Page 26

Era tanto che la Masuria mi ronzava per la testa…

ERODOTO108 • 24

26

nella terra

Ai confini orientali vi è una terra sconosciuta dai colori azzurri, verdi e gialli. è la sorpresa della Polonia. Occorrono parole guida: alberi, nuvole, lago, sabbia, radici, bellezza. Un quarto delle cicogne del mondo hanno scelto questa terra per danzare. Un luogo così nascosto che perfino il Male cercò di svanire nelle sue foreste…è stato scacciato… testo e foto di Paolo Ciampi

I

Grandi Laghi non ci sono solo in America o in Africa. Sono anche qui. Grandi come lo possono essere in un lembo di Polonia, al confine con la Lituania, la Bielorussia e quella parte di Russia, con capitale Kalinigrad, che sembra un oggetto dimenticato sul treno, separato com'è da tutto il resto della Russia. Grandi comunque, questi laghi: e tanti, incredibilmente tanti.

La chiamano Terra dei Mille Laghi. Solo che detta così mi viene in mente la Finlandia: e sarà che anche questo è un problema della Polonia, che finisce sempre per richiamare qualcos’altro. Nel caso la Finlandia e tutto il suo immaginario: il Rally dei Mille Laghi, appunto, le casette di legno sulle sponde, le saune che si concludono con un tuffo nell’acqua gelata e i ramoscelli di betulla, i giorni di estate che non finiscono più, la luce che la notte non riesce a soggiogare... eppure Terra dei Mille Laghi è anche questa in Polonia, anzi, a chiamarla così si pecca di modestia. Perché di laghi ce ne sono almeno duemila. Chiamiamolo col suo vero nome, questo posto:

Profile for Erodoto108

Erodoto108 n°24  

La Polonia è il tema del dossier centrale, con i suoi 2000 laghi e il parco nazionale dello Slowinski, insieme alla casa di Kapuściński alla...

Erodoto108 n°24  

La Polonia è il tema del dossier centrale, con i suoi 2000 laghi e il parco nazionale dello Slowinski, insieme alla casa di Kapuściński alla...

Advertisement