__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 1

FARMACIE DI TURNO A cura di ERRECI

RAVENNA

2019

da APRILE a DICEMBRE

Stare in Salute

Il diario del mio benessere


Distribuito da: Via Speranza 37/39 7/39 - 40068 SSan LLazzaro di Savena (BO) Tel. 051 6272342 - Fax 051 6772464


FARMACIE DI TURNO Guida alle farmacie di turno della città di Ravenna Anno XIII - Numero 22 Registrazione Tribunale di Bologna n. 7285 del 15/01/2003 Iscrizione al R.O.C. (Registro operatori di Comunicazione) - n° 10205 del 08/2004 Periodico: Semestrale Editore: Erreci di Rinaldi Carmelo A. Direttore Responsabile: C. Adolfo Rinaldi Redazione e Pubblicità: Erreci di Rinaldi C. Sede legale e uffici: Via Fossolo, 4/A - 40139 BOLOGNA Tel. e Fax 051.99.13.048 E-mail: errecidirinaldi@inwind.it www.erreciedizioni.com Stampa: MODULGRAFICA FORLIVESE - FORLÌ È VIETATA LA RIPRODUZIONE TOTALE E PARZIALE DELLA GUIDA OLTRE CHE DEI TESTI E DELLE FOTO RIPORTATE ALL’INTERNO DI ESSA. LA ERRECI NON SI ASSUME ALCUNE RESPONSABILITÀ PER L’USO DI MARCHI, FOTO USATI DAGLI INSERZIONISTI.


AMBULATORIO ECOCOLORDOPPLER Studio CAROTIDI (TSA - Tronchi sovraortici) ARTI INFERIORI E SUPERIORI (Arterioso e Venoso) VISITE FLEBOLOGICHE

Specialista in Chirurgia d'Urgenza e P.S. Ultrasonologia Vascolare Prenotazioni: ALFONSINE (RA) Studio Medico Piazza della Resistenza 3 0544 84814 RAVENNA Casa di Cura DOMUS NOVA Via Pavirani. 44 0544 508311 RAVENNA Casa di Cura SAN FRANCESCO Via Amalasunta, 20 0544 458311


CONSIGLI SALVAVITA I pochi minuti che seguono dopo un incidente o un attacco acuto di malattia sono, spesso, decisivi alla salvezza di una vita. Queste pagine vogliono essere un valido aiuto per chi, e speriamo non ce ne sia bisogno, si dovesse trovare in queste gravi situazioni. INCIDENTI E FRATTURE Il primo consiglio è, in caso di incidente, di non spostare mai la vittima e non spostare un ferito imprigionato nelle lamiere di un’auto facendogli compiere torsioni alla colonna vertebrale (a meno che non sia esposto a pericolo di ulteriore investimento, scoppio o incendio). Ăˆ sempre meglio aspettare l’ambulanza o seguire le istruzioni di un medico o personale sanitario; se il ferito è cosciente tranquillizzarlo e lasciarlo steso a testa bassa FRQLSLHGLXQSR¡ULDO]DWLVHLQYHFHqLQFRVFLHQWHPHWWHUORVXGLXQĂ€DQFRFRQPROWD cautela ed evitare il rischio di soffocamento per ingestione di sangue, vomito, protesi o caduta all’indietro della lingua. Proteggerlo dal freddo con abiti o coperte. Non dare da bere a persone in stato d’incoscienza e, a quelle coscienti, non somministrare bevande DOFROLFKH1RQFHUFDUHGLWRJOLHUHRJJHWWLDSSXQWLWLRTXDQW¡DOWURVHDQFRUDFRQĂ€FFDWLQHO corpo del ferito e non strappare pezzi di stoffa o altro dalla pelle di un ustionato, non mettere pomate, oli o polveri su ustioni particolarmente estese. Non lasciare applicato un laccio emostatico, o simili, per piĂš di 45/60 minuti. Non cercare di far rientrare ossa od RUJDQLIXRULXVFLWLGDXQDIHULWD YHULĂ€FDUHHYHQWXDOLHPRUUDJLH HQRQWHQWDUHGLULPHWWHUH a posto un’articolazione lussata. Non tamponare emorragie dell’orecchio o del naso in caso di trauma cranico. ANNEGAMENTO Se la persona è cosciente metterla a pancia in su ed esercitare lievi pressioni alla base del torace attendendo che espella gran parte del liquido. Se, invece, è priva di conoscenza FHUFDUHGLIDUXVFLUHLOOLTXLGRGDOODSDUWHGHOOHYLHUHVSLUDWRULHVWHQGHQGRODVXXQĂ€DQFR Se subentra un arresto cardio-respiratorio porre il paziente sulla schiena con la testa estesa all’indietro e iniziare le manovre di respirazione bocca a bocca (solo a persone conosciute e/o parenti o apporre sulla bocca della persona coinvolta un fazzoletto di stoffa) e/o il massaggio cardiaco. AVVELENAMENTO Chiedere al paziente, se possibile, quale sostanza e in che quantità è stata ingerita, altrimenti cercare intorno confezioni sospette. Telefonare subito al piĂš vicino Centro Antiveleni che risponde 24 ore su 24. Evitare di somministrare acqua, latte e di provocare il vomito senza il suggerimento del Centro. Recarsi al Pronto Soccorso portando il contenitore della sostanza ingerita o inalata ed eventuali residui di alimenti o vomito del paziente che saranno analizzati. Consigliamo di tenere in casa del Dimeticone in gocce e del carbone vegetale che potrebbero essere prescritti dagli specialisti per la loro azione gastroprotettiva, antischiuma ed absorbente. In caso di contatto della pelle o degli occhi con sostanze velenose od irritanti togliere gli abiti eventualmente impregnati dalle sostanze e sciacquare le parti interessate con acqua corrente per diversi minuti, seguirĂ  il ricovero. In caso di inalazione di sostanze tossiche, allontanare la vittima dal luogo inquinato e favorire la respirazione di aria fresca. Se l’ambulanza non fosse disponibile: non attendere e servirsi di un veicolo privato.


