Experience giugno 2022. Curaçao

Page 1

giugno 2022

EXPERIENCE CURAÇAO


Indice 4

EXPERIENCE Il numero di giugno vola nel Caribe mentre noi voliamo sul tetto del Mercure Hotel Aeroporto di Stezzano.

8

LA MIA CURAÇAO

26

LE SPIAGGE PIÙ BELLE Da nord a sud le mie scelte, la bellezza di Curaçao è che ce n'è una per ogni stato d'animo.

39

KLEIN CURAÇAO Trascorrere qualche ora in paradiso è possibile, prendete un'imbarcazione e recatevi a Klein Curaçao.

44

STREET ART Andare a zonzo per le viuzze di Willemstad è un Must DO, assolutamente da non perdere, bellissimo zigzagare fra murales.

53

COOL PLACES Locali che piacciono a me, frizzanti e imperdibili, quelli dove amo fermarmi, dove prendo un drink o quelli che scelgo per cenare.

2



Il numero di giugno di Experience Magazine nasce

giocano con la vita, la stuzzicano, la tengono in

al sole dei Caraibi.

scacco, ne sono protagonisti coraggiosi.

Nasce nel vento, tra le onde, con la luce delle albe

Experience Magazine prova a raccontare un

di Curaçao.

territorio dell’immaginario, parte da un’idea e la

Nasce nel giardino lussureggiante del Green Turtle

sviluppa sino a darle una forma.

Ecolodge, nasce col canto degli uccelli in

Anche Summer Experience nasce da un sogno:

sottofondo, con l’iguana che mi osserva immobile

portare la spiaggia a Bergamo.

come una sfinge. Nasce col profumo di caffè.

Abbiamo pensato potesse essere un progetto

È di sabbia, salsedine e sole.

interessante, realizzare una “spiaggia” sul tetto di

Ha l’atmosfera dei luoghi dove apparentemente

un hotel.

non esistono pensieri cupi, quei luoghi che ci

È a Stezzano il nostro Experience Summer Space,

alleggeriscono, dove le onde sembrano cullarci

con sabbia, comodi divani, piante rigogliose e la

come la più dolce delle ninnananne.

nostra immancabile voglia di relax, bellezza,

Con la musica che tiene il ritmo delle emozioni.

eleganza e cura.

Experience Magazine vuole che la leggerezza ci

Mercure Accor hotel ci ospita per un’estate

accompagni e ci coinvolga.

all’insegna del sole, anche in città.

Un’isola Curaçao dove l’inverno non esiste, dove i

Summer Experience è un sogno che prende forma,

colori accendono le case, dove sentirsi accolti è

un viaggio che parte dall’immaginario ma che si

semplice come sorridere.

trasforma in viaggio geografico.

Curaçao, dove degli amici hanno immaginato una

Experience Magazine vi racconta i nostri sogni e vi

nuova vita.

accompagna nel mondo che piace a noi, nel mondo

Experience Magazine, come sempre, rincorre un

che vorremmo, nel mondo che vogliamo.

sogno. Quello che ognuno di noi tiene chiuso nel

Adoriamo dare forma ai sogni.

cassetto. I più coraggiosi lo aprono quel cassetto e

A volte è possibile farlo. Buona lettura amici ❤️.

4



June issue of Experience Magazine was born in the

they play with life, tease it, keep it in check, they

Caribbean sun.

are courageous protagonists.

It is born in the wind, among the waves, it is born

Experience Magazine tries to tell a territory of the

with the light of the dawns of Curaçao.

imagination, it starts from an idea and develops it

It was born in the lush garden of the Green Turtle,

to give it a shape.

it was born with the birds singing in the

Even Summer Experience was born from a dream,

background, with the iguana watching me

to bring the beach to Bergamo.

motionless like a sphinx.

We thought it could be an interesting project, to

It is made up of sand, salt and sun.

create a "beach" on the roof of a hotel.

It has the atmosphere of places where there are

In Stezzano our Experience Summer Space, with

apparently no dark thoughts, those places that

sand, comfortable sofas, lush plants and our

lighten us, where the waves seem to lull us like the

inevitable desire for relaxation, beauty, care.

sweetest of lullabies.

Mercure, Accor hotel is hosting us for a sunny

With the music that keeps the rhythm of time.

summer, even in the city.

Experience Magazine wants lightness to

Summer Experience is a dream that takes shape, a

accompany and involve us.

journey that starts from the imagination but turns

An island in Curaçao where winter does not exist,

into a geographical journey.

where colors light up the houses, where feeling

Experience Magazine tells you about our dreams

welcomed is as simple as smiling.

and accompanies you in the world we like, in the

Curaçao, where friends have imagined a new life,

world we would like, in the world we want.

Curaçao.

We love to shape dreams.

Experience Magazine, as always, chases a dream.

Sometimes it is possible to do this.

What each of us keeps closed in the drawer. The bravest open that drawer and

Happy reading friends ❤️.

