Page 1

000

SALONE DEL MOBILE

SALONE COMPLEMENTO D’ARREDO

CASABELLA SERENA MAZZOTTA N14/542

Il Salone del Mobile


CASABELLA 000

NELLA PAGINA PRECEDENTE: SALONE DEL MOBILE 2018: BENEDETTO FIORI

01

SALONE DEL MOBILE

02

PADIGLIONE 16 horm-casamania moroso mdf muuto zanotta caimi brevetti serralunga

03

SALONE COMPLEMENTO D’ARREDO

04

PADIGLIONE 16 bitossi ceramiche olivari capo d’opera

05

PADIGLIONE 12 calligaris kriptonite


IL SALONE DEL MOBILE


Il Salone del Mobile Milano / 17 - 22. 04. 2018 approfondimento Si svolge a Milano ogni anno ad aprile, unitamente alle biennali Euroluce e Workplace3.0 negli anni dispari, EuroCucina e Salone Internazionale del Bagno negli anni pari e all’annuale Salone Internazionale del Complemento d’Arredo. A queste proposte commerciali, dal 1998 si affianca il SaloneSatellite, trampolino di lancio per i giovani designer e un punto di riferimento per le aziende alla ricerca di nuovi talenti.Raccolti sotto il nome di Salone del Mobile.Milano, tutti questi eventi occupano una superficie netta di quasi 230.000 metri quadrati all’interno del quartiere di Fiera Milano a Rho e rappresentano ogni anno la produzione di oltre 2.500 fra le più dinamiche e creative aziende del mercato mondiale.Oltre 300.000 visitatori specializzati ogni anno, di cui oltre il 60% esteri provenienti da più di 160 Paesi, più di 5.000 giornalisti della stampa nazionale e internazionale e circa 38.000 presenze del pubblico nel fine settimana, così il Salone del Mobile.Milano si conferma per aziende, operatori e visitatori un must del settore.Senza dimenticare gli eventi collaterali che lo accompagnano, firmati sempre dai più importanti artisti e progettisti internazionali, perché il Salone è sinonimo di business e di cultura.Questo è il Salone, giunto alla 56a edizione: un palcoscenico internazionale con il “privilegio dell’attualità”, dove fare il punto sullo stato dell’arte del progetto. Tutti gli anni da anni.

Negli anni sessanta, dopo la guerra, l’Italia, come la Germania, affronta un’ampia ricostruzione edilizia. L’industria italiana e tedesca del settore avevano la necessità di entrare in contatto con i consumatori. Cosi la Germania organizza la Koelnmesse, storica esposizione che riguardava il settore della casa e dell’arredamento.Vista la positiva reazione del mondo all’esposizione tedesca, un gruppo di imprenditori italiani del settore, di ritorno da essa, decisero che anche in Italia c’era la possibilità di creare un evento simile.Venne così creato il Cosmit. Nel 1961 viene inaugurata, presso la Fiera di Milano, la prima edizione del Salone del Mobile. Dal 1967 la rassegna divenne internazionale. In questo articolo si tratta: il padiglione 16 del salone del mobile e il padiglione 12 del salone complemento d’arredo.


Architects Peter Pichler Architecture Location Biblioteca dell’Istituto di filosofia e sociologia del diritto della Facoltà di giurisprudenza dell’Università degli studi di Milano,Via Festa del Perdono, 7, 20122 Milano MI, Italy Design Team Peter Pichler, Gianluigi D´Aloisio, Daniele Colombati Project Year 2018 Photographs Oskar Dariz


HORM-CASAMANIA

MOROSO

MDF

MUUTO


Casamania made in italy approfondimento Horm e Casamania: due anime, due filosofie, due brand uniti e divisi, fusi e distinti, polarizzati ma assemblati sotto un unico nuovo ed entusiasmante progetto. Home e Contract, le due anime del gruppo, si fondono in un pittogramma attraverso le due lettere iniziali H e C, che sono anche le stesse dei due marchi. Viene cosi a generarsi una figura umana stilizzata a significare che al centro di questo progetto vi è l’UOMO, in tutte le sue espressioni della quotidianità: mangiare, riposare, contenere, archiviare, studiare, lavorare, dormire, esporre, leggere, amare etc.