Un ottimo consiglio è che, in casa, i prodotti per la pulizia devono essere tenuti in luoghi inaccessibili dai bambini e, secondariamente, mai staccare le etichette dai relativi recipienti; non travasare sostanze pericolose in contenitori diversi dall’originale, tanto meno in contenitori per alimenti o bibite. COLPO DI CALORE Trasportare il colpito in luogo fresco e ventilato, slacciargli gli abiti per facilitare la respirazione, mettere ghiaccio sulla testa, nuca e inguine, somministrare cardiotonici ed evitare assolutamente gli alcolici. FOLGORAZIONE Prima di tutto interrompere il contatto elettrico usando un legno asciutto, un oggetto di plastica o di gomma, giornali arrotolati isolandosi, se possibile, su un pezzo di legno o di gomma. Se la vittima è in arresto cardio-respiratorio attuare immediatamente la respirazione bocca a bocca (solo a persone conosciute e/o parenti o apporre sulla bocca della persona coinvolta un fazzoletto di stoffa) e il massaggio cardiaco. EMORRAGIA Mettere sulla ferita un tampone voluminoso fatto di garza sterile o tela pulita fasciando strettamente l’arto e mantenerlo piÚ alto del corpo. Se l’emorragia continua cercare un punto a monte della ferita e comprimere i tessuti con la mano a pugno contro un osso VRWWRVWDQWHÀQRDOODGLPLQX]LRQHGHOODVWHVVD)DVFLDUHVWUHWWDPHQWHODIHULWDPDQWHQHQGR la compressione e, dopo alcuni minuti, diminuire lentamente la compressione. Se l’emorragia riprende, applicare poco sopra la ferita un laccio emostatico che deve essere allentato o stretto secondo la necessità . Dopo 45/60 minuti, mantenendo la ferita tamponata, allentare il laccio per alcuni minuti e poi ristringere. EMORRAGIA NASALE 7HQHUHODWHVWDLQDYDQWLSHUHYLWDUHFKHLOVDQJXHGHà XLVFDLQJRODHFRPSULPHUHHQWUDPEH le narici fra pollice e indice per una decina di minuti e senza allentare la pressione. In caso di trauma cranico lasciare scorre il sangue dal naso. EMORRAGIA DALL’ORECCHIO /DVFLDUHGHà XLUHLOVDQJXHVHQ]DPDLWDPSRQDUHULFRYHUDUHFRQODPDVVLPDXUJHQ]D EMORRAGIE OSTETRICHE Tenere la paziente sdraiata con la testa piÚ bassa delle gambe, tamponare con garza e cotone applicando del ghiaccio sul basso ventre. SOSPETTO INFARTO Chiamare subito il Pronto Soccorso e, nell’attesa, tenere il paziente a letto, seduto o sdraiato secondo le sue preferenze slacciando gli indumenti per facilitargli la respirazione, Mantenerlo tranquillo e, se l’ambulanza non dovesse essere disponibile, usare un mezzo privato piuttosto che attendere. In caso di arresto cardio-respiratorio praticare la respirazione bocca a bocca (solo a persone conosciute e/o parenti o apporre sulla bocca della persona coinvolta un fazzoletto di stoffa) e il massaggio cardiaco.