6



La mia Curaçao DI RAFFAELLA VACIS

8


Curaçao è l’isola principale dell’arcipelago delle Antille

struttura imponente, con un’altezza di 60 metri e una

Olandesi, una perla che si trova di fronte al Venezuela,

lunghezza di oltre un chilometro.

nel Sud del Mare dei Caraibi e divenuta, negli ultimi

In netto contrasto con la zona urbana, l’entroterra è

anni, una delle destinazioni più interessanti e cool del

costituito da una vegetazione di cactus e arbusti

Caribe.

modellati dal vento, all'interno della quale si

La sua graziosa capitale, Willemstad, dal raffinato

muovono grandi lucertole blu e iguana.

fascino europeo, è stata dichiarata dall’UNESCO

Sono le case le attrattive principali del centro storico: graziose, colorate, vivaci, tutte diverse e

Patrimonio dell’Umanità: questa città elegante e

uniche, non superano i tre piani di altezza e si

culturalmente vicina al Vecchio Mondo, perduta nel

inseriscono perfettamente nel panorama dell'isola.

Mar dei Caraibi, riesce a conciliare le esigenze della

Tetti di tegole rosse, frontoni barocchi, facciate

grande città, un raffinato shopping e ottimi ristoranti,

variegate che vanno dal rosa al giallo, al turchese,

con le piccole dimensioni dell’isola.

passando dall’arancio al blu. Andare a zonzo è un

La cittadina è suddivisa in due distretti, collegati da un

piacere unico. Scoprirne i magnifici murales, la street

avveniristico ponte galleggiante pedonale, che si apre

art, i locali eccentrici e bizzarri, lasciarsi ammaliare

solo quando le navi entrano in porto. Le automobili utilizzano il Queen Julia Bridge, una

dalla musica, dallo stile inconfondibile, dalla voglia

9

irrefrenabile di vivere e godere la vita.



È divertente scegliere la più bella dopo averle visitate tutte, stilare una classifica e cambiarla ogni giorno, a seconda dell'umore. Andare a zonzo per Curaçao è piacevole. Numerosi i localini dove fare uno spuntino o pranzare, dove fermarsi per bere una birra o per un pranzo pantagruelico. L'atmosfera rilassata di Curaçao è la sua caratteristica principale e ciò che maggiormente colpisce tutti noi che ci lasciamo ammaliare dal suo ritmo indolente, dalla voglia di far festa, dalla dolcezza dei visi delle persone. Le sue lunghe spiagge dorate, che si alternano a intime calette rocciose; la barriera corallina, vicinissima alla costa ci permette di fruire con facilità dei suoi fondali e della visione della fauna marina che abbonda. La sua capitale, Willemstad, è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco; 2 campi da golf, più di 50 posti per fare immersioni, lo snorkeling è fattibile un po' ovunque. Sicuramente è un’isola molto casual, informale e easy, con una temperatura media di 28 °C durante tutto l’anno e soprattutto è perfetta anche durante la nostra estate, perché trovandosi nei Caraibi meridionali è al di sotto della famosa “cintura degli uragani”, quindi è considerata Curaçao è soprattutto un luogo di vita e libertà.

“hurricane free”.

Visitarla in autonomia, con un'automobile anche di

È servita molto bene, soprattutto da Amsterdam, la

piccole dimensioni, è davvero un'esperienza da non

cui compagnia di bandiera ha voli quotidiani

perdere. Gli spostamenti non sono mai lunghi, le

durante tutto l'anno. Una destinazione che non è

strade scorrevoli e ben tenute, l'isola misura 65

ancora troppo turistica, per troppo intendo

chilometri di lunghezza per cui andare da una parte

inflazionata e caotica, e questo credo sia ancora un

all'altra non richiede lunghi tragitti.

incredibile valore aggiunto, un plus che fa dell'isola

Bello partire da Nord, scendere lentamente,

una meta perfetta per tutti. Spiagge grandi e

facendo infinite soste sulle spiagge meravigliose

comode ideali per le famiglie, piccole calette

che abbondano e che hanno caratteristiche tutte

appartate per chi è in cerca di un ambiente più

differenti. Da quelle più attrezzate a quelle

intimo. Resort eleganti o piccole guesthouse, lodge

selvagge, dalle piccine, magari un po' nascoste a

spartani o sistemazioni con piscina, sull'isola c'è

quelle enormi, cool e vivaci, dove la musica è

solo l'imbarazzo della scelta.

incessante e la movida assicurata. 11



Curaçao può sembrare piccola ma in realtà ha un

Non si sa esattamente come sia nato il papiamento, la

cuore grande e un panorama culturale ricco e

lingua parlata sull'isola, sicuramente è una lingua

variegato. L'isola fu occupata dagli olandesi nel 1634. La

creola, nel senso che è il risultato del contatto tra

Compagnia olandese delle Indie occidentali fondò la

persone che parlavano lingue diverse.

