Page 1

OFFICINE FACCO & C. S.p.A. Via Venezia, 30 35010 Marsango (Padova) Italy Tel. +39 049 9698111 Fax +39 049 9630605 facco@facco.net www.facco.net

BROILER MULTIPIANO “B3”

P O U LT RY E Q U I PM E N T


BATTERIE BROILER “B3” 248x165

ALIMENTAZIONE Sono previste due mangiatoie per ogni sezione, realizzate in modo da poter alimentare i pulcini sin dal primo giorno di vita e fino alla conclusione del ciclo, riducendo inoltre lo spreco del mangime. La mangiatoia è costruita in modo tale da non permettere alle galline adulte di appollaiarvisi. Allo stesso tempo la struttura permette ai pulcini appena accasati di entrare ed uscire dalla mangiatoia senza rimanere incastrati. Tutta la linea di alimentazione è regolabile in altezza, in modo da permettere in base all’età degli animali, la fuoriuscita di una maggiore o minore quantità di alimento.

410 410

1650 1650

1700 1700

2480 2480 Il mangime, dal silos fino alle mangiatoie, viene trasportato tramite un particolare sistema di spirali che garantiscono un’alimentazione indipendente su ogni piano di tutte le file. Questo meccanismo garantisce una distribuzione uniforme in tutto l’impianto.

La gabbia Broiler Facco nasce dall’unione tra la grande esperienza avicola Facco e l’ innovativo ciclo di test effettuato sui polli da carne di diverse razze e di differente peso. Lo speciale materiale plastico del poggia piede, abbinato al telaio metallico, assicura un supporto flessibile e stabile che permette un ottimo sviluppo delle zampe degli animali. Le dimensioni della gabbia sono state studiate al fine di massimizzare il benessere degli animali e garantire l’utilizzo ottimale dello spazio evitando così un'eccessiva profondità delle celle.

ACCESSORI

È possibile aumentare la capacità dell’impianto raggiungendo fino ad 8 piani di batteria divisi da una passerella che facilita la manutenzione dell’impianto nonché l’ispezione, il carico e la rimozione del broiler.

Per accedere facilmente ai piani superiori è possibile richiedere come optional i carrelli d’ispezione, molto maneggevoli e leggeri. Quest’ultimi sono agganciati alla batteria e formano un piano stabile dove l’operatore può svolgere rapidamento il proprio lavoro ed in totale sicurezza.


ABBEVERAGGIO

ILLUMINAZIONE

L’abbeveraggio costituisce un ulteriore elemento basilare del benessere animale. La nostra soluzione prevede un sistema di sollevamento centralizzato di tutti gli abbeveratoi che consente agli animali di bere ad un’altezza corretta durante tutto il ciclo di vita. Per garantire un’adeguata quantità d’acqua ad ogni animale ci sono due linee di abbeveraggio distinte per ciascuna cella e i nipples variano da 8 a 12 in base alla densità degli animali richiesta. Le specificità del nipple e la presenza di una coppetta permettono la distribuzione della corretta quantità d’acqua durante tutto il ciclo e, allo stesso tempo, consentono di eliminare sprechi ed eventuali perdite d’acqua.

L’illuminazione è una variabile molto importante nell’ allevamento del broiler. La corretta uniformità luminosa all'interno della cella è fondamentale per una crescita ottimale dei pulcini poiché permette loro di trovare immediatamente l’acqua e il mangime. L'intensità luminosa, inoltre, influisce sui fattori di crescita e mortalità. Grazie alla nostra considerevole esperienza nell' illuminazione dei soggetti in batteria, oltre all’ illuminazione con lampade a 2 altezze (su 3 e 4 piani) poste nel corridoio, siamo in grado di proporre anche altre soluzioni adeguate alla necessità del cliente.

Un riduttore di pressione posto all’inizio di ogni linea di abbeveraggio garantisce la corretta pressione in relazione all’età dell’animale.

FONDO La base d’appoggio degli animali costituisce un elemento fondamentale dell’allevamento dei polli da carne. Il fondo della gabbia, infatti, deve fornire un supporto stabile ma allo stesso tempo flessibile, al fine di evitare la formazione di ematomi sul petto che rovinerebbero la carne. Facco ha studiato un fondo removibile che assicura una notevole stabilità ed un’ elevata durata nel tempo, garantendo inoltre: • un’evacuazione dei polli “in automatico” a fine linea; • un’ elevata qualità della carne; • un fondo sempre pulito; la soluzione attuale rispetto alla classica lettiera, impedisce agli animali di vivere a contatto con la pollina. In tal modo, la qualità del poggiapiede determina ottimi benefici dal punto di vista sanitario/gestionale degli impianti unitamente ad una riduzione del rischio di malattie e dell’utilizzo di medicinali (anticoccidiostatici ecc.).

2

RIMOZIONE BROILER

Sono disponibili due modelli. Uno con telaio metallico, l‘altro interamente in plastica.

