Page 1

quadra L1

it


ALL IN ONE


BAR poSITIONING

Carico Costante Le barre vengono prelevate in automatico dal magazzino di carico, capace di ospitare fino a 7 barre con larghezza max. di 230 mm o fino a 15 barre con larghezza max. di 100 mm e lunghezza fino a 7500 mm. Un movimento di alimentazione a cinghioli trasporta le barre all’unità di posizionamento. La pinza dello spintore si posiziona lungo gli assi V e W in funzione della sezione del profilo da immorsare e provvede a bloccare i profili. In opzione può essere dotata della rotazione lungo l’asse C1 per una presa ottimale di quelle sezioni che richiedano un bloccaggio in posizione ruotata. Tutte le movimentazioni sono gestite dal CNC della macchina.

W

V


BAR POSITIONING


MILLING UNIT

Fresatura a tutto tondo Quadra L1 monta un esclusivo sistema a ralla rotante su cui possono operare contemporaneamente fino a 6 elettromandrini interpolabili su 4 assi con un raggio d’azione che copre il contorno del pezzo a 360°. Gli elettromandrini sono raffreddati ad aria, sviluppano una potenza massima di 5,6 KW in S1 e raggiungono una velocità massima di 24.000 g/1’. Sono inoltre dotati di dispositivo di innesco on/off che porta fuori ingombro le unità non interessate alla lavorazione permettendo il passaggio, e quindi la lavorabilità, di sezioni di grandi dimensioni.


cutting module Il taglio giusto Il modulo di taglio di Quadra L1 è formato da una lama circolare con un diametro di 600 mm a movimento discendente su 3 assi. L’angolo di taglio può coprire una gradazione che va da -48° a +250°. L’unità di taglio, interamente gestita da CNC, permette di fare differenti tipologie di intestature sui profili.


STORAGE UNIT Raccolta pezzi Una volta effettuato il taglio dei profili, l’estrattore automatico di Quadra L1 preleva i pezzi finiti dall’unità di taglio facendoli confluire su un magazzino di scarico a cinghioli. Questo magazzino può ospitare barre di lunghezza fino a 4000 mm oppure, su richiesta, fino a 7500 mm. Gli scarti della lavorazione vengono evacuati automaticamente grazie al nastro di trasferimento a maglia metallica.


AUTOMATIC TURN


La messa in linea Quadra L1 dispone di un sistema di ribaltamento profilo che all’occorenza ruota la barra rispetto alla posizione iniziale sul magazzino di carico, portandola nella posizione ottimale per l’immissione nella zona di lavorazione. Questo sistema è particolarmente prezioso per la lavorazione di barre di grande altezza come gli estrusi per facciate continue o i profili industriali che debbano essere tagliati in posizione verticale.

BLOCKING plan Bloccare con cura Per garantire un bloccaggio sicuro dei pezzi ma al contempo evitare che le barre possano subire graffi durante lo scorrimento, i piani morse di Quadra L1 sono realizzati in Arnite ®, un materiale plastico a basso coefficiente d’attrito. A questo si aggiunge uno speciale sistema di soffiaggio ad alta pressione che crea un cuscino di aria che elimina gli eventuali residui di trucioli dai piani. Le morse verticali e orizzontali assicurano il perfetto bloccaggio di qualsiasi tipo di profilo senza dover ricorrere all’impiego di controsagome.