città di Willemstad. Inizialmente ignorata dai

Sembra aver avuto origine durante la tratta degli

colonizzatori poiché priva di risorse preziose, Curaçao

schiavi, nel XVII secolo. Le prime testimonianze della

si rivelò in seguito di fondamentale importanza per via

sua esistenza sono del Settecento e provano che già a quel tempo era parlato a tutti i livelli e da tutte le

del porto di Willemstad, diventando un nodo

classi. Proprio grazie alla sua storia, fatta di incontri

commerciale fondamentale e, a partire dal 1662, uno

di civiltà, l'isola possiede diversi musei che ne

dei principali centri della tratta degli schiavi, che

testimoniano appunto il variegato patrimonio

proseguì fino al 1863, quando i Paesi Bassi abolirono la

culturale. Al Savonet Museum potrete avere un'idea

schiavitù.

di come si svolgeva la vita nelle piantagioni,

Nel corso dei secoli, inglesi e francesi occuparono più

l'evoluzione sociale avvenuta sull'isola, il Jewish

volte l'isola contribuendo così ad arricchire Curaçao

Cultural Historical Museum è un altro interessante

dal punto di vista linguistico.

museo che illustra l'impatto che ebbe la comunità

13

ebraica su Curaçao.



parco nazionale: ad est si trova la parte più piccola, che discende verso la costa, mentre ad ovest della strada si trova la parte più ampia della riserva, che comprende Mount St. Christoffel, alto 372 metri. Il Christoffel Park confina con lo Shete Boka National Park. Nel parco vi sono 10 baie, che formano un aspro paesaggio lunare con onde che si infrangono rumorose e danno quasi l'idea di essere stati catapultati in una sorta di finis terrae, fine del mondo. In effetti, in queste piccole spiagge si riproducono tre diverse specie di tartarughe marine, proprio grazie alla poca affluenza di persone e al senso di tranquillità che le pervade. Un'altra imperdibile esperienza da fare a Curaçao è l'escursione a Klein Curaçao, un'isola disabitata situata a sud-est di Curaçao. Sull'isola ci sono un vecchio faro, una casa sulla spiaggia, diverse capanne, ed è nota per le sue caverne subacquee e per i coralli. Klein Curaçao non è abitata permanentemente e la vegetazione include poche palme da cocco. Quindi, accanto alla vita da spiaggia potrete

La bellezza delle sue spiagge bianche e del

approfondire la conoscenza dell'isola grazie a

mare cristallino vi farà sentire degli autentici

musei e Parchi Nazionali.

privilegiati, per il solo fatto di essere giunti

Il Christoffel National Park e lo Shete Boka

sino a lì.

National Park occupano una vasta zona a

Fare snorkeling nell’acqua turchese tra

nord, quest’aspra riserva naturale è ricca di

tartarughe e delfini...cercare conchiglie sul

rare orchidee selvatiche, cactus giganti ed

bagnasciuga, rilassarsi su un’amaca sotto una

enormi iguana, ed è circondata da eleganti

palma, immergersi tra colorate barriere

tenute coloniali, da un’imponente costa

coralline e grotte subacquee.

rocciosa e, naturalmente, dal blu profondo del

Mangiare pesce fresco con i piedi nella sabbia.

Mar dei Caraibi.

Passeggiare lungo una spiaggia tropicale o

La strada per Westpunt divide in due il

un’isola disabitata...ecco cosa vi aspetta a Klein Curaçao. 15



My Curaçao DI RAFFAELLA VACIS

17


Curaçao is the main island of the archipelago of the

structures in the world with a height of 60 meters

Netherlands Antilles, a pearl that lies opposite

and a length of over a kilometer.

Venezuela, in the southern part of the Caribbean

In stark contrast to the urban area, the hinterland

Sea and has become, in recent years, one of the

(called kunuku) is made up of a vegetation of cacti

most interesting and cool destinations in the

and divides shaped by the wind, where large blue

Caribbean. Its pretty capital, Willemstad, with its

lizards and iguanas move.

refined European charm, has been declared a

The houses are the main attractions of the historic

UNESCO World Heritage Site: this elegant and

center: graceful, colorful, lively and all different and

culturally close to the Old World city, lost in the

unique, they do not exceed three floors in height and fit perfectly into the panorama of the island. Red-

Caribbean Sea, manages to reconcile the needs of the

tiled roofs, Baroque pediments, variegated facades

big city, shopping and excellent restaurants, with the

ranging from pink to yellow, to turquoise, passing

small size of the island. The town is divided into two

from orange to blue. Strolling is a unique pleasure.

districts, connected by a futuristic floating pedestrian

Discover the magnificent murals, the street art, the

bridge, which opens only when ships enter the port.

eccentric and bizarre clubs, let yourself be

Cars use the Queen Julia Bridge, one of the largest

enchanted by the music, by the unmistakable style,

18

by his desire to live and enjoy life.



