Issuu on Google+

NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un’integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release.

RELEASE Versione 2009.1.9 Applicativo: GECOM Oggetto: Versione: Data di rilascio:

PAGHE

Aggiornamento procedura 2009.1.9 (Update) 21.12.2009

COMPATIBILITA’ GECOM PAGHE

2009.1.8

GECOM F24

2009.7.0

STUDIO PAGHE

2009.2.1

Requisiti minimi per il software di base specifici per l’applicativo

SysInt/W TeamPortal SysIntGateway

Vedi ultima pagina

PER I DETTAGLI DEI REQUISITI E DELLE VERSIONE MINIME INERENTI IL SOFTWARE DI BASE E SISTEMI OPERATIVI CONSULTARE LA TABELLA IN CODA ALLE PRESENTI NOTE INSTALLAZIONE AMBIENTE WINDOWS

INSTALLAZIONE AMBIENTE LINUX

L’applicativo potrà essere installato a seconda della modalità di distribuzione. 1. Modulo autoscompattante “autoinst”: • Selezionare il bottone “installa” 2. CDROM applicativi TeamCD: • Inserire il CD-ROM nel drive del server e confermare l’avvio dell’installazione

Dalla console, come super-utente (root), digitare il comando AGGTAR. Le modalità di installazione rese disponibili da questo comando saranno: • CD-ROM: Inserire il CD-ROM nel drive del server e confermare l’avvio dell’installazione • EXE: Scaricare i file in arrivo da TeamCast e confermare l’avvio dell’installazione

AVVERTENZE ¾ IN EVIDENZA: • Aggiornamento aliquote ed esenzioni addizionali comunali • Gestione associati in partecipazione con retribuzione nel mese successivo

Integrazione alla guida utente PAGHE 2009.1.9

1


NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un’integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release.

INDICE Aggiornamento addizionali comunali............................................................................................................ 3 AGGADD......................................................................................................................................................... 3 Addizionali comunali: aggiornamento aliquote e soglie di esenzione ..................................................... 3 Associati in partecipazione ............................................................................................................................ 4 Gestione associati retribuiti nel mese successivo................................................................................... 4 Archivi di base ................................................................................................................................................. 5 TB0901 ............................................................................................................................................................ 5 Determinazione retribuzione per malattia/maternitĂ  ............................................................................... 5 Elaborazioni mensili ........................................................................................................................................ 6 STCERCA ....................................................................................................................................................... 6 Stampa situazione elaborazioni .............................................................................................................. 6 Anomalie corrette ............................................................................................................................................ 7 PRESEN: Liquidazione precedente evento CIG ..................................................................................... 7 Tabella riepilogativa Sistemi Operativi supportati....................................................................................... 8

Integrazione alla guida utente PAGHE 2009.1.9

2


IMPLEMENTAZIONI

Aggiornamento addizionali comunali

AGGADD Addizionali comunali: aggiornamento aliquote e soglie di esenzione Al fine di determinare l’importo di addizionale comunale dovuta per il 2009 è necessario accertarsi che le relative aliquote ed eventuali soglie di esenzione indicate nella tabella “Aliquote IRPEF addizionale comunale” (TB0408) risultino aggiornate. Per tale motivo si ricorda di eseguire l’apposita procedura di aggiornamento (comando AGGADD) sulla base degli elenchi ufficiali delle aliquote e dei limiti di esenzione, pubblicati nel sito internet del Ministero delle Finanze: http://www.finanze.it/export/finanze/Per_conoscere_il_fisco/Fiscalita_locale/addirpef/index.htm I suddetti file, aggiornati alla data del presente rilascio (ultimo aggiornamento del 17.12.09), vengono forniti unitamente all’aggiornamento del programma PAGHE ed automaticamente memorizzati negli archivi della procedura (\CED). L’utente, pertanto, dopo l’installazione della presente versione, può eseguire direttamente il comando AGGADD, senza necessità di prelevare il file dall’apposito sito internet. Per il dettaglio del programma di aggiornamento (scelta 1 – Aggiornamento delle aliquote; scelta 2 – Aggiornamento delle soglie di esenzione) si rimanda al capitolo “Aggiornamento addizionali comunali” del manuale della procedura PAGHE. Si ricorda che la procedura di aggiornamento non consente la compilazione automatica delle tabelle relative a quei comuni che prevedono casistiche particolari per l’applicazione dell’addizionale Irpef; in tali casi l’utente dovrà provvedere manualmente all’aggiornamento della tabella e all’identificazione dei dipendenti interessati (campo “Agevolazione addizionale comunale” di pag. 6 di DIPE). Nel caso in cui i file messi a disposizione nel sito del Ministero delle Finanze vengano aggiornati successivamente al rilascio della presente versione, sarà cura dell’utente provvedere a prelevare tali file come indicato nelle note operative sopra richiamate.