CORSE ASSI ASSE X (longitudinale) ASSE Y (trasversale) ASSE Z (verticale) ASSE A (rotazione ralla) ASSE U (posizionamento barra) ASSE V (posizionamento trasversale pinza) ASSE W (posizionamento verticale pinza) ASSE H (movimento verticale dell’unità di taglio) ASSE P (movimento trasversale dell’unità di taglio) ASSE Q (rotazione dell’unità di taglio) ASSE B (movimento morsa motorizzata) ASSE C (movimento verticale rulliera scaricatore) ASSE C1 (rotazione pinza) VELOCITÀ DI POSIZIONAMENTO ASSE X (longitudinale) ASSE Y (trasversale) ASSE Z (verticale) ASSE A (rotazione ralla) ASSE U (posizionamento barra) ASSE V (posizionamento trasversale pinza) ASSE W (posizionamento verticale pinza) ASSE H (movimento verticale dell’unità di taglio) ASSE P (movimento trasversale dell’unità di taglio) ASSE Q (rotazione dell’unità di taglio) ASSE B (movimento morsa motorizzata) ASSE C (movimento verticale rulliera scaricatore) UNITÀ DI FRESATURA Unità di rotazione elettromandrini su ralla Elettromandrini con raffreddamento ad aria Potenza massima in S1 Velocità massima Attacco utensile Attacco utensile per cambio rapido (WELDON) Numero massimo di unità di lavorazione Disimpegno dal campo di lavoro delle unità di lavorazione a mezzo slitta su pattini a ricircolo di sfere (corsa mm 110) UNITÀ DI TAGLIO Diametro lama al widia Posizionamento lama a CN Potenza motore lama FUNZIONALITÀ Fresatura, foratura e taglio del pezzo direttamente dal profilato intero FACCE LAVORABILI Numero facce (superiore, laterali, inferiore) UNITÀ DI CARICO: POSIZIONAMENTO PROFILO Battuta di riferimento pezzo in prossimità dell’unità di lavoro Magazzino di carico a cinghioli da 7 profilati con lunghezza variabile da 1250 mm a 7500 mm e 230 mm di larghezza Alimentatore di carico fino a 7500 mm con pinza a 2 assi controllati Rotazione pinza 0 ÷ 180° (asse C) a controllo elettronico Carico profilati in tempo mascherato (altezza profilo < 220 mm) BLOCCAGGIO PEZZO Sistema fisso automatico di bloccaggio profilo a monte della zona di fresatura Sistema fisso automatico di bloccaggio profilo a valle della zona di fresatura Sistema motorizzato automatico di bloccaggio profilo in zona scarico profili UNITÀ DI SCARICO Magazzino di scarico a cinghioli per pezzi fino a 4000 mm Magazzino di scarico a cinghioli per pezzi fino a 7500 mm Sistema di evacuazione trucioli e spezzoni CARATTERISTICHE CONTROLLO CNC-PC con display LCD-TFT touch screen Porta USB Scheda di rete RJ45 Pulsantiera MG PILOT Lettore bar code/bar code radio SOFTWARE A BORDO MACCHINA CAM -EDITOR -DRILL CAMPLUS -JOB -DRILL SICUREZZE E PROTEZIONI Sistema di barriere fotoelettriche per protezione accesso zona di lavoro Recinzione metallica di protezione su due lati Cabina di protezione totale dell’unità di lavoro (le parti trasparenti sono in policarbonato antigraffio) Insonorizzazione della cabina Illuminazione interna della cabina

incluso

o

opzionale

-

non disponibile

unità di misura mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm

m/min m/min m/min °/min m/min m/min m/min m/min m/min °/min m/min m/min

kW giri / min

mm kW


320 402 395 0°÷ 360° 9.660 138 215 627 880 298° 790 47 0°÷180°

600 -48° ÷ 250° 3

B

Alimentazione da DX Carico e scarico sullo stesso lato

Pezzi lavorati

Campo di lavoro dell’unità di fresatura Configurazioni disponibili

200 150

0 ÷ 360° 4-6(O) 5,6 24000 ER 32 o 6 o

Alimentazione da SX Carico e scarico sullo stesso lato

Pezzi lavorati

sezione profilo massimo garantito per lavorazioni su 4 facce a 90° con elettromandini fissi

1

1

230

sezione profilo massimo garantito per lavorazioni su 4 facce a 90° con elettromandini con disimpegno

2

200

30 30 30 6000 120 9 9 24 30 6600 60 9

A

2

3

lunghezza utensile adottato per il calcolo dei diagrammi

• • • o o • • •

3

50

1+2+1

Lavorazioni specifiche sono possibili su profili di sezione fino a 280 mm di larghezza o 220 mm di altezza

570

elettromandrini fuori ingombro

• o o • • • o o • o • • • o •

350

elettromandrini in posizione di lavoro


I dati, le descrizioni e le illustrazioni dei prodotti riportate nel presente catalogo hanno un puro valore indicativo/pubblicitario e non vincolano in alcun caso il produttore e il venditore a quanto in esse rappresentato. Per ragioni di marketing i prodotti possono essere riprodotti o rappresentati con configurazioni non standard, colori diversi, ovvero con dotazioni opzionali, non aggiornate, con speciali personalizzazioni o con caratteristiche tecniche diverse, anche per intervenute esigenze costruttive.Il produttore e il venditore si riservano il diritto di apportare qualsivoglia modifica ai prodotti. Il personale commerciale resta a disposizione per ogni chiarimento in merito.

w w w. e m m e g i . c o m © CIFIN - October 2011 - All rights reserved - IT 276696

Quadra IT  

Linea impianti

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you