SOFFOCAMENTO Per l’adulto è necessario dare 5 colpi interscapolari alternati a 5 compressioni subdiaframmatiche (manovra di Heimlich); per il bambino (oltre l’anno di etĂ ) da seduti o inginocchiati, si posiziona il bambino (a pancia in giĂš) sopra al proprio ginocchio (il torace del bambino a contatto con il proprio ginocchio) e con la testa piĂš in basso rispetto all’addome (per sfruttare la forza di gravitĂ . Mentre una mano tiene ferma la testa (dal mento) eseguono 5 colpi interscapolari (con via di fuga laterale facendo attenzione alla testa) alternati a 5 compressioni subdiaframmatiche. Per il lattante (entro l’anno di etĂ ) da seduti o inginocchiati, si posiziona il lattante sul proprio braccio (a pancia in giĂš); una mano tiene salda la testa (dal mento) e l’altra mano esegue 5 colpi interscapolari (con via di fuga laterale facendo attenzione alla testa). Successivamente si posiziona il lattante a pancia in su (sull’altro braccio) e si eseguono con due dita unite 5 compressioni al centro del torace lente e progressive. Tali manovre vanno eseguite solo su un individuo COSCIENTE e con OSTRUZIONE TOTALE (non respira, non piange, non emette alcun VXRQRHFF 6HO¡RVWUX]LRQHq3$5=,$/( WRVVLVFHUHVSLUDFRQGLIĂ€FROWjHFFQRQVL esegue alcuna manovra e lo si invita a tossire. Se l’individuo NON Ăˆ cosciente si esegue la rianimazione cardiopolmonare (massaggio cardiaco e respirazione bocca a bocca (solo a persone conosciute e/o parenti o apporre sulla bocca della persona coinvolta un fazzoletto di stoffa). MORSO DI VIPERA Non correre o camminare perchĂŠ l’attivitĂ  muscolare facilita l’assorbimento, tenere il paziente sdraiato e facilitare la fuoriuscita del sangue dal punto di morso senza, però, succhiare con la bocca ma utilizzando preferibilmente una siringa aspira veleno. Stare calmi (le manifestazioni piĂš importanti iniziano dalle 6 alle 24 ore dopo il morso) e LPPRELOL]]DUH FRQ XQD IDVFLDWXUD FRPSUHVVLYD SDUWHQGR GDO SLHGH R GDOOD PDQR Ă€QR alla radice dell’arto. Se il morso avviene al volto, al collo o nei bambini è necessario l’immediato ricovero ospedaliero. SVENIMENTO Sdraiare il paziente sulla schiena con la testa piegata di lato, (posizione laterale di sicurezza), evitare di tenerlo forzatamente in piedi o seduto e sollevare le gambe. Slacciare i vestiti per facilitare la respirazione e non somministrare alcolici o altri liquidi. Non lasciare il paziente ed attendere una decina di minuti. USTIONI 3HUOHPLQRULODYDUHFRQDFTXDIUHGGDHDSSOLFDUHSRPDWHHEHQGDJJLRVWHULOHVSHFLĂ€FL Per quelle estese e/o gravi lavare la parte ustionata con acqua fredda e/o amuchina al 5% o applicare pomate per ottenere una diminuzione del dolore e la pulizia della zona stessa. Non tentare di staccare dalla pelle eventuali pezzi di indumenti attaccati e proteggere dove possibile con garze o teli sterili. Non applicare mai olii, talco, farina, polveri o pomate, non pungere le bolle che si sono formate. Un ustionato grave deve essere indirizzato ai centri specializzati. D.ssa Anna Romualdi Specialista in Chirurgia


