione grafica e sugli apporti tecnologici in questo campo artistico, hanno incontestabilmente corroborato la fiducia nell’elevato valore artistico della produzione serigrafica di Fallani. L’autorevolezza, acquisita da Fiorenzo Fallani nel mondo artistico contemporaneo grazie al suo singolare talento, gli valse, tempo addietro, l’incarico di Professore all’accademia di belle arti di Venezia. oggi invece, abbandonato l’insegnamento, ha un ruolo dirigenziale del settore grafico della società SanZanobi, impegnata, oltrechè in una ramificata attività editoriale, nella grafica e nei multipli d’arte. Le vaste opportunità che tale ruolo schiude, giungono indubbiamente gradite all’artista. Ma ciò che iscrive Fallani nella storia dell’arte grafica rimane la sua decisione di rinunciare alla replicazione meccanica dei fogli grafici, per dedicarsi all’impegno di immedesimazione nei più svariati temperamenti e nelle

XV


più profonde riflessioni artistiche, all’esplorazione della magia personale degli artisti e alla richiesta di potenzialità moltiplicata atta a conservare l’autenticità delle opere autografe, onde rinvenire le modalità in grado di esprimerle con quella compiutezza che non di rado sfuggiva alla consapevolezza dell’autore stesso; insomma la sua capacità di rendersi coartefice dell’opera, infondendo in ciascun foglio della tiratura il carattere dell’originale, la raffinatezza dell’opera unica. Si tratta di una conquista impareggiabile, di un’esemplare dedizione all’arte, per la quale è arduo trovare adeguate espressioni di elogio.

Zoran Krzˇisˇnik Presidente biennale internazionale di arte Grafica Lubiana

XVI


tecniche dell’invenzione Toni Toniato

F

iorenzo Fallani incontra la passione della sua vita giovanissimo. Non ha ancora quattordici anni e, durante le vacanze scolastiche, egli inizia a frequentare un vecchio litografo fiorentino in Via Ricasoli. È qui, in questa antica bottega che osserva per la prima volta i diversi procedimenti di stampa e inizia a nascere in lui quell’interesse profondo per le tecniche di riproduzione, destinato a rafforzarsi di anno in anno, a cui si dedicherà, sempre con grande energia ed entusiasmo, raggiungendo gli affascinanti risultati oggi testimoniati da questo volume che ne raccoglie tutte le opere fin ora realizzate. Preso dalla sua nuova passione, dopo il secondo anno di scuole medie superiori, Fallani sceglie quindi di abbandonare la scuola per lavorare presso il laboratorio del maestro Guidarelli, un noto artista grafico che si era formato a Parigi dove aveva appreso le novità del momento. in quel laboratorio si realizzano i manifesti dei film disegnandoli a mano su lastre litografiche. Per due anni il giovane Fallani lavora, come ragazzo di bottega, alla preparazione dei manifesti, passando poi nel ’50 a collaborare presso la vecchia ditta Migliori e Zucconi che realizzava, fra l’altro, i clichès per il giornale locale “La Nazione” e, unico laboratorio a Firenze, realizzava matrici e stampava con il sistema rotocalco. il reparto di fotomeccanica lo affascina e lo mette in contatto con un mondo, per lui, quasi magico, dove lastre di vetro, ricoperte di una sostanza collosa (collodio) e poi immerse in un bagno di nitrato d’argento, diventano sensibili alla luce e in modo tale da poter essere impressionate come in una macchina fotografica e trasformarsi, una volta fissate e lavorate con vari sali e solfuri, in negativi fotografici non molto dissimili dagli attuali. era lo stesso procedimento inventato circa un secolo prima, e che per tanti anni non aveva conosciuto ulteriore progresso. Progresso che in

XVII


pochi anni arrivò tutto insieme, rivoluzionando il settore fotomeccanico, prima con lastre di vetro sensibilizzate dal fabbricante (Lastre Cappelli) non più con collodio, ma con una gelatina fotografica e pronte per essere impressionate, poi con l’introduzione della pellicola, che rispetto alla lastra di vetro era più pratica, più versatile e più veloce. Con l’introduzione della pellicola fotomeccanica e di un metodo di retinatura importato dagli Stati Uniti (retino magenta) la fotolito contribuì a sviluppare un nuovo sistema di stampa: la stampa offset. il nuovo sistema comportava una nuova cognizione per la preparazione delle matrici, sia negative che positive, e il giovane Fallani, che vive “sul campo” questo momento di grande cambiamento, passa dalla sua esperienza fotomeccanica alla ricerca cromatica delle matrici per la stampa offset. Non esistono scuole o testi sulla materia ma solo l’esperienza personale e la capacità pratica di cercare le giuste mescolanze dei colori primari per poter eseguire una riproduzione il più fedele possibile. in questa ricerca Fiorenzo Fallani è aiutato dalla sua già profonda conoscenza della fotomeccanica, che gli permette di eseguire da solo la scomposizione cromatica negativa e la ricomposizione positiva, con vari colori sempre più vicini all’ottimale. Nel novembre del ’59 viene chiamato a Venezia, dall’allora famosa tipolitografia armena, alla direzione tecnica dello stabilimento. in seguito collabora con diverse stamperie veneziane, dove aiuta ad introdurre il sistema della fotolito e della stampa offset. Venezia diventa la sua nuova città. Qui, in quella che dal Quattrocento fino al Settecento fu la capitale europea della grafica e della stampa, conosciuta e apprezzata dagli artisti di tutto il mondo per i suoi prestigiosi laboratori, divenuti le nuove officine alchemiche della riproduzione visiva e delle tecniche più raffinate di sperimentazione calcografica, lo stampatore-artista Fiorenzo Fallani trova la secolare tradizione a cui ispirarsi, le radici su cui innestare le sue sempre fertili e innovative ricerche nel campo delle tecniche applicate in questo settore. Nel 1965 rileva una vecchia zincografia di proprietà dell’armeno Mildonian, “La Zincografia Serenissima” già operante dal 1926, aprendovi anche un reparto di fotolito. Sulla base di esperienze assimilate durante i suoi rapporti con un laboratorio milanese di serigrafia, egli si era convinto delle potenzialità straordinariamente innovative che questa tecnica poteva suggerire nel campo artistico. Così, nel 1968 dà vita al laboratorio Fallani

XVIII


dedicato esclusivamente alla serigrafia artistica, un luogo che richiamerà dapprima i più noti artisti locali e poi quelli di numerosi paesi stranieri. Nel laboratorio egli ricerca con gli artisti soluzioni diverse, alternando varie tecniche secondo i diversi linguaggi espressivi, realizzando grafiche stampate con sistemi litografici od offset secondo nuovi accorgimenti di propria invenzione e un ciclo di opere serigrafiche elaborate con procedimenti del tutto sperimentali. Nel 1970 Umbro apollonio lo chiama alla direzione tecnica del Laboratorio di Serigrafia nel contesto della manifestazione “Ricerca e progettazione” curata dallo stesso critico, alla XXXV biennale internazionale d’arte di Venezia. L’iniziativa rientrava nella Mostra Speciale: “Proposte per una esposizione sperimentale”, aperta in uno dei Padiglioni dei Giardini della biennale, che si era trasformato in un laboratorio per la produzione manuale e meccanica, con l’installazione di un impianto serigrafico, di torchi per l’incisione e la litografia, di macchine per lo stampaggio sotto vuoto e per la lavorazione di materie plastiche, di un settore per lo sviluppo fotografico e di una macchina Rank Xerox. Ventisei artisti di varie nazionalità furono invitati a partecipare, alternati a gruppi di quattro durante l’intero periodo di quella edizione della biennale, operando così direttamente con i responsabili dei vari procedimenti tecnici di realizzazione. L’esperienza di un laboratorio alla biennale fu una novità che coinvolse non solo gli artisti ma anche i visitatori, i quali potevano seguire le varie fasi di realizzazione delle opere, che poi venivano esposte sulle pareti del padiglione. Nel programma di tali esperienze gli artisti furono invece sollecitati a cimentarsi con tecniche sperimentali, sotto la direzione di esperti del valore di bruno Munari (per le opere realizzate con la stampa Xerox), mentre per la produzione serigrafica Fallani ebbe a propria volta il compito di guidare il lavoro del suo gruppo di artisti; dalla stesura dei telai all’impasto dei colori, alle prime impressioni sulla carta dei lavori che, appena usciti, erano appesi per essere discussi con i visitatori, che così avevano modo di penetrare nei segreti del procedimento di elaborazione e di stampa, inaugurando con tale esperimento un dialogo diretto tra l’artista, l’esecutore e lo spettatore.

XIX


Si era infatti stabilito un contatto fecondo, che veniva ad alimentare la ricerca di varianti e di nuove soluzioni espressive. in quei mesi di apertura della biennale attorno a Fallani lavorarono artisti come il tedesco alfonso Huppy, lo sloveno andrej Jemec, l’austriaco Richard Kriesche, gli italiani Riccardo Licata, Fabrizio Plessi, Fernando de Filippi, Carlo Lorenzetti, elio Mariani. Per Fallani si trattava dello stesso tipo di esperienza che egli conduceva abitualmente nel suo laboratorio, dove il rapporto con l’artista costituiva la fonte di ogni risultato che usciva dai suoi telai e torchi, attraverso gli sviluppi di uno scambio, nello stesso tempo, di intuizioni e di conoscenze, di sensibilità e di esperienza. avendo coltivato da giovane un particolare interesse attorno alle tecniche della composizione e dell’impaginazione dei caratteri, nel 1970 Fallani decide di impegnarsi a dare vita, curandone la pubblicazione, a una collana di raffinate cartelle di grafica, accompagnate da testi di poeti e di scrittori. Nei primi anni del suo lavoro a Venezia, infatti, egli era andato a perfezionare un sistema misto di tecniche serigrafiche, ricercando mezzi mai prima provati, sempre con l’intento di aprire per gli artisti la strada verso l’uso di nuovi materiali espressivi. Negli stessi anni, intanto, frequentava nelle ore fuori del lavoro gli ambienti culturali locali, venendo in contatto con i maggiori artisti veneziani, con molti dei quali avrebbe stretto una sincera amicizia, seguendo poi con passione lo sviluppo della loro attività. ebbe inoltre modo di conoscere scrittori e critici di grande fama, come alfonso Gatto, Umbro apollonio, Giuseppe Marchiori. e furono del resto proprio gli artisti veneziani a essere i suoi primi committenti, avendo intravisto in lui non soltanto un abile e fedele esecutore dei loro lavori, ma un collaboratore raffinato, capace di interpretare con loro l’esperienza di una ricerca grafica innovativa, senza che con ciò fossero travisate o modificate le specificità stilistiche delle loro intenzioni. Per questo non lo si può definire soltanto come uno straordinario stampatore, perché in ogni suo lavoro Fiorenzo Fallani si è identificato con l’artista con cui ha vissuto l’avventura della realizzazione di un’opera, suggerendo e fornendo, di volta in volta, le materie e le tecniche più congeniali al linguaggio dell’artista, provando soluzioni diverse per ogni opera, che risultava alla fine eseguita, si può ben dirlo, a quattro mani, cioè in concorso anche creativo con l’autore stesso. del resto Fallani è egli stesso un artista che ha provato a sperimentare immagini, traducendole

xx


in risultati serigrafici di potente tensione espressiva: convinto, com’è, che lo specifico di questa tecnica consista soprattutto nelle risorse di un’autonoma forma di fare arte. ben lungi da cedere alle lusinghe di una mera riproduzione meccanica, egli ha portato semmai la serigrafia a farsi tecnica di sperimentazione, una tecnica che senza rinunciare alle possibilità della moltiplicazione, della serialità dell’opera, aspetto oggi non irrilevante sul piano della fruizione sociale, intende concepire l’opera grafica ancora come un “unicum”, nel senso proprio di una originale specificità, individuabile e riferibile alle proprietà delle singole soluzioni materiali e formali adottate. Materia e forma, mezzo e stile si fondono in una simbiosi che non differisce da quella necessaria di un’opera unica; anzi l’esito serigrafico non dissimula tale esperienza, bensì si rivela come innovativa ulteriorità delle risorse espressive aperte alla comunicazione visiva. Questo impegno di creatività che Fallani richiede agli artisti è per lui non solo un modo di voler perfezionare i mezzi della ricerca estetica, ma è insieme una scelta etica che deve dare coerente significato al lavoro stesso dell’esecutore, e che tende a tradurre e a realizzare con altrettanta originalità le intenzioni dell’artista. Fallani è ben consapevole di questa sfida, che ogni volta lo porta a coinvolgere l’artista in nuove avventure, dentro possibilità imprevedibili, dentro continue alternative di eventi formali. Si può spiegare allora come il suo sistema di lavoro sia diventato un laboratorio ricercato da tanti artisti italiani e stranieri. in questi anni, Fallani ha inventato davvero tecniche nuove, trovato materiali mai usati prima in serigrafia, provando, mescolando, rivoluzionando vari modi di preparazione, di elaborazione e di stampa dell’opera grafica. Per lui non si tratta solo di affermare un mestiere sapientemente coltivato e perfezionato, ma anche di esprimere una sensibilità particolare, che si è affinata lavorando direttamente con i maggiori artisti contemporanei. il suo merito è quello di aver seguito una vocazione che lo ha condotto fin dai suoi esordi veneziani a vivere sempre a contatto con il mondo dell’arte, vicino a maestri come Guidi e deluigi, Santomaso e Vedova, partecipando alle fortune di molti giovani artisti di cui egli stesso ha promosso e favorito le prime affermazioni. Quante volte egli ha scoperto nuovi talenti, facendoli conoscere attraverso la stampa di cartelle grafiche, di pubblicazioni curate quasi sempre gratuitamente, scommettendo sul futuro di questi giovani.

XXI


e anche se ciò comportava per lui notevoli sacrifici, l’entusiasmo, la generosità di questo stampatore d’eccezione riuscivano alla fine ad imporsi su tutto e a coinvolgere l’ambiente culturale veneziano, che del resto lo ha riconosciuto come parte di sé, apprezzandone le qualità umane e le doti di geniale e sensibile interprete. Fallani ha dedicato le stesse cure sia alla grafica di un maestro affermato che a quella di un giovane ancora sconosciuto, impegnandosi con lo stesso rigore affinché il valore finale dell’opera risultasse comunque di alta levatura tecnica. anzi, da ognuno di questi lavori egli traeva motivo per provare trattamenti nuovi, per sviluppare soluzioni ardite secondo le peculiarità del linguaggio di ognuno di questi artisti e mai ha fatto distinzione fra tendenze figurative o astratte, interessato piuttosto all’effettiva qualità di ogni proposta creativa. Viaggiatore insaziabile, altra passione da lui coltivata e che l’ha portato a conoscere i più lontani paesi, Fiorenzo Fallani dimostrava la medesima curiosità verso i confini impervi della ricerca nel campo della sperimentazione, inventando delle particolari tecniche miste a rilievo, procedimenti complessi che utilizzavano supporti nuovi, materie e stesure cromatiche dai registri quasi impossibili. La sua esperienza gli varrà poi il riconoscimento dell’accademia di belle arti di Venezia che nel 1978 lo chiamerà ad insegnare Serigrafia. Nella nuova cattedra (da lui tenuta fino al ’92) Fallani darà vita a un laboratorio tra i più frequentati e apprezzati dagli studenti. all’accademia veneziana egli tenne lezioni a varie leve di studenti, sempre numerosi e assidui in un corso che apriva loro strade nuove, possibilità ignorate dai tradizionali processi calcografici. e anche dopo che egli ebbe lasciata l’accademia, i giovani continuarono a frequentare il suo laboratorio. Ma sarà significativo ricordare soprattutto i suoi rapporti con figure di artisti con i quali egli ha sviluppato un costante lavoro di collaborazione, specie con Virgilio Guidi, con bruno Saetti, con armando Pizzinato, con Giuseppe Santomaso, con emilio Vedova. Quante volte il pubblico alle mostre, davanti a queste opere, realizzate con tecniche incisorie o serigrafiche, riteneva di considerarle a livello dei disegni o delle pitture originali. del resto le novità delle sperimentazioni di Fallani inducevano a simili valutazioni, in quanto quelle opere creavano, con soluzioni del tutto originali, esemplari che sembravano eseguiti direttamente dalle mani degli artisti. Come dunque non crederci, di fronte a opere che

XXII


erano state peraltro il prodotto di un lavoro sviluppato insieme allo stampatore e realizzato tramite una mutuazione di esperienze e di prove per giungere al risultato ottimale, specie se ogni particolare esito si rivelava prestigiosamente accurato, ma soprattutto si imponeva per la novità delle relative e distinte soluzioni formali. egli era riuscito persino a convincere il grande maestro dadaista Hans Richter a cimentarsi per la prima volta con i mezzi della serigrafia, offrendosi di stampare una sua cartella con cinque grafiche, divenuta in seguito una vera e propria rarità. era stata quasi una sfida fra lui e l’artista, agli inizi poco convinto della qualità di questa tecnica, temendo di vedere le sue opere meramente riprodotte in maniera meccanica. alla fine il lavoro lo accontentò in pieno, anzi ne fu entusiasta per il modo con cui Fallani era riuscito ad interpretare e realizzare tutte le sue esigenze. artisti abituati a ricorrere ai migliori laboratori si appoggiarono tuttavia al suo atelier per far stampare le loro opere, da Max bill a dusan dzamonja, da Yuuco ikewada a Joe tilson. alcuni poi di questi artisti, come Jozˇe Ciuha o come Carlo Guarienti, da tempo si servono quasi esclusivamente della maestria con la quale Fallani riesce a trarre e riprodurre l’originalità delle loro espressioni figurative. di queste capacità di Fallani ebbe a parlare con grande acume Carlo Ludovico Ragghianti, ancora nell’83, in occasione della presentazione di una cartella di serigrafie di aldo Salvadori, scrivendo: “ L’artista ha trovato un incentivo straordinario fornitogli dalla scoperta di un procedimento, la serigrafia, che ha sperimentato e sostanzialmente mutato col concorso di un ammirevole tecnico qual è Fiorenzo Fallani, un artefice veggente come lo fu per la grafica del bauhaus Carl Zambitzer, e che è fuori di ogni routine riproduttiva e meccanica”. Quello che caratterizza le serigrafie di Fallani è un’impulso, insieme di originalità e di autenticità, qualcosa che corrisponde in effetti alla mutuazione intercorsa tra l’artista e l’artefice e che si può veder crescere seguendo le prove di stampa e poi le stesse tirature stampate, non senza interventi modificatori, con una cura – copia per copia –, che annulla ogni inerzia meccanica della mera riproduzione. doppiamente importante dunque diventa il contributo di Fallani nella esecuzione del lavoro, intervenendo egli con apporti decisivi sia sulla fase di elaborazione delle matrici, delle scelte, mediate con l’artista, per i materiali, i colori, le soluzioni tecniche, sia su quella del prosieguo nella stampa, ove ugualmente egli trasfonde le facoltà di una perizia che si sottrae per

XXIII


coscienza interpretativa alla passività del ricalco automatico. Questo spiega anche la passione di Fallani per l’insegnamento e la generosa volontà di diffondere il suo pensiero tecnico durante i numerosi seminari tenuti nelle più diverse parti del mondo ove è stato chiamato ad esporre le sue realizzazioni e a divulgare le proprie conoscenze. Nel 1979, su invito del Presidente della Repubblica del Senegal Léopold Sédar Sengor, il quale aveva avuto modo di vedere alcune sue opere serigrafiche Fallani aveva portato con sé in un viaggio in quella Nazione effettuato anni pima, tiene a dakar una mostra di serigrafie originali con soggetti tutti ispirati alla vita e alla cultura africana. Nel 1988, egli esporrà le opere realizzate nel proprio atelier, prima a Sumy in Ucraina e poi a Varsavia. Ritornerà a Sumy l’anno successivo con una nuova mostra e poi a Lubiana dove Zoran Krzisnik, direttore della grande biennale di Grafica, lo chiamerà a collaborare in più edizioni di questa importante manifestazione internazionale, e a curare la pubblicazione di varie cartelle di serigrafie. durante i suoi viaggi in giro per il mondo Fallani ha continuato a organizzare esposizioni di arte serigrafica che mettevano in evidenza non solo la varietà della sua produzione, ma anche i relativi procedimenti, descrivendo con finalità didattiche la personale terminologia adottata nell’uso dei materiali e dei trattamenti tecnici da lui sperimentati in una ricerca tanto appassionata quanto creativamente avventurosa. Non deve sorprendere allora il bisogno che lui ha sentito di inventare in un certo senso un nuovo piccolo dizionario sulla serigrafia o se si vuole un manuale che illustra i segreti e i vari processi di una pratica da lui esaltata con rara intelligenza e sensibilità. L’artista Fallani è uno dei grandi personaggi che hanno dato vita alla società SanZenobi, di cui rappresenta e dirige tutte le realizzazioni serigrafiche, e ove profonde con immutato rigore e uguale vocazione alla sperimentalità le sue così rare doti di interprete allo stesso tempo fedele ed originale alle sovrane esigenze dell’artista.

XXIV


Catalogo generale 1968 ~ 1995


avvertenze di consuLtazione La realizzazione di questo catalogo è stata possibile grazie a una Agenda che a ogni inizio di anno consegnavo ai miei collaboratori perché vi annotassero tutto ciò che si realizzava nel laboratorio: non per stilare delle vere e proprie schede tecniche, ché a quei tempi non ne avvertivo la necessità, e nemmeno per annotare il lavoro dettagliato quotidiano: il giorno in cui iniziavamo una prova si registrava il nome dell’artista e il titolo – se non suggerito dall’artista – veniva assegnato da noi per poter distinguere il soggetto in lavorazione da un’altra eventuale opera del medesimo autore entrata in lavorazione nello stesso periodo; si elencavano progressivamente i colori nell’ordine in cui venivano stampati per realizzare le prove. Lo scopo era di annotare, per ogni colore la sua qualità, se trasparente o coprente, e, se miscelato, con quali e quanti altri colori; queste annotazioni ci aiutavano a migliorare la lavorazione nell’esecuzione delle correzioni indicate dall’artista, per un’eventuale seconda o terza prova, o direttamente per la tiratura definitiva. Nella realizzazione del presente catalogo avrei desiderato mantenere i “titoli di laboratorio”: ma discutendo con alcuni artisti li ho trovati concordi nel dare una titolazione di loro scelta. Per le opere di artisti scomparsi e per quelle di quanti non mi è stato possibile, per motivi vari, contattare ho mantenuto il titolo di laboratorio. il nome dell’editore è citato solamente nel caso in cui l’editore stesso mi abbia commissionato la tiratura. il numero delle copie di ogni tiratura corrisponde al numero di copie che ho consegnato al committente. Le prove d’artista, indicate vicino alla tiratura, sono quelle che l’artista o l’editore mi hanno lasciato per archivio di laboratorio. Le esposizioni segnalate sono in massima parte mostre-laboratorio organizzate in italia e all’estero, o esposizioni nelle quali ho personalmente riscontrato la presenza di serigrafie realizzate nel mio studio. Voglio ringraziare, con particolare affetto, i miei collaboratori che per tanti anni mi hanno affiancato nel lavoro con pazienza e professionalità ammirevoli; cito per primo Roberto Sopradassi, al mio fianco dal 1965 al 1992, che mi ha lasciato solo per ragioni di età; e ancora adriano dordini, arrivato sedicenne nel lontano 1972, che ancor oggi, insieme a Michele barina, mi aiuta a portare avanti i programmi della mia ricerca.

La serigrafia di fiorenzo faLLani

La scheda deLLe opere

autore

Titolo dell’opera anno editore, Luogo di edizione tipo di supporto, marca e grammatura* ∑ misure del supporto, altezza × base mm ≈ misure dell’impressione, altezza × base mm ∫ tiratura, le prove d’autore sono indicate con p.a.* √ Numero dei colori e loro caratteristiche* Note all’edizione Numero di catalogo esposizioni documentate. Sono riportate le esposizioni documentate in cui è stata esposta l’opera. ogni esposizione è indicata con l’abbreviazione “Città anno”. L’indice delle esposizioni è consultabile a pagina 4. * Qualora compaiano più tipi di supporti o più varianti di colore, la sequenza dei quantitativi di tiratura corrisponde alle quantità prodotte per ogni supporto o variante di colore.

1


eLenco deLLe esposizioni citate

Accra 1991 Museo Nazionale - “Art Prints in Silscreen from the Workshop of Fiorenzo Fallani”, esposizione. Atene 1990 istituto italiano di Cultura - “Un Atelier a Venezia”, esposizione e conferenza. Cracovia 1988 dipartimento di design dell’Università, “Galleria Schody”, esposizione e conferenza. Dakar 1979 Centre Cultural africano blaise Sengor - “Trois Artists de Venice” Fallani, Musoni, Renzulli, esposizione e seminario. Lagos 1992 istituto italiano di Cultura - “Italians Artsts and Serigraphy”, esposizione. Seminario al dipartimento di design dell’Università di Lagos. Londra 1981 tate Gallery “Grafica di artisti Jugoslavi”, bernik, Ciuha, Jemec, Marazˇ, Velicˇkovic´. Longarone 1981 Comune di Longarone, presentazione portfolio, basaglia, Guidi, Murer, Perusini, Pizzinato. Lubiana 1975 Xi biennale internazionale d’arte Grafica. Lubiana 1977 Xii biennale internazionale d’arte Grafica. Lubiana 1979 Xiii biennale internazionale d’arte Grafica. Lubiana 1981 XiV biennale internazionale d’arte Grafica. Lubiana 1983 XV biennale internazionale d’arte Grafica. Lubiana 19851 XVi biennale internazionale d’arte Grafica. Lubiana 19852 XVii biennale internazionale d’arte Grafica. Lubiana 19891 XViii biennale internazionale d’arte Grafica. Lubiana 19892 Steklena dvorana, Cankarjev dom, XViii Mednarodni Graficni bienal, “Fiorenzo Fallani, Atelje Serenissima - Venezia - 20 let”. Lubiana 1991 XiX biennale internazionale d’arte grafica. Lubiana 1993 XX biennale internazionale d’arte Grafica. Lubiana 1995 XXi biennale internazionale d’arte. Messina 1977 Grafica 77 internazionale “Proposte per una esposizione sperimentale”, Museo Nazionale di Messina. Messina 1979 Grafica 79 internazionale “Rassegna dell’editoria e della stamperia della grafica d’arte”, Museo Regionale di Messina. Milano 1974 Galleria bon a tiré - “Carlo Guarienti”, presentazione portfolio.

La serigrafia di fiorenzo faLLani

x

Milano 1992 Galleria del Naviglio - “Gino Morandis”, mostra personale e presentazione portfolio “immaginare il colore” e libro serigrafico “immagini”. Oslo 1992 istituto italiano di Cultura - “De Italienske Kunstnere og Serigrafien”, esposizione. Roma 1992 istituto Polacco di Cultura - “Tarasewicz”, mostra personale. Sumy 1988 Galleria della Grafica -“Serigrafia sperimentale”, grafica di artisti italiani contemporanei”. Sumy 1989 Museo delle arti - “Gli orizzonti della memoria”, esposizione e conferenza. Trieste 1993 Studio tommaseo -“Omaggio a Zoran Krzisnik”, esposizione di serigrafie di: berber, Marazˇ, Jemec, bernik, Velicˇkovic´, buic, Ciuha. Varsavia 1988 Museo dell’accademia di belle arti - “Serigrafia contemporanea”. Venezia 19701 Galleria del Cavallino - “Max Bill”, mostra personale. Venezia 19702 XXXV biennale d’arte - “Proposte per una esposizione sperimentale”, Padiglione italia, Laboratorio di Serigrafia. Venezia 1972 Galleria del Cavallino - “Le piere de’l salizo”, presentazione portfolio: bacci, bortoluzzi, deluigi, Gaspari, Lazzari, Morandis, Pirro, Pizzinato, turcato, Veruda, Zamboni. Venezia 1973 Palazzo Grassi - “Emilio Scanavino”, mostra personale. Venezia 1975 Galleria del Cavallino - “Joe Tilson”, mostra personale. Venezia 1979 Galleria del Cavallino - “Edmondo Bacci”, mostra personale. Venezia 1983 Galleria il traghetto - “Finzi”, mostra personale. Venezia 1988 Galleria del Cavallino - “Morandis”, mostra personale. Venezia 19891 Galleria La Fenice - “Peer”, mostra personale. Venezia 19892 Galleria del Cavallino - “Bacci”, mostra personale. Venezia 1990 Galleria del Cavallino - “Tre artisti ed un maestro di Serigrafia”, esposizione di serigrafie di Mauro Sambo, Leon tarasewicz, Giancarlo Venuto. Venezia 19911 Galleria del Cavallino - “Bacci”, mostra personale. Venezia 19912 ateneo Veneto - “Bortoluzzi”, presentazione portfolio “dissolvenze”, presentato dalla Prof.sa elena bassi.

3


Anselmi, Anselmo La fine dei prati

1969 Galleria del Cavallino, Venezia Cartoncino schedario gr 250 ∑ 700 × 500 mm ≈ 480 × 480 mm ∫ 60+XII+5 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti. Edizione in XII esemplari stampati in plexiglas scatolato. Cat. n. 1

Anselmi, Anselmo Riflessi

1974 Cartoncino schedario calandrato gr 250 ∑ 500 × 700 ≈ 455 × 660 mm ∫ 100+4 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti, semicoprenti e trasparenti. Smalto lucido nero. Cat. n. 2

Aycock, Alice

Fantasy sculpture III with apples tree 1991 Creative Works Editions, Osaka (Japan) Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 1000 × 700 mm ∫ 45+VI √ 14 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Historical survey of projects: 1975-1992 (Set of ten)” Cat. n. 3

Aycock, Alice Hoodo (Laura)

1991 Creative Works Editions, Osaka (Japan) Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 700 × 1000 mm ∫ 45+XVI √ 12 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Historical survey of projects: 1975-1992 (Set of ten)” Cat. n. 4

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI

A


Aycock, Alice

The Rotary Lightning Express 1991 Creative Works Editions, Osaka (Japan) Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 1000 × 700 mm ∫ 45+XVI √ 14 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Historical survey of projects: 1975-1992 (Set of ten)” Cat. n. 5

Aycock, Alice The six of Tentacles

1991 Creative Works Editions, Osaka (Japan) Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 700 × 1000 mm ∫ 45+XVI √ 12 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Historical survey of projects: 1975-1992 (Set of ten)” Cat. n. 6

Aycock, Alice

“Project for three concrete chambers enter through an underground ” 1975 1991 Creative Works Editions, Osaka (Japan) Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 700 × 1000 mm ∫ 45+XVI √ 7 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Historical survey of projects: 1975-1992 (Set of ten)” Cat. n. 7

Aycock, Alice

A simple network of underground wells and tunnel 1975 1991 Creative Works Editions, Osaka (Japan) Cartoncino Fedrigoni, Acquerello 390 gr ∑ 700 × 1000 mm ≈ 700 × 1000 mm ∫ 45+XVI √ Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Historical survey of projects: 1975-1992 (Set of ten)” Cat. n. 8

A

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Aycock, Alice

“A salutation to the wonderful pig knowledge” 1984 1991 Creative Works Editions, Osaka (Japan) Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 1000 × 700 mm ∫ 45+XVI √ 12 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Historical survey of projects: 1975-1992 (Set of ten)” Cat. n. 9

Aycock, Alice

“From the series entitled the miraculating macine: hock suns and halos round the moon” 1981 1991 Creative Works Editions, Osaka (Japan) Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 1000 × 700 mm ∫ 45+XVI √ 13 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Historical survey of projects: 1975-1992 (Set of ten)” Cat. n. 10

Aycock, Alice Tree of life fantasy

1991 Creative Works Editions, Osaka (Japan) Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 1000 × 700 mm ∫ 45+XVI √ 18 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Historical survey of projects: 1975-1992 (Set of ten)” Cat. n. 11

Aycock, Alice 1001 nights

1991 Creative Works Editions, Osaka (Japan) Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 1000 × 700 mm ∫ 45+XVI √ 16 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Historical survey of projects: 1975-1992 (Set of ten)” Cat. n. 12

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI

A


Bacci, Edmondo Avvenimento 6/S

1972 Galleria Meeting, Venezia - Mestre Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 780 × 710 mm ≈ 630 × 600 mm ∫ 100+4 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti e trasparenti; applicazioni di flock bianco, soprastampato con varie tonalità di grigio. Cat. n. 13 Atene 1990, Lubiana 1989

Bacci, Edmondo Avvenimento 7/S

1972 Alfani, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 400 × 600 mm ∫ 60+XL+4 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti con applicazioni di flock. In portfolio collettivo: “Piere de’l salizo” Cat. n. 14 Venezia 1972, Atene 1990, Venezia 19911

Bacci, Edmondo Avvenimento 8/S

1972 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 860 mm ≈ 600 × 735 mm ∫ 100+5 p.a. √ 11 Colori opachi, coprenti e trasparenti; applicazioni di flock bianco. Cat. n. 15 Cracovia 1988, Varsavia 1988, Sumy 1988, Venezia 19892, Atene 1990, Venezia 19911

Bacci, Edmondo Avvenimento 9/S

1972 Galleria del Traghetto, Venezia Carta adesiva metallizzata argento satinato ∑ 680 × 830 mm ≈ 620 × 670 mm ∫ 100+7 p.a. √ 3 Stampa al vivo ed applicata su cartoncino bianco gelatinato gr. 300. Colori opachi, coprenti, vinilici. Cat. n. 16 Lubiana 1979, Venezia 1979

B

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Bacci, Edmondo Avvenimento 10/S

1973 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 800 mm ≈ 500 × 600 mm ∫ 100+4 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti e trasparenti con applicazioni di flock bianco. Cat. n. 17 Sumy 1988, Atene 1990

Bacci, Edmondo Avvenimento 11/S

1976 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 700 mm ≈ 600 × 600 mm ∫ 100+6 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 18 Messina 1977

Bacci, Edmondo Avvenimento 12/S

1977 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 500 × 700 mm ≈ 375 × 500 mm ∫ 100+6 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 19 Atene 1990

Basaglia, Vittorio La penitenza della fuga

1981 Comune di Longarone, Belluno Cartoncino Fabriano, Murillo gr 360 ∑ 690 × 490 mm ≈ 455 × 315 mm ∫ 180 √ 7 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio collettivo: “Testimonianze per Longarone” Cat. n. 20 Longarone 1981

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI

B


Berber, Mersad Busto di donna

1979 Mladinska Knjiga, Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 980 × 680 mm ∫ 200+6 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti e trasparenti stampati su fondo materico realizzato con flock soprastampato con colore coprente marrone. Applicazioni di flock nero su cornice primetrale. Cat. n. 21 Trieste 1993

Berber, Mersad Il cavallo rosso

1979 Mladinska Knjiga, Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 980 × 680 mm ∫ 150+5 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti e trasparenti con applicazioni di foglia d’oro. Applicazione di flock nero su cornice perimetrale. Cat. n. 22 Lubiana 1989, Trieste 1993

Berber, Mersad Due cavalli

1979 Mladinska Knjiga, Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 980 × 680 mm ∫ 150+5 p.a. √ 19 Colori opachi, coprenti e trasparenti con applicazioni di foglia d’oro. Applicazione di flock nero su cornice perimetrale. Cat. n. 23 Trieste 1993

Berber, Mersad Il gioco del filo

1980 Mladinska Knjiga, Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 980 × 680 mm ∫ 200+4 p.a. √ 20 Colori opachi, coprenti e trasparenti con applicazioni di foglia d’oro. Cat. n. 24 Trieste 1993

B



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Bergamo, Danilo Altana

1979 Galleria del Traghetto, Venezia Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 500 × 350 mm ≈ 350 × 245 mm ∫ 80+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti con applicazioni di flock nero. Cat. n. 25

Bernardi, Paola L’ala dell’angelo

1983 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 740 × 700 mm ≈ 590 × 590 mm ∫ 35 √ 7 Colori opachi, coprenti con applicazioni di flock bianco e brillantini. Rilievo in polvere di pietra pomice. Cat. n. 26

