Page 1

La piattaforma contro lo spreco alimentare


La soluzione Per consolidare la RETE SOLIDALE ANTISPRECO sul territorio, il 17 ottobre 2018 l’Emporio ha presentato e condiviso in Prefettura, con i partecipanti al “Tavolo Anticrisi”, la Piattaforma ideata “STOP ALLO SPRECO”. Fondamentale per la sua imminente attivazione è la delibera del Consiglio Comunale di Lecce che ha introdotto la riduzione della Tari del 15% per le imprese che donano eccedenze alimentari. http://stopallospreco.thcs.it/


Il portale è stato realizzato con sistemi informatici ad hoc. E’ composto: da un’AREA PUBBLICA e un’AREA RISERVATA. Nell' AREA PUBBLICA oltre le informazioni relative all'iniziativa, le note informative per chi dona, per chi riceve e per le amministrazioni locali, ha un’ area dedicata a CHI DONA, con informazioni relative ai prodotti che è possibile donare e agli incentivi previsti, un’ area relativa a CHI RICEVE, con le informazioni relative ai requisiti minimi e le indicazioni di come aderire all'iniziativa, e una bacheca con gli ANNUNCI pubblicati da chi dona e la possibilità di candidarsi a ricevere quanto donato, mediante accesso all'area riservata. Una volta eseguito l'accesso all'AREA RISERVATA del portale, e in base al tipo di profilo creato, si potrà: pubblicare un annuncio di eccedenze e/o beni inutilizzati da donare rispondere ad un annuncio e candidarsi alla ricezione di quanto si sta donando


CHI DONA 1° Step


2° Step


3° Step


4° Step


CHI RICEVE 1° Step


2° Step


3° Step


4° Step


I soggetti coinvolti CHI DONA Possono donare eccedenze e beni inutilizzati, tutte le attività commerciali, piccole o grandi che siano, le quali operino in una delle fasi della raccolta, della produzione, della trasformazione, della distribuzione e della somministrazione di prodotti. Cosa si può donare Produttori e distributori possono donare: • Prodotti alimentari e ortofrutticoli • Prodotti destinati all’igiene e alla cura della persona e della casa • Prodotti di cartoleria e di cancelleria • Prodotti parafarmaceutici


I soggetti coinvolti VANTAGGI PER CHI DONA • Riduzione dei rifiuti e dei relativi costi di smaltimento: il ritiro degli alimenti donati è gratuito. • Riduzione della tariffa della tassa comunale sui rifiuti (Il Comune di Lecce ha approvato la riduzione del 15% a favore delle imprese donatrici). PER INFO: https://www.comune.lecce.it/news/dettaglio/2019/04/09/riduzione-tari-perdonazione-eccedenze-alimentari • Le donazioni a favore delle onlus dei beni di produzione sono operazioni esenti dall'IVA (legge n°460/1997, legge n°133/1999 e legge di Bilancio 2018) • Il valore delle derrate alimentari, destinate all'eliminazione dal circuito commerciale e cedute gratuitamente non è considerato tra i ricavi dell'impresa. (legge di Bilancio 2018 – agevolazioni fiscali e semplificazione delle procedure)


I soggetti coinvolti CHI RICEVE Possono ricevere eccedenze e prodotti alimentari prossimi alla scadenza gli Enti del Terzo Settore (ETS), le parrocchie e gli enti caritatevoli locali. • Gli Enti del Terzo Settore (ETS), le parrocchie e gli enti caritatevoli locali possono ricevere: • Prodotti alimentari e ortofrutticoli • Prodotti destinati all’igiene e alla cura della persona e della casa • Prodotti di cartoleria e di cancelleria • Prodotti parafarmaceutici Chi riceve la donazione deve rilasciare la propria dichiarazione di impegno ad usare i beni in conformità alle finalità istituzionali e deve garantire l’igiene e la sicurezza alimentare dei beni donati (legge n. 147/2013).


I soggetti coinvolti LE AMMINISTRAZIONI

L’art. 17 della Legge Gadda recita che il Comune può applicare un coefficiente di riduzione della tassa sui rifiuti (TARI) proporzionale alla quantità, debitamente certificata, dei beni e dei prodotti ritirati dalla vendita e oggetto di donazione. Il Comune di Lecce ha applicato la riduzione tariffaria del 15% per le utenze non domestiche che producono o distribuiscono beni alimentari derivanti dalla propria attività ad associazioni assistenziali e di volontariato di cui all’art. 2 lettera b) della legge 166 /2016, ai fini della distribuzione a soggetti bisognosi o per l’alimentazione animale. PER INFO: https://www.comune.lecce.it/news/dettaglio/2019/04/09/riduzione-tari-perdonazione-eccedenze-alimentari


The next step • Lancio della piattaforma • Utilizzo e diffusione attraverso i canali mediatici • Sensibilizzazione delle amministrazioni comunali per l’applicazione dell’art. 17 della Legge Gadda • Creazione di un registro delle donazioni


Grazie per l’attenzione!

Profile for Emporio Solidale Lecce

Demo Piattaforma Stop allo Spreco  

Uno strumento in grado di mettere in contatto i centri della grande distribuzione, le aziende, con gli Enti del terzo settore che possono re...

Demo Piattaforma Stop allo Spreco  

Uno strumento in grado di mettere in contatto i centri della grande distribuzione, le aziende, con gli Enti del terzo settore che possono re...