It is fun to choose the most beautiful after having visited them all, to draw up a ranking and change it every day, depending on the mood. Strolling around Curaçao is enjoyable. There are numerous places to have a snack or lunch, where to stop for a beer or for a gargantuan lunch. The relaxed atmosphere of Curaçao is its main feature and what most strikes all of us who let ourselves be enchanted by its indolent rhythm, by the desire to party, by the sweetness of people's faces. Its long golden beaches, which alternate with intimate rocky coves; the coral reef, very close to the coast, allows us to easily enjoy its seabed and the vision of the marine fauna that abounds. Its capital, Willemstad, has been declared a World Heritage Site by Unesco; it has 2 golf courses, more than 50 places to dive, snorkeling is feasible almost everywhere. It is certainly a very casual, informal and easy island, with an average temperature of 28 ° C throughout the year and above all it is also perfect during our summer, because being in the southern Caribbean it is below the famous "hurricane belt", so it is considered "hurricane free". Curaçao is above all a place of life and freedom.

Very well served, especially from Amsterdam,

Visiting it independently, even with a small car, is

whose national airline has daily flights throughout

truly an experience not to be missed. The journeys

the year. A destination that is not too touristy yet,

are never long, the roads smooth and well

by too much I mean inflated and chaotic, and I

maintained, the island measures 65 kilometers in

believe this is still an incredible added value, a plus

length so going from one side to the other does not

that makes the island a perfect destination for

require long journeys.

everyone. Large and comfortable beaches perfect

Nice to start from the North, go down slowly,

for families, small more secluded coves for those

making endless stops on the wonderful beaches

looking for a more intimate setting.

that abound and all have different characteristics.

Elegant resorts and small guesthouses, spartan

From the most equipped to the wild ones, from the

lodges and lodges with swimming pools and all

little ones, perhaps a little hidden to the huge, cool

the facilities a family needs.

and lively ones, where the music is incessant and the nightlife guaranteed. 20



Curaçao may seem small but it actually has a big heart

It is not known exactly how Papiamento, the language

and a rich and varied cultural landscape. The island

spoken on the island, was born, it is certainly a Creole

was occupied by the Dutch in 1634.

language, in the sense that it is the result of contact between people who spoke different languages.

The Dutch West India Company founded the city of

It seems to have originated during the slave trade in

Willemstad. Initially ignored by the colonizers because

the 17th century. The first evidence of its existence

it lacked precious resources, Curaçao later proved to

dates back to the eighteenth century and prove that

be of fundamental importance due to the port of

already at that time it was spoken at all levels and by

Willemstad: the island became a fundamental

all classes. Thanks to its history, made up of

commercial hub and, starting from 1662, one of the

civilizations, the island has several museums that

main centers of the slave trade that continued until to

testify to its varied cultural heritage. At the Savonet

1863, when the Netherlands abolished slavery.

Museum you can get an idea of ​h ow life was on the

Over the centuries, the British and French occupied

plantations, the social evolution that took place on the

the island several times, thus contributing to enrich

island, the Jewish Cultural Historical Museum is another interesting museum that illustrates the

Curaçao from a linguistic point of view.

impact that the Jewish community had on the island.

22



national park: to the east is the part that descends towards the coast, while to the west of the road is the largest part of the reserve, which includes Mount St. Christoffel, 372 meters high. Christoffel Park borders Shete Boka National Park. that although it is called Seven Bays, seven bays, in the park there are 10 bays, which form a harsh lunar landscape with noisily breaking waves and almost give the idea of ​being catapulted into a sort of finis terrae, end of the world. In fact, in these small beaches three different species of sea turtles reproduce, thanks to the low number of people and the sense of tranquility that pervades them. Another unmissable experience to do in Curaçao is the excursion to Klein Curaçao, an uninhabited island located southeast of Curaçao. There is an old lighthouse, a beach house, and several huts on the island and is known for its underwater caves and corals. Klein Curaçao is not permanently inhabited and the vegetation includes few coconut palms. So, alongside the beach life, you can learn

The beauty of its white beaches and

more about the island through its museums

crystalline sea will make you feel truly

and National Parks.

privileged, for the mere fact of having arrived

Christoffel National Park and Shete Boka

there. Snorkel in the turquoise water among

National Park occupy a large area north of the

turtles and dolphins. Look for seashells on the

island, this rugged nature reserve is full of rare

water's edge. Relax in a hammock under a

wild orchids, giant cacti and huge iguanas, and

palm tree. Dive among colorful coral reefs

is surrounded by elegant colonial estates, an

and underwater caves. Eat fresh fish with

imposing rocky coast and, of course, the deep

your feet in the sand. Strolling along a

blue of the Caribbean Sea.

tropical beach or an uninhabited island ...

The road to Westpunt splits the

that's what awaits you in Klein Curaçao.

24



LE SPIAGGE PIÙ BELLE Da nord a sud le mie scelte My choices from north to south LA SPIAGGIA DI KOKOMO KOKOMO BEACH La riva, circondata da vegetazione tropicale è ricoperta di sabbia bianca, fine. Le palme danno una leggera ombra naturale. Ci sono lettini e ombrelloni in affitto, docce e servizi igienici. Ristoranti, bar e caffè servono gli ospiti. The shore, surrounded by tropical vegetation, is covered with fine white sand. The palm trees give a light natural shade. There are sun beds and umbrellas for rent, showers and toilets. Restaurants, bars and cafes serve guests.