Bernik, Janez Untitled 1

1979 Fallani, Venezia; Biennale Internazionale di Grafica di Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 600 × 800 mm ≈ 550 × 745 mm ∫ 50+50+X p.a. √ 12 Colori opachi, trasparenti e coprenti su fondo materico realizzato con flock soprastampato di colore opaco coprente. In portfolio monografico: “Bernik” Cat. n. 27 Messina 1979, Lubiana 1979, Londra 1981, Trieste 1993

Bernik, Janez Untitled 2

1979 Fallani, Venezia; Biennale Internazionale di Grafica di Lubiana. Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 600 × 800 mm ≈ 535 × 735 mm ∫ 50+50+X p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti e trasparenti con applicazione di flock marrone. In portfolio monografico: “Bernik” Cat. n. 28 Messina 1979, Londra 1981, Trieste 1993

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



B


Bernik, Janez Untitled 3

1979 Fallani, Venezia; Biennale Internazionale di Grafica di Lubiana. Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 600 × 800 mm ≈ 560 × 750 mm ∫ 50+50+X p.a. √ 8 Colori opachi, trasparenti e coprenti su fondo materico realizzato con flock soprastampato di colore opaco coprente. In portfolio monografico: “Bernik” Cat. n. 29 Messina 1979, Londra 1981, Trieste 1993

Bernik, Janez Untitled 4

1979 Fallani, Venezia; Biennale Internazionale di Grafica di Lubiana. Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 600 × 800 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 50+50+X p.a. √ 8 Colori opachi, trasparenti e coprenti su fondo materico realizzato con flock soprastampato di colore opaco semicoprente. In portfolio monografico: “Bernik” Cat. n. 30 Messina 1979, Lubiana 1979, Londra 1981, Trieste 1993

Bernik, Janez Untitled 5

1979 Fallani, Venezia; Biennale Internazionale di Grafica di Lubiana. Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 600 × 800 mm ≈ 600 × 800 mm ∫ 50+50+X p.a. √ 12 Colori opachi, trasparenti e coprenti su fondo materico realizzato con flock soprastampato di colore opaco semicoprente. In portfolio monografico: “Bernik” Cat. n. 31 Messina 1979, Lubiana 1979, Londra 1981, Trieste 1993

Bernik, Janez Untitled 6

1979 Mladinska Knjiga, Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 860 mm ≈ 505 × 650 mm ∫ 200+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti su fondo materico realizzato con flock e soprastampa di colore opaco coprente. Cat. n. 32

B



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Bernik, Janez Untitled 7

1980 Mladinska Knjiga, Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 860 × 700 mm ≈ 655 × 505 mm ∫ 200+3 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti e trasparenti su fondo materico realizzato con flock e soprastampa di colore opaco coprente. Cat. n. 33 Lubiana 1989

Bernik, Janez Untitled 8

1980 Mladinska Knjiga, Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 800 × 600 mm ≈ 500 × 670 mm √ 200+3 p.a. √ 11 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 34

Berrocal, Miguel Ortiz Berrocal

1994 Sanzanobi, Bologna Cartoncino Picasso gr 280 ∑ 120 × 100 mm ≈ 170 × 150 mm ∫ 10 √ 100+LV+5 h.c. Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalto lucido trasparente. Applicazione di oro in foglia. Grafica incollata in testa su cartoncino Acquerello Fedrigoni 400 gr. del formato di 240 × 230 mm. Cat. n. 35

Bertemes, Roger Guidant le fil

1979 Les Edition de la Roche, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 560 × 760 mm ≈ 420 × 270 mm ∫ 60+5 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di foglia d’oro su fondo materico, ottenuto con flock e soprastampa di colore opaco trasparente. In portfolio monografico: “L’eau, l’or” Cat. n. 36

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



B


Bertemes, Roger Le sogne ellips

1979 Les Edition de la Roche, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 290 × 370 mm ∫ 60+5 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di foglia d’oro su fondo materico, ottenuto con flock e soprastampa di colore opaco trasparente. In portfolio monografico: “L’eau, l’or” Cat. n. 37

Bertemes, Roger Nell’oro antico dei tigli

1979 Les Edition de la Roche, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 560 × 760 mm ≈ 270 × 375 mm ∫ 60+5 p.a. √ 11 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di foglia d’oro su fondo materico, ottenuto con flock e soprastampa di colore opaco trasparente. In portfolio monografico:“L’eau, l’or” Cat. n. 38

Bertemes, Roger La fenice

1979 Les Edition de la Roche, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 560 × 760 mm ≈ 290 × 330 mm ∫ 60+5 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di foglia d’oro su fondo materico, ottenuto con flock e soprastampa di colore opaco trasparente. In portfolio monografico: “L’eau, l’or” Cat. n. 39

Bertemes, Roger Le vent

1989 André Biren, Parigi Cartoncino Vélin BFK Rives gr 270 ∑ 320 × 560 mm ≈ 170 × 215 mm ∫ 70+12 HC √ 7 Colori opachi, trasparenti. Intervento con colore semilucido vinilico rosso. Tavola con poesia a fronte. In portfolio monografico: “A livre ouvert au temps vient”. Poesie di A. Praillet Cat. n. 40 Lubiana 1979

B



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Bertemes, Roger Le cri

1989 André Biren, Parigi Cartoncino Vélin BFK Rives gr 270 ∑ 320 × 560 m ≈ 170 × 215 mm ∫ 70+12 HC √ 7 Colori opachi, trasparenti. Intervento con colore semilucido vinilico rosso. Tavola con poesia a fronte. In portfolio monografico: “A livre ouvert au temps vient”. Poesie di A. Praillet Cat. n. 41 Lubiana 1979

Bertemes, Roger Qui demander de plus

1989 André Biren, Parigi Cartoncino Vélin BFK Rives gr 270 ∑ 320 × 560 mm ≈ 170 × 215 mm ∫ 70+12 HC √ 7 Colori opachi, trasparenti. Intervento con colore semilucido vinilico rosso. Tavola con poesia a fronte. In portfolio monografico: “A livre ouvert au temps vient”. Poesie di A. Praillet Cat. n. 42 Lubiana 1979

Bertemes, Roger Simple

1989 André Biren, Parigi Cartoncino Vélin BFK Rives gr 270 ∑ 320 × 560 mm ≈ 170 × 215 mm ∫ 70+12 HC √ 7 Colori opachi, trasparenti. Intervento con colore semilucido vinilico rosso. Tavola con poesia a fronte. In portfolio monografico: “A livre ouvert au temps vient”. Poesie di A. Praillet Cat. n. 43 Lubiana 1979

Bill, Max

Composizione rosa e nera 1970 Galleria del Cavallino, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 500 mm ≈ 330 × 330 mm ∫ 100+5 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 44 Venezia 19701, Lubiana 1989

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



B


Borsato, Renato Figura con le rose

1984 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 475x 630 mm ≈ 475 × 630 mm ∫ 150+5 p.a. √ 16 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 45

Borsato, Renato

Il traghetto di S. Gregorio 1984 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 475 × 630 mm ≈ 475 × 630 mm ∫ 150+5 p.a. √ 18 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 46 Lagos 1992

Borsato, Renato Fiori

1984 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 620 × 475 mm ≈ 620 × 475 mm ∫ 150+5 p.a. √ Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 47

Borsato, Renato Fiori rossi

1984 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 630 × 470 mm ≈ 630 × 470 mm ∫ 150+5 p.a. √ 16 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 48

B



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Borsato, Renato Fiori nella brocca

1984 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 630 × 475 mm ≈ 630 × 475 mm ∫ 150+6 p.a. √ 16 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 49 Lagos 1992

Borsato, Renato Carnevale

1987 Galleria il Traghetto, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 500 mm ≈ 580 × 410 mm ∫ 100+6 p.a. √ 22 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di foglia d’oro e flock nero. Cat. n. 50 Lagos 1992

Bortoluzzi, Ferruccio Composizione grigia e nera

1969 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 700 × 500 mm ≈ 615 × 435 mm ∫ 110+10 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 51

Bortoluzzi, Ferruccio Nero e ocra

1972 Alfani, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 400 × 400 mm ∫ 60+XL+2 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti, applicazioni di flock bianco. In portfolio collettivo: “Le piere de’l salizo” Cat. n. 52 Venezia 1972

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



B


Bortoluzzi, Ferruccio Nera e grigia

1971 Galleria il Traghetto, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 700 × 500 mm ≈ 480 × 440 mm ∫ 50+3 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti, applicazioni di flock bianco. In portfolio monografico: “Bortoluzzi” Cat. n. 53

Bortoluzzi, Ferruccio Composizione su fondo grigio 1

1971 Galleria il Traghetto, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 50+III p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti, colori semilucidi vinilico, applicazione di flock marrone e bianco. In portfolio monografico: “Bortoluzzi” Cat. n. 54

Bortoluzzi, Ferruccio Composizione grigia, ocra e nera

1971 Galleria il Traghetto, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 700 × 500 m ≈ 400 × 430 mm ∫ 50+3 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti, e colori semilucidi vinilico, applicazione di flock bianco. In portfolio monografico: “Bortoluzzi” Cat. n. 55

Bortoluzzi, Ferruccio Composizione su fondo grigio 2

1971 Galleria il Traghetto, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 50+3 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti, e colori semilucidi vinilico, applicazione di flock bianco. In portfolio monografico: “Bortoluzzi” Cat. n. 56

B



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Bortoluzzi, Ferruccio Composizione su fondo grigio 3

1971 Galleria il Traghetto, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 50+3 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti, e colori semilucidi vinilico, applicazione di flock bianco. In portfolio monografico: “Bortoluzzi” Cat. n. 57

Bortoluzzi, Ferruccio Composizione su fondo grigio 4

1971 Galleria il Traghetto, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 50+3 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti, e colori semilucidi vinilico, applicazione di flock bianco. In portfolio monografico: “Bortoluzzi” Cat. n. 58

Bortoluzzi, Ferruccio Composizione su fondo grigio 5

1978 A.I.A.S., Venezia Cartoncino schedario gr 400 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 100+5 p.a. √ 8 Colori opachi, smalti lucidi, coprenti, applicazione di flock bianco. In portfolio collettivo: “A.I.A.S.” Cat. n. 59 Sumy 1988, Varsavia 1988, Cracovia 1988

Bortoluzzi, Ferruccio F. B.

1979 Galleria Spazio 2, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 500 mm ≈ 690 × 490 mm ∫ 100+10 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti, trasparenti e semilucidi vinilici, applicazione di flock nero. Cat. n. 60 Sumy 1989, Atene 1990

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



B


Bortoluzzi, Ferruccio Composizione con dischi neri

1989 Galleria del Cavallino, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 690 × 485 mm ≈ 690 × 485 mm ∫ 100+5 p.a. √ 8 Colori opachi, semilucidi vinilici, coprenti, applicazione di flock bianco. In portfolio monografico: “Bortoluzzi” Cat. n. 61

Bortoluzzi, Ferruccio Composizione con cerchio oro

1989 Galleria del Cavallino, Venezia Cartoncino gelatinato gr 400 ∑ 690 × 485 mm ≈ 690 × 485 mm ∫ 100+5 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro e smalto semilucido nero. In portfolio monografico: “Bortoluzzi” Cat. n. 62

Bortoluzzi, Ferruccio Composizione su nero

1989 Galleria del Cavallino, Venezia Cartoncino gelatinato gr 400 ∑ 690 × 485 mm ≈ 690 × 485 mm ∫ 100+5 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti e smalto semilucido, colore oro e applicazioni di flock In portfolio monografico: “Bortoluzzi” Cat. n. 63

Bortoluzzi, Ferruccio Catene

1989 Galleria del Cavallino, Venezia Cartoncino gelatinato gr 400 ∑ 690 × 485 mm ≈ 690 × 485 mm ∫ 100+5 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti e smalto lucido, semilucido, applicazione di flock. In portfolio monografico: “Bortoluzzi” Cat. n. 64 Atene 1990

B



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Bortoluzzi, Ferruccio Composizione con disco nero

1989 Galleria del Cavallino, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 690 × 485 mm ≈ 690 × 485 mm ∫ 100+5 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti e smalto lucido, semilucido, applicazione di flock. In portfolio monografico: “Bortoluzzi” Cat. n. 65 Atene 1990

Bortoluzzi, Ferruccio Carte bruciate 1

1991 Fallani, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290, legno multistrato 6 mm ∑ 545 × 430 mm ≈ 425 × 341 mm ∫ 45 carta+5 p.a.+45 legno+5 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfoli monografici: “Dissolvenze” Cat. n. 66 Venezia 19912, Oslo 1992, Lagos 1992

Bortoluzzi, Ferruccio Carte bruciate 2

1991 Fallani, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290, legno multistrato 6 mm ∑ 545 × 430 mm ≈ 405x 351 mm ∫ 45 carta+5 p.a.+45 legno+5 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfoli monografici: “Dissolvenze” Cat. n. 67 Venezia 19912, Oslo 1992, Lagos 1992

Bortoluzzi, Ferruccio Carte bruciate 3

1991 Fallani, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290, legno multistrato 6 mm ∑ 545 × 430 mm ≈ 330 × 355 mm ∫ 45 carta+5 p.a.+45 legno+5 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfoli monografici: Dissolvenze Cat. n. 68 Venezia 19912, Oslo 1992 Lagos 1992

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



B


Bradley, Martin The chess players

1993 Marco Polo Glass Gallery, Murano Venezia Cartoncino Fabriano artistico gr 600 a grana grossa ∑ 570 × 760 mm ≈ 500 × 695 mm ∫ 125+125+10 p.a. √ 22 Colori opachi, trasparenti e coprenti Cat. n. 69

Bradley, Martin Tom e Jerry

1994 Theo Wijnhoven, Brugge (Belgio) Cartoncino Fabriano Artistico gr 600 a grana grossa ∑ 510 × 710 mm ≈ 760 × 510 mm ∫ 23 √ 150 Colori opachi, trasparenti e coprenti, applicazione di foglia argento. Cat. n. 70

Bresciani, Aldo Figura 1

1985 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 450 × 540 mm ∫ 100+3 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 71

Bresciani, Aldo Figura 2

1985 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 450 × 540 mm ∫ 100+3 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 72

B



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Bresciani, Aldo Figura 3

1985 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 450 × 540 mm ∫ 100+3 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 73

Brindisi, Remo Composizione gialla

1986 Galleria il Traghetto, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 650 × 450 mm ∫ 50+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 74

Brô, René

Les eclairages jaunes dans l’itendue verte 1981 Gore Fine Arts, Chicago (USA) Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 700 × 870 mm ≈ 640 × 825 mm ∫ 150+3 p.a. √ 23 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalti lucidi. Soprastampa di vernice lucida su applicazione di foglia d’oro. Cat. n. 75 Lubiana 1989

Brô, René

Dans la grande lumiére du printemps 1981 Gore Fine Arts, Chicago (USA) Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 600 × 800 mm ≈ 475 × 640 mm ∫ 150+3 p.a. √ 23 Colori opachi coprenti, trasparenti e smalti lucidi. Soprastampa di vernice lucida. Cat. n. 76

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



B


Buic´, Jagoda

Composizione Rossa 1980 Phill Kari; Hainz Haring, Düsseldorf Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 665 × 970 mm ∫ 130+5 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 77 Trieste 1993

Buic´, Jagoda Composizione nera

1980 Phill Kari; Hainz Haring, Düsseldorf Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 665 × 970 mm ∫ 130+5 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti e smalto nero lucido, applicazione di flock nero. Cat. n. 78 Trieste 1993

Buic´, Jagoda Forma in grigio

1981 Cartoncino grosso n. 40 ∑ 700 × 1000 mm ∑ 700 × 1000 mm ∫ 50+3 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti, colore oro, soprastampa di smalto trasparente lucido. Cat. n. 79 Trieste 1993

Buic´, Jagoda Forma in rosso

1983 Cartone grezzo n. 40 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 785 × 650 mm ∫ 50+3 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti, colore oro, soprastampa di smalto trasparente lucido. Cat. n. 80 Lubiana 1989, Trieste 1993

B



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Buic´, Jagoda Forma su bianco

1983 Cartone grezzo n. 40 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 650 × 785 mm ∫ 30+3 p.a. √ 2 Colore opaco, coprente, smalto lucido nero. Cat. n. 81 Trieste 1993

Burattin, Rinaldo Toro

1973 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 690 × 495 mm ≈ 690 × 495 mm ∫ 100+2 p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 82

Burattin, Rinaldo Alle 5 della sera

1976 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 405 × 620 mm ∫ 100+3 p.a. √ 11 Colori opachi, coprenti e trasparenti applicazioni di flock rosso, stampati sopra un fondo materico ottenuto con flock bianco e soprastampa con trasparente opaco. Cat. n. 83

Celi, Vincenzo

Composizione rossa gialla e blu 1989 Taormina Arte, Messina Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 790 × 580 mm ≈ 675 × 470 mm ∫ 120+7 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 84

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



C


Celiberti, Giorgio

Composizione con la fascia rossa 1974 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 1 prova di stampa √ 5 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 85

Celiberti, Giorgio Colomba ocra

1989 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 500 × 700 ≈ 390 × 590 mm ∫ 50 √ 8 Colori opachi, coprenti e trasparenti su fondo a flock bianco. Cat. n. 86

Celiberti, Giorgio Colomba bianca

1989 Cartoncino Fabriano, Murillo nero gr 360 ∑ 500 × 700 mm ≈ 390 × 590 mm ∫ 50 √ Colori opachi, coprenti e trasparenti su fondo a flock bianco. Cat. n. 87

Churchill, Angiola Untitled 1

1986 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 100 × 70 mm ≈ 740 × 550 mm ∫ 50 √ 4 Colori opachi, e smalti lucidi coprenti con applicazioni di flock. Cat. n. 88

C



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Churchill, Angiola Untitled 2

1986 Cartoncino Sirio di vari colori gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 680 × 980 mm ∫ 60 √ 4 Colori opachi, coprenti e smalti lucidi, applicazioni di flock. Cat. n. 89

Ciuha, Jozˇ e

Prophet on dark background 1976 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 636 × 501 mm ≈ 469 × 618 mm ∫ 140+3 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock e porporina oro. Cat. n. 90

Ciuha, Jozˇ e Icon I

1976 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 750 × 690 mm ≈ 490 × 608 mm ∫ 120+4 p.a. √ 14 Colori opachi coprenti e traspernti. Applicazioni di flock e porporina oro. Cat. n. 91

Ciuha, Jozˇ e

Machine (blue; arancio) 1976 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 707 × 746 mm ≈ 572 × 608 mm ∫ 70 arancio+70 blu+6 p.a. √ 12 Colori opachi coprenti e trasparenti. Applicazioni di flock e porporina oro. Cat. n. 92

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



C


Ciuha, Jozˇe

Prophet on red background 1976 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 750 mm ≈ 540 × 600 mm ∫ 65 rosso+60 blu+6 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock e porporina oro. Cat. n. 93

Ciuha, Jozˇe Peggy

1976 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 880 mm ≈ 600 × 700 mm ∫ 130+3 p.a. √ 16 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock e porporina oro. Cat. n. 94 Messina 1977, Londra 1981

Ciuha, Jozˇe

The legend of third 1976 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 550 × 450 mm ∫ 130+4 p.a. √ 17 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock e porporina oro. Cat. n. 95 Messina 1977, Londra 1981

Ciuha, Jozˇe

Variation on a theme I 1977 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 999 × 700 mm ≈ 880 × 650 mm ∫ 130+4 p.a. √ 15 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock e foglia d’oro. Cat. n. 96

C



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Ciuha, Jozˇe Icon II

1977 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 800 mm ≈ 600 × 720 mm ∫ 135+3 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock e porporina oro. Cat. n. 97 Lubiana 1977

Ciuha, Jozˇe

Prophet on golden background 1977 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 730 mm ≈ 590 × 650 mm ∫ 135+5 p.a. √ 16 Colori opachi, coprenti, trasparenti, colore oro e applicazioni di flock. Cat. n. 98 Lubiana 1979

Ciuha, Jozˇe

Variation on a theme II 1977 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 910 mm ≈ 670 × 890 mm ∫ 150+4 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazioni di flock e porporina oro. Cat. n. 99

Ciuha, Jozˇe Icon III

1977 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 870 mm ≈ 600 × 790 mm ∫ 160+4 p.a. √ 15 Colori opachi coprenti e trasparenti. Applicazioni di flock e porporina oro. Cat. n. 100 Lubiana 1977

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



C


Ciuha, Jozˇe

Variation on a theme III 1977 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 999 × 700 mm ≈ 850 × 640 mm ∫ 130+5 p.a. √ 21 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock e porporina oro. Cat. n. 101

Ciuha, Jozˇe

Variation on a theme IV 1977 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 920 mm ≈ 620 × 860 mm ∫ 135+3 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro e applicazione di flock. Cat. n. 102

Ciuha, Jozˇe Icon VI

1977 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 630 × 999 mm ≈ 490 × 950 mm ∫ 135+3 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock. Cat. n. 103 Lubiana 1979, Londra 1981

Ciuha, Jozˇe Icon IV

1977 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 999 × 700 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 135+4 p.a. √ 17 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 104

C



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Ciuha, Jozˇe Icon V

1977 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 999 mm ≈ 570 × 950 mm ∫ 160+3 p.a. √ 18 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock. Cat. n. 105

Ciuha, Jozˇe The big prophet

1977 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 999 mm ≈ 610 × 940 mm ∫ 150+3 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock. Cat. n. 106 Lubiana 1979

Ciuha, Jozˇe

Variation on a theme V 1977 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 920 mm ≈ 640 × 860 mm ∫ 135+5 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock. Cat. n. 107

Ciuha, Jozˇe

Variation on a theme VI (bianca) 1977 Coop. Agricola Braccianti; Coop. Agricola G. Mazzini; Coop. Muratori e Cementisti di S. Alberto (Ra) Cartoncino schedario gr 350 ∑ 500 × 700 mm ≈ 480 × 620 mm ∫ 120+XXX+4 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock. Le 50 copie sono state stampate con un fondo marrone. In portfolio collettivo: “Immagini per S. Alberto. Un paese vuole conoscersi VI” Cat. n. 108

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



C


Ciuha, Jozˇe Mirror of night

1978 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 999 × 700 mm ≈ 780 × 640 mm ∫ 135+3 p.a. √ 19 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock. Cat. n. 109

Ciuha, Jozˇe Icon VIII

1978 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 800 mm ≈ 640 × 720 mm ∫ 135+4 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 110 Lubiana 1979, Lubiana 1989, Londra 1981

Ciuha, Jozˇe

Variation on a theme VIII 1978 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 660 × 470 mm ∫ 135+3 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock. Cat. n. 111

Ciuha, Jozˇe

Variation on a theme IX 1978 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 999 × 700 mm ≈ 880 × 660 mm ∫ 135+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 112

C



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Ciuha, Jozˇe Icon VII

1978 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ≈ 700 × 870 mm ≈ 640 × 800 mm ∫ 135+4 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazioni di flock. Cat. n. 113

Ciuha, Jozˇe Mandala

1980 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 790 mm ≈ 600 × 730 mm ∫ 135+5 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazioni di flock. Cat. n. 114

Ciuha, Jozˇe Icon IX

1980 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 850 × 660 mm ∫ 135+3 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazioni di flock e foglia d’oro. Cat. n. 115 Lubiana 1981, Londra 1981

Ciuha, Jozˇe

Prophet on black background 1980 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 760 mm ≈ 600 × 730 mm ∫ 135+3 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazioni di flock e foglia d’oro. Cat. n. 116 Lubiana 1981, Londra 1981

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



C


Ciuha, Jozˇe

Prophet with golden background 1980 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 800 mm ≈ 660 × 770 mm ∫ 135+3 p.a. √ 16 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazioni di flock e foglia d’oro. Cat. n. 117 Lubiana 1981, London 1981

Ciuha, Jozˇe Icon X

1981 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 680 × 530 mm ≈ 640 × 490 mm ∫ 135+4 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazioni di flock e foglia d’oro. Cat. n. 118

Ciuha, Jozˇe Icon XI

1981 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 680 × 530 mm ≈ 640 × 500 mm ∫ 135+3 p.a √ 15 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazioni di flock e foglia d’argento. Cat. n. 119

Ciuha, Jozˇe

Variation on a theme XIII 1982 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 940 × 660 mm ∫ 135+3 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock e foglia d’oro. Cat. n. 120 Lubiana 1983

C



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Ciuha, Jozˇe

Variation on a theme XIV 1983 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 930 × 660 mm ∫ 135+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock. Cat. n. 121 Lubiana 1983

Ciuha, Jozˇe

Variation on a theme XV 1983 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 630 × 970 mm ∫ 160+3 p.a. √ 16 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock. Cat. n. 122 Trieste 1993

Ciuha, Jozˇe Dark Icon I

1982 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 310 × 230 mm ∫ 160+4 p.a. √ 9 Colori opachi coprenti e trasparenti. Applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 123

Ciuha, Jozˇe Dark Icon II

1982 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 310 × 230 mm ∫ 160+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock e foglia d’oro. Cat. n. 124

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



C


Ciuha, Jozˇe Dark Icon III

1982 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 310 × 230 mm ∫ 160+4 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock e foglia d’oro. Cat. n. 125

Ciuha, Jozˇe Dark Icon IV

1982 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 310 × 230 mm ∫ 160+5 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock e foglia d’oro. Cat. n. 126

Ciuha, Jozˇe Dark Icon V

1982 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 310 × 230 mm ∫ 160+6 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock e foglia d’oro. Cat. n. 127

Ciuha, Jozˇe Dark Icon VI

1982 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 310 × 230 mm ∫ 135+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock e foglia d’oro. Cat. n. 128

C



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Ciuha, Jozˇe Dark Icon VII

1982 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 310 × 230 mm ∫ 160+5 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock e foglia d’oro. Cat. n. 129

Ciuha, Jozˇe Dark Icon VIII

1982 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 310 × 230 mm ∫ 135+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock e foglia d’oro. Cat. n. 130

Ciuha, Jozˇe Light Icon I

1983 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 320 × 230 mm ∫ 140+4 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock e foglia d’oro. Cat. n. 131

Ciuha, Jozˇe Light Icon II

1983 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 320 × 230 mm ∫ 140+3 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock e foglia d’oro. Cat. n. 132

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



C


Ciuha, Jozˇe Light Icon III

1983 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 310 × 230 mm ∫ 140+5 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock e foglia d’oro. Cat. n. 133

Ciuha, Jozˇe Light Icon IV

1983 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 230 × 230 mm ∫ 140+3 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 134

Ciuha, Jozˇe Kafka - Kabuki I

1983 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 310 × 230 mm ∫ 140+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 135

Ciuha, Jozˇe Kafka - Kabuki II

1983 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 310 × 230 mm ∫ 140+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 136

C



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Ciuha, Jozˇe

Kafka - Kabuki III 1983 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 310 × 230 mm ∫ 140+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 137

Ciuha, Jozˇe

Kafka - Kabuki IV 1983 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 310 × 230 mm ∫ 140+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 138

Ciuha, Jozˇe Kafka - Kabuki V

1983 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 310 × 230 mm ∫ 140+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 139

Ciuha, Jozˇe

Kafka - Kabuki VI 1983 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 310 × 230 mm ∫ 140+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 140

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



C


Ciuha, Jozˇe

Kafka - Kabuki VII 1983 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 310 × 230 mm ∫ 140+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 141

Ciuha, Jozˇe

Kafka - Kabuki VIII 1983 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 310 × 230 mm ∫ 140+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 142

Ciuha, Jozˇe Ritual

1983 Galerie Ars, Roseburg (Germania) Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 630 mm ≈ 470 × 580 mm ∫ 140+4 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 143

Ciuha, Jozˇe

Icona with the letter 1983 Galerie Ars, Roseburg (Germania) Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 630 mm ≈ 470 × 580 mm ∫ 140+4 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 144

C



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Ciuha, Jozˇe

Prophet with letters I 1983 Galerie Ars, Roseburg (Germania) Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 630 mm ≈ 470 × 580 mm ∫ 140+4 p.a. √ 11 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 145

Ciuha, Jozˇe

Prophet on red background 1983 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 630 mm ≈ 470 × 580 mm ∫ 140+3 p.a. √ 15 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 146

Ciuha, Jozˇe

Prophet on violet background 1983 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 999 × 700 mm ≈ 900 × 650 mm ∫ 140+3 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 147

Ciuha, Jozˇe Ritual I

1984 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 999 mm ≈ 600 × 900 mm ∫ 80+2 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock. Cat. n. 148 Lubiana 1985

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



C


Ciuha, Jozˇe Ritual III

1983 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 650 × 960 mm ∫ 160+4 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock. Cat. n. 149 Lubiana 1985

Ciuha, Jozˇe Little Icon

1984 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 250 mm ≈ 290 × 230 mm ∫ 130+4 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 150

Ciuha, Jozˇe

Fairy Tale / Ginsy 1984 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 1000 mm x 670 × 970 mm ∫ 160+3 p.a. √ 32 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock. Cat. n. 151

Ciuha, Jozˇe Fairy Tale VIII

1984 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 670 × 970 mm ∫ 160+4 p.a. √ 30 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 152

C



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Ciuha, Jozˇe

Prophet with letters 1985 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 620 × 720 mm ≈ 580 × 690 mm ∫ 160+3 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 153

Ciuha, Jozˇe Icon XIII

1985 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 660 × 960 mm ∫ 170+4 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 154 Lubiana 1977

Ciuha, Jozˇe Krizeva dama

1985 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 650 × 960 mm ∫ 160+3 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 155

Ciuha, Jozˇe Icon XIV

1985 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 990 × 660 mm ∫ 80 fogli oro+80 fogli argento = 160+4 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’argento o oro. Cat. n. 156 Lubiana 1987

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



C


Ciuha, Jozˇe

Fairy Tale - Marjetica 1986 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 x500 mm ≈ 660 × 460 mm ∫ 170+4 p.a. √ 30 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock. Cat. n. 157

Ciuha, Jozˇe

Fairy Tale - Rozamunda 1986 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 900 × 640 mm ∫ 120+3 p.a. √ 27 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’argento. Cat. n. 158

Ciuha, Jozˇe

Fairy Tale - Serenade 1987 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 955 × 665 mm ∫ 135+4 p.a. √ 18 Colori opachi coprenti e trasparenti. colore oro, Applicazione di flock e foglia d’argento. Cat. n. 159

Ciuha, Jozˇe

Omaggio a Fellini I 1986 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 940 × 665 mm ∫ 135+3 p.a. √ 16 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’argento. Cat. n. 160

C



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Ciuha, Jozˇe Ritual IV

1987 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 955 × 665 mm ∫ 135+3 p.a. √ 15 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 161

Ciuha, Jozˇe

Fairy Tale - Melancholy 1987 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 645 × 960 mm ∫ 135+4 p.a. √ 20 Colori opachi, coprenti e trasparenti e colore oro. Cat. n. 162

Ciuha, Jozˇe Pietà 89

1989 Cartoncino Arches Bobina gr 400 ∑ 1000 × 1400 mm ≈ 850 × 1150 mm ∫ 50+3 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 163 Lubiana 1989, Trieste 1993

Ciuha, Jozˇe Head collector

1989 Cartoncino Arches Bobinas gr 400 √ ∑ 1000 × 1400 ≈ 920 × 1280 mm ∫ 60+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore argento, applicazione di flock e foglia d’argento. Cat. n. 164 Lubiana 1989, Trieste 1993

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



C


Ciuha, Jozˇe Ritual II (blue)

1989 Cartoncino Arches Bobina gr 400 ∑ 1000 × 1400 mm ≈ 950 × 1240 mm ∫ 50+3 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore argento, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 165 Lubiana 1989, Trieste 1993

Ciuha, Jozˇe Pic-Lady I

1989 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 570 mm ≈ 650 × 535 mm ∫ 90 freccia blu+60 freccia argento+4 p.a. √ 19 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore argento e oro, applicazione di flock e foglia d’argento. Cat. n. 166

Ciuha, Jozˇe Mirror II

1989 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 695 × 835 mm ≈ 645 × 805 mm ∫ 60+90 con lettera argento in foglia+4 p.a. √ 18 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock e foglia d’argento. Cat. n. 167

Ciuha, Jozˇe

Legend of Queen of Snakes 1990 Cartoncino Fedrigonio Acquerello gr 390 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 950 × 660 mm ∫ 90+XV- 90+XV+3 p.a. √ 21 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’oro. Edito in due variazioni cromatiche, colore di fondo blu e viola. Cat. n. 168

C



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Ciuha, Jozˇe

Legend of Queen of Snakes 1990 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 800 × 700 mm ≈ 770 × 650 mm ∫ 100+100+100 = 300+6 p.a. √ 18 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’argento edito con tre variazioni di colore di fondo, grigio, blu, verde. Cat. n. 169

Ciuha, Jozˇe

Fairy Tale - Faronica 1990 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 660 × 940 mm ∫ 90 fondo viola+90 fondo blu+6 p.a. √ 35 Colori opachi coprenti e trasparenti, colore oro. Applicazione di flock e foglia d’argento e d’oro edito in due variazioni di colore di fondo, blu-grigio e verde. Cat. n. 170

Ciuha, Jozˇe

Omaggio a Fellini II 1990 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 950 × 660 mm ∫ 90 fondo rosso+90 fondo blu+4 p.a. √ 23 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’oro edito in due variazioni di colore di fondo, blu e rosso. Cat. n. 171

Ciuha, Jozˇe Samurai I - ’92

1992 Fujitsu Deutschland, München (Germania) Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 660 × 950 mm ∫ 140 fondo blu+XXV+XXV+XXV=215 √ 23 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 172

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



C


Ciuha, Jozˇe Profeta 92

1992 Galerie Verlag Aras, Saulgau (Germania) Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 650 × 950 mm ∫ 160+60+3 √ 24 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock e foglia d’oro smalto lucido e colore di fondo perlinato. Edito in due variazioni di colore di fondo, blu e violetto. In portfolio collettivo: Omaggio a Giuseppe Santomaso Cat. n. 173

Ciuha, Jozˇe Icona

1994 SanZanobi, Firenze Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 695 × 660 ∫ 150+XXX p.a. √ 20 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock nero e foglia d’argento. Cat. n. 174

Ciuha, Jozˇe Profeta

1994 SanZanobi, Firenze Stampa su supporto Milmar Dull Silver applicato su Cartoncino Fedrigoni Acquerello gr 390 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 700 × 1000 mm ∫ 150+XXX p.a. √ 22 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colore oro, applicazione di flock nero e foglia d’oro con parziale soprastampa di colore trasparente. Cat. n. 175

Cordonos, Loris

Composizione con mano rossa 1985 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 415 × 295 mm ∫ 100+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti con applicazione di flock nero. Cat. n. 176

C



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Costantini, Ernani Notre Dame

1992 Fallani, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 480 × 660 mm ≈ 300 × 400 mm ∫ 100+10 p.a. √ 15 Colori opachi trasparenti Cat. n. 177

Costantini, Ernani St. Germain des Prés

1992 Fallani, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 480 × 660 mm ≈ 300 × 400 mm ∫ 100+10 p.a. √ 16 Colori opachi trasparenti Cat. n. 178

Costantini, Ernani Le pont sur la Seine

1992 Fallani, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 480 × 660 mm ≈ 300 × 400 mm ∫ 100+10 p.a. √ 17 Colori opachi trasparenti Cat. n. 179

Cosua, Maurizio Senza titolo

1979 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 880 x650 mm ≈ 690 × 510 mm ∫ 100+1 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti e trasparenti con applicazione di flock Cat. n. 180

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



C


Crippa, Roberto Spirali oro

1970 Galleria Marino, Roma Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 75+XXV+1 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti e smalti lucidi, colore oro. In portfolio collettivo: “Tutto per nulla” Cat. n. 181

Crippa, Roberto Spirali blu

1970 Galleria Marino, Roma Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 75+XXV+1 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti e smalti lucidi. In portfolio collettivo: “Tutto per nulla” Cat. n. 182

Crippa, Roberto Spirali rosso

1970 Galleria Marino, Roma Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 75+XXV+1 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti e smalti lucidi. In portfolio collettivo: “Tutto per nulla” Cat. n. 183 Lubiana 1989