Olympus un centro per tutti Risorse umane e tecnologiche sono al servizio del cliente con un unico obiettivo: la Salute 16 sale per visite ambulatoriali, endoscopia ed ecografia multidisciplinare 2 palestre 11 box per fisioterapia 1 vasca riabilitativa 1 sala attrezzata per la valutazione posturale 7 locali di attesa 1 sala per radiografia digitale e densitometria ossea 1 sala per risonanza magnetica a cielo aperto 1 locale per punto prelievi e assistenza infermieristica Direttore sanitario Dr Pierluigi Fiorella - Aut.San.PG 6592 DEL 01-03-04

Centro Medico Polispecialistico Olympus Via Lago di Como 25 - Ravenna Info 0544 456766 www.olympus.ra.it - segreteria@olympus.ra.it


Allergologia e Pneumologia Alimentazione e Nutrizione Andrologia e Urologia Angiologia e Flebologia Cardiologia Chirurgia generale e Proctologia Chirurgia plastica ed Estetica Chirurgia della mano Dermatologia Fisiatria Endocrinologia e ago aspirato

Gastroenterologia ed endoscopia digestiva Geriatria Ginecologia ed OstetriciaFertilitĂ /infertilitĂ  di coppia- Diagnostica prenatale- Ecografia ginecologica/ostetrica 3d Medicina dello sport Medicina non convenzionale: Omeopatia, Fitoterapia, Agopuntura, Naturopatia, Shatzu Nefrologia Oculistica Ortopedia e traumatologia Otorinolaringoiatria ed endoscopia nasaleApnee notturne e Russamento- Cure inalatorie con acque termali Posturologia- PodologiaGinnastica posturale Psicologia e Psicoterapia Reumatologia


Dott. Mario Petracca Medico chirurgo Terapia ambulatoriale delle emorroidi

Medico libero professionista con piÚ di 30 anni di esperienza, nella diagnosi e trattamento di emorroidi e ragadi. L'obiettivo è curare i pazienti in modo efÀcace e miniinvasivo. (mail info#emorroidi.eu Tel 333  ZZZ.emorridi.eu

M,L$12  52M$ %2L2*1$  9,&(1=$ 5,M,1,  529,*2


FROBENPret

SPEGNE IL MAL DI GOLA E ACCENDE IL SOLLIEVO.

Contro il mal di gola, scegli il rapido sollievo della linea Frob ben Golla Froben Gola Spray y per un’azione mirata contro l’infiammazio one. Froben Gola Collutorio per un’azione antisettica del cavo oro ofaringeo. Pastiglie FrobenPrett per un sollievo prolungato.

FROBENPRET è un medicinale a base di flurbiprofene è un medicinale che può avere effetti indesiderati anche gravi. Prima dell’uso, leggere attentamente il foglietto illustrativo. Codice materiale M21/2018, Aut. Min. del 31/07/2018.


60 COM COMPRESSE

La berberina contenuta in ARMOLIPID PLUS favorisce il controllo di colesterolo e trigliceridi plasmatici 2 20 COMPRESSE

ARMOLIPID PLUS è un integratore alimentare. Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e di uno stile di vita sano. Leggere le istruzioni sulla confezione. *Dati di vendita IMS a Sell out - Agosto 2018 Classe 10F3 - Segmento integratori alimentari per il colesterolo


ELENCO FARMACIE DI RAVENNA EFFETTUANO SERVIZIO CUP

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33

Comunale N. 1 Comunale N. 2 Comunale N. 3 Comunale N. 4 Comunale N. 5 Comunale N. 6 Comunale N. 7 Comunale N. 8 Comunale N. 9 Comunale N. 10 Casal Borsetti Cicognani Coccolia Del Candiano Del Ponte Nuovo Del Portico Dell’Aquila Di Classe Dradi Ghigi Moderna Montanari Porta Nuova Punta Marina Roncalceci S. Alberto S. Biagio S. Domenico S. Pietro in Vincoli S. Stefano S. Teresa S. Zaccaria Savarna

