Issuu on Google+

F.I.G.C. 74627

C.O.N.I. 56283

A.S.D. HERMES F.C. CASAGIOVE

L'Universo giallorosso GIORNALINO MENSILE GRATUITO

SCUOLA CALCIO

Numero 03 – Novembre e Dicembre 2009

www.hermesfccasagiove.it

PRIMA CATEGORIA Il girone di ritorno servirà a raccogliere i frutti seminati finora.

La

squadra di prima categoria, sotto l'impulso del Direttore generale Roberto Corsale, ha effettuato una rivoluzione tecnica, tornando sul mercato e assicurandosi dei calciatori di spessore per provare a fare un girone di ritorno migliore, raccogliendo magari i frutti di quanto seminato. Naturalmente, altri calciatori hanno - nostro malgrado lasciato Casagiove per fare spazio ai nuovi arrivi. Lasciano l'Hermes il portiere Pierluigi Rotta, i difensori Pino Ferraiuolo, Antonio De Lucia e Giovanni Bugetto, il centrocampista Giovanni Barletta e l'attaccante Giuseppe Pelliccia. A tutti, va il nostro ringraziamento per aver onorato la maglia giallorossa. Al loro posto, il portiere Raffaele Parlapiano, che già l'anno scorso ha giocato con il Casagiove e quest'anno ha avuto una breve parentesi a San Prisco, l'esperto difensore Francesco Zampella, con trascorsi di serie D a Cassino, i difensori Massimo Marino, Vincenzo Sorgente ed Antonio Casapulla, i centrocampisti Agostino Di Nuzzo e Luigi Sacco, l'attaccante Giuseppe Vigliotti. Ad impreziosire il progetto Hermes Casagiove è arrivato anche Salvatore Saldamarco, in qualità di Direttore sportivo e Dirigente responsabile della Prima squadra. Una persona di esperienza, ottimo conoscitore del calcio in Provincia di Caserta che non potrà che arricchirci con la sua umiltà e la sua concretezza. Caposaldo del progetto prima categoria, Mister Antonio Pignataro, uomo d'altri tempi, persona squisita che antepone sempre, e comunque, l'aspetto umano a quello sportivo. Siamo onorati di averlo alla guida dei nostri ragazzi. Attualmente la posizione di classifica non ci rende giustizia ma confidiamo nel futuro e nell'amalgama che si sta creando tra i nostri calciatori per puntare a posizioni di classifica più prestigiose. FORZA RAGAZZI, presto ci rifaremo!

PAGINA 1 di 4

GIOVANISSIMI PROVINCIALI ESPOSITO:

“Quello che mi gratifica è la volontà di questi ragazzi”.

Dopo alcuni anni passati su altri campi della Provincia di Caserta, il ritorno di Mister Luigi Esposito a Casagiove, per gli amici Mister Gino, è davvero gradito. Un passato da buon calciatore, Mister Esposito torna all'Hermes per una nuova sfida: traghettare i nostri giovanissimi provinciali in questo anno di “transizione sportiva”. Si perché, come i nostri allievi l'anno scorso hanno preso “mazzate su tutti i fronti” e quest'anno invece stanno pian piano prendendosi grosse soddisfazioni primeggiando nel loro girone, anche i giovanissimi provinciali sconteranno un anno di purgatorio vista la differenza anagrafica con i loro avversari. Infatti, il loro campionato prevede l'impiego di calciatori nati negli anni 1994, 1995 e 1996. La maggior parte di ragazzi della compagine “Giovanissimi” dell'Hermes Casagiove sono nati negli anni '95 e '96, al contrario invece di molte altre squadre che schierano i ragazzi nati nel 1994. “La volontà e la determinazione di questi ragazzi” ha detto Mister Gino, “mi hanno colpito sin dal primo momento. Infatti, quest'anno, già in due occasioni, i miei ragazzi erano sotto di un gol ma non hanno mai mollato e sono stati capaci di capovolgere l'esito di una partita che ci vedeva soccombere. Sappiamo che sarà un anno difficile e di transizione, ma con l'aiuto della Società getteremo le basi per poter poi svolgere un campionato di vertice l'anno venturo quando i ragazzi avranno maturato la giusta e dovuta esperienza”. In bocca al lupo quindi ai giovanissimi provinciali ed al loro Istruttore.


L'Universo Giallorosso