D’Agostino, Antonio Struttura n°1

1970 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% ∑ 490 × 490 mm ≈ 355 × 355 mm ∫ 30+1 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e smalti lucidi. In portfolio monografico: “D’Agostino” Cat. n. 184

D



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


D’Agostino, Antonio Struttura n°2

1970 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% ∑ 490 × 490 mm ≈ 355 × 355 mm ∫ 30+1p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e smalti lucidi. In portfolio monografico: “D’Agostino” Cat. n. 185

D’Agostino, Antonio Struttura n°3

1970 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% ∑ 490 × 490 mm ≈ 355 × 355 mm ∫ 30+1 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e smalti lucidi. In portfolio monografico: “D’Agostino” Cat. n. 186

D’Agostino, Antonio Struttura N°4

1970 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% ∑ 490 × 490 mm ≈ 250 × 250 mm ∫ 30+1 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e smalti lucidi. In portfolio monografico: “D’Agostino” Cat. n. 187

D’Agostino, Antonio Struttura n°5

1970 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% ∑ 490 × 490 mm ≈ 250 × 250 mm ∫ 30+1 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e smalti lucidi. In portfolio monografico: “D’Agostino” Cat. n. 188

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



D


D’Agostino, Antonio Struttura n°6

1970 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% ∑ 490 × 490 mm ≈ 355 × 355 mm ∫ 30+1 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e smalti lucidi. In portfolio monografico: “D’Agostino” Cat. n. 189

D’Ambros, Rino Visione

1969 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 500 × 500 mm ≈ 400 × 400 mm ∫ 50+3 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e smalti lucidi. Cat. n. 190

De Filippi, Ferdinando Città 1

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario gr 250 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 100+1 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti e fluorescenti. Cat. n. 193

De Filippi, Ferdinando Città 2

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario gr 250 ∑ 740 × 700 mm ≈ 550 × 550 mm ∫ 100+1 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti e fluorescenti. Cat. n. 192

D



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


De Filippi, Ferdinando Città 3

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Plastica morbida su tela ∑ 790 × 545 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 50x4 variazioni cromatiche+1 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e fluorescenti vinilici. Cat. n. 191

De Fortuna, Edward Bianco e blu

1969 Cartoncino schedario gr 350 ∑ 801 × 700 mm ≈ 655 × 545 mm ∫ 50+3 p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 194

De Grandis, Luigina Foglia

1972 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 700 × 500 mm ≈ 485 × 375 mm ∫ 26+3 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti e trasparenti su fondo in flock. Cat. n. 195

De Grandis, Luigina Volto di donna

1971 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 695 × 495 mm ≈ 510 × 350 mm ∫ 69+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti su fondo flock. Cat. n. 196

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



D


De Romans, Maria Luisa Composizione con la trottola

1974 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 540 × 500 mm ≈ 400 × 350 mm ∫ Solo prova di stampa √ 11 Colori opachi, coprenti, applicazioni di flock. Cat. n. 197

De Romans, Maria Luisa Il fiore rosa

1974 Cartoncino Fabriano, Murillo avorio gr 260 ∑ 700 × 500 mm ≈ 555 × 420 mm ∫ 100+3 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. Cat. n. 198

Del Pezzo, Lucio Fulmine

1972 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% adesivo 3M argento lucido e satinato ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 155 (85-35-35)+3 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Soggetto realizzato su tre differenti supporti. Cat. n. 199 Messina 1977, Lubiana 1989

Del Pezzo, Lucio Struttura

1972 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% adesivo 3M argento lucido e satinato ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 155 (85-35-35)+3 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti con applicazioni di flock. Soggetto realizzato su tre differenti supporti. Cat. n. 200

D



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Del Pezzo, Lucio Collage

1972 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% adesivo 3M argento lucido e satinato ∑ 700 × 500 mm ≈ 560 × 400 mm ∫ 155 (85-35-35)+3 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti stampati su adesivo argento lucido e satinato, fustellato ed applicato su grafica realizzata sui tre differenti supporti. Cat. n. 201 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Sumy 1988

Del Pezzo, Lucio Laborintus

1972 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% adesivo 3M argento lucido e satinato ∑ 700 × 500 mm ≈ 585 × 470 mm ∫ 155 (85-35-35)+3 p.a. √ 7 Colori opachi coprenti. Soggetto realizzato su tre differenti supporti. Cat. n. 202 Messina 1977

Del Pezzo, Lucio Stella

1972 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% adesivo 3M argento lucido e satinato ∑ 700 × 500 mm ≈ 600 × 450 mm ∫ 155 (85-35-35)+3 p.a. √ 10 Colori opachi coprenti. Soggetto realizzato su tre differenti supporti. Cat. n. 203

Deluigi, Mario

Grattage bianco e giallo 1972 Alfani, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm √ 60+XL+3 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio collettivo: “Piere de’l salizo” Cat. n. 204 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Lubiana 1989

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



D


Deluigi, Mario Virgo veneranda

1972 Comune di Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 500 × 700 mm ≈ 270 × 170 mm ∫ 50+V+3 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti e smalto semilucido. In portfolio monografico: “Litanie della Vergine” Cat. n. 205

Deluigi, Mario Mater inviolata

1972 Comune di Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo avorio gr 260 ∑ 500 × 700 m ≈ 180 × 290 mm ∫ 50+V+2 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Litanie della Vergine” Cat. n. 206

Deluigi, Mario Stella mattutina

1972 Comune di Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo avorio gr 260 ∑ 500 × 700 mm ≈ 275 × 185 mm ∫ 50+V+3 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti e semilucidi. In portfolio monografico: “Litanie della Vergine” Cat. n. 207

Deluigi, Mario Rosa mistica

1972 Comune di Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo avorio gr 260 ∑ 500 × 700 mm ≈ 265 × 175 mm ∫ 50+V+2 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Litanie della Vergine” Cat. n. 208

D



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Deluigi, Mario Mater castissima

1972 Comune di Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo avorio gr 260 ∑ 500 × 700 mm ≈ 180 × 270 mm ∫ 50+V+2 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Litanie della Vergine” Cat. n. 209

Deluigi, Mario Virgo clemens

1972 Comune di Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo avorio gr 260 ∑ 500 × 700 mm ≈ 270 × 175 mm ∫ 50+V+3 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Litanie della Vergine” Cat. n. 210

Deluigi, Mario Mater Salvatoris

1972 Comune di Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo avorio gr 260 ∑ 500 × 700 mm ≈ 175 × 275 mm ∫ 50+V+3 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e semilucidi. In portfolio monografico: “Litanie della Vergine” Cat. n. 211

Deluigi, Mario Regina apostolorum

1972 Comune di Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo avorio gr 260 ∑ 500 × 700 mm ≈ 270 × 175 mm ∫ 50+V+2 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Litanie della Vergine” Cat. n. 212



D


Deluigi, Mario Sedes sapientiae

1972 Comune di Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo avorio gr 260 ∑ 500 × 700 mm ≈ 255 × 170 mm ∫ 50+V+2 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Litanie della Vergine” Cat. n. 213

Deluigi, Mario Regina angelorum

1972 Comune di Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo avorio gr 260 ∑ 500 × 700 mm ≈ 260 × 175 mm √ 50+V+3 p.a. √ 8 Colori opachi coprenti e smalto lucido. In portfolio monografico: “Litanie della Vergine” Cat. n. 214

Deluigi, Mario Grattage su tela

1974 Capra, Mestre Tela preparata a gesso ∑ 900 × 900 mm ≈ 900 × 900 mm ∫ 120+4 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Soggetto realizzato con quattro variazioni di fondo: blu - nero - rosso - verde. Cat. n. 215

Deluigi, Mario Grattage blu

1974 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Bristol gr 450 ∑ 600 × 600 mm ≈ 600 × 600 mm ∫ 60+2 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio monografico: “Itè” Cat. n. 216 Sumy 1989

D



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Deluigi, Mario Grattage grigio

1974 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Bristol gr 450 ∑ 600 × 600 mm ≈ 600 × 600 mm ∫ 60+3 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio monografico: “Itè” Cat. n. 217 Atene 1990

Deluigi, Mario Grattage verde

1974 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Bristol gr 450 ∑ 600 × 600 mm ≈ 600 × 600 mm ∫ 60+3 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio monografico: “Itè” Cat. n. 218 Sumy 1989

Deluigi, Mario Grattage arancio

1974 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Bristol gr 450 ∑ 600 × 600 mm ≈ 600 × 600 mm ∫ 60+2 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio monografico: “Itè” Cat. n. 219

Deluigi, Mario Grattage rosso

1974 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Bristol gr 450 ∑ 600 × 600 mm ≈ 600 × 600 mm ∫ 60+2 p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio monografico: “Itè” Cat. n. 220

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



D


Deluigi, Mario

Grattage giallo su viola 1975 Cartoncino Bristol gr 450 ∑ 705 × 460 mm ≈ 600 × 370 mm ∫ 100+6 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 221 Messina 1977, Varsavia 1988, Cracovia 1988, Atene 1990

Deluigi, Mario Grattage fondo verde

1975 Comune di Milano, Milano Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 555 × 455 mm ∫ 200+10 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Soggetto realizzato anche per portfolio collettivo: A.I.A.S. in 100+5 p.a. con variante cromatica violetto chiaro. Cat. n. 222

De Luigi, Ludovico

Quattro cavalli in Piazza San Marco 1990-1991 Consiglio Regionale del Veneto Cartoncino Fabriano Artistico gr 600 ∑ 760 × 570 mm ≈ 760 × 570 mm ∫ 70+200+10 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e trasparenti e applicazione di foglia d’oro in 70 esemplari e foglia d’argento in 200 esemplari. Cat. n. 223

Dorazio, Paolo Figure

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 505 × 500 mm ∫ 100+1 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e semicoprenti. Cat. n. 224

D



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Dorazio, Paolo Biafra 70 I

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 635 × 655 mm ∫ 100+1 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 225

Dorazio, Paolo Biafra 70 II

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 655 × 505 mm ∫ 100+1 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 226

Dova, Gianni

Messaggio con sole bianco 1972 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Murillo nero gr 260 ∑ 600 × 500 mm ≈ 500 × 600 mm ∫ 100+5 p.a. √ 17 Colori opachi, coprenti, trasparenti applicazione di flock. Cat. n. 227

Dova, Gianni Ali azzurre

1973 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% e cartoncino argento satinato accoppiato ∑ 999 × 900 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 100+60+3 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti, trasparenti soprastampa di smalto lucido trasparente su cartoncino accoppiato argento stampato su fondo con rilievi a gesso di Bologna. Cat. n. 228

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



D


Dova, Gianni Composizione

1973 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 e cartoncino argento satinato accoppiato ∑ 700 × 999 mm ≈ 500 × 730 mm ∫ 100+60+10 p.a. √ 20 Colori opachi, trasparenti soprastampa di smalto lucido trasparente su cartoncino accoppiato argento stampato su fondo con rilievi a gesso di Bologna. Cat. n. 229

Dova, Gianni

Paesaggio sotto la luna 1973 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 e cartoncino argento satinato accoppiato ∑ 700 × 999 mm ≈ 490 × 730 mm ∫ 100+60+10 p.a. √ 18 Colori opachi, trasparenti soprastampa di smalto lucido trasparente su cartoncino accoppiato argento stampato su fondo con rilievi a gesso di Bologna. Cat. n. 230

Dova, Gianni Uccelli su fondo blu

1974 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 e cartoncino argento satinato accoppiato ∑ 999 × 700 mm ≈ 740 × 500 mm ∫ 100+50+10 p.a. √ 23 Colori opachi, trasparenti soprastampa di smalto lucido trasparente su cartoncino accoppiato argento stampato su fondo con rilievi a gesso di Bologna. Cat. n. 231

Dova, Gianni Gemelli

1974 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 e cartoncino argento satinato accoppiato ∑ 999 × 700 mm ≈ 740 × 500 mm ∫ 100+60+10 p.a. √ 22 Colori opachi, trasparenti, smalto lucido trasparente su base materica stampato su fondo con rilievi a gesso di Bologna. Cat. n. 232

D



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Dova, Gianni Uccello 1

1974 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 e cartoncino argento satinato accoppiato ∑ 999 × 500 mm ≈ 740 × 500 mm ∫ 100+60+10 p.a. √ 23 Colori opachi, trasparenti, smalto lucido trasparente su base materica stampato su fondo con rilievi a gesso di Bologna. Cat. n. 233

Dova, Gianni Civetta

1974 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 e cartoncino argento satinato accoppiato ∑ 999 × 700 mm ≈ 750 × 500 mm ∫ 100+60+10 p.a. √ 26 Colori opachi, trasparenti, smalto lucido trasparente su base materica stampato su fondo con rilievi a gesso di Bologna. Cat. n. 234 Lubiana 1989

Dova, Gianni Ali bianche

1974 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 e cartoncino argento satinato accoppiato ∑ 999 × 700 mm ≈ 740 × 490 mm ∫ 100+60+10 p.a. √ 17 Colori opachi, trasparenti, smalto lucido trasparente su base materica stampato su fondo con rilievi a gesso di Bologna. Cat. n. 235 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Sumy 1988, Accra 1991, Oaslo 1992

Dova, Gianni Figura bianca

1975 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 e cartoncino argento satinato accoppiato ∑ 999 × 700 mm ≈ 740 × 500 mm ∫ 90+30+10 p.a. √ 25 Colori opachi, trasparenti, smalto lucido trasparente su base materica stampato su fondo con rilievi a gesso di Bologna. Cat. n. 236

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



D


Dova, Gianni Uccelli

1975 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300+plexiglas ∑ 999 × 700 mm ≈ 750 × 500 mm ∫ 90+20+10 p.a. √ 27 Colori opachi, trasparenti, smalto lucido trasparente stampato su fondo con rilievi a gesso di Bologna. Cat. n. 237 Messina 1977

Dova, Gianni Falco

1975 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 999 × 500 mm ≈ 640 × 460 mm ∫ 100+10 p.a. √ 33 Colori opachi, trasparenti, smalto lucido trasparente stampato su fondo con rilievi a gesso di Bologna. Cat. n. 238

Dova, Gianni Due uccelli

1977 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 800 × 600 mm ≈ 600 × 440 mm ∫ 100+10 p.a. √ 26 Colori opachi, coprenti e trasparenti stampato su fondo con rilievi a gesso di Bologna. Cat. n. 239

Dova, Gianni Orizzontale

1977 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300+Cartoncino Murillo nero gr 260 ∑ 700 × 930 mm ≈ 500 × 750 mm ∫ 100+20+5 p.a. √ 29 Colori opachi, trasparenti, smalto lucido trasparente stampato su fondo con rilievi a gesso di Bologna. Cat. n. 240

D



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Dova, Gianni

L’occhio dell’emigrante 1977 C.R.P., Torino Cartoncino schedario gr 350 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 360 × 480 mm ∫ 100+1 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio collettivo: “Le cose e le memorie” Cat. n. 241

Dova, Gianni Uccello 2

1978 Coop. Agricola Braccianti; Coop. Agricola G. Mazzini; Coop. Muratori e Cementisti di S. Alberto (Ra) Cartoncino schedario gr 350 ∑ 500 × 700 mm ≈ 355 × 470 mm ∫ 120+XXX=10 p.a. √ 20 Colori opachi, coprenti, trasparenti e semicoprenti stampato su fondo con rilievi a gesso di Bologna. In portfolio collettivo: “Immagini per S. Alberto. Un paese vuole conoscersi VI” Cat. n. 242

Dzˇamonja, Dusˇan Segmenti I

1976 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 560 × 610 mm ∫ 70+3 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 243

Dzˇamonja, Dusˇan Segmenti II

1976 Cartoncino Fabriano, Murillo nero gr 260 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 590 × 880 mm ∫ 80+3 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti con applicazione di flock. Cat. n. 244 Lubiana 1989

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



D


Eulisse, Vincenzo Cerca di capire…

1975 Tela preparata e Cartoncino schedario ∑ 700 × 1000 mm ≈ 590 × 780 mm ∫ 39+1 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 245

Fabbris, Giorgio Organizzazione visiva I

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario ∑ 700 × 1000 mm ≈ 340 × 710 mm ∫ 100+1 p.a. √3 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 246

Fabbris, Giorgio Organizzazione visiva II

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario ∑ 700 × 1000 mm ≈ 330 × 690 mm ∫ 100+1 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 247

Fabbris, Giorgio Organizzazione visiva III

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario ∑ 700 × 1000 mm ≈ 325 × 700 mm ∫ 100+1 p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 248

E



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Faccin, Franca Bicicletta

1994 Cartoncino Picasso 260 gr ∑ 480 × 330 mm ≈ 480 × 330 mm ∫ 120+4 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock nero. Cat. n. 249

Faccin, Franca Volo

1994 Cartoncino Picasso 260 gr ∑ 500 × 350 mm ≈ 500 × 350 mm ∫ 160+4 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock nero. Cat. n. 250

Fallani, Fiorenzo Girl

1970 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 670 × 500 mm ∫ 30+2 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 251 Messina 1977

Fallani, Fiorenzo L’orgoglio

1970 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 30+2 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 252 Dakar 1979, Accra 1991

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



F


Fallani, Fiorenzo Africa

1970 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 30+2 p.a. √ 4 Colori opach,i coprenti, trasparenti e smalto lucido. Cat. n. 253 Dakar 1979, Accra 1991

Fallani, Fiorenzo L’amore

1970 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 30+XXX+5 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 254 Dakar 1979, Accra 1991

Fallani, Fiorenzo Folklore

1971 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 20+2 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti e trasparenti, smalti lucidi coprenti. Cat. n. 255 Dakar 1979, Accra 1991

Fallani, Fiorenzo Il poeta

1979 Cartoncino Fabriano, Murillo 260 gr ∑ 1000 × 700 mm ≈ 800 × 560 mm ∫ 30+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 256 Dakar 1979, Accra 1991

F



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Fallani, Fiorenzo Maternità africana

1979 Cartoncino Fabriano, Murillo 260 gr ∑ 700 × 1000 mm ≈ 600 × 900 mm ∫ 30+2 p.a. √ 11 Colori opachi, coprenti e trasparenti, colori fluorescenti. Cat. n. 257 Dakar 1979, Accra 1991

Fallani, Fiorenzo

Aspettando un giorno migliore... 1979 Cartoncino Fabriano, Murillo 260 gr ∑ 690 × 950 mm ≈ 555 × 800 mm ∫ 30+2 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 258 Dakar 1979, Accra 1991, Oslo 1992

Fallani, Fiorenzo Africa che muore...

1979 Cartoncino Fabriano, Murillo 260 gr ∑ 700 × 910 mm ≈ 560 × 800 mm ∫ 30+2 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 259 Dakar 1979, Accra 1991

Fallani, Fiorenzo La magia della danza

1979 Cartoncino Fabriano, Murillo 260 gr ∑ 1000 × 700 mm ≈ 800 × 560 mm ∫ 30+2 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti e trasparenti, smalto lucido, applicazione di flock. Cat. n. 260 Dakar 1979, Accra 1991

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



F


Fallani, Fiorenzo Mercato del pesce

1979 Cartoncino Fabriano, Murillo nero 360 gr ∑ 1000 × 700 mm ≈ 800 × 570 mm ∫ 30+4 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Realizzata con matrici negative stampate su supporto nero, l’immagine risulta così positiva. Cat. n. 261 Dakar 1979, Accra 1991

Fallani, Fiorenzo La porta della vita

1979 Cartoncino Fabriano, Murillo 260 gr ∑ 1000 × 700 mm ≈ 900 × 590 mm ∫ 30+3 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti con applicazione di foglia d’oro e inchiostro argento. Cat. n. 262 Dakar 1979, Accra 1991

Fallani, Fiorenzo Xian

1984 Cartoncino Fabriano, Rosaspina 290 gr ∑ 450 × 700 mm ≈ 620 × 370 mm ∫ 50+4 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti e trasparenti su fondo spugnato a mano sul telaio, con colori ad acqua. Cat. n. 263

Fallani, Fiorenzo Pensando a Pechino

1984 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 450 × 700 mm ≈ 370 × 620 mm ∫ 50+5 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti e lucidi, applicazione di foglia d’oro e smalto lucido. Cat. n. 264

F



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Fallani, Fiorenzo Verso il sud

1984 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 9 × 450 mm ≈ 370 × 700 mm ∫ 50+5 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 265

Fallani, Fiorenzo

Grotte Makao a Dunhuang 1984 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 450 × 700 mm ≈ 370 × 620 mm ∫ 50+5 p.a. √ 8 Colori opachi, trasparenti, stampati su fondo flock. Cat. n. 266

Fallani, Fiorenzo Carnevale

1989 Carta assorbente prestampata con colori fluorescenti. ∑ 600 × 385 mm ≈ 600 × 385 mm ∫ 40+5 p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti e semilucidi vinilici. Cat. n. 267

Ferrara, Giorgio La formicula...

1985 Edition du Club 80, Luxembourg Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 300 × 600 mm ≈ 80 × 200 mm ∫ 100+4 p.a. √ 11 Colori opachi, coprenti. In portfolio collettivo: “Libro Sicilie” Cat. n. 268

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



F


Finzi, Ennio

Tramonto meccanico 1983 Galleria il Traghetto, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 300 ∑ 560 × 495 mm ≈ 480 × 465 mm ∫ 70+5 p.a. √ 18 Colori opachi, coprenti e trasparenti, smalto lucido su fondo flock. Cat. n. 269 Venezia 1983, Sumy 1988, Varsavia 1988, Cracovia 1988, Atene 1990

Fiume, Laura Atmosfera natalizia

1988 Carta litografata fornita dall’autore ∑ 490 × 700 mm ≈ 405 × 600 mm ∫ 100+3 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 270

Fiume, Laura Leopardo rosso

1990 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 650 × 950 mm ≈ 650 × 950 mm ∫ 75+3 p.a. √ 15 Colori opachi, coprenti su fondo a flock. Cat. n. 271

Fiume, Laura Leopardo fondo oro

1990 Cartoncino laminato oro ∑ 650 × 950 mm ≈ 650 × 950 mm ∫ 75+3 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazioni di flock. Cat. n. 272

F



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Fiume, Salvatore Eros 1

1986 Sipleda, Roma Cartoncino Fabriano, Murillo nero 360 gr e cartone pesante n. 30 ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 100+100=200+3 p.a. √ 21 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalto lucido, applicazioni di flock. Cat. n. 273

Fiume, Salvatore Eros 2

1987 Sipleda, Roma Cartoncino nero, cartoncino accoppiato oro, cartone pesante n. 30 ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 50+50+50+50=200+3 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalto lucido, applicazioni di flock, edizione eseguita su tre tipi di supporti e quattro variazioni cromatiche. Cat. n. 274 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Lubiana 1989

Fiume, Salvatore Donna con le calze rosse

1988 Centro Internazionale della Grafica, Venezia Cartoncino con filigrana Salvatore Fiume ∑ 600 × 800 mm ≈ 400 × 600 mm ∫ 100+5 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti e semilucidi vinilici. Cat. n. 275

Fiume, Salvatore Eros 3

1988 Sipleda, Roma Cartone pesante n. 30 ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 200 √ 15 Colori opachi, coprenti, opachi trasparenti e smalto lucido, applicazioni di flock. Cat. n. 276

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



F


Fiume, Salvatore Eros 4

1988 Sipleda, Roma Cartone pesante n. 30 ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 200+3 p.a. √ 15 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalto lucido. Cat. n. 277

Fiume, Salvatore Eros 5

1988 Sipleda, Roma Cartone pesante n. 30 ∑ 500 × 700 ≈ 500 × 700 mm ∫ 100+100=200+3 p.a. √ 21 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 278

Fiume, Salvatore Eros 6

1989 Sipleda, Roma Cartone pesante n. 30 ∑ 500 × 700 ≈ 500 × 700 mm ∫ 200+3 p.a. √ 22 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock e foglia d’oro sopra il fondo flock. Cat. n. 279 Oslo 1992

Fiume, Salvatore Eros 7

1989 Sipleda, Roma Cartone pesante n.30 ∑ 500 × 700 ≈ 500 × 700 mm ∫ 200 √ 19 Colori opachi, coprenti e trasparenti, smalto lucido, appliacazioni di flock. Cat. n. 280

F



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Fiume, Salvatore Nudo con toro

1989 Fiorenzo Fallani, Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo 260 gr e Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 ≈ 320 × 520 mm ∫ 60+60+2 p.a. √ 16 Colori opachi, coprenti e trasparenti su fondo materico realizzato con flock e colore coprente. Grafica realizzata in due varianti cromatiche e due supporti. Cat. n. 281 Accra 1991

Fiume, Salvatore Ave Maria

1992 SanZanobi, Firenze Lastra di acciaio satinato da 2 mm ∑ 400 × 300 mm ≈ 380 × 280 mm ∫ 277+XXIV √ 17 Colori a bicomponenente, opachi e lucidi, applicazione di foglia d’oro, fondo con applicazione di foglia argento spezzettata e lasciata cadere a pioggia. Cat. n. 282

Fiume, Salvatore La scoperta del mondo

1994 SanZanobi, Firenze Lastra in acciaio dorato con bagno galvanico, in oro 24 K. ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 176+XXV √ 18 Colore a bicomponente lucido, satinatura semitrasparente opaca. Colori opachi, coprenti, trasparenti. Alcuni particolari non sono stati stampati e rimane scoperta la lastra di oro lucido. Cat. n. 283

Fiume, Salvatore Il segreto del mondo

1994 SanZanobi, Firenze Lastra in acciaio dorato con bagno galvanico, in oro 24 K. ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 194+XXVI √ 27 Colore a bicomponente lucido, satinatura semitrasparente opaca. Colori opachi, coprenti, trasparenti. Alcuni particolari non sono stati stampati e rimane scoperta la lastra di oro lucido. Cat. n. 284

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



F


Fiume, Salvatore Oltre la luna

1995 SanZanobi, Firenze Lastra in acciaio dorato con bagno galvanico, in oro 24 K. ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 183+XXX √ 18 Colore a bicomponente lucido, satinatura semitrasparente opaca. Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock nella parte circolare. Alcuni particolari non sono stati stampati e rimane scoperta la lastra di oro lucido. Cat. n. 285

Fiume, Salvatore Il mito di saturno

1995 SanZanobi, Firenze Lastra in acciaio dorato con bagno galvanico, in oro 24 K. ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 184+XXV √ 27 Colore a bicomponente lucido, satinatura semitrasparente opaca. Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock e inchiostro rigonfiabile soprastampato nella parte circolare. Alcuni particolari non sono stati stampati e rimane scoperta la lastra di oro lucido. Cat. n. 286

Fiume, Salvatore Incontro con Venere

1995 SanZanobi, Firenze Lastra in acciaio dorato con bagno galvanico, in oro 24 K. ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 179+XXV √ 20 Colore a bicomponente lucido, satinatura semitrasparente opaca. Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock nella parte circolare. Alcuni particolari non sono stati stampati e rimane scoperta la lastra di oro lucido. Cat. n. 287

Fiume, Salvatore Verso Dio

1995 SanZanobi, Firenze Lastra in acciaio dorato con bagno galvanico, in oro 24 K. ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 197+XXV √ 21 Colore a bicomponente lucido, satinatura semitrasparente opaca. Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. Alcuni particolari non sono stati stampati e rimane scoperta la lastra di oro lucido. Cat. n. 288

F



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Fiume, Salvatore Calliope

1995 SanZanobi, Firenze Lastra in acciaio dorato con bagno galvanico, in oro 24 K. ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 191+XXV √ 17 Colore a bicomponente lucido, satinatura semitrasparente opaca. Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock e smalto lucido. Alcuni particolari non sono stati stampati e rimane scoperta la lastra di oro lucido. Cat. n. 289

Fiume, Salvatore Penelope

1995 SanZanobi, Firenze Lastra in acciaio dorato con bagno galvanico, in oro 24 K. ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 198+XXV √ 23 Colore a bicomponente lucido, satinatura semitrasparente opaca. Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. Alcuni particolari non sono stati stampati e rimane scoperta la lastra di oro lucido. Cat. n. 290

Fiume, Salvatore Cleopatra

1995 SanZanobi, Firenze Lastra in acciaio dorato con bagno galvanico, in oro 24 K. ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 195+XXV √ 21 Colore a bicomponente lucido, satinatura semitrasparente opaca. Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di glitter oro sopra un’applicazione di flock. Cat. n. 291

Fiume, Salvatore Madonna

1995 SanZanobi, Firenze Lastra in acciaio dorato con bagno galvanico, in oro 24 K. ∑ 500 × 700 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 497+XXV √ 20 Colore a bicomponente lucido, satinatura semitrasparente opaca. Colori opachi, coprenti, trasparenti, fondo a smalto lucido, applicazione di flock, soprastampa con colori trasparenti. Alcuni particolari non sono stati stampati e rimane scoperta la lastra di oro lucido. Cat. n. 292

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



F


Fiume, Salvatore Regina di Saba

1995 SanZanobi, Firenze Lastra in acciaio dorato con bagno galvanico, in oro 24 K. ∑ 500 × 700 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 199+XXV √ 26 Colore a bicomponente lucido, satinatura semitrasparente opaca. Colori opachi, coprenti, trasparenti, smalto lucido. Alcuni particolari non sono stati stampati e rimane scoperta la lastra di oro lucido. Cat. n. 293

Franzoi, Duilio Cosacco

1987 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 e Rosaspina gr 290 ∑ 670 × 420 mm ≈ 550 × 310 mm ∫ 70+5 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti, trasparenti e semilucidi. Cat. n. 294

Franzoi, Duilio Don Chisciotte

1989 Cartoncino Fedrigoni, Tintoretto avorio gr 250 ∑ 500 × 700 mm ≈ 370 × 545 mm ∫ 30+4 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 295

Franzoi, Duilio Amore e psiche

1989 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290; Carta Fedrigoni Tintoretto gr 250 ∑ 700 × 500 mm ≈ 455 × 320 mm ∫ 50+50+5 p.a. √ 7 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 296 Accra 1991

F



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Franzoi, Duilio Ricordo di Barcis

1990 Fallani, Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo avorio 260 gr ∑ 700 × 500 mm ≈ 600 × 360 mm ∫ 100+7 p.a. √ 16 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio monografico: “Paesaggi” Cat. n. 297 Lagos 1992

Franzoi, Duilio Paesaggio sul Lemene

1990 Fallani, Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo avorio 260 gr ∑ 700 × 500 mm ≈ 600 × 360 mm ∫ 100+7 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio monografico: “Paesaggi” Cat. n. 298 Lagos 1992

Franzoi, Duilio Paesaggio friulano II

1990 Franzoi; Fallani, Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo avorio 260 gr ∑ 700 × 500 mm ≈ 475 × 445 mm ∫ 100+7 p.a.+100+4 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio monografico: “Paesaggi” Dello stesso soggetto è stato stampato, oltre la tiratura del portfolio, una tiratura con diverso fondo. Cat. n. 299

Freiles, Antonio Situazione I

1972 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 545 × 400 mm ∫ 50+2 p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti e semilucidi vinilici. Cat. n. 300

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



F


Freiles, Antonio Situazione II

1972 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 545 × 390 mm ∫ 50+3 p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti e semilucidi vinilici. Cat. n. 301

Freiles, Antonio Situazione III

1972 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 545 × 400 mm ∫ 50+3 p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti e semilucidi vinilici. Cat. n. 302

Freiles, Antonio Struttura

1973 Cartoncino Bristol gr 450 e cartoncino laminato argento ∑ 700 × 500 mm ≈ 480 × 450 mm ∫ 25+25+3 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e semilucidi vinilici. Cat. n. 303 Soggetto stampato su due supporti differenti.

Freiles, Antonio Pagina

1974 Cartoncino gelatinato gr 300 e cartoncino grigio gr 280 ∑ 700 × 500 mm ≈ 490 × 450 mm ∫ 60+20+3 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e semilucidi vinilici. Cat. n. 304 Soggetto stampato su due supporti differenti.