Uno dei grandi vantaggi dell’impianto in gabbia rispetto all’allevamento a terra è nei tempi di svuotamento e di pulitura/disinfezione. Il sistema automatico di raccolta dei polli accorcia i tempi e le risorse necessarie per svuotare ed accasare un impianto. Questo fattore permette di guadagnare un ciclo produttivo a fine anno. Facco ha messo a punto principalmente due sistemi di raccolta dei polli dalle gabbie: 1. La rimozione dei polli in semiautomatico: prevede il trasporto dei polli tramite il nastro pollina fino a tavoli posti a fine linea. 2. La rimozione dei polli in automatico: avviene con sistema lifter di raccolta-polli posto alla fine della linea. Il lifter è un sistema a nastri che permette di portare in automatico gli animali all’esterno dell’impianto in modo che possano essere agevolmente caricati sulle celle per il loro trasporto. Questo nastro in polipropilene permette di raccogliere i polli provenienti dalle varie file di batteria. In seguito sono possibili varie soluzioni per agevolare il carico dei polli all’esterno dell’impianto come un tavolo di raccolta, un tavolo rotante, o sistemi più automatici studiati in base alle esigenze dei clienti.


QUALITA’ DELLA CARNE

SCHEDA TECNICA MULTI PIANO “B3”

Il broiler in gabbia non è a contatto con la lettiera che può risultare spesso umida ed acida. L’assenza di contatto genera inoltre una migliore ventilazione all’interno delle batterie. Questi due fattori determinano un migliore benessere dell’animale, una minore mortalità unitamente ad una riduzione dei trattamenti farmaceutici e, conseguentemente, dei costi. La maggiore qualità ambientale abbinata al fondo flessibile permette di ottenere ottimi risultati sulla qualità della carne e di ridurre allo stesso tempo i costi e i tempi tra un ciclo e l’altro.

PESO

CAPI

cm2 capo

n° nipples

1,5

120

341 cm2

12

2

104

393 cm2

10

2,5

88

465 cm2

8

Perché scegliere un allevamento Broiler in gabbia? 1650

SPAZIO: A parità di metri quadri l‘utilizzo delle batterie broiler permette di accasare minimo 3 volte il numero animali. Se si considerano gli impianti dotati di passerelle la differenza di densità aumenta in maniera maggiore. CONVERSIONE: I test hanno evidenziato dati molto promettenti: per i polli da 2 Kg è risultata una conversione inferiore del 15/20% rispetto agli allevamenti a terra.

2480

NUMERO DI CICLI: In genere mentre per un impianto a terra di polli da 2Kg si valutano 6 cicli annui, con gli impianti di batteria è possibile arrivare a 7/7.5 cicli, con un incremento fino al 25% della produzione annuale. Questo è si verifica prevalentemente per due ragioni: - Si raggiunge il peso desiderato più velocemente; - Si risparmia molto tempo durante la fase di svuotamento e pulitura dell’impianto. RISPARMIO IN MADOPERA: L’utilizzo della batteria broiler permette di ottenere un risparmio notevole in manodopera sia nella normale manutenzione durante il ciclo, sia nella fase di riempimento e svuotamento degli impianti. RISPARMIO IN ENERGIA ELETTRICA E MIGLIORE VENTILAZIONE: Gli allevamenti in gabbia permettono di sfruttare meglio la ventilazione. La ventilazione a tunnel usa la velocità dell’aria al fine di controllare in modo ottimale i parametri ambientali per il benessere animale. Gli allevamenti a terra si caratterizzano per il mancato utilizzo della maggior parte del capannone e questo comporta l’impiego di una maggiore quantità di ventilatori rispetto agli allevamenti in gabbia. Quest’ultimi, infatti, ottimizzano il rapporto tra la sezione del capannone e il numero di capi cosicché la gestione della ventilazione risulta più efficiente. RISPARMIO IN MEDICINALI: Gli animali in gabbia, non essendo a diretto contatto con la lettiera, sono molto meno a soggetti a contrarre patologie. Questo aspetto, oltre al vantaggio sul benessere dell’animale, presenta anche un beneficio economico dettato dal minor consumo di medicinali. QUALITA’ DELLA CARNE: Facco monitora periodicamente il ciclo delle carni fino al macello. Dai nostri test è emerso che le carni prodotte in gabbia presentano parametri di qualità elevati, tra cui: - Assenza di ematomi pettorali e presenza di carni perfettamente bianche. - Minore possibilità di rotture di ossa grazie ad un sistema di raccolta meno rischioso per gli animali. COLONIE PICCOLE Negli allevamenti in gabbia gli animali vivono in piccole colonie e ciò consente di migliorare l’uniformità e l’accesso al mangime e all’ acqua.

“A”

“B”

“H”

3 PIANI

170

257

267

4 PIANI

170

331

341

5 PIANI

170

405

415

3+3 PIANI

170

525

535

4+3 PIANI

170

599

609

4+4 PIANI

170

673

683

MISURE IN CENTIMETRI

H

B B

A

A


OFFICINE FACCO & C. S.p.A. Via Venezia, 30 35010 Marsango (Padova) Italy Tel. +39 049 9698111 Fax +39 049 9630605 facco@facco.net www.facco.net

BROILER MULTIPIANO “B3”

P O U LT RY E Q U I PM E N T

Broiler  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you