Page 1

EnoPordenone è un movimento di imprenditori che, uniti in associazione, si sono posti l’obbiettivo di valorizzare e far conoscere l’unicità del comparto vitivinicolo della provincia di Pordenone.


Il TERRITORIO Alle pendici delle Prealpi Carniche si estende una millenaria piana calcarea solcata da fiumi. In questo paesaggio tra acque e candidi sassi, fra monti e mare, in Friuli al confine con il Veneto, si estende la provincia di Pordenone.

LA VISION Crediamo che l’innovazione sia un valore primario che vede nella cultura, nel gusto e nella ricerca continua, l’innata vitalità creativa del “Made in Italy” e di noi soci di EnoPordenone. Vogliamo dare identità al brand Pordenone e far emergere la “qualità di vita” che si respira nel territorio della nostra provincia.


LA MISSION EnoPordenone vuole costruire un progetto di valorizzazione del territorio, promuovendo il sapere enologico diffuso tramite l’imprenditorialità e la professionalità dei soci. “Conoscere per farsi conoscere” è il motto che anima il proprio agire, creare amicizia tra i soci e stimolare progetti comuni per condividere, con chi lo vive e chi lo visita, le potenzialità del nostro territorio. Peculiarità territoriale e imprenditoriale, che hanno definita “sapere enologico diffuso”, perché partendo dalle barbatelle (piante di vite) di Rauscedo, fino alle fabbriche di cavatappi del distretto del coltello di Maniago, passando per le cantine e le industrie, il proposito è di mettere in luce e valorizzare i tanti volti degli imprenditori che operano e vivono in simbiosi con il proprio territorio, esprimendo giorno per giorno l’orgoglio del proprio fare, la passione e la continua innovazione tecnologica.


SOCI FONDATORI


SOCI ISTITUZIONALI


SOCI SOSTENITORI


l VINO ‘Il Pordenone’ nasce dalla vinificazione delle uve Refosco e Ribolla Gialla, due vitigni largamente diffusi nel territorio del Friuli Venezia Giulia. ‘Il Pordenone’ viene prodotto in autoclave con il metodo Martinotti o Charmat, che con adeguati tempi di sosta e maturazione, consente di produrre spumanti di elevata qualità, con una particolare attenzione al mantenimento degli aromi primari. Dalla vendemmia sino all’imbottigliamento ‘il Pordenone’ è stato seguito da un gruppo di lavoro interdisciplinare composto da viticoltori, enologi e progettisti di impiantistica enologica. È un vino caratterizzato da un perlage (le bollicine) discreto e persistente, da una gradazione alcolica non eccessiva, da intensi aromi di rosa che gli conferiscono finezza e delicata eleganza. Di facile beva, ‘il Pordenone’ lascia la bocca asciutta e soddisfatta, ma invogliata ad un successivo sorso. La tonalità del suo colore è delicatamente rosato.


il NOME Un nome come espressione geografica, ma non solo: un omaggio rispettoso a Giovanni Antonio De’ Sacchis detto ‘il Pordenone’, il pittore rinascimentale soprannominato col nome della sua città per distinguerlo dai pittori friulani e veneziani. Il De’ Sacchis fu il primo artista ad essere identificato con le sue ‘radici’ in quanto unico e riconoscibile nelle sue opere. La sua arte rivive oggi sull’etichetta del nuovo vino con un’effige di San Martino, il vescovo di Tours festeggiato nella data tradizionale della conclusione dell’annata agraria e dell’inizio di un nuovo ciclo; la data in cui, nell’adagio legato ai ritmi e riti della vita di campagna ‘…ogni mosto si fa vino’.


Pordenone, situata tra i fiumi Livenza e Tagiamento, è una terra ricca e fertile. I suoi abitanti hanno saputo sapientemente trasformare i propri frutti in prodotti eccellenti. Una terra da scoporire e da amare...

Sede: Villa Cattaneo Via Molino di Sotto 41 San Quirino (PN) Sede Operativa (posta): Via Kechler, 6 S.Giorgio della Richinvelda, PN 33095 WWW.ENOPORDENONE.IT

EnoPordenone  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you