F



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Freiles, Antonio Pagina

1975 Cartoncino schedario gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 580 × 440 mm ∫ 50+3 p.a. √ 11 Colori opachi, coprenti e trasparenti con intervento di un colore litografico tirato in torchio a mano. Cat. n. 305 Messina 1977

Freiles, Antonio Situazione I

1976 Cartoncino schedario gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 620 × 450 mm ∫ 50+3 p.a. √ 7 Colori opachi, trasparenti su fondo flock miscelato. Cat. n. 306

Freiles, Antonio Situazione II

1976 Cartoncino schedario gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 620 × 450 mm ∫ 50+3 p.a. √ 7 Colori opachi, trasparenti su fondo flock miscelato. Cat. n. 307 Sumy 1989

Freiles, Antonio Situazione 407

1976 Cartoncino schedario gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 880 × 655 mm ∫ 30+3 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti, e trasparenti, su fondo flock. Cat. n. 308 Lubiana 1977

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



F


Freiles, Antonio Situazione 408

1976 Cartoncino schedario gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 875 × 650 mm ∫ 25+3 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti e fluorescenti, su fondo flock. Cat. n. 309 Lubiana 1977

Freiles, Antonio Situazione 409

1976 Cartoncino schedario gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 880 × 645 mm ∫ 30+3 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti e trasparenti, su fondo flock. Cat. n. 310 Lubiana 1977

Freiles, Antonio Situazione 505

1978 Cartoncino gelatinato gr 400 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 810 × 600 mm ∫ 30+3 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 311

Freiles, Antonio Situazione 506

1978 Carta Fabriano F5, gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 960 × 650 mm ∫ 30+3 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 312 Lubiana 1979

F



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Freiles, Antonio Situazione 507

1978 Cartoncino schedario gr 300 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 575 × 940 mm ∫ 30+3 p.a. √ 5 Colore opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 313 Lubiana 1979, Varsavia 1988, Cracovia1988

Freiles, Antonio Situazione 508

1978 Carta Fabriano F5, gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 800 × 585 mm ∫ 25+3 p.a. √ 5 Colore opachi, coprenti, trasparenti e smalti lucidi. Cat. n. 314 Lubiana 1979

Freiles, Antonio Situazione 509

1978 Carta Fabriano F5, gr 300 ∑ 700 × 890 mm ≈ 580 × 745 mm ∫ 30+3 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 315 Sumy 1988

Freiles, Antonio Monotipo 1

1981 Carta a mano fabbricata dall’autore. ∑ 500 × 350 ≈ 500 × 350 ∫1 √ 1 Stampa con base traparente opaca. Matrice realizzata con pastelli ad olio, direttamente sul quadro di stampa Cat. n. 316 Lubiana 1981

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



F


Freiles, Antonio Monotipo 2

1981 Carta a mano fabbricata dall’autore. ∑ 500 × 350 mm ≈ 500 × 350 mm ∫1 √ 1 Stampa con base traparente opaca. Matrice realizzata con pastelli ad olio direttamente sul quadro di stampa. Cat. n. 317 Lubiana 1981

Freiles, Antonio Monotipo 3

1981 Cartoncino schedario ∑ 480 × 400 mm ≈ 360 × 320 mm ∫1 √ 1 Stampa con base traparente opaca. Matrice realizzata con pastelli ad olio direttamente sul quadro di stampa. Cat. n. 318 Lubiana 1981

Freiles, Antonio Charta I

1986 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 800 × 680 mm ≈ 715 × 485 mm ∫ 50+3 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock miscelato. Cat. n. 319 Lubiana 1985, Cracovia 1988, Varsavia 1988

Freiles, Antonio Charta II

1986 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 800 × 600 mm ≈ 710 × 480 mm ∫ 50+3 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock miscelato. Cat. n. 320 Lubiana 1985, Lubiana 1989, Oslo 1992

F



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Freiles, Antonio Taormina

1986 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello avorio gr 390 ∑ 690 × 490 mm ≈ 630 × 470 mm ∫ 120+3 p.a. √ 11 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 321 Sumy 1989

Freiles, Antonio Situazione orizzontale

1986 Carta fabbricata a mano, fornita dall’autore ∑ 600 × 1610 mm ≈ 520 × 1400 mm ∫ 15+15+15+15 √ 8 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock. Stampata in 4 variazioni cromatiche, con due aggiunte di elementi stampati sulla grafica originale. Soggetto realizzato in quattro variazioni cromatiche. Cat. n. 322 Lubiana 1989

Freiles, Antonio Retablo

1992 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 490 × 330 mm ≈ 490 × 330 mm ∫ 100+XX p.a. Colori opachi, trasparenti, smalto lucido su fondo flock miscelato. In portfolio monografico: “Retablo” Cat. n. 323

Gaspar, Fiorenza Laguna

1976 Cartoncino gelatinato gr 280 ∑ 700 × 500 mm ≈ 465 × 380 mm ∫ 25+3 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti con applicazione di porporina d’oro. Cat. n. 324

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



G


Gaspari, Luciano Germinazione

1972 Alfani, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 e argento ∑ 700 × 500 mm ≈ 440 × 445 mm ∫ 60+XL+3 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti. In portfolio collettivo: “Piere de’l salizo” Cat. n. 325 Venezia 1972

Gaspari, Luciano

Germinazione su fondo rosso 1972 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 735 × 710 mm ≈ 500 × 500 mm ∫ 100+3 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e smalto lucido. Cat. n. 326 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Atene 1990

Gaspari, Luciano Composizione sfumata

1969 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 710 × 710 mm ≈ 500 × 500 mm ∫ 99+3 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 327 Lubiana 1989

Gaspari, Luciano

Composizione sferica verde 1972 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 715 × 705 mm ≈ 590 × 595 mm ∫ 99+3 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti e trasparenti con applicazione di flock. Cat. n. 328 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Atene 1990

G



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Gaspari, Luciano

Avvenimento giallo e bianco 1977 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 880 mm ≈ 600 × 785 mm ∫ 100+3 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 329 Sumy 1989, Atene 1990

Generalic´, Josip Orologiaio

1978 Soletti, Milano Cartoncino gelatinato ∑ 700 × 500 mm ≈ ∫ 150+3 p.a. √ 15 Colori opachi, coprenti e trasparenti e smalto lucido Cat. n. 330

Gianniotti, Maria Redentore

1989 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 430 × 580 mm ∫ 100+5 p.a. √ 29 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 331

Gianquinto, Alberto Plenilunio

1986 SIP Direzione Generale Veneto Cartone pesante grezzo n. 30 ∑ 700 × 500 mm ≈ 500 × 290 mm ∫ 150+VL+3 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio monografico: “Plenilunio” Cat. n. 332 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Sumy 1988, Atene 1990

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



G


Giorgi, Arabella Giallo viola

1970 Cartiere Magnani gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 1000 × 700 mm ∫ 50+1 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 333

Greco, Emilio (Mimmo) Mani e laguna

1980 Carta Fabriano, F4 gr 280 ∑ 500 × 700 mm ≈ 380 × 600 mm ∫ 100+30 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock e fondo a foglia d’argento. Cat. n. 334

Greco, Emilio (Mimmo) Vogalonga

1980 Carta Fabriano, F4 gr 280 ∑ 700 × 500 mm ≈ 510 × 400 mm ∫ 100+3 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock e foglia d’argento. Cat. n. 335

Greco, Emilio (Mimmo) Venezia e volto su fondo blu

1980 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 500 × 405 mm ∫ 120+3 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock e foglia d’argento. Cat. n. 336

G



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Greco, Emilio (Mimmo) Fanciulla

1980 Carta Fabriano, F4 gr 280 ∑ 700 × 500 mm ≈ 500 × 400 mm ∫ 100+3 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock e foglia d’argento. Cat. n. 337

Greco, Emilio (Mimmo) Bambina

1981 Carta Fabriano, F4 gr 280 ∑ 700 × 500 mm ≈ 580 × 460 mm ∫ 100+3 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock e foglia d’argento. Cat. n. 338

Greco, Emilio (Mimmo) Tamigi

1981 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 360 × 490 mm ∫ 100 √ 12 Colori opachi, coprenti con applicazione di flock su fondo di foglia d’argento. Cat. n. 339

Greco, Emilio (Mimmo) Albero su argento

1982 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 500 mm ≈ 200 × 300 mm ∫ 140+3 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock su fondo di foglia d’argento. Cat. n. 340

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



G


Greco, Emilio (Mimmo) Casa con mani

1982 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 350 × 460 mm ≈ 230 × 300 mm ∫ 140 √ 6 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock su fondo di foglia d’argento. Cat. n. 341

Greco, Emilio (Mimmo) 27 alberi

1982 Cartoncino pesante grezzo n. 30 ∑ 500 × 700 mm ≈ 330 × 550 mm ∫ 130+3 p.a. √ 2 Stampa in flock. Cat. n. 342

Greco, Emilio (Mimmo) Venezia e volto su fondo verde

1983 Carta Fabriano, F4 gr 280 ∑ 700 × 500 mm ≈ 500 × 400 mm ∫ 120+3 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock e foglia d’argento. Cat. n. 343

Guarienti, Carlo Omaggio a Ingres I

1974 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Bristol gr 450 ∑ 600 × 600 mm ≈ 600 × 600 mm ∫ 70+3 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio monografico: “Il gioco dell’oltraggio” Cat. n. 344 Milano 1974, Messina 1977, Lagos 1992

G



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Guarienti, Carlo Omaggio a Ingres II

1974 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Bristol gr 540 ∑ 600 × 600 mm ≈ 600 × 600 mm ∫ 60+3 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti e trasparenti e applicazione di flock nero. In portfolio monografico: “Il gioco dell’oltraggio” Cat. n. 345 Milano 1974, Lagos 1992

Guarienti, Carlo Omaggio alla Gioconda

1974 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Bristol gr 450 ∑ 600 × 600 mm ≈ 600 × 600 mm ∫ 60+3 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio monografico: “Il gioco dell’oltraggio” Cat. n. 346 Milano 1974, Messina 1977

Guarienti, Carlo Omaggio a Cranach

1974 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Bristol gr 450 ∑ 600 × 600 mm ≈ 600 × 600 mm ∫ 60+3 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio monografico: “Il gioco dell’oltraggio” Cat. n. 347 Milano 1974, Varsavia 1988, Cracovia 1988, Lagos 1992

Guarienti, Carlo

Concerto di Chagall per Tiziano 1974 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Bristol gr 540 ∑ 600 × 600 mm ≈ 600 × 600 mm ∫ 60+3 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio monografico: “Il gioco dell’oltraggio” Cat. n. 348 Milano 1974

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



G


Guarienti, Carlo Omaggio a Bach

1983 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 800 × 635 mm ≈ 800 × 635 mm ∫ 100+5 p.a. √ 14 Colori opachi, trasparenti su fondo flock miscelato. Cat. n. 349 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Sumy 1988, Atene 1990

Guarienti, Carlo Poltrona 10 S. c.

1983 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 360 ∑ 965 × 640 mm ≈ 965 × 640 mm ∫ 90+4 p.a. √ 12 Colori opachi, trasparenti su fondo flock miscelato. Cat. n. 350 Sumy 1988, Lubiana 1989

Guarienti, Carlo Natura morta ocra

1990 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 675 × 675 mm ≈ 675 × 675 mm ∫ 92 √ 14 Colori opachi, trasparenti su fondo flock miscelato. Cat. n. 351 Lubiana 1989, Atene 1990, Oslo 1992

Guarienti, Carlo Natura morta grigia

1990 Zincografia Serenissima, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 485 × 695 mm ≈ 485 × 695 mm ∫ 200+5 p.a. √ 15 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 352 Accra 1991

G



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Guidi, Virgilio La prigioniera

1970 Galleria Marino, Roma Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 350 × 490 mm ∫ 75+XXV+3 p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio collettivo: “Tutto per nulla” Cat. n. 353

Guidi, Virgilio Uomo e cielo

1970 Galleria Marino, Roma Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 270 × 370 mm ∫ 75+XXV+3 p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio collettivo: “Tutto per nulla” Cat. n. 354

Guidi, Virgilio Le nuove figure

1970 Galleria Marino, Roma Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 350 × 500 mm ∫ 75+XXV+3 p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti e trasparenti. In portfolio collettivo: “Tutto per nulla” Cat. n. 355

Guidi, Virgilio Occhi nello spazio

1972 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 500 × 400 mm ≈ 220 × 320 mm ∫ 20 √ 3 Colori litografici. Stampa litografica su torchio a mano. Matrici realizzate su alluminio presensibilizzato. Firmata dall’artista Guidi-Fallani. Cat. n. 356

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



G


Guidi, Virgilio Il grande occhio 1

1972 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 500 × 450 mm ≈ 270 × 310 mm ∫ 20 √ 3 Colori litografici. Stampa litografica su torchio a mano. Matrici realizzate su alluminio presensibilizzato. Cat. n. 357

Guidi, Virgilio Il grande occhio 2

1972 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 480 × 400 mm ≈ 220 × 310 mm ∫ Prova di stampa √ 3 Colori litografici. Stampa litografica su torchio a mano. Matrici realizzate su alluminio presensibilizzato. Cat. n. 358

Guidi, Virgilio La grande testa

1973 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 700 × 500 mm ≈ 540 × 440 mm ∫ 50 √ 17 Colori opachi, trasparenti, su fondo flock. Cat. n. 359

Guidi, Virgilio Prigioniera 2

1973 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 540 × 440 mm ∫ 60 √ 18 Colori opachi, trasparenti, su fondo flock. Cat. n. 360

G



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Guidi, Virgilio Testa rossa

1973 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 500 × 430 mm ≈ 240 × 300 mm ∫ 19 √ 2 Colori litografici. Stampa litografica su torchio a mano. Matrici realizzate su alluminio presensibilizzato. Cat. n. 361

Guidi, Virgilio Grande testa

1974 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 500 × 400 mm ≈ 200 × 170 mm ∫ 20+20 √ 4 Colori litografici. Stampa litografica su torchio a mano in due versioni cromatiche. Matrici realizzate su alluminio presensibilizzato. Cat. n. 362

Guidi, Virgilio Doppia testa

1975 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 350 ∑ 700 × 999 mm ≈ 500 × 670 mm ∫ 5 prove d’artista √ 4 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 363

Guidi, Virgilio Isola di San Giorgio

1977 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 350 ∑ 600 × 800 mm ≈ 495 × 695 mm ∫ 100+5 p.a. √ 11 Colori opachi, coprenti e trasparenti. Cat. n. 364 Messina 1977

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



G


Guidi, Virgilio Bacino San Marco

1977 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 600 × 800 mm ≈ 490 × 700 mm ∫ 150+10 p.a. √ 14 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 365 Sumy 1988

Guidi, Virgilio Occhi nello spazio

1978 Galleria d’Arte Moderna, Verona Cartoncino schedario gr 250 ∑ 700 × 500 mm ≈ 520 × 435 mm ∫ 200+10 p.a. √ 6 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 366

Guidi, Virgilio Incontro

1978 A.I.A.S., Venezia Cartoncino schedario gr 250 ∑ 700 × 500 mm ≈ 540 × 410 mm ∫ 100+3 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. In portfolio collettivo: “A.I.A.S.” Cat. n. 367

Guidi, Virgilio Isola di San Giorgio 2

1973 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 620 × 800 mm ≈ 500 × 700 m ∫ 120 √ 17 Colori opachi, trasparenti, su fondo in rilievo a gesso di Bologna. Cat. n. 368 Sumy 1988

G



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Guidi, Virgilio Bacino San Marco 2

1979 Comune di Venezia, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 580 × 660 mm ≈ 490 × 600 mm ∫ 100+10 p.a. √ 8 Colori opachi, trasparenti e smalto lucido. Cat. n. 369

Guidi, Virgilio Isola di San Giorgio 3

1979 Premio Biancamano, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 630 × 700 mm ≈ 500 × 600 mm ∫ 60+3 p.a. √ 13 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 370

Guidi, Virgilio Isola di San Giorgio 4

1979 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 600 × 800 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 120+10 p.a. √ 16 Colori opachi coprenti, trasparenti e vernice a smalto semilucida su fondo in rilievo a gesso di Bologna. Cat. n. 371 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Oslo 1992

Guidi, Virgilio Isola di San Giorgio 5

1980 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 450 × 570 mm ∫ 120+10 p.a. √ 14 Colori opachi, trasparenti su fondo a rilievo a gesso di Bologna. Cat. n. 372 Atene 1990

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



G


Guidi, Virgilio Isola di San Giorgio 6

1980 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 430 × 630 mm ∫ 120+10 p.a. √ 19 Colori opachi coprenti, trasparenti e smalti lucidi su fondo a rilievo a gesso di Bologna. Cat. n. 373

Guidi, Virgilio Ritratto

1980 Bonzuan, Venezia Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 500 × 350 mm ≈ 400 × 290 mm ∫ 60+3 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. Cat. n. 374

Guidi, Virgilio Isola di San Giorgio 7

1981 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 430 × 635 mm ∫ 100+10 p.a. √ 14 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 375 Lubiana 1989

Guidi, Virgilio Incontro 2

1981 Comune di Longarone, Belluno Cartoncino Fabriano, Murillo avorio gr 260 ∑ 690 × 490 mm ≈ 455 × 310 mm ∫ 180 √ 10 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio collettivo: Testimonianze per Longarone Cat. n. 376 Longarone 1981

G



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Guidi, Virgilio Testa

1981 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 500 × 350 mm ∫ 150+10 p.a. √ 19 Colori opachi, trasparenti con rilievi a gesso di Bologna; Cat. n. 377 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Atene 1990

Guidi, Virgilio Figure agitate

1981 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 390 × 510 mm ∫ 150+10 p.a. √ 8 Colori opachi, smalti lucidi su fondo con rilievi a gesso di Bologna. Cat. n. 378

Guidi, Virgilio Incontro 3

1981 Assicurazioni Generali, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 600 × 440 mm ≈ 340 × 240 mm ∫ 200+10 p.a. √ 10 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 379

Guidi, Virgilio Isola di San Giorgio 8

1982 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 450 × 540 mm ∫ 250+10 p.a. √ 15 Colori opachi, smalti lucidi su fondo con rilievi a gesso di Bologna. Cat. n. 380 Atene 1990

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



G


Guidi, Virgilio Albero

1982 Premio Biancamano, Milano Cartoncino Fabriano, Murillo avorio gr 260 ∑ 700 × 500 mm ≈ 480 × 340 mm ∫ 70+30 p.a. √ 6 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 381 Accra 1991

Guidi, Virgilio Incontro 4

1982 Bolaffi Arte, Torino Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 350 mm ≈ 370 × 255 mm ∫ 1 p.a. √ 9 Colori opachi, trasparenti. Fornite a Bolaffi matrici e prova a colori. Stampata dall’editore a Torino. Cat. n. 382

Guidi, Virgilio Incontro 5

1983 Cartoncino Fabriano, Murillo avorio gr 260 ∑ 700 × 500 mm ≈ 460 × 350 mm ∫ 100+X+3 p.a. √ 12 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 383

Guidi, Virgilio Incontro 6

1983 Cartoncino Fabriano, Murillo nero gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 400 × 570 mm ∫ 15 √ 2 Colori opachi, applicazione di flock. Cat. n. 384 Varsavia 1988, Cracovia1988

G



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Guidi, Virgilio Incontro 7

1983 AGIP, Roma Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 500 × 700 mm ≈ 400 × 570 mm ∫ 150+3 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalti lucidi, applicazione di flock. Cat. n. 385

Guidi, Virgilio I filosofi

1983 Cartoncino Fabriano, Murillo avorio gr 260 ∑ 500 × 700 mm ≈ 370 × 600 mm ∫ 100+3 p.a. √ 11 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 386

Gustowska, Izabella Fermare il tempo I

1995 SanZanobi, Firenze Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 700 × 1000 mm ∫ 97+XVIII √ 5 Colori opachi fluorescenti, trasparenti, e colore nero semitrasparente. Cat. n. 387 Lubiana 1995

Gustowska, Izabella Fermare il tempo II

1995 SanZanobi, Firenze Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 700 × 1000 mm ∫ 99+XVIII √ 4 Colori opachi fluorescenti, trasparenti, e colore nero semitrasparente. Cat. n. 388 Lubiana 1995

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



G


Gustowska, Izabella Fermare il tempo III

1995 SanZanobi, Firenze Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 700 × 1000 mm ∫ 63+VIII √ 5 Colori opachi fluorescenti, trasparenti, e colore nero semitrasparente. Cat. n. 389 Lubiana 1995

Guttuso, Renato Operai e prostitute

1982 Galleria Torbandena, Trieste Carta Fabriano, F5 gr 300 ∑ 630 × 780 mm ≈ 500 × 675 mm ∫ 200 √ 26 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 390

Guttuso, Renato Donna seduta

1982 Galleria Torbandena, Trieste Carta Fabriano, F5 gr 300 ∑ 800 × 695 mm ≈ 600 × 605 mm ∫ 200 √ 18 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 391 Sumy 1988

Guttuso, Renato Allegoria

1982 Galleria Torbandena, Trieste Carta Fabriano, F5 gr 300 ∑ 700 × 800 mm ≈ 540 × 690 mm ∫ 200 √ 10 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 392 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Lubiana 1989

G



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Harloff, Guy

Life...riviere...vision... 1974 Saletti, Milano Cartoncino laminato oro lucido e cartoncino Fabriano Rosaspina gr 290 ∑ 680 × 480 mm ≈ 680 × 480 mm ∫ 100+40+4 p.a. √ 2+13 Colori opachi, coprenti, trasparenti, smalto lucido. Stampa litografica per i due colori di fondo. Matrici realizzate su alluminio presensibilizzato. Realizzata su due supporti differenti. Cat. n. 393 Messina 1977, Lubiana 1989

Höls, Liselotte

Circo

1977 Cartoncino gelatinato gr 400 ∑ 690 × 735 mm ≈ 690 × 735 mm ∫ 100 √ 13 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. Cat. n. 394

Höls, Liselotte Salon

1981 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 e Cartoncino schedario gr 250 ∑ 230 × 225 mm ≈ 165 × 165 mm ∫ 50+50 √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 395

Höls, Liselotte Meat shop

1981 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 e cartoncino schedario gr 250 ∑ 230 × 225 mm ≈ 165 × 165 mm ∫ 50+50 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 396

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



H


Höls, Liselotte Sarto

1981 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 e cartoncino schedario gr 250 ∑ 230 × 225 mm ≈ 165 × 165 mm ∫ 50+50 √ 8-9 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 397

Höls, Liselotte In piscina

1983 Hotel Cipriani, venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 425 × 600 mm ∫ 120+2 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 398

Hsiao, Chin

Composizione orizzontale 1971 Soletti, Milano Adesivo 3M oro e argento ∑ 490 × 620 mm ≈ 490 × 620 mm ∫ 50+50+3 p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti, fluorescenti, applicazione di flock. Cat. n. 399 Lubiana 1989

Hsiao, Chin

Composizione in tondo 1971 Soletti, Milano Adesivo 3M oro e argento fustellato ∑ Ø 49 cm ≈ Ø 49 cm ∫ 50+50+3 p.a. √ 3 Colori opachi, fluorescenti e smalto lucido. Realizzato in adesivo rettangolare e poi fustellato. Cat. n. 400

H



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Hsiao, Chin

Composizione quadrata 1971 Adesivo 3M argento e oro ∑ 490 × 490 mm ≈ 490 × 490 mm ∫ 50+50+2 p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti, fluorescenti, applicazione di flock. Cat. n. 401

Huppi, Alfonso Figura grigio rosa

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario calandrato gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 650 × 500 mm ∫ 100+1 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 402

Huppi, Alfonso Bianco rosa

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino argento satinato gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 650 × 500 mm ∫ 100+1 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 403

Huppi, Alfonso Bianco ed ombra grigia

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 650 × 500 mm ∫ 100+1 √ 8 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 404 Lubiana 1989

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



H


Ikewada, Yuuko Endless tri

1971 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 360 ∑ 750 × 700 mm ≈ 600 × 600 mm ∫ 100+3 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti e smalto lucido. Cat. n. 405 Lubiana 1989

Jean, Bruno

Punta della dogana 1974 Cartoncino gelatinato gr 400 ∑ 800 × 700 mm ≈ 800 × 700 mm ∫ 26 √ 4 Colori opachi, coprenti con applicazione di porporina d’oro. Cat. n. 406

Jemec, Andrej

Manifesto xxxv Biennale 1970 Cartoncino schedario gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 510 × 500 mm ∫ 30 √ 4 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 407 Lubiana 1989

Jemec, Andrej Gocce

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario gr 300 ∑ 735 × 560 mm ≈ 507 × 499 mm ∫ 200+5 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 408

J



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Jemec, Andrej Bolle

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino Bristol gr 450 ∑ 741 × 655 mm ≈ 508 × 499 mm ∫ 200+5 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 409

Jemec, Andrej Grafico III

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino Bristol gr 450 ∑ 747x 676 mm ≈ 509 × 500 mm ∫ 50+50+50+XI+5 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti. Stampata con quattro variazioni cromatiche Cat. n. 410

Jemec, Andrej

Composizione Universale - Variante 3 1973 Cartoncino Bristol gr 450 ∑ 930 × 701 mm ≈ 707 × 549 mm ∫ 90+10 p.a. √7 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 411

Jemec, Andrej

Composizione Universale - Variante 4 1973 Cartoncino Bristol gr 450 ∑ 951 × 702 mm ≈ 707 × 549 mm ∫ 100+XX √ 7 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 412

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



J


Jemec, Andrej Gradazione sul chiaro

1974 Cartoncino schedario ∑ 760 × 700 mm ≈ 600 × 600 mm ∫ 150+XXX+5 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 413 Lubiana 1975

Jemec, Andrej

Gradazione e movimento 1975 Cartoncino calandrato gr 350 ∑ 700 × 810 mm ≈ 600 × 730 mm ∫ 90+10 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 414

Jemec, Andrej Viaggio verso ovest

1975 Cartoncino calandrato gr 350 ∑ 760 × 700 mm ≈ 600 × 600 mm ∫ 90+10 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 415 Lubiana 1975

Jemec, Andrej

Formazione e sparizione 1975 Cartoncino calandrato gr 350 ∑ 600 × 1000 mm ≈ 480 × 900 mm ∫ 100+XX p.a. √ 15 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 416

J



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Jemec, Andrej

Strati della nuvola viola 1975 Cartoncino calandrato gr 350 ∑ 760 × 700 mm ≈ 600 × 600 mm ∫ 90+X p.a. √ 16 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 417 Lubiana 1975

Jemec, Andrej

Movimento verso l’oscurità 1976 Cartoncino calandrato gr 350 ∑ 760 × 700 mm ≈ 600 × 600 mm ∫ 100+5 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 418

Jemec, Andrej

Gradazione di strati verdi 1976 Cartoncino gelatinato gr 400 ∑ 990 × 480 mm ≈ 890 × 400 mm ∫ 130+5 p.a. √ 17 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 419 Messina 1977

Jemec, Andrej Iskra

1976 Sozd Iskra, Lubiana Cartoncino gelatinato gr 400 ∑ 700 × 860 mm ≈ 600 × 760 mm ∫ 20+1 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 420

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



J


Jemec, Andrej Forma blu

1976 Cartoncino gelatinato gr 400 ∑ 760 × 700 mm ≈ 700 × 650 mm ∫ 120+5 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 421

Jemec, Andrej

Rosa su campo colorato 1976 Cartoncino gelatinato gr 400 ∑ 900 × 700 mm ≈ 760 × 650 mm ∫ 120+5 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 422 Trieste 1993

Jemec, Andrej Luce e ombra

1976 Cartoncino gelatinato gr 400 ∑ 700 × 710 mm ≈ 700 × 710 mm ∫ 120+5 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 423 Lubiana 1977, Trieste 1993

Jemec, Andrej Spazio intermedio

1976 Cartoncino gelatinato gr 400 ∑ 750 × 600 mm ≈ 605 × 500 mm ∫ 150+5 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 424 Trieste 1993

J



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Jemec, Andrej Bianco e nero

1976 Cartoncino gelatinato gr 400 ∑ 765 × 700 mm ≈ 650 × 650 mm ∫ 100+XX √ 2 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 425

Jemec, Andrej

Naissance des couches vertes II 1976 Cartoncino schedario gr 400 ∑ 490 × 670 mm ≈ 409 × 600 mm ∫ 100+X √ 13 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 426

Jemec, Andrej HA

1976 Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 765 x700 mm ≈ 650 × 650 mm ∫ 80+XX √ 5 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 427

Jemec, Andrej Verticales

1976 Cartoncino schedario gr 400 ∑ 700 × 700 mm ≈ 700 × 700 mm ∫ 70+X √ 4 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 428

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



J


Jemec, Andrej Superfice agitata

1977 Cartoncino schedario gr 350 ∑ 700 × 700 mm ≈ 700 × 700 mm ∫ 50+LXX+5 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 429 Messina 1977

Jemec, Andrej Bianco su bianco

1977 Cartoncino gelatinato gr 400 ∑ 700 × 840 mm ≈ 700 × 840 mm ∫ 120+5 p.a. √ 11 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 430 Lubiana 1977, Trieste 1993

Jemec, Andrej Forme sfumate blu

1977 Cartoncino gelatinato gr 400 ∑ 700 × 700 mm ≈ 700 × 700 mm ∫ 150+5 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 431

Jemec, Andrej Contact

1977 Cartoncino schedario gr 400 ∑ 695 × 695 mm ≈ 695 × 695 mm ∫ 20+4 p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 432

J



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Jemec, Andrej Noir - Noir I

1977 Cartoncino schedario gr 400 ∑ 480 × 990 mm ≈ 480 × 990 mm ∫ 20+4 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 433

Jemec, Andrej Noir - Noir II

1977 Cartoncino schedario gr 400 ∑ 480 × 990 mm ≈ 480 × 990 mm ∫ 20+4 p.a. √ 2 Colore opaco, coprente, applicazione di flock nero. Cat. n. 434

Krasˇovec, Metka

Passeggiata notturna ad Acapulco 1981 Cartoncino gelatinato gr 400 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 990 × 690 mm ∫ 100+5 p.a. √ 15 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalti lucidi. Cat. n. 435 Lubiana 1989

Kriesche, Richard

Twentythree centimeters in Venice 1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 690 × 495 mm ∫ 100+1 p.a. √ 2 Colore opaco, coprente. Cat. n. 436

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



K


Lazzari, Bice Spirale

1972 Alfani, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 480 × 330 mm ∫ 60+XL √ 5 Colori opachi, trasparenti. In portfolio collettivo: “Piere de’l salizo” Cat. n. 437

Lefton, Janice Donna al bagno

1970 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 300 ∑ 505 × 701 mm ≈ 425x 460 mm ∫ 50+5 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti, fluorescenti. Cat. n. 438

Lefton, Janice Gatto veneziano

1974 Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 900 × 635 mm ≈ 705 × 475 mm ∫ 100+3 p.a. √ 15 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 439

Leider, Jean

Le temps d’une averse d’eté 1985 Edition de club 80, Luxembourg Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 300 × 600 mm ≈ 80 × 200 mm ∫ 100 √ 12 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio monografico: “Sicilie” Cat. n. 440

L



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Levi Bianchi, Elena Uovo

1975 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 405 × 490 mm ∫ 100+3 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalto lucido, applicazione di flock. Cat. n. 441

Licata, Riccardo Rosso grigio nero

1969 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario gr 300 ∑ 300 × 400 mm ≈ 210 × 275 mm ∫ 400+1 p.a. √ 5 Colori litografici. Stampa litografata con torchio a mano con matrice su alluminio presensibilizzato. In portfolio collettivo: “Serie grafica ’69” Cat. n. 442

Licata, Riccardo Verde con base grigia

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario gr 300 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 555 × 710 mm ∫ 100+1 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 443

Licata, Riccardo Verde su fondo nero

1971 Cartoncino Fabriano, Murillo nero gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 555 × 380 mm ∫ 100+3 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. Cat. n. 444 Atene 1990

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



L


Licata, Riccardo Verde e rosso

1971 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 700 × 500 mm ≈ 550 × 380 ∫ 4 prove d’artista √ 2 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 445

Licata, Riccardo Base rossa

1972 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 700 × 1030 mm ≈ 620 × 850 mm ∫ 100+10 p.a. √ 7 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 446 Atene 1990, Oslo 1992

Licata, Riccardo Rosso e blu

1973 Galleria Meeting, Mestre Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 475 × 700 ≈ 310 × 580 mm ∫ 150+3 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 447

Licata, Riccardo Celeste e blu

1973 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 650 × 790 mm ≈ 430 × 505 mm ∫ 100+5 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. Cat. n. 448 Atene 1990

L



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Licata, Riccardo Giallo-grigio-blu

1975 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 420 × 535 mm ∫ 70+5 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. Cat. n. 449

Licata, Riccardo Rosa e rosso

1992 Galerie Verlag Aras, Saulgau (Germania) Cartoncino Fabriano, Murillo gr 360 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 503 × 710 mm ∫ 100+XXXV+25 p.a. = 160 √ 15 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. In portfolio Collettivo: “Omaggio a Giuseppe Santomaso” Cat. n. 450

Licata, Riccardo Soleil

1992 Associazione Pro Loco Trissino, Vicenza Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 grana grossa ∑ 485 × 760 mm ≈ 485 × 760 mm ∫ 100+20 p.a. √ Colori opachi, coprenti, trasparenti e colori rigonfiabili. Cat. n. 451

Lodi, Silvestro Mail

1992 Galleria L’Occhio, Venezia Cartoncino schedario gr 300 e cartone pesante ∑ 700 × 500 mm ≈ 510 × 370 mm ∫ 100+20+XI p.a. √ 16 Colori opachi, coprenti, trasparenti e rigonfiabili a caldo. Applicazioni di flock, foglia metallica di rame e un bottone di ottone. Cat. n. 452

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



L


Lorenzetti, Carlo Grigio-rosso

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 100+1 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti, fluorescenti. Cat. n. 453

Lorenzetti, Carlo Viola-giallo

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 100+1 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti, fluorescenti. Cat. n. 454

Maglione, Milvia Arcobaleno e spiaggia

1972 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300, cartoncino schedario gr. 250, cartoncino argento satinato ∑ 500 × 700 mm ≈ 300 × 410 mm ∫ 78+21+39+3 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. Cat. n. 455

Magnolato, Cesco Incontro

1994 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290, Cartoncino Sirio nero gr 290 ∑ 690 × 490 mm ≈ 690 × 490 mm ∫ 120+20+6 p.a. √ 8-3 Colori opachi, coprenti, trasparenti, stampati su fondo flock miscelato. Edizione su cartoncino nero stampata a tre colori opachi coprenti in 20 esemplari. Cat. n. 456

M



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Mainenti, Gaetano Fuochi sulla collina

1992 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 390 ∑ 350 × 1000 mm ≈ 350 × 330 mm ∫ 30+10 p.a. √ 4 Colori opachi trasparenti. Edizione stampata in occasione della mostra a Trieste presso lo “Studio Tommaseo” Cat. n. 457

Malvezzi, Lalla Nudo I

1980 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 585 × 445 mm ∫ 100+10 p.a. √ 11 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalti lucidi. Cat. n. 458

Malvezzi, Lalla Nudo II

1980 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 230 × 435 mm ∫ 100+5 p.a. √ 3 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 459

Marazˇ , Adriana The wash-basin

1980 Fallani, Venezia e Biennale Internazionale di Grafica, Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 800 × 600 mm ≈ 680 × 395 mm ∫ 50+50+10 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalto lucido. In portfolio monografico: “Adriana Marazˇ” Cat. n. 460 Trieste 1993

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



M


Marazˇ , Adriana Divano Marrone Leaves

1980 Fallani, Venezia e Biennale Internazionale di Grafica, Lubiana Cartone grezzo gr 400 ∑ 600 × 800 mm ≈ 585 × 760 mm ∫ 50+50+X p.a. √ 11 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio monografico: “Adriana Marazˇ” Cat. n. 461 Lubiana 1989, Lagos 1992, Trieste 1993

Marazˇ , Adriana A matter of night

1980 Fallani, Venezia e Biennale Internazionale di Grafica, Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 600 × 800 mm ≈ 590 × 790 mm ∫ 50+50+X p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. In portfolio monografico: “Adriana Marazˇ” Cat. n. 462 Trieste 1993

Marazˇ , Adriana Grasses

1980 Fallani, Venezia e Biennale Internazionale di Grafica, Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 600 × 800 mm ≈ 590 × 790 mm ∫ 50+50+X p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. In portfolio monografico: “Adriana Marazˇ” Cat. n. 463 Lubiana 1981, Oslo 1992, Lagos 1992, Trieste 1993

Marazˇ , Adriana White chair

1980 Fallani, Venezia e Biennale Internazionale di Grafica, Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 800 × 600 mm ≈ 601 × 490 mm ∫ 50+50+10 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti e colore rigonfiabile, applicazione di flock. In portfolio monografico: “Adriana Marazˇ” Cat. n. 464 Trieste 1993

M



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Mariani, Elio Tramonto erotico

1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario gr 300 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 500 × 600 ∫ 50 √ 1 Colore opaco, coprente. Soggetto realizzato con tre variazioni cromatiche. Cat. n. 465

Martinolli, Gian Vittorio Nugae I

1976 Cartoncino calandrato gr 400 ∑ 700 × 500 mm ≈ 560 × 390 mm ∫ 50+X √ 6 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. In portfolio monografico: Nugae “Dagli appunti di Catullo” Cat. n. 466

Martinolli, Gian Vittorio Nugae II

1976 Cartoncino calandrato gr 400 ∑ 700 × 500 mm ≈ 400 × 400 mm ∫ 50+X √ 5 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di foglia d’argento. In portfolio monografico: Nugae “Dagli appunti di Catullo” Cat. n. 467

Martinolli, Gian Vittorio Nugae III

1976 Cartoncino calandrato gr 400 ∑ 500 × 700 mm ≈ 400 × 600 mm ∫ 50+X √ 6 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock e foglia d’argento. In portfolio monografico: Nugae “Dagli appunti di Catullo” Cat. n. 468

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



M


Martinolli, Gian Vittorio Nugae IV

1976 Cartoncino calandrato gr 400 ∑ 500 × 700 mm ≈ 370 × 525 mm ∫ 50+X √ 2 Colori opachi, coprenti e smalti lucidi. In portfolio monografico: Nugae “Dagli appunti di Catullo” Cat. n. 469

Martinolli, Gian Vittorio Nugae V

1976 Cartoncino calandrato gr 400 ∑ 500 × 700 mm ≈ 365 × 585 mm ∫ 50+X √ 7 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock e foglia d’oro. In portfolio monografico: Nugae “Dagli appunti di Catullo” Cat. n. 470

Memo, Nino

Tabula magica stellare 1989 Fallani, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 e cartone pesante n. 30 ∑ 900 × 700 mm ≈ 830 × 640 mm ∫ 20+20+20+20+20+10 p.a. √ 19 Colori opachi coprenti, tresparenti e smalto lucido, applicazioni di flock. Realizzata in 2 supporti differenti e 5 variazione cromatiche di fondo. Cat. n. 471 Oslo 1992

Memo, Nino Cerchi magici

1991 Fallani, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 690 × 490 mm ≈ 585 × 450 mm ∫ 100+5 p.a. √ 20 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock e foglia d’oro. In portfolio monografico: “Ultime luci di Bisanzio” Cat. n. 472 Lagos 1992, Lubiana 1993

M



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Memo, Nino Storia cabalistica

1991 Fallani, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 690 × 490 mm ≈ 590 × 450 mm ∫ 35+35+35+3 p.a. √ 21 Colori opachi coprenti, trasparenti e smalto lucido, applicazione di foglia d’oro. Stampata con 3 variazioni cromatiche. In portfolio monografico: “Ultime luci di Bisanzio” Cat. n. 473 Lagos 1992

Memo, Nino L’albero della vita

1991 Fallani, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 690 × 490 mm ≈ 590 × 450 mm ∫ 25+25+25+25+25+5 p.a. √ 23 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock e foglia d’oro. Stampata con 5 variazioni cromatiche In portfolio monografico: “Ultime luci di Bisanzio” Cat. n. 474 Lagos 1992

Merdhukh, Brhaim Sole sul deserto

1981 Cartoncino schedario gr 300 ∑ 550 × 450 mm ≈ 450 × 350 mm ∫ 10 √ 4 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 475

