Page 1

€ 3,00

112

BRESCIAUP

SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N°46) ART. 1 COMMA 1. DCB BRESCIA

GIUGNO 2017

since June

www.bresciaup.it

LE COPIE DISTRIBUITE PRESSO I LOCALI PUBBLICI E AGLI SPONSOR SONO COPIE OMAGGIO

GIUGNO DUEMILADICIASSETTE


®

Ice Bowl ®

SANIFICHIAMO CONGELIAMO DEODORIZZIAMO TUNDRA ICE INTERNATIONAL

Via Industria, 39 - 25030 Torbole Casaglia (BS) Italy mail: info@tundraice.com - www.tundraice.com


Arriva l’estate e io saltello sulle onde di Via del mare angolo Via del sole, poi passo da Via dei tramonti e dei cocktail e arrivo in Piazza della musica e delle stelle angolo Vicolo degli amanti. Sembra non finire mai l’estate con le sue strade infinite. Come è lontano il lungo Corso inverno angolo Piazza del buio. Fabrizio Caramagna


correspondent

Auguri

10 anni di BRESCIAUP

Manuela Prestini

Con questo numero “BresciaUp” taglia un traguardo di assoluto rilievo, come quello del decimo anno di vita. Sembra solo ieri che con coraggio ed un pizzico di follia decidemmo di dare vita ad una nuova esperienza nel mondo dell’editoria. Un’avventura basata sull’entusiasmo e la voglia di fare un qualcosa per noi nuovo, dove sin dalle prime uscite abbiamo cercato di parlare alla gente con naturalezza e con quella mentalità che rifugge tutto ciò che viene gridato a squarciagola. In questi anni abbiamo cercato di vivere questo mondo lavorativo, senza prepotenza, senza presunzioni e arroganza nel voler sentirsi gli unici o i migliori ma cercando con umiltà di crescere con la conoscenza e l’esperienza che il tempo porta ad acquisire. Chi ha avuto la costanza nel tempo di seguirci avrà avuto modo di accorgersi che siamo cresciuti anche nell’aspetto più <moderno> stando al passo con i tempi così veloci, con pagine web social, radio e video, per esserci in tempo reale accedendo da un server da un pc o smartphon. Ma questo non ci ha fatto perdere il piacere degli esordi. Quello di proseguire anche con la carta stampata, dove il gusto è nello sfogliare, con quel profumo di carta stampata misto al profumo del caffè seduti ad un bar togliendoci di dosso per un attimo la tecnologia ma tornando alla manualità, ammirare, toccare, sensazioni visive, olfattive e tattili, e perché no, ritrovarsi in qualche scatto fotografico, immortalati in un attimo di realtà appena passata, che non scomparirà tra i mille link in una pagina cercata in un sito, da un tecnologico aggeggio elettronico, ma resterà per sempre impressa su un semplice foglio, dove in una sempre nuova e attenta cura alla parte grafica i nostri lettori, come elemento che ne fa la differenza, ne sono partecipi con consigli, commenti e perché no critiche dalle quali c’è sempre da imparare, insieme ai collaboratori che scrivono e che con le loro rubriche danno valore alle pagine.

BSUP 2

Questa era la strada che ci eravamo ripromessi di percorrere e ora lo è ancora, fare di questa testata sempre di più il mensile dei bresciani un mensile a misura delle persone migliorandolo un po’ per volta, mese per mese, e ora tirando le somme siamo convinti senza presunzione di esserci riusciti. Cura del cliente ed offerta attenta, queste sono le direttrici alla base del nostro lavoro di ogni giorno, con la convinzione che non esiste nulla di impossibile, si tratta solo di crederci facendo della volontà, della tenacia e dell’ottimismo le nostre linee guida, soprattutto in periodi non sempre facili. Dal canto nostro noi ci mettiamo impegno, anima e corpo, idee che vanno e vengono come lo spegnere e accendere la luce, preparare materiale, organizzare eventi, che poi saranno in bella vista sulla rivista, (e come scritto prima sui social) interagire con il cliente sentire opinioni, cambiare, abbozzare, impaginare, correggere, far confermare, attese…. Avere le giornate che sono in simbiosi con gli impegni di lavoro che ti porta a vivere giorni senza orari, mille cose da fare, battute, risate scambi di opinioni e di vedute, si associano alla stanchezza alle tensioni ai malumori, ma trovando soddisfazione in apprezzamenti positivi nella consapevolezza che non ci sia niente di semplice e che se si vuole costruire o ancor più mantenere un sogno, che ora è vita, quotidianità, realtà dove non sempre tutto è facile. La volontà e l’entusiasmo non devono mancare anche affrontando situazioni dove la scorrettezza la fa da padrona, ma ricordando sempre che coloro i quali godono nel far del male agli altri, probabilmente non hanno altri motivi di gioia e di soddisfazione.


Un lavoro che sta trovando forte apprezzamento anche da una clientela sempre nuova e da quella che con il tempo siamo stati capaci di fidelizzare consapevoli che senza di loro BresciaUp non esisterebbe. La fiducia altro elemento non meno importante, la stessa dimostrataci da tutti gli inserzionisti che sono stati, lo sono ancora e resteranno al nostro fianco. A loro come a chi in questi anni ha fatto parte della nostra “famiglia”, va un GRAZIE del tutto speciale; se il nostro mensile ha tagliato il traguardo dei dieci anni di vita il merito è innanzitutto loro.

Ed è per questo che non mi resta che dire:

Auguri Auguri

A TUTTI NOI! A BRESCIAUP!

Un abbraccio,

Manuela

INTEGRATORE PROENERGETICO DI CREATINA, L-ARGININA, VITAMINE E SALI MINERALI, DESTINATO A RIEQUILIBRARE LE CARENZE O GLI AUMENTATI FABBISOGNI CHE SI VERIFICANO IN CONSEGUENZA DI UNA DIETA SQUILIBRATA.

BRESCIAUP 3

BRESCIAUP 3


correspondent

cosa significa

Amore platonico

A cura di Antonio Russo

Secondo l’etimologia il termine ‘platonico’ deriva dal nome del filosofo greco Platone, vissuto ad Atene fra il 428 a.C e il 348 a.C.

Il Simposio, o Convivio, è uno dei suoi dialoghi più celebri. Nell’antica Atene è una notte di festa, vino e amicizia: il padrone di casa chiede agli invitati di scegliere un argomento. Il tema della serata è l’amore, così ogni amico interviene e, a turno, svela la sua visione. Socrate, maestro di Platone, racconta che Eros nasce dall’unione di Pòros, l’espediente, e Penìa, la povertà. Tutto accadde il giorno in cui nacque Afrodite, dea della bellezza: durante i festeggiamenti in suo onore Pòros, che nella mitologia greca rappresenta l’ingegno, si addormenta nei giardini di Zeus, ebbro. Penìa, personificazione della povertà, lo vede e approfitta della sua ubriachezza nella speranza di generare un figlio. ll figlio sarà Eros, principio di desiderio, passione amorosa, essere in parte divino e in parte umano, positivo e negativo. Attraverso le parole di Platone, emerge il mito come metafora di una condizione esistenziale: l’amore nasce dal bisogno e prende vita dall’assenza, da ciò che non abbiamo e che smuove il nostro desiderio. Amore non solo come fatto fisico, bensì pulsione dell’anima, stimolo che appartiene al mondo invisibile.

Che cosa definiamo oggi con amore platonico? Celebrato da poeti e scrittori, l’amore platonico è il sentimento che lega due persone al di là del fatto fisico, un’emozione che unisce attraverso lo spirito. Spesso utilizziamo questa espressione per definire una relazione slegata rispetto alla realtà: un amore puro e perfetto che vive nella mente e fra i sogni, dunque in una perfezione che nasconde una fondamentale incompletezza.

BSUP 4

Secondo la psicologia la tendenza a coltivare relazioni platoniche può nascondere il bisogno di rifugiarsi in un mondo di fantasia e la paura del confronto con la realtà, più difficile e meno perfetta, ma concreta, tangibile, autentica. Tuttavia, l’amore platonico non identifica solo una relazione fra amanti. Chi da adolescente non ha sperimentato un’impossibile attrazione verso un professore o una persona più grande? Amore impossibile, ma una relazione platonica non esclude il fatto che le emozioni provate siano autentiche e vere, assolutamente reali e intense per chi le sta sperimentando. Il desiderio ci aiuta a crescere e costruire le nostre idee sull’amore. “Il desiderio è metà della vita, l’indifferenza è metà della morte”. Attraverso l’assenza si genera un movimento dell’anima. Vi lascio pensare con questo aforisma: Se esiste l’amore platonico tra un uomo e una donna, è il risultato di un profondo equivoco…


DISCOVERY SPORT

CON EASY LAND ROVER, TI BASTA LA METÀ DEL TEMPO PER DECIDERE.

DISCOVERY SPORT CON BLACK DESIGN PACK INCLUSO PUÒ ESSERE SUBITO TUA CON € 21.050 E DOPO 2 ANNI, SENZA RATE NÉ INTERESSI, DECIDI SE TENERLA, CAMBIARLA O RESTITUIRLA*. Fino al 30 giugno scegli lo stile di Discovery Sport con Black Design Pack incluso nel prezzo: prese d’aria laterali, griglia anteriore, calotta degli specchietti retrovisori in Narvik Black, cerchi in lega Gloss Black e scritta Discovery nera sul portellone e sul cofano.

BRESCIA MOTORI

Via Padana Superiore 34, Castegnato - 030 322 9881 concierge.bresciamotori@landroverdealers.it bresciamotori.landrover.it Consumi Gamma Discovery Sport: Ciclo Combinato da 5,1 l/100km a 8,2 l/100km. Emissioni CO2 da 134 g/km a 197 g/km. Scopri le soluzioni d’acquisto personalizzate di LAND ROVER FINANCIAL SERVICES. Land Rover consiglia Castrol Edge Professional. * Il programma Easy Land Rover è disponibile su tutta la gamma Discovery Sport. Il Black Design Pack è incluso: 1) con o senza tetto a contrasto nero sugli allestimenti: “SE” con cerchi in lega da 18”; “HSE” e “HSE Luxury” con cerchi in lega da 19”; 2) con tetto in tinta con la carrozzeria su “HSE Luxury” con cerchi da 20”. La vernice Kaikoura Stone è disponibile fino a esaurimento scorte. Esempio di finanziamento: valore di fornitura per Land Rover Discovery Sport SE TD4 150 CV Black Pack, prezzo di vendita € 42.100,00 (IVA inclusa, esclusa IPT). Anticipo: € 21.050,00, 25 mesi, nessuna rata mensile; rata finale residua dopo 24 mesi o 45.000 km pari al Valore Garantito Futuro € 21.050,00 (da pagare solo se il cliente tiene la vettura). Importo totale del Credito: € 21.050,00. Spese apertura pratica € 350 e bolli € 16 da pagare in contanti; spese invio estratto conto € 3 per anno. Importo totale dovuto: € 21.425,00. Tan fisso 0%, TAEG 0,87%. Salvo approvazione FCA BANK. Iniziativa valida fino al 30/06/2017 per tutte le vetture in pronta consegna. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Fogli informativi presso le Concessionarie Land Rover.


correspondent

Grazie a tutti voi che ci avete seguito fin dal primo giorno... e grazie a tutti voi che avete collaborato ad un sogno...

Emanuele Zarcone

Grazie a tutti gli inserzionisti che hanno contribuito a realizzarlo. Manuela, Sergio, Chiara, Luca, Elisa, Alberto, Mariangela, Diego, Giorgio, Mario, Antonio, Francesco, Michele, Emanuele, Andrea, Anthony, Roberto, Edward, Lorenzo, Gloria, Barbara, Mariapia, Alessandro, Domenico, Simone, Andrea, Anita, Federica, Mario, Carla, Carmelo, Marcello, Paolo, Caterina, Renata, Chicca, Mario, Attilio, Rossano, Selene, SidAss, Andy, Alessandro, Riky, Valerio, David, Anna, Tuly, Claudio, Paola, Valeria, Giuseppe, Sergimassi, Chiara, Rolando, Matteo, Davide, Claudia, Aurelio, Franco, Lidia, Stefano, Federica, Giovanni, Nicola, Massimo, Andrea.

di storie di impegno di successi di sorprese di costumi di arte di economia di cultura di eventi


bresciaup-210x297-dodotags-igussago.indd 1

19/04/17 09:01


correspondent

novità in materia di assegno

di

mantenimento

A cura di Domenico Ferrari

Come già trattato qualche mese fa si conseguono le novità in materia di assegno di mantenimento. L’ultima in ordine di tempo è arrivata poche settimane fa dalla Suprema Corte di Cassazione. La corte con la ormai importante sentenza che tanto ha fatto discutere 11504/17 ha abbandonato una lunga consolidata giurisprudenza riguardo il calcolo dell’assegno di mantenimento. Questa pronuncia è stata definita da molti esponenti del settore come un “terremoto giurisprudenziale”.

Secondo i supremi giudici l’ancorare l’assegno di mantenimento al tenore di vita goduto in matrimonio comporterebbe in un certo senso il risorgere del matrimonio, che il divorzio ha sciolto. Continuano asserendo che il matrimonio è frutto di una libera scelta e autodeterminazione, pertanto non si può configurare come una rendita vitalizia. La nuova pronuncia già ha incominciato a produrre i suoi effetti, anche se bisogna rilevare che non riguarda l’assegno di mantenimento dovuto ai figli.

Entrando nel merito la Corte ha stabilito che la somma da corrispondere all’ex coniuge in caso di divorzio ove sussiste la condizione di legge non è più collegata al tenore di vita goduto durante il matrimonio. Il mantenimento quindi, dovrà semplicemente permettere un’ esistenza libera e dignitosa. L’ex coniuge pertanto non potrà più arricchirsi a danno dell’altro.

Come stabilire il quantum dell’assegno? Il tribunale di Milano ha fornito il primo indicatori, cioè 11.528,41 somma al di sotto della quale si può accedere al gratuito patrocino a spese dello stato.

Bisogna precisare che la pronuncia della Corte vale solo in caso di divorzio e non di separazione. Nel secondo caso, i doveri matrimoniali continuano a sussistere anche se in forma attenuata, non viene meno dunque l’obbligo di assistenza materiale.

Ci si trova davanti ad un’ evidente rivoluzione. Pur se un intervento legislativo appare necessario tipo con l’introduzione degli accordi prematrimoniali oppure la soluzione migliore sarebbe limitare la possibilità di ricevere l’assegno di mantenimento nel tempo.

BSUP 8


Tel. 030 7460477 | Cell. 335 5946519 info@costruzionibelometti.it | www.costruzionibelometti.it

10 BRESCIAUP


SOMMARIO GIUGNO2017 COVER STORY: Brescia Up 10 anni REDAZIONALI PAG. 16 NOVANT’ANNI E NON LI DIMOSTRA

PAG. 16

RUBRICHE PAG. 12

VIGNETTA DEL MESE

PAG. 18 FINALI NAZIONALI 2017 - CUS BRESCIA PAG. 28 MOTOAVVENTURE - Sicilia. Capitolo Quatro: 23/05/1992 PAG. 20 IN CROCIERA COL FRANCIACORTA PAG. 30 CONFARTIGIANATO - Premia i futuri acconciaatori PAG. 22 SHOOPING DA EUROMODA PAG. 24 BRESCIANO DOC - ANDREA DAVID PAG. 26 MODA UP - OGGI ESCO IN COSTUME PAG. 32 ESSERE E BENESSERE - CIBO & ... PAG. 40 PHARMACIA DE MICHELIS PAG. 42 YUGEN - IL LOCALE DI TENDENZA

EVENTI PAG. 52 F.LLI TONINELLI - PARTY PAG. 54 FARMACIA DE MICHELIS - New look PAG. 56

SESTINO BEACH

PAG. 58 OTTICA MAZZOLENI PAG. 60 I GUSAGO - Pomellato dinner party PAG. 64 ROTARY - Brescia Moretto per Asla PAG. 66 1° TAPPA EGOSHOP

PAG. 34 ANTICO EGITTO - Titolatura REALE PAG. 38 STUDIO CAPPIELLO - Popolari Venete PAG. 80 MODELLA DEL MESE - Renata PAG. 82 DJ DEL MESE - Danilo Secli PAG. 85 L’ANGOLO DELLA POESIA - 20 anni PAG. 85 LA VIGNETTA DI RIKY MODENA PAG. 90 MISS SESTINO - Nadia Finotti PAG. 92 NATUROPATIA E BENESSERE - Acqua e Limone PAG. 94 GLUTEN FREE EXPO - Latte UHT delattosato PAG. 96 OROSCOPO DI LUGLIO

PAG. 68 MOZZARELLA PARTY - By la Contadina PAG. 70 GOLD FOR PINK PAG. 72 MAISON D’OR - SPAZIO ESTIVO

www.bresciaup.it


Vignetta del mese

BRESCIAUP BRESCIA UP DIRETTORE RESPONSABILE

Renata Sortino (info@bresciaup.it)

CAPOREDATTORE

di Alessandro Arrighini

Manuela Prestini (info@duesseadv.it)

REDAZIONE E UFFICIO STAMPA

Antonio Russo

(info@bresciaup.it) DIRETTORE EDITORIALE

Emanuele Zarcone

GRAFICA E IMPAGINAZIONE

Anita Veres

ufficiografico@bresciaup.it SOCIAL

Andrea Rocca

bresciaupvideos@gmail.com MARKETING

Emanuele Zarcone (info@bresciaup.it) STAMPA

Staged SRL PHOTO

Selene Zarcone StudioUp Sidass Patrick Merighi Filippo Venezia Erika Serio COLLABORATORI Chicca Baroni, Gloria Del Vecchio, Edward Battisti, Mauro Bonometti, Rossano Caffi, Roberto Cappiello, Anthony Le, Emanuele Lumini, Simone Mor, Attilio Tantini, Marcello Zampedri REDAZIONE

