Page 1

TECNICA MANGA

Colorazione a Copic Tecniche introduttive

Fondamenti ed esercizi di colorazione a pennarello professionale Euromanga Edizioni


I pennarelli professionali Appena tolto il cappuccio vi sporcherete subito, tuttavia i colori a pennarello sono ottimi strumenti per una colorazione semplice ed efficace. Indipendentemente dalla vostra tecnica di colorazione preferita, questi strumenti sono assolutamente da provare.

Pennarelli ad acqua Si possono usare diluendo con acqua il colore applicato su carta oppure allo stesso modo degli acquerelli.

Pennarelli ad alcool Non si sciolgono in acqua. Per le sfumature si adottano diverse tecniche a seconda del prodotto.

Esempi

Esempi

Pentel Color Brush, Sam Color Master, Neopiko 3, Marvy Test, Posca

Copic, Maxon Comic Twin, Triart, Neopiko 2

Pennarelli professionali Grazie alla superiortà tecnica dei prodotti e all'estensione della gamma di colori, si può dire che i Copic siano i pennarelli professionali per eccellenza. In questo manuale pertanto utilizzeremo principalmente i Copic per trattare le varie tecniche di colorazione a pennarello.


Realizzare illustrazioni a copic Nel testo verranno spiegate in modo semplice le tecniche necessarie per realizzare a pennarello le illustrazioni riportate in questa pagina.

Illustrazioni realizzate con solo 4 colori

pagina 8

Illustrazione a copic e color ink

pagina 64

Rappresentare elementi naturali

pagina 51

Illustrazione interamente a copic

pagina 74


Illustrazioni realizzate con solo 4 colori

Colori utilizzati CM2

CM6

RV11

BG45

(Comic Marker)

(Comic Marker)

(Copic Sketch)

(Copic Sketch)

Colori utilizzati V01

YR31

YG67

B32

(Copic Sketch)

(Copic Sketch)

(Copic Sketch)

(Copic Sketch)


Proviamo a colorare Prima di tutto proviamo a stendere il colore con i Copic. Fare un disegno da soli è più difficile; se volete provare a esercitarvi subito utilizzate una fotocopia di pag. 90 di questo manuale.

Colorate la parte del viso. Usando la punta a pennello, passate il colore velocemente.

2.

Poi n t Per colorare senza uscire dai bordi? Colorate prima i bordi e poi passate all'interno. Se il colore si asciuga si noterà la differenza tra i due. Quindi è importante fare velocemente.

Proviamo a colorare

Se ci sono irregolarità potete anche stendere una seconda mano di colore prima che si asciughi.

Per le parti più piccole colorate delicatamente con l'estremità tenendo il pennello in verticale.

Capitolo 1 Introduzione ai pennarelli professionali

1. 3.


4.

Fate le ombre della pelle con lo stesso colore. Se il colore sottostante è già asciutto, le ombre distingueranno nettamente. Se invece il colore sotto non è ancora asciutto, le ombre risulteranno più morbide.

Poi n t Altri modi di colorare la pelle?

Se lasciate in bianco, senza riempirle, le parti dove batte la luce, potete dare un effetto tridimensionale con meno colore. Se poi fate le ombre con lo stesso colore il risultato sarà perfetto.

Se non siete sicuri di dove fare le parti più scure, delineate le zone d'ombra con un tratto di matita leggera prima di passare il colore a Copic.


Colorate i capelli. Anche questa volta, fate la base e le ombre con lo stesso colore.

7.

Finito!

6.

Colorate gli abiti. Può essere utile delineare precedentemente le pieghe con una matita.

Capitolo 1 Introduzione ai pennarelli professionali

5.

Proviamo a colorare


Pennarelli ad acqua, ad alcool e Copic Esempi di pennarelli professionali: la linea Copic Copic Sketch

serie di 346 colori.

Il Copic pi첫 famoso, un classico di sempre. Due punte, una a pennello fine e una a scalpello. punta a scalpello

Copic

punta a pennello

serie di 214 colori.

Il tipo standard di Copic. Due punte, una sferica super fine e una a scalpello large. punta a scalpello punta super fine

large

Copic Ciao

serie di 180 colori.

Modello per principianti. Prezzo economico ma gamma di colori limitata. Punte a pennello e a scalpello. punta a scalpello

Comic Marker

punta fine

serie di 72 colori.

Entrambe le punte a pennello, una fine e una media. punta tonda fine

Copic Wide

punta media

serie di 36 colori.

Il tipo pi첫 grande con punta adatta a dipingere zone ampie. punta a scalpello extralarge

20


Differenze di resa dei vari tipi di carta Copic paper selection 2

Copic paper selection 4

Copic paper selection 6

Blocco Copic Marker

Blocco PM

Blocco da disegno Copic

Carta per illustrazioni Copic

Carta Kent

Carta Mermaid

Carta BB Kent

Carta Arches

Tipologie e caratteristiche della carta

Copic paper selection 1

Copic paper selection 3

Capitolo 2 Guida ai prodotti

Il tipo di tratto e di risultato dei pennarelli cambia a seconda della carta. Ognuno troverĂ quella piĂš adatta al proprio stile. Qui di seguito sono riportate le risposte di ciascun tipo di carta ai pennarelli ad alcool (sopra) e ad acqua (sotto). Fate attenzione a come vengono resi colori e sfumature.

23


Strumenti per la lineart Anche usando lo stesso set di colori, l'effetto ottenuto cambia moltissimo a seconda dello strumento usato per la lineart. Spesso quindi si usano diversi strumenti a seconda della sensazione che si vuole trasmettere.