Casamania esprime un’estetica contemporanea e d’avanguardia che si traduce in progetti d’arredo di fascia alta, in ambienti residenziali, commerciali, retail, di ospitalità, utilizzando collezioni che coprono una vasta gamma di prodotti: dai sistemi modulari alle sedute, dall’illuminazione ai complementi.


Horm made in italy approfondimento ING Since 1989 Horm.it furnishes living spaces by creating emotions and transforming homes, public spaces and workplaces into warm, welcoming and functional environments. ITA Dal 1989 Horm.it arreda spazi abitativi creando emozioni e trasformando case, spazi pubblici e luoghi di lavoro in ambienti caldi, accoglienti e funzionali.

Con i suoi arredi, connubio di semplicità, arte e innovazione, Horm offre ai più esigenti un ambiente domestico essenziale ma al contempo ricercato, conferendo ad ogni abitazione un carattere di unicità ed esclusività. La collezione ha come denominatore comune lo sviluppo di prodotti dalla grande personalità che coniugano estetica, funzionalità e stupore.


Moroso the beauty of design approfondimento Moroso guidata oggi dalla seconda generazione della famiglia – Roberto, amministratore delegato e Patrizia, art director – Moroso rappresenta l’evoluzione dell’azienda italiana costruita sulla figura dell’imprenditore-artigiano, incarnata fino agli anni Novanta dal padre Agostino. Un’azienda permeabile al confronto, che dall’idea del “fare e fare bene” propria del Modo Italiano del secondo dopoguerra ha saputo, con coraggio e determinazione, conciliare il profondo know-how artigianale e sartoriale con i processi di produzione industriale, identificando nell’incontro tra design, arte contemporanea e moda un forte elemento di unicità.

Dal 1952, Moroso disegna divani, poltrone e altri mobili. I migliori designers come Patricia Urquiola, Marc Newson,  Carlo Colombo e Ron Arad hanno lavorato alla produzione di questi prodotti di alta qualità, disponibili in tutto il mondo.  offre una qualità impareggiabile associata ad un senso dell’umorismo definito. Le fondamenta di quest’azienda sono costruite sul dialogo, l’ideazione, la qualità complessiva e il rispetto dell’ambiente. Forte di queste promesse mantenute, Moroso è stata la prima azienda italiana d’arredamento a cui è stata assegnata la certificazione ISO 9000 nel 1994, seguita da un’altra norma ISO riguardante questa volta la creazione, la produzione e il servizio ai clienti, che dimostra dunque l’impegno costante di Moroso  verso un design globale ambizioso.


MDF italia approfondimento MDF Italia è l’azienda milanese di design, progettazione e produzione di mobili e complementi d’arredo, rilevata nel 2013 dalla holding della famiglia Cassina, storica protagonista del design italiano. MDF Italia, che nasce con una dinamica strategia d’impresa e di prodotto, ha sempre puntato al design e alla semplicità come valori nella scelta sia dei progetti e progettisti. MDF Italia ha basato il proprio successo sulla capacità di rappresentare la cultura contemporanea, sul saper intuire ed anticipare le tendenze, rispondendo alle trasformazioni del gusto e delle moderne esigenze abitative. La differenziazione diventa il vantaggio competitivo e MDF Italia vede nel cambiamento una nuova opportunità, consolida il cammino improntato sulla ricerca di un design innovativo. Consapevole di ereditare prodotti dal forte impatto, il team MDF Italia spinge per rileggere tale eredità in una dimensione di collezione, prodotti design driver che hanno la capacità di interagire con le diverse sensibilità e culture.