Mandaci un selfie a bresciaupvideos@gmail.com, tuo o di gruppo, con la nostra copertina e ti potrai vedere sul prossimo numero di BresciaUp

Via Orzinuovi 10 - Brescia Tel. 339/ 6836770 ABBONAMENTI

www.bresciaup.it E-mail: info@bresciaup.it

BSUP 12

12 BRESCIAUP


BRESCIAUP 13


“PROUD TO BE A UNIVERSAL BEAUTY PRO”: LA BELLEZZA È UNA SCELTA DI SUCCESSO Il tour formativo di Giannantonio Negretti attraverso i CFP incontrati a Cosmoprof Dopo il grande successo dell’iniziativa Proud to Be al Cosmoprof 2017, Giannantonio Negretti – Presidente del gruppo bresciano NG Group, leader nella produzione e commercio di prodotti professionali per capelli ha avviato un tour delle scuole incontrate durante la manifestazione, mirato a coinvolgere i 395 istituti presenti sul territorio nazionale attraverso un programma di supporto e aggiornamento dei piani formativi, con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza delle risorse del settore Bellezza, ancora poco considerato e “snobbato” da molti giovani, famiglie e insegnanti. “Chi lavora con le mani è un operaio, chi lavora con la testa è un artigiano, chi lavora con la testa, le mani, il cuore… è un parrucchiere”. Queste le parole di Giannantonio Negretti al termine del Cosmoprof. Il Presidente di NG Group ha colto l’occasione per sottolineare la grande contraddizione esistente tra la percezione del ruolo dell’operatore della Bellezza e l’orientamento dato ai ragazzi al termine della terza media, al momento di scegliere che tipo di carriera intraprendere per il futuro. La cosmetica è universalmente riconosciuta come settore fondamentale per il benessere dell’individuo, ma i ragazzi sono indirizzati al mestiere di parrucchieri solo quando ritenuti poco talentuosi. I giovani rappresentano il 20% della popolazione, ma il 100% del nostro futuro, argomenta

Giannantonio Negretti, occorre pertanto prestare molta attenzione a come vengono sostenuti e orientati nelle loro scelte. Il Presidente si è detto molto soddisfatto dell’esperienza a Cosmoprof dei ragazzi dei CFP: “Hanno gestito la situazione con totale naturalezza e scioltezza, energia e disciplina” ha commentato Negretti. Le scuole toccate dal tour Proud to Be tra i mesi di marzo e maggio sono state le bresciane Educo e CFP Zanardelli, visitate per prime in data 30 marzo; il 7 aprile è stata la volta del Victory di Vicenza, il 12 aprile dell’ECFOP di Carate Brianza (MB) e dell’ASP Mazzini di Cinisello Balsamo (MI). La Casa di Carità Arti e Mestieri di Torino è stata visitata il 19 aprile e l’AFP Donero di Cuneo il 3 maggio. Il 4 maggio la visita è stata organizzata presso l’ENAIP Veneto di Conegliano Veneto (TV): erano presenti l’Amministratore di FormeL Veneto Alberto Biasiotto e Cinzia Girotto, Direttrice dei Rapporti Istuzionali dell’ENAIP Veneto. Il Centro Studi Teorema di Romano di Lombardia (BG) è stato visitato il 25 maggio e il giorno successivo è stata la volta dell’ENGIM San Luca di Torino. I ragazzi dei CFP si sono detti fieri di aver partecipato in rappresentanza del progetto Proud to Be. Studenti e insegnanti concordano sul fatto che frequentare un CFP rappresenta una scelta di grande responsabilità, perché a soli 16 anni i ragazzi sono orientati al mondo del lavoro, mentre i loro coetanei vi entreranno a far parte molto più tardi. Una decisione che richiede tanto impegno dunque, ma che li ripaga con la soddisfazione di rappresentare i nuovi Operatori della Bellezza. L’esperienza al Cosmoprof è stata occasione per i ragazzi per imparare a interagire con le aziende e con i professionisti che ne fanno parte, comunicare meglio e trasmettere l’orgoglio di essere un Professionista Beauty, perché come ricordano ai nostri microfoni, “la bellezza è una scelta di successo”. L’iniziativa “Proud to Be a Universal Beauty Pro” nasce da un’idea di Giannantonio Negretti ed è rivolta a tutti gli operatori della Bellezza, con particolare attenzione a chi si appresta ad entrare in questo mondo: gli studenti dei Centri di Formazione Professionale (CFP). Lo scopo è di sensibilizzare studenti e le rispettive famiglie, professionisti e insegnanti all’importanza del settore Bellezza.

BSUP 14


A4 Museo1000miglia 28/06/13 17:04 Pagina 1

A4 Museo1000miglia 28/06/13 1 A4 Museo1000miglia 28/06/13 17:04 17:04 PaginaPagina 1 A4 Museo1000miglia 28/06/13 17:04 Pagina 1

4 Museo1000miglia 28/06/13 A4 Museo1000miglia 17:04 Pagina 128/06/13 17:04 Pagina 1

useo1000miglia 28/06/13 A4 Museo1000miglia 17:04 Pagina 128/06/13 17:04 Pagina 1

A4 Museo1000miglia 28/06/13 17:04 Pagina 1

A4 Museo1000miglia 28/06/13 17:04 Pagina 1

MUSEO MILLEMIGLIA MIGLIA MUSEO MILLE MIGLIA MUSEO MUSEOMILLE MILLE MIGLIA MUSEO MUSEO MILLE MILLE MIGLIA MIGLIA MUSEO MUSEO MILLE MILLE MIGLIA MIGLIA M UU SM SEO O M M EUUOSS EE O

Visitate il Museo Mille Miglia eMiglia farete un “viaggio nel Visitate Museo MilleMiglia Miglia efarete fareteeun un “viaggio neltem-nel Visitate ilil Museo Mille Miglia farete un “viaggio Visitate Museo MilleeMiglia efarete farete un“viaggio “viaggio neltem Visitate ililMuseo Mille “viaggio nel Visitate il Museo Mille e un nel tempo” alla scoperta della “corsa più bella del mondo”, po” alla scoperta della “corsa più bella delbella mondo”, attravertempo” alla scoperta della “corsa più bella delmondo”, mondo”, tempo” alla scoperta della “corsa più bella del mondo”, po” alla scoperta della “corsa più del del mondo”, attrave tempo” alla scoperta della “corsa più bella attraverso l’esposizione di auto da collezione, oggetti, attraverso l’esposizione di auto da collezione, oggetti, so l’esposizione di autodi dadi collezione, oggetti, abbigliamento attraverso l’esposizione auto da collezione, oggetti,abbigliament l’esposizione auto dadi collezione, oggetti, attraverso auto da collezione, oggetti, M UM S EU OS Eso M U SMeEel’esposizione OS Ee dell’epoca. abbigliamento filmati dell’epoca. O U O abbigliamento filmati abbigliamento filmati dell’epoca. e filmati dell’epoca. abbigliamento e filmati dell’epoca. e filmati dell’epoca.

MUSEO MIGLIA MUSEOMILLE MILLE MIGLIA

Visitate il Museo Mille Visitate Miglia il Museo e farete Mille un Miglia “viaggio e farete nel un “viaggio nel

Visitate il Museo Mille Visitate Miglia il Museo e farete Mille un Miglia “viaggio e farete nel un “viaggio ne

Mtempo” U S E Oalla alla “corsa della R scoperta I S Ttempo” Odella RA Nscoperta TpiùE bella & del“corsa Bmondo”, A Rpiù bella del mondo”,

Mtempo” U SREIOS alla della alla “corsa T scoperta O AO NRT A E nel &TpiùEBbella Adella R I Se Rfarete Ttempo” Nscoperta &Rdel“corsa Bmondo”, A Rpiù bella del mondo” Visitate il Museo Mille Miglia un “viaggio

attraverso l’esposizione l’esposizione da collezione, da oggetti, R attraverso I S TdiOauto RA N T Edi auto &oggetti, B collezione, AR

Nella Taverna Miglia potrete i gusti i sapori oggetti il Museo Mille Miglia e del farete unl’esposizione “viaggio nelassaporare Nella Taverna Mille Miglia potrete assaporare ied gusti attraverso l’esposizione attraverso di auto da collezione, di auto oggetti, dai collezione, tempo” Visitate alla scoperta della “corsa piùMille bella mondo”, Nella Taverna Mille Miglia potrete assaporare gusti abbigliamento e filmati abbigliamento dell’epoca. e filmati dell’epoca. Nella Taverna Mille Miglia potrete assaporare i gusti tempo” alla scoperta della “corsa più bella del mondo”, attraversoabbigliamento l’esposizioneNella di auto da collezione, oggetti, Miglia Mille potrete assaporare i gusti eTaverna filmati abbigliamento dell’epoca. eun’atmosfera filmati dell’epoca. classici dellaclassici buona cucina, inoggetti, tranquilla e famied sapori classici della buona cucina, inun’atmosfera un’atmosfera ed iisapori della buona cucina, in attraverso l’esposizione di auto da collezione, abbigliamento e filmati dell’epoca. ed i sapori classici della buona cucina, in un’atmosfera

Nella Taverna Mille Miglia potrete assaporare i gusti ed i sapo classici della buonaL’ambiente cucina, in riservato un’atmosfera tranquilla e fam ed i sapori classici della buona cucina, in un’atmosfera abbigliamento e filmati dell’epoca. tranquilla eEfamiliare. familiare. edaccoaccoliare. L’ambiente riservato ed accogliente della Taverna Mille tranquilla eS L’ambiente riservato ed R I S T O R A N R T I T O & R B A A N R T E & B A R tranquilla e familiare. L’ambiente riservato edaccoacco-Mil R I S T ORRI Agliente NTT O Eliare. & BL’ambiente AN RT riservato ed accogliente della Taverna tranquilla eSEfamiliare. L’ambiente riservato ed della Taverna Mille Miglia è ideale per pranzi S R A R I T O & R B A A N R T E & B A R gliente della Taverna Mille Miglia è ideale per pranzi èN ideale per pranzi e cene private o aziendali. Nella Mille Nella potrete Mille assaporare Miglia potrete i gusti assaporare i gusti R Taverna I S TMiglia O RMiglia Agliente TMiglia E Taverna & B A R Nella Taverna Mille potrete assaporare i gusti della Taverna Mille Miglia ideale perpranzi pranzi gliente della Taverna Mille Miglia èièideale per cene private o aziendali. Miglia èbuona ideale per pranzi eassaporare cene private oun’atmosfera aziendali. eeclassici cene private opotrete aziendali. Nella Taverna Mille Nella Taverna potrete Miglia potrete assaporare i gust eded i sapori classici della buona inMiglia un’atmosfera Nella Taverna Mille Miglia assaporare ibuona gusti i sapori ed della icucina, sapori classici cucina, della inMille un’atmosfera cucina, ingusti e cene private o aziendali. e cene private o aziendali. tranquilla e familiare. L’ambiente riservato ed accoed i sapori classici della buona cucina, in un’atmosfera ed i sapori classici ed della i esapori buona classici cucina, della in accoun’atmosfera buona cucina,edinaccoun’atmosfera tranquilla e familiare. tranquilla L’ambiente familiare. riservato L’ambiente ed riservato

A LL EE M M EE EETTI INNGG SS A

gliente della Taverna Mille Miglia è ideale per pranzi ed accotranquilla e familiare. L’ambiente riservato tranquilla egliente familiare. tranquilla L’ambiente familiare. riservato L’ambiente acco-per riservato gliente della Taverna Mille della Miglia Taverna è eideale perMiglia pranzi èed ideale pranzi ed e cene private odella aziendali. gliente Taverna Mille Miglia è ideale perMille pranzi

acco

Saziendali. A Msale Esale ETper Tper LL inoltre EE M Edella E I Imeeting, N GGMille gliente della Taverna gliente Mille Miglia Taverna èN ideale per Miglia pranziè direzionaideale e cene private oS eA cene private o aziendali. e cene oaziendali. Museo offre inoltre meeting, convention IlIlprivate Museo offre meeting per CDA, incontri Museo offre inoltre sale convention eded per pranz

SALE MEETING

e cene private o aziendali. eoffre cene private osale aziendali. Museo offre inoltre per meeting, ed IlIlMuseo inoltre sale meeting per CDA,convention incontri direzion S A L E M E ESTAI N L EG M E E T I N G li, convention, eventi e business room. Nella stupenda cornic S A L E M E ESTAI N L EG M E E T I N G di un monastero del 1.008. appositamente attrezzata, conleunscuole programma stueventi. Per le scuole eventi. sarà disponibile Per una sarà sala disponibile una sala Il Museo offre Il Museo sale per offre meeting, inoltre convention sale per meeting, ed didattica convention ed diatoinoltre per piùdivertendosi. piccoli perdidattica imparare divertendosi. per iipiù piccoli per imparare divertendosi. diato per i più diato piccoli per imparare

Il EPer Museo offre inoltre sale peruna meeting, convention eventi. le scuole sarà disponibile unasala sala didattica eventi. sarà disponibile didattica Il MuseoSoffre per convention ed li, eventi e business room. Nella stupenda cornice ed A L inoltre E convention, Msale E Per T meeting, IleNscuole G eventi. Per le scuole saràeventi. disponibile una sala didattica sarà eventi. Per le scuole sarà disponibile una sala didattica appositamente attrezzata, con un programma stuPer le scuole disponibile una sala didattica appositamente attrezzata, con un programma stuIl Museo offre inoltre sale perdel meeting, convention ed un monastero 1.008. appositamentediattrezzata, con un programma stuIl Museo inoltre Il Museo sale per offre meeting, inoltre convention sale per meeting, ed convention ed stueventi.offre Per le scuole sarà disponibile una sala didattica diato per i più piccoli per imparare divertendosi. diato per i più piccoli per imparare divertendosi. appositamente attrezzata,con conun unprogramma programma stuappositamente diato per i più piccoli per imparare divertendosi.attrezzata,

MUSEO MILLE MIGLIA TEL 030 3365631

appositamente condisponibile un attrezzata, consala stuundidattica programma stu- didattica eventi. Perattrezzata, leappositamente scuole eventi. sarà Per leprogramma scuoleuna sarà disponibile una sala diato appositamente per i più piccoli diatoper per imparare i più piccoli divertendosi. per imparare divertendosi. attrezzata, appositamente con un attrezzata, programma con stuun programma stu TAVERNA MILLE MIGLIA

diato per i più piccoli diatoper perimparare i più piccoli divertendosi. per imparare divertendosi. TEL 030 3365680 MUSEO MILLE MIGLIA TAVERNATAVERNA MILLE MIGLIAMILLE MUSEO MILLE MUSEO MILLE MIGLIA TAVERNA MILLEMIGLIA MIGLIA TEL 030 3365631 TEL 030 3365680 TEL 030 030 TEL 3365680 TEL 3365631 TEL 030 030 3365680 MUSEO MILLE TAVERNA MILLE MUSEO MILLE MIGLIA TAVERNA MILLEMIGLIA MIGLIA MUSEO MILLE MIGLIA MUSEO MILLE MIGLIA TAVERNA MILLE TAVERNA MIGLIA MILLE MIGLIA TEL 030 TEL 030 3365631 TEL 030 030 3365680 3365680 Viale Bornata, 123 -TEL S. Eufemia - Brescia TEL 030 3365631 030 3365631 segreteria@museomillemiglia.it - www.museomillemiglia.it MUSEO MILLE TEL MIGLIA MUSEO MILLE MIGLIA Viale Bornata, 123 - S. Eufemia - Brescia

TEL 030 3365631 TEL- www.museomillemiglia.it 030 3365631 segreteria@museomillemiglia.it

TEL 030 3365680 TEL 030 3365680

TAVERNA MILLE TAVERNA MIGLIA MILLE MIGLIA TEL 030 3365680 TEL 030 3365680

VialeBornata, Bornata, 123 123 -- S. S. Eufemia Eufemia -- Brescia Brescia Viale segreteria@museomillemiglia.it www.museomillemiglia.it segreteria@museomillemiglia.it - www.museomillemiglia.it Viale Bornata, 123 - S. Eufemia - Brescia

Viale Bornata, 123 - S. Eufemia - Brescia Viale Bornata, 123 Viale - S.Bornata, Eufemia 123 - Brescia - S. Eufemia - Brescia

segreteria@museomillemiglia.it - www.museomillemiglia.it


millemiglia2017

Novant’anni e non li dimostra!

A cura di Attilio Tantini

Stiamo parlando della “Mitica Freccia Rossa” o “Mille Miglia” come gli appassionati la chiamano.

Per questa edizione abbiamo voluto fare un qualcosa di diverso nel seguire la lunga carovana di macchine, piloti, assistenze. Volevamo capire, parlo al plurale perché l’equipaggio di questa edizione era formato da quattro persone: due giornalisti, il sottoscritto, la collega Luana Vollero, alla sua prima esperienza su tutto il percorso della manifestazione, e due tecnici Walter Papa e Mario del Bono. Con questo equipaggi al volante di una potente (4.400cc oltre 300cv) Land Rover Sport della concessionaria “Brescia Motori”, griffata “Squadra Piloti” del Museo Mille Miglia, abbiamo seguito la gara vivendola sia sotto l’aspetto sportivo dei cronometri e dei pressostati che quello turistico alla scoperta di paesaggi suggestivi come le bellissime prove immerse nel verde del Lago di Vico, o il bellissimo scenario lunare della “Gola del Furlo” dopo lo scollinamento di San Marino, o riscoprendo mestieri antichi come in Toscana a Montereggioni, o assistendo a un matrimonio senese mentre le vetture facevano il controllo timbro nella Piazza del Palio.

