Page 1

Enrico Vaglio Laurin portfolio di architettura


Abilitato all’esercizio della professione di Architetto - sezione A Esame di stato superato presso il Politecnico di Torino | 146/200 Laurea Magistrale in Architettura per la Sostenibilità presso il Politecnico di Torino | 106/110 Laurea in Architettura per il Progetto presso il Politecnico di Torino | 101/110 Semestre Erasmus LLP presso Ecole Nationale Supérieure d’Architecture de Normandie Rouen, Francia Eccellente padronanza del francese (esami DALF superati, Livello Europeo C2) Ottima conoscenza dell’inglese (Livello Europeo C2)

ottieni una VCard completa usando questo QR Code!


lavori accademici recenti


Tesi di Laurea Magistrale presso il Politecnico di Torino - Murazzi del Po, Torino - 2013

relatori: professoressa Chiara Aghemo, professoressa Tatiana Kirilova Kirova gruppo di lavoro: Enrico Vaglio Laurin, Fabio Viviani

I Murazzi sono una delle aree più controverse del centro storico di Torino, parzialmente in disuso e fortemente compromessa. Obiettivo della tesi è stata l’elaborazione di un meta-progetto a larga scala di riqualificazione e restauro basato su un’approfondita ricerca storica sulla struttura e sulla propria vita, finalizzato a ripristinare la compatibilità urbana e la fruibilità sociale. Parte del progetto è stato il ridisegno completo dell’impianto d’illuminazione pubblica e monumentale nell’area, centrato sul miglioramento della sicurezza e sulla valorizzazione architettonica del complesso storico.

.01


Tesi di Laurea Magistrale - Murazzi del Po, Torino

Masterplan per nuovi insediamenti sociali, culturali e commerciali nel complesso dei Murazzi che puntino a una riqualificazione uniforme e non limitata a poche ore del giorno. Nuove installazioni per spettacoli e concerti, e creazione di un accesso ai Murazzi per i disabili, attraverso l’istituzione di nuovi landmark. Progetto di un museo “en plein air” sulla storia del luogo da insediare nelle arcate “posticce”.

sopra: suggestione per il percorso museale a sinistra: suggestione per una piscina galleggiante sotto: un estratto della rassegna stampa consultata

in alto: masterplan delle funzioni proposte sopra: suggestione per una “nuova scalea” per eventi e concerti (ispirata all’analogo intervento realizzato a Parigi) a destra: schema per la risistemazione dello spazio esterno

.01


Tesi di Laurea Magistrale Murazzi del Po, Torino

Progetto per un nuovo impianto d’illuminazione pubblica, sia con utilizzo di apparecchi storici presenti nell’area, sia con l’installazione di apparecchi decorativi a LED. Il progetto è stato verificato con il software DIALux e risponde alla normativa vigente ed alla normativa sul contenimento dell’inquinamento luminoso. Per ridurre il consumo energetico, gli impianti d’illuminazione pubblica e decorativo sono stati concepiti per un utilizzo indipendente.

.01


Progetto per l’ex stazione ferroviaria Dora (architettura e sostenibilità economica), Torino - 2012

Progetto di riqualificazione in un contesto urbano fortemente compromesso; progetto architettonico di socialhousing, laboratori produttivi, spazi commerciali e culturali. Simulazione finanziaria dell’intervento e analisi costi-benefici nella situazione di mercato attuale e in alcuni scenari di mercato simulati. gruppo di lavoro: Jonis Rexho, Enrico Vaglio Laurin, Simone Veronesi, Fabio Viviani

.02


Nuovi insediamenti produttivi a Nichelino (Torino) - 2012

Progetto urbano e architettonico. Studio fisico-tecnico completo con software standard e specifici (es. Ecotect Analysis, Retscreen, Echo4) condotto parallelamente al progetto: dettagli costruttivi, soluzioni energetiche ad alta efficienza, analisi Life Cycle Assessment per i materiali da costruzione impiegati, analisi degli impianti solari con studio costo-benefici, quantificazione delle emissioni di gas serra, studio delle performance acustiche. gruppo di lavoro: Alice Podner Komaromy, Enrico Vaglio Laurin, Veronica Vasilescu, Simone Veronesi, Fabio Viviani