24

Maru Pen

Copic Multi Liner

Fude Pen

Matita


Compatibilità tra pennarelli e lineart Il colore dei pennarelli sovrapposto alla lineart potrebbe creare delle sbavature. Qui di seguito riportiamo vari test di compatibilità con pittura monocromatica di diversi tipi. Prima di realizzare un'illustrazione è sempre meglio fare delle prove.

Fotocopia

Fotocopia

Kaimei Bokujuu

Kaimei Bokujuu

Inchiostro per scrittura Pilot

Inchiostro per scrittura Pilot

Inchiostro da disegno Pilot

Inchiostro da disegno Pilot

Inchiostro Comic Deleter

Inchiostro Comic Deleter

Inchiostro da disegno Holbein

Inchiostro da disegno Holbein

Dr. Martin's

Dr. Martin's

Rotring

Rotring

Pigma Graphic

Pigma Graphic

Copic Multi Liner

Copic Multi Liner

Miri Pen ad acqua

Miri Pen ad acqua

Miri Pen ad olio

Miri Pen ad olio

Matita

Matita

Matita colorata

Matita colorata

Matite acquerellabili

Matite acquerellabili

Strumenti per la lineart

Pennarelli ad acqua

Capitolo 2 Guida ai prodotti

Pennarelli ad alcool

25


Colorare la pelle Prima di tutto stendete il colore di base. Anche se il colore della pelle non è uno solo, aspettate che sia completamente asciutto prima di sovrapporre le tonalità scure delle ombre.

1.

Colorate lo spazio della pelle. Le parti dove batte la luce potete lasciarle in bianco.

r Char t Copic Colo 1 Colore 0 ● R0 0

3.

2.

Se invece sovrapponete rapidamente un colore più scuro, l'effetto finale sarà più tridimensionale.

Passate sopra il colore delle ombre. La colorazione può dirsi terminata anche così.

3 Colore 0 ● Y R0

r Char t Copic Colo 2 Colore ● R0 0

r Char t Copic Colo

32


Fare le ombre Per fare delle belle ombre, prima di tutto bisogna pensare: "Da dove proviene la luce?". Cercate di colorare pensando a dove sta colpendo la luce e dove si formano le zone in ombra.

Luce

Capitolo 3 Tecniche di colorazione Colorare la pelle

Pur trattandosi dello stesso disegno, cambiando la direzione della luce e la colorazione delle ombre, la sensazione finale è completamente diversa.

r Char t Copic Colo

R0 0 00 ● Y ● Y R0 E37 ● Pelle ● E09 ● E33 ● E33 Capelli 8 2 ●Y ● B05 Occhi ● B14 ia ic m ● G28 a C ● C3 Spilla

33


Colorare i capelli Esistono moltissimi modi di colorare i capelli. Partiamo innazitutto da quelli più semplici.

1.

Colorate i capelli con il colore di base.

r Char t Copic Colo

colore 1 Capelli ● Y11

3.

Per dare tridimensionalità è importante, adesso, fare sopra ombre ancora più scure. È importante pensare a come si muovono i capelli.

r Char t Copic Colo colore Capelli ● Y26

2.

Colorateci sopra le ombre. Va bene anche usare lo stesso colore.

r Char t Copic Colo

colore 2 Capelli ● Y21

Point

Girare il foglio

Per fare le ombre sulle ciocche dei capelli, girate il foglio in modo che il senso di colorazione, dalla base della ciocca alla punta, sia sempre da voi verso l'esterno. La colorazione risulterà più semplice.

40

3


Dopo un po' di pratica…

Abbozzare i riflessi Delineate molto leggermente con una matita i riflessi prima di colorare. Renderà più facile la colorazione e darà un senso di brillantezza alla base.

r Char t Copic Colo Capelli C7 ● C5 ●

Capitolo 3 Tecniche di colorazione Colorare i capelli

Rendere l'effetto morbido Stendete il colore pensando alle zone d'ombra e ai riflessi. Anche qui potete fare in anticipo la bozza con le matite per facilitarvi il lavoro.

r Char t Copic Colo Capelli ● V91

r Char t Copic Colo

colore 2 Capelli ● V95

41


Satoko Sorachi 空知さと子

64

Sorachi Satoko, nata il 27 febbraio. Illustratrice originaria di Chiba. Si occupa attivamente sia delle storie che delle illustrazioni. Sito personale http://aiiro.noor.jp/


Dal disegno preparatorio alla lineart inchiostrata Fatto il disegno a matita, ripassatelo a pennino o a pennarellino a seconda dell'effetto che intendete ottenere.

Capitolo 4 Professionisti al lavoro

Pelle

Cominciate con un colore chiaro. Per la pelle, in genere, si usano colori della serie E, ma dato che la pelle degli uomini è stata fatta con un colore tendente al giallo, è stata scelta una tonalità rosa per le ombre.

Satoko Sorachi

65


Tamae Koshikawa 越川珠江

74

Koshikawa Tamae, nata l'8 maggio. Nata nella prefettura di Shizuoka. Dopo il debutto alla Kodansha si occupa ora di keitai manga (manga per cellulari). http://homepage2.nifty.com/cochica/


Preparazione

Prima di iniziare è utile partire con delle prove di colore. I colori da asciutti risultano diversi da come appaiono sulla punta del pennarello e vanno quindi controllati per verificarne la rispondenza con il progetto di illustrazione che si ha in mente.

Capitolo 4 Professionisti al lavoro

Pelle

La prima parte del lavoro di colorazione avviene con un colore chiaro steso in modo leggero e uniforme. Per le ombre, si sovrappone un colore piĂš scuro.

Tamae Koshikawa

75

Colorazione a Copic  

Primo manuale disponibile in Italia dedicato interamente alla colorazione a Copic. Questo testo, tradotto dal manuale della serie Comickers...

Advertisement