BSUP 16

Due cenni sulla storia della Mille Miglia La leggenda della Mille Miglia o Freccia Rossa com’è conosciuta ai giorni nostri parte da lontano, siamo il 26 Marzo del 1927, prima edizione fu vinta con una Fiat OM 2000 condotta dalla coppia Minoia-Morandi che la vinse alla media di ben 77 km orari. L’automobile in quegli anni era sinonimo di avventura di velocità e di coraggio. Si correva sui circuiti, pochi quelli di allora, ma soprattutto su strade polverose i piloti erano considerati dei “pazzi”, uomini che agli occhi del pubblico che fin dalla prima edizione ha capito l’importanza della gara, a cui davano poco valore alla vita. L’auto era per soli ricchi, l’uso comune della gente era ancora da venire. Chi correva apparteneva all’alta società, i rampolli di casati nobili vedevano nelle gare uno scopo di vita, chi correva si sentiva un Dio. Del resto siamo in pieno Regno d’Italia, Benito Mussolini era al potere già da cinque anni e fin dall’inizio appoggiò questi pazzi piloti, erano giovani, belli, ricchi e davano una immagine


fresca alla nostra Nazione. Dalla nobiltà di quegli anni emergono le figure di Aymo Maggi e Franco Mazzotti, rispettivamente 23enne e 22enne, il loro punto di ritrovo è in Galleria a Milano al “Bar Biffi” nel quale gravitavano appassionati, piloti e giornalisti che vedeva i vari Varzi, Nuvolari e Borzacchini abituali frequentatori. Da li nasce l’idea di fare di Brescia, grazie anche all’amicizia di Renzo Castagneto, che è il segretario a Brescia del RACI, il Regio Automobil Club d’Italia, l’attuale ACI, il punto di riferimento.

edizioni della gara che ti fermano e ti vogliono offrire un bicchiere di vino e con occhi lucidi ricordano la “loro” Mille Miglia. Tanti sono gli spaccati, i ricordi di questa edizione come sulla tangenziale di Perugia quando ci siamo accodati ad Andrea Vesco e Andrea Guerini, vincitori per il secondo anno consecutivo, che capivano che dovevano recuperare e insieme si confrontavano sulla strategia da adottare.

Gli scenari in quegli anni vedevano l’uomo al centro del mondo, sfide impossibili come quella di Nobile alla conquista del Polo Nord, l’americano Lindbergh da anni cercava di trasvolare l’oceano con aerei che stavano in cielo sfidanzo la forza di gravità.

Ancora ci viene in mente alla fine della prima tappa di Padova quando abbiamo trovato uno stanco Giuliano Canè accompagnato dalla moglie Lucia Galliani che aspettava un taxi per farsi accompagnare in albergo dicendo questa è la mia ultima Mille Miglia, e poi l’indomani alla partenza con il suo solito sorriso sornione partire salutando il pubblico. Volevo ringraziare anche i nostri “angeli custodi”, i nostri motociclisti bresciani, che a 40 km da Roma prima dell’arrivo oceanico di Villa Borghese e poi in via del Popolo ci hanno aperto il percorso per arrivare in tempo all’arrivo a intervistare e filmare i protagonisti della gara.

Ecco questa è la storia di questi 90 anni della mitica gara; la realtà è che tutto questo fascino, pur passando gli anni, rimane ancora immutato. Abbiamo ancora negli occhi le colorate scolaresche che aspettano sui gradini e fuori dalle scuole con le bandierine il passaggio delle vetture. O gli anziani che hanno visto le prime

Questa per noi è stata la 90esima edizione, pronti a partire per la 91 dimenticando che in quattro giorni di gare abbiamo dormito 20 ore, saltando i pasti e bevendo quasi 20 litri di spremute di agrumi, ma ne è valso la pena per vivere da vicino la mitica “Freccia Rossa”.

Renzo Castagneto era una figura vulcanica, aveva 34 anni, e un ottimo organizzatore. Castagneto, Mazzotti e Maggi contattano anche il giovane giornalista della Gazzetta dello Sport Giovanni Canestrini, trentino di nascita, ma milanese di adozione.

BRESCIAUP 17


cusbrescia IL CUS BRESCIA CENTRA LE

Finali Nazionali 2017 di tiro a volo

A cura di Roberto Zarrillo

Si è scritta un’altra pagina miliare della storia del Tiro a Volo targato CUS Brescia.

La giovane sezione bresciana, primo Centro Universitario in Italia della famiglia della Federazione Italiana Tiro a Volo lascia un segno indelebile, approdando per la seconda volta ad una finale Nazionale. Una missione tutt’altro che semplice nel panorama tiroavolistico Italiano, per una squadra fatta di appassionati amatori, che terminato il proprio lavoro, lasciano chi la cravatta, chi la tuta di lavoro, per imbracciare un fucile e sbriciolare più piattelli possibili. Cosi è stato. Spinti dai risultati agonistici, delle recenti Olimpiadi di Rio 2016, ma soprattutto con la voglia di chi vuol ben figurare senza timori reverenziali, gli atleti Cussini ben performando alle Qualifiche Regionali dello Scorso 4 Giugno, nella splendida cornice del Trap Concaverde, con in tasca il 20° posto in Lombardia e 365 piattelli frantumati, si sono guadagnati un posto tra le grandi.

BSUP 18


Commenta il risultato il Capitano della Squadra il bellissimo. Abbiamo Andrea Antonini: “E’ stato

guadagnato l’accesso alla Finale, felicissimi di aver compiuto un altro passo importante per la storia della nostra sezione. I miei ragazzi si sono comportati benissimo, ancora una volta in crescita rispetto al risultato del 2016. Non è facile per una squadra come la nostra gestire la pressione di una gara cosi importante, ma ce l’abbiamo messa tutta e questo 20° posto ci ripaga di mille sacrifici. Grazie ai miei compagni di squadra e grazie al CUS per averci messo nelle condizioni di fare bene. Non vediamo l’ora di prepararci per i prossimi appuntamenti.”

Ottorino Agnelli, Vice-Presidente della Sezione felicissimo fa trasparire tutta la sua emozioni: “Poco tempo fa alcuni amici si sono ritrovati per condividere

Ristorante Pizzeria

dal martedì al venerdì una piacevole

PAUSA PRANZO

una passione su un campo di tiro. Oggi siamo una squadra vera e propria, organizziamo corsi ed eventi, contiamo su un gruppo di oltre 50 appassionati, un progetto per gli atleti paralimpici, con un cammino tracciato ed in tascata un secondo risultato storico frutto di una pianificazione ben precisa. Centrare questo risultato è un importante trampolino di lancio su cui costruire il CUS Brescia che verrà, con lo spirito immutato di far crescere il Tiro a Volo e condividere la passione con nuovi amici. Sono orgoglioso dei miei ragazzi, ed ora sognare è lecito.” Appuntamento quindi all’8 Ottobre, sulle pedane del Trap Concaverde per le finali Nazionali, da vivere tutte d’un fiato. Ed ora non chiamateci più Cenerentola. Squadra Agonistica CUS Brescia, Qualifica Finali Nazionali 2017, Trap Concaverde (BS): Andrea Antonini (Capitano), Ivan Cucchi (V.Capitano), Alessandro Bandera, Giambattista Ferrari, Paolo Civettini, Carlo Bernardo, Emilio Poli, Marco Micheli (Commissario Tecnico)

tiroavolo.cusbrescia.it

BRESCIAUP 19

Via Lunga, 24 Brescia Tel 030 310815 Pizzeria “La Pastorella”


In crociera col Franciacorta

a zeebrugge Sulle navi MSC in viaggio verso i Fiordi e le capitali baltiche il prossimo Agosto, sommelier professionisti raccontano agli ospiti le bollicine italiane Promuovere lo spumante Franciacorta e altri prodotti tipici della Lombardia in giro per i mari del mondo su delle eleganti navi da crociera. E’ l’idea vincente di una imprenditrice bresciana, Mariuccia Ambrosini, piccola produttrice di vino in Franciacorta, che da quasi dieci anni propone il riuscito abbinamento, inizialmente in collaborazione con Costa Crociere, poi con la compagnia MSC. Un’occasione per il crocerista di vivere dei momenti esclusivi, ma anche per le aziende produttrici partecipanti di promuovere i loro prodotti nei paesi in cui si fa tappa organizzando incontri con gli addetti ai lavori, dagli importatori alla stampa specializzata. Dato il successo dell’iniziativa, per il prossimo mese di Agosto sono previste due partenze a bordo della MSC Fantasia con la partecipazione del Direttore artistico di RTB Cristian Cristelli , dal 5 al 12 Agosto (Fiordi) e poi dal 12 Agosto al 19, in giro per le Capitali baltiche. Chi vuole, può prenotare entrambe, perchè le due crociere sono pensate per essere combinate. Partenza e arrivo sono sempre da Kiel, in Germania, e  fissa è pure la tappa di Copenhagen,  ma la prima crociera si dirigerà verso la Norvegia dove sono previsti diversi scali; mentre per la seconda crociera la nave punterà la prua verso Stoccolma, Tallin in Estonia e la russa San Pietroburgo. Anche i  prodotti in degustazione saranno diversi, ad ogni crociera partecipano infatti 16 differenti piccole cantine e diversi produttori di specialità alimentari lombarde quali salumi, formaggi, paste, pasticceria, caffè. BSUP 20

Durante la navigazione, con il supporto di sommelier professionisti, si imparerà tutto sul Franciacorta, a cominciare proprio dal fatto che non è necessario specificare che si tratta di spumante perché tutta la tipologia Franciacorta docg consiste solo di bollicine metodo classico, vale a dire rifermentate in bottiglia e non in autoclave. Si imparerà a conoscere il territorio di provenienza (la sponda sud, con suoli di tipo morenica, del lago d’Iseo), nonchè i vitigni con cui è prodotto (chardonnay, pinot nero e pinot bianco), tutti i segreti di lavorazione e affinamento (minino 18 mesi per gli spumanti non d’annata, 30 mesi per i millesimati e ben 60 mesi per le riserve), si scoprirà la tipologia Satèn che è esclusiva del Franciacorta, nonché infine tutti gli accorgimenti per servire e degustare il Franciacorta al meglio. A cena l’offerta prevede una bottiglia di Franciacorta ogni due partecipanti. L’anno si concluderà con una crociera più lunga e dall’offerta culturale più variegata poiché si andrà da Malta alla Florida passando per la penisola iberica, e si parlerà anche di arte, moda e benessere, ma sempre in compagnia di un buon calice di Franciacorta. Già definite pure le crociere per il 2018: ad aprile si partirà da Genova per farea tappa a Marsiglia, Barcellona, Cadice, Lisbona, Vigo, Southampton, Le Havre e Amburgo; tra luglio ed agosto sarà la volta di una crociera tra l’Islanda e le isole scozzesi; a fine agosto si farà il tour dei porti del Regno Unito e dell’Irlanda; per chiudere l’anno alla grande con una lunga crociera dal Portogallo sino al Brasile.


Shopping

a euromoda

Fantastico, arriviamo in via Triumplina 235 a Brescia, senza problemi di parcheggio, non dobbiamo girare mezz’ora (che con i 35 gradi all’ombra di questo periodo non è proprio piacevole), anzi parcheggiamo proprio di fronte … Euromoda

Via Triumplina 235 - Brescia Fb: Euromoda Brescia www.triumplina235.it

EVENTS 22


... e ci sta anche un gelatino da Possi proprio qui a fianco (che tanto i grassi li bruciamo facendo shopping)! Poi, gustato un cono cioccolato e zabaione io e Giulia entriamo da Euromoda. Mi ha chiamato per consigliarle un outfit originale, fresco ed io ne ho approfittato per chiederle un consiglio per un regalo al mio papi. Un pomeriggio tra tanti cambi di outfit,ma quante cose meravigliose ci sono! E poi le borse e le scarpe, chiudetemi li dentro e non fatemi uscire!!! Trovato tutto!! Lei alla festa sarà ancor più figa ed io, grazie al suo consiglio ho trovato il regalo perfetto per il papi… anche se lo so che ha imbrogliato perché era stata qualche giorno prima con suo papà da Euromoda e lui le aveva mostrato proprio quella camicia. Giuli siamo in mega ritardo!! Dobbiamo raggiugnere gli amici, il tempo qui è volato!

” BRESCIAUP 23


brescianodoc

Andrea Dj Bresciano cresciuto a Casto, un piccolo paese della Valle Sabbia, fin da ragazzino A 18 anni inizia la sua carriera nel mondo dei club a Villa Rimbalzello a Saló sul Lago di Garda, da quel giorno è ufficialmente iniziato il suo lavoro nei locali del divertimento. Nel suo cammino ha lavorato in alcune radio e tv locali come presentatore e speacker, perché Andrea è sia Dj che Voice, difatti non sempre lo troviamo in discoteca con le cuffie in testa ma spesso lavora al fianco di altri Dj proprio come vocalist . Ha

David ha sempre mostrato particolare interesse per la musica e il mondo della notte. prodotto insieme ad altri colleghi nei primi anni 2000 dei singoli dance, e ci raccontava che ci sono alcune novità in vista...Ha lavorato in tantissimi locali sia in Italia che all’estero, difatti è stato nuovamente confermato per la prossima Imperium Night che si svolgerà dopo l’estate a Genk in Belgio, uno dei più esclusivi party per la Genk bene, e Andrea David è l’unico Dj non Belga che mixerà all’evento.

Ha partecipato allo Snowland 2017 lavorando al fianco di Romeo Blanco, uno dei Top 100 dj nel mondo. È difatti ad oggi Andrea uno dei Dj Ufficiali di Snowland (la manifestazione di musica dance più bella di tutte le Alpi e non solo) e Bivio Club Livigno. Gli abbiamo chiesto dove lo possiamo trovare quest’estate, ovviamente lo potete seguire su Istagram andreadaviddj e su facebook, live invece per citarne alcuni , sarà spesso al Extivo di Travagliato, Be Loved di Porlezza sul lago di Como, ovviamente Bivio Club Livigno, Area Docks a Brescia, Belle Epoque sempre a Brescia, il 16 Agosto ad Hasselt in Belgio e per tutte le altre info ci invita a seguirlo sui social.

EVENTSBSUP 24 24


Nuovo

Renault CAPTUR

Take the alternative road Nuova

Renault MEGANE Berlina e Sporter Technology for success

Nuovo Renault CAPTUR in caso di permuta o rottamazione da

13.950 €

*

Nuova Gamma Renault MEGANE In caso di permuta o rottamazione da

15.450 €*

1.000 €

**

3 anni di KASKO a soli 300 €** dal prezzo E tagli con finanziamento SUPER KASKO RENAULT Con finanziamento RENAULT SUPERCUT**. Oltre oneri finanziari. TAN 5,99% - TAEG 7,92% TAN 5,99% • TAEG 8,13% Anche domenica Nuovo Renault CAPTUR LIFE Energy TCe 90. Emissioni di CO2: 114g/km. Consumi (ciclo misto): 5,1 l/100 km. Emissioni e consumi omologati. Foto non rappresentativa del prodotto. Info suMEGANE. www.promozioni.renault.it Gamma Consumi (ciclo misto): da 3,5 a 6 l/100 km. Emissioni di CO2: da 90 a 134 g/km. Consumi ed emissioni omologati. Foto non rappresentativa del prodotto. *Prezzo riferito a Nuovo Renault CAPTUR LIFE Energy TCe 90 con climatizzatore manuale, scontato chiavi in mano, IVA inclusa, IPT e contributo PFU esclusi, valido in caso di ritiro di un Info su www.promozioni.renault.it usato o vettura rottamare e di BERLINA proprietà del da TCe almeno mesi. È una nostra offertaIVA valida fino alIPT 30/06/2017. *Prezzo riferito a da Nuova MEGANE LIFEcliente Energy 100,6 scontato chiavi in mano, inclusa, e contributo PFU esclusi, valido in caso di ritiro di un usato o vettura da **Esempio finanziamento RENAULT SUPERCUT su Nuovo Renault CAPTUR LIFE Energy TCe 90 con climatizzatore a €valida 12.950 (inalcaso di permuta o rottamazione): anticipo € 2.750; rott amare e didi proprietà del cliente da almeno 6 mesi, presso la Rete Renault che aderisce all’iniziativa. È una nostra offerta fino 31/12/2016. importo totale del credito € 12.933,3 di cuiKASKO finanziamento veicolo € 10.200 e, in caso di adesione, di Finanziamento Protetto € 5.260, 1.184,3importo e Pack Service a € credito 1.549 comprendente anni **ESEMPIO DI FINANZIAMENTO SUPER RENAULT su Nuova MEGANE BERLINA LIFE Energy TCe 100: anticipo totale del € 10.190, 36 3 rate dadi Furto ecomprensive, Incendio, 3 anni di Kasko, 1 anno didiDriver Insurance eProtett Estensione di Garanzia o 100.000 km; spese istruttoria pratica € 300 + Imposta di bollo € 25,5 (addebitata sulla prima € 198,82 in caso di adesione, Finanziamento o e Pack Service a5€anni 1.199 comprendente: 3 anni di assicurazione Furto e Incendio, 3 anni di assicurazione Kasko, 1 rata), Interessi € 2.932,18, Importo Totale dovuto dal consumatore € 15.865,48 in 84 rate da € 188,87, TAN 5,99% (tasso fisso), TAEG 7,92%, spese di incasso mensili € 3, spese per invio anno di Driver Insurance, Estensione di Garanzia 3 anni o 80.000 km e Manutenzione ordinaria 3 anni o 50.000 km. Importo totale dovuto dal consumatore € 13.583; TAN 5,99% (tasso rendiconto periodico (unaFuturo volta l’anno) € 1,20 (on line gratuito) Imposta di bollo pari €a 300 € 2. Prezzo finale di di oneri finanziari € 19.216. approvazione FINRENAULT. fisso); TAEG 8,13%; Valore Garantito € 6.426 (rata finale);oltre spese istruttoria pratica + imposta di comprensivo bollo in misura legge, spese di incasso Salvo mensili € 3. Invio comunicazioni Documentazione precontrattuale assicurativaFINRENAULT. disponibile presso i punti venditaprecontratt della Reteuale Renault convenzionati FINRENAULT e sul sito vendita www.finren.it. Messaggio con periodiche per via telematica. Salvo ed approvazione Documentazione ed assicurativa disponibile presso i punti della Rete Renaultpubblicitario convenzionati finalità promozionale. È una nostra validapubblicitario fino al 30/06/2017. FINRENAULT e sul sito www.fi nren.it.offerta Messaggio con finalità promozionale. È una nostra offerta valida fino al 31/12/2016.

