Page 1

GRAFICA EDITORIALE

DOCENTE MARCO LO CURZIO PROGETTO ERIKA CALANNA ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI CATANIA CORSO GRAPHIC DESIGN COMUNICAZIONE D’IMPRESA

A.A. 2016-2017


.2 SELEZIONE Che la festa cominci è un romanzo dello scrittore italiano Niccolò Ammaniti, pubblicato nel 2009. La festa dell’eccentrico multimiliardario Sasà Chiatti a cui sono invitati molte personalità dello spettacolo, dello sport e della politica, ha luogo a Roma, nel parco di Villa Ada, da lui acquistata dal Comune di Roma e completamente trasformata per poter ospitare le attività (che comprendono anche un safari) da lui organizzate. In questo scenario, lo scrittore di successo Fabrizio Ciba tenta di trovare l’ispirazione per creare il suo capolavoro e Mantos, il capo della setta satanica delle belve di Abaddon di Oriolo Romano, tenta di assassinare, organizzando un sacrificio rituale satanista, la cantante Larita, ex satanista ora convertita al cattolicesimo. La festa degenera quando i safari cominciano a produrre le prime vittime tra gli ospiti e diviene drammatica quando un gruppo di persone (i ciccioni), abitanti delle catacombe sotterranee di Santa Priscilla escono in superficie per razziare cibo, massacrando e rapendo i partecipanti alla festa. Questi ultimi scoprono che gli uomini che li hanno trascinati nelle catacombe sono la degenerazione genetica degli atleti sovietici (e i loro discendenti) che parteciparono alle Olimpiadi di Roma del 1960, scappati durante i Giochi alla ricerca della libertà dall’oppressione del regime comunista dell’Unione Sovietica di quegli anni.

ALTRE EDIZIONI Titolo Che la festa cominci Autore Niccolò Ammaniti Editore Einaudi, Collana Stile Libero Edizione Europea Copertina di tipo illustrata Colori vivaci caldi, sull’arancio quindi visibili


.3 EDITORI L’Universale Economica Feltrinelli è una collana editoriale edita da Giangiacomo Feltrinelli Editore. Fondata nel 1949, la collana precede la casa editrice e i primi titoli vengono stampati dalla “Cooperativa del Libro Popolare” presso la tipografia “Archetipografia”, poi “F.lli Pozzo”, e per lo più identificati con il nome stesso della collana, conosciuta anche come “Universale del Canguro”. La collana ha pubblicato diverse serie come per esempio “Serie scientifica”, “Letteratura”, “Storia e filosofia”, “Le grandi avventure” poi, maggiormente identificativa (nella nuova gestione Feltrinelli), “Scrittori d’oggi”, una cinquantina di libri stampati dal 1956 al 1963, alla cui scelta contribuì spesso Luciano Bianciardi. Il computo rivela una media di una trentina di titoli all’anno, mediamente distribuiti nelle varie sezioni.

Stile libero è una collana edita dalla casa editrice Einaudi. La collana “Stile libero” è nata nel 1996, anno in cui il libro Fuori tutti di Carlo Antonelli, Marco Delogu e Fabio De Luca, è stato ascritto per primo alla serie. Gli ideatori di questa nuova realtà editoriale, sono stati Severino Cesari e Paolo Repetti, entrambi brillanti specialisti di questo settore. Questi hanno conferito a “Stile libero” un assetto da laboratorio, da vero cantiere aperto, dove poter sperimentare e scoprire forme e generi letterari inusuali. È grazie a queste caratteristiche che in “Stile libero” si fondono perfettamente innovazione di forme e contenuti e tradizione editoriale di casa Einaudi. Nell’impostazione della collana svolge un ruolo importante l’attenzione costante al mercato. Infatti, ai tempi della sua creazione, l’analisi del segmento dei lettori einaudiani mostrava palesemente la lacuna di un pubblico aperto alle innovazioni in campo letterario.


.4 FELTRINELLI SEPARAZIONE

opere di Daniel Spoerri


.5 FELTRINELLI PALETTA

opere di Daniel Spoerri


.6 FELTRINELLI INTERAZIONE

opere di Daniel Spoerri


.7 EINAUDI

SEPARAZIONE NICCOLÒ AMMANITI

illustrazione Pino Marittimo

CHE LA FESTA COMINCI

CHE LA FESTA COMINCI NICCOLÒ AMMANITI

NICCOLÒ AMMANITI

CHE LA FESTA COMINCI


.8 EINAUDI PALETTA

Che la festa cominci

illustrazione Pino Marittimo

Niccolò Ammaniti

Che la festa cominci Niccolò Ammaniti

Niccolò Ammaniti Niccolò Ammaniti

CHE LA FESTA COMINCI CHE LA FESTA COMINCI


.9 EINAUDI

INTERAZIONE Illustrazione Pino Marittimo


.10 SELEZIONATA


.11 10 mm

SVILUPPO

80 mm

150 mm

Niccolò Ammaniti

CHE LA FESTA COMINCI

€ 14,00

20 mm

13 mm 13 mm

20 mm

440x200 mm

13 mm

13 mm


.12 Sviluppo aperto Formato 15x20 cm

Daniel Spoerri, considerato l’inventore della Eat Art (ovvero dell’arte da mangiare) fondatore del Ristorante Spoerri di Düsseldorf. L’opera rappresenta i piatti unti della sera precedente. Quindi in accordo con la trama del libro di Niccolò Ammaniti, che ruota attorno un lussuoso banchetto che dovrà essere poi abbandonato prima del dovuto.

Niccolò Ammaniti

CHE LA FESTA COMINCI

€ 14,00

.FONT Univers è un carattere senza grazie di tipo realist creato da Adrian Frutiger nel 1956. Sia Univers che Helvetica, con cui a volte il primo viene confuso, prendono ispirazione dal carattere del 1896 Akzidenz Grotesk che ha avuto molta importanza nello stile svizzero del design grafico.

.COLORI RGB: 0 0 0 CMYK: 0 0 0 100

.GEOGRAFIA


.13 SELEZIONATA


.14 10 mm

SVILUPPO

80 mm

150 mm

NICCOLÃ’ AMMANITI

CHE LA FESTA COMINCI

10 mm

13 mm 13 mm

20 mm

440x200 mm

13 mm

13 mm


.15 Sviluppo aperto Formato 15x20 cm

L’illustrazione sul piatto di copertina rappresenta il pino marittimo presente in Villa dove è ambientata la trama del libro dell’autore Niccolò Ammaniti. Villa Ada è un bellissimo parco pubblico di Roma, situato tra i quartieri Parioli e Salario, poco fuori le mura aureliane, il cui ingresso si trova a via Ponte Salario, a ridosso, quest’ultimo, di Via

NICCOLÒ AMMANITI

CHE LA FESTA COMINCI

Salaria.

€ 14,00

.FONT Univers è un carattere senza grazie di tipo realist creato da Adrian Frutiger nel 1956. Sia Univers che Helvetica, con cui a volte il primo viene confuso, prendono ispirazione dal carattere del 1896 Akzidenz Grotesk che ha avuto molta importanza nello stile svizzero del design grafico.

.COLORI RGB: 0 0 0 CMYK: 0 0 0 100

RGB: 255 0 0 CMYK: 0 95 92 0

.GEOGRAFIA

Cover Design  

tavole di progettazione

Cover Design  

tavole di progettazione

Advertisement