Via Berlinguer, 34 Via Faentina, 102 Via Po, 18 (Porto Corsini) Via Nicolodi, 21 V.le delle Nazioni, 77 (Marina di Ra) Via Giannello, 3 (Fornace Zarattini) Via Bonifica 6 (Porto Fuori) Via Fiume Montone Abbandonato, 124 V.le Petrarca, 381 (Lido Adriano) Via 56 Martiri, 106/E (Ponte nuovo) V.le al Mare, 80 Via Castel S. Pietro, 21 Via Ravegnana, 815 Via Trieste, 1 Via Romea Sud, 121 Via Corrado Ricci, 17 Piazza XX Settembre, 1 Via Classense, 72 (Classe) Via Anastagi, 5 Via Cavour, 72 Via Bovini, 11 Via Mattei, 30 Via Cesarea, 25 Via dei Navigatori, 35 Via S. Babini, 240 P.zza Garibaldi Via Maggiore, 6 V.le L. B. Alberti, 61 Via Epaminonda Farini, 83 Via Cella, 528 Via De Gasperi, 71 Via Dismano, 587 Via Savarna, 243

Tel. 0544 404210 Tel. 0544 460636 Tel. 0544 446301 Tel. 0544 421112 Tel. 0544 530507 Tel. 0544 212835 Tel. 0544 433021 Tel. 0544 402514 Tel. 0544 495434 Tel. 0544 61088 Tel. 0544 445019 Tel. 0544 212826 Tel. 0544 569060 Tel. 0544 422590 Tel. 0544 61068 Tel. 0544 212614 Tel. 0544 30173 Tel. 0544 527410 Tel. 0544 35449 Tel. 0544 38575 Tel. 0544 218994 Tel. 0544 451401 Tel. 0544 63017 Tel. 0544 439599 Tel. 0544 534773 Tel. 0544 528110 Tel. 0544 212684 Tel. 0544 401550 Tel. 0544 551007 Tel. 0544 563525 Tel. 0544 33054 Tel. 0544 554006 Tel. 0544 533631


Calendario Turni Anno 2019

APRILE ORARIO FARMACIE TURNO DIURNO: 8,30 - 19,30

da Lunedì 1 a Domenica 7 DEL PONTE NUOVO - COMUNALE N. 8 COMUNALE N. 5 - PIANGIPANE da Lunedì 8 a Domenica 14 S. BIAGIO - COMUNALE N. 8 SAVARNA - S. PIETRO IN CAMPIANO da Lunedì 15 a Domenica 21 DRADI - COMUNALE N. 8 COMUNALE N. 9 - SANTERNO da Lunedì 22 a Domenica 28 PORTA NUOVA - COMUNALE N. 8 S. PIETRO IN TRENTO - BASSETTE da Lunedì 29 a Domenica 5 MAGGIO S. TERESA - COMUNALE N. 8 COCCOLIA - REALE FARMACIA COMUNALE N. 8 - Via Fiume Montone Abbandonato n. 124

Aperta tutti i giorni dell’anno dalle 8,00 alle 22,30 Servizio notturno tutto l’anno dalle 22,30 alle 8,00


Calendario Turni Anno 2019

MAGGIO ORARIO FARMACIE TURNO DIURNO: 8,30 - 19,30

da Lunedì 29 APRILE a Domenica 5 S. TERESA - COMUNALE N. 8 COCCOLIA - REALE da Lunedì 6 a Domenica 12 S. DOMENICO - COMUNALE N. 8 DI CLASSE da Lunedì 13 a Domenica 19 DELL’AQUILA - COMUNALE N. 8 S. ZACCARIA da Lunedì 20 a Domenica 26 DEL CANDIANO - COMUNALE N. 8 MEZZANO - PUNTA MARINA da Lunedì 27 a Domenica 2 GIUGNO BORGO SAN ROCCO - COMUNALE N. 8 RONCALCECI FARMACIA COMUNALE N. 8 - Via Fiume Montone Abbandonato n. 124

Aperta tutti i giorni dell’anno dalle 8,00 alle 22,30 Servizio notturno tutto l’anno dalle 22,30 alle 8,00