CONCESSIONARIA RENAULT AUTOSPAZIO Via Armando Diaz, 10 - S.Zeno N. (BS) - Tel. 030 35 39 320 www.autospazio.it


MODAup

Oggi esco

in costume!

A cura di Gloria Del Vecchio

Nel 2017 portare bikini e trikini coi jeans è trendy.

L’estate si è fatta attendere, ma la voglia di costume sembra essere un “ever green”, non ha stagione!

Ora vi spiego perché... Quest’anno sono nati nuovi usi e costumi o meglio nuovi “usi del costume”. Sembrerebbe solo un gioco di parole ma non è così! Per davvero è scoppiata la moda di indossare il costume da bagno non solo per prendere il sole in piscina, al mare o al lago, ma sono diventati accessori fondamentali per outfits di ultimo grido. Corsetti, culotte, vite ben definite e coppe sagomate da diva anni ‘50; questi sono i costumi da bagno rétro e dal sapore vintage. Visti anche i trend più in voga del periodo, a dominare è proprio l’allure anni ‘50 e le atmosfere rétro: un trionfo di bustini semplici o pieni di strass e perline, coppe a balconcino, panciere a vita alta, ruches e gonnellini che sono perfetti per dare il via ai pomeriggi sotto il sole. Sono in altre parole una sorta di via di mezzo tra l’abbigliamento di tutti i giorni e i bikini più striminziti da piena estate, quelli da usare per assicurarsi un’abbronzatura perfetta e uniforme.

BSUP 26


Non regna solo il vintage da Pin Up, come hanno disenato le maisons Dolce & Gabbana, Les Copains, Prada, Moschino e Miu Miu, per esempio [come in foto]; bensì anche i costumi interi hanno obiettivamente una carica sexy in più, che tu abbia una quarta di seno o una piccola coppa di champagne. Innumerevoli sono i modelli di tendenza 2017: con stampe fruttate, a righe, con stringhe sul petto o fiori ricamati sulle spalline e scollatura della schiena, proprio come portare delle ghirlande hawaiane. Le influencer del momento li indossano sopra i jeans “mum fit” [levi’s per capirci], la famosa tendenza anni ‘90 della quale si parla da molto tempo. Questi body si possono acquistare in veri e propri negozi in rete: Zaful, Dressily, Shoplowcost, Asos, Zalando e tanti altri portali e siti di E-commerce. Io ne ho abusato letteralmente, li utilizzo sopratutto nei miei spettacoli e serate; sono sexy, particolari e introvabili in un normale negozio.

Novità delle novità? Le trasparenze, naturalmente! Body e reggiseni di tulle o pizzo con ricami e/o toppe che lasciano intravedere tutte le rotondità del seno. Al contrario di ciò che si pensi non sono trasgressivi e nemmeno di poco gusto, valorizzano il decoltè nonostante si veda più carne che costume [Sorrido]. Morale della favola? La moda ritorna, ma evolve sempre! Che sia un bikini da pin up , da top model o a body l’importante è saperlo abbinare anche con jeans, gonne e vestaglie per creare outfit esplosivi da far girar la testa! Spero di esservi stata di aiuto nella scelta degli acquisti per le vostre vacanze...

E ora godiamoci il sole e quest’estate bestiale! Vi bacio,

Glory

BRESCIAUP 27

Piazza Matteotti 21, 25015 Desenzano del Garda (BS) Tel. 392 061 9854


Motoavventure

sicilia Capitolo 4

Egadi da sogno!

A cura di Simone Mor

Nella parte più occidentale della Sicilia, esiste un territorio formato da tre perle incastonate nel mare: le isole Egadi.

La meta di oggi prevede un giro sull’Isola principale, Favignana e su quella più piccola, Levanzo. Per motivi di tempo non riusciremo a visitare la terza isola, Marettimo, che ci proponiamo di perlustrare in altre occasioni o in altre vite. Lo spostamento in moto è abbastanza veloce, visto che Alcamo, dove noi alloggiamo, dista solo un’ora circa da Trapani, città da dove ci si deve imbarcare per la visita alle isole Egadi. Su consiglio del gestore dell’albergo, partiamo al mattino presto, verso le 7.30, orario che ci permetterà di non trovare ressa al porto ed avere il giusto tempo per valutare la migliore opportunità offerta dalle piccole compagnie che organizzano i tour per le isole.

BSUP 28


Arriviamo prima delle 9.00, e parcheggiate le moto all’ombra, ci avviciniamo ai vari chioschetti degli organizzatori. Valutiamo due o tre opzioni, ma alla fine l’offerta proposta è abbastanza uniformata, forse per non farsi concorrenza, e quindi la scelta cade sulla compagnia che mette a disposizione il traghetto più comodo e affidabile. (il viaggio è breve ma non si sa mai)

A BRESCIA E NEL MONDO DAL 1940

Il costo della mini crociera è di € 42 e comprende tappa a Favignana e Levanzo compreso pranzo a bordo. La tratta in traghetto verso la prima isola; Favignana dura circa un’ora e se siete fortunati come lo siamo stati noi, potete scorgere gruppi di delfini che vi seguono per una parte del viaggio. Uscendo dall’acqua, saltano come per mettersi in mostra o forse per cercare di capire meglio che razza di animale è l’essere umano. Favignana è un’isola incantevole che merita di essere visitata ma con una permanenza di almeno due/ tre giorni. Ha un centro storico molto caratteristico e rivalutato grazie anche alla presenza della famiglia Florio che nel ‘900 con il proprio stabilimento della tonnara, diede lavoro a tutti gli abitanti dell’isola facendo crescere il benessere degl’isolani. Pranzo a bordo, partenza per l’isola di Parenzo con sosta per il bagno in un acqua verde smeraldo. Chi sbarca a Parenzo ha la sensazione di essere nel posto ideale per fuggire, scappare... da chi o da cosa, ognuno ha dentro di sé la propria risposta.

N.B. Questo articolo ho voluto limitarlo nel testo per lasciarvi incantare dalle immagini che mi sono rimaste impresse nella mente e che ho fermato con queste fotografie...

BRESCIAUP 29

www.aliprandi.com


confartigianato

confartigianato premia i futuri

acconciatori

Il presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia

Eugenio Massetti

53° trofeo “Vittoria Alata” e 4° trofeo “Confartigianato”

Moda e relax Per stare bene con gli altri, ma sopratutto con se stessi. È ciò che cerca il cliente quando entra in un salone di bellezza. Non solo una questione di bellezza, dunque. Con la tradizionale festa in Confartigianato per la scuola Acconciatori nata nel 1964 quest’anno un nuovo elemento: la sostenibilità ambientale, attraverso il concetto di “Organic way of life”, per elevare il livello qualitativo del lavoro di acconciatore, mirando alla qualità del prodotto e la salvaguardia del benessere dei clienti e dei lavoratori del settore, prendendo innanzitutto le distanze da prodotti scadenti e non certificati, spesso dannosi per la salute e l’ambiente.

premiazioni

Due i concorsi hanno segnato la fine dei corsi 2017 per l’Accademia Acconciatori: la 53esima edizione della Vittoria Alata, per i frequentanti dell’ultimo biennio e assegnato a Laura Gualtieri di Brescia (del I anno Accademia Styling) ed ex equo per il II anno Accademia Innovation a Claudia Carella di Ghedi e a BSUP 30

Giuseppe Giacomassi di Roccafranca e la quarta edizione del Premio Confartigianato, dedicato a chi ha affrontato il primo biennio e assegnato a Laura Casetto di Bedizzole per il I anno beginner e a Anna Brocchi per il II anni beginner. Alle premiazioni hanno partecipato Aurelio Salvoni, presidente nazionale della categoria e Gabriele Tracconaglia, vicepresidente vicario acconciatori di Confartigianato Brescia.

confartigianato premia i migliori acconciatori di domani Dal palco il presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia Eugenio Massetti: «In questa importante occasione, anche di festa,

Confartigianato premia i migliori acconciatori di domani, grazie al lavoro quotidiano dell’Accademia nel ricreare le condizioni lavorative di un salone, esattamente come nella realtà, dove il successo arriva proprio quando ognuno fa la propria parte. Noi facciamo sempre squadra in


per Info & COMMENTI Via Orzinuovi, n. 28 - Brescia

www.confartigianato.bs.it

Per informazioni sul CEnPI è a disposizione lo Sportello Energia di Confartigianato Imprese Brescia e Lombardia Orientale ai numeri: 030/3745212 e 030/3745275, oppure scrivendo a: energia@ confartigianato.bs.it

La guida tra le Eccellenze italiane

Confartigianato, soprattutto contro chi fa concorrenza sleale difendendo quotidianamente chi lavora in modo professionale e a regola d’arte». Presente anche il consigliere provinciale con delega al lavoro e formazione Fabio Capra che ha elogiato l’operato e l’alto livello professionale dell’Accademia Acconciatori di Confartigianato. La guida tra le Eccellenze italiane.

Durante il pomeriggio si è tenuto lo show “future cosmetics Green Head” con la stilista Elena Pisanelli e la sfilata di moda dell’Accademia Acconciatori di Confartigianato, attraverso il concetto “Organic way of life”, oltre i classici temi dell’acconciatura e dell’estetica, al centro, infatti, la promozione di scelte consapevoli e sostenibili per l’ambiente e la persona.

Cosmesi, moda, e design convivono in un solo percorso trasparente, perché oltre alla qualità, c’è l’attenzione alla salute del cliente e dell’ambiente. BRESCIAUP 31

Il primo portale d ’Italia. www.premioeccellenze.it info@premioeccellenze.it

www.premioeccellenze.com BRESCIAUP 31


essereebenessere

cibo&nzatura abbro

A cura di Diego Baiano

Il cibo e l’abbronzatura sono concetti strettamente legati fra loro.

Solitamente, quando si parla di abbronzatura, immediatamente si pensa a come ottenerla proteggendo la pelle dall’azione dannosa dei raggi solari con specifici cosmetici, senza tener conto di quanto anche l’alimentazione svolga un ruolo fondamentale in quest’ambito. È risaputo, infatti, di quanto la dieta possa influenzare l’aspetto della pelle, ma anche di quanto ne influenzi la struttura interna. Un’alimentazione sana, equilibrata e corretta durante l’estate è importante non solo per ottenere un’ottima abbronzatura, ma anche per fornire alla cute le sostanze necessarie per difendersi dalle aggressioni dei raggi UV.

Cosa mangiare? Per ottenere un’abbronzatura intensa e uniforme è buona regola assumere alimenti ricchi in acqua, sali minerali e vitamine. L’acqua è molto importante per mantenere la pelle idratata e reintegrare le grosse perdite di liquidi causate dalla sudorazione. Il beta carotene è il nutriente più importante in quanto stimola la formazione di melanina. Tale sostanza oltre a regalarci un colorito più scuro, protegge la pelle dagli effetti negativi delle radiazioni solari. Tra le numerose altre virtù del beta carotene ricordiamo anche il forte potere antiossidante e la capacità di rafforzare il sistema immunitario e proteggere quello cardiovascolare. Tra gli alimenti a maggior contenuto di carotenoidi il posto d’onore spetta alla carota, che contiene ben 1200 microgrammi di vitamina A ogni cento grammi di prodotto (più

BSUP 32

del doppio della razione giornaliera raccomandata). In

generale il beta carotene abbonda nei vegetali gialli, arancioni e verdi come pesche, albicocche, angurie, broccoli, rucola e meloni. Gli antiossidanti, sono in grado di proteggere la pelle dall’invecchiamento cutaneo e dagli effetti dannosi dei raggi UV. Questa classe di sostanze, tra cui ricordiamo le vitamine A, C, E, il selenio e il coenzima Q-10, sono presenti in gran parte degli alimenti di origine vegetale. Acqua, frutta e verdura devono dunque avere un ruolo primario, senza dimenticare di assumere anche gli altri nutrienti nelle giuste proporzioni.

per un'abbronzatura perfetta Per ottenere un’abbronzatura perfetta e, allo stesso tempo, per fornire alla pelle tutte le sostanze di cui ha bisogno, è utile aumentare il consumo di cibi, quali: • Frutta e vegetali di colore arancio o giallo, come carote, albicocche, meloni, pesche; • Frutta e vegetali di colore rosso, come i pomodori (ricchi di licopene), i peperoni, i cocomeri, le fragole e le ciliegie; • Frutta ricca di vitamina C, come i kiwi e gli agrumi; • Verdure come lattuga, broccoli, sedano e rucola; • Pesce e cibi ricchi di acidi grassi della serie omega-3 e omega-6, molto utili per via della loro attività antiossidante (fra questi ricordiamo il pesce azzurro, il salmone, le noci, le mandorle, ecc.). • Anche l’uso di condimenti come l’olio extravergine di oliva crudo può aiutare la pelle a difendersi dai danni dei raggi solari, poiché è ricco di polifenoli, sostanze dalle spiccate proprietà antiossidanti.


BRESCIAUP 33


l'anticoegitto

titolatura

reale

A cura di Edward Battisti

Una domanda abbastanza comune riguarda l’origine del nome faraone e se in definitiva, faraone o re possano essere considerati sinonimi.

Il termine faraone deriva dal termine greco pharao, che a sua volta proviene da due geroglifici egizi “per” raffigurato da una casa (una sorta di rettangolo con il lato inferiore solo parzialmente tracciato) e la mazza “aa” segno di potenza o di grandezza, in sostanza la traduzione letterale di faraone “per-aa” è grande casa, con riferimento al palazzo dove risiedeva. Questo titolo, benché già presente all’epoca di Tutmosi III, viene adottato ufficialmente piuttosto tardivamente e cioè a partire dalla XXV Dinastia. Appare quindi più corretto, almeno per i sovrani delle prima dinastie, chiamarli re, ma in definitiva, ormai tutti i regnanti sono agglomerati nel conosciuto termine di faraoni. Il nome del sovrano, al momento dell’ascesa al trono, prevedeva in ogni caso un complicato e rigido protocollo, con la successione di nomi, titoli, ed epiteti. Abbiamo già analizzato come nei cartigli, venissero inseriti il “praenomen”, ovvero il nome assunto al momento dell’ascesa al trono, ed il “nome” ossia quello conferito al futuro regnante al momento della nascita. Spesso in una stessa Dinastia, erano presenti delle omonimie, ma la nomenclatura numerica I,II etc. è una convenzione moderna sconosciuta nel passato. Tuttavia confrontando il praenomen ed il nomen di un re, è abbastanza facile risalire al nome del sovrano, anche senza titolatura numerica, ed i casi di omonimia veri e propri sono in realtà rarissimi e comunque molto probabilmente anche qui c’erano particolari che a noi sfuggono, che sicuramente caratterizzavano in EVENTSBSUP 34 34

maniera univoca il re, senza possibilità quindi di errori. Il “nome di Horus” identificava il sovrano come incarnazione del dio falco Horus, figlio e successore di Osiride. Nella norma, il geroglifico del falco precede il praenomen. Il titolo “Signore delle due terre” definisce la dualità di cui il faraone è portatore, sia riferentesi alla sovranità sul Basso e Alto Egitto, che alla terra fertile e la terra rossa desertica o all’umano, ed al divino. I simboli in questo caso sono rappresentati da un giunco ed un’ape (secondo alcuni un calabrone) che vanno letti n(e)s(e)w-bity. Anche questi titoli precedono il praenomen. Altro titolo usuale è “figlio di Ra” (sa Ra) che precede invece il nome. Gli altri due nomi, peraltro meno usati, sono il nome nebty o le “due signore (dee)” con riferimento alla dea cobra Uto e la dea avvoltoio Nekhbet rispettivamente del Basso (Corona Rossa) e Alto Egitto (Corona Bianca) e “Horus d’oro” di significato poco chiaro, ma forse collegato con la pelle del sovrano considerata d’oro, o al metallo luccicante (simbolo di eternità). Altri titoli frequenti, che generalmente precedono il prenome, sono il dio buono e perfetto (n(e)t(e)r-n(e)f(e)r), il “Signore delle Due Terre” (n(e) b tnwy) con riferimento all’Alto e Basso Egitto e “amato da Amon” (Mery-Amon). Altri epiteti che compaiono spesso in steli e sarcofagi sono connessi con la vita, ed in particolare spiccano “che viva eternamente” con la croce ankh che precede l’avverbio per sempre o “dotato di vita”. Associati frequentemente a questi “come Ra” e “per sempre eternamente”.