Uno stile contemporaneo, essenziale, originale, elegante. Ma anche di notevole comfort, poiché ha un’anima tecnologica. L’arredamento moderno di MDF Italia non è soltanto una delle migliori espressioni dell’estro italiano nell’ambito del design, ma rappresenta anche il miglior Made in Italy tecnologico in questo settore, poiché garantisce elevati standard qualitativi, cosicché gli arredi non sono solo esteticamente ineccepibili, ma performanti, funzionali, innovativi. I prodotti MDF Italia sono frutto di un’attenta analisi del mutevole gusto dei fruitori finali in tutto il mondo, sono sempre al passo con i tempi, ma soprattutto, rappresentano il risultato di una proficua collaborazione tra designer famosi, architetti e designer industriali con il centro progetti dell’impresa, sempre pronto ad accogliere ed elaborare nuove idee per anticipare tendenze e stili di vita.


Muuto Modern Scandinavian Design our story Muuto is rooted in the Scandinavian design tradition characterized by enduring aesthetics, functionality, craftsmanship and an honest expression. By expanding this heritage with forwardlooking materials, techniques and bold creative thinking, our ambition is to deliver new perspectives on Scandinavian design. In fact our name, Muuto, comes from muutos, meaning new perspective in Finnish.We handpick leading contemporary designers who are strong interpreters of our philosophy and combine their talents with the passionate Muuto creative team. You will know our design because it has muutos: objects made sublime through new perspectives, enjoyed across the world, representing the best of Scandinavian design today.

Composto da una vasta collezione di mobili, illuminazione e accessori, la gamma di prodotti è progettata per soddisfare le esigenze elevate e in costante evoluzione degli spazi pubblici e degli ambienti di lavoro. Cerchiamo di sfidare la percezione convenzionale di come dovrebbe apparire un’istituzione educativa, un ristorante, un centro sanitario o uno spazio ufficio. A Muuto, ogni singolo prodotto viene avvicinato con la nozione che il design sia bello, lungimirante e caratteristico non dovrebbe essere limitato ai limiti di una sfera privata, ma piuttosto abbracciare una moltitudine di ambienti. Il mondo accademico ha reso evidente come l’ambiente circostante abbia un impatto diretto sull’ umore insieme ai livelli di produttività e creatività. Per questo motivo, Muuto considera sua massima responsabilità fornire agli ambienti pubblici e agli uffici un’atmosfera invitante e personale, ispirando i suoi utenti e assicurando che si sentano a casa e al loro meglio quando sono in compagnia dei suoi progetti.


Zanotta design for passion approfondimento Nel centenario della sua nascita Achille Castiglioni viene ricordato e celebrato con una serie di iniziative nella sua città Natale, Milano.Tra gli appuntamenti da segnare in agenda quello organizzato da Zanotta che ha mantenuto in catalogo la quasi totalità dei pezzi che i fratelli Castiglioni hanno disegnato per il marchio. Dal 21 febbraio lo spazio dei Caselli di Porta Garibaldi rende omaggio a uno dei più influenti progettisti del Novecento italiano con un allestimento che mette in scena i suoi progetti storici e racconta la relazione tra il designer e l’azienda. Per l’occasione Zanotta presenta anche due nuove edizioni speciali. Il portavasi Albero, disponibile in colorazioni inedite (bianco, nero, rosso e verde), e il tavolino multifunzione Servomuto, presentato in una variante più alta rispetto al progetto originale (da scoprire nella galleria fotografica, insieme agli altri oggetti che Achille ha firmato per Zanotta). Ma non è tutto. L’azienda è inoltre promotrice di una iniziativa che coinvolge alcuni selezionati partner in Italia e all’estero che ospiteranno nel proprio showroom “i micromondi di Castiglioni”. Si tratta di piccole capsule che spiegano la filosofia progettuale del maestro narrata dai suoi prodotti leggendari. Un articolo di achille castiglioni, anniversari, zanotta, Zanotta: Achille Castiglioni 100th scritto da Valentina Ferlazzo il 20 febbraio 2018

