Page 44

teatro

teatro

teatrale (regia, manco a dirlo, di Pepimorgia). Un assaggio delle sue performance prima di approdare al Piccolo di Milano per la prima data ufficiale del viaggio live che lo vedrà impegnato in giro per l’Italia. Un’occasione che Amandola non si è fatta sfuggire per rialzare il sipario de “La Fenice” dopo ben 44 anni e che ha rappresentato il primo appuntamento di una programmazione nuova di zecca, caratterizzata da prosa, teatro ragazzi e concerti musicali.

dopo Sergio Cammariere, l’appuntamento successivo è caduto il primo dicembre con un concerto dell’Orchestra d’archi dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese e l’esecuzione di brani di Mozart, Elgar, Grieg. Terzo appuntamento, il 7 dicembre, sarà la volta dei Fratelli Mancuso, massimi esponenti della world music targata Italia nell’unica data in esclusiva regionale. Poi la prosa, il 20 e il 21 dicembre, con il Gruppo Teatrale Amandolese che sarà in scena con “Rumors” di Neil Simon. Il 22 dicembre sarà il Teatro Ragazzi a calcare il suggestivo palcoscenico; una porta aperta che non poteva mancare nell’attento cartellone. Per questo evento la programmazione si sposterà alle ore 17. Protagonista de “La Fenice” il Teatro Pirata con “Il tesoro dei pirati” di e con Mattinoni, Fiordelmondo e Paquinelli. Secondo ed ultimo appuntamento di prosa con gli “Elsinor” e l’”Amleto secondo Stoppard” da Tom Stoppard con Calmieri, Braschi, Ottolini, per la regia Quintavalla e Storti. Chiude il 2002 la musica con il concerto natalizio del Gruppo Corale di Montefiore, sessanta elementi diretti da Barbara Bucci per i brani di Scarlatti, Piazzola, Borges, Kedrof e Berlin.

E TEATRO:

Un’originale idea gestionale riesce a portare a “la Fenice” di Amandola i più importanti spettacoli in anteprima nazionale. iventare un vero polo di concentrazione per artisti che intendono mettere a punto i propri spettacoli in assoluta tranquillità con staff esperti. Un’aspirazione più che legittima per il teatro “La Fenice” di Amandola, bomboniera dell’entroterra ascolano, che dopo aver ospitato eventi di tutto rispetto – l’elenco sarebbe lungo – punta ora ad un rilancio a livello interregionale. L’idea è firmata Pepi

D 86

Morgia, direttore artistico del teatro ed anche show e light designer di tanti nomi di grosso calibro (vi basta se ci limitiamo a citare Elton John, Genesis, Roxy Music, Claudio Baglioni, Renato Zero, Laura Pausini, Ron e Andrea Bocelli?) che propone in terra picena un esperimento già riuscito in altre realtà marchigiane quali Fabriano e Cagli. In parole povere: la struttura viene messa a disposizione dell’artista che collauda il suo spettacolo e che, in cambio, proprio qui allestirà l’anteprima del tour. Facilmente intuibili gli effetti positivi per il teatro e per la città intera. Un progetto questo che ha tutte le carte in regola per decollare e che ha visto un primo fortunato debutto con lo strepitoso successo ottenuto, lo scorso novembre, dallo spettacolo (in anteprima nazionale) di Sergio Cammariere che alla Fenice di Amandola ha inaugurato il suo nuovo tour

di Erika Barbacelli - Isabella Tombolini

l’anteprima in provincia

In questa pagina: il teatro “La Fenice” e Pepi Morgia con Sergio Cammariere. In apertura: un momento dello spettacolo di Sergio Cammariere.

I prossimi appuntamenti ● 7 dicembre ore 21 – Fratelli Mancuso – Prod. Sibillini Musica – ● 20-21 dicembre ore 21 – Gruppo Teatrale Amandolese in

“Rumors” di Neil Simon – ● 22 dicembre ore 17 – Il Teatro Pirata in “Il tesoro dei Pirati” di e

con F.Mattioni, S. Fiordelmondo, D. Paquinelli – ● 23 dicembre ore 21 – Elsinor in “Amleto secondo Stoppard” da

Tom Stoppard con F. Calmieri, S. Braschi e C.Ottolini. Regia di L. Quintavalla, B. Storti – ● 28 dicembre ore 21 – Il Gruppo Corale Montefiore in “Folk e

musica sacra diretto da Barbara Bucci brani di Scarlatti, Piazzola, Borges, Kedrof, Berlin – Per la platea e gli ordini centrali il costo del biglietto sarà di 10 euro mentre per il I, il II ed il III ordine di 6 euro. Per lo spettacolo del Teatro Ragazzi 5 euro. Info: 0736.848698.

Classe Donna n.015-dicembre gennaio 2003.  

Natale: i presepi, le tradizioni, la cucina, gli eventi nelle Marche. Inchiesta: l’informazione televisiva regionale. Marchgiani DOC: Cristi...