Calendario Turni Anno 2019

GIUGNO ORARIO FARMACIE TURNO DIURNO: 8,30 - 19,30

da Lunedì 27 MAGGIO a Domenica 2 BORGO SAN ROCCO - COMUNALE N. 8 RONCALCECI da Lunedì 3 a Domenica 9 GHIGI - COMUNALE N. 8 COMUNALE N. 7 - CASALBORSETTI da Lunedì 10 a Domenica 16 MODERNA - COMUNALE N. 8 S. STEFANO da Lunedì 17 a Domenica 23 MONTANARI - COMUNALE N. 8 DANTE da Lunedì 24 a Domenica 30 ACABA - COMUNALE N. 8 S. ALBERTO FARMACIA COMUNALE N. 8 - Via Fiume Montone Abbandonato n. 124

Aperta tutti i giorni dell’anno dalle 8,00 alle 22,30 Servizio notturno tutto l’anno dalle 22,30 alle 8,00


Calendario Turni Anno 2019

LUGLIO ORARIO FARMACIE TURNO DIURNO: 8,30 - 19,30

da Lunedì 1 a Domenica 7 DEL PORTICO - COMUNALE N. 8 S. PIETRO IN VINCOLI da Lunedì 8 a Domenica 14 DEI MOSAICI - COMUNALE N. 8 COMUNALE N. 3 da Lunedì 15 a Domenica 21 DEL PONTE NUOVO - COMUNALE N. 8 COMUNALE N. 5 - PIANGIPANE da Lunedì 22 a Domenica 28 S. BIAGIO - COMUNALE N. 8 SAVARNA - S. PIETRO IN CAMPIANO da Lunedì 29 a Domenica 4 AGOSTO DRADI - COMUNALE N. 8 COMUNALE N. 9 - SANTERNO FARMACIA COMUNALE N. 8 - Via Fiume Montone Abbandonato n. 124

Aperta tutti i giorni dell’anno dalle 8,00 alle 22,30 Servizio notturno tutto l’anno dalle 22,30 alle 8,00


Calendario Turni Anno 2019

AGOSTO ORARIO FARMACIE TURNO DIURNO: 8,30 - 19,30

da Lunedì 29 LUGLIO a Domenica 4 DRADI - COMUNALE N. 8 COMUNALE N. 9 - SANTERNO da Lunedì 5 a Domenica 11 PORTA NUOVA - COMUNALE N. 8 S. PIETRO IN TRENTO - BASSETTE da Lunedì 12 a Domenica 18 S. TERESA - COMUNALE N. 8 COCCOLIA - REALE da Lunedì 19 a Domenica 25 DEL PONTE NUOVO - COMUNALE N. 8 DI CLASSE da Lunedì 26 a Domenica 1 SETTEMBRE DELL’AQUILA - COMUNALE N. 8 S. ZACCARIA FARMACIA COMUNALE N. 8 - Via Fiume Montone Abbandonato n. 124

Aperta tutti i giorni dell’anno dalle 8,00 alle 22,30 Servizio notturno tutto l’anno dalle 22,30 alle 8,00


Calendario Turni Anno 2019

SETTEMBRE ORARIO FARMACIE TURNO DIURNO: 8,30 - 19,30

da Lunedì 26 AGOSTO a Domenica 1 DELL’AQUILA - COMUNALE N. 8 S. ZACCARIA da Lunedì 2 a Domenica 8 DEL CANDIANO - COMUNALE N. 8 MEZZANO - PUNTA MARINA da Lunedì 9 a Domenica 15 BORGO SAN ROCCO - COMUNALE N. 8 RONCALCECI da Lunedì 16 a Domenica 22 GHIGI - COMUNALE N. 8 COMUNALE N. 7 - CASALBORSETTI da Lunedì 23 a Domenica 29 MODERNA - COMUNALE N. 8 S. STEFANO da Lunedì 30 a Domenica 6 OTTOBRE MONTANARI - COMUNALE N. 8 DANTE FARMACIA COMUNALE N. 8 - Via Fiume Montone Abbandonato n. 124

Aperta tutti i giorni dell’anno dalle 8,00 alle 22,30 Servizio notturno tutto l’anno dalle 22,30 alle 8,00


