Page 1

Memorie di una Geisha presenta

Il cerchio della Luna Samahin -Tempo d’ascolto E book a cura di Autori Vari


Gli antichi chiamavano Samhain, il capodanno celtico, che è passaggio, soglia, conclusione e inizio. E’ conclusa la stagione del verde e inizia la vita del seme, il suo tempo nella terra prima della sua futura vita di pianta. Samhain è il tempo dell’ultimo raccolto, degli ultimi frutti, i più dolci e ricchi che ci sosterranno nel lungo inverno. Ed è l’inizio dell’attesa, del tempo interiore della preparazione, del buio. Il tempo in cui i semi dimorano nella terra quieta. E’ il buio da cui tutto ha inizio, il silenzio da cui sorgerà la prima vibrazione, quel vuoto iniziale che deve essere, perché possa compiersi la nascita. Tempo prezioso e necessario. Tempo di riposo e di ascolto silenzioso. Ma è anche il tempo in cui ricordiamo coloro che ci sono stati cari e che ora non ci sono più, soglia di questo passaggio, del limitare tra vita, morte e vita, Samhain è porta aperta fra le dimensioni del tempo e delle esistenze.

Samahin -Tempo d’ascolto


Il cerchio della Luna Samahin tempo d’ascolto Stampa digitale Gennaio 2014

Memorie di Una Geisha –Multiblog di Poesia d’Autori Vari Tutti i diritti riservati I diritti dei testi di quest’opera collettiva sono e restano dei rispettivi autori. Le immagini utilizzate provengono direttamente dal web ed appartengono ai relativi artisti. E book distribuito a mezzo internet, tutti i diritti di copyright sono riservati. http://eueufemia.wordpress.com/


Le nostre poesie

Gli artisti di Memorie di una Geisha


Il cerchio della Luna


nuvole opache oscurano la luna si spegne ottobre all’ombra dell’autunno germe di nuova luce ⁀︶ tanka di Flavia Rolli

Con gli occhi della mente guardo la bruma Non muore la natura in quest’autunno Prepara il suo risveglio a nuova vita Il cerchio della luna si sta compiendo ⁀︶ (canto imayo) Verdefronda

In questa notte Spiriti della morte Samhain raduna al mondo dei viventi cibo latte alle Fate ⁀︶ Jalesh

Samahin -Tempo d’ascolto


lasciati andare con te da questo ramo scenderò anch’io ⁀︶ Arashisei

La terra secca scricchiolìo di grembo è giunto il tempo Cuore si cela meandri sconosciuti la dolce attesa ⁀︶ Maria Pina Belfiore

odori nuovi di mirto e bacche rosse si riempie l’aria ⁀︶ Eufemia

Samahin -Tempo d’ascolto


jisei no ku chissà se la farfalla torni a far visita al bozzolo nel volo di un solo giorno questa notte splende la luna s’è chinata per ascoltare ⁀︶ Marco Pilotto

si chiude Ottobre - la terra si prepara tempo di pausa ⁀︶ Etain

adagio arrivi tra le ombre del mattino come sabbia scivoli ⁀︶ Rosemary3

Samahin -Tempo d’ascolto


giunge il mattino dal volto freddo e stanco eterno ciclo fine d’estate foglie ondeggiano lievi lanterne accese ⁀︶ Eufemia

quel giorno strano incompiuto – sciupato risuona la parola ⁀︶ Lucia Griffo

gettàti in strada rifiuti si vestono di luna nuova ⁀︶ Arashisei Samhain, ricordo … risalgo alla fonte svuoto – io vedo ⁀︶ Spigolidiluce

Samahin -Tempo d’ascolto


Il cerchio della Luna


sotto la bianca coltre si sono addormentati i semi un riposo avvolto dal buio solo una fiaba o un brutto sogno l’ombra del vecchio cigno nero ⁀︶ Marco Pilotto

sotto la luna inverno è dolce sonno poi sarà vita ⁀︶ Orofiorentino

sul crisantemo lacrime di dolore piange la madre ⁀︶ Eufemia nel tuo dolce silenzio cercando invano la risposta quante volte ti ho guardato ‘ora volgi il tuo sguardo al sole’ vidi stelle brillare d’oro ⁀︶ Massimo Baldi

Samahin -Tempo d’ascolto


lanterna guida l’anima che qui torna rivede casa ⁀︶ Orofiorentino

Samhain ovunque inquietudini chiuse il buio fecondo ⁀︶ SpigolidiLuce

d’apatia inonda l’autunno d’oblio intinto sognano i semi cala il sipario a un lungo sonno s’avvia natura dorme l’attesa ha inizio ed il silenzio avvolge eterno ciclo ⁀︶ Rosemary3

Samahin -Tempo d’ascolto


il nostro fine eternità del cuore un seme dorme ⁀︶ Orofiorentino

riposeranno nel cerchio della Luna coloro che amai ⁀︶ Eufemia zolle riverse a cantarne l’elogio soltanto un corvo ⁀︶ Arashisei l’abito vecchio il cerchio della luna cambia col nuovo ⁀︶ Verdefronda ridda di teschi racconti di paura urla di bimbi tra l’aroma di zucca ghignano gli spiriti ⁀︶ Etain