.03


6

13

7 8 9

14 10 11

SEZIONE LONGITUDINALE - Scala 1:20 13

Legenda: 1 - Getto in calcestruzzo magro 2 - Casseri a perdere Daliform mod. Iglù 3 - Getto di Completamento in CLS armato 4 - Isolante in PUR 5 - Solaio in CLS armato 6 - Getto in CLS alleggerito 7 - Isolante in fibra di legno 8 - Isolante in vetro cellulare 9 - Struttura in XLAM 10 - Rivestimento in doghe di legno 11 - Vetrata Saint-Gobain Climaplus N Silence 12 - Profilo Fresia Alluminio mod. Sirio 50 13 - Copertura in pannelli mod. Erit 14 - Serramento a shed apribile 15 - Lamelle frangisole Griessel

13

13 7

14 8

8 9 10 11

15

10

6

A

6 8

8 7

7

9

C

9

7 8 SEZIONE TRASVERSALE DEL TAMPONAMENTO - Scala 1:20 Legenda:

9 10 11

1 - Getto in calcestruzzo magro 2 - Casseri a perdere Daliform mod. Iglù 3 - Getto di Completamento in CLS armato 4 - Isolante in PUR 5 - Solaio in CLS armato 6 - Copertura in pannelli mod. Erit 7 - Doppio pannello in cartongesso 8 - Fiocchi di cellulosa insufflati 9 - Pannello in OSB 10 - Elemento in sughero 11 - Pannello Trespa Meteon

12 11

15

5 3

4

2

5

5 4

3

3

5

5 4

3

4

1

B 5 3

4

3

4 7

Nei grafici estratti dal foglio di calcolo UNI-TS 11300 si può notare come, in mancanza dello strato di carta kraft e degli elementi in sughero, la verifica sulla formazione di condensa desse risultato negativo. Verifica condensa senza carta kraft

2

2 1

2 1

2 1

Prof.ssa Paola Palmero Prof.ssa Valentina Serra

D

2 1

1

Prof. Riccardo Pollo

Atelier Sostenibilità nel progetto edificio - impianto | A.A. 2011/2012

Verifica condensa senza elementi in sughero

Studenti | Alice Podner Komaromy_Enrico Vaglio Laurin_Simone Veronesi_Fabio Viviani

Tav.

6

Prof. Riccardo Pollo

Atelier Sostenibilità nel progetto edificio - impianto | A.A. 2011/2012

Prof.ssa Paola Palmero Prof.ssa Valentina Serra

Studenti | Alice Podner Komaromy_Enrico Vaglio Laurin_Simone Veronesi_Fabio Viviani

Tav.

7

Per il progetto è stato ideato un pacchetto di tamponamento ad alte prestazioni “adhoc”. In questa tavola sono presentati alcuni particolari tecnici ed estratti dalle relazioni tecniche di verifica tramite software e di Life Cycle Assessment prodotte.

.03


Atelier di Urbanistica con Sociologia e Modelli Matematici, quadrante nord-est di Torino - 2011

Studio multidisciplinare di una delle aree più periferiche della città di Torino. Il lavoro, finalizzato ad un progetto a larga scala di riqualificazione urbana orientata alla sostenibilità ambientale e sociale ed a nuove forme di mobilità ha incluso, parallelamente al lavoro di urbanistica, interviste agli abitanti e agli stakeholder, studi di sociologia, analisi della biopotenzialità ambientale, simulazioni matematiche dell’evoluzione della popolazione e la produzione di un video. gruppo di lavoro: Victoria Taranu, Enrico Vaglio Laurin, Veronica Vasilescu, Fabio Viviani

.04


per visualizzare il video incluso nella tavola originale, fare clic su questo link http://vimeo.com/78248870

.04


.04


.04


Atelier di Restauro con Rilievo e Disegno dell’Architettura a Luserna San Giovanni - 2011

Il lavoro è stato condotto in due fasi: prima, il rilievo a scala urbana e lo studio del centro storico di Luserna San Giovanni (Torino) e dell’ambiente circostante, quindi il rilievo di dettaglio e lo studio dei degradi di un complesso religioso abbandonato nel paese, conclusisi con delle proposte di restauro conservativo strutturale e funzionale. Per il lavoro dell’Atelier sono stati usati strumenti per il rilievo in campo (sia ottici che digitali) e software GIS. I lavori sono stati pubblicati nel volume: Ientile R., Naretto M., Patrimonio architettonico e rischio sismico. Un percorso tra conoscenza e obiettivi di conservazione, CELID, 2013. gruppo di lavoro: Enrico Vaglio Laurin, Veronica Vasilescu, Fabio Viviani