Milani, Milena Sans rien voir

1973 Specchio ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 50 √ 3 Colori a smalto coprenti, opachi e lucidi. Cat. n. 476

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



M


Milani, Milena Nuit

1973 Cartoncino accoppiato oro groffato gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 50 √ 7 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 477

Minguzzi, Luciano Gallo

1982 Cassa di Risparmio di Bologna Lastre di rame spessore 1 mm ∑ 350 × 260 mm ≈ 350 × 260 mm ∫ 500+X+5 p.a. √ 15 Colori a smalto coprenti, trasparenti. Cat. n. 478 Lubiana 1977, Sumy 1988

Minguzzi, Luciano Acrobata 1

1985 Carta Fabriano, F5 gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 540 × 370 mm ∫ 100+4 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. Cat. n. 479 Lubiana 1989, Accra 1991

Minguzzi, Luciano Acrobata 2

1983 Carta Fabriano, F5 gr 300 ∑ 655 × 460 mm ≈ 535 × 355 mm ∫ 100+3 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti e trasparenti, applicazione di flock. Cat. n. 480 Varsavia 1988, Cracovia 1988

M



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Morandis, Gino Composizione in nero

1972 Alfani, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 60+XL √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio collettivo: “Piere de’l salizo” Cat. n. 481 Lubiana 1989, Atene 1990

Morandis, Gino Immagine in giallo

1973 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260, cartoncino satinato e Murillo nero gr 300 ∑ 790 × 690 mm ≈ 580 × 500 mm ∫ 60+20+19+4 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalto lucido. Cat. n. 482 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Atene 1990

Morandis, Gino Immagine fascia rossa

1977 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 770 × 600 mm ∫ 100+10 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti, trasparenti fluorescenti, su fondo flock miscelato. Cat. n. 483 Sumy 1988, Sumy 1989

Morandis, Gino Immagine colorata

1978 AIAS, Venezia Cartoncino schedario gr 250 ∑ 500 × 695 mm ≈ 370 × 560 mm ∫ 100+5 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio collettivo: “A.I.A.S.” Cat. n. 484 Atene 1990

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



M


Morandis, Gino Immagine 5/S

1988 Galleria del Cavallino, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 640 × 600 mm ≈ 460 × 445 mm ∫ 100+5 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. Cat. n. 485 Venezia 1988

Morandis, Gino Immagine azzurra

1991 Fallani, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 1020 × 720 mm ≈ 630 × 630 mm ∫ 100+10 p.a. √ 21 Colori opachi coprenti, trasparenti con applicazione di flock In portfolio collettivo: “Immaginare il colore” Cat. n. 486 Milano 1992, Lagos 1992

Morandis, Gino Immagine blu

1991 Fallani, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 1020 × 720 mm ≈ 640 × 635 mm ∫ 100+10 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. In portfolio collettivo: “Immaginare il colore” Cat. n. 487 Milano 1992, Lagos 1992

Morandis, Gino Immagine viola

1991 Fallani, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 1020 × 720 mm ≈ 815 × 635 mm ∫ 100+10 p.a. √ 21 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio collettivo: “Immaginare il colore” Cat. n. 488 Oslo 1992, Milano 1992, Lagos 1992

M



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Morandis, Gino Immagine I

1992 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 300 × 600 mm ≈ 300 × 300 mm ∫ 51+6+4 p.a. √ 17 Colori opachi, coprenti, trasparenti con rilievi materici. Libro serigrafico “Immagini” Cat. n. 489 Milano 1992

Morandis, Gino Immagine II

1992 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 300 × 600 mm ≈ 300 × 300 mm ∫ 51+6+4 HC √ 15 Colori opachi, coprenti, trasparenti con rilievi materici Libro serigrafico “Immagini” Cat. n. 490 Milano 1992

Morandis, Gino Immagine III

1992 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 300 × 600 mm ≈ 300 × 600 mm ∫ 51+6+4 HC √ 15 Colori opachi, coprenti, trasparenti con rilievi materici. Libro serigrafico “Immagini” Cat. n. 491 Milano 1992

Morandis, Gino Immagine IV

1992 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 300 × 600 ≈ 300 × 300 mm ∫ 51+5+4 HC √ 16 Colori opachi, trasparenti, con rilievi materici. Libro serigrafico “Immagini” Cat. n. 492 Milano 1992

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



M


Morandis, Gino Immagine V

1992 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 300 × 600 mm ≈ 300 × 300 mm ∫ 51+6+4 HC √ 13 Colori opachi, coprenti, con rilievi materici. Libro serigrafico “Immagini” Cat. n. 493 Milano 1992

Morandis, Gino Immagine VI

1992 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 300 × 600 mm ≈ 300 × 300 mm ∫ 51+6+4 HC √ 19 Colori opachi, coprenti, con rilievi materici. Libro serigrafico “Immagini” Cat. n. 494 Milano 1992

Morandis, Gino Senza titolo

1992 Fallani, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 315 × 305 mm ≈ 315 × 305 mm ∫ √ 16 Colori opachi, trasparenti, applicazione di rilievi materici. Carta con bordi in tonso montata su cartoncino nero 400 × 350 mm. Cat. n. 495

Morellet, François Trames

1974 Galleria del Cavallino, Venezia Cartoncino Bristol gr 450 ∑ 700 × 700 mm ≈ 450 × 460 mm ∫ 100+5 p.a. √ 1 Colore coprente. Cat. n. 496

M



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Moro-Lin, Anna Lagune

1992 Cartoncino Bristol 450 gr ∑ 700 × 500 mm ≈ 350 × 340 mm ∫ 10+10+10 √ 5 Colori rigonfiabili a caldo su fondo flock miscelato. Edito in tre variazioni cromatiche. Firmate Fallani, Moro-Lin Cat. n. 497

Murer, Augusto Tipologie della terra

1981 Comune di Longarone, Belluno Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 690 × 490 mm ≈ 450 × 300 mm ∫ 180 √ 9 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio collettivo: Testimonianze per Longarone Cat. n. 498 Longarone 1981

Nespolo, Ugo Favola

1977 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Murillo nero gr 260, Cartoncino Fedrigoni, Cotone 100% gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 390 × 620 mm ∫ 50+50+10 p.a. √ 18 Colori opachi, coprenti, trasparenti, su fondo flock. Cat. n. 499 Messina 1977, Varsavia 1988, Cracovia 1988, Lubiana 1989

Nocera, Antonio Coppia su fondo rosso

1989 Sipleda, Roma Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 accoppiato con cartapaglia ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 200 √ 10 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 500

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



N


Nocera, Antonio Due uomini

1989 Sipleda, Roma Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 accoppiato con cartapaglia ∑ 700 × 500 mm ≈ 600 × 390 mm ∫ 200 √ 12 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 501

Nocera, Antonio Donna su fondo blu

1989 Sipleda, Roma Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 accoppiato con cartapaglia ∑ 700 × 500 mm ≈ 470 × 350 mm ∫ 200 √ 9 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 502

Orr, Jon

Chiesa della Salute 1984 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390, tele preparate ∑ 650 × 700 mm ≈ 500 × 600 mm 100+30+10 p.a. √ 22 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 503

Orr, Jon

Chiesa dei Gesuati 1984 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390, tele preparate ∑ 550 × 700 mm ≈ 500 × 600 mm ∫ 120+30+10 p.a. √ 21 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 504

O



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Orr, Jon San Marco

1984 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390, tele preparate ∑ 600 × 700 mm ≈ 500 × 600 mm ∫ 120+30+10 p.a. √ 24 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 505

Padua, Laura Fanciulla

1968 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 515 × 400 mm ≈ 365 × 295 mm ∫ 50+10+10+4 p.a. √ 5 Colori litografici. Litografia stampata con torchio a mano con tre variazioni cromatiche. Matrici in alluminio presensibilizzato. Cat. n. 506

Pagnacco, Andrea Fanciulla

1977 Galleria il Capricorno, Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 700 × 500 mm ≈ 600 × 450 ∫ 100+10 p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 507 Atene 1990

Pagnacco, Andrea Canale

1978 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 460 × 645 mm ∫ 60+5 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti, trasparenti su fondo flock. Cat. n. 508 Atene 1990

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



P


Pagnacco, Andrea Italia

1990 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 500 ≈ 620 × 415 mm ∫ 100 √ 8 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 509

Patelli, Paolo Senza titolo

1972 Galleria del Cavallino, Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 500 × 350 mm ≈ 330 × 220 mm ∫ 100+3 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. Cat. n. 510

Patelli, Paolo

Dicembre con rosso (e fuori c’é la nebbia) 1987 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 230 × 225 mm ≈ 230 × 225 mm ∫ 50+X √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalti lucidi trasparenti. Cat. n. 511

Peer, Davide

Venezia in oro e giallo 1987 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 730 × 820 mm ≈ 590 × 700 mm ∫ 50+50+10 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti, trasparenti con due variazioni cromatiche Cat. n. 512

P



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Peer, Davide Gerusalemme

1987 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 420 × 580 mm ≈ 240 × 400 mm ∫ 70+10 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 513

Peer, Davide Caleidoscopio

1989 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 600 × 600 mm ≈ 450 × 450 mm ∫ 85+5 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 514 Venezia 19891

Pellegrin, Maurizio Arizona series

1993 Cartoncino Arches Bobina gr 400 ∑ 5000 × 1230 mm ≈ 1400 × 1000 mm ∫ 15 √ 1 Colore opaco coprente. Su ogni copia l’artista ha fatto degli interventi manuali e assemblaggi di oggetti. Cat. n. 515

Pellegrin, Maurizio Animal series

1995 Cartoncini vari ∑ 1400 × 1240; 735 × 1035 mm ≈ 700 × 1000 mm ∫ 12+IV, 18+IV √ 1 Colore opaco coprente. Stampate sia matrice negativa che matrice positiva. Su ogni copia l’artista ha fatto degli interventi manuali e assemblaggi di oggetti. Cat. n. 516

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



P


Perusini, Romano

L’orizzonte della contestazione 1981 Comune di Longarone, Belluno Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 300 ∑ 690 × 490 mm ≈ 430 × 351 mm ∫ 180 √ 4 Colore opaco, coprente, applicazioni di flock bianco. Un colore stampato in litografia con torchio a mano con matrice in alluminio presensibilizzato. In portfolio collettivo: “Testimonianze per Longarone” Cat. n. 517 Longarone 1981, Sumy 1988, Varsavia 1988, Cracovia 1988, Sumy 1989

Pirro, Marcello Il gelo...

1970 Marino, Roma Cartoncino gelatinato gr 350 ∑ 500 × 700 mm ≈ 350 × 500 mm ∫ 75+XXV √ 5 Colori opachi, coprenti. In portfolio collettivo: “Tutto per nulla” Cat. n. 518

Pirro, Marcello Il nulla...

1970 Marino, Roma Cartoncino gelatinato gr 350 ∑ 700 × 500 mm ≈ 350 × 500 mm ∫ 75+XXV √ 4 Colori opachi, coprenti. In portfolio collettivo: “Tutto per nulla” Cat. n. 519

Pirro, Marcello Scrivo...

1970 Marino, Roma Cartoncino gelatinato gr 350 ∑ 700 × 500 mm ≈ 350 × 500 mm ∫ 75+XXV √ 4 Colori opachi, coprenti. In portfolio collettivo: “Tutto per nulla” Cat. n. 520

P



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Pirro, Marcello Colomba I

1970 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 99+X √ 4 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Colomba” Cat. n. 521

Pirro, Marcello Colomba II

1970 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 99+X √ 4 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Colomba” Cat. n. 522

Pirro, Marcello Colomba III

1970 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 99+X √ 4 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Colomba” Cat. n. 523

Pirro, Marcello Colomba IV

1970 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 99+X √ 5 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Colomba” Cat. n. 524

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



P


Pirro, Marcello Colomba V

1970 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 700 × 500 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 99+X √ 3 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Colomba” Cat. n. 525

Pirro, Marcello Colomba VI

1970 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 99+X √ 4 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Colomba” Cat. n. 526

Pirro, Marcello Colomba VII

1970 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 99+X √ 4 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Colomba” Cat. n. 527

Pirro, Marcello Colomba VIII

1970 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 99+X √ 5 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Colomba” Cat. n. 528

P



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Pirro, Marcello Colomba IX

1970 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 99+X √ 4 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Colomba” Cat. n. 529

Pirro, Marcello Colomba X

1970 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 99+X √ 5 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Colomba” Cat. n. 530

Pirro, Marcello Lettera e cuore

1972 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 7000 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 1 p.a. √ 1 Colori opachi, coprenti con intervento manuale. Cat. n. 531

Pirro, Marcello Uomo albero

1972 Cartoncino Bristol gr 450 e cartoncino argento satinato ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 100+100+10 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 532

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



P


Pirro, Marcello Mare sole albero

1972 Alfani, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 60+XL √ 7 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio collettivo: “Piere de’l salizo” Cat. n. 533

Pirro, Marcello

I guardiani del sole (trittico) 1973 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 360 ∑ 700 × 700 mm ≈ 700 × 700 mm ciascuna anta ∫ 20 √ 7 Colori a smalto lucidi su tre fondi con applicazioni di pomice, sabbia e farina di mais. Lana vergine incollata e soprastampata. Trittico realizzato in 3 ante in legno incernierate fra loro. Cat. n. 534

Pirro, Marcello Poeta

1973 La Pergola, Pesaro Cartoncino argento satinato ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 75+X √ 11 Colori opachi coprenti, trasparenti. In portfolio monografico: “Mattia”. Firmato a sinistra Fallani, come realizzatore, e a destra Pirro, come ideatore. Cat. n. 535

Pirro, Marcello Totem

1973 La pergola, Pesaro Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 75+X √ 8 Colori opachi, coprenti, fluorescenti, su fondo di flock nero. In portfolio monografico: “Mattia”. Firmato a sinistra Fallani, come realizzatore e adestra Pirro, come ideatore. Cat. n. 536

P



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Pirro, Marcello Uomo albero-rosso blu

1973 La pergola, Pesaro Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 75+X √ 8 Colori opachi, coprenti su fondo flock soprastampato. In portfolio monografico: “Mattia”. Firmato a sinistra Fallani, come realizzatore e a destra Pirro, come ideatore. Cat. n. 537

Pirro, Marcello Penna

1973 La pergola, Pesaro Cartoncino argento satinato ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 75+X √ 10 Colori opachi, coprenti, trasparenti, con un collage di stoffa. In portfolio monografico: “Mattia”. Firmato a sinistra Fallani, come realizzatore e a destra Pirro, come ideatore. Cat. n. 538 Sumy 1988, Sumy 1989

Pirro, Marcello Uomo televisore

1973 La pergola, Pesaro Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 754+X √ 11 Colori opachi, coprenti, su fondo flock miscelato. In portfolio monografico: “Mattia”. Firmato a sinistra Fallani, come realizzatore e a destra Pirro, come ideatore. Cat. n. 539

Pirro, Marcello Onda

1973 La pergola, Pesaro Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 75+X √ 7 Colori opachi, coprenti, trasparenti, smalti lucidi e applicazione di flock. In portfolio monografico: “Mattia”. Firmato a sinistra Fallani, come realizzatore e a destra Pirro, come ideatore. Cat. n. 540

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



P


Pirro, Marcello Cassetto dei ricordi

1973 La pergola, Pesaro Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 75+X √ 6 Colori opachi, coprenti, trasparenti su fondo in rilievo ottenuto con segatuta di legno. In portfolio monografico: “Mattia”. Firmato a sinistra Fallani, come realizzatore e a destra Pirro, come ideatore. Cat. n. 541 Sumy 1988, Sumy 1989

Pirro, Marcello Amore

1975 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 350 × 1900 mm ≈ 350 × 1900 mm ∫ 250+L √ 11 Colori opachi, coprenti, fluorescenti, applicazione di flock e foglia d’oro e d’argento e rilievo a pomice. Cat. n. 542

Pirro, Marcello Pettine

1976 Libreria Editrice Cafoscarina, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 350 mm ≈ 500 × 350 mm ∫ 99 √ 4 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. In portfolio monografico: “I giorni e/o la speranza”. Firmato a sinistra Fallani, come realizzatore e a destra Pirro, come ideatore. Cat. n. 543

Pirro, Marcello Piuma nera

1976 Libreria Editrice Cafoscarina, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 350 mm ≈ 500 × 350 mm ∫ 99 √ 3 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. In portfolio monografico: “I giorni e /o la speranza”. Firmato a sinistra Fallani, come realizzatore e a destra Pirro, come ideatore. Cat. n. 544

P



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Pirro, Marcello Ormai sai perché…

1976 Libreria Editrice Cafoscarina, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 350 mm ≈ 500 × 350 mm ∫ 99 √ 3 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. In portfolio monografico: “I giorni e /o la speranza”. Firmato a sinistra Fallani, come realizzatore e a destra Pirro, come ideatore. Cat. n. 545

Pirro, Marcello Occhio

1976 Libreria Editrice Cafoscarina, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 350 mm ≈ 500 × 350 mm ∫ 99 √ 2 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. In portfolio monografico: “I giorni e /o la speranza”. Firmato a sinistra Fallani, come realizzatore e a destra Pirro, come ideatore. Cat. n. 546

Pirro, Marcello Struzzo

1976 Libreria Editrice Cafoscarina, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 350 mm ≈ 350 × 500 mm ∫ 99 √ 3 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. In portfolio monografico: “I giorni e /o la speranza”. Firmato a sinistra Fallani, come realizzatore e a destra Pirro, come ideatore. Cat. n. 547

Pirro, Marcello Lettera rosa

1976 Libreria Editrice Cafoscarina, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 350 mm ≈ 500 × 350 mm ∫ 99 √ 5 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. In portfolio monografico: “I giorni e /o la speranza”. Firmato a sinistra Fallani, come realizzatore e a destra Pirro, come ideatore. Cat. n. 548

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



P


Pirro, Marcello Goccia

1976 Libreria Editrice Cafoscarina, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 350 mm ≈ 500 × 350 mm ∫ 99 √ 4 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. In portfolio monografico: “I giorni e /o la speranza”. Firmato a sinistra Fallani, come realizzatore e a destra Pirro, come ideatore. Cat. n. 549

Pirro, Marcello Vita

1976 Libreria Editrice Cafoscarina, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 350 mm ≈ 500 × 350 mm ∫ 99 √ 4 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. In portfolio monografico: “I giorni e /o la speranza”. Firmato a sinistra Fallani, come realizzatore e a destra Pirro, come ideatore. Cat. n. 550

Pirro, Marcello Cane

1976 Libreria Editrice Cafoscarina, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 350 mm ≈ 500 × 350 mm ∫ 99 √ 4 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. In portfolio monografico: “I giorni e /o la speranza”. Firmato a sinistra Fallani, come realizzatore e a destra Pirro, come ideatore. Cat. n. 551

Pirro, Marcello Tu mi corri Fabia…

1976 Libreria Editrice Cafoscarina, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 350 mm ≈ 500 × 350 mm ∫ 99 √ 4 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. In portfolio monografico: “I giorni e /o la speranza”. Firmato a sinistra Fallani, come realizzatore e a destra Pirro, come ideatore. Cat. n. 552

P



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Pirro, Marcello

L’occhio dell’emigrante… 1976 Albino Busetto, Venezia Cartoncino schedario gr 280 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 99+20+20+20+20+20+4 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock e foglia d’oro e d’argento. Edita in sei variazioni cromatiche e materiche. Cat. n. 553

Pirro, Marcello Cuore

1977 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 1000 × 700 mm ∫ 100+5 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti, su fondo flock soprastampato applicazione di flock e foglia d’argento. Rilievo in gesso di Bologna. Cat. n. 554

Pirro, Marcello Alle madri…

1977 CRP, Torino Cartoncino gelatinato gr 350 ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 100+5 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock e foglia d’argento. In portfolio collettivo: “Le cose e le memorie” Cat. n. 555

Pizzinato, Armando Gabbiani

1972 Alfani, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 690 mm ≈ 395 × 555 mm ∫ 60+XL √ 10 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio collettivo: “Piere de’l salizo” Cat. n. 556 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Sumy 1988, Sumy 1989, Atene 1990

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



P


Pizzinato, Armando Composizione

1978 AIAS, Venezia Cartoncino schedario gr 280 ∑ 700 × 500 mm ≈ 640 × 435 mm ∫ 100+4 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio collettivo: “A.I.A.S. ” Cat. n. 557 Atene 1990

Pizzinato, Armando I costruttori delle fabbriche

1981 Comune di Longarone, Belluno Cartoncino Fabriano, Murillo avorio gr 260 ∑ 690 × 490 mm ≈ 420 × 325 mm ∫ 180 √ 7 Colori opachi, trasparenti. In portfolio collettivo: “Testimonianze per Longarone” Cat. n. 558 Longarone 1981

Plessi, Fabrizio Matita

1969 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 20 √ 2 Colori litografici. Litografia stampata su matrici in alluminio presensibilizzato. Cat. n. 559 Lubiana 1989

Plessi, Fabrizio

Mestificazione dell’acqua I 1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario gr 300 ∑ 880 × 700 mm ≈ 700 × 500 ∫ 50+50+30+20 √ 2 Colori opachi coprenti. Soggetto realizzato in quattro variazioni cromatiche. Cat. n. 560

P



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Plessi, Fabrizio

Mestificazione dell’acqua II 1970 xxxv Biennale d’Arte di Venezia Cartoncino schedario gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 560 × 230 ∫ 100+50+50 √ 3 Colori opachi coprenti. Soggetto realizzato in tre variazioni cromatiche. Cat. n. 561

Pomodoro, Arnaldo Sfera

1974 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300, cartoncino argento satinato, plexiglas ∑ 999 × 700 mm ≈ 695 x495 mm ∫ 50+50+10+5 p.a. √ 11 Colori opachi, coprenti, trasparenti e vernice a smalto lucida. Cat. n. 562 Sumy 1988, Varsavia 1988, Cracovia 1988, Sumy 1989, Oslo 1992

Pomodoro, Arnaldo Composizione

1974 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300, cartoncino argento satinato ∑ 999 × 700 mm ≈ 675× 500 mm ∫ 100+30+10 p.a. √ 11 Colori opachi, coprenti, trasparenti e lucidi. Cat. n. 563 Messina 1977, Lubiana 1989

Potenza, Gianmaria Generale

1980 Carta Fabriano, F4 gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 870 × 555 mm ∫ 100+3 p.a. √ 29 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock e foglia d’oro. Cat. n. 564

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



P


Potenza, Gianmaria Fanciulla

1980 Carta Fabriano, F4 gr 300 ∑ 930 × 620 mm ≈ 870 × 555 mm ∫ 100+3 p.a. √ 23 Colori opachi, coprenti, trasparenti, smalto lucido, applicazione di flock e foglia d’oro e d’argento. Cat. n. 565

Pouchard, Ennio Che vuoi ancora?...

1975 Vanni Scheiwiller Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 490 × 330 mm ≈ 490 × 330 mm ∫ 100+10 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Passo dopo passo” Cat. n. 566

Pouchard, Ennio D’un essere vuoto…

1975 Vanni Scheiwiller Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 490 × 330 mm ≈ 490 × 330 mm ∫ 100+10 p.a. √ 1 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Passo dopo passo” Cat. n. 567

Pouchard, Ennio Accesi…

1975 Vanni Scheiwiller Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 490 × 330 mm ≈ 490 × 330 mm ∫ 100+10 p.a. √ 2 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio monografico: “Passo dopo passo” Cat. n. 568

P



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Pozzati, Concetto Il tempo ricercato

1977 CRP, Torino Cartoncino gelatinato gr 350 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 700 × 1000 mm ∫ 105 √ 6 Colori opachi, coprenti,lucidi, applicazione a collage di busta e cartoncino serigrafato In portfolio collettivo: “Le cose e le memorie” Serigrafia stampata a fronte di una poesia con il foglio piegato a metà. Cat. n. 569

Pozzati, Concetto Cinque petali bianchi

1993 SanZanobi, Firenze Fabriano Artistico gr 600 grana grossa ∑ 560 × 760 mm ≈ 560 × 760 mm ∫ 200+XXXVI √ 15 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Inchiostro rigonfiabile blu con soprastampa di colore opaco e smalto lucido trasparente. Inchiostro rigonfiabile nero con soprastampa di colori trasparenti blu. Inchiostro rigonfiabile rosso magenta. Inchiostro Tex Bianco. Cat. n. 570

Pozzati, Concetto Ovale antico

1993 SanZanobi, Firenze Fabriano Artistico gr 600 grana grossa ∑ 560 × 760 mm ≈ 535 × 540 mm ∫ 200+XXXIII √ 13 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Inchiostro oro e argento vinilico in pasta, applicazione di flock nero con parziale soprastampa di inchiostro rigonfiabile. Cat. n. 571

Prete, Herrad Etat des lieux

1980 Edition du Club 80, Luxembourg Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 480 × 480 mm ≈ 270 × 230 mm ∫ 100+10 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Edizione con pieghe a tre ante, sul retro stampata una poesia di André Doms. Cat. n. 572

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



P


Prete, Herrad Et univers...

1985 Edition du Club 80, Luxembourg Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 300 × 600 mm ≈ 95 × 200 mm ∫ 100+5 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio collettivo: Libro “Sicilie” Cat. n. 573

Quintanilla, Alberto La luna y su antiguo habitante

1982 Edition du Club 80, Luxembourg Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 480 × 720 mm ≈ 480 × 720 mm ∫ 100 √ 16 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio monografico: “25 Corcuera Quintanilla” con piega a tre ante. Cat. n. 574

Reggiani, Mauro Composizione D6

1970 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 610 × 510 mm ≈ 480 × 450 mm ∫ 100+5 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 575 Lubiana 1989

Reggiani, Mauro Composizione D3

1970 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 610 × 510 mm ≈ 480 × 440 mm ∫ 100+5 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 576

R



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Reggiani, Mauro Composizione D8

1970 Soletti, Milano Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 300 ∑ 605 × 510 mm ≈ 485 × 440 mm ∫ 100+5 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. Cat. n. 577

Reggiani, Mauro Composizione D2

1970 Soletti, Milano Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 300 ∑ 605x 510 mm ≈ 485 × 440 mm ∫ 100+5 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. Cat. n. 578

Reggiani, Mauro Composizione D4

1970 Soletti, Milano Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 300 ∑ 605 × 500 mm ≈ 475 × 435 mm ∫ 100+5 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 579

Reggiani, Mauro Composizione D1

1970 Soletti, Milano Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 300 ∑ 605 × 500 mm ≈ 475 × 435 mm ∫ 100+5 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 580

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



R


Reggiani, Mauro Composizione D5

1970 Soletti, Milano Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 300 ∑ 605 × 500 mm ≈ 495 × 37 ∫ 100+5 p.a. √ Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. Cat. n. 581

Reggiani, Mauro Composizione D1-70

1971 Galleria del Cavallino, Venezia Cartoncino gelatinato gr 280 ∑ 700 x500 mm ≈ 565 × 450 mm ∫ 75 √ 6 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 582 Varsavia 1988, Cracovia 1988

Reggiani, Mauro Composizione 6-7

1971 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% e tela preparata ∑ 780 × 650 mm ≈ 655 × 545 mm ∫ 100+30+5 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti e smalto lucido. Cat. n. 583

Renzulli, Franco

Lasciatemi una porta aperta 1968 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 485 × 470 mm ≈ 400 × 400 mm ∫ 40 √ 5 Litografia stampata con torchio a mano su matrici in alluminio presensibilizzato. Cat. n. 584

R



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Renzulli, Franco

Piccolo diverbio tra nuvola e sole 1980 Contraves, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 ≈ 450 × 550 mm ∫ 50+10 p.a. √ Colori opachi, coprenti, trasparenti e fluorescenti. Cat. n. 585 Atene 1990

Renzulli, Franco Il sogno della sirena

1984 Cartoncino grezzo pesante n. 30 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 420 × 890 mm ∫ 150+10 p.a. √ 12 Colori opachi coprenti, smalti con applicazione di flock, foglia d’oro, su tutte le copie della tiratura un intervento manuale dell’artista. Cat. n. 586 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Lubiana 1989, Atene 1990, Oslo 1992

Renzulli, Franco Momento d’immagine

1993 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 490 × 345 mm ≈ 255 × 270 mm ∫ 40+XL √ 4 Colori opachi, trasparenti su fondo a piena pagina flock miscelato. Stampa edita in due variazioni cromatiche. Cat. n. 587

Renzulli, Franco Vele

1994 SanZanobi, Bologna Cartoncino Cartiera di Cordenons, Modigliani gr 260 ∑ 240 × 235 mm ≈ 125 × 125 mm ∫ 100+6 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti, smalto lucido trasparente. Cat. n. 588

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



R


Richter, Hans Fabia I

1972 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 450 × 600 mm ≈ 293 × 410 mm ∫ 75+XXV √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio monografico: “Fabia” Cat. n. 589 Lubiana 1989

Richter, Hans Fabia II

1972 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 450 × 600 mm ≈ 295 × 410 mm ∫ 75+XXV √ 7 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio monografico: “Fabia” Cat. n. 590 Lubiana 1989

Richter, Hans Fabia III

1972 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 450 × 600 mm ≈ 295 × 410 mm ∫ 75+XXV √ 9 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio monografico: “Fabia” Cat. n. 591

Richter, Hans Fabia IV

1972 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 450 × 600 mm ≈ 295 × 410 mm ∫ 75+XXV √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio monografico: “Fabia” Cat. n. 592

R



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Richter, Hans Fabia V

1972 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 450 × 600 mm ≈ 295 × 410 mm ∫ 75+XXV √ 9 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio monografico: “Fabia” Cat. n. 593

Richter, Hans Composizione blu

1972 Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 240 ∑ 365 × 505 mm ≈ 285 × 405 mm ∫ Solo prova di stampa √ 6 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. Cat. n. 594

Rincicotti, Luigi Il richiamo del bosco

1968 Galleria il Traghetto, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello 200 gr ∑ 470 × 500 mm ≈ 400 × 400 mm ∫ 100+10 p.a. √ 12 Litografia stampata con torchio a mano su matrici in alluminio presensibilizzato. Cat. n. 595

Rincicotti, Luigi L’acqua è sporca

1970 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% ∑ 485 × 300 mm ≈ 305 × 255 mm ∫ 100+10 p.a. √ 7 Litografia stampata con torchio a mano su matrici in alluminio presensibilizzato. Cat. n. 596

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



R


Rincicotti, Luigi Laguna

1974 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260, Cartoncino Fabiano Rosaspina gr 290 accoppiato argento ∑ 1000 × 700 mm ≈ 690 × 490 mm ∫ 35+20+40+5 √ 15 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. Dalla numerazione 60/100 a 100/100 la carta è stata tagliata a 815 × 575 mm. Cat. n. 597 Messina 1977, Varsavia 1988, Cracovia 1988, Lubiana 1989, Sumy 1989, Atene 1990, Oslo 1992,

Rincicotti, Luigi Maschera con gatto

1983 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 500 × 350 mm ∫ 100+10 p.a. √ 18 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock e foglia d’oro e d’argento. Cat. n. 598 Lagos 1992

Rincicotti, Luigi Maschere in tondo

1986 Cartoncino pesante accoppiato con oro lucido ∑ 700 × 500 m ≈ 470 × 470 mm ∫ 100+10 p.a. √ 21 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalto lucido. Cat. n. 599 Atene 1990, Lagos 1992

Rincicotti, Luigi La tribuna

1987 La Tribuna di Treviso, Treviso Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 500 mm ≈ 490 × 340 mm ∫ 150+5 p.a. √19 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock miscelato. Cat. n. 600

R



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Rincicotti, Luigi Vecchio e luna

1991 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 550 × 350 mm ∫ 120+10 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti, trasparenti con applicazione di foglia d’argento soprastampata con colore trasparente. Cat. n. 601 Lagos 1992

Rotella, Mimmo Marilyn

1974 Soletti, Milano Cartoncino accoppiato argento ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 100+10 p.a. √ 15 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalti lucidi con applicazione di flock. Cat. n. 602 Messina 1977, Sumy 1988, Varsavia 1988, Cracovia 1988, Lubiana 1989, Sumy 1989, Atene 1991, Oslo 1992

Saetti, Bruno Rose su piatto verde

1969 Galleria del Cavallino, Venezia e Italsider, Genova Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 360 × 500 mm ∫ 180+XXV p.a. √ 9 Litografia stampata con torchio a mano su matrici in alluminio presensibilizzato. Cat. n. 603

Saetti, Bruno Paesaggio col sole

1969 Coccorocchia Edizioni d’Arte, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 455 × 630 mm ≈ 380 × 490 mm ∫ 160+XV p.a. √ 6 Litografia stampata con torchio a mano su matrici in alluminio presensibilizzato. Cat. n. 604

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



S


Saetti, Bruno

Serigrafia per un bambino 1970 Galleria del Cavallino, Venezia Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 450 × 453 mm ∫ 75+75+4 p.a. √ 13 Colori opachi coprenti, trasparenti su fondo flock, stampata in due variazioni cromatiche. Cat. n. 605 Messina 1977, Varsavia 1988, Cracovia 1988

Saetti, Bruno

Luna vicino la chiesa 1973 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 395 × 595 mm ∫ 100+15 √ 12 Colori opachi, coprenti, trasparenti, su fondo materico flock, soprastampato. Cat. n. 606 Sumy 1988/89, Lubiana 1989, Atene 1990

Saetti, Bruno Sole rosa

1973 Casinò Municipale, Comune di Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 450 × 450 mm ∫ 40+10 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti, trasparenti, su fondo materico a flock, soprastampato. Cat. n. 607

Saetti, Bruno

Natura morta con il trombone 1972 Sirrah, Imola Cartoncino Fedrigoni, Acquerello 240 gr ∑ 710 × 1000 mm ≈ 555 × 715 mm ∫ 150+10 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 608

S



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Saetti, Bruno Tavola dipinta

1977 Maria Luisa Frisa, Venezia – Paolo Scarpa Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 600 × 800 mm ≈ 470 × 635 mm ∫ 85+XX+5 p.a. √ 15 Colori opachi, coprenti, trasparenti su fondo materico realizzato con gesso di Bologna soprastampato. Cat. n. 609 Atene 1990

Saetti, Bruno Sole rosso

1975 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ≈ 700 × 900 mm ≈ 500 × 720 mm ∫ 150+10 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 610

Saetti, Bruno Il sole sfrangiato

1978 Sirrah, Imola Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 700 × 770 mm ≈ 555 × 670 mm ∫ 99+5 p.a. √ 18 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 611

Saetti, Bruno Annunciazione

1981 Cassa di Risparmio, Bologna Lastra di rame, spessore 0,6 mm ∑ 350 × 250 mm ≈ 350 × 250 mm ∫ 500+10 p.a. √ 15 Colori per metallo catalizzati, coprenti, trasparenti e vernice protettiva antiossidante. Cat. n. 612

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



S


Saetti, Bruno Sole d’inverno

1984 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 700 × 500 ≈ 450 × 450 mm ∫ 60 12 Colori opachi, coprenti, trasparenti, su fondo flock miscelato. Cat. n. 613 Sumy 1988, Varsavia 1988, Cracovia 1988, Sumy 1989, Atene 1990

Salvadori, Aldo Interno azzurro

1980 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 440 × 580 mm ≈ 220 × 300 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 14 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 614

Salvadori, Aldo Interno meridiano

1981 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 580 × 680 mm ≈ 400 × 530 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 16 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 615

Salvadori, Aldo Donna e fiori

1981 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 460 × 640 mm ≈ 295 × 480 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 16 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 616

S



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Salvadori, Aldo

Donna con corsetto nero 1981 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 480 × 680 mm ≈ 400 × 510 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 21 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 617

Salvadori, Aldo Busto di Flora

1981 Pietro Serboli, Torino Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 470 × 660 mm ≈ 230 × 300 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 19 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 618

Salvadori, Aldo Ragazza al tavolino

1981 Sipleda, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 600 × 440 mm ≈ 320 × 265 mm ∫ 200+XX+3 p.a. √ 15 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 619

Salvadori, Aldo Rosa e nero

1981 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 600 × 440 mm ≈ 320 × 240 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 20 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 620

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



S


Salvadori, Aldo Lettrice

1981 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 385 mm ≈ 300 × 230 mm ∫ 130+XX+10 p.a. √ 12 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 621