La qualità per Zanotta è importante quanto il design: il pregio dei materiali e delle finiture, la cura dei dettagli, la funzionalità, il comfort, la sicurezza e la durata nel tempo, sono da sempre caratteristiche distintive riscontrabili in ogni prodotto della collezione Zanotta. Qualità per Zanotta vuole inoltre dire: ricerca, organizzazione, servizio, credibilità, affidabilità, assistenza post-vendita. E’ un impegno senza compromessi volto a garantire la qualità nel tempo. La filosofia di Zanotta è infatti quella di fornire prodotti che conservino inalterate il più a lungo possibile le caratteristiche qualitative iniziali. Il prodotto Zanotta deve soddisfare chi lo ha scelto non solo nel momento in cui lo ha acquistato ma deve continuare a farlo nel tempo, durante l’utilizzo quotidiano, dimostrandosi: robusto, funzionale, di facile manutenzione, difficilmente deteriorabile, eco-compatibile e riciclabile. Grazie agli elevati standard qualitativi soddisfatti, i prodotti Zanotta si prestano ad essere impiegati con successo in tutte quelle situazioni nelle quali ai mobili non sono richiesti esclusivamente pregi estetici ma anche capacità di resistere ad usi intensi e severi. Per queste ragioni, oltre che per la casa, i prodotti Zanotta sono scelti ed apprezzati per l’arredo di spazi pubblici quali: bar, ristoranti, hotel, uffici, studi professionali, navi, aereoporti e stazioni ferroviarie.


Caimi Brevetti made in italy approfondimento Fondata nel 1949, Caimi Brevetti S.p.A. è una delle principali realtà produttive europee design-oriented nel settore dell’arredamento e dei complementi d’arredo per l’ufficio ed il contract. La filosofia che da sempre sottende all’attività aziendale è contraddistinta da una solida vocazione a ricerca, sperimentazione e innovazione, e trae ragione dalla vasta esperienza tecnica e tecnologica maturata in oltre sessantacinque anni di storia: centinaia di prodotti brevettati dall’azienda sono la migliore testimonianza dell’attenzione prestata ai contenuti di originalità e novità dei progetti. I prodotti Caimi Brevetti sono facilmente riconoscibili, il loro aspetto tecnico, lineare, allo stesso tempo essenziale e raffinato interpreta pienamente il concetto di industrial design, integrando forma e funzione in un’ottica di riproducibilità seriale basata su valori quali la modularità, la versatilità, la flessibilità ed il sapiente uso dei materiali. Il servizio offerto alla clientela, l’avanzata struttura logistica, la vastità delle gamme proposte, l’assistenza post-vendita, la strategia di comunicazione, sono i fattori che hanno contribuito al successo internazionale di Caimi Brevetti. Caimi Brevetti è partecipante fondatore della Fondazione ADI (Fondazione dell’Associazione per il Disegno Industriale).

La filosofia che da sempre sottende all’attività aziendale è contraddistinta da una solida vocazione a ricerca, sperimentazione e innovazione, e trae ragione dalla vasta esperienza tecnica e tecnologica maturata in oltre sessantacinque anni di storia: centinaia di prodotti brevettati dall’azienda sono la migliore testimonianza dell’attenzione prestata ai contenuti di originalità e novità dei progetti. I prodotti Caimi Brevetti sono facilmente riconoscibili, il loro aspetto tecnico, lineare, allo stesso tempo essenziale e raffinato interpreta pienamente il concetto di industrial design, integrando forma e funzione in un’ottica di riproducibilità seriale basata su valori quali la modularità, la versatilità, la flessibilità ed il sapiente uso dei materiali. Il servizio offerto alla clientela, l’avanzata struttura logistica, la vastità delle gamme proposte, l’assistenza post-vendita, la strategia di comunicazione, sono i fattori che hanno contribuito al successo internazionale di Caimi Brevetti. Caimi Brevetti è partecipante fondatore della Fondazione ADI (Fondazione dell’Associazione per il Disegno Industriale).


Serralunga Design made in italy approfondimento “Ogni anima ha un suo luogo in cui si placa. Io immagino degli spazi in cui i miei oggetti restituiscano un senso di quiete e una sensazione di bellezza in un ambiente naturale. Questo è il sogno che guida il mio fare quotidiano: un confine fluido tra l’esterno e l’interno, dove l’esterno diviene intimo e l’interno luminoso e solare, mescolando le carte e creando l’inaspettato. Emozionalmente.” Marco Serralunga Con la sua propensione all’innovazione, Serralunga è nota per spingersi al di là dei limiti dei materiali, delle tecnologie e delle forme, per arrivare a creare prodotti innovativi, fonte di ispirazione e di piacere alla vista.