.05


80

147

143

90

194

105

174

90

164

160 2504

3011 cm

166

255

216

136

116

171

96

Proff. Monica Naretto / Maria Cristina Boido / Antonia Spanò

PROSPETTO EST Scala 1:50 0

1

2 m

Scala 1:50

01NXLPX

Corso di Laurea Magistrale in Architettura per la Sostenibilità

a.a. 2010-2011 - II p.d. 197

Politecnico di Torino - II Facoltà di Architettura

110 507

Atelier progetto di restauro

821 957

200

MAPPATURA DEGRADI

LEGENDA Rilievo mutuato da tesi

Vegetazione infestante che occulta l'architettura Lesioni

Conservazione e sostenibilità. Il patrimonio di Luserna San Giovanni

Tavola 18

Ex convento San Francesco - Analisi degradi e alterazioni (prospetto Est)

Enrico Vaglio Laurin 179699 / Veronica Vasilescu 177085 / Fabio Viviani 176023

FESSURA 8

SISTEMA FESSURATIVO 10

Origine nella chiave dell'arco d'ingresso alla sala puntellata.

Due fessure localizzate sopra all'apertura soprastante il portone d'accesso alla sala puntellata.

PASSANTE

NON PASSANTE

VENTRI VISIBILI A OCCHIO NUDO

VENTRI NON VISIBILI A OCCHIO NUDO

GENERA DEI RAMI VISIBILI

NON FORMA DEI RAMI

ROTTURA DEGLI ELEMENTI LAPIDEI

ROTTURA DEI SOLI GIUNTI IN MALTA

ORIGINA FESSURE SECONDARIE

NON ORIGINA FESSURE SECONDARIE

PASSANTE

NON PASSANTE

VENTRI VISIBILI A OCCHIO NUDO

VENTRI NON VISIBILI A OCCHIO NUDO

GENERA DEI RAMI VISIBILI

NON FORMA DEI RAMI

ROTTURA DEGLI ELEMENTI LAPIDEI

ROTTURA DEI SOLI GIUNTI IN MALTA

ORIGINA FESSURE SECONDARIE

NON ORIGINA FESSURE SECONDARIE

POSSIBILI CAUSE:

POSSIBILI CAUSE:

L'arco sta collassando, originando un abbassamento della porzione circostante la chiave.

Collasso dell'arco sottostante e/o schiacciamento dovuto al peso della copertura.

FESSURA 9 Localizzata sotto la mensola dell'apertura soprastante il portone d'accesso alla sala puntellata. PASSANTE

NON PASSANTE

VENTRI VISIBILI A OCCHIO NUDO

VENTRI NON VISIBILI A OCCHIO NUDO

GENERA DEI RAMI VISIBILI

NON FORMA DEI RAMI

ROTTURA DEGLI ELEMENTI LAPIDEI

ROTTURA DEI SOLI GIUNTI IN MALTA

ORIGINA FESSURE SECONDARIE

NON ORIGINA FESSURE SECONDARIE

POSSIBILI CAUSE:

SISTEMA FESSURATIVO 12 FESSURA 1.1 - Origine sulla chiave di un archetto

Schiacciamento dovuto al peso della copertura soprastante.

PASSANTE

NON PASSANTE

VENTRI VISIBILI A OCCHIO NUDO

VENTRI NON VISIBILI A OCCHIO NUDO

GENERA DEI RAMI VISIBILI

ROTTURA DEI SOLI GIUNTI IN MALTA

ORIGINA FESSURE SECONDARIE

NON ORIGINA FESSURE SECONDARIE

FESSURA 1.2 - Origine sotto l'archetto sopraccitato

FESSURA 11

PASSANTE

NON PASSANTE

VENTRI VISIBILI A OCCHIO NUDO

VENTRI NON VISIBILI A OCCHIO NUDO

Origine nei pressi di buche pontaie PASSANTE

NON PASSANTE

VENTRI VISIBILI A OCCHIO NUDO

VENTRI NON VISIBILI A OCCHIO NUDO

GENERA DEI RAMI VISIBILI

NON FORMA DEI RAMI

ROTTURA DEGLI ELEMENTI LAPIDEI

NON FORMA DEI RAMI

ROTTURA DEGLI ELEMENTI LAPIDEI

ROTTURA DEI SOLI GIUNTI IN MALTA

ORIGINA FESSURE SECONDARIE

NON ORIGINA FESSURE SECONDARIE

POSSIBILI CAUSE: Originata con probabilità dalla differenza tra i materiali che costituiscono la muratura poiché si dirama "abbracciando" un elemento lapideo o laterizio della muratura.