Integrazione alla guida utente PAGHE 2009.1.9

3


IMPLEMENTAZIONI

Associati in partecipazione Gestione associati retribuiti nel mese successivo In funzione della normativa vigente, i redditi derivanti da rapporto di associazione in partecipazione sono qualificati come redditi da lavoro autonomo e per tali redditi NON trova applicazione il c.d. principio di cassa allargato; conseguentemente, i compensi erogati nel mese di gennaio vanno considerati come imponibili (contributivamente e fiscalmente) nel nuovo anno, anche se riferiti all’anno precedente. La non applicazione del principio di cassa allargato non è compatibile con l’eventuale inserimento, nella procedura PAGHE, di un associato in partecipazione all’interno di un’azienda che retribuisce nel mese successivo con chiusura per competenza, senza anticipo del versamento. Con tale impostazione, infatti, i compensi relativi alla mensilità di dicembre vengono considerati dal programma come facenti parte dell’imponibile dell’anno in chiusura.

In funzione di quanto sopra indicato, il programma è stato modificato nel seguente modo: in caso di azienda con retribuzione nel mese successivo e chiusura per competenza, la mensilità di dicembre relativa all’associato in partecipazione verrà considerata come erogata nel mese stesso; in altri termini, per tale mensilità l’associato verrà considerato come caratterizzato dall’anticipo del versamento, anche senza la valorizzazione dell’apposito campo “Anticipa versamento” (pagina 6 di DIPE). Conseguentemente, con l’esecuzione del comando QUADR, le trattenute fiscali operate all’associato per la mensilità di dicembre varranno memorizzate nei progressivi fiscali dell’azienda con riferimento al mese di novembre (sezione “Irpef trattenuta mese successivo”) e trasferite nella delega F24 scadente nel mese di gennaio; la delega di gennaio, pertanto, conterrà i versamenti contributivi e fiscali relativi alle mensilità di novembre e dicembre.

Integrazione alla guida utente PAGHE 2009.1.9

4


IMPLEMENTAZIONI

Archivi di base Tabelle procedura > Tabelle malattia

TB0901

Determinazione retribuzione per malattia/maternità Fra i codici ammessi al campo “Tipo calcolo retribuzione” della tabella in oggetto sono stati inseriti i codici 6 e 7:

Tali codici consento di applicare un calcolo della retribuzione differenziato a seconda che si tratti di evento di malattia o di maternità. Con il codice 6, il programma applicherà il codice 5 con riferimento agli eventi di malattia (determinazione della retribuzione con la modalità INPS) mentre, con riferimento agli eventi di maternità, applicherà il codice 0 (retribuzione di pagina 2 di DIPE, considerando i soli elementi identificati con codice 1 o 3 al campo “Codici paga di fatto” di pagina 2 di AZIE). Con il codice 7, il programma applicherà il codice 5 per gli eventi di malattia mentre, per gli eventi di maternità, applicherà il codice 1 (retribuzione di pagina 2 di DIPE, considerando i soli elementi identificati con codice 1 al campo “Puntatori elementi paga” della tabella TB0901)

Con la versione CONTRA 2009.12.0, il nuovo codice 7 viene inserito all’interno delle tabelle malattia del settore commercio (codice settore 8161 e 8162).