Playa Piskado

Non è facile stilare una classifica delle spiagge più belle dell'isola, sono molteplici e con caratteristiche diverse.

Siamo a nord ovest, a poca distanza da Noordpunt.

Ecco comunque un mio piccolo elenco, che non vuole

Questa spiaggia é famosa perché é possibile

essere una hit parade, piuttosto un mix di proposte,

nuotare con le tartarughe marine.

quelle che mi hanno maggiormente colpito, per vari

I pescatori puliscono il pesce e ne gettano avanzi in

motivi, a voi la scelta della più adatta ai vostri gusti e

mare, i pellicani ghiottoni stazionano lì in attesa di

alle vostre esigenze, a Curaçao è possibile cambiare

bottino.

spiaggia ogni giorno.

Nell'acqua pesci e tartarughe in abbondanza. Di svariate misure ed età, nuotare con loro è stata

Playa Piskado

per noi una delle esperienze più emozionanti fra

Grote Knip

quelle vissute a Curaçao. La spiaggia non è certo fra

Kleine Knip

le più belle dell'isola ma una nuotata con la testa

Lagun

sott'acqua vale il viaggio.

Jan Thiel

Ci siamo tornati un paio di volte, anche il nostro

Cabana Beach

adolescente ne è rimasto colpito...

Playa Forti

Da non perdere.

Playa Jeremi Daibooi Beach Mambo Beach

28



Grote Knip Ci troviamo nella parte occidentale dell’isola per scoprire una delle spiagge più affascinanti e popolari di Curaçao. Grote Knip è libera e vi troverete di fronte uno specchio d’acqua limpido e calmo con una vegetazione di cactus che fa da cornice al blu intenso del mare. La sabbia morbida accarezza scorci da fotografia e angoli immersi in una vegetazione rigogliosa. Si tratta di un posto adatto per nuotare e per fare snorkeling, soprattutto vicino alle scogliere. Ci sono famiglie locali nei fine settimana, avrete modo di immergervi nell'atmosfera più vera e frizzante dell'isola. Davvero magnifica soprattutto la mattina presto, quando sarete in pochissimi a giodere della sua bellezza!!!


Playa Lagun Piccola ma bellissima spiaggia, con un'acqua meravigliosa, riparata da due costoni di roccia dai quali si può apprezzare il notevole colpo d'occhio. Pranzare o fare una pausa al caratteristico ristorantino posto sulla scogliera è un MUST DO. Iguane e drinks, sole e vista mozzafiato, gli snack non sono niente male...l'atmosfera perfetta, caraibica!!! Si fatica a venir via. Costa Ovest anch'essa.. 31


Cas Abao

Daiboon Beach

Bella spiaggia "classica" del versante caraibico,

Questa è senza dubbio una delle spiagge più belle

con sabbia chiara, morbida e finissima.

dell'isola perché si trova in un'intima baia

Nelle grotte, sotto le rocce che la delimitano, a

circondata da rocce, perfetta per lo snorkeling.

sud è possibile avvistare murene e lo snorkeling è

L'acqua è calma e poco profonda,

molto gradevole.

C'è un bar con ristoranti dove sgranocchiare

Ottima la balneabilità anche per il piacere di una

qualcosa. È possibile noleggiare ombrelloni e

bella nuotata, l'ingresso è agevole.

sdraio.

Attrezzata con ombrelloni, sdraio e un bar, è

L'accesso alla spiaggia è gratuito.

molto frequentata sia da turisti che da famiglie locali.

Jan Thiel Beach

L'ingresso è all'incirca di 6$ e in alcuni giorni della

La spiaggia dell'Happy Hours, della musica, dei

settimana è piuttosto affollata.

giovani, del relax e degli artisti che cantano dal

Vale la pena trascorrerci una giornata.

vivo. Localini sfiziosi, spuntini a tutte le ore, danze

Bar ristorante ottimo con Wi-Fi gratuita.

e divertimento assicurato.

www.casabaobeach.com

www.janthielbeach.com 32


Klein Knip Semplicemente meravigliosa. Piccina e raccolta, un'insenatura indimenticabile, acqua trasparente e tranquillità. Una piscina di mare gratuita, d'una bellezza impeccabile. Piccola, silenziosa, poco frequentata e selvaggia, almeno quando ci siamo stati noi. C'è la possibilità di affittare sdraio e ombrellone, ma il numero è limitato. Un piccolo angolo di ristoro per un drink, tutto dal sapore molto local. Just wonderful. Small and cozy, an unforgettable cove, clear water and tranquility. A free sea swimming pool of impeccable beauty. Small, quiet, uncrowded and wild, at least when we were there. There is the possibility of renting deck chairs and umbrellas, but the number is limited. A small refreshment corner for a drink, all with a very local flavor.


Playa Piskado

It is not easy to draw up a ranking of the most beautiful beaches on the island, they are many and with different characteristics.

