Issuu on Google+

Per te io, tuo Dio, mi sono fatto tuo figlio. Per te io, il Signore, ho rivestito la tua natura di servo. Per te, io che sto al di sopra dei cieli, sono venuto sulla terra e al di sotto della terra. Per te, che sei uscito dal giardino del paradiso terrestre, sono stato tradito in un giardino e dato in mano ai Giudei, e in un giardino sono stato messo in croce. Guarda sulle mie guance gli schiaffi, sopportati per rifare a mia immagine la tua bellezza perduta. Guarda sul mio dorso la flagellazione subita per liberare le tue spalle dal peso dei tuoi peccati. Guarda le mie mani inchiodate al legno per te, che un tempo avevi malamente allungato la tua mano all'albero. Morii sulla croce e la lancia penetrò nel mio costato, per te che ti addormentasti nel paradiso e facesti uscire Eva dal tuo fianco. Sorgi, allontaniamoci di qui. Il nemico ti fece uscire dalla terra del paradiso. Io invece non ti rimetto più in quel giardino, ma ti colloco sul trono celeste. Ti fu proibito di toccare la pianta simbolica della vita, ma io, che sono la vita, ti comunico quello che sono. Il trono celeste è pronto, pronti e agli ordini sono i portatori, la sala è allestita, la mensa apparecchiata, l'eterna dimora è addobbata, i forzieri aperti. In altre parole, è preparato per te dai secoli eterni il regno dei cieli.

Parrocchia San Nicola di Bari Pregiato di Cava de’ Tirreni

(Da un’antica omelia del Sabato Santo)

Santa Pasqua a tutti e Auguri di ogni bene Don Luigi Grimaldi

P ASQUA 2012


Celebrazioni della Settimana Santa 2012 Nella Settimana Santa la Chiesa celebra i misteri della Salvezza: l’opera della redenzione umana e della perfetta glorificazione di Dio compiuta in Cristo, specialmente negli ultimi giorni della sua vita, per mezzo del mistero pasquale. Egli morendo, ha distrutto la morte e risorgendo ha ridato a noi la vita. La Settimana Santa inizia con la Domenica delle Palme “della Passione del Signore”, comprende le ferie dal lunedì al giovedì e culmina con il Triduo Pasquale.

Domenica 1° Aprile DOMENICA DELLE PALME E DELLA PASSIONE DEL SIGNORE La domenica delle Palme “della Passione del Signore” unisce insieme il trionfo regale di Cristo e l’annuncio della Passione

Ore 7.30: Ore 9.00: Ore 10.15:

S.Messa con benedizione delle palme; S.Messa con benedizione delle palme; Benedizione delle palme nel cortile delle palazzine Ina-Casa in via A.Salsano, processione verso la Chiesa e S.Messa.

Martedì 3 Aprile Durante tutto il giorno consegna del grano per adornare l’Altare della Reposizione; Ore 18.30 Celebrazione Sacramento della Riconciliazione Ore 18.00:

Mercoledì 4 Aprile Santa Messa Crismale (Cattedrale di Amalfi).

TRIDUO PASQUALE Ore 19.00: Ore 22.00:

Giovedì Santo ( 5 Aprile) Messa dell’Ultima Cena (Lavanda dei piedi - doni per i poveri); Adorazione Eucaristica Comunitaria.

Ore 17.30: Ore 19.00:

Ore 22.30:

Venerdì Santo (6 Aprile) Celebrazione della Passione del Signore e adorazione della Croce; Via Crucis lungo le vie della frazione. Sabato Santo (7 Aprile) Notte di Pasqua - Veglia Pasquale Inizio della Veglia di Pasqua con celebrazione del Sacramento del Battesimo.

Domenica di Pasqua (8 Aprile) Ore 9.30 - 11.00 - 19.00: SS.Messe.

Ore 8.45: Ore 12.00:

Lunedì in Albis (9 Aprile) processione di San Nicola verso la Starza S.Messa presieduta da S.E. Mons. Orazio SORICELLI, Arcivescovo di Amalfi-Cava de’ Tirreni.

Domenica 15 Aprile (ottava di Pasqua) Ore 18.00: Vivremo nella nostra comunità un evento particolare: il nostro Arcivescovo Mons. Orazio Soricelli celebrerà l’Eucarestia durante la quale consacrerà il nuovo Altare di pietra, benedirà il nuovo Ambone (luogo della proclamazione delle Letture e del Vangelo durante la Messa) e inaugurerà la Cappella di San Nicola restaurata. Prima della Messa verrà intronizzata la statua di San Vincenzo Ferreri, anch’essa restaurata, attribuita allo scultore cavese A. Balzico del 1800.


Programma Pasqua 2012