Ex Convento di San Francesco - Quadro fessurativo

GEOMETRIA DEI RAMI VISIBILE

NON FORMA DEI RAMI

ROTTURA DEGLI ELEMENTI LAPIDEI

ROTTURA DEI SOLI GIUNTI IN MALTA

ORIGINA FESSURE SECONDARIE

NON ORIGINA FESSURE SECONDARIE

POSSIBILI CAUSE: Ribaltamento verso l'esterno della muratura perpendicolare a quella sulla quale sono presenti queste fessure, probabilmente in seguito al sisma del 1808. Tale ipotesi è rafforzata dalla presenza della Fessura 2. Il sistema fessurativo 12 sembra passare dall'archetto in quanto esso rappresenta uno dei punti di minore resistenza della muratura.

22

.05


Progetto illuminotecnico per una passerella sul fiume Po - Torino - 2012

Rilievo illuminotecnico dello stato di fatto e progetto di un nuovo impianto d’illuminazione rispondente alle normative vigenti ed a requisiti di sicurezza e comfort visivo. Utilizzo del software DIALux per la progettazione e la verifica dei risultati. gruppo di lavoro: Sarah Ferdowsi, Mauricio Pieschacon, Estefanìa Tapias, Enrico Vaglio Laurin 

 ÌA TAPIAS_ENRICO VAGLIO LAURIN  ÌA TAPIAS_ENRICO VAGLIO LAURIN



 ÌA TAPIAS_ENRICO VAGLIO LAURIN  ÌA TAPIAS_ENRICO VAGLIO LAURIN

.06


tirocini & lavori professionali


Collaborazione professionale presso Studio999 - Torino 2014 Collaborazione professionale e formativa presso lo studio associato Studio999 (architetti Elena Carmagnani, Giorgio Davì, Gabriele Gatti) con partecipazione alle attività dello studio ed ai progetti in corso.

Collaborazione all’Ufficio tecnico di Artissima - Torino 2011 Collaborazione come staff dell’Ufficio Tecnico durante l’allestimento di Artissima 17, fiera internazionale d’arte contemporanea a Torino, in costante contatto con i progettisti (arch. Laura Vincenti e arch. Chiara Corzetto Conflan), gli espositori e gli allestitori

Tirocinio presso Studio d’Ingegneria Augusto Maria Franzero Tirocinio curricolare parte del percorso di studi presso il Politecnico di Torino. Lo Studio Franzero è considerato uno dei maggiori studi d’ingegneria in Europa per le competenze in materia di sicurezza in progetto e in cantiere nelle grandi opere infrastrtturali e nei lavori pubblici.

.01


Progetto d’immagine per la mostra “Qui non ci sono Bambini. I disegni di Thomas Geve” - 2012

Progetto d’immagine completo per la mostra “Qui non ci sono bambini” ospitata al Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, dei Diritti e della Libertà di Torino, e premiata con una Medaglia di Rappresentanza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano Il lavoro ha incluso il progetto in autonomia di volantini, inviti, cartoline, biglietti d’ingresso, cartelloni stradali e sui mezzi pubblici, oltre ad un libretto illustrativo di circa 40 pagine. progetto dell’allestimento: Officina 8A - Studio di Architettura

.02


Progetto d’immagine per la mostra “Qui non ci sono Bambini. I disegni di Thomas Geve” - 2012

.02


Collaboratore alla didattica presso il Politecnico di Torino - 2012

Collaborazione per l’Atelier di restauro guidato dalla professoressa Tatiana Kirilova Kirova presso il Politecnico di Torino. Assistenza a docenti e studenti durante le operazioni di rilievo, studio e restituzione del castello medievale di Foglizzo (Torino). Assistenza durante le revisioni e gli esami di profitto dell’Atelier. Segreteria organizzativa per le giornate di studio “Formazione e professionalità per la conservazione, valorizzazione e gestione del paesaggio”, tenutesi al Castello del Valentino nel giugno 2012.

.03


Kronach Leuchtet 2012 - First International Workshop team - Kronach (Germania) - 2012

Membro di un team internazionale di studenti selezionati tra le Università europee con l’obiettivo di ideare, progettare, realizzare e testare una delle installazioni luminose del festival di lighting-design Kronach Leuchtet, visitato ogni anno da circa centomila persone. I lavori sono stati svolti sotto la supervisione dell’architetto e designer Andrea Mantello; il workshop ha avuto molto risalto sulla stampa ed i media locali, portando ad organizzare una seconda edizione nel 2013.

per visualizzare il video realizzato durante il workshop cliccare il link http://vimeo.com/49026936

.04


.04


Autorizzo l’uso dei miei dati personali, secondo la normativa

Enrico Vaglio Laurin - Portfolio  

Architetto | Torino | Italia https://www.linkedin.com/profile/view?id=142866414

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you