We are in the northwest, a short distance from

However, here is a small list of mine, which is not

Noordpunt.

meant to be a ranking, rather a mix of proposals, the

This beach is famous for swimming with sea

ones that struck me most, for various reasons, the

turtles.

choice of the one that best suits your tastes and needs

Fishermen clean the fish and throw leftovers into

is up to you, in Curaçao is possible to change beach

the sea, glutton pelicans stand there waiting for

every day.

booty. In the water fish and sea turtles.

Playa Piskado

Of various sizes and ages, swimming with them was

Grote Knip

one of the most exciting experiences for us in

Kleine Knip

Curaçao. The beach is certainly not among the

Lagun

most beautiful on the island but a swim with your

Jan Thiel

head underwater is worth the trip. We went back a

Cabana Beach

couple of times, even our teenager was impressed

Playa Forti

...

Playa Jeremi Daibooi Beach Mambo Beach

34

Not to be missed.


29


Grote Knip We are located in the western part of the island to discover one of the most fascinating and popular beaches in Curaçao. Grote Knip is free and you will find yourself in front of a clear and calm body of water with a cactus vegetation that frames the intense blue of the sea. The soft sand caresses photographic glimpses and corners immersed in lush vegetation. This is a good place for swimming and snorkeling, especially near the cliffs. There are local families on weekends, you will be able to immerse yourself in the truest and most sparkling atmosphere of the island. Really magnificent especially in the early morning, when you will be very few to enjoy its beauty !!!




KLEIN CURAÇAO


Vale la pena affrontare il braccio di mare che la separa dall'isola più grande, soprattutto perchè all'approdo, se come noi arriverete presto la mattina, non ci sarà praticamente nessuno sull'isola e vi sentirete dei moderni Robinson Crusoe. Noi ci siamo immediatamente avviati a piedi, volevamo scoprire ogni angolo dell'inviolato approdo. Siamo partiti alla ricerca di tartarughe, in realtà ci siamo innamorati della vegetazione bassa che ricopre l'isola come un mantello rosso, verde, giallo, ocra, a seconda dei punti d'osservazione, poi il bel faro rosa scrostato, col suo fascino di cose antiche, senza tempo, ma evergreen. Pietre, un relitto, poi un altro, uccelli, insetti, un mare lucente, onde e vento, la sensazione di essere in quei luoghi da fine del mondo e la meravigliosa solitudine che ci ha accompagnato per un paio di ore. Poi sono approdate imbarcazioni più grandi della nostra, e l'incantesimo si è spezzato. Ma in solitaria, o con qualche decina di persone, Klein Curaçao resta un piccolo paradiso che va visto e vissuto per una giornata. Che optiate per un veliero, o preferiate un motoscafo o un'imbarcazione più piccola, poco importa, l'importante è che ci andiate, che lo facciate assolutamente, perchè la giornata trascorsa lì Se siete amanti delle escursioni per mare, merita

resterà una delle più indimenticabili dei vostri

senz’altro la vostra attenzione questa minuscola

giorni a Curaçao.

isola praticamente disabitata. Ci troverete solo un faro, una beach house e delle

Ecco alcuni link per escursioni a Klein Curaçao:

capanne, ma, se sarete fortunati, avrete anche l’occasione di incontrare delle tartarughe marine.

https://www.mermaidboattrips.com

Potrete comunque consolarvi tuffandovi in un mare perfetto per un' immersione subacquea o una

https://www.bluefinncharters.com/klein-

battuta di snorkeling.

curacao-trip/

Noi siamo partiti presto la mattina, per poter arrivare alla piccola Curaçao tra i primi.

https://missannboattrips.com/activities/klein-

Avvistarla da lontano per poi avvicinarsi lentamente

curacao

e scorgere quell'azzurro abbacinante... 40


Klein Curaçao Tutte le sfumature di blu. L'isola è nota per le sue caverne subacquee e per i coralli. Klein Curaçao non è abitata permanentemente e la vegetazione include poche palme da cocco.


It is worth facing the stretch of sea that separates it from the largest island, especially because at the landing, if like us you arrive early in the morning, there will be practically no one on the island and you will feel like a modern Robinson Crusoe. We immediately set out on foot, we wanted to discover every corner of the untouched landing place. We started looking for turtles, in reality we fell in love with the low vegetation that covers the island like a red, green, yellow, ocher mantle, depending on the observation points, then the beautiful peeling pink lighthouse, with its charm of ancient, timeless, but evergreen things. Stones, a wreck, then another, birds, insects, a shining sea, waves and wind, the feeling of being in those places from the end of the world and the wonderful solitude that accompanied us for a couple of hours. Then boats larger than ours landed, and the spell was broken. But alone, or with a few dozen people, Klein Curaçao remains a small paradise that must be seen and experienced for a day. Whether you opt for a sailing ship, or prefer a motorboat or a smaller boat, it doesn't matter, the important thing is that you go there, that you absolutely do it, because the day spent there will remain one of the most unforgettable days spent in If you love excursions by sea, this tiny, practically

Curaçao.

uninhabited island certainly deserves your attention.