Salvadori, Aldo Figura e fiori

1981 Grafica Internazionale, Torino Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 390 × 470 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 25 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 622

Salvadori, Aldo La lettera

1982 Bruno Tassi, Firenze Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 499 × 400 mm ∫ 170+XX+10 p.a. √ 18 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 623

Salvadori, Aldo Bimbo con mela

1992 Banca Toscana, Firenze Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 500 × 340 mm ∫ 100+XXX+5 p.a. √ 20 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 624

S



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Salvadori, Aldo Adolescente

1982 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 440 × 600 mm ≈ 265 × 320 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 19 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 625

Salvadori, Aldo Rosa e grigio

1982 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 440 × 600 mm ≈ 250 × 320 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 16 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 626

Salvadori, Aldo Bruno e rosa

1982 Sipleda, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 290 × 400 mm ∫ 200+XX+3 p.a. √ 18 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 627 Lagos 1992

Salvadori, Aldo

Ragazza con corsetto nero 1982 Grafica Internazionale, Torino Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 578 × 678 mm ≈ 380 × 522 mm ∫ 170+10 p.a. √ 26 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 628

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



S


Salvadori, Aldo

Interno azzurro con tazzina 1982 Sipleda, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 577 × 679 mm ≈ 410 × 500 mm ∫ 200+XX+3 p.a. √ 21 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 629

Salvadori, Aldo Ragazza di Avignone

1982 Sipleda, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 501 × 698 mm ≈ 368 × 499 mm ∫ 200+XX+3 p.a. √ 19 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 630

Salvadori, Aldo Vestito a righe

1982 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 580 × 680 mm ≈ 410 × 510 mm ∫ 220+XX+10 p.a. √ 23 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 631

Salvadori, Aldo

Adolescente con vestito rosa 1983 Bruno Tassi, Firenze Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 580 × 680 mm ≈ 405 × 465 mm ∫ 150+10 p.a. √ 18 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 632

S



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Salvadori, Aldo Figura in nero

1983 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 580 × 660 mm ≈ 390 × 513 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 17 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 633

Salvadori, Aldo Cestino di frutta

1983 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 270 × 375 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 22 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 634 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Lubiana 1989

Salvadori, Aldo Frutta e pigna

1983 Sipleda, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 290 × 375 mm ∫ 200+XX+3 p.a. √ 23 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 635 Sumy 1988/89, Accra 1991

Salvadori, Aldo Grigio rosa e verde

1983 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 580 × 680 mm ≈ 380 × 525 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 25 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 636

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



S


Salvadori, Aldo Giovane bruna

1983 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 580 × 680 mm ≈ 370 × 530 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 17 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 637

Salvadori, Aldo

Paesaggi del Monferrato 1983 Bruno Tassi, Firenze Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 245 × 320 mm ∫ 150+10 p.a. √ 13 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 638

Salvadori, Aldo Ragazza rumena

1984 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 550 × 680 mm ≈ 405 × 495 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 21 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 639

Salvadori, Aldo

Mattino (Le petit déjeuner) 1984 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 545 × 680 mm ≈ 400 × 475 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 21 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 640

S



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Salvadori, Aldo La zucca rosa

1984 Bruno Tassi, Firenze Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 450 × 650 mm ≈ 305 × 360 mm ∫ 140+10 p.a. √ 18 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 641

Salvadori, Aldo

Ragazza al tavolino con pigne 1985 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 550 × 680 mm ≈ 400 × 460 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 20 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 642

Salvadori, Aldo Nudo disteso

1985 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 550 × 680 mm ≈ 390 × 500 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 21 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 643

Salvadori, Aldo Interno blu

1985 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 310 × 390 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 22 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 644

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



S


Salvadori, Aldo Interno rosa

1985 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 310 × 390 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 21 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 645 Sumy 1988/89

Salvadori, Aldo Donna in studio

1985 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 810 × 494 mm ≈ 640 × 345 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 25 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 646

Salvadori, Aldo Teiera e frutta

1985 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 800 × 495 mm ≈ 640 × 315 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 22 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 647

Salvadori, Aldo

Interno blu - ragazza con libro 1985 Christie’s, London Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 810 × 495 mm ≈ 640 × 345 mm ∫ 200+XX+10 p.a. √ 22 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 648

S



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Salvadori, Aldo Elisa

1986 Bruno Tassi, Firenze Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 330 × 400 mm ∫ 120+XX+10 p.a. √ 15 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 649

Salvadori, Aldo

Natura morta con conchiglia 1990 Fondazione artisti per la solidarietà umana, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 340 × 400 mm ∫ 150+XV+10 p.a. √ 19 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 650

Salvadori, Aldo Natura morta con pesci

1990 Fondazione artisti per la solidarietà umana, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 335 × 475 mm ∫ 150+XV+10 p.a. √ 22 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 651

Salvadori, Aldo Paesaggio con strada

1990 Fondazione artisti per la solidarietà umana, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 275 × 400 mm ∫ 150+XX+10 p.a. √ 20 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 652

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



S


Salvadori, Aldo Alberi e case

1991 Fondazione artisti per la solidarietà umana, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 365 × 435 mm ∫ 150+XX+10 p.a. √ 17 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 653

Salvadori, Aldo La posa di Maura

1991 Fondazione artisti per la solidarietà umana, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 365 × 425 mm ∫ 150+XV+10 p.a. √ 19 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 654

Salvadori, Aldo La neve in valle

1991 Fondazione artisti per la solidarietà umana, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 360 × 485 mm ∫ 150+XV+10 p.a. √ 22 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 655 Lagos 1992

Salvadori, Aldo Adolescente

1991 Sipleda, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 315 × 417 mm ∫ 200+XX+3 p.a. √ 19 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 656

S



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Salvadori, Aldo Vasetto di anemoni

1991 Sipleda, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 317 × 370 mm ∫ 200+XX+3 p.a. √ 20 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 657

Salvadori, Aldo Busto di donna

1991 Sipleda, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 600 × 700 mm ≈ 399 × 483 mm ∫ 200+XX+3 p.a. √ 17 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 658

Salvadori, Aldo Mattino

1991 Sipleda, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 600 × 700 mm ≈ 412 × 497 mm ∫ 200+XX+3 p.a. √ 15 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 659

Salvadori, Aldo Cestino di fiori

1992 SanZanobi, Firenze Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 315 × 405 mm ∫ 248+XII √ 22 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 660

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



S


Salvadori, Aldo Intimità

1992 SanZanobi, Firenze Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 800 × 600 mm ≈ 550 × 380 mm ∫ 195+XVI √ 24 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 661

Salvadori, Aldo Veste algerina

1992 San Zanobi, Firenze Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 840 × 695 mm ≈ 650 × 520 mm ∫ 195+XX √ 28 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 662

Salvadori, Aldo Paesaggio normanno

1992 San Zanobi, Firenze Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 310 × 410 mm ∫ 195+XXV √ 19 Colori opachi, trasparenti, semicoprenti. Cat. n. 663

(Messina) Salvatore Non...

1971 Marino, Roma Carta metalizzata adesiva 3M su cartoncino gelatinato gr350 ∑ 500 × 200 mm ≈ 230 × 335 mm ∫ 75+XXV √ 2 Colori opachi, trasparenti, carta adesiva opaca applicata su cartoncino. In portfolio collettivo: “Tutto per nulla” Cat. n. 664

S



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


(Messina) Salvatore Voglio...

1971 Marino, Roma Carta metalizzata adesiva 3M su cartoncino gelatinato gr350 ∑ 500 × 200 mm ≈ 230 × 335 mm ∫ 75+XXV √ 2 Colori opachi, trasparenti, carta adesiva opaca applicata su cartoncino. In portfolio collettivo: “Tutto per nulla” Cat. n. 665

(Messina) Salvatore Niente...

1971 Marino, Roma Carta metalizzata adesiva 3M su cartoncino gelatinato gr350 ∑ 500 × 200 mm ≈ 230 × 335 mm ∫ 75+XXV √ 3 Colori opachi, trasparenti, carta adesiva opaca applicata su cartoncino. In portfolio collettivo: “Tutto per nulla” Cat. n. 666

(Messina) Salvatore Barre I

1976 Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 60 √ 6 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 667

(Messina) Salvatore Barre II

1976 Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 60+3 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 668

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



S


Sambo, Mauro

Se l’Africa non fosse così lontana I 1990 Fallani, Venezia Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 970 × 680 mm ∫ 45 √ 10 Colori opachi, coprenti, trasparenti, smalto lucido e applicazione di flock. Cat. n. 669 Venezia 1990, Atene 1990, Lubiana 1991, Oslo 1992

Sambo, Mauro

Se l’Africa non fosse così lontana II 1990 Fallani, Venezia Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 970 × 680 mm ∫ 45 √ 12 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalto lucido. Cat. n. 670 Venezia 1990, Atene 1990, Lubiana 1991, Oslo 1992

Sambo, Mauro

Se l’Africa non fosse così lontana III 1990 Fallani, Venezia Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 970 × 680 mm ∫ 45 √ 9 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalto lucido. Cat. n. 671 Venezia 1990, Atene 1990, Lubiana 1990, Oslo 1990

Santomaso, Giuseppe Composizione

1973 Comune di Venezia, Casinò Municipale Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 accoppiato argento ∑ 700 × 500 mm ≈ 400 × 400 mm ∫ 60+15+3 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti su fondo flock soprastampato. Cat. n. 672 Sumy 1988, Varsavia 1988, Cracovia 1988, Lubiana 1989, Sumy 1989, Atene 1990

S



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Santomaso, Giuseppe Composizione

1973 Comune di Venezia, Casinò Municipale Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290, cartoncino Fabriano, Murillo nero gr 260 ∑ 700 × 500 mm ≈ 500 × 405 mm ∫ 60+15+3 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti, trasparenti con fondo flock soprastampato. Cat. n. 673 Messina 1977, Atene 1990

Santomaso, Giuseppe Composizione

1974 Rolly Marchi Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300, plexiglas lattato ∑470 × 330 mm ≈ 345 × 360 mm ∫ 100+20 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti, trasparenti con fondo flock soprastampato. Cat. n. 674

Sarri, Sergio

L’uomo e la macchina 1986 Carta Fabriano, F5 gr 280 ∑ 800 × 600 mm ≈ 710 × 535 mm ∫ 100 √ 27 Colori opachi, coprenti, trasparenti, colore a smalto e applicazione di flock. Cat. n. 675 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Lubiana 1989

Sartorelli, Guido Punto nero

1972 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 500 × 700 ≈ 430 × 600 mm ∫ 35+3 p.a. √3 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 676

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



S


Sartorelli, Guido Corde

1972 Cartoncino schedario gr 250 ∑ 700 × 500 mm ≈ 605 × 435 mm ∫ 40 √ 3 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 677

Sartorelli, Guido

Raffaello, superfice reale/Spazio illusorio: doppia relazione n. 4 1979 Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 600 × 900 mm ∫ 50 √ 3 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 678 Atene 1990

Sassu, Aligi Il ratto d’Europa

1995 SanZanobi, Firenze Cartoncino Fedrigoni, Acquerello Constellation Jade gr 300 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 700 × 1000 mm ∫ 195+XXV √ 18 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 679

Scanavino, Emilio Macchie rosse

1973 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 730 × 650 mm ≈ 455 × 450 mm ∫ 100+5 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti con rilievo a pomice, soprastampa di smalto nero e rosso Cat. n. 680 Venezia 1973, Sumy 1988/89, Lubiana 1989

S



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Scanavino, Emilio Figura

1974 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone100% , cartoncino accoppiato argento, plexiglas ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 35+35+45+4 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti, applicazione di rilievo a pomice e soprastampa in nero. Cat. n. 681 Messina 1977, Sumy 1988, Varsavia 1988, Cracovia 1988, Sumy 1989

Scanavino, Emilio Contraddittorio

1977 CRP, Torino Cartoncino schedario gr 300 ∑ 700 × 1000 mm ≈ 600 × 500 mm ∫ 100+1 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio collettivo: “Le cose e/o le memorie” Cat. n. 682

Scarpa, Gino Primavera

1991 Edizione dei Cerchi, Padova Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 x350 mm ≈ 300 × 300 mm ∫ 100+XL+10 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio monografico: Le quattro stagioni , con CD “Le quattro stagioni ” dei Solisti veneti. Cat. n. 683

Scarpa, Gino Estate

1991 Edizione dei Cerchi, Padova Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 350 mm ≈ 300 × 300 mm ∫ 100+XL+10 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio monografico: Le quattro stagioni , con CD “Le quattro stagioni ” dei Solisti veneti. Cat. n. 684

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



S


Scarpa, Gino Autunno

1991 Edizione dei Cerchi, Padova Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 350 mm ≈ 300 × 300 mm ∫ 100+XL+10 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio monografico: “Le quattro stagioni”, con CD Le quattro stagioni dei Solisti veneti. Cat. n. 685

Scarpa, Gino Inverno

1991 Edizione dei Cerchi, Padova Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 350 mm ≈ 300 × 300 mm ∫ 100+XL+10 p.a. √ 10 In portfolio monografico: Le quattro stagioni , con CD “Le quattro stagioni ” dei Solisti veneti. Cat. n. 686

Scarpa, Gino Mozart

1991 Edizione dei Cerchi, Padova Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 550 × 400 mm ≈ 400 × 300 mm ∫ 220+5HC+XXX p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio monografico: “Mozart viaggiatore ed artista ” con CD Complete Mozart Edition Cat. n. 687

Scarpa, Gino Europa I

1992 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 360 ∑ 500 × 700 mm ≈ 510 × 420 mm ∫ 90+5 p.a. √ 22 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 688 Oslo 1992

S



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Scarpa, Gino Europa II

1992 Cartoncino Fabriano, Murillo gr 360 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 753 × 525 mm ∫ 90+9 p.a. √ 20 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 689

Scarpa, Gino Primavera 2

1994 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 350 mm ≈ 380 × 250 mm ∫ 100+10 p.a. √ 19 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 690

Scarpa, Gino Estate 2

1994 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 250 mm ≈ 380 × 290 mm ∫ 100+10 p.a. √ 14 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 691

Scarpa, Gino Autunno 2

1994 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 350 mm ≈ 380 × 290 mm ∫ 100+10 p.a. √ 13 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 692

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



S


Scarpa, Gino Inverno 2

1994 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 350 mm ≈ 380 × 290 mm ∫ 100+10 p.a. √ 12 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 693

Scarpa, Gino San Giorgio

1994 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 375 × 557 mm ∫ 100+10 p.a. √ 10 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 694

Schifano, Mario Stelle

1973 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Murillo nero gr 300, Cotone 100% gr 300 accoppiato argento ∑ 970 × 675 mm ≈ 970 × 675 mm ∫ 55+27+68+5 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti, fluorescenti, applicazione di flock. Cat. n. 695 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Accra 1991

Schifano, Mario Finestra

1974 Soletti, Milano Cartoncino argento con tele orlate, tele bianche, tele grezze ∑ 1000 × 700 mm ≈ 980 × 635 mm ∫ 15+24+15+4 p.a. √ 17 Colori opachi, coprenti, trasparenti su fondo flock e soprastampa a smalto lucido. Cat. n. 696 Messina 1977, Lubiana 1989

S



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Schortgen, François Ballade en blanc I

1990 Galerie de Luxemburg Cartoncino Vélin BKF Rives gr 300 ∑ 320 × 560 mm ≈ 320 × 280 mm ∫ 60+10 HC √ 13 Colori opachi, trasparenti. Libro di poesie monografico: “Ballade en blanc” Cat. n. 697

Schortgen, François Ballade en blanc II

1990 Galerie de Luxemburg Cartoncino Vélin BKF Rives gr 300 ∑ 320 × 560 mm ≈ 320 × 280 mm ∫ 60+10 HC √ 13 Colori opachi, trasparenti. Libro di poesie monografico: “Ballade en blanc” Cat. n. 698

Schortgen, François Ballade en blanc III

1990 Galerie de Luxemburg Cartoncino Vélin BKF Rives gr 300 ∑ 320 × 560 mm ≈ 320 × 280 mm ∫ 60+10 HC √ 13 Colori opachi, trasparenti. Libro di poesie monografico: “Ballade en blanc” Cat. n. 699

Schortgen, François Ballade en blanc IV

1990 Galerie de Luxemburg Cartoncino Vélin BKF Rives gr 300 ∑ 320 × 560 mm ≈ 320 × 280 mm ∫ 60+10 HC √ 14 Colori opachi, trasparenti. Libro di poesie monografico: “Ballade en blanc” Cat. n. 700

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



S


Selden, Roger Cravatte I (Grigio)

1993 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 50+10+5 √ 13 Colori opachi, coprenti, trasparenti, smalti lucidi e applicazione di flock. Cat. n. 701

Selden, Roger Cravatte II (Nero)

1993 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 50+10+5 √ 17 Colori opachi, coprenti, trasparenti su rilievo ad inchiostro rigonfiabile, applicazioni di flock. Cat. n. 702

Selden, Roger Cravatte III (Giallo)

1993 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 50+10+5 √ 12 Colori opachi, coprenti, trasparenti su rilievo di inchiostro rigonfiabile, stampato successivamente con lo stesso di colore rosso. Cat. n. 703

Selden, Roger Profilo

1993 Galleria del Naviglio, Milano Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 50+10+5 √ 16 Colori opachi, coprenti, trasparenti su rilievo di inchiostro rigonfiabile e successiva applicazione di flock. Cat. n. 704

S



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Selden, Roger Easy chair I

1994 Manus Press GMBH, Stuttgart (D) Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 400 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 50+X+10 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti, trasparenti, smalto lucido trasparente su fondo a rilievo con inchiostro rigonfiabile. Cat. n. 705

Selden, Roger Easy chair II

1994 Manus Press GMBH, Stuttgart (D) Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 400 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 50+X+10 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti, trasparenti, smalto lucido trasparente su fondo a rilievo con inchiostro rigonfiabile. Cat. n. 706

Selden, Roger

Archetype I (Fondo Nero) 1994 Manus Press GMBH, Stuttgart (D) Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 400 ∑ 1000 × 465 mm ≈ 970 × 425 mm ∫ 50+X+10 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock miscelato su fondo a rilievo con inchiostro rigonfiabile. Cat. n. 707

Selden, Roger

Archetype II (Fondo Bianco) 1994 Manus Press GMBH, Stuttgart (D) Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 400 ∑ 1000 × 465 mm ≈ 970 × 425 mm ∫ 50+X+10 p.a. √ 15 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock miscelato su fondo a rilievo con inchiostro rigonfiabile. Cat. n. 708

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



S


Soccol, Giovanni Saudade

1986 Palazzo dei Diamanti, Ferrara Cartoncino Fabriano, Murillo nero gr 280 ∑ 450 × 500 mm ≈ 410 × 500 mm ∫ 100+5 p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. Cat. n. 709 Atene 1990

Spacal, Luigi Pietre del Carso I

1983 Fallani, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 830 × 700 mm ≈ 780 × 650 mm ∫ 100+XI p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti su fondo flock con soprastampa. Cat. n. 710 Sumy 1988/89, Lubiana 1989, Trieste 1993

Spacal, Luigi Pietre del Carso II

1983 Fallani, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 830 × 700 mm ≈ 650 × 780 mm ∫ 100+XI p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti su fondo flock con soprastampa. Cat. n. 711 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Lubiana 1989, Trieste 1993

Spacal, Luigi Pietre del Carso III

1983 Fallani, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 803 mm ≈ 640 × 780 mm ∫ 100+XI p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti su fondo flock con soprastampa. Cat. n. 712 Oslo 1992, Trieste 1993

S



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Stivenson, Harold Cane

1971 De Fortuna, Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 640 × 850 mm ≈ 480 × 690 mm ∫ 69+6 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 713

Stupica, Marija Lucija Il piccolo cappotto per Barbara I

1976 Mladinska Knjiga, Lubiana Cartoncino Fabriano Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 390 × 600 mm ∫ 200+30 p.a. √ 14 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 714

Stupica, Marija Lucija Il piccolo cappotto per Barbara II

1976 Mladinska Knjiga, Lubiana Cartoncino Fabriano Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 390 × 600 mm ∫ 200+30 p.a. √ 18 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 715

Stupica, Marlenka Biancaneve

1976 Mladinska Knjiga, Lubiana Cartoncino Fabriano Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 400 × 670 mm ∫ 200+30 p.a. √ 16 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 716

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



S


Stupica, Marlenka Mignolina

1976 Mladinska Knjiga, Lubiana Cartoncino Fabriano Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 400 × 530 mm ∫ 200+30 p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti su fondo flock bianco. Cat. n. 717

Tadini, Emilio &B

1973 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300, tela preparata ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 70+70+5 p.a. √ 15 Colori opachi, coprenti, lucidi con applicazione di flock e soprastampa di smalto lucido trasparente. Cat. n. 718 Varsavia 1988, Cracovia 1988

Tadini, Emilio OP

1974 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300, tela jeans ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 70+30+6 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 719 Sumy 1988/89, Lubiana 1989

Tarasewicz, Leon No title

1989 Cartoncino Fedrigoni, Tintoretto gr 260 ∑ 500 × 700 mm ≈ 420 × 610 mm ∫ Copia unica (prova di stampa) √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 720

T



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Tarasewicz, Leon No title

1990 Galleria del Cavallino, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390, cartone pesante n. 30 ∑ 1000 × 2800 mm ≈ 1000 × 2800 mm ∫ 60+10 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Stampa in quattro fogli 70 × 1000 mm Cat. n. 721 Venezia 1990, Lubiana 1991, Roma 1992

Teardo, Giorgio Blu

1992 Fallani, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 500 × 500 mm ≈ 445 × 445 mm ∫ 60+6 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Ho cercato di dipingere il silenzio” Cat. n. 722 Oslo 1992

Teardo, Giorgio Viola

1992 Fallani, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 500 × 500 mm ≈ 445 × 445 mm ∫ 60+6 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Ho cercato di dipingere il silenzio” Cat. n. 723

Teardo, Giorgio Nero

1992 Fallani, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 500 × 500 mm ≈ 445 × 445 mm ∫ 60 √ 4 Colori opachi, coprenti. In portfolio monografico: “Ho cercato di dipingere il silenzio” Cat. n. 724

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



T


Tilson, Joe

Mnemonic device 1975 Galleria del Cavallino, Venezia Carta-legno giapponese ∑ 540 × 500 mm ≈ 540 × 500 mm ∫ 100+3 p.a. √ 4+4 Colori opachi, coprenti serigrafici e litografici. Grafica realizzata a tecnica mista: serigrafia e fotolito. Cat. n. 725 Venezia 1975, Messina 1977, Lubiana 1989

Tognella, Elena La Salute

1980 Cartoncino gelatinato gr 350 ∑ 660 × 710 mm ∫ ≈ 535 × 615 mm 100+4 p.a. √ 8 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 726

Tognella, Elena San Giorgio

1980 Cartoncino gelatinato gr 350 ∑ 600 × 735 mm ≈ 480 × 630 mm ∫ 100+4 p.a. √ 8 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 727

Trsˇar, Drago Manifestanti

1979 Mladinska Knjiga, Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 595 × 440 mm ∫ 200+5 p.a. √ 9 Colori opachi coprenti e trasparenti. Cat. n. 728 Lubiana 1989

T



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Trsˇar, Drago Lo specchio

1980 Mladinska Knjiga, Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 515 × 440 mm ∫ 200+5 p.a. √ 9 Colori opachi coprenti e trasparenti. Cat. n. 729

Turcato, Giulio Punto interrogativo

1972 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 60+XL √ 1 Colore fluorescente. In portfolio collettivo: “Piere de’l salizo” Cat. n. 730

Vecˇnaj, Ivan Gallo

1978 Soletti, Milano Cartoncino Fabriano, Cotone 100% ∑ 1000 × 700 mm ≈ 700 × 550 mm ∫ 150+5 p.a. √ 23 Colori opachi, trasparenti, smalto lucido trasparente stampato su fondo con rilievi a gesso di Bologna. Cat. n. 731

Vedova, Emilio Black Power

1969 Cartoncino schedario gr 350 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 100+X √ 5 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 732

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



V


Vedova, Emilio Senza titolo I

1970 Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 725 × 480 mm ≈ 725 × 480 mm ∫ 120+1 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 733 Atene 1990

Vedova, Emilio A Franco

1970 Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 700 × 450 mm ≈ 700 × 450 mm ∫ 170+1 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 734 Lubiana 1989,Atene 1990, Oslo 1992

Vedova, Emilio Senza titolo II

1971 Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 570 × 780 mm ≈ 570 × 780 mm ∫ 110+1 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 735

Vedova, Emilio Neruda

1973 Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 100+1 p.a. √ 1 Colore opaco, coprente. Cat. n. 736 Acra 1991

V



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Vedova, Emilio Senza titolo III

1975 Cartoncino gelatinato gr 280 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 100+1 p.a. √ 1 Colore opaco, coprente. Cat. n. 737

Vedova, Emilio España Libre

1977 Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 130+1 p.a. √ 6 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio collettivo: “Le cose e le memorie”. Cat. n. 738

Vedova, Emilio Cile

1978 Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 700 × 500 mm ≈ 700 × 500 mm ∫ 170+1 p.a. √ 1 Colore opaco, coprente. Cat. n. 738

Vedova, Emilio Sopraffazione

1978 Cartoncino gelatinato gr 350 ∑ 690 × 980 mm ≈ 690 × 980 mm ∫ 120+1 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 739 Varsavia 1988, Cracovia 1988, Atene 1990

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



V


Vedova, Emilio Senza titolo IV

1981 Carta fornita dall’artista ∑ 245 × 165 mm ≈ 220 × 160 mm ∫ 140+1 p.a. √ 1 Colore opaco, coprente. Cat. n. 741

Velicˇkovic´, Vladimir FE Salto

1979 Fallani, Venezia; Biennale Internazionale di Grafica di Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 50+50+X p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalto lucido. In portfolio monografico: “Velickovic” Cat. n. 742 Messina 1979, Londra 1981, Trieste 1993

Velicˇkovic´, Vladimir FA Direzione

1979 Fallani, Venezia; Biennale Internazionale di Grafica di Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 50+50+X p.a. √ 18 Colori opachi coprenti, trasparenti, smalto lucido con applicazione di flock In portfolio monografico: “Velickovic” Cat. n. 743 Messina 1979, Londra 1981, Trieste 1993

Velicˇkovic´, Vladimir FB Aquila

1979 Fallani, Venezia; Biennale Internazionale di Grafica di Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 50+50+X p.a. √ 16 Colori opachi, coprenti, trasparenti, smalto lucido con applicazione di flock. In portfolio monografico: “Velickovic” Cat. n. 744 Messina 1979, Trieste 1993

V



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Velicˇkovic´, Vladimir FC Ostacolo

1979 Fallani, Venezia; Biennale Internazionale di Grafica di Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 50+50+X p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti, trasparenti, smalto lucido trasparente. In portfolio monografico: “Velickovic” Cat. n. 745 Messina 1979, Londra 1981, Trieste 1993

Velicˇkovic´, Vladimir FF Cane

1979 Fallani, Venezia; Biennale Internazionale di Grafica di Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 50+50+X √ 17 Colori opachi, coprenti, trasparenti con applicazione di flock e smalto lucido In portfolio monografico: “Velickovic” Cat. n. 746 Messina 1979, Trieste 1993

Velicˇkovic´, Vladimir FD Esperimento

1979 Fallani, Venezia; Biennale Internazionale di Grafica di Lubiana Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 100 √ 15 Colori opachi, coprenti, trasparenti, smalto lucido con applicazione di flock. Cat. n. 747 Messina 1979

Velicˇkovic´, Vladimir S1 Cane

1981 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 600 × 400 mm ≈ 600 × 400 mm ∫ 100+XIV p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti, trasparenti, smalto lucido con applicazione di flock. Cat. n. 748

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



V


Velicˇkovic´, Vladimir S5 Caduta A-B

1981 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 600 × 400 mm ≈ 600 × 400 mm ∫ 100+XII p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalto lucido. Cat. n. 749

Velicˇkovic´, Vladimir S4 Grido

1981 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 1000 × 700 mm ∫ 100+X p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 750

Velicˇkovic´, Vladimir S2 Senza titolo

1981 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 1000 × 700 mm ∫ 100+10 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 751

Velicˇkovic´, Vladimir S3 Paesaggio

1981 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 1000 × 700 mm ∫ 100+10+p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 752

V



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Velicˇkovic´, Vladimir S9 Uomo che corre

1981 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 1000 × 700 mm ∫ 100+X p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 753

Velicˇkovic´, Vladimir Exit

1982 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 100+X p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 754

Velicˇkovic´, Vladimir Salto

1982 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 100+10 p.a. √ 4 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 755

Velicˇkovic´, Vladimir Cane A+B

1982 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 100+10 p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 756

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



V


Velicˇkovic´, Vladimir Animale

1982 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 100+Xp.a. √ 3 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 757

Velicˇkovic´, Vladimir Ostacolo A+B

1982 Cartoncino Fabriano, Cotone 100% gr 300 ∑ 800 × 600 mm ≈ 800 × 600 mm ∫ 100+X p.a. √ 3 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 758

Velicˇkovic´, Vladimir Paesaggio

1988 Enzo Di Martino, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 660 × 430 mm ≈ 660 × 430 mm ∫ 70+X √ 9 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock. Cat. n. 759

Velicˇkovic´, Vladimir Discesa I

1988 Premio “Due Forni”, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 515 × 350 mm ≈ 515 × 340 mm ∫ 100 √ 7 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 760

V



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Velicˇkovic´, Vladimir Discesa II

1989 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 1000 × 700 mm ∫ 60 √ 10 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 761 Lubiana 1989, Trieste 1993

Velicˇkovic´, Vladimir Discesa III

1989 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 1000 × 700 mm ∫ 60 √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 762 Lubiana 1989, Trieste 1993

Velicˇkovic´, Vladimir Discesa IV

1989 Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 1000 × 700 mm ∫ 60 √ 9 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 763 Lubiana 1989, Trieste 1993

Venuto, Gian Carlo Calla

1990 Fallani, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 1000 × 700 mm ≈ 1000 × 700 mm ∫ 10+10+20+20+5 p.a. √ 12 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock e foglia d’oro. Edito in cinque variazioni cromatiche. Cat. n. 764 Venezia 1990, Lubiana 1991, Oslo 1992

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



V


Venuto, Gian Carlo Giglio

1990 Fallani, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390, cartoncino pesante n. 30, legno ∑ 1000 × 700 mm ≈ 1000 × 700 mm ∫ 30+30+30+6+6+X p.a. √ 13 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di flock con soprastampa. Edito in cinque variazioni cromatiche e su tre supporti. Cat. n. 765 Venezia 1990, Lubiana 1991, Lagos 1992

Venuto, Gian Carlo Les fleurs du mal I

1991 Fallani, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 485 × 345 mm ≈ 485 × 345 mm ∫ 35 √ 9 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di foglia d’oro e d’argento. In portfolio monografico: “Les fleurs du mal” Cat. n. 766

Venuto, Gian Carlo Les fleurs du mal II

1991 Fallani, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 485 × 345 mm ≈ 485 × 345 mm ∫ 35 √ 9 Colori opachi, coprenti, trasparenti, applicazione di foglia d’oro e d’argento. In portfolio monografico: “Les fleurs du mal” Cat. n. 767

Veruda, Anna Prato

1972 Alfani, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 500 × 700 mm ∫ 60+XL √ 6 Colori opachi, coprenti, trasparenti. In portfolio collettivo: Piere de’l salizo Cat. n. 768

V



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Veruda, Anna Clown I

1974 Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 500 × 350 mm ≈ 500 × 350 mm ∫ 100+5 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 769

Veruda, Anna Clown II

1974 Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 500 × 350 mm ≈ 500 × 350 mm ∫ 100+5 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti, trasparenti, smalto lucido. Cat. n. 770

Veruda, Anna Clown III

1974 Cartoncino gelatinato gr 300 ∑ 500 × 350 mm ≈ 500 × 350 mm ∫ 100+5 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti, trasparenti, smalto lucido. Cat. n. 771

Vianello, Renzo Osmosis

1976 Cartoncino gelatinato gr 350 ∑ 700 × 500 mm ≈ 590 × 420 mm ∫ 100+4 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti, trasparenti, su fondo flock e soprastampa. Cat. n. 772

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



V


Wullimann, Peter Der Lauf des Wassers

1988 Kunsteverein, Grenchen Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 540 × 500 mm ≈ 400 × 400 mm ∫ 100+5 p.a. √ 19 Colori opachi, trasparenti. Cat. n. 773

Wullimann, Peter Die Sterne der Geburt

1989 Cartoncino Rives gr 360 ∑ 800 × 1200 mm ≈ 660 × 995 mm ∫ 175+6 p.a. √ 22 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 774

Wullimann, Peter Mondnacht

1992 Gallerie Brechbühl, Grenchen Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 600 × 630 mm ≈ 450 × 450 mm ∫ 50+X p.a. √ 19 Colori opachi, coprenti, trasparenti. Cat. n. 775

Zamboni, Loris Forma rossa

1972 Alfani, Roma Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 410 × 240 mm ∫ 60+XL √ 6 Colori opachi, coprenti. In portfolio collettivo: “Piere de’l salizo” Cat. n. 776

W



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Zennaro, Giorgio Composizione con argento

1969 Galleria Ravagnan, Venezia Cartoncino gelatinato, adesivo argento 3M ∑ 495 × 495 mm ≈ 445 × 445 mm ∫ 50+V p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti, semilucidi vinilici. Cat. n. 777

Zennaro, Giorgio

Composizione con forme rosse 1970 Galleria Ravagnan, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 500 × 700 mm ≈ 390 × 550 mm ∫ 100+5 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti, smalto lucido con applicazione di flock. Cat. n. 778

Zennaro, Giorgio

Composizione con forma rosa 1971 Galleria Ravagnan, Venezia Cartoncino schedario gr 300 ∑ 600 × 500 mm ≈ 600 × 500 mm ∫ 100+5 p.a. √10 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 779

Zennaro, Giorgio Triangoli a stella

1971 Galleria Ravagnan, Venezia Cartoncino Fabriano, Rosaspina gr 290 ∑ 700 × 500 mm ≈ 445 × 450 mm ∫ 100+5 p.a. √ 10 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 780

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



Z


Zennaro, Giorgio Composizione grigia

1971 Galleria Ravagnan, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Acquerello gr 390 ∑ 665 × 490 mm ≈ 665 × 490 mm ∫ 50+50+3 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti e smalto lucido. Cat. n. 781 Edita in due variazioni cromatiche

Zennaro, Giorgio

Composizione con forma arancio 1971 Galleria Ravagnan, Venezia Cartoncino gelatinato gr 350 ∑ 655 × 485 mm ≈ 665 × 485 mm ∫ 100+5 p.a. √ 9 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. Cat. n. 782

Zennaro, Giorgio

Composizione su fondo rosa 1971 Galleria Ravagnan, Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 600 × 445 mm ≈ 600 × 445 mm ∫ 100+5 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 783

Zennaro, Giorgio

Composizione su fondo nero 1971 Galleria Ravagnan, Venezia Cartoncino schedario gr 300 ∑ 600 × 500 mm ≈ 600 × 500 mm ∫ 100+5 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti, applicazione di flock. Cat. n. 784

Z



LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI


Zennaro, Giorgio Composizione

1972 Galleria Ravagnan, Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260 ∑ 680 × 680 mm ≈ 680 × 680 mm ∫ 100+5 p.a. √ 7 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 785

Zennaro, Giorgio

Composizione su fondo grigio I 1972 Galleria Ravagnan, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Sirio grigio gr 250 ∑ 700 × 920 mm ≈ 700 × 920 mm ∫ 60+3 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 786 Varsavia 1989, Cracovia 1989

Zennaro, Giorgio

Composizione su fondo grigio II 1972 Galleria Ravagnan, Venezia Cartoncino Fedrigoni, Sirio gr 250 ∑ 700 × 940 mm ≈ 700 × 940 mm ∫ 60+3 p.a. √ 8 Colori opachi, coprenti. Cat. n. 787

Zotti, Carmelo La coppia

1991 Fallani, Venezia Cartoncino Fabriano, Murillo gr 260, tavolette di legno da 6 mm ∑ 495 × 380 mm ≈ 325 × 230 mm ∫ 99+XIV+15 p.a. √ 5 Colori opachi, coprenti, trasparenti e smalto lucido. Cat. n. 788 Oslo 1992, Lagos 1992

LA SERIGRAFIA DI FIORENZO FALLANI



Z


Appendici





Portfolio

L’elenco qui riportato espone in forma estesa i riferimenti ai portfolio contenuti nelle note delle schede del Catalogo delle serigrafie che sono state raccolte in portfolio. Viene dato in dettaglio nel seguente ordine: – l’anno di realizzazione e il titolo della raccolta;

– la composizione e il contenuto con il nome dell’autore o degli autori delle serigrafie seguiti tra parentesi dal numero di catalogo per l’immediata identificazione dell’immagine in riferimento alle schede del presente Catalogo. – la descrizione del contenitore; – il nome dell’editore.