Lo spirito di ricerca e la passione per la tecnologia, unite alla tradizione produttiva, sono i principi fondamentali del Brand Serralunga che attraverso le sue collezioni originali e preziose porta in alto il Design Made in Italy: punto di riferimento e trend setter del settore. Quello che ne deriva è un insieme di forme ed interpretazioni uniche capaci di trasformare un oggetto puramente funzionale in una componente d’arredo straordinaria rendendo anche l’Urban Outdoor bello e confortevole come tradizionalmentE lo era stato solo l’Indoor. Scegliere Serralunga significa saper riconoscere e offrire l’originalità.


SALONE COMPLEMENTO D’ARREDO


Salone Complemento D’Arredo approfondimento Alla sua 29a edizione, completa l’offerta del Salone Internazionale del Mobile con un’ampia varietà di prodotti – complementi d’arredo, oggettistica, elementi di decoro, tessili – e stili, dal classico al moderno al design.

Nato nel 1989, in risposta alla crescente richiesta di proposte per il decoro, il Salone Salone Internazionale del Complemento d’Arredo si è affermato quale manifestazione leader del settore in grado di presentare una scelta di oggettistica d’eccellenza, ogni anno sempre più varia e ricca, dedicata all’intero sistema di arredo della casa: elementi di decoro, complementi di arredo, tessili per la casa. Con più di 200 espositori distribuiti su un palcoscenico di 10.000 metri quadrati, il Salone offre agli oltre 300.000 visitatori che lo affollano ogni anno, tutto ciò che dà personalità e originalità agli spazi domestici. Novità, stile e tendenza sono le parole chiave di quest’area espositiva. Proposte esclusive, dal design moderno a quello più classico per rendere la casa accogliente e specchio della personalità di chi la abita.


BITOSSI CERAMICHE

OLIVARI

CAPO D’OPERA

CALLIGARIS


Bitossi Ceramiche industrial designer approfondimento La famiglia Bitossi è documentata nel territorio di Montelupo Fiorentino dal 1536. In questo luogo di antica tradizione ceramica, a pochi chilometri dalla città di Firenze, nel corso dei secoli i Bitossi sono stati fornaciai, scultori, pittori ma soprattutto ceramisti, che nel Novecento introducono nella produzione uno straordinario rinnovamento stilistico e formale. Erede di una lunga dinastia e tradizione, Guido Bitossi nel 1921 fonda la manifattura Maioliche artistiche Guido Bitossi, proponendo una produzione ancora legata alla tradizione ed agli stili classici del passato con ricercatezza e studio del prodotto. L’evoluzione in senso moderno si manifesta dirompente a partire dai primi anni Cinquanta, sotto la direzione artistica di Aldo Londi, uomo di innato senso creativo ed estetico, attento ai cambiamenti del gusto ed all’unicità del prodotto italiano. Londi fece il suo ingresso alla Bitossi nel 1946 e da quel momento fu il protagonista indiscusso per più di cinquant’anni, prima come pittore, poi come direttore artistico ed infine come instancabile ricercatore di modelli ed esempi da emulare.

La Bitossi oggi investe in primo luogo nella ricerca e progettazione di ceramiche di designer e continua a interpretare la tradizione riproponendo soggetti iconici di Aldo Londi. Non è un caso che molti dei collaboratori esterni, architetti e designer, si ispirino alle tecniche del passato documentato nell’Archivio Storico, nella incessante ricerca di equilibrio tra il saper fare, l’innovazione e la ricerca.


Olivari industrial design approfondimento l progetto della maniglia Laser è emblematico di un approccio all’industrial design tipico della stagione d’oro dei maestri milanesi: un lavoro di progressivo affinamento fatto di tanti modelli e messe a punto per equilibrare e modellare la forma fino al raggiungimento di un risultato soddisfacente. Lo spunto di partenza è un modello in legno realizzato da Sapper che risulta molto diverso dalla soluzione oggi in produzione: lo conserviamo gelosamente nell’archivio Olivari per testimoniare l’evoluzione del processo formale.