Here are some links for excursions to Klein

There you will find only a lighthouse, a beach house

Curaçao:

and huts, but, if you are lucky, you will also have the opportunity to meet sea turtles. However, you

https://www.mermaidboattrips.com

can console yourself by diving into a sea that is perfect for a scuba diving or snorkeling trip.

https://www.bluefinncharters.com/klein-

We left early in the morning, in order to get to little

curacao-trip/

Curaçao among the first. Spot it from afar and then slowly approach and see

https://missannboattrips.com/activities/klein-

that dazzling blue ...

curacao

42


All shades of blue. The island is known for its underwater caves and corals. Klein Curaçao is not permanently inhabited and the vegetation includes few coconut palms.

43


STREET ART

Mi piace la street art perché esprime la nostra epoca. Parla di noi con un linguaggio comprensibile, passa attraverso ciò che siamo. È immediata. A Curaçao potrete scoprirne la bellezza passeggiando per le strade di Willemstad. I murales che incontrerete sono frammenti di poesia; parlano d’amore, di sogni infranti, di speranze, di violenza e di passione. Willemstad s’apre come uno scrigno e angoli anonimi si trasformano in tele di vita. Piccole tele sparse. Cercatele. Negli angoli, in fondo a vicoli bui, andate là, dove non sareste arrivati mai.

44


45


A zonzo per Willemstad A caccia di murales nei quartieri di Willemstad, tra locali alla moda, piccole boutique sofisticate, botteghe colorate e drinks blu. La capitale di Curaçao incanta per la sua bellezza. Noi abbiamo scelto di visitarla al tramonto, accarezzati da una luce morbida e corposa, perfetta per modellare profili armoniosi.


47


I residenti di Otrobanda hanno reso unico e multicolore il quartiere in cui vivono incoraggiando gli artisti a utilizzare i muri esterni come fossero tele, organizzando regolari feste di strada con musica e arte, proprio per promuovere la street art. Queste feste si ripetono regolarmente e vengono chiamate Kayakaya. Colorful Steps è uno dei punti più frequentati e più popolari del quartiere di Otrobanda. Questa scalinata si trova vicino al ponte Queen Julian, ed è difficile trovarla vuota perchè molte persone, locali e non, vengono qui per immortalarsi sulle scale e postare poi lo scatto suo social. In effetti andare a zonzo per il quartiere, a caccia di murales, è davvero divertente, ma soprattutto permette di entrare nell'atmosfera dell'isola, nel suo tripudio di colori, nella sua anima più profonda. Più nota per i suoi edifici governativi, negozi e ristoranti, Punda offre anche arte di strada colorata e coinvolgente, dalle sculture ai murales. In ogni angolo, anche in quello più nascosto e impensabile, può comparire un fiore, un angelo, un uccello variopinto, dei bambini che giocano o un volto espressivo, allegro o triste. Non perdetevi il piacere di queste scoperte. Magari andando a zonzo, esattamente come piace a me.

48


STREET ART

I like street art because it expresses our era. Talk about us in an understandable language, go through who we are. It is immediate. In Curaçao, you can discover its beauty by strolling through the streets of Willemstad. The murals you will encounter are fragments of poetry; they speak of love, broken dreams, hopes, violence and passion. Willemstad opens up like a casket and anonymous corners are transformed into canvases of life. Small scattered canvases. Look for them. In the corners, at the end of dark alleys, go there, where you would never have arrived.

49



The residents of Otrobanda have made the neighborhood they live in unique and multicolored by encouraging artists to use the external walls as if they were canvases, organizing regular street parties with music and art, precisely to promote street art. These festivals are repeated regularly and are called Kayakaya. Colorful Steps is one of the busiest spots in Kayakaya and the most popular in the Otrobanda neighborhood. This staircase is located near the Queen Julian bridge, and it is difficult to find it empty because many people, local and not, come here to immortalize themselves on the stairs and then post the shot of his social network. In fact, wandering around the neighborhood, hunting for murals, is really fun, but above all it allows you to enter the atmosphere of the island, in its riot of colors, in its deepest soul. Best known for its government buildings, shops and restaurants, Punda also offers colorful and engaging street art, from sculptures to murals. In every corner, even the most hidden and unthinkable ones, a flower, an angel, a colorful bird, children playing or an expressive, cheerful or sad face can appear. Do not miss the pleasure of these discoveries.

51



COOL PLACES LA VIBRANTE VITA NOTTURNA DI CURAÇAO È UNA DELLE PECULIARITÀ DELL'ISOLA. NELLA CAPITALE L'OFFERTA È MULTEPLICE, LOCALI COOL O POSTICINI TRANQUILLI, DOVE È DI CASA IL RELAX E UN'ATMOSFERA INTIMA E SENZA PRETESE. THE VIBRANT NIGHTLIFE OF CURAÇAO IS ONE OF THE PECULIARITIES OF THE ISLAND. IN THE CAPITAL, THE OFFER IS MULTIFACETED, COOL CLUBS OR QUIET PLACES, WHERE RELAXATION AND AN INTIMATE AND UNPRETENTIOUS ATMOSPHERE ARE AT HOME.