Samahin -Tempo d’ascolto


un fiore solo crisantemo vicino – a chi non c’è più ⁀︶ Lucia Griffo urla di paura la notte delle streghe E’ Hallowe’en ⁀︶ Orofiorentino l’antica dea custodisce il passaggio la porta è aperta * ⁀︶ Eufemia Custode di questa soglia è Ecate, antica dea che ne detiene le chiavi.

tremula e fioca una pallida luna abbaglia il cielo ⁀︶ Francesca Casagrande

Samahin -Tempo d’ascolto


all’infinito nel cerchio della luna ieri e domani ⁀︶ Verdefronda

due di novembre all’ombra dei cipressi rinverdisce il ricordo ⁀︶ Flavia Rolli

livida luna sotto le stelle oscure un gatto nero ⁀︶ Eufemia stilla di nuovo nel manto di natura porta la luna ⁀︶ Verdefronda

nel buio profondo assenza di ombre e suoni mi parla il tuo candore ⁀︶ Massimo Baldi

Samahin -Tempo d’ascolto


sfumato è il cielo vibra la tua presenza su onde lontane ⁀︶ Maria Pina Belfiore

cuore di strega vegliano il dolce sonno gatti guardiani ⁀︶ Davide Benincasa cala il sipario a un lungo sonno s’avvia riposa la natura ⁀︶ Rosemary3 apriti presto porta della stagione rinnovando la vita ⁀︶ Verdefronda

Samahin -Tempo d’ascolto


mi prendo il tempo di vivere l’immenso della mia luce ⁀︶ Maria Pina Belfiore profuma il vento dentro giorni insoliti soffia l’autunno ⁀︶ Lucia Griffo

O dea vestale fluido scorre il mio verso riecheggia d’infinito ⁀︶ Katauta di Massimo Baldi

Samahin -Tempo d’ascolto


cade la foglia si dissolve una vita disciogliendosi a terra ma lì nascerà la prossima stagione altra novella vita ⁀︶ Verdefronda

l’attesa ha inizio ed il silenzio avvolge l’eterno ciclo ⁀︶ Rosemary3

ruota del tempo addio verde stagione inizio e fine tempo d’ascolto esistenze in cammino nuove dimore ⁀︶ Eufemia

Samahin -Tempo d’ascolto


alla finestra i giorni s’allungano ambrati e castani alla deriva ascolterò ancora vecchie calde canzoni ⁀︶ Arashisei

la terra dorme il suo fecondo sonno tempo di quiete fertile vuoto sotto il nero velluto vita rinasce danzano le ombre nel silenzio ovattato geme il ricordo ⁀︶ Flavia Rolli

vento del tempo vuoto fletto … attendo liquido assecondo ⁀︶ Spigolidiluce

Samahin -Tempo d’ascolto


lugubre volo nello stridulo canto d’un corvo nero ⁀︶ Eufemia danzano streghe spiritelli e fantasmi stregata notte complice luna nella tetra distesa le nubi batti ⁀︶ Rosemary3 tace la luna mancanza delle stelle echeggia l’eco ⁀︶ never - more stretti fra loro nelle feci del corvo semi di zucca ⁀︶ Marco Pilotto

Samahin -Tempo d’ascolto


dalle tenebre preludio della luce sorgente della vita ⁀︶ Verdefronda

i rami spogli additano nel cielo l’algido cerchio la fredda luna osserva l’eterno divenire ⁀︶ Flavia

strisciano passi - sussurro di spiriti aperto è l’uscio ⁀︶ Etain cercando pace vagherà solitaria sola, una stella ⁀︶ Eufemia

Samahin -Tempo d’ascolto


Il cerchio della Luna

Fine della sezione singoli Autori


A pi첫 mani


ascolto il tuo dolore fanciulla dai raggi dorati rubati a stelle notturne alba e aurora le due sorelle notte e giorno nel cerchio eterno nella luce nascosta la tua figura è ombra nell’ombra e senza veli puoi piangere si sfibra il riflesso nell’acqua poichè tutto scorre nel fiume ⁀︶ Eufemia Griffo e Davide Benincasa

Samahin -Tempo d’ascolto


In attesa di Samahin‌


Qui di seguito alcuni haiku di Flavia Rolli, Francesca Casagrande e Luigi Zamproni, dedicati all’autunno che ormai ci sta lasciando e salutare la stagione di passaggio che trova in Samahin il suo culmine. Li raggruppiamo in un solo post, ma non sono concatenati. stanca stagione vecchio sole ingrigito socchiude gli occhi cachi maturi banchetta il pettirosso migrato sole solinghe foglie esiliate dai rami separazione Flavia Rolli ⁀︶

cadono foglie prima che scenda neve sui rami spogli foglie avvizzite aleggiano nell’aria ultima danza tinta vermiglia un palpito d’autunno nell’aria ùmida aleggia lieve il profumo del vino tra viti spoglie


foglie ingiallite si disperdono al vento all’imbrunire Francesca Casagrande ⁀︶ foglie cadute nell’acqua trascinate verso il destino la bruma aleggia sui campi che hanno dato sono in attesa si rispecchiano dentro al lago dorato gli ultimi aironi stormo di uccelli tramonto che si spegne volano via sulle colline un vaporoso mare soffice nebbia ⁀︶ Luigi Zamproni

Samahin -Tempo d’ascolto


Il cerchio della Luna 2013 Fine

Il cerchio della luna 2013 samahin  
Il cerchio della luna 2013 samahin  
Advertisement