BRESCIAUP 35


studiolumini

come fare una donazione DI

denaro

A cura di Emanuele Lumini

Non è raro il caso in cui ci si trovi a offrire un aiuto in denaro a un familiare, un parente o un amico in momentanee difficoltà economiche: tutte le volte in cui si regala una somma a un’altra persona, e questa l’accetti, si verifica quella che, in gergo giuridico, viene detta donazione. Per la donazione non sono necessarie particolari forme se essa ha ad oggetto somme di modico valore: dunque, il regalo potrebbe avvenire con una semplice dichiarazione verbale o con un comportamento concludente, procedendo alla consegna materiale del denaro o a bonificare l’importo.

La legge non offre un riferimento ben preciso relativamente al concetto di modico valore ma si limita a stabilire che “la modicità deve essere valutata anche in rapporto alle condizioni economiche del donante”.

In caso di donazione in denaro concessa al figlio per l’acquisto di una casa è possibile evitare la spesa notarile relativa all’atto di donazione ricorrendo alla cosiddetta donazione indiretta. In questo contesto, nell’atto di compravendita dell’immobile sarà necessario inserire una dichiarazione atta a indicare che l’acquirente dell’immobile riconosce all’atto d’acquisto che una certa somma di denaro è stata liberamente fornita dal genitore. Anche se non si è tenuti a redigere l’atto pubblico è consigliabile firmare una scrittura privata, munendola di data certa (con la registrazione o il timbro postale): ciò perché, un giorno, il fisco potrebbe chiedere chiarimenti sulla provenienza del denaro utilizzato per l’acquisto del bene e, se il contribuente non riuscirà a fornire la prova della altruità della somma proveniente da donazione, l’ufficio è legittimato a presumere che si tratti di redditi non dichiarati.

Per tutti i casi di donazioni in denaro di non modico valore è necessario recarsi dal notaio e firmare un atto pubblico alla presenza di due testimoni. Se non viene rispettata tale forma, la donazione è nulla e il donatario può essere costretto a restituire l’importo a seguito di una causa che gli può essere intentata da qualsiasi soggetto controinteressato (non solo, ad esempio, il donante, ma eventuali suoi eredi).

Per quanto riguarda gli aspetti fiscali legati alle donazioni è opportuno tener presente che per le donazioni tra coniugi e parenti in linea retta (genitori e figli, rispettivi ascendenti e discendenti in linea retta, adottanti e adottati) non si paga l’imposta di donazione se l’importo non eccede 1 milione di euro (cosiddetta franchigia). Oltre tale importo si paga l’imposta con aliquota al 4% dell’importo donato.

Se l’importo della donazione è inferiore a 3.000 euro, si può utilizzare il denaro in contanti. Per importi superiori, scatta l’obbligo dell’utilizzo di strumenti tracciabili come il bonifico bancario o l’assegno bancario o circolare non trasferibile.

Per le donazioni tra fratelli e sorelle la franchigia è di 100.00 euro, per cui solo dopo tale importo si dovrà pagare l’imposta di successione, la quale, in questo caso, è pari al 6%. Invece, per le donazioni tra parenti fino al 4° grado, affini in linea retta e affini in linea collaterale fino al 3° grado, non è prevista lacuna franchigia e l’aliquota è del 6% mentre per altri soggetti terzi non è prevista alcuna franchigia e l’imposta di donazione è del 8%.

BSUP 36

Studio Lumini

CONSULENZA SOCIETARIA, TRIBUTARIA ED AZIENDALE

Brescia

Via Aldo Moro, 13 - 25124 Brescia Tel. 030 2428356 - Fax 030 2428679

Milano

Viale Premuda, 21 - 20129 Milano


ORDINA I COFANETTI LA VIE EN BLÙ DIRETTAMENTE DA CASA TUA.

Cofanetto

Quattro Cofanetti, tutti i sapori di Ostriche, Terra, Mare e Formaggi. Per ciascun Cofanetto, tante tipologie di prodotto sempre fresche tra cui scegliere e comporre la tua selezione.

Cofanetto

Selezione Ostriche

Selezione Terra

Cofanetto

Cofanetto

Selezione Mare

Selezione Formaggi

Tutti i cofanetti La Vie en Blù sono frutto di accurata ricerca, per proporti sempre qualità del prodotto e piacere esclusivo. IL SERVIZIO A DOMICILIO È DISPONIBILE TUTTI I GIORNI ESCLUSO DOMENICA A PRANZO E LUNEDÌ A CENA.

La Vie en Blù Via Castellini 14, Brescia www.lavieenblu.it

T 030 3752271


studiocappiello

Popolari Venete

le prime decisioni dell'acf consob a favore degli azionisti

A cura del Dottor

Roberto Cappiello

L’Arbitro per le Controversie Finanziarie (Acf) presso la Consob, che ha preso avvio lo scorso 9 gennaio, ha emanato i suoi primi provvedimenti. Sono in totale sei, di cui quattro (e non cinque come riportato da alcuni notiziari) riguardano la Popolare di Vicenza e che sono riconducibili anche a Veneto Banca. Tre dei quattro pronunciamenti riguardano azionisti che avevano messo in vendita le azioni senza successo, due ad aprile ed uno a luglio 2014, ed hanno chiesto il risarcimento lamentando il fatto che, come si è poi appreso, la banca avesse nelle vendite favorito altri e che in generale non avesse organizzato in maniera efficiente e trasparente il meccanismo di vendita.

dei clienti”. Nello specifico, invece, la banca si è difesa affermando che i clienti non hanno visto concretizzarsi la vendita delle azioni perché mai essa si era formalmente impegnata al riacquisto dei titoli. Inoltre, nel momento in cui erano state disposte le vendite era entrato in vigore il nuovo Regolamento UE che impediva gli acquisti del fondo azioni proprie. Ancora, secondo la banca non è comunque detto che gli azionisti sarebbero riusciti a vendere, essendo presenti tante richieste inevase e presentate prima delle loro.

La Popolare di Vicenza ha dapprima domandato al Collegio di non pronunciarsi perché i clienti, lamentando il mancato riacquisto delle azioni e la disparità di trattamento rispetto agli altri, avrebbero agito in qualità di soci. Ulteriore prova di ciò deriverebbe dal fatto che la disposizione di vendita è un invito al riacquisto delle azioni inoltrato alla Banca ma indirizzato al Consiglio di Amministrazione dell’Istituto. La posizione della banca sarebbe quindi quella di emittente e non di intermediario.

In tutti e tre i casi, il Collegio ha sancito che “la

Il Collegio ha invece ritenuto di potersi esprimere ugualmente perché, tramite tali ricorsi, rivestito del compito di verificare la correttezza e la diligenza posta in essere dall’intermediario nella prestazione del servizio di investimento di “esecuzione di ordini per conto

BSUP 38

circostanza che l’ordine di vendita non sia stato comunque neppure processato e/o auspicabilmente eseguito ha privato il cliente anche della possibilità, pur ridotta considerata la tendenziale illiquidità del titolo, di vendere a terzi le azioni che deteneva in portafoglio”. I clienti hanno

quindi ha perso la chance di eventualmente liquidare l’investimento, e di ciò devono essere risarciti per via della “circostanza che l’intermediario

non risulta aver posto in essere, non avendo fornito evidenze probatorie in tal senso, iniziative funzionali ad una corretta e tempestiva trattazione dell’ordine di vendita”.


L’importo del risarcimento è stato stabilito in via equitativa (vale a dire quantificato in un importo ritenuto equo dal Collegio) e correlato al periodo in cui è stato inoltrato l’ordine di vendita ed inversamente proporzionale al quantitativo delle azioni possedute e messe in vendita. In parole povere: prima sono state messe in vendita le azioni, maggiori sarebbero state le possibilità di venderle. Inoltre, un piccolo lotto di azioni avrebbe avuto elevate possibilità di essere soddisfatto, mentre lotti maggiori avrebbero visto possibilità via via decrescenti con l’aumentare dei pezzi messi in vendita.

Dalla combinazione dei dati sono scaturite le seguenti decisioni: • Un cliente con 106 azioni messe in vendita ad aprile 2014 ha visto il risarcimento del 100% pari a € 6.625,00. Una curiosità: nel calcolare il danno non hanno scalato il valore di 0,10 per azione come invece fatto per gli altri due pronunciamenti. • Un cliente con 520 azioni messe in vendita ad aprile 2014 ha visto il risarcimento del 75% pari a € 24.323,00 • Un cliente con 1.182 azioni messe in vendita a luglio 2014 a visto il risarcimento del 60%, pari a € 44.206,80

La Popolare di Vicenza ha trenta giorni per pagare. Vedremo se lo farà, perché potrebbe anche non ottemperare al pagamento e ricorrere alla Giustizia ordinaria. Nel prossimo articolo tratteremo del quarto pronunciamento dell’Arbitro Consob, diverso ed assai interessante perché verte sul profilo di rischio della cliente ed anche sulla circostanza che la sottoscrizione delle azioni è avvenuta contestualmente alla concessione di un mutuo a condizioni speciali per i soci. Aduc sta seguendo numerosi azionisti ed obbligazionisti delle due banche ed è in procinto di presentare circa duecento ricorsi all’Acf Consob, che aveva segnalato sin dallo scorso gennaio come strada da poter seguire per rivalersi, come anche cause vere e proprie per i danni che superano la soglia di 500.000 euro, massimo previsto per l’Acf.

per Info & COMMENTI Via Fratelli Lechi 13, Brescia Tel/Fax: 030 5030934 www.studiocappiello.it


! k o o L New

per la farmacia

de michelis

Restyling per la Farmacia De Michelis con l’ampliamento dei locali e l’aggiunta di reparti: per gli sportivi, una zona

sanitaria, un reparto calzature Scholl’s, e, pensando alla cura dei nostri amici a quattro zampe, l’angolo di veterinaria.

SERVIZI ESCLUSIVI

Cura e Relax connubbio perfetto

A tutto questo aggiungiamo servizi esclusivi, con una particolare attenzione al benessere della persona in tutte le esigenze. In principal modo è da evidenziare il fatto che la Farmacia De Michelis di Bovezzo è certificata Pharmavegana, e fa parte di una rete di farmacisti esperti in educazione alimentare, i quali, dopo anni di perfezionamento, hanno sviluppato una nuova idea del benessere, basandosi sul concetto secondo il quale diversi disturbi funzionali sono da collegare ad una dieta poco equilibrata. Sono, inoltre, a disposizione nel consigliare un miglioramento dello stile di vita partendo dall’alimentazione.

Valore aggiunto alla Farmacia De Michelis è il centro estetico, luogo dedicato al relax e alla cura di sé a 360 gradi. Spazi dal gusto semplice ma ricercato, dove tutto è concepito per dare alle clienti il miglior confort mentre si fanno “coccolare”.

Nella farmacia troveremo competenza e preparazione anche nell’ambito della omeopatia e fitoterapia, per la cura dei fastidi quotidiani, con la stimolazione delle difese naturali dell’organismo avvalendosi di prodotti naturali per una più veloce guarigione. Come nel caso dei fiori di Bach, con l’assistenza del personale, si potrà avere una indicazione personalizzata al loro uso, ad esempio, in quanto, utilizzando fiori specifici si può curare un particolare stato d’animo.

Importante è la pulizia del viso e del corpo, nonché i massaggi manuali con prodotti cosmetici certificati, e l’epilazione definitiva con laser a diodo.

Vasta scelta di prodotti senza glutine per celiaci, secchi, surgelati e freschi, come pane, brioche e muffin. Tante sono le proposte della farmacia: corsi di cucina, organizzazione di cene e attività nelle scuole con il coinvolgimento dei bambini e per il periodo estivo la formazione di gruppi di cammino affiancati da personale qualificato ricordando l’importanza dell’attività fisica. EVENTSBSUP 40 40

La bellezza nella cura di sé parte da una base; le mani e i piedi ad esempio sono il primo biglietto da visita, partendo dalle semplici manicure e pedicure, per passare all’utilizzo dello smalto semipermanente Shellach, un prodotto che permette di non dover utilizzare la lima per le unghie e mantenere più a lungo le mani perfette.

Tutti i trattamenti sono preventivamente decisi da una prima visita e concordati con uno staff di professionisti della bellezza, che vi seguiranno passo passo per poter così assicurane i risultati. In aggiunta a tutto questo, ci si può avvalere dell’uso di macchinari, a seconda dell’esigenza della cliente, della radiofrequenza, metodo non invasivo e non doloroso per migliorare la qualità della pelle e contrastarne l’invecchiamento, dalla liposcultura ultrasonica, per i casi dove si vuole perdere centimetri in eccesso e modellare il corpo, passando dai metodi più mirati come la veicolazione trasdermica, tecnologica innovativa, che permette ai principi naturali di essere veicolati senza dover utilizzare gli aghi.


Info & contatti Farmacia De Michelis Bovezzo - Via dei Prati, n . 26 Tel.: 030 209 2566 E-mail: farmaciademichelis3@gmail.com

altri servizi offerti

esami del sangue

• Elettrocardiogramma • Holter pressorio • Holter cardiaco • MOC • Microcamera • Intolleranze alimentari e test celiachia • Test per il benessere intestinale • Foratura lobi dell’orecchio

Colesterolo • Trigliceridi • Emoglobina • PSA • Test di gravidanza • e di ovulazione Esame delle urine • Acidi Urici • Misurazione gratuita • della pressione arteriosa Prenotazione • visite specialistiche

Orario di apertura

Lunedi - Sabato 7.00 - 20.00 Domenica e festivi sempre aperti 9.00 - 19.30

BRESCIAUP 41


! a z n e tend

il locale di

Una location dallo stile ricercato, l’atmosfera spensierata e romantica del tramonto da ammirare dal dehor estivo, assaggi di cucina fusion che accompagnano un cocktail fresco dall’iconico sapore nipponico per brindare insieme.

Sono il mix perfetto di un invito da non perdere firmato YUGEN, il ristorante Sushi e Fusion a Palazzolo sull’Oglio che in breve tempo si è conquistato l’attenzione della clientela più chic della provincia. La continua passione per il gusto di Yugen ha dato vita a un ulteriore appuntamento che accompagnerà la nostra estate, il TIKI WEDNESDAY: Dal 31 Maggio a fine Settembre ogni mercoledì sera dalle 18,30 alle 23,00 Yugen propone un super aperitivo con DJ set; un’esperienza cocktail alla scoperta dei 5 continenti.

EVENTSBSUP 42

Un inedito progetto che ha ispirato i fuoriclasse della mixologist made in YUGEN, ovvero in primis i soci del locale e lo staff, che dichiarano: “Il nostro obiettivo è raggiungere insieme a voi ciò

che sta in alto. Se la ricompensa per un piatto prelibato è l’esaltazione del gusto, noi vogliamo imprimere quel momento nel vostro essere e prolungare il piacere, per questo ricerchiamo sempre i migliori prodotti e ingredienti della stagione mixati in modo inedito. Con questo intento è nato l’appuntamento del mercoledì, il TIKI WEDNESDAY ”.


Tutti gli altri giorni della settimana sarà comunque possibile abbinare all’aperitivo o alla cena un cocktail fusion che ne accompagni ed esalti il sapore, come la tradizione YUGEN vuole, sempre all’insegna della delicatezza e della decisione. Un esempio? La raffinata leggerezza del pesce crudo esaltata dalla delicatezza del pompelmo rosa o dalla freschezza dello zenzero, perfettamente combinate con aromi e spezie della tradizione italiana e orientale. Un’esplosione di sapori delicati e dissetanti, destinati a catturare subito l’attenzione di chi cerca sapori speciali, YUGEN è il luogo in cui è possibile vivere una raffinata ed inaspettata drink e food experience. Uno dei posti più cool della provincia di Brescia, YUGEN a Palazzolo sull’Oglio in vicolo Salnitro, 9 è la cornice perfetta per degustare i migliori drink, esaltati da cucina fusion o sushi, che per la bella stagione amplia la proposta con l’appuntamento dell’aperitivo con DJ set del mercoledì, ovvero il TIKI WEDNESDAY. Un’esperienza da non perdere per inaugurare un’estate tutta da vivere, perché YUGEN sarà il protagonista degli aperitivi più cool della stagione.

Info & reservation T. +39 030 72 81 757 / M. +39 338 31 66 234 È gradita la prenotazione Vicolo Salnitro, n. 9 - Palazzolo S/O (BS) Aperto tutte le sere da Martedì a Domenica Sabato e Domenica anche a pranzo

Si può fermare un tramonto?

immagina di poter sospendere

L’attimo di un respiro?

l’attimo di un respiro,

Si può trattenere l’emozione di un bacio?

immagina di poter provare

Il sapore di un piatto raffinato?

la stessa emozione di quel bacio.

Immagina di poter fermare un tramonto

Ora assaporalo con noi”.

per goderne il più possibile. ..

Yūgen

BRESCIAUP 43


i firma un’altra doppietta k c i n l e z s u r K Legner si inchina nella sfida numero 70 Brescia, 18 giugno 2017 - Singolare e doppio nel 2016, e singolare e doppio anche nel 2017, per confermarsi Re del Camozzi Open.