Dal 1911 Olivari realizza maniglie in Italia all’interno dei propri stabilimenti dove si svolge un intero ciclo produttivo. Partendo da barre in ottone, le maniglie vengono stampate lavorate, smerigliate, lucidate, cromate, e marchiate al laser. Olivari ha ottenuto le certificazioni ISO 9001 e ISO 14001 e si avvale delle tecnologie più evolute ma ha mantenuto tutta la sapienza artigianale accumulata in cento anni di storia.


Capo D’Opera industrial designer approfondimento Look Book è un nuovo strumento di comunicazione aziendale composto da una serie di uscite periodiche. Con una veste grafica che segue la nuova immagine coordinata, esso presenta le novità Capo d’opera e parla di tutto ciò che ci gravita attorno. In particolare vuole essere una fonte aggiornata di spunti e suggerimenti, un prezioso filo diretto tra azienda, clienti ed architetti.

Nelle botteghe medievali l’apprendista che voleva entrare in una delle Corporazioni delle Arti e Mestieri doveva presentare il “CAPODOPERA”. In altre parole doveva dimostrare, attraverso un lavoro particolarmente curato e preciso, di avere acquisito un notevole patrimonio di capacità, di conoscenze e di credibilità. Con lo stesso spirito Capo d’opera si mette alla prova ogni giorno con realizzazioni dal livello qualitativo altissimo, che sorprendono per estetica e funzionalità.


Calligaris siamo italiani approfondimento Abbiamo cominciato con una sedia nel 1923. Oggi, con oltre 800 prodotti a catalogo venduti in 100 Paesi nel mondo, possiamo dire di aver fatto la scelta giusta, quando abbiamo deciso che Calligaris doveva essere un’azienda al passo con i tempi, leggendo il presente con quella sensibilità capace di trasformarne gli stimoli più interessanti e fecondi in mobili e complementi d’arredo pronti ad entrare nelle case delle persone e trovare il loro posto per dare luogo ad ambienti unici, che parlano di chi li abita. È armonia tra tecnica ed estetica, tra ragione ed emozione. Un mix tra design contemporaneo e flessibilità. È così che oggi Calligaris è diventato un marchio internazionale di garanzia di qualità e creatività. Con un’offerta ampia e articolata di mobili funzionali, dallo stile inconfondibile, che lascia spazio alla sensibilità di ciascuno, assecondando i gusti, mescolandosi con altre forme, colori e materiali in un infinito gioco di possibilità.

Con il suo distintivo tocco di design, Calligaris interpreta al meglio i trend della prossima stagione con dei nuovi sorprendenti prodotti. Versatilità, modernità e innovazione: sono questi gli ingredienti dei modelli offerti, disponibili in una vasta gamma di stili, colori e materiali adatti ad ogni ambiente, dalle rivisitazioni dei pezzi iconici a nuovi prodotti audaci e all’avanguardia. Sedie dal sapore retrò, tavoli moderni e funzionali, divani incredibilmente confortevoli, la collezione Calligaris 2017 offre intriganti novità in tutte le categorie, per assicurare una varietà di soluzioni d’arredo infinita


Kriptonite made in italy approfondimento Kriptonite progetta sistemi versatili in alluminio tra il design e l’artigianalità che sanno evolvere, descrivono e delimitano gli spazi, rispondendo alle esigenze di ogni stile, luogo e personalità in un gioco di geometrie e passaggi.

Kriptonite rimane fedele alla produzione totalmente artigianale delle sue sedi milanesi. A parete o come divisori free-standing, Kriptonite progetta sistemi versatili in alluminio tra il design e l’artigianalità che sanno evolvere, descrivono e delimitano gli spazi, rispondendo alle esigenze di ogni stile, luogo e personalità in un gioco di geometrie e passaggi.


CASABELLA  
CASABELLA  
Advertisement