1970 Tutto per nulla

EditorE: Comune di Venezia. Per l’interessamento di Camillo Bassotto, Assessore al Turismo, in occasione della visita di Paolo VI a Venezia, il 16 settembre 1972, con l’occasione la copia 1/50 è stata donata al Pontefice.

Dodici poesie visive di Ennio Pouchard stampate a fronte di dodici serigrafie di Roberto Crippa (18183), Virgilio Guidi (353-55), Marcello Pirro (519-21), Salvatore Messina (664-66). ContEnitorE: scatola in legno, serigrafato. EditorE: Galleria Marino, Roma.

1973 Mattia - vitalità di una favola

Dieci serigrafie di Marcello Pirro (522-31). ContEnitorE: scatola in legno traforato e colorata a mano dall’artista. EditorE: Marcello Pirro.

Una lettera, quattro poesie, sette serigrafie di Marcello Pirro (535-41). Edizione firmata dall’autore e dal maestro serigrafo. ContEnitorE: scatola di legno con un intaglio sovrapposto e chiusa con legacci in cuoio. La prima facciata è stata colorata a mano dall’autore. EditorE: La Pergola, Pesaro.

1971 Bortoluzzi

1974 Ité

Sei serigrafie di Ferruccio Bortoluzzi (53-58). ContEnitorE: raccoglitore in legno e plexiglass, serigratato. EditorE: Galleria “Il Traghetto”, Venezia.

Una poesia di Ezra Pound e cinque serigrafie di Mario Deluigi (216-20). ContEnitorE: scatola di cartone intelato EditorE: Galleria del Naviglio, Milano

1972 Piere de’l salizo

1974 Il gioco dell’oltraggio

Un libro di poesie di Ennio Pouchard e undici serigrafie di Edmondo Bacci (14), Ferruccio Bortoluzzi (52), Mario Deluigi (204), Luciano Gaspari (352), Bice Lazzari (438), Gino Morandi (482), Marcello Pirro (534), Armando Pizzinato (556), Giulio Turcato (730), Anna Veruda (768), Laris Zamboni (776). ContEnitorE: scatola in plastica stampata contenente libro e grafiche, serigrafata. EditorE: Alfani, Roma.

Cinque serigrafie di Carlo Guarienti (344-48). Presentazione di Giovanni Arpino. ContEnitorE: scatola cartonata con manico, serigrafata. EditorE: Galleria del Naviglio, Milano.

1970 Colombe

1972 Litanie della Vergine Dodici serigrafie di Mario Deluigi (205-14) tratte dai bozzetti preparatori del dipinto con lo stesso titolo e dello stesso autore, conservato nei Musei Vaticani. Testo introduttivo di Germano Pattaro. ContEnitorE: scatola cartonata con bordi in tela, stampa a secco.

LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni

1975 A.I.A.S. Cinque serigrafie di Ferruccio Bortoluzzi (59), Mario Deluigi (222), Virgilio Guidi (367), Gino Morandi (485), Armando Pizzinato (557). Presentazione con cenni monografici degli Artisti. ContEnitorE: Cartella in cartone microonda, serigrafato EditorE: A.I.A.S. Mestre, Venezia.




1976 Nugae Dagli appunti di Catullo Cinque serigrafie di Gian Vittorio Martinolli (467-71). Presentazione di Paolo Puppa. ContEnitorE: Cartella in cartone ondulato, serigrafato. EditorE: Gian Vittorio Martinolli.

1976 I giorni e/o la speranza Due poesie e dieci serigrafie di Marcello Pirro (543-52). Le serigrafie sono firmate dall’autore e dal maestro serigrafo. Il porfolio è firmato dall’autore, dal maestro serigrafo Fallani, dai suoi assistenti Sopradassi e Dordini e dal realizzatore del contenitore, Paolo Olbi. ContEnitorE: grande busta postale in cartone ricoperta in velluto, serigrafato. EditorE: Libreria Editrice Cafoscarina, Venezia

1977 Le cose e le memorie Cinque poesie di Marcello Pirro e cinque serigrafie di Gianni Dova (241), Marcello Pirro (555), Concetto Pozzati (569), Emilio Scanavino (682), Emilio Vedova (738). ContEnitorE: cartella con manico in cartone nero serigrafato. EditorE: CRP, Torino

1978 Immagini per Sant’Alberto “Un paese vuole conoscersi - VI” Dieci serigrafie di: Biasion, Borgonzoni, Carmassi, Ciuha (108), Dova (242), Minguzzi, Pompei, VilaGrau, Rovira-Brull, Zavattini. ContEnitorE: scatola incartonata con finta tela, serigrafata. EditorE: Coop. Agricola Braccianti, Coop. Agricola G. Mazzini, Coop. Muratori e Cementisti di S. Alberto (RA).

1979 Bernik Cinque serigrafie di Janez Bernik (27-31) con una presentazione di Zoran Krzˇisˇnik. ContEnitorE: cartella in tela incartonata e serigrafata. EditorE: Studio Fallani in collaborazione con Zoran Krzˇisˇnik - Biennale Internazionale di Grafica di Lubiana.

1979 L’eau, l’or Quattro serigrafie di Roger Bertemes (36-39) e quattro poesie di André Doms, Arthur Praillet, Franco Prete, Luigi Mormino. ContEnitorE: scatola in tela cartonata con stampa in oro a caldo. EditorE: Les Editions de la Roche, Venezia; Collection “La Roche”, n°1.

1979 Veli cˇ kovic´ Cinque serigrafie di Vladimir Velicˇkovic´ e una presentazione di Zoran Krzˇisˇnik. ContEnitorE: cartella in cartone nero serigrafato. EditorE: Studio Fallani in collaborazione con Zoran Krzˇisˇnik - Biennale Internazionale di Grafica di Lubiana.

ContEnitorE: cartella in cartoncino serigrafato con un cenno monografico sull’autore. EditorE: Contraves, Roma

1980 Maraz Cinque serigrafie di Adriana Maraz (461-65) e una presentazione di Zoran Krzˇisˇnik. ContEnitorE: cartella in cartone microonda, serigrafato. EditorE: Studio Fallani in collaborazione con Zoran Krzˇisˇnik - Biennale Internazionale di Grafica di Lubiana.

1980 Etat des lieux Edizione in un foglio con pieghe a tre ante, in copertina, una serigrafia di Herrad Prete (572) e nell’interno una poesia di André Doms, in cento esemplari numerati e filmati dall’artista. EditorE: Editions du Club 80, Luxembourg.

1982 La luna y su antiguo habitante Edizione con pieghe a tre ante, nell’interno una serigrafia di Alberto Quintanilla (574) e due poemi di Arturo Corcuera, in cento esemplari numerati e firmati dall’artista. EditorE: Editions du Club 80, Luxembourg.

1985 Sicilie Edizione di un libro contenitore con cinque incisioni di Assadur, Luisa Bertani, Roger Bertemes, Mikel Gjokaj, Piero Guccione e tre serigrafie di Giorgio Ferrara (268), Jean Leyder (441), Herrad Prete (573) e stampate a fronte poesie di Krikor Beledian, Franco Prete, Nic Klecker, Hans Naumann, Luigi Mormino, Fortunato Pasqualino, Jean Leyder, Ernst Wilson, in cento esemplari numerati e firmati dagli artisti. ContEnitorE: libro contenitore in cartoncino bianco con due alette. EditorE: Editions du Club 80, Luxembourg.

1989 Celi Una serigrafia di Vincenzo Celi (84) con la presentazione di Tommaso Trini. ContEnitorE: cartella in cartone nero, serigrafata. EditorE: Taormina Arte “Rassegna internazionale di cinema, teatro e musica”

1989 Bortoluzzi Cinque serigrafie di Ferruccio Bortoluzzi (61-65). ContEnitorE: cartella in cartoncino serigrafato. EditorE: Edizioni del Cavallino, Venezia.

1989 A livre ouvert au temps vient Quattro srigrafie di Roger Bertemes (40-43) e quattro poesie di A. Prailet. FormAto: 32 × 28 cm. EditorE: Andreé Birenn, Paris.

1980 Piccolo diverbio tra nuvola e sole Una serigrafia di Franco Renzulli (585).



LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni


1991 Immaginare il colore Tre serigrafie di Gino Morandis (487-89). Presentazione di Dino Marangon. ContEnitorE: cartella in cartone microonda, serigrafato. EditorE: Fallani, Venezia.

1991 Ultime luci di Bisanzio Tre serigrafie di Nino Memo (473-75). Presentazione di Dino Marangon. ContEnitorE: cartella-libro in carta serigrafata e incartonata con dosso in tela. EditorE: Fallani, Venezia.

1991 Alice Aycok Historical survey of projects: 1975-1992 (set of ten) Dieci serigrafie di Alice Aycok (3-12). ContEnitorE: cartella incartonata con dosso e patelle in tela, serigrafata. Contenitore con maniglia in cartone ondulato, per cartella. EditorE: Creative Works Editions, Osaka (Giappone).

1991 Dissolvenze Tre serigrafie di Ferruccio Bortoluzzi (66-68) con una lettera esplicativa dell’autore. ContEnitori: cartella in cartoncino serigrafato per le serigrafie stampate su carta. Scatola cofanetto in carta serigrafata e incartonata con dosso in tela per serigrafie stampate su legno. EditorE: Fallani, Venezia.

1991 Le fleur du mal Due serigrafie di Giancarlo Venuto (766-67). ContEnitorE: Cartella in carta serigrafata e incartonata. EditorE: Fallani, Venezia.

1991 La coppia Serigrafia di Carmelo Zotti (788). ContEnitorE: cartella in cartoncino incartonato e serigrafato con una busta contenitore della cartella, per le copie stampate in carta. Cartella in cartone microonda per le copie stampate in legno. EditorE: Fallani, Venezia.

1992 Ho cercato di dipingere il silenzio Tre serigrafie di Giorgio Teardo (722-24). ContEnitorE: cartella in cartoncino microonda, serigrafato. EditorE: Fallani, Venezia.

1991 Mail Serigrafia di Silvestro Lodi (453). ContEnitorE: cartella in cartone microonda, serigrafato. EditorE: Galleria l’Occhio, Venezia.

1993 Parigi Tre serigrafie di Ernani Costantini (177-79)e una poesia di G. Apollinaire da un’idea di Camillo Bassotto. ContEnitorE: cartella in cartoncino serigrafato. EditorE: Camillo Bassotto. LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni






LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni


Edizioni

Lavorare a contatto con gli artisti per realizzare delle grafiche, mi ha portato molte volte anche ad occuparmi della realizzazione di libri, monografie, cataloghi speciali, manifesti, inviti e altro ancora anche perché, oltre al mio atelier di serigrafia, avevo fin dal 1965, un laboratorio di fotolito. Il mio contributo era, per la maggior parte, la competanza e la capacità di realizzare delle buone riproduzioni e curare la stampa e tutte le fasi di realizzazione. Molte volte, da solo o insieme

all’artista, curavo anche l’impaginazione grafica, la scelta della carta da stampare, la copertina e quant’altro occorresse alla realizzazione. Questo elenco è una raccolta delle principali edizioni alle quali ho collaborato sempre con grande entusiasmo perché, con l’artista, si rafforzava quell’amicizia e quella stima reciproca che trasforma il lavoro, in divertimento.

1968 Rincicotti

1970 Le Grandi Teste

Monografia di Luigi Rincicotti con testo critico di Toni Toniato. Edizione limitata a 500 esemplari di cui i primi 100 accompagnati da una litografia realizzata su matrici presensibilizzate e stampate in torchio a mano da Fiorenzo Fallani e numerate e firmate dall’artista. LEGAturA cartonata con sopracoperta plastificata. FormAto: cm. 24 × 24. EditorE: Galleria “Il Traghetto”, Venezia.

Libro di Virgilio Guidi contenente 32 riproduzioni di opere del periodo le “Grandi teste” con un testo introduttivo dell’artista. LEGAturA cartonata e soprastampata. FormAto: cm. 23 × 21,5. EditorE: Alfieri, Venezia.

1968 Hollesch Monografia di Carlo Hollesch con testo introduttivo: della conversazione registrata a Roma fra Enrico Crispolti, Toni Toniato e Carlo Hollesch. LEGAturA in brochure con costola in tela. FormAto: cm. 30 × 19,5. EditorE: Galleria “Il Traghetto”, Venezia.

1969 Fantabiennale di Eulisse

1971 Saetti Monografia di Bruno Saetti con introduzione critica di Giuseppe Marchiori. Edizione numerata in 950 esemplari. I primi cinquanta esemplari numerati da 1 a 50, sono accompagnati da un’incisione originale firmata dall’artista. LEGAturA cartonata con sopracoperta plastificata. Contenitore in cartone. FormAto: cm. 29 × 25. EditorE: Edizioni del Cavallino, Venezia.

1972 Mario Carraro

Libro contenitore di 32 tavole sciolte su opere di altrettanti artisti, esposte alla Biennale di Venezia, dalla sua fondazione ad oggi, reinterpretate da Vincenzo Eulisse. Testo introduttivo di Toni Toniato. FormAto: cm. 35 × 25. EditorE: Eulisse, Venezia.

Monografia con nota critica di Paolo Rizzi e testimonianze di Virgilio Guidi e Guido Perocco. LEGAturA cartonata con soprocoperta plastificata. FormAto: cm. 32 × 22. EditorE: Galleria d’Arte “Il Traghetto”, Venezia.

1969 Finzi

1973 Rapporto 1960-1972 . Guidi-Pirro

Monografia di Ennio Finzi con testi di Umbro Apollonio e Toni Toniato. LEGAturA cartonata con sopracoperta plastificata. FormAto: cm. 23,5 × 23,5. EditorE: Galleria “Il Traghetto”, Venezia.

Testi di Virgilio Guidi e Marcello Pirro. LEGAturA cartonata con sopracoperta plastificata. FormAto: cm. 16,5 × 17,5. EditorE: Cooperativa Libraria Università di Ca’ Foscari, Venezia.

LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni




1973 Antes Edizione in 200 esemplari numerati e firmati dall’artista, rilegata a fisarmonica con 24 pagine collegate fra loro. LEGAturA in tela verde con stampa a caldo e fascetta chiudilibro. FormAto: cm. 15,5 × 10,5. EditorE: Edizioni del Cavallino, Venezia.

1973 Virgilio Guidi Catalogo della mostra di “Virgilio Guidi 1972 - 1973” al Museo d’Arte Moderna di Venezia. Presentazione di Guido Perocco, Marcello Azzolini, Virgilio Guidi. LEGAturA in brochure con sopracoperta in supporto trasparente serigrafato. FormAto: cm. 30 × 21. EditorE: Assessorato alle Belle Arti e Cultura di Venezia.

1973 Ernani, venti anni di pittura Monografia di Ernani Costantini con introduzione di Gigi Scarpa e testi di Guido Perocco e Paolo Rizzi. LEGAturA cartonata con sopracoperta plastificata. FormAto: 23,5 × 22,5. EditorE: Galleria Santo Stefano, Venezia.

1974 Procktor Edizione in 200 esemplari numerati e firmati da Patrich Procktor, rilegata a fisarmonica con 24 pagine collegate fra loro. LEGAturA cartonata in carta marmorizzata con stampa in oro a caldo. Formato 15,5 × 10,5. EditorE: Edizioni del Cavallino, Venezia.

1974 Marcello Pirro - 1 Idea 1 Provocazione 1 Sogno Edizione realizzata in occasione dell’inaugurazione di un bassorilievo policromo di m. 5 × 42 sulla facciata di uno stabilimento chimico all’uscita dell’autostrada Verona Est. Testi di: Hans Richter, Felice Chilanti, Virgilio Guidi, Giovanni Stiffoni, Guido Carboni, Gilberto Brait e Billy Lamarmora, Marcello Pirro, Franco Masiero e Carlos Romero. LEGAturA cartonata con sopracoperta policroma. FormAto: cm. 22,5 × 21,5. EditorE: Edizioni Cluec, Venezia.

1976 Eulisse Raccolta di venti tavole policrome di Vincenzo Eulisse con una presentazione di Mario De Michelis e scritti di Brecht, Majakoskij, Pasolini, Sartre. Edizione stampata in 1000 esemplari. Ogni tavola è stata numerata e firmata dall’artista. Copertina in cartoncino con sopracoperta in acetato trasparente, serigrafato. LEGAturA a sinistra con tre viti passanti. FormAto: cm. 34 × 48,5. EditorE: Galleria “Il Traghetto”, Venezia.

1977 Guidi

Monografia di Virgilio Guidi con testi di Pier Giovanni Castagnoli e Toni Toniato. Bibliografia critica di Renato Guttuso, Alfonso Gatto, Berto Morucchio, Carlo Volpe, Luigi Carluccio, Silvio Branzi, Enrico Crispolti, Giuseppe Marchiori, Roberto Tassi, Renato Barilli, Francesco Arcangeli, Fernando Trebbi, Francesco Bartoli, Marcello Azzolini. LEGAturA cartonata con sopracoperta plastificata. FormAto: cm. 31 × 24. EditorE: Edizioni Arte, Venezia.

1981 Lalla Malvezzi, lungo viaggio tra i fantasmi.

Libro monografico con una presentazione di Carlo Munari e una poesia di Ruggero Orlando. LEGAturA cartonata con sopracoperta in carta opaca. FormAto: cm. 30,5 × 21,5. EditorE: Lalla Malvezzi, Venezia.

1981 Tilson Edizione in 200 esemplari numerati e firmati da Joe Tilson, rilegata a fisarmonica con 22 facciate collegate fra loro. LEGAturA in tela grezza con stampa a caldo e fascetta chiudilibro. FormAto: cm.15,5 × 10,5. EditorE: Edizioni del Cavallino, Venezia.

1982 Ad libitum Catalogo ragionato della mostra curata da Toni Toniato alla Galleria della Fondazione Bevilacqua La Masa con i seguenti artisti: Claudio Ambrosini, Elio Armano, Emilio Baracco, Vittorio Basaglia, Paola Bernardi, Silvano Bertaggia, Simonetta Boranga, Giovanni Borriero, Renato Borsato, Bruno Chersicla, Domingo De La Cueva, Vincenzo Eulisse, Novello Finotti, Paolo Giordani, Carlo Hollesch, Caterina Liziero, Sirio Lungibuhl, Manina, Federica Marangoni, Carlo Maschietto, Gianni Pappacena, Paolo Pennisi, Romano Perusini, Fabrizio Plessi, Miela Reina, Michele Sambin, Piccolo Silani, Lorenzo Spinazzi, Paolo Tessari, Alda Zanon, Carmelo Zotti. LEGAturA in brochure. FormAto: cm. 24 × 17. EditorE: Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia.

1982 Arte nel Veneto 70-80 Catalogo ragionato delle mostre “Proiezioni - Arte del Veneto 70 - 80 - saggio di materiali visivi”, curatore Toni Toniato realizzate alla Galleria Bevilacqua La Masa e alla Galleria d’Arte Moderna a Ca’ Pesaro. LEGAturA in brochure. FormAto: cm. 24 × 17. EditorE: Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia.

1985 La scultura di Salvatore Catalogo della mostra alla galleria Bevilacqua La Masa a cura di Giorgio Nonveiller dello scultore Salvatore Messina. Testimonianze critiche di Giulio Carlo Argan, Giovanni Carandente, Rinaldo Frank-Burattin. LEGAturA in brochure. FormAto: cm. 22 × 22. EditorE: Fondazione Bevilacqua la Masa, Venezia.

1985 Ferule Minicronache illustrate da Franco Renzulli.



LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni


Edizione stampata in mille esemplari di Franco Renzulli con alcune pagine rilegate a fisarmonica. LEGAturA cartonata con carta Ingres e stampata con rilievo a caldo. FormAto: cm.17 × 12,7. EditorE: Fallani, Venezia.

1985 Opere Grafiche di Aldo Salvadori Presentazione di Carlo L. Ragghianti. Edizione stampata in cinquemila esemplari. Le prime centocinquanta copie sono accompagnate da un’incisione originale dell’artista, numerata e firmata. LEGAturA cartonata con sopracoperta plastificata e scatola contenitore a cofanetto. FormAto: cm. 20 × 25. EditorE: S.I.P.L.E.D.A., Roma.

FormAto: 19 × 12,5. EditorE: Studio Tommaseo, Trieste.

1994 Ursula Hodel Edizione realizzata in occasione di una esposizione delle opere dell’artista al Ben Shan Galleries, Wayne New Jersey. Presentazione di William Zimmer del New York Times. LEGAturA cartonata con costola in tela nera. FormAto: 19 × 12,5. EditorE: Ben Shan Galleries, William Paterson College, Wayne New Jersey (USA).

1987 Marco Del Re. Disegni Edizione in 500 esemplari numerati con un’introduzione dell’autore. LEGAturA in brochure. FormAto: cm. 33 × 27. EditorE: Galleria “Il Traghetto”, Venezia.

1987 Danilo Bergamo Edizione in 500 esemplari numerati con testo di Rodolfo Pallucchini. LEGAturA in brochure. FormAto: cm. 33 × 27. EditorE: Galleria “Il Traghetto”, Venezia.

1987 Gardenal Edizione in 500 esemplari numerati con testi di Virgilio Guidi e Giuseppe Marchiori. LEGAturA in brochure. FormAto: cm. 33 × 27. EditorE: Galleria “Il Traghetto”, Venezia.

1989 Livre de taches Diari ideocromatici. Di questa raccolta di sentenze e di “taches” di Franco Renzulli sono stati stampati 90 esemplari numerati da 1 a 90 su carta Tintoretto Fedrigoni e 10 esemplari contrassegnati dalle lettere da A ad L su carta Arche Rives bianca. Su ogni esemplare Franco Renzulli ha personalmente posto 22 “taches” ad acquerello e tempera all’uovo e uno dei cento autoritratti eseguiti in diversi momenti della giornata. La presentazione e il calembur sono di Corrado Terzi. La tiratura è stata eseguita da Fiorenzo Fallani e la legatura è stata studiata da Gino Bellemo. L’esecuzione dell’incollaggio delle “taches” sull’intera tiratura, è cominciata il 20 gennaio 1989 ed è stata portata a termine la sera dell’ 11 marzo dello stesso anno, nello studio dell’artista in Venezia, Fondamenta delle Zitelle alla Giudecca. LEGAturA cartonata e serigrafata con scatola cofanetto serigrafata. FormAto: cm. 11,2 × 7,8. EditorE: Fallani, Venezia.

1994 Ursula Hodel Streit Edizione realizzata in occasione dell’esposizione delle opere dell’artista allo Studio Tommaseo a Trieste. Presentazione di Giuliana Carbi. LEGAturA cartonata con costola in tela nera.

LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni






LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni


Esposizioni

È stato alla XXXV Biennale di Venezia che ho visto per la prima volta le serigrafie che realizzavo insieme a dieci giovani artisti internazionali, esposte, e il pubblico di visitatori le guardava e le commentava. Dopo alcuni anni, un artista siciliano, Antonio Freiles, che conosceva molto bene il mio lavoro e il mio laboratorio, perché ogni anno veniva a Venezia per lavorare alla realizzazione di alcune sue grafiche, mi invitò ad organizzare la mia prima esposizione di artisti che avevano lavorato con me. Fu la prima di

una lunga serie di mostre che ho tenuto in Europa e in Africa. Nel fare queste esposizioni sentivo che avevo voglia di comunicare, agli addetti ai lavori, cosa era per me questa tecnica e come facevo a realizzare le mie serigrafie. Ho cominciato nel 1988, dalla mostra di Varsavia, ho chiesto di poter fare una lezione all’Accademia di Belle Arti sul mio modo di interpretare la serigrafia. Visto l’interesse suscitato da tale iniziativa, ho ripetuto in altre sedi questa esperienza affiancandola alla mostra.

1970 Venezia

1989 Sumy, Ucraina

XXXv biEnnALE intErnAZionALE d’ArtE PAdiGLionE itALiA. “Proposte per una esposizione sperimentale”. Direzione tecnica del laboratorio serigrafico. Giugno - ottobre.

muSEo dELLE Arti. Gli orizzonti della memoria. Grafica Italiana contemporanea. 3 gennaio - 10 febbraio.

1977 Messina muSEo nAZionALE. Grafica 77 internazionale. Sezione didattica laboratorio serigrafico. 12 novembre - 4 dicembre.

1979 Dakar, Senegal CEntro CuLturALE AFriCAno “bLAiSE SEnGhor”. Trois Artistes de Venise au Centre Culturel Africain “Blaise Senghor” Renzulli - Peinture; Musoni Emaux sur cuivre; Fallani - Serigraphie. Esposizione e seminario. 17 - 31 gennaio.

1979 Messina muSEo rEGionALE. Grafica 79 Internazionale. Rassegna dell’Editoria e della Stamperia della Grafica d’Arte. 27 dicembre - 30 gennaio 1980.

1988 Sumy, Ucraina GALLEriA dELLA GrAFiCA. Serigrafia Sperimentale Grafiche di Artisti Italiani Contemporanei . Maggio - giugno.

1988 Varsavia, Polonia muSEo dELL’ACCAdEmiA di bELLE Arti. Serigrafia contemporanea Italiana. Esposizione e seminario. 5 - 30 novembre.

1988 Cracovia, Polonia diPArtimEnto di dESiGn dELL’univErSità. GALLEriA SCody Serigrafia contemporanea Italiana. Esposizione e seminario. 2 - 30 dicembre.

LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni

1989 Lubiana, Slovenia StEkLEnA dvorAnA - CAnkArjEv don. 18° mEdnArodni GrAFiCni Bienal. Fiorenzo Fallani Atelje Serenissima, Venezia 20 let. 15 giugno - 1 settembre.

1990 Atene, Grecia iStituto itALiAno di CuLturA. Un Atelier a Venezia. Esposizione e conferenza. 8 - 17 febbraio.

1990 Venezia GALLEriA dEL CAvALLino. Tre giovani Artisti e un Maestro di Serigrafia, Mauro Sambo, Leon Tarasewicz, Gian Carlo Venuto. 7 dicembre - 10 gennaio 1991.

1990 Accra, Ghana muSEo nAZionALE. itALiAn CuLturAL inStitutE. EmbASSy oF itALy. Art Prints in Silkscreen from the Workshop of Fiorenzo Fallani. 28 dicembre - 20 gennaio 1991.

1992 Oslo, Norgegia dEt itALiEnSkE kuLturinStitutt. De Italienske Kunstnere og Serigrafien. 10 giugno - 3 luglio.

1992 Lagos, Nigeria itALiAn CuLturAL inStitut. EmbASSy oF itALy. Italian Artists and Serigraphy from the workshop of Fiorenzo Fallani. 28 novembre - 24 dicembre.

1992 Trieste Studio tommASEo. Omaggio a Zoran Krzisnik direttore della Biennale Internazionale di Grafica di Lubiana. 12 dicembre - 10 gennaio 1993.






LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni


Glossario

Ritengo doveroso spiegare la terminologia che ho adottato nel mio laboratorio tra me ed i miei assistenti onde rendere più facile il linguaggio pratico ed evitare così il rischio di fraintendere od essere frainteso quando intendo ottenere determinati risultati. Tale terminologia è diventata talmente di uso comune fra di noi, che l’ho adottata anche sulle schede tecniche: di qui la necessità di stilare questo glossario esplicativo.

I materiali e le tecniche in uso nel mio laboratorio, sono frutto di esperimentati e prove, così nel corso degli anni, una volta messi a punto, essi sono diventati patrimonio del laboratorio e caratteristica della mia produzione. Qui di seguito è riportato un’elenco riassuntivo di tutti i termini menzionati nel glossario, organizzato secondo le categorie di materiali cui essi fanno riferimento

APPLiCAZioni

inChioStri

Brillantini

Colore Argento

Collage

Colore Coprente

Flock

Colore Fluorescente

Flock Miscelato

Colore Opaco

Flock (su fondo)

Colore Oro

Foglia Oro - Argento - Rame

Colore Semicoprente

Foglia Oro su fondo materico

Colore Semitrasparente

Farina di Mais

Colore Smalto

Glitter

Colore Trasparente

Porporina

Colore Vinilico

Sabbia

Vernice Lucida

Segatura di legno riLiEvi

vAriE Flock soprastampato

Intervento manuale

Gesso di Bologna

Litografia

Inchiostro rigonfiabile

Matrici litografiche

Materico

Matrici serigrafiche realizzate

Polvere di pietra pomice

con pastelli ad olio

LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni






APPLICAZIONI

Per applicazioni intendo tutto ciò che posso applicare sulla grafica (che non sia inchiostro) per renderla sensibile al tatto e alla vista. Osservando una grafica con delle applicazioni, istintivamente viene voglia di toccarla, perché l’occhio avverte che c’è qualcosa di diverso dal normale inchiostro serigrafico. Chiamo queste grafiche tattili- visive. Differenzio le applicazioni dai rilievi perché, pur essendo alcune volte anch’esse in rilievo, non stampo mai sopra e rimane a vista la materia che applico; mentre se faccio un’applicazione e stampo sopra un qualsiasi tipo di inchiostro, questo lo considero un rilievo. Per semplificare, intendo l’applicazione come un intervento sulla superficie ed il rilievo un intervento sotto i colori della grafica. Tutte le applicazioni le realizzo stampando un collante e cospargendolo con il tipo di prodotto che desidero applicare un volta essiccato, asporto il prodotto in eccesso. Per le applicazioni preferisco un collante a lenta essicazione (24 - 48 ore), onde permettere al prodotto di fare presa e corpo unico con il supporto stampato. Il quadro serigrafico per stampare il collante deve avere una maglia abbastanza larga (43 -77 fili), perché la quantità di collante deve essere abbondante, così da assicurare al materiale applicato un ancoraggio resistente nel tempo.

BRILLANTINI applicazioni

Esiste in commercio una varietà piuttosto vasta di quegli che chiamo brillantini e che in effetti hanno diversi nomi a seconda delle case che li fabbricano e del materiale che viene impiegato per realizzarli (vetro, p.v.c., poliestere, alluminio ecc.). Il loro aspetto fisico è di piccolissime pagliuzze lucenti, più o meno riflettenti a seconda del materiale impiegato per realizzarle.

COLLAGE applicazioni

È possibile incollare della carta o della stoffa su una tiratura serigrafica con matematica precisione dal primo all’ultimo esemplare. Occorre prima di tutto creare una fustella che ci permetta di realizzare la sagoma della carta o della stoffa nel numero di pezzi necessario per la tiratura. Dalla sagoma fustellata si prepara un quadro di stampa, che serve per stampare il collante nella posizione desiderata; man mano che si stampa il collante della sagoma (è come stampare un qualsiasi colore della grafica) si attacca manualmente la carta o la stoffa fustellata esattamente sulla stampa del collante.

COLORE COPRENTE inchiostri

Con questo termine intendo tutti gli inchiostri che, una volta stampati ed essiccati, coprono completamente la superficie sottostante, sia cromaticamente che tonalmente. LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni


La definizione di inchiostro coprente viene riportata dalla casa produttrice nella scheda tecnica che accompagna il prodotto. I colori che abbiamo a disposizione per ogni gamma sono limitati dai 15 ai 30. Se troviamo in queste scale il colore che ci occorre, lo stampiamo ed il gioco è fatto, ma difficilmente è così. Il colore del vaso va quasi sempre miscelato con altri per ottenere la tonalità che l’artista desidera. Per i colori pastello si parte sempre da una base di un bianco coprente e si aggiunge il colore del vaso fino ad ottenere la tinta ottimale. La coprenza di questi colori, sia “colori opachi” che “colori vinilici” o “colori smalto”, è quasi sempre parziale e mai al 100%: così, quando abbiamo bisogno di questa coprenza, bisogna ricorrere a stampare il colore, asciugarlo e ristamparlo ancora fino ad arrivare alla vera coprenza totale. Questa gamma di colori esiste solo per alcuni tipi di inchiostri serigrafici, come ad esempio inchiostri per carta e cartone, vinilici e pochi altri. Sono colori puri, puliti e brillanti, ed è preferibile usarli di vaso, perché miscelati fra loro perdono di brillantezza. Sono colori molto trasparenti e se vengono stampati sopra ad altri colori è preferibile stampare una base di bianco coprente e quindi stampare il fluorescente per ottenere tutta la vivacità che questi inchiostri possiedono. Bisogna usare questi colori con la consapevolezza che sono inchiostri delicati e, se esposti alla luce, col tempo perdono brillantezza e vivacità. La gamma cromatica è composta di pochi colori: Giallo, Arancio, Pink, Rosso, Verde e Blu.

COLORE OPACO inchiostri

Esistono molte case produttrici di inchiostri serigrafici, ed ogni casa ha una gamma più o meno vasta, che permette di poter stampare su qualsiasi tipo di supporto. Le case più importanti hanno fino a 30 - 35 differenti tipi d’inchiostro, ed ogni tipo, oltre ad avere dai 10 ai 30 differenti colori, ha anche un suo specifico diluente (ed un suo specifico solvente per la pulizia dei telai). Ogni casa dà un nome ad ogni tipo di inchiostro che produce; se per esempio prendiamo in considerazione solo tre case produttrici, ci ritroviamo a districarci in un groviglio di circa 90 tipi di inchiostro che si chiamano tutti con nomi differenti. Per mettere un po’ d’ordine pratico, ho cercato nelle gamme di inchiostri delle varie case le caratteristiche di resa del colore, ed ho chiamato con il nome improprio di CoLorE oPACo tutti quegli inchiostri che, una volta stampati ed essiccati, hanno un aspetto opaco e satinato, siano questi diluibili a solvente (acquaragia) o ad acqua. Tempo di essicazione: 15-20 minuti a temperatura ambiente.

COLORE FLUORESCENTE inchiostri

Esiste nella gamma dei colori di quasi tutti i tipi di inchiostri un oro pallido e un oro ricco. Qualche casa ha anche un oro antico e tutte sempre un solo argento. In realtà questi non sono

COLORE ORO E ARGENTO inchiostri

LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni




inchiostri come gli altri, colorati con i vari pigmenti, ma sono solo delle basi trasparenti, predisposte per essere impastate con polveri metalliche finissime di ottone e alluminio. Spesse volte correggo gli inchiostri oro con aggiunta di polveri metalliche per aumentarne la brillantezza, ma bisogna stare attenti a non esagerare, perché, se c’è troppa polvere nel legante, è difficile stampare, cioè far passare l’inchiostro attraverso le maglie del quadro di stampa. Una cosa che faccio, quando ne valuto la necessità, è di stampare, sopra a dei colori opachi coprenti, un oro semilucido vinilico, in maniera che la lucentezza renda più brillante l’oro o addirittura soprastampare ad un oro opaco una vernice trasparente lucida per ottenere una brillantezza ancora maggiore. Quest’ultima soluzione è senz’altro la più consigliata, anche perché la vernice trasparente fa da protezione all’inchiostro fatto con polveri metalliche e non consente, nel tempo, l’ossidazione. COLORE SEMICOPRENTE inchiostri

L’effetto del colore semicoprente è l’inverso dell’effetto che ottengo con il colore semitrasparente. Con questi tipi di inchiostri voglio solo far intravedere il disegno o il colore sottostampato. Idealmente fisso il 49% di trasparenza per i colori semitrasparenti ed il 51% per i colori semicoprenti. Questo linguaggio, anche se non è troppo tecnico, è molto pratico tra me ed i miei collaboratori per capire subito che tipo di copertura voglio ottenere; dopo aver fatto una prova, questa si corregge in trasparenza o coprenza o cromaticità, a seconda del risultato voluto. Anche per preparare questo tipo di colore parto da una base trasparente, dal colore o dai colori coprenti miscelati, e aggiusto il tutto con un bianco coprente.

