Issuu on Google+

SOMMARIO EVENTI / INSTALLAZIONI PALI PALLONCINI PANNELLI POSTER SEGNALIBRI STENCILS STICKERS STRISCE PEDONALI VOLANTINI VARI


EVENTI / INSTALLAZIONI

Buccia di banana ingigantita per pubblicizzare un negozio di ottica.


Carrozzina abbandonata in città, pubbicità realizzata dall’Unicef per creare consapevolezz sul fenomeno di abbandono dei neonati.

Finte mani in plastica usate per pubblicizzare una palestra


PALI

Lo scotch usato cosÏ rende bene l’idea di essere messi a tacere. In questo caso indica il silenzio dei bambini vittime di violenze in Brasile.


Fasce (o indumenti) da applicare a pali stradali.


PALLONCINI

Palloncini di elio lasciarli in giro per la cittĂ . Magari accompagnati da un messaggio...


PANNELLI

Pannello con spioncino usato per incurioire i passanti e per pubblicizzare il noto film di spionaggio.


Interi pannelli e affisioni realizzati da post-it ad un costo davvero irrisorio. Inoltre dietro ogni post-it può esserci un messaggio.


POSTERS

Poster per pubblicizzare un fetival di jazz.


SEGNALIBRI

Si potrebbe andare nelle librerie e inserire di nacosto alcuni segnalibri (con breve spiegazione e links) all’intrno di libri che affrontano argomenti di un certo tipo. Il segnalibro può incuriosire chi sta sfogliando quel libro e condurlo sul web.


STENCILS e GRAFFITI

Le orme sono semplici di fare, attirano l’attenzione e portano lo sguardo a seguirle. Costo quasi nullo.

Alcune opere del mitico Banksy (per chi non lo conoscesse è un graffitaro londinese e il suo sito è www.banksy.co.uk)


STICKERS

Questo sticker di sicuro attira l’attenzione degli automobilisti e suscita un sentimento molto forte: la rabbia!

Stickers incollati a terra per pubblicizzare una bibita energetica. Svegliaaaaaa!!!!


Si entra da qui!

Adesivo usato per creare consapevolezza sul problema della scarsità dell’acqua.

Anche una semplice freccia può far focalizzare l’attenzione su alcuni piccoli particolari che si vogliono mettere in evidenza.

In questo caso, sotto la freccia c’è una scritta che augura a chi legge di indossare un bel paio di pantaloni in quel momento, perchè la posizione assunta per leggere avrebbe mostrato a tutti le poprie curve. E infatti...


Stiker usato per creare consapevolezza sul problema dei barboni.

Stiker usato per stimolare la gente a smettere di fumare.


STRISCE PEDONALI

Come le sbarre di una prigione.

Come un codice a barre.


VARI


VOLANTINI

Volantino (usato per pubblicizzare una compagnia assicurativa) a forma di mano, la stessa che compare navigando sul Web quando si passa sopra i link. Può aiutare ad indicare che si può approfondire un determinato argomento in Rete, no?

Volantino da inserire nello specchietto retrovisore. In questo caso si chiede all’automobilista di fare attenzione perchè potrebbe avere un ciclista dietro di sè.


CONSIDERAZIONI La maggior parte degli interventi di questo tipo viene chiamato “ambient media” o va sotto il nome di “guerrilla marketing”. E’ ovvio che prima di progettare cose di questo genere è necessario pensare a: - cosa si vuole comunicare (quali informazioni) - a chi - dove/come andare a trovare il target di riferimento - che effetto si vuole produrre in lui? - come gestirlo una volta che si ha la sua attenzione.

LINK UTILI www.bloguerrilla.it www.subvertising.it www.ibelieveinadv.com


Guerrilla marketing