Integrazione alla guida utente PAGHE 2009.1.9

5


IMPLEMENTAZIONI

Elaborazioni mensili Stampe

STCERCA

Stampa situazione elaborazioni Inserita la possibilità per l’utente di scegliere se effettuare la stampa con salto pagina ad ogni cambio dell’azienda:

Integrazione alla guida utente PAGHE 2009.1.9

6


ANOMALIE CORRETTE

Anomalie corrette PRESEN: Liquidazione precedente evento CIG Casistica: ¾ Si procede all’inserimento dell’autorizzazione relativa ad un precedente evento di CIG; ¾ Il dipendente interessato dall’evento di CIG risulta essere passato ad una diversa qualifica per la quale non è presente la relativa tabella CIG (ad esempio passaggio alla qualifica di dirigente, con cod. trattamento qualifica pari a 60). Anomalia: In fase di elaborazione della mensilità, il programma non effettuava la liquidazione dell’evento di CIG precedente al passaggio di qualifica ed evidenziava erroneamente il messaggio “Cedolino già presente ed aggiornato…”.

Integrazione alla guida utente PAGHE 2009.1.9

7


NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un’integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release.

Tabella riepilogativa Sistemi Operativi supportati

Aggiornato al 23/10/2009 Sistema Operativo

Windows

Versione 2000 Professional SP4 (1) 2000 Server SP4 (1) 2000 TerminalServer SP4 (1) XP Professional SP3 2003 Server SP2 2008 Server (32Bit) (2) 2008 Server (64Bit) (2)(3) Vista Business (32Bit) (2) Vista Business (64Bit) (2)(3) Windows 7 (32Bit) (2) Windows 7 (64Bit) (2)(3)

Release minime Software di base richieste da linea Gecom e Gamma Plus

Sysint/W 20090100 TeamPortal 20090300 SysIntGateway 20090300

Moduli AcuCobol

722-20090100

TeamLinux

1.8 (1) 2.0,2.2,2.4,2.6

Sysint/U 4.4, SysIntGateway 20090300 TeamPortal 20090300

722-20090100

OpenSuse

10.3(32Bit),11.1 (32Bit)

Sysint/U 4.4, SysIntGateway 20090300 TeamPortal 20090300

722-20090100

Suse Linux Enterprise Server

10-SP2(32Bit)

Sysint/U 4.4, SysIntGateway 20090300 TeamPortal 20090300

Ubuntu

8.10(32Bit),9.04(32Bit)

Sysint/U 4.4, SysIntGateway 20090300 TeamPortal 20090300

722-20090100

Fedora

9(32Bit),10(32Bit),11(32Bit)

Sysint/U 4.4, SysIntGateway 20090300 TeamPortal 20090300

722-20090100

Sysint/U 4.4, SysIntGateway 20090300 SysIntWeb20090100

722-20090100

Sysint/U 4.4, SysIntGateway 20090300 TeamPortal 20090300

722-20090100

Solaris Sparc Linux PowerPC

5.8 e successive

OpenSuse 10.3

Sono escluse tutte le versioni “Home” (1) Supporto al Sistema Operativo in fase di dismissione (2) Alla data attuale i prodotti AcuCobol di Microfocus utilizzati da TeamSystem non sono stati certificati per la piattaforma. TeamSystem ha provveduto ad adeguare gli installatori dei propri programmi per supportare la piattaforma. Dai test effettuati i prodotti risultano funzionanti. Precisiamo che fino alla disponibilità delle versioni certificate dei prodotti AcuCobol non sarà possibile da parte di TeamSystem, garantire il supporto completo in caso di anomalie. (3) Alla data attuale i sistemi operativi a 64Bit sono stati testati esclusivamente come sistemi server e non come postazioni di lavoro. Nota : I’installazione degli applicativi può essere eseguita anche su sistemi e/o versioni diverse da quelle specificate ma in questo caso non viene data nessuna garanzia di funzionamento e relativo supporto.

Integrazione alla guida utente PAGHE 2009.1.9

8


http://www.tecnosistemi.abruzzo.it/areaclienti/..%5Cdownload%5Cpaghe%5C2009.1.9%5Cnote/PAGHE2009.1.9