COLORE TRASPARENTE inchiostri

Con questo termine definisco tutti quei colori che lasciano trasparire quello che la stampa trova sul supporto, dandogli una velatura di coprenza, ma lasciando l’immagine sottostante ancora ben visibile. Per ottenere questo tipo di inchiostro, adopero una base trasparente mischiata con un colore coprente in proporzioni tali da raggiungere il risultato appena detto. Se ho bisogno di una velatura poco cromatica, mi aiuto con del bianco coprente in quantità ridotta, sufficiente per ottenere l’effetto che mi sono prefisso, cioè di semitrasparenza.

COLORE SMALTO inchiostri

Con questo termine definisco tutti gli inchiostri serigrafici con alta qualità di lucentezza e flessibilità ed a lenta essicazione, da un minimo di 6 ore fino a 24-48 ore, a seconda se l’inchiostro viene usato fine a se stesso o come collante per eventuali applicazioni che vedremo più avanti. Questi inchiostri sono diluibili con acquaragia e sono miscelabili anche con i “colori opachi”, ma non sono miscelabili con i



LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni


“colori vinilici”; hanno un forte ancoraggio sulla maggior parte dei supporti, compresi metalli primi e vetro, e nella normale serigrafia industriale vengono utilizzati per stampare anche la segnaletica stradale. Con i vari tipi di inchiostri serigrafici (inchiostri per carta e cartoni, per plastiche, per policarbonati, ecc.) le case produttrici offrono una serie di tre colori primari (blu, rosso e giallo) trasparenti chiamati inchiostri tricromatici. Naturalmente queste serie servono per stampare immagini in tricromia; di qui la necessità di avere una trasparenza massima. In serigrafia la trasparenza degli inchiostri è subordinata anche alla grossezza dei fili del tessuto del quadro di stampa. Per esempio, se stampiamo un inchiostro tricromatico con un quadro di stampa con un tessuto molto sottile (120 fili per cmq.) avremo una trasparenza ottima; ma se stampiamo lo stesso inchiostro con un quadro di stampa con un tessuto più grosso (77 fili per cmq.) vedremo che la trasparenza è minore, perché la quantità di inchiostro stampata sul supporto è maggiore e perciò meno trasparente. In serigrafia la quantità di inchiostro stampata sul supporto è direttamente proporzionale al diametro del filo del quadro di stampa.I tessuti per costruire i quadri di stampa sono di diverse misure; si va da 20-30 fili per cmq. ad un massimo di 180-200 fili per cmq. Un telaio a 20 fili per cm2. ha i fili molto più grossi (con un diametro maggiore) di un telaio a 180 fili per cm2., e la stampa del primo sarà meno trasparente della stampa del secondo, perché la quantità di inchiostro stampata sarà maggiore. Nelle mie realizzazioni uso molto gli inchiostri trasparenti, ma non adopero quasi mai i tricromatici; preferisco miscelare gli inchiostri coprenti con la base trasparente. Ogni singolo tipo di inchiostro ha la sua base trasparente che è un inchiostro con tutte le caratteristiche degli altri colori della stessa serie ma è completamente trasparente. Partendo da questa base, miscelata con i vari colori, ottengo il colore desiderato con una trasparenza che controllo e modifico a seconda dell’esigenza, avendo l’accortezza di mantenere lo spessore dei fili dei quadri di stampa sempre uguali quando voglio ricavare una trasparenza costante.

COLORE TRASPARENTE inchiostri

Gli inchiostri vinilici sono utilizzati per stampare supporti plastici, P.V.C. autoadesivi, policarbonati, ecc. Dopo la stampa e l’essicazione il loro aspetto è semilucido; si differenziano molto dai “colori opachi” ma sono meno lucidi degli “smalti”. Solitamente utilizzo questi inchiostri quando devo ottenere una differenziazione visiva di un medesimo colore: ad esempio, se devo stampare delle forme nere e queste forme si toccano le une con le altre, se le stampassi con un unico inchiostro diventerebbero una macchia indecifrabile. Se invece le stampo con

COLORE VINILICO inchiostri

LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni




inchiostri neri ma con differente lucentezza, uno opaco, uno vinilico ed uno smalto, ottengo una differenziazione visiva pur mantenendo la costante tonale. L’inchiostro vinilico richiede un diluente speciale e non è compatibile con gli inchiostri che esigono diluente ad acquaragia. L’accortezza è di stampare il vinilico sopra gli inchiostri mat e non al contrario, perché molte volte si ha una reazione chimica nell’essicazione e sopra la superficie stampata si forma un leggero claquet. L’inchiostro vinilico non si può miscelare con gli inchiostri che non abbiano lo stesso diluente; tempo di essicazione: 10-15 minuti. FARINA DI MAIS applicazioni

Per farina di mais intendo la farina di mais giallo, che è la più adatta anche cromaticamente ad applicazioni suggestive, se si ha l’accorgimento di stampare un sottofondo scuro o addirittura nero. È consigliabile adoperare un collante a lenta essicazione e fare un quadro di stampa con maglie molto grosse, in modo da far depositare abbondante collante per ancorare anche lateralmente il singolo granello di farina. Una volta asciugato e spazzolato, si può decidere se per aumentare l’ancoraggio sia necessario stampare sopra un’altro passaggio di collante.

FLOCK applicazioni

Con questo nome semplifico i seguenti dati di identificazione del prodotto. nome commerciale: Polvere Extra Velluto nome chimico: Rayon Viscosa 100% tipo di prodotto ed impiego: Fibre corte tessili, tagliate, per il floccaggio. Il floccaggio è un procedimento industriale che serve a vellutare, con un procedimento elettrostatico, svariate cose, come ad esempio carte da parati, tavolini da gioco, portaparrucche per acconciatori ecc. Ci sono attualmente in commercio ben 24 differenti colori e, per ogni colore, diverse misure di taglio del filo (da 0,5 m/m a 3 m/m), così da realizzare superfici differenziate, da una superficie con polvere di velluto a una superficie con velluto a pelo lungo, cromaticamente tra loro differenti. A farmi conoscere questo prodotto è stato William Weege nel 1970 quando, alla XXXV Biennale d’Arte di Venezia, ero alla Direzione Tecnica del laboratorio serigrafico nel padiglione Italiano e lui, giovane artista americano, operava nel laboratorio del padiglione statunitense. Quell’incontro fu per entrambi molto importante, tanto da far rimanere a Venezia il mio amico Bill (così lo chiamavamo) per un anno e mezzo, realizzando le sue serigrafie nel mio laboratorio il sabato, la domenica e spesso di notte, perché di giorno



LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni


voleva aiutarmi a realizzare le serigrafie che stampavo per artisti italiani. Fu un periodo proficuo per entrambi, credo, perché Bill, oltre ad essere un artista che in quel periodo si dedicava esclusivamente alla serigrafia, era anche un eccellente fotografo e adoperando il Flock a tutto campo, stampava sopra immagini fotografiche eccezionali. Forse in me apprezzava la precisione, il senso del colore e la facilità con la quale riuscivo a tradurre un bozzetto di un artista in un’opera che rispettasse il suo spirito e il suo mondo pittorico; tutte doti che per realizzare le sue serigrafie erano marginali, ma che gli permettevano, forse, un momento di riflessione e di confronto. Ho cercato di tradurre questa passione che Bill aveva per il Flock da un gusto prettamente anglosassone ad un’esecuzione con spirito mediterraneo e cominciare così a proporre agli artisti soluzioni realizzate con Flock, direi quasi in maniera discreta, con applicazioni in punti specifici, che mettessero in risalto particolari laddove l’artista evidenziava con toni forti e prevalenti. L’esperienza fatta in tanti anni con questa tecnica non ha esaurito le possibilità di esecuzione, ed ancora oggi la ricerca di nuove soluzioni, da discutere e concordare con i diversi artisti, mi esalta e mi affascina. Di solito le applicazioni di flock si eseguono nella parte finale della realizzazione di una serigrafia e nella maggior parte dei casi come ultimo colore.Con questo termine “su fondo flock” voglio evidenziare che la prima operazione che faccio per realizzare la serigrafia è quella di stampare un fondo a flock e dopo, su questo fondo, cominciare a costruire l’immagine. Le opere realizzate con questo metodo sono di gran lunga più laboriose e più difficili delle altre, perché per stampare su di un fondo a flock occorrono accorgimenti tecnici particolari, incominciando dalla pressione della racla, che deve essere aumentata di due o tre volte in modo che l’inchiostro penetri tra i fili del flock in forma omogenea, e per ottenere una buona stampa ogni colore deve essere ristampato più volte. Questa fatica è ricompensata dal risultato, perché la stampa risulterà materica ed il flock non stampato resterà morbido.

FLOCK (su fondo) applicazioni

I ventiquattro differenti colori di flock che troviamo in commercio ci permettono di ottenere, miscelati fra loro, delle superfici più sensibili, meno statiche là dove l’artista ha bisogno di una morbidezza e dove il flock di un colore solo darebbe staticità. Ad esempio, se ho bisogno di un flock grigio e lo realizzo con un pelo grigio che trovo in commercio, otterrò una superficie omogenea e statica; se per fare il grigio adopero del flock bianco e del flock nero, posso controllare le proporzioni e di conseguenza la tonalità che desidero. Se applico questa miscela su di un collante, ottengo un grigio non più statico, ma

FLOCK MISCELATO applicazioni

LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni




sensibile perché quel grigio è formato da fili neri e bianchi; ma posso fare di più: prendo un flock bianco con un filo lungo 0,5 e un filo nero lungo 1,5: questa miscela mi darà un grigio ancora più sensibile del precedente, perché il filo nero più lungo del bianco si vede e crea una superficie più variegata. Si può concludere dicendo che un flock si può miscelare per colore e per lunghezza di filo per ottenere superfici più sensibili, però bisogna far attenzione a mischiare bene i vari flock tra loro setacciandoli più volte, altrimenti si rischia di fare superfici macchiate dalla concentrazione di un colore o dell’altro. FLOCK SOPRASTAMPATO rilievi

Con questo termine intendo un rilievo molto evidente visivamente e al tatto molto ruvido. Per eseguire questo tipo di rilievo bisogna preventivare tempi lunghi di esecuzione causati dai lunghi tempi di essicazione. Si stampa il solito collante o un inchiostro a lenta essicazione, si cosparge di flock del colore desiderato (più lungo è il filo del flock, più grosso risulterà il rilievo, più difficoltosa sarà la soprastampa); dopo l’essicazione, con una spazzola, si toglie la parte superflua. Bisogna eseguire questa operazione con molta accortezza, accertandosi che tutti i fili del flock che non sono attaccati al collante siano asportati; per maggior sicurezza è bene, dopo averli spazzolati, passarci sopra una spazzola collegata ad un’aspirapolvere. Quando abbiamo il flock ben spazzolato, possiamo soprastamparlo con un inchiostro del colore desiderato, purché sia molto liquido in modo che, stampando sopra il flock, penetri tra i fili schiacciandoli. Con una pressione sullo spremitore di due, tre volte superiore al normale, si costringe l’inchiostro a penetrare in profondità schiacciando ed impastando i fili del flock in maniera che dopo l’essicazione risulti una materia spessa e ruvida. Stampare sopra un flock non è facile e non basta una sola passata per ottenere una soprastampa perfetta ma ce ne vogliono due, tre o quattro..., bisogna sincerarsi che su ogni copia risulti omogenea tutta la superficie e che non si veda più il flock. Nella soprastampa del flock è indispensabile l’eliminazione di tutti i fili non attaccati al collante (come descritto sopra) perché altrimenti si attaccherebbero al quadro di stampa, incollandosi all’inchiostro e chiudendo le maglie del suddetto così che dopo alcune copie non si stamperebbe più.

FOGLIA ORO ARGENTO - RAME applicazioni

L’applicazione della foglia d’oro è un procedimento antico: i doratori del Settecento, in particolare, hanno lasciato numerose testimonianze della loro abilità nei soffitti, mobili, cornici ecc. Non si differenzia molto il metodo che adotto da quello degli antichi maestri; si differenzia solo nell’applicazione del mordente che serve per attaccare la foglia: anziché stenderlo a pennello, realizzo un quadro di stampa con la sagoma del disegno su cui



LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni


applicare la foglia e lo stampo sulla grafica; dopodiché, adagio sopra la foglia, aiutandomi oltre che con le mani anche con un soffio, perché la foglia tende a volare, data la sua leggerezza. Ripeto l’operazione fino a coprire tutta la superficie del mordente con le varie foglie, e, appoggiando sopra un foglio pulito, premo leggermente con la mano in maniera che non rimanga alcun punto sollevato e che tutta la foglia vada a contatto col mordente. Una volta essiccata, con un pennello molto largo e a setole morbide tolgo la parte eccedente, e con un batuffolo di cotone passo sui bordi della sagoma per accertarmi che non rimangono residui di foglia non attaccati al mordente. Preciso che la denominazione foglia d’oro è impropria, perché la denominazione precisa è foglia di similoro, cioè di un metallo che sembra oro; così per la foglia argento il metallo utilizzato è l’alluminio, anche perché l’argento si ossiderebbe in poco tempo e diventerebbe nero. Anche la foglia similoro subisce un’ossidazione col tempo, ma è un’ossidazione molto lenta e finisce per avere delle leggere trasformazioni che aumentano la bellezza dell’opera. Se l’artista desidera che non venga alterata con il tempo, c’è la possibilità di stampare sopra una vernice protettiva. Si può applicare anche la foglia d’oro puro, ma in questo caso la specifico come applicazione di oro zecchino. Possiamo applicare la foglia anche su di un fondo materico, stampando prima un fondo con applicazione di Flock a filo molto corto (0,5); una volta asciutto e spazzolato, si stampa sopra il mordente e si applica la foglia. Si ottiene un risultato completamente differente, perché la superficie ruvida del flock con il mordente obbliga la foglia a entrare dentro i peli del flock e dà un effetto ruvido, granoso e nello stesso tempo luccicante, come è la foglia in natura. Questo procedimento è più facile descriverlo che realizzarlo, perché presenta notevoli difficoltà per la scelta del pelo del flock e la quantità di mordente necessario ad ancorare su una superficie irregolare. Succede spesso che una volta asciutta la foglia non resti ancorata bene al flock e con la pressione di un dito la foglia si stacchi.

FOGLIA ORO SU FONDO MATERICO applicazioni

Non so se questo termine sia esatto nella lingua italiana o se invece è un termine regionale, di certo so che quì a Venezia in ogni negozio di ferramenta lo possiamo acquistare. È una polvere bianca molto sottile, e se si impasta con dell’acqua si ottiene lo stucco a legno, lo stesso che i falegnami adoperano per livellare le imperfezioni del legno prima della verniciatura. Con questa polvere, per fare un buon rilievo, bisogna usare un collante a solvente cioè un inchiostro a lenta essicazione. Passando sopra la polvere, al collante appena stampato, questa

GESSO DI BOLOGNA rilievi

LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni




si attacca con facilità ed attaccandosi al collante si immedesima facendo un solo corpo che, dopo l’essicazione, spazzolando la polvere superflua, presenta un rilievo morbido e flessibile ma non molto spesso in confronto ad un rilievo a flock. Questo tipo di rilievo permette di stampare sopra facilmente e, usando inchiostri trasparenti, si ottiene un’accentuazione visiva del rilievo stesso. Questo procedimento è consigliabile per fare rilievi dettagliati, come sgocciolature, segni di pennellate, trame da stampare per sottofondo ecc.; non è consigliato per superfici piatte e di grande estensione.Per fare questo tipo di rilievo è sconsigliabile usare un collante a base acquosa, perché, essendo il Gesso di Bologna una polvere solubile all’acqua, si attaccherebbe molto bene sul collante ma nello stesso momento comincerebbe a sciogliersi e nell’essicare diventerebbe duro e ruvido con tendenza di sgretolarsi e sarebbe quasi impossibile stamparvi poi sopra.



GLITTER applicazioni

Sono quadratini di poliestere color oro brillante, di cui solo con un contafili si può individuare la forma. L’applicazione non presenta difficoltà alcuna e l’ancoraggio di questo materiale è perfetto. Il risultato che si ottiene è una superficie oro molto brillante ma anche molto sensibile; i quadratini, sovrapponendosi gli uni agli altri, formano un piccolo spessore che dà la senzazione di una granitura o di un rilievo.

INCHIOSTRO RIGONFIABILE rilievi

Questo inchiostro è a base acquosa (diluibile con acqua), si presenta come una pasta quasi incolore, di un crema chiaro, e viene colorato con pigmenti puri, sempre a base acquosa. La caratteristica di questo inchiostro è che entro 24 ore dalla stampa bisogna rigonfiarlo in un forno a 120 - 150 gradi, oppure con un phon di almeno 1600 W. L’inchiostro con il calore prima si asciuga, poi comincia a rigonfiare, raggiungendo uno spessore di 1 - 2 mm. a seconda della grossezza del filo del quadro di stampa. Più inchiostro depositiamo sul supporto, più spessore otteniamo scaldando la parte stampata. Quello che dobbiamo calcolare è l’intensità cromatica dell’inchiostro, perché quando lo rigonfiamo il colore perde di forza e sbiadisce; occorre perciò inizialmente una pigmentazione più forte di quella che vogliamo ottenere perché, una volta rigonfiato, il risultato sia cromaticamente giusto, e per questo è consigliabile fare delle prove preventive. Questo inchiostro si può rigonfiare anche con uno sverniciatore che può arrivare a 600 gradi; in tal caso i tempi di rigonfiamento si riducono ma, se l’esposizione al calore viene appena prolungata, l’inchiostro si brucia, assumendo una colorazione marrone. Con abilità si possono controllare queste bruciature per ottenere effetti molto belli, anche se con piccole differenze tra un esemplare e l’altro. LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni


L’inchiostro rigonfiato si presenta opaco, e al tatto assomiglia ad uno strato di gomma; è consigliabile stamparlo come ultimo colore, perché ristamparci sopra presenta qualche difficoltà. L’intervento manuale viene sempre fatto dall’artista che vuole personalizzare, con un intervento pittorico, ogni singola copia della tiratura. Di solito questi interventi non sono mai molto elaborati e nemmeno con molti colori; il più delle volte è un’unico colpo di pennello, monocromo o policromo, che l’artista ritiene necessario per completare la sua opera grafica. Questi interventi, confrontandoli fra di loro sfogliando la tiratura, risultano uno differente all’altro, perché fatti manualmente sopra ogni copia; queste differenze non pregiudicano l’opera grafica nel suo insieme ma ne rafforzano il pregio. La numerazione e la firma di una tiratura di grafica con “intervento manuale” deve avere manoscritto il numero dell’intera tiratura ed il numero della copia, come una qualsiasi tiratura, e non si può considerarle come “pezzi unici”.

IINTERVENTO MANUALE varie

Prima di dedicarmi completamente alla sperimentazione serigrafica ho realizzato alcune opere in litografia. Non litografia con matrici su pietra, come quella inventata dal tedesco Senefelder nel 1804, ma la litografia che, negli anni sessanta, veniva usata normalmente per stampare; non parlo dunque di un’altra litografia, ma della stessa con un’evoluzione di un secolo e mezzo. L’evoluzione è stata parallela sia per le macchine da stampa che per le matrici. Dal primo torchio litografico inventato da Senefelder, nel 1833 viene realizzato da Brisset il classico torchio a stella a pressione lineare; nel 1839 Quinet collaborò alla trasformazione del torchio in macchina a pressione cilindrica; nel 1880 Voirin costruì la prima macchina piano cilindrica e nel 1890 entrò in funzione la prima rotativa per la stampa indiretta. Questa evoluzione è potuta avvenire perché si cominciò a pensare di sostituire la pietra con qualcosa di più maneggevole e più pratico; nel 1828 Brugnot cominciò a studiare le lastre di zinco e Kaeppelin nel 1834 realizzò lastre di zinco e lastre di alluminio con sopra una leggera granitura per trattenere meglio l’umidità dell’acqua e facilitare così la stampa pur conservando una qualità ottima. Queste lastre hanno consentito di passare da una litografia a forma planografica a quella curva e quindi all’impiego di macchine per la stampa indiretta. Bisogna aspettare molti anni prima di avere delle innovazioni sulle matrici litografiche, il che avviene con l’introduzione della “albumina fotosensibile”, un preparato che consente, una volta steso ed asciugato sulla lastra di zinco, la sensibilizzazione della lastra stessa; questa esposta alla luce con sopra il disegno, diviene una matrice più resistente e duratura di quella disegna-

LITOGRAFIA varie

LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni




ta direttamente sulla lastra. Negli anni sessanta viene introdotta la lastra di alluminio presensibilizzato, la stessa che ancora oggi adoperano tutti gli stampatori. MATERICO rilievi

Con questo termine intendo un rilievo molto evidente e molto ruvido; per ottenerlo ricorro ad uno o più rilievi sovrapposti, usando differenti materie e spesso con soprastampe di differenti inchiostri. Non seguo una regola fissa per far questo tipo di rilievo: ogni volta lo adatto a ciò che l’artista vuol realizzare, ma in ogni caso non è mai fatto con una sola materia. Quello che io chiamo rilievo materico è adatto per preparare superfici grandi e piatte per poi eseguire sopra la grafica; è importante tener presente due punti: il primo è stampare sempre su un cartoncino abbastanza spesso, perché lo spessore dei rilievi tende a far incurvare il supporto; il secondo è di avere la consapevolezza della difficoltà che si incontra a stampare sopra un rilievo così spesso; ma avendo l’accortezza di cercare la giusta morbidezza della gomma dello spremitore e la giusta pressione dello stesso, si possono ottenere dei risultati eccezionali.

MATRICI LITOGRAFICHE varie

Per matrici litografiche intendo solo quelle realizzate su lastra di alluminio presensibilizzata, cioè sensibile alla luce. Ritengo che, lavorando con queste lastre, un artista abbia molte più possibilità di realizzare grafiche sperimentali che con il sistema tradizionale, cioè disegnando direttamente sulla pietra o sulla lastra di zinco granito, anche se bisogna riconoscere che la sensibilità del segno ottenuto con la matrice diretta è superiore a quella ottenuta con una matrice indiretta. Non tutti gli artisti, nella propria ricerca grafica, hanno bisogno di avere un segno molto sensibile, ma alcuni hanno invece bisogno di coniugare il proprio segno con oggetti reperibili nel quotidiano e le proprietà di queste matrici lo permettono. Voglio ricordare un episodio che mi ha fatto decidere di abbandonare la litografia per dedicarmi esclusivamente alla sperimentazione serigrafica. Era nell’estate del 1968, e parlando con un giovane artista veneziano delle proprietà delle lastre litografiche in alluminio presensibilizzato e mostrandogli delle litografie realizzate con altri giovani artisti, quegli mi propose di lavorare qualche giorno insieme. Facemmo varie prove, ogni volta con qualche accorgimento nuovo rispetto alla volta precedente: alla fine decise, insieme al suo gallerista, di realizzare una serie di litografie da riunire in un portfolio. Cominciammo con la prima e ricordo che disegnò su di un supporto trasparente una Venezia imprigionata da tubi di ferro con sopra questi tubi alcuni Pulcinella; a tutti i Pulcinella applicammo delle ali di libellule essiccate; poi facemmo la matrice e con il torchio a mano stampammo una prova. Per noi il risultato era eccellente e molto



LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni


piacevole era vedere il rapporto del segno manuale vicino a ciò che si trova in natura: le ali sempravano filigrane ed arricchivano l’intera immagine. Il gallerista la sottopose con orgoglio al giudizio del più rinomato critico del momento e manifestando l’intenzione di farne una serie gli propose di presentarle nel corso di una prossima mostra in galleria. La bocciatura fu solenne: quel critico si rifiutava di presentare “dei falsi” perché quelle opere per, lui, non erano state realizzate in litografia: glivennero date tutte le spiegazioni del caso, ma quegli fu irremovibile. Con questo tipo di matrici non possiamo stampare delle tirature, ma solo dei monotipi serigrafici. È un procedimento che si adatta più alla didattica (come ho potuto sperimentare in tanti anni di insegnamento all’Accademia di Belle Arti di Venezia) che alla realizzazione di un qualcosa di definito; però alcuni artisti hanno realizzato, nel mio laboratorio, monotipi molto interessanti. Questo procedimento permette di ottenere effetti differenti dal disegno diretto e dalla stampa. Su un quadro di stampa tesato con un tessuto medio (77-100 fili) si disegna centralmente con pastelli ad olio , come su un qualsiasi foglio di carta, usando la ganna di colori desiderati; a disegno ultimato si maschera esternamente il disegno, con della carta velina, in modo che tutte le maglie del telaio esterne al disegno stesso vengano coperte e nella stampa venga interessata solo la zona coperta con il pastello ad olio. Lo spessore del pastello, che nel disegnare ci riempie le maglie, non sarà omogeneo su tutto il disegno, ma sarà differenziato a seconda della pressione impiegata per disegnare ed anche nel passare più volte sopra ad uno stesso segno con colori diversi. Questi differenti spessori di quantità di pastello ad olio depositati sulle maglie condizioneranno la nostra stampa. Il pastello ad olio è solubile all’acquaragia, cioé lo stesso solvente della base trasparente che adopereremo per stampare il nostro disegno dopo averla diluita fino ad ottenere una pasta molto fluida. Fissiamo il quadro su un tavolo da stampa, possibilmente con aspirazione, stendiamo la nostra base trasparente tenendolo alzato dal supporto da stampare, lo carichiamo con lo spremitore dal basso verso l’alto e dall’alto verso il basso più volte, in modo che l’inchiostro cominci a sciogliere il pastello ad olio in quelle maglie che hanno minore spessore di pastello. Abbassiamo il quadro di stampa a contatto col supporto ed accendiamo l’aspirazione in maniera che detto supporto rimanga fisso sul tavolo; con la pressione dello spremitore cominciamo a stampare più volte, ogni volta controllando se ciò che risulta dalla stampa ci soddisfa oppure riteniamo opportuno stamparlo un’altra volta per arrivare a sciogliere il pastello dove è un pò più spesso.Nei primi pasLA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni

MATRICI SERIGRAFICHE REALIZZATE CON PASTELLI AD OLIO varie




saggi otterremo la stampa delle sole maglie con pastello meno spesso e resterà bianco assoluto il disegno che ha più spessore di pastello, perché l’inchiostro non è ancora riuscito a scioglierlo. Otterremo così una stampa positiva di tutti i colori leggeri e negativa del disegno con maggior spessore. Continuando a passare la racla e l’inchiostro più volte, man mano si scioglie sempre maggior superficie e avremo una stampa sempre più vicina al disegno originale, ma mai uguale. Sta all’operatore fermarsi al momento in cui ritiene che il risultato sia soddisfacente. Per ogni disegno possiamo stampare al massimo quattro o cinque esemplari, ma con evidenti differenze l’uno dall’altro. POLVERE DI PIETRA POMICE rilievi

Questa polvere, usata dalle nostre massaie fino a cinquanta anni addietro per pulire posate e tegami, è un’ingrediente ottimo per fare delle applicazioni ma ostico per fare dei rilievi. Stampando il collante e versandoci sopra polvere di pietra pomice e una volta asciutta e spazzolata la polvere superflua, si ottiene una superficie molto ruvida, simile ad una carta vetrata. Stamparci sopra un qualsiasi inchiostro diventa un’impresa, perché dobbiamo aumentare la pressione dello spremitore al massimo per far sì che l’inchiostro riesca a penetrare fino alla base dei granelli della polvere stessa, ma bisogna far attenzione che la troppa pressione non faccia sbavare l’inchiostro deformando il disegno. Si possono ottenere rilievi con stesure molto grandi e rilievi con disegni abbastanza sottili, ma più sottile è il disegno del rilievo e più probabile avere delle sbavature d’inchiostro. Il risultato ottenuto con questa materia è decisamente un rilievo evidente e ruvido.

PORPORINA applicazioni

La porporina è una polvere di metallo, che si trova in commercio generalmente nei colori: oro pallido, oro ricco, oro ricco pallido, rame e alluminio (che normalmente si chiama argento). Alcune case fabbricano anche polveri nei seguenti colori: limone, arancio, rosso, blu, viola e verde. Queste polveri di solito vengono fabbricate in quattro differenti grane ,che sono la misura della grandezza del granello di polvere (grana 60 - 80 - 100 - 120); a seconda dell’uso per la quale viene impiegata, si sceglie la grana più adatta. In serigrafia ci sono due possibilità di adoperare questa polvere: 1) miscelare con un’apposita vernice in proporzioni libere fino ad ottenere un’impasto abbastanza denso da passare attraverso le maglie del quadro di stampa; in questo caso adopereremo una porporina con la grana più fine. Più polvere mettiamo dentro la vernice, più bello e brillante risulterà l’oro o l’argento nella stampa, ma maggiore sarà la difficoltà nel farlo passare attraverso le maglie. 2) stampare un legante per metalli, che è un inchiostro trasparente inserito nelle varie gamme di colori, poi passare sopra la



LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni


porporina in maniera che la polvere si attacchi sul legante fresco di stampa e lasciare asciugare molto bene ed asportare con una spazzola o con un aspirapolvere la polvere superflua che non si è attaccata al legante. In questo caso si dovrà adoperare una porporina a grana grossa per non rischiare che una polvere troppo sottile si fermi dentro la grana della carta rendendone impossibile l’asportazione. Bisogna precisare che le porporine danno un risultato visivo bellissimo ma ossidano facilmente, alterando il colore originario. La mia sperimentazione per applicare alle serigrafie nuove materie ed integrarle con le esigenze pittoriche di ogni singolo artista è stata molto ampia. Fra le tante sperimentate, la sabbia mi ha dato un risultato singolare, anche se è una materia difficile da far attaccare, perché i suoi grani sono abbastanza grossi e di una materia dura che non assorbe il collante. Se osserviamo una spiaggia la sabbia ci appare giallastra, ma se ne prendiamo un pugno o la stendiamo sopra una carta ci accorgiamo che il colore caldo sparisce e il risultato visivo è un grigio chiaro quasi trasparente. Per ottenere effetti differenti con questa materia basta stampare un sottofondo cromatico a seconda dell’effetto che vogliamo ottenere: ad esempio, se applichiamo la sabbia su di un fondo caldo, otterremo un effetto spiaggia; se invece la applichiamo su di un fondo nero o blu scuro, l’effetto è completamente differente; sta al tecnico o all’artista stabilire un giusto colore di fondo per ottenere il risultato migliore con l’applicazione di sabbia.

SABBIA applicazioni

Questa materia applicata su delle serigrafie, dà un effetto particolare e si applica abbastanza facilmente data la sua natura assorbente, facilita l’ancoraggio al collante. Come per tutte le applicazioni, si stampa un collante o un inchiostro a lenta essicazione con un quadro di stampa a maglie larghe in modo da lasciarne passare un’abbondante quantità, si sparge sopra la segatura e si lascia asciugare; dopodiché con un spazzola si toglie la segatura superflua che non si è attaccata al collante. Per un maggior effetto visivo è consigliabile usare segatura di diversi tipi di legno; per avere un colore miscelato e non omogeneo è consigliabile anche setacciare la segatura prima con un setaccio molto fitto, per togliere la polvere, e poi con un setaccio un po’ più largo, per eliminare le scaglie di legno più grosse perché queste rendono precario l’ancoraggio e, una volta asciutto il collante, lo sfregamento provocato dalle copie sovrammesse rischia spesso di farle saltare.

SEGATURA DI LEGNO applicazioni

LA SEriGrAFiA di FiorEnZo FALLAni




VERNICE LUCIDA inchiostri



È un inchiostro trasparente a lenta essicazione (circa 24 ore a temperatura ambiente) e, una volta asciutto, dà alla superficie stampata una brillantezza come se fosse plastificata. Noi lo chiamiamo vernice lucida o vernice soprastampa, perché la adoperiamo sempre per lucidare zone già stampate con colori opachi. Stampata su cartoncino nero, serve ad ottenere un nero molto intenso e lucido, che si stacca visivamente dal nero del cartoncino.


Indice degli artisti

Anselmi, Anselmo Aycock, Alice Bacci, Edmondo Basaglia, Vittorio Berber, Mersad Bergamo, Danilo Bernardi, Paola Bernik, Janez Berrocal, Miguel Ortiz Bertemes, Roger Bill, Max Borsato, Renato Bortoluzzi, Ferruccio Bradley, Martin Bresciani, Aldo Brindisi, Remo Bro, René Buic´, Jagoda Burattin, Rinaldo Celi, Vincenzo Celiberti, Giorgio Churchill, Angiola Ciuha, Jozˇe Cordonos, Loris Costantini, Ernani Cosua, Maurizio Crippa, Roberto D’Agostino, Antonio D’Ambros, Rino De Filippi, Ferdinando

                             

De Fortuna, Edward De Grandis, Luigina De Romans, Maria Luisa Del Pezzo, Lucio Deluigi, Mario De Luigi, Ludovico Dorazio, Paolo Dova, Gianni

       

Dzˇ amonja, Dusˇ an Eulisse, Vincenzo Fabbris, Giorgio Faccin, Franca Fallani, Fiorenzo Ferrara, Giorgio Finzi, Ennio Fiume, Laura Fiume, Salvatore Franzoi, Duilio Freiles, Antonio Gaspar, Fiorenza Gaspari, Luciano Generalic´, Josip Giannotti, Maria Gianquinto, Alberto Giorgi, Arabella Greco, Emilio (Mimmo) Guarienti, Carlo Guidi, Virgilio Gustowska, Isabella

                    




Guttuso, Renato Harloff, Guy Höls, Liselotte Hsiao, Chin Huppi, Alfonso Ikewada, Yuuko Jean, Bruno Jemec, Andrej Krasˇ ovec, Metka Kriesche, Richard Lazzari, Bice Lefton, Janice Leider, Jean Levi Bianchi, Elena Licata, Riccardo Lodi, Silvestro Lorenzetti, Carlo Maglione, Milvia Magnolato, Cesco Mainenti, Gaetano Malvezzi, Lalla Marazˇ , Adriana Mariani, Elio Martinolli, Gian Vittorio Memo, Nino Merdhukh, Brhaim Milani, Milena Minguzzi, Luciano Morandis, Gino Morellet, François Moro-Lin, Anna Murer, Augusto Nespolo, Ugo Nocera, Antonio Orr, Jon Padua, Laura Pagnacco, Andrea Patelli, Paolo Peer, Davide Pellegrin, Maurizio Perusini, Romano Pirro, Marcello Pizzinato, Armando Plessi, Fabrizio Pomodoro, Arnaldo



                                            

Potenza, Gianmaria Pouchard, Ennio Pozzati, Concetto Prete, Herrad Quintanilla, Alberto Reggiani, Mauro Renzulli, Franco Richter, Hans Rincicotti, Luigi Rotella, Mimmo Saetti, Bruno Salvadori, Aldo Salvatore (Messina) Sambo, Mauro Santomaso, Giuseppe Sarri, Sergio Sartorelli, Guido Sassu, Aligi Scanavino, Emilio Scarpa, Gino Schifano, Mario Schortgen, François Selden, Roger Soccol, Giovanni Spacal, Luigi Stivenson, Harold Stupica, Marija Lucija Stupica, Marlenka Tadini, Emilio Tarasewicz, Leon Teardo, Giorgio Tilson, Joe Tognella, Elena Trsˇar, Drago Turcato, Giulio Vecnaj, Ivan Vedova, Emilio Velicˇkovic´, Vladimir Venuto, Gian Carlo Veruda, Anna Vianello, Renzo Wullimann, Peter Zamboni, Loris Zennaro, Giorgio Zotti, Carmelo

                                            


Finito di stampare nel maggio 1997 presso Bertoncello Artigrafiche snc in Cittadella (Padova) per conto di SanZanobi srl


La serigrafia di Fiorenzo Fallani  

La serigrafia di Fiorenzo Fallani - catalogo delle opere realizzate dal 1968 al 1995

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you