53


Mundo Bizarro Un dei locali più trendy di Pietermaai, questo luogo evoca l'Avana vecchia. Il piano terra si apre sulle strade e sui vicoli circostanti, e all'interno c'è un finto aspetto di degrado urbano, contrastato dal buon cibo. Al piano superiore si trova un bar con favolosi mojito e musica dal vivo il martedì (tango), il giovedì (salsa) e il venerdì (varia). L'arredamento bohémien è davvero impeccabile, ne sono rimasta incantata. Accostamento cromatico, pezzi vintage, cura di ogni dettaglio. One of the trendiest clubs in Pietermaai, this place evokes old Havana. The ground floor opens onto the surrounding streets and alleys, and inside there is a fake look of urban decay, contrasted by good food. Upstairs is a bar with fabulous mojitos and live music on Tuesdays (tango), Thursdays (salsa) and Fridays (varies). The bohemian décor is truly flawless, I was enchanted by it. Color combination, vintage pieces, attention to every detail.

Address: Nieuwestraat 12 Pietermaai Phone 461-6767 Websitewww.mundobizarrocuracao.co (Hours8am-10pm, bar to midnight or 1am)


Gouverneur de Rouville

Il cibo olandese e caraibico servito in questo edificio coloniale restaurato è davvero delizioso... ma i panorami di Sint Annabaai sono magici, soprattutto quando un enorme mercantile passa di notte con un carnevale di luci colorate. https://de-gouverneur.com The Dutch and Caribbean food served in this restored colonial building is good, but the views of Sint Annabaai are magic, especially when a huge freighter passes at night with a carnival of colored lights. Avoid the cute but viewless courtyard; the classy bar has a terrace.

55


Green turtle ecolodge

Green Turtle, la nostra scelta a Curaçao. Il Green Turtle Ecolodge, la nostra casa a Curaçao, è un delizioso resort a conduzione familiare, accogliente e rilassante, situato a Jan Thiel, un quartiere tranquillo e distinto nelle vicinanze di Willemstad. La bella casa è composta da 6 appartamenti confortevoli, arredati con cura e attenzione, tutti con bagno indipendente e avvolti da un giardino lussureggiante. La piscina, a disposizione degli ospiti, è perfetta per un tuffo al tramonto, sorseggiando un drink all'ombra delle palapas. Davide e Marta sono degli host davvero instancabili e sempre presenti. Vi accolgono con gentilezza, prestando attenzione alle vostre esigenze e cercando di soddisfare al meglio le vostre richieste. Vi innamorerete di Curaçao e di questa location perfetta per scoprire l'isola, volendo, anche a bordo della Green Turtle car, l'auto che potrete noleggiare direttamente da loro. cosa desiderare di più? Per tutte le informazioni, buttate un occhio al sito internet: https://www.facebook.com/greenturtlecuracao 51 56



Green turtle ecolodge

The Green Turtle Ecolodge, our home in Curaçao, is a delightful, welcoming and relaxing family-run resort located in Jan Thiel, a quiet and distinguished neighborhood near Willemstad. The beautiful house consists of 6 comfortable apartments, furnished with care and attention, all with independent bathrooms and surrounded by a lush garden. The swimming pool, available to guests, is perfect for a dip at sunset, sipping a drink in the shade of the palapas. Davide and Marta are truly tireless and always present hosts. They welcome you with kindness, paying attention to your needs and trying to best satisfy your requests. You will fall in love with Curaçao and this perfect location to discover the island, even if you want to aboard the Green Turtle car, the car that you can rent directly from them. What more could you want? For all the information, take a look at their site:

https://www.facebook.com/greenturtlecuracao 58



Summer Experience Club Nasce a Bergamo, sulla terrazza del Mercure Hotel Aeroporto sito a Stezzano, il Summer Experience Club. L'idea parte dal desiderio di ricreare l'atmosfera che si respira d'estate, in spiaggia. Relax ma anche divertimento, musica, eventi di vario genere, attività sportive e non. Tesserandosi si potrà accedere alla terrazza e si potrà godere delle numerose iniziative in programma per questa stagione. Drink e Food sono disponibili ovviamente, ma anche sdraio, sole e zone in ombra, wifi, Yoga, musica dal vivo e un ambiente informale e cool.




Summer Experience Club Born in Bergamo, on the terrace of the Mercure Hotel Aeroporto located in Stezzano, the Summer Experience Club. The idea starts from the desire to recreate the atmosphere that reigns in the summer, on the beach. Relax but also fun, music, various kinds of events, sporting and non-sporting activities. By registering, you can access the terrace and enjoy the numerous initiatives scheduled for this season. Drinks and Food are obviously available, but also deckchairs, sun and shaded areas, wifi, Yoga, live music and an informal and cool environment.



Via Boito 12 Stezzano Bergamo www.experiencebg.it Instagram: experienceworkspace


Testi e fotografie a cura di Raffaella Vacis