Page 1

Ragazzi La Tua Rivista in Italiano

®

Anno XXXII - N. 1 - Settembre /Ottobre 2012 - Imprimé à Taxe Réduite

1 B1/B2

Personaggi italiani

Clio eW ill

woo sh

I divi di YouTube

LA RIVISTA CONTINUA IN RETE (vedi pag. 2)

www.elimagazines.com


Ragazzi | Sommario

Agnese

Star Internazionale | Gotye Personaggi Italiani | Clio e Willwoosh: i divi di YouTube Inchiesta | Hunger Games: dal libro al film Poster | La Torre di Pisa Le mie passioni | Collezioni Succede in Italia | Il Campionato di Calcio Eventi e Capitali | Londra Novità Gioca con noi

In questo numero impari: • forme del passato • pronomi relativi • verbi servili • superlativi • proposizioni finali

Audio Per tutti gli abbonati, l’abbonamento alle riviste include la possibilità di scaricare gratuitamente, in formato MP3, l’audio di tutte le riviste dall’area risorse del sito www.elimagazines.com, inserendo il codice di accesso presente in ogni numero della rivista.

Ragazzi | Notizia

È in arrivo Frankenweenie, la nuova favola di Tim Burton

Note per l’insegnante Per l’ insegnante, l’abbonamento alle riviste include la possibilità di scaricare gratuitamente, oltre al materiale audio in MP3, le Note per l’insegnante di tutte le riviste disponibili in formato PDF. L’insegnante deve prima registrarsi nell’area risorse insegnanti del sito www.elimagazines.com. Codice di accesso: 8004 6000 0014

Frankenweenie, l’attesissimo film d’animazione diretto da Tim Burton, uscirà il prossimo 5 ottobre negli Stati Uniti per poi raggiungere i cinema di tutto il mondo. Racconta la storia di Victor e del suo amico a quattro zampe Sparky. Quando il cagnolino* muore in un incidente, Victor decide di riportarlo in vita con un esperimento scientifico. Ma non è tutto così semplice: Sparky è diverso, riesce a fuggire e il ragazzo deve affrontare le conseguenze impreviste* della sua decisione.

Glossario cagnolino: piccolo cane impreviste: inaspettate, improvvise adattamento: nuova versione cortometraggio: breve film stop-motion: tecnica del cinema d’animazione. L’animatore muove i pupazzi, che vengono ripresi in tutte le posizioni. Il risultato finale mostra il pupazzo in movimento

Completa le curiosità sul film usando le parole nel box cinema - bianco - titolo - romanzo - pupazzi • Il film è un adattamento* di un cortometraggio* dallo stesso ........................., diretto sempre da Burton nel 1984. • Frankenweenie è girato in ......................... e nero e realizzato con la tecnica dello stop-motion*, come The Nightmare Before Christmas e La Sposa Cadavere.

• Per questo film sono stati creati più di 2000 ......................... . • I nomi di molti personaggi (Victor, Elsa Van Helsing, Edgar “E” Gore e Mr. Burgemeister) ricordano i classici del ......................... horror. • La storia è ispirata al famosissimo ......................... di Mary Shelley, Frankenstein.

Le soluzioni sono a pagina 15.

2

È VIETATA LA RIPRODUZIONE NON AUTORIZZATA, CON QUALSIASI MEZZO, ANCHE FOTOCOPIA, ANCHE AD USO DIDATTICO O INTERNO. FOTOGRAFIE: PER QUANTO RIGUARDA I DIRITTI DI RIPRODUZIONE, L’EDITORE SI DICHIARA PIENAMENTE DISPONIBILE A REGOLARE EVENTUALI SPETTANZE PER QUELLE IMMAGINI DI CUI NON SIA STATO POSSIBILE REPERIRE LE FONTI.

ELI srl, C.P. 6, 62019 Recanati, Tel. (071) 750701, Fax (071) 977851 Direttore responsabile: Lamberto Pigini. Realizzazione testi: Agnese Flagiello. Autorizzazione Trib. di Macerata N. 234 del 4 luglio 1984. Realizzazione: Tecnostampa, Loreto © ELI Italy 2012

Ciao a tutti! Io sono Agnese, e vi terrò compagnia per tutto l’anno con Ragazzi! Siete pronti ad imparare l’italiano con me? Bene! Cominciamo subito… Questo primo numero è pieno di articoli interessanti e di attività divertenti: parleremo di musica e cinema, di collezioni, del mondo di internet e di una delle più belle città del mondo... in trasformazione! Quale? Correte a pagina 14 per scoprirlo! Buona lettura… e a presto J

3 4 6 8 10 12 14 15

Quadro Comune Europeo Livello Intermedio (B1 – B2)


Gotye

ELI srl, C.P. 6, 62019 Recanati, Tel. (071) 750701, Fax (071) 977851 Direttore responsabile: Lamberto Pigini. Realizzazione testi: Agnese Flagiello. Autorizzazione Trib. di Macerata N. 234 del 4 luglio 1984. Realizzazione: Tecnostampa, Loreto © ELI Italy 2012

Già una star in Australia – il paese in cui è cresciuto – questo ragazzo belga di 32 anni è il fenomeno musicale del momento. Il successo è arrivato con Somebody that I used to know, la canzone che ha conquistato le radio e le classifiche di tutto il mondo… ma, soprattutto, YouTube.