Grazie a una domenica trionfale Tadeusz Kruszelnicki sbanca di nuovo il torneo Itf Futures di tennis in carrozzina di Brescia (5 mila dollari), e diventa il primo giocatore a scrivere per due volte il proprio nome nell’albo d’oro del singolare della manifestazione organizzata da Active Sport. Il 61enne polacco di Gliwice, già numero 3 del ranking mondiale (oggi è n.28), era il grande favorito della vigilia e l’ha confermato mostrando il solito splendido feeling con i campi in terra battuta del Tennis Forza e Costanza. In tre partecipazioni qui ha perso un solo incontro, la semifinale del 2015 contro il francese Dalmasso, e quest’anno ha dominato contro tutti gli avversari incontrati, chiudendo con un doppio 6-2 la finale contro l’eterno rivale Martin Legner. Quello bresciano era addirittura il confronto diretto numero 70 delle loro carriere interminabili, e stavolta l’estro del 55enne austriaco di Tirol ha avuto poco spazio. Kruszelnicki ha giocato troppo bene, allungando già sul 2-1 del primo set e tenendo il rivale a distanza col suo tennis potente, sempre alla ricerca del colpo vincente. Ne ha trovati almeno una ventina col diritto, e grazie a un servizio che viaggia a velocità importanti ha avuto pochi problemi a scappare fin sul 6-2 5-0. Lì c’è stata la piccola reazione di Legner, che ha vinto due game di fila e ha provato a rifarsi sotto, ma ormai era troppo tardi. Kruszelnicki ha stretto i denti nell’ultimo game, e sul secondo match-point ha infilato un gran passante lungolinea col diritto, facendo esplodere tutta la sua gioia.

Una gioia che è raddoppiata nel corso della sua mattinata da ricordare, visto che dopo il successo in singolare è arrivato anche quello in doppio, il terzo consecutivo a Brescia, sempre in coppia con Legner. I due hanno lasciato poco spazio al duo italiano composto da Silviu Culea e Antonio Moretto, chiudendo i conti in meno di un’ora e mandando in archivio una quinta edizione del Camozzi Open particolarmente felice. “Ripetersi non è facile - ha detto il direttore del torneo Maurizio Antonini - ma l’esperienza ci ha aiutato a

migliorarci ancora, e ne siamo molto felici. Abbiamo assistito a un bel torneo e visto alcuni giovani che in chiave futura possono diventare molto forti. Ogni anno facciamo il possibile per far sentire a casa tutti i partecipanti, e le risposte sono sempre positive”. La chiosa finale a Fabian Mazzei, l’atleta di punta del movimento italiano e del team di Active Sport, assente per problemi personali ma vigile sui risultati. “Mi è dispiaciuto tanto non esserci - ha detto -, ma sono felice

per la vittoria di Kruszelnicki. Ho avuto spesso la fortuna di giocare con lui: oltre che un grandissimo giocatore è una bella persona, ed è ammirevole che alla sua età abbia ancora un livello di gioco che gli permetta di vincere tornei così importanti. Gli auguro di continuare a lungo”. Il vincitore del singolare maschile Tadeusz Kruszelnicki premiato da Lodovico Camozzi PH. Diego Mondini

BSUP 46


Tadeusz Kruszelnicki, polacco classe 1955, ha vinto la quinta edizione del Camozzi Open - Memorial Cav. Attilio Camozzi PH. Diego Mondini

CON LA DIETA TISANOREICA RISULTATI FANTASTICI

RISULTATI delle finali di domenica 18 giugno 2017 Singolare maschile. Finale: Kruszelnicki (Pol) b. Legner (Aut) 6-2 6-2. Doppio maschile. Finale: Kruszelnicki/Legner (Pol/Aut) b. Culea/Moretto (Ita) 6-0 6-1. Consolation maschile. Finale: D. Amadori (Ita) b. Zola (Ita) 6-4 6-2.

Se volete vedere il prima e il dopo delle nostre clienti iscrivetevi al gruppo facebook TISANOREICA PRIMA E DOPO 2

Info & credits Ufficio Stampa Camozzi Open Memorial Cav. Attilio Camozzi

BRESCIAUP 47

Vi aspettiamo in via Lamarmora, 122 BS Tel. 3925642973 intisanoreica.brescia@virgilio.it Tisanoreica Brescia


BSUP 48


Benvenuti all’albergo Isola Mia Il nostro albergo è situato nell’incatevole isola di Favignana, capoluogo delle isole Egadi, nasce nel 1963 in una bella struttura, recentemente ristrutturata e costruita in tufo bianco di Favignana, immersa nel verde, tra alberi di pino, bouganville, rose, gerani e palme da datteri. Ci troviamo a 250 metri dal paese e a 300 metri dal mare, facilmente raggiungibile è la splendida e famosa spiaggia detta “Lido Burrone”, ma con altrettanta facilità sarà possibile raggiungere tutte le altre meravigliose baiette che caratterizzano la nostra isola. L’albergo Isola Mia Favignana dispone di 9 camere posizionate al piano terra, di cui due con terrazzino privato, dotate ognuna di servizi con doccia, arredate in stile mediterraneo, tutte dotate di aria condizionata, tv e frigo. Tra i servizi offerti dal nostro albergo troverete connessione Wi-Fi, parcheggio gratuito per bici, auto, moto, tovaglie da mare e ombrelloni, servizio di lavanderia. Nei giardini dell’albergo troverete un terrazzo alberato per i vostri momenti di relax. La nostra organizzazione è inoltre in grado di offrire il servizio di noleggio di biciclette, scooter, auto, gommoni, escursioni in barca.

Per info www.favignanaisolamia.com FB. Albergo Isola Mia - Favignana

BRESCIAUP 49


www.lucaroda.it


PAG. 52 F.LLI TONINELLI SRL - Party

PAG. 68 Mozzarella Party by LA CONTADINA

PAG. 54 FARMACIA DE MICHELIS - New Look

PAG. 70 GOLD FOR PINK - Donne tra le mani

SESTINO BEACH

PAG. 72 MAISON D’OR - Inaugurazione spazio estivo

PAG. 58 Festa OTTICA MAZZOLENI

PAG. 74 LE CAMPAGNOLE - 5TH ANNIVERSARY

PAG. 60 iGUSSAGO - Pomellato Dinner Party

PAG. 76 AUTOSPAZIO “ NUOVA CAPTUR” presso BAR REVENGE

PAG. 56

PAG. 64 ROTARY - Brescia Moretto per AISLA PAG. 66 1° TAPPA Testimonial for EGOSHOP

PAG. 79 FONDERIE CERVATI Eccellenza Italiana

BRESCIAUP 51


F.lli toninelli srl Sabato 27 Maggio La F.lli Toninelli srl, officina autorizzata per i marchi Audi/ Volkswagen/VIC, è lieta di aver inaugurato una nuova struttura adibita al service. Offre uno spazio aggiuntivo di 300 mtq in cui sono stati inseriti 4 ponti sollevatori. Ă&#x2C6; stato ampliato anche il magazzino dove si offre il deposito dei pneumatici ed abbiamo rinnovato la zona ricezione clienti. Oggi lâ&#x20AC;&#x2122;azienda dispone dunque di quasi 1000 mtq di officina, 200 mtq di magazzino e 350 mtq di salone espositivo offrendo servizi aggiuntivi di gommista, elettrauto, revisioni, sostituzione vetri parabrezza e servizi di carrozzeria. F.lli Toninelli srl

Via per Travagliato, n. 24 Torbole Casaglia (BS) Tel. 030 2650201 info@toninelliauto.it

EVENTS 52


e ad ossibile grazi p to a st è to stimen i Toninelli ortante inve no scelto F.ll n a h e ch Questo imp ti n vuto ie mento è do crescita di cl a ia u z n a ti r n g co in r a n n u ure. U mpetenza elle loro vett ionalità e co ss fe ro p per i servizi d la r e ninelli o lo staff, p ciale a To e p s to n anche a tutt e iam i suoi 72 Un ringraz e nonostante ch , a d dimostrata. n e zi ’a ndatore dell isponibile. Corrado, fo presente e d re p m se è i n n a

ora a tutti!

Grazie anc Il titolare

Toninelli Roberto

BRESCIAUP 53


Inaugurazione

dei nuovi locali della

farmacia

de michelis

Farmacia De Michelis

Via dei Prati, n. 26 - Bovezzo Fb: Farmacia De Michelis

Sabato 27 Maggio New look per la Farmacia De Michelis di Bovezzo. Raddoppiando le dimensioni, ha inserito dei nuovi reparti: quello per gli sportivi, per gli amanti delle quattro zampe veterinario, di sanitaria e il reparto calzature scholl’s. Altra novità al suo interno è l’apertura di un centro estetico, in cui oltre all’estetica base, offre tanto altro per la cura e la bellezza. In occasione dell’inaugurazione, all’esterno, era presente il camper pharmavegana, in quanto la farmacia ne ha preso la certificazione.

Orario: continuato

EVENTS 54

Lunedì - Sabato Domenica - Festivi

7.00 - 20.00 9.00 - 19.30


BRESCIAUP 55


sestino beach & bresciaup

Sestino Beach

Via Agello, 41/a Desenzano del Garda Fb: Sestino Beach

Un esuberante stagione 2017 tra Moda, Musica e Spettacolo! Come sempre al Sestino ci si diverte: ogni venerdì e sabato, aperitivo in giardino dalle 21 (Cena su prenotazione per info +39 329 2472452) ma soprattutto tanta moda e tanta bellezza. Negli spazi dell’unico e vero Salotto del Lago abbiamo assistito all’elezione di Lady Wanizia, il concorso nazionale di bellezza e simpatia intitolato alla vanità e alla malizia. Nel corso della serata grandi applausi per le miss! E, a grande richiesta, sono state incoronate anche Lady Sestino Beach e Lady BresciaUp. Brescia Up valorizza la bellezza e Lady BresciaUp tornerà venerdì 7 luglio al party più atteso: 10 anni di BresciaUp, 10 anni di bellissima presenza sul territorio.

EVENTS 56


Un’altra grande serata, quella di Sabato 17/6, dopo il pomeriggio di sport e solidarietà, la squadra Nazionale Artisti Tv si è rilassata nel salotto di Puccio Gallo e di Jerry Calà.La partita è stata giocata sabato 17 giugno, alle ore 17 allo stadio di Desenzano del Garda “Francesco Ghizzi”, dove la Nazionale Artisti TV e Stelle dello Sport ha incontrato la rappresentativa del Distretto Lions 108 IB2. La manifestazione è promossa dal Lions Club International, distretto delle province di Brescia-Mantova-Bergamo, con il patrocinio del Comune di Desenzano del Garda e, come si diceva, ha la finalità di raccogliere fondi (l’ingresso alla partita è ad offerta libera) per la lotta contro il morbillo devoluti interamente al service planetario del Lions Club International. Dalla partecipazione alle notti bianche, alle sfilate itineranti. Abbiamo chiesto a Puccio Gallo, patron del locale perchè tutto questo. “Perchè Sestino Beach” ci spiega “porta in Tournée il sano divertimento, la

musica, le proposte fashion e tanta mondanità. Promuovendo cultura, la solidarietò e l’arte del buon vivere”. E tutto questo accade (solo) grazie al Sestino Beach aspettando i compleanni famosi in programma mercoledì 28 giugno: tornano infatti Jerry Calà e Umberto Smaila, di nuovo insieme per una notte di musica e intrattenimento. Come ai vecchi tempi, che sul Garda (davvero) non muoiono mai.

BRESCIAUP 57


Sabato 27 Maggio 2017 presso Ottica Mazzoleni si è svolto l’appuntamento ormai decennale della “Festa Ottica Mazzoleni”. Occasione per vedere e provare le novità delle migliori firme, toccare con mano prodotti di manifatture uniche e prestigiose con inserti in metalli e pietre preziose. Sono momenti di grande divertimento, dolci sorprese per grandi e piccoli, grazie alla presenza di professionisti dell’intrattenimento e della ristorazione. Ottica Mazzoleni

Via Vittorio Emanuele II, n. 52 - Flero (BS)

EVENTS 58

Fb: Ottica Mazzoleni info@otticamazzoleni.com www.shop.otticamazzoleni.com


Sede legale: via Roncadelle 1, Castel Mella (BS) Show room: via G. di Vittorio 34, Castel mella (BS) Tel 3317989170 3392554779 email: info@barberanoleggi.com www.barberanoleggi.com


i gussago

pomellato

Dinner Party

Lunedì 29 Maggio l’intero locale Areadocks, solo per quel giorno, solo per iGussago, è stato interpretato in stile Pomellato. I gioielli della maison Pomellato sono stati i protagonisti nella suggestiva atmosfera del Bar Jamaica. iGussago

www.igussago.it Fb: iGussago

EVENTS 60


BRESCIAUP 61


mellato origini di Po e ll a to u ib tr izio. Un tutto ebbe in i cu in o g o e al lu ussago, se e Laura G e n g A , lo o a nizzata da P . La festa orga ro successo è stata un ve ielli agnifici gio ma. Complici i m d degli Smo n a b a ll a d ra creata e lâ&#x20AC;&#x2122;atmosfe

EVENTS 62


mangano.com

MANGANO

MILANO / FIRENZE / DESENZANO / FORTE DEI MARMI / MILANO MARITTIMA / MANGANO.COM

BRESCIAUP 63


rotary club BRESCIA moretto

per AISLA

E’ con straordinario successo che si è svolta la cena benefica in favore di AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, ndr.), presso il Centro Porsche Brescia di Saottini Auto a Desenzano del Garda La serata di beneficenza è stata promossa dal Rotary Club Brescia Moretto, con la presenza di numerose autorità civili, quali l’Assessore Regionale per lo Sviluppo Economico, dott. Mauro Parolini, il Presidente della Commissione Agricoltura, Montagne, Foreste e Parchi della Regione Lombadia, Arch. Alberto Cavalli e l’Avv. Giorgio Maione, Presidente della Commissione consiliare Bilancio, Programmazione e Tributi del Comune di Brescia. Numerose, anche, le autorità rotariane, tra cui il Presidente del R.C.Brescia Moretto, Luigi Bonetti, il Presidente del R.C. Verola e Consigliere Distrettuale, Nedo Brunelli il Presidente del R.C. Brescia Montichiari, Alessandro Luisa, il Presidente del R.C. Satellite Maclodio, Franco Bazzani. Nutrita anche la presenza di rappresentanti di AISLA tra i quali Paolo Marchiori, Presidente dell’AISLA di Brescia, Maurizio Colombo, Consigliere Nazionale e appena giunto alla carica di Segretario Nazionale. Massimiliano Filosto, responsabile del Centro per lo studio delle malattie neuromuscolari presso gli Ospedali Civili di Brescia. Tra gli organizzatori dell’evento spicca, per l’impegno profuso, il dr. Vitale Minopoli, Specialista in Chirurgia Plastica e Maxillo facciale.

EVENTS 64

L’ottima riuscita della serata è stata anche merito dei musicisti, Joe Damiani, batterista, percussionista, cantante, autore e compositore, Stefano Zeli per il violino e la viola e dei numerosi sponsor tra i quali Rotary Club Brescia Moretto, Rotary Foundation, Centro Porsche Brescia di Beatrice Saottini, Fratus, Fusari, KRC motors, Siciv, Aeroclub Brescia Montichiari, Briostaff.


Orologi da collezione a z n e i r e p s e i d i n 0 an

3

ACQUISTO, VENDITA e PERMUTA OROLOGI MODERNI e DA COLLEZIONE VALUTIAMO INTERE COLLEZIONI RIPARAZIONE e LUCIDATURA OROLOGI Dâ&#x20AC;&#x2122;EPOCA e MODERNI

www.viaxgiornate.it

NUOVA SEDE

Corsia del Gambero, 20 - Piazza Bruno Boni Brescia - Tel. 030.3775253 info@viaxgiornate.it - www.viaxgiornate.it


° 1 tappa

testimonial

for egoshop

Presso la Movida di Rezzato, si è conclusa la prima tappa del concorso di Ego Shop che ha visto come vincitrici le bellissime Sara Simonetti per le under 18 e Francesca Albertini Gusberti nella categoria +18. Insieme a loro si sono qualificate per la finale: Simona Calabria, Simona Pavia, Giada Salvi, Laura Mercandelli, Daniela Bologan, Elena Cristini, Martina Proto, Sara Balbini, Valeria Neghin. Ego Shop

PH. Stefano Rossetti

EVENTSBSUP 66 66

Via IV Novembre, n. 1 - Brescia egoshop-online.com Fb: Ego Shop


ing llezione Spr co la ta ta n prese io Galeri sfilata è stata ture by Serg a ci n o Durante la cc a n ). Ego Shop, co mentocapelli.it ga n u ll Summer by .a w w w ( e ellâ&#x20AC;&#x2122;evento, Onda Verd ia sponsor d d e m , p U ia c llissima grazia Bres Dj, la be s s a -b K EgoShop rin si ca Paula Giambar re miss in cari le e i Giovanni n a g n a serata. Beatrice Z adrine della m i, r ie g n conduttrice Verle ara Tononi Vancea & S usic & Live M teakhouse 59 - Rezzato S a id v o M azzini, n. Giuseppe M Via

scia.it

abre www.lamovid

BRESCIAUP 67


MOZZARELLA

party

by la contadina

Sabato 10 Maggio Serata di Degustazione della mozzarella di bufala della Contadina DOP & DOC. Nella serata i clienti sono stati accolti dal personale qualificato che ha fatto degustare le mozzarelle nelle varie pezzature: ciliegie, bocconcini, bocconi, trecce e zizzone... In oltre è stata anche offerta ai clienti una vasta degustazione di formaggi da quelli più freschi a quelli più stagionati e tutti i nostri salumi tipici campani. La Contadina

Viale Piave 58/a, Brescia Fb: La Contadina Brescia

EVENTS 68


www.relaxandbeauty.it Centro benessere RELAX AND BEAUTY a Borgo San Giacomo, un’oasi di benessere leader nel settore da dieci anni. APERTO 7 GIORNI SU SETTE ORARIO CONTINUATO SU PRENOTAZIONE DALLE ORE 10 ALLE ORE 21 con possibilità di acquistare on line qualsiasi servizio proposto.