Calendario Turni Anno 2019

OTTOBRE ORARIO FARMACIE TURNO DIURNO: 8,30 - 19,30

da Lunedì 30 SETTEMBRE a Domenica 6 MONTANARI - COMUNALE N. 8 DANTE da Lunedì 7 a Domenica 13 ACABA - COMUNALE N. 8 S. ALBERTO da Lunedì 14 a Domenica 20 DEL PORTICO - COMUNALE N. 8 S. PIETRO IN VINCOLI da Lunedì 21 a Domenica 27 DEI MOSAICI - COMUNALE N. 8 COMUNALE N. 3 da Lunedì 28 a Domenica 3 NOVEMBRE DEL PONTE NUOVO - COMUNALE N. 8 COMUNALE N. 5 - PIANGIPANE FARMACIA COMUNALE N. 8 - Via Fiume Montone Abbandonato n. 124

Aperta tutti i giorni dell’anno dalle 8,00 alle 22,30 Servizio notturno tutto l’anno dalle 22,30 alle 8,00


Calendario Turni Anno 2019

NOVEMBRE ORARIO FARMACIE TURNO DIURNO: 8,30 - 19,30

da Lunedì 28 OTTOBRE a Domenica 3 DEL PONTE NUOVO - COMUNALE N. 8 COMUNALE N. 5 - PIANGIPANE da Lunedì 4 a Domenica 10 S. BIAGIO - COMUNALE N. 8 SAVARNA - S. PIETRO IN CAMPIANO da Lunedì 11 a Domenica 17 DRADI - COMUNALE N. 8 COMUNALE N. 9 - SANTERNO da Lunedì 18 a Domenica 24 PORTA NUOVA - COMUNALE N. 8 S. PIETRO IN TRENTO - BASSETTE da Lunedì 25 a Domenica 1 DICEMBRE S. TERESA - COMUNALE N. 8 COCCOLIA - REALE FARMACIA COMUNALE N. 8 - Via Fiume Montone Abbandonato n. 124

Aperta tutti i giorni dell’anno dalle 8,00 alle 22,30 Servizio notturno tutto l’anno dalle 22,30 alle 8,00


Calendario Turni Anno 2019

DICEMBRE ORARIO FARMACIE TURNO DIURNO: 8,30 - 19,30

da Lunedì 25 NOVEMBRE a Domenica 1 S. TERESA - COMUNALE N. 8 COCCOLIA - REALE da Lunedì 2 a Domenica 8 S. DOMENICO - COMUNALE N. 8 DI CLASSE da Lunedì 9 a Domenica 15 DELL’AQUILA - COMUNALE N. 8 S. ZACCARIA da Lunedì 16 a Domenica 22 DEL CANDIANO - COMUNALE N. 8 MEZZANO - PUNTA MARINA da Lunedì 23 a Domenica 29 BORGO SAN ROCCO - COMUNALE N. 8 RONCALCECI da Lunedì 30 a Domenica 5 GENNAIO’20 GHIGI - COMUNALE N. 8 COMUNALE N. 7 - CASALBORSETTI FARMACIA COMUNALE N. 8 - Via Fiume Montone Abbandonato n. 124

Aperta tutti i giorni dell’anno dalle 8,00 alle 22,30 Servizio notturno tutto l’anno dalle 22,30 alle 8,00


Visita il sito web e scopri quanto le Terme giovano alla tua salute:

Scopri le Terme della Calabria e concediti una pausa riequilibrante!


POLIAMBULATORIO CHIRURGICO PRIVATO Day surgery oculistico Direttore Sanitario: Dott. Paolino Spizuoco DA OLTRE 25 ANNI IL CENTRO DI MICROCHIRURGIA DI ALTA QUALITA' GRAZIE ALLE NOSTRE ECCELLENZE

Diagnostica e specialistica Chirurgia oculistica CIDIEMME s.r.l. - chirurgia per vedere Via E. Berlinguer, 14 Ravenna Tel. 0544 404 355 info@cidiemme.it


APPARECCHI ACUSTICI DELLE MIGLIORI MARCHE SERVIZIO ASSISTENZA 24h CENTRO ACUFENI CONVENZIONATI AUSL

Profile for Erreci Edizioni

Farmacie di Ravenna 2019  

Farmacie di Ravenna 2019  

Advertisement