Page 18

Il Master per allevatori a Cremona

La cinofilia che cresce

Relazioni su ortopedia, cardiologia e attività sportive Si è svolto con grande successo anche il secondo modulo formativo del Master per l’Allevatore Cinofilo, avente per tema “pediatria e malattie dell’accrescimento, attività sportiva e salute”. Come nella precedente occasione, gli allevatori presenti hanno potuto assistere a relazioni di altissimo profilo che hanno impartito preziosi insegnamenti al fine di una gestione ottimale dell’allevamento cinofilo, avente come centro insostituibile il benessere dei soggetti allevati e la sua armonizzazione con gli aspetti morfologici e attitudinali del cane di razza. Gli allevatori presenti erano 150, il massimo consentito dall’impostazione a numero chiuso voluto dall’ENCI e dall’Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani (ANMVI), per consentire a ogni partecipante di centrare l’obiettivo della propria migliore qualificazione. In apertura dei lavori, il Presidente dell’ENCI Francesco Balducci, sottolineando che la formazione è diventata una delle priorità dell’Ente, ha assicurato, tra gli applausi, «il sostegno dell’ENCI e la destinazione di precise risorse verso i progetti e le iniziative aventi come obiettivo la riduzione delle malattie geneticamente trasmissibili». Al centro della due giorni, che si è svolta presso il prestigioso Palazzo Trecchi di Cremona, sede dell’ANMVI, gli interventi di Aldo Vezzoni e Silvia Baiocchi sulle in-

18

I relatori Margherita Gracis, Aldo Vezzoni e Silvia Boiocchi con il Direttore Generale ENCI Fabrizio Crivellari

"I Nostri Cani" - marzo 2013  

Rivista ufficiale ENCI "I Nostri Cani" - marzo 2013

"I Nostri Cani" - marzo 2013  

Rivista ufficiale ENCI "I Nostri Cani" - marzo 2013