Da noi puoi trovare:

ZONA BENESSERE con ingresso esclusivo con vasca idromassaggio, bagno turco, doccia emozionale angolo relax con tisaniera a disposizione e camino, percorsi benessere creati per rilassare corpo e mente.

ZONA ESTETICA UOMO-DONNA con trattamenti viso e corpo con ossigenoterapia, estetica di base, ricostruzione unghie gel, extension ciglia

LASER DIODO 808 per l’eliminazione del 95% dei peli LIPOLASER per ridurre fino a 4 cm. di grasso in eccesso a seduta PRESSOTERAPIA AD INFRAROSSI MASSAGGI personalizzati con svariate tecniche come stone massage, antistress a 4 mani, candel massage DOCCIA SOLARE A BASSA PRESSIONE ANTIPANICO SPA DEL CAPELLO con ricostruzione capelli, trattamenti specifici per la cura della cute, trattamenti liscianti alla cheratina, percorsi benessere per capelli detossinanti ed idratanti con massaggio della cute molti altri servizi.

TANTI SERVIZI PER UN UNICO OBIETTIVO: IL TUO BENESSERE! CENTRO BENESSERE RELAX AND BEAUTY

Borgo San Giacomo (BS) Piazzale Berlinguer n. 2/4 Tel. 030/9487385 – 339/3705388 email: info@relaxandbeauty.it sito: www.relaxandbeauty.it con possibilità di effettuare acquisti anche on-line pagina facebook: Centro benessere Relax and Beauty @cbrelaxandbeauty


GOLD

for PINK

donne Tra le mani

Un aperitivo, un luogo rilassante, la musica e tanta generosità. E un bracciale, intorno al quale è stata costruita la serata. Perché la generosità da qui è partita. La gioielleria iGussago di Flero ha donato all’Associazione Donne tra le mani un prezioso monile firmato Marco Bicego che è stato estratto tra i duecento partecipanti.

EVENTS 70


omen devoluto a K to a st è to n e re il ell’appuntam anni a rende d o tt to io a v ic d ca a ri d Il pegna bile. lus che si im pre più cura m se ia tt Italia, la On la a eno una m cancro al s ntribuito go, hanno co a s s u iG a e i del mani, insiem nti i progett le a v a a tr e re n a n rt o o D e a p o che iera tangibil sul territori a li a It n così in man e m o I con ombardia K zza Paolo V L ia P to in a it e r m b o o C 8 Ott ure. pice il 6, 7 e ce for the C a R la e vedranno l’a te della Salu il Villaggio d’oro.

nerosità è

e Perché la g

BRESCIAUP 71


Maison d’or inaugurazione Spazio estivo

Sabato 17 Giugno È stato inaugurato il plateatico estivo di Maison d’Or - Oriental Experience. È stato allestito un grande buffet di sushi, dove, accompagnato da un dj set, gli ospiti hanno potuto apprezzare i piatti del locale. Orario Tutti i giorni 12:00 - 15:00 19:00 - 23:00

EVENTSBSUP 72 72

Maison d’Or

Via Solferino, 55 - Brescia Tel. 0302400458 Fb: Maison d’Or www.maisondor.it


BRESCIAUP 73


LE CAMPAGNOLE

5 ANNIVERSARY TH

Martedì 13 Giugno L’Agriturismo Le Campagnole nella sua magnifica location festeggia il suo 5th compleanno, ospitando una serata ricca di buona cucina, spettacoli, e tanto divetimento. Grazie a questa serata l’Agriturismo Le Campagnole si riconferma uno dei vertici della movida Bresciana. Appuntamento a Martedì 11 Luglio con il summer party Le Campagnole

www.lecampagnole.it Fb: Agriturismo Le Campagnole

EVENTSBSUP 74 74


BRESCIAUP 75


festAD’inizio

Estate per Autospazio

Venerdì 16 Giugno Autospazio ha presentato la nuovissima Captur, ultimo gioiellino di casa Renault di elevata qualità e tecnologia, con nuovo design di interni ed esterni, e nuove motorizzazioni. Presso il Revenge L&O ha preso vita una divertente serata, all’insegna di bella musica, cocktails, un ricco buffet e tanti gadget Autospazio per tutti. Autospazio Spa

Bar Revenge L&O via Orzinuovi, n. 20 Fb: Revenge L&O

EVENTSBSUP 76 76

via A. Diaz, n. 10 San Zeno Naviglio (BS) Fb: Autospazio Spa www.autospazio.it


Non sono mancati gli sguardi di tutti rivolti allâ&#x20AC;&#x2122;ultima nata di casa Renault, che ha sfoggiato due nuove brillanti colorazioni, il blu petrolio e lâ&#x20AC;&#x2122;arancione Atacama.

Autospazio vi aspetta in salone per provare

#NuovaCaptur #Capturelife.

BRESCIAUP 77


Ogni giorno in diretta trasmettiamo energia e divertimento! I deejay piĂš seguiti, la folle animazione dei nostri vocalist, la tua festa firmata

Ogni notte siamo connessi con i locali di tutto il mondo

info & booking 030 9991000

www.studiopiu.net


i t a v r e c e i fondenrza italiana eccelle o di l’ambit l e n o t iu c s o ricon

metef

Nell’ ambito di Metef assegnato il prestigioso riconoscimento all‘azienda di Brescia Fonderie Cervati attribuito dalla giuria il Premio speciale 2017 per l’innovazione, un nuovo applauso a un’eccellenza italiana. Durante l’undicesima edizione di Metef, svoltasi a Verona, l’azienda che è guidata da Stefano Cervati affiancato dalla sorella Federica ha ricevuto il Premio Innovazione 2017, riconoscimento speciale della giuria grazie all’idea innovativa presentata all’Europa nell’ambito del programma Horizon 2020. Nel dettaglio permette di ridurre i consumi di acque reflue in modo drastico ottenendo gli stessi risultati ma in modo decisamente più “green”. www.fonderiecervati.it

BRESCIAUP 79


Modella del mese

Renata Indossatrice professionista per una nota griffe

Modella professionista, presente in tanti cataloghi di moda, intimo e costume. Nel tempo libero adora lâ&#x20AC;&#x2122;alta cucina; il suo piatto preferito è la parmigiana. Quando torna a casa la aspettano i suoi pastori corsi: Asia e Lavinia. Le piace viaggiare e adora il suo lavoro, perchĂŠ le permette di girare il mondo... Viene spesso a Brescia, dove ha tanti amici. Parla perfettamente 5 lingue. Ph. Stefano Rossetti

BSUP 80


The Unique esclusive

APERITIVO in location

Giovedì 8 Giugno 2017

Il team bresciano di Engel&Völkers, leader internazione nell’intermediazione di immobili di lusso e pregio, ha aperto le porte di Palazzo Sorlini. Gli ospiti avvolti dall’atmosfera settecentesca hanno goduto di spettacoli con danzatrici sospese e tessuti volteggianti che arricchivano la scenografia. Il tema “Aria” è stato il leitmotiv della serata.Open House esclusivo sia nella location che nel target dei partecipanti. La presenza anche della divisione E&V Yachting e ha dato valore aggiunto alla serata; molti, infatti, gli ospiti incuriositi dai servizi charter presentati. La presenza di Rossocorsa, con Maserati Levante, di Banca generali e la coordinazione organizzativa di Propaganda3 hanno contribuito al successo della serata. Ph. Mattia Aquila

PARTNER

BRESCIAUP 81


djdelmese

Danilo Seclì

A cura di Lorenzo Tiezzi

Da qualche settimana è uscito “Reverse”, il primo album del dj producer salentino Danilo Seclì. Ancora non è una star internazionale, ma pian piano si sta facendo conoscere col suo sound pieno di energia e con la sua tecnica in console in tutta Italia e non solo. Infatti Danilo è uno dei dj resident dell’universo Samsara Beach, che ormai mette insieme ben tre località diverse (Gallipoli, Riccione e Budva, in Montenegro). E non è tutto da tempo coordina il progetto collettivo Salento Calls Italy, con cui ha pubblicato ben tre album e diverse compilation. Per la prima volta, con questo disco fa conoscere la sua personalità musicale e lo fa collaborando con Sandro Cappello,

songwriter tedesco d’origine italiana. “Reverse” sta perfettamente a metà tra pop e dance. I testi di alcune canzoni danno energia, altri, è il caso di “Starlight”, sono vere canzoni d’amore, le sonorità elettroniche a tratti passano in secondo piano. Ci sono due cover (“Master Blaster” di Stevie Wonder e “Sweet Harmony” dei Beloved) ma anche in questo caso melodie e sonorità del passato vengono riproposte in modo nuovo. Non è un caso: Reverse in italiano significa ritorno e sulla copertina campeggia una sorta di portale a forma di R, rivolto verso il futuro e contemporaneamente verso il passato.

"reverse" fa ballare in modo nuovo: partendo dal passato

Già l'Intro dell'album dà energia. “Fa entrare nel mood dell’album rielaborando

un jingle conosciuto da chi mi ascolta in giro oppure in radio”.

E che ci dici di "About Me"? “Le parole e la voce sono di Iossa, uno che quando si tratta di scrivere e cantare non ha rivali. Era più di un anno che cercavamo il modo di collaborare e finalmente per questo brano ci siamo riusciti. Melodie ed arrangiamento sono vicine alle sonorità electro pop.”

Invece "Starlight" come l'hai prodotta? “È nata in una calda sera di giugno, mentre

con Sandro Cappello cercavamo idee ed atmosfere, più precisamente voci e melodie. Le sonorità sono molto anni ’80, ma il risultato volevamo fosse attuale, contemporaneo.”

EVENTSBSUP 82 82


"Reverse", la traccia che dà il titolo all'album è piuttosto sperimentale... “Il basso e la melodia, così vicina ad una filastrocca, sono

decisamente efficaci sul dancefloor. È il brano che dà il titolo al disco, grazie anche ad un testo che in ad un certo punto cita proprio una sequenza di opposti: “black - white, left - right, day - night, dark - light, up up - down”.”

"Master Blaster" invece è un classico senza tempo “Mio padre mi faceva ascoltare Bob Marley e Stevie Wonder

mentre mi portava a spasso. Tanti anni dopo, mi è venuto in mente di cercare di ri arrangiare un capolavoro come “Master Blaster”. Ho avuto coraggio, perché toccare un capolavoro è sempre difficile. Ma più che una cover credo che questo sia un omaggio. Chiudiamo con le ultime tre canzoni dell’album che però si conclude con una versione più intima di “Starlight” “Heaven” ha una linea melodica vuol rappresentare l’anima. Abbiamo cercato di colpire al cuore chi ascolta, più precisamente il diaframma. “I Can’t Get Enough” è ispirata alla dream ed alla progressive anni ’90. Forse il riferimento è ancora più preciso, ovvero le sonorità di Tomcraft. Vent’anni fa o giù di lì ascoltavo i suoi pezzi e capivo che erano avanti anni luce. “Sweet Harmony”, infine, è una cover… L’originale dei Beloved è del 1993. Insieme a quella di “Master Blaster”, anche questa cover mi ha fatto venire la voglia di realizzare un intero album. Quando uscì mi colpì molto il resto, perché di armonia abbiamo tutti bisogno…

info & Credits www.danilosecli.com Fb: Danilo Seclì

Via Malta 16/A - Brescia Zona Cavalcavia Kennedy BRESCIAUP 83


Poesia di Tuly Sigalini

Vignetta di Riky Modena

Vent’anni Un inno alla spensieratezza, colta come nota di una sinfonia in gioventù e rivista, ogni volta che una donna riscopre il proprio cuore di ragazza ... Sapevo cantare! Nella mia gola note sinuose rincorrevano il tempo, intonate sul filo di attimi, infilate come perle tra i giorni, vissuti con una intensità che perforava ogni dubbio e si intrufolata nel mio vivere, senza chiedere nessun permesso, scavalcando la mia volontà, decidendo per me, che stavo con la testa tra candide nuvole basse che ammorbidivano i miei toni scuri, trasformando in bello anche ciò che bello non era. Mai un abbassamento di voce, mai una pausa, mai, era troppa la voglia di vivermi, era grande la smania che avevo, non volevo perdere nulla di tutta la musica che avevo dentro.

Tuly Sigalini

BRESCIAUP 8585 BRESCIAUP


13 Luglio 2017 - Settembre 2017

14 Luglio 2017 - Settembre 2017


consiglidamatrimonio

tecnologia da matrimonio

A cura di Chicca Baroni

Se passate le giornate tra tastiere, computer, tablet, il giorno delle nozze potrebbe essere il momento giusto per sconnettersi dal mondo... o forse no! WEDDING 2.0

il "si" in tempo reale

La tradizione del matrimonio sta cambiando ed è arrivata anche l’era del wedding 2.0. Oltre a essere una necessità per le smartphone - dipendenti, l’organizzazione delle nozze, l’animazione della cerimonia e i contatti con gli invitati sono ora a portata di clic.

La ciliegina sulla torta del matrimonio hi-tech è però una sola: il live streaming. Con l’avvento della nuova piattaforma Periscope la possibilità di trasmettere il “ si ” in diretta a tutto il mondo è ormai una realtà concreta. Solo alla fine del grande giorno premete il tasto “off” e godetevi la vostra luna di miele.

Il matrimonio 2.0 parte proprio dai preparativi: la tecno-sposa non può fare a meno delle app, che aiutano a seguire passo a passo tutti gli step. Tenere d’occhio il budget, aggiornare la lista degli ospiti, ricordarsi tutti gli appuntamenti diventa facile grazie a delle piattaforme, pensate ad hoc per le spose.

stay up, stay bride!

La tecnologia non viene incontro però solo nei preparativi! Non c’è invitato che, armato di telefonino, non sia pronto a scattare foto, commentare e condividere sui social. Il must have diventa allora l’hashtag del vostro matrimonio: ricordate di comunicarlo e l’album di nozze digitale andrà a crearsi spontaneamente, permettendovi di riguardare tutti i momenti “rubati” al vostro giorno più bello. Ma se per voi la tecnologia non è mai abbastanza ecco allora i guestbook digitali. Create un angolo dotato di tablet, in cui gli amici e parenti possano registrare un breve video di saluti e ringraziamenti, un’idea originale per integrare il classico filmino di nozze.

bonboniere 2.0 In un social wedding non possono certo mancare le bomboniere 2.0. se il classico oggetto non fa per voi allora il cadeau de mariage potrebbe essere scaricabile.

u n

Un’ idea? regalate un e-book, una volta a casa agli ospiti basterà semplicemente download per ricevere il dono.

BSUP 88

• myweddingday: un’ app per le maniache del controllo! per avere sempre sotto mano le conferme degli ospiti, l’organizzazione dei tavoli, etc. • Iweddingplanner: sincronizzata tra la sposa e o sposo, per tenere anche il tuo lui costantemente aggiornato. • WeddingLookBook: prima di lanciarsi nella ricerca del vestito , scoprirete il modello che vi si addice di più e provatelo comodamente dal telefonino. • CreateShakeWeddingCAkeDesign: ideale per trovare l’ispirazione per una torta nuziale. • Myweddingmusic: potrete organizzare la colonna sonora che accompagnerà tutto il vostro matrimonio.

per Info & COMMENTI via Trieste, 17k Brescia info@eventique.co


I nostri clienti sono sempre protagonisti indiscussi, noi ci impegnamo a farvi divertire, sognare e sopratutto emozionare.

LUCI SCENOGRAFICHE

AUDIO, CONSOLLE & DJ

ALLESTIMENTI EVENTI

BAR CATERING

VIDEO LED WALL

EVENTI AZIENDALI

Via Torino, 8 - 25125 Brescia, Tel: 030.349119 / 333.8406100 - www.deejaychoice.it - info@deejaychoice.it Seguici on line:

deejaychoice eventi

BRESCIAUP 89


missdelmese

Nadia Finotti miss sestino beach 2017

Nella vita è fotomodella e indossatrice, una donna che a 40 anni ha riscoperto il piacere di mettersi in gioco.

Gambe lunghissime, fisico da far invidia a una ventenne e occhi che paiono brillare: ecco chi è Nadia Finotti, la splendida donna di San Zeno di Montagna che nelle scorse settimane ha vinto il titolo di Lady Wanizia Miss Sestino Beach 2017, il concorso di bellezza ospitato dalla discoteca Sestino Beach di Desenzano del Garda. In passerella, Nadia Finotti ha sfoggiato una splendida creazione opera della stilista Giorgia Compri: un abito lungo con spacco profondissimo, ravvivato da perline colorate; e una chioma impeccabile opera di un artista del parrucco come Claudio Diffusion di Desenzano del Garda. La giuria non ha avuto dubbi nel consegnarle la fascia del locale, dimostrando che si può diventare fotomodelle, indossatrici e testimonial di negozi e palestre anche a 40 anni. Il segreto è cogliere al volo l’occasione, mettersi in gioco e credere sempre in se stesse, un po’ come ha fatto anche Nadia. Da “semplice” segretaria della Provincia di Verona può vantare di essere finita su manifesti, locandine ed essere incoronata esempio di bellezza senza età. Ultima in ordine di tempo, l’incredibile soddisfazione di essere scelta dal Parco Giardino Sigurtà di Verona per la campagna pubblicitaria e promozionale relativa all’anno in corso. È lei l’emblema della donna sportiva, della mamma e della moglie che compare sui manifesti pubblicitari di tutta Italia. “Eppure tutto è iniziato quasi per caso” assicura lei, che da bambina sognava di sfilare in passerella e si è ritrovata a realizzare il proprio sogno con un paio di decenni di ritardo.

BSUP 90


All'improvviso, tutto è diventato possibile. “Ho iniziato quasi per caso due anni fa partecipando ad una sfilata nel mio paese, da allora non ho più smesso. Dico solo che per me sfilare è una gioia immensa, è il mio sogno più grande che si materializza davanti agli occhi, è la mia serenità, la mia forza, la mia carica.”

Da indossatrice a testimonial di attività. “Proprio così! Sembra incredibile, invece sono stata scelta

come testimonial e donna immagine di palestre, negozi di abbigliamento, collezioni di intimi, terme e hotel di lusso. Penso che la ragione stia tutta nell’immagine di donna che voglio trasmettere: semplice, femminile e naturale, esattamente come sono nella vita quotidiana. E faccio dell’eleganza il mio cavallo di battaglia: mi piace mostrare gli occhi, qualche volta le gambe, giocando sul piacere di sentirsi femminili.”

Qual è il tuo rapporto con la moda? “Per me la moda è passione, vita, energia: è il motore

che mi fa davvero sentire viva e mi fa andare avanti. Adoro gli abiti che esaltino la femminilità che ciascuna di noi possiede, in spiaggia mi piace puntare su un bikini colorato arricchito da un pareo e da una cavigliera che esalti le mie caviglie e le mie gambe. E, naturalmente, un occhiale da sole e un cappello completano l’outfit”

Vedermi in passerelle indossando un abito di una collezione regala emozioni impagabili.”

Peccato solo che Nadia Finotti abbia "già" 40 anni… Tu e il make-up: che donna sei? Mi piace valorizzare il mio sguardo, i miei occhi, e puntare sul mio sorriso. Ma non mi piace essere una maschera, naturalezza e semplicità prima di tutto! E poi… la qualità nel trucco e nel parrucco fanno sempre la differenza: essere “lavorata” da un artista come Claudio Diffusion è sinonimo di risultato assicurato.

In tanti mi fanno i complimenti per la mia bellezza: io mi vedo una donna semplice, che fa dell’eleganza il proprio cavallo di battaglia. Certo, avrei potuto iniziare prima in questo mondo, ma non ho rimpianti. Ma so già che, quando smetterò i panni della protagonista, resterò nel campo della moda con un altro ruolo. Questo è il mondo che sento mio, a 40 anni più che mai.

Perché a 40 anni si decide di mettersi in gioco?

Nadia Finotti si reputa una bella donna?

Il mio scopo è proprio quello di dimostrare che la femminilità sta nel cervello, nel modo di parlare, di porsi, di atteggiarsi. Posare è faticoso ma regala soddisfazioni uniche. Anche se sfilare è il mio chiodo fisso. Sognavo di farlo da bambina, lo sto facendo adesso: forse era nel destino.…

“Me lo dicono in tanti, io dico che…non sono male per l’età che

Il tuo corpo non passa inosservato. Che ruolo ha avuto nella tua carriera? “So di essere alta rispetto alla media, 175 centimetri sono

sicuramente un bel biglietto da visita per chi sogna di entrare in questo mondo. La differenza poi la fa l’impegno, la costanza, la determinazione.

ho! Gli uomini mi guardano, in strada le occhiate arrivano, in passerella so di avere gli occhi puntati ma io guardo avanti, mi isolo dal mondo e osservo l’infinito mentre mi gusto per me quel momento. Non nego, comunque, che i complimenti fanno piacere e ripagano dagli sforzi in palestra, dall’alimentazione curata”

Cos'è per te la bellezza? “La capacità di trasmettere sensualità, di essere semplice

senza trasgredire, di essere eleganti trasmettendo il proprio essere donna.”

BRESCIAUP 91


naturopatia&BENESSERE

Acqua e limone al mattino:

benefici e controindicazioni

A cura di Barbara Bet Naturopata

Oggi approfondiamo questo metodo per depurarsi di cui si sente molto parlare Dunque appena svegli, rigorosamente a digiuno, preparatevi l’acqua e limone.

I benefici dell' Acqua&limone al mattino Ed ecco la domanda che tutti si pongono: perché bere acqua e limone? Questo è un elenco di buoni motivi per bere un bicchiere di acqua calda e succo di limone:

1. L’acqua e limone effettua un vero e proprio

4. Stimola il sistema immunitario: l’acqua e limone

potenzia il funzionamento dei globuli bianchi, inoltre il limone è ricco di vitamina C che aiuta a combattere l’influenza;

5. Aiuta a regolare la pressione arteriosa e l’attività nervosa, per via del potassio

“lavaggio dell’organismo” quindi dei reni, del fegato, dell’apparato gastro-intestinale;

6. Aiuta a dimagrire proprio perché stimola il

2. Depura l’organismo: ci aiuta ad eliminare tossine

7. Favorisce l’attività gastrica: in pratica si digerisce

e scorie soprattutto attraverso la diuresi, inoltre l’acqua tiepida attiva il metabolismo che ci consente di bruciare al meglio grassi e calorie;

3. L’alcalinizzazione del sangue aiuta a combattere la

degenerazione delle articolazioni, in quanto riduce le infiammazioni cause dall’acido urico, e bilancia il PH del corpo;

metabolismo e ha effetti digestivi;

meglio, si riduce l’acidità ed il bruciore di stomaco e stimola la produzione della bile;

8. Fa bene alla pelle per via del ricco contenuto di vitamina C; 9. È rinfrescante: rinfresca l’organismo e l’alito, aiuta a debellare le infezioni della bocca, le gengiviti e le afte;

10. Aiuta contro inappetenza,

affaticamento, stress, depressione, disidratazione e stimola l’attività cerebrale nonché la creatività (non lo sapevate vero?);

11. Aiuta a combattere le

affezioni polmonari, la tosse cronica, riduce il muco ed riduce disturbi quali mal di gola e raffreddore;

12. Proprietà anti-tumorali:

pare che l’acqua e limone prevenga la diffusione delle cellule cancerogene nonché dei radicali liberi;

13. Stimola l’attività intestinale, di conseguenza tutto il corpo ne trae beneficio. BSUP 92


Acqua&limone: indicazioni, controindicazioni e suggerimenti Vediamo qualche suggerimento utile e rispondiamo a qualche perplessità Attenzione ovviamente alla temperatura • dell’acqua, non deve essere bollente! L’acido citrico non è il migliore amico dello • smalto dei denti, perciò o bevete l’acqua e limone con la cannuccia o subito dopo vi sciacquate la bocca.

La guida tra le Eccellenze italiane

Non si deve aggiungere zucchero né dolcificanti, • per nessun motivo, al massimo poco miele bio ma è meglio abituarsi al gusto naturale della bevanda.

Si può bere in caso di gastrite? •

La reazione varia da soggetto a soggetto, comunque è meglio evitare o chiedere al medico.

Perché l’acqua non può essere fredda? •

Perché lo shock termico è troppo per l’organismo.

Si può bere solo il succo di limone senza acqua? •

No, l’acqua serve a renderlo meno aggressivo.

E’ consigliata anche in caso di reflusso acido? No. •

L’acqua calda e succo di limone si può assumere in • gravidanza? Occorre chiedere consiglio al medico. Posso fare colazione subito dopo? •

No, è meglio attendere almeno dieci minuti e non bere subito il caffè per non annullare i benefici dell’acqua e limone.

Se avete bisogno di un ulteriore cosiglio al riguardo scriveteci a info@naturcea.it Un caro saluto e al prossimo mese con altre novitá e curiositá del settore benessere.

Barbara Bet

100% GRANO KRONOS, MASSIMA QUALITÀ, SEMPRE AL DENTE. Dalla nostra tradizione di famiglia una pasta d’autore. Flavio Pagani

La guida tra le Eccellenze italiane.

Il primo portale d ’Italia. www.premioeccellenze.it info@premioeccellenze.it

www.naturcea.it | info@naturcea.it Pagina fb: Erboristeria Naturcea

BRESCIAUP 93

www.premioeccellenze.com BRESCIAUP 93


glutenfreeexpo

trend positivo per il latte uht

delattosato

A cura di Mariapia Gandossi

Secondo i dati raccolti da IRI e diffusi da Assolatte, nel 2016 le vendite del latte fresco hanno registrato una flessione, contrariamente a quelle del latte UHT delattosato.

Il consumo di latte fresco UHT ha subito una diminuzione del -4,7%, mentre il latte a lunga conservazione del -6,7%. Trend estremamente positivo, invece, per le vendite del latte UHT delattosato che nell’ultimo anno sono aumentate del 9,1% a valore e del 13,5% in volume. Il giro d’affari stimato è di 235 milioni di euro. Anche il consumo di bevande vegetali, come ad esempio, bevande a base di soia, avena, riso o mandorle che sono naturalmente senza lattosio, è aumentato del 24,4%. L’interesse nei confronti dei prodotti lactose free cresce sempre di più e si riflette anche nelle adesioni

BSUP 94

per la prima edizione di Lactose Free Expo, il primo e unico salone dedicato al mercato senza lattosio attirando l’attenzione di aziende leader, come Latte Montagna Alto Adige con il marchio Mila, azienda di riferimento nel segmento senza lattosio e non solo e Saviola S.p.a., che vanta oltre 100 anni di esperienza nella produzione di Grana Padano e di Parmigiano Reggiano. L’appuntamento da ricordare per approfondire queste tematiche è a Fiera di Rimini dal 18 al 21 Novembre 2017 con la prima edizione di Lactose Free Expo che sarà in contemporanea con la sesta edizione di Gluten Free Expo.


BRESCIAUP 95


Luglio

ROSCOPO ARIETE

BILANCIA

Della testardaggine che vi porta a combattere, e di solito è una buona cosa, ora non dovete eccedere infatti, non fissatevi su situazioni irreali che non possono essere portate a termine. Dimostrerete comunque di avere idee valide, ma non rifiutate un consiglio o un aiuto. Prendetevi cura della salute prendendo le distanze dallo stress che avete accumulato in questo periodo. State tranquilli se non riuscirete a portare a termine cose che vi prefiggerete può succedere. Svagatevi uscendo, cinema o passeggiate possono servire per rilassarvi. In famiglia o da soli importante e staccare.

Nel mese di Luglio, i Bilancia non avranno tempo per le vacanze. trovate comunque il modo di concedervi una passeggiata salutare nella natura la stanchezza non vi farà pensare al lavoro rilassandovi dormendo più facilmente vi servirà per evitare i pensieri. La positività vi solleverà il morale e vi aiuterà a dare una mano ai vostri amici che ne saranno felici. Avrete delle opinioni discordanti, non impuntatevi nell’avere ragione. Evitate di impegnarvi in attività che potrebbero rovinare il vostro equilibrio.

TORO

SCORPIONE

Relazioni in primo piano per i Toro nel mese di luglio anche quelle che possono apparire diffidenti. Chi è in coppia avrà modo di rafforzare il rapporto anche con scelte e decisioni importanti. I single soprattutto, sentiranno un certo “richiamo della natura” e vorranno incontrare nuove persone e avere successo nella vita sociale. Avrete momenti avventurosi. Le discussioni vanno evitate in particolar modo con un superiore le loro ragioni non è il momento di discuterle. Non sforzatevi a fare attività che non vi piacciono; avrete altre idee interessanti alle quali dovreste farne uso.

La stanchezza si farà sentire a luglio dopo l’ultimo periodo dove il ritmo che vi ha visto molto impegnati è stato grande. Parola d’ordine riposo per ricaricare le energie, un consiglio è quello di trascorrere del tempo con le persone con i quali state bene magari all’aria aperta o con un massaggio rilassante e non con chi non ne vale la pena. Fate attenzione agli sbagli che potreste commettere sul lavoro vi impegnate solo in maniera meccanica e non con la testa

GEMELLI

I sagittario non dovranno pensare solo a se stessi se qualcuno di vostra conoscenza è in difficoltà. Offritele un aiuto ve ne sarà grato e vi sarà restituito. Sarà un periodo dove vi sentirete al centro di tutto, non si potrà discutere con voi,ma attenti a non per fare i prepotenti con i membri della vostra famiglia. Sul lavoro potranno esserci delle notizie che vi lasceranno perplessi, dovrete riprendervi in fretta per non lasciare cose in sospeso. Avrete poca voglia di rinchiudervi in un centro commerciale, quello di cui avrete bisogno lo potete trovare anche online.

La salute va tenuta da conto ,non è il caso che ci si ammali rischiando di trascurare il lavoro e gli affetti ai quali dovreste dare maggiori attenzioni e ringraziarli dal momento che sono i primi che vi aiutano con consigli e parole adatte. Passate un po’ più di tempo con il vostro partner uscendo se possibile prima dal lavoro. Vi stancherete in fretta della routine, per sconfiggerla cercate di essere creativi potreste giovarne anche sul lavoro. L’attività sportiva sarà una sorpresa per voi dove nonostante la stanchezza la svolgerete bene.

CANCRO Non abbassate il vostro ritmo lavorativo, anche se tutti intorno a voi aspettano le vacanze. Luglio è un mese propizio per crescere in modo significativo nella carriera, quello che dovete fare è impegnarvi con scrupolo, si accorgeranno del vostro sforzo e potrà esserci una ricompensa della famiglia, per voi al centro dell’attenzione, ne avrete bisogno per passare una vacanza e assaporare il vostro tempo libero. Su disaccordi con qualcuno non abbiate timore di fare capire le vostre ragioni; le buone maniere però non devono mancare. La regola prevenire è meglio che curare vale per tutto, ora per la vostra pelle, con le attenzioni che le riserverete in futuro vi sarà grata.

LEONE Il lavoro con un carico in più di impegni vi porterà a dover dedicare molte più ore. Troverete il modo comunque di tenere sotto controllo situazioni di stress, imparando a rilassarvi, trovando allo stesso tempo momenti per voi anche nel corso di una settimana impegnativa, senza trascurare i vostri cari con uscite e dialogando recuperando il tempo che avete perso. La forza che troverete in questo mese vi sorprenderà. Dopo una caduta vi rialzerete più forti di prima. Dormite un po’ di più per avere più energia nella giornata.

SAGittARIO

CAPRICORNO Cambiamenti per i Capricorno in luglio. Soprattutto nel lavoro con la frenesia che vi distinguerà e la sintonia con i colleghi vi renderà il lavoro di squadra molto produttivo e voi eccellerete sui colleghi. Il datore di lavoro lo noterà e apprezzerà ,chissà che ci sia una promozione che ambite da tempo. Se è possibile, uscite prima dal lavoro e trascorrete il resto della giornata con il vostro partner. Sicuramente lo apprezzerà. Nella vita personale non trascurate gli amici trovate dei momenti da passare con loro un caffè due chiacchere fanno sempre bene e mantengono i rapporti vivi.

ACQUARIO Attenzione alla carriera visti i vostri successi che avete maturato in precedenza, le invidie dei colleghi potranno portare a voler rubare un po’ dei vostri risultati quindi anche a loro dovete dare un occhio di riguardo. Lo sport potrà essere un alleato per sconfiggere la rabbia anche se sarà meglio per voi evitare tensioni. Concedetevi una vacanza con la famiglia o tempo libero con persone a cui tenete vi potrà servire per staccare dalla routine. Se volete stare per conto vostro fatelo ma non richiudetevi in casa davanti alla televisione piuttosto una camminata all’aria aperta sarà sicuramente più salutare.

VERGINE

PESCI

Il cuore dovrà fare da padrone in luglio per i vergine. I single che hanno più situazioni, si troveranno a decidere sulla scelta del partner. Attenti a non essere avventati la persona si potrebbe rivelare diversa da come la vedete ora. Per qualcuno, la famiglia non è d’accordo sul modo che avete di vivere questo periodo, e cercheranno di farvi cambiare, non prendetevela sapete che lo fanno per i l vostro bene. Ci saranno giornate dove vi sentirete di cattivo umore e tutto troverete come un ostacolo, non disperate passerà.

Esperienze nuove e interessanti nella carriera per i pesci nel mese di luglio che grazie ai vostri successi vi daranno la possibilità di far parte di un progetto importante. Non fatevi spaventare ma piuttosto mettetevi in gioco e dimostrate di esserne all’altezza, soprattutto se in passato avete scoperto tardi come terminare un progetto, ora la lezione vi verrà utile In famiglia ci potrebbero essere delle difficoltà, non fate finta di niente ma cercate di affrontarle e aiutando vedrete che in futuro se ne avrete bisogno sarete contraccambiati. Rispolverate gli attrezzi ginnici, pesi, manubri o anche la corda per saltare, vi terrete in forma divertendovi.

EVENTSBSUP 96 96


Pressofusione da Sempre

Ricerca & sviluppo, innovazione, eccellenza

www.fonderiecervati.it

BRESCIAUP | GIUGNO 2017 | 10 YEARS  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you