Ragazzi | Star Internazionale L’amore per la musica Gotye ha sempre avuto una grande passione per la musica ed ha imparato a suonare diversi strumenti, in particolare il pianoforte e la batteria. Tra i suoi artisti preferiti ci sono Kate Bush e i Depeche Mode. Quando era un adolescente, formò una band con tre amici del liceo, i Downstares. Il gruppo si è esibito* prima a Melbourne, e poi in tutta la nazione.

La carriera da solista Dopo il liceo, i membri dei Downstares presero strade diverse e Gotye decise di intraprendere* la carriera solista. Il suo primo album, Boardface, uscì nel 2003 e il secondo, Like Blood Drawing, nel 2006. Ma il successo internazionale è arrivato con il suo terzo lavoro, Making Mirrors, che contiene la hit* Somebody that I used to know.

Dall’Australia al mondo intero In pochissimo tempo il singolo ha raggiunto le vette* delle classifiche mondiali, diventando il brano di maggior successo del 2012 e uno dei brani più trasmessi dalle radio e

forme del passato, superlativi, relativi.

più scaricati da iTunes. Su YouTube è il video più visto degli ultimi mesi, con oltre duecento milioni di visualizzazioni. Molti personaggi famosi (Drew Barrymore, Ashton Kutcher, Lily Allen e Katy Perry) si sono dichiarati suoi fans su Twitter.

chitarra del brasiliano Luiz Bonfá» rivela. «Su quella base ho composto la canzone. Poi ho pensato di aggiungere una voce femminile e, dopo sei mesi di ricerca, ho scoperto la cantante neozelandese Kimbra».

Glossario

Le sue parole Autore di tutti i suoi pezzi*, Gotye spiega: «Ogni canzone di questo album la sento molto vicina. Sono orgoglioso di ogni singolo testo». Ma com’è nata Somebody that I used to know? «Mi piaceva un pezzo di

Dopo il duetto con Kimbra, il sogno di Gotye è quello di poter cantare 3 4 una canzone con… Scoprilo completando lo schema con le parole che trovi nell’articolo.

1

M

M 2

C

N

V

D 5

6

si è esibito: ha suonato, ha fatto concerti intraprendere: iniziare, dedicarsi a hit: canzone di successo vette: (qui) i numeri 1 pezzi: brani, canzoni

U

T

T

T

R

R

S

I R

I

A

U

Y 7 8

T

U

R

C

C A

R

S

S

R

A Le soluzioni sono a pagina 15.

3


Ragazzi | Personaggi italiani

forme del passato, superlativi, proposizioni finali.

Clio e Willwoosh I divi di Vi presentiamo due ragazzi italiani che hanno raggiunto la popolarità grazie ai loro video su YouTube: una make-up artist e un attore. Ecco a voi Clio Zammatteo e Guglielmo Scilla!

Solo qualche anno fa erano due giovani sconosciuti, ognuno con una grande passione. Poi una videocamera e tanta creatività li hanno trasformati in vere e proprie star del web. Hanno iniziato quasi per gioco usando il web per farsi conoscere e ora sono i fenomeni italiani di YouTube. Hanno conquistato migliaia di fan: sono amati, imitati e cliccatissimi*. Conosciamoli insieme!

4

La grande avventura di Clio

Non solo web…

Gli inizi e il successo in rete Nata nel 1982 a Belluno, qualche anno fa si è trasferita a New York per fare un corso di make-up per truccatori professionali*. Nel 2008 ha aperto il suo canale YouTube per poter condividere con la rete tutto ciò che stava imparando. Il suo nome d’arte* è Clio MakeUp, e i suoi video sono dei tutorial* per insegnare… i “trucchi* del trucco”! Il canale di Clio è diventato molto popolare ed è uno dei più seguiti su YouTube Italia: quasi 80 milioni di visualizzazioni per più di 450 video.

Nel 2009 ha pubblicato il suo primo libro, Clio Make-up (La scuola di trucco della regina del web) con la casa editrice Rizzoli. L’anno successivo è uscito il secondo, Clio beauty care (La cura della pelle e i cosmetici fai-da-te). Ma non è finita qui! Clio ha creato una linea* di trucchi ispirandosi ai suoi amati gatti, e ha condotto un programma tv sul canale Real Time. Oggi Clio vive a Brooklyn con suo marito Claudio e i suoi gatti Mimi e Oscar.


Guglielmo Scilla, in arte Willwoosh Gli inizi e il successo in rete Romano, 25 anni, Guglielmo sul web è famoso con lo pseudonimo* di WillWoosh. I suoi video sono spesso delle divertenti parodie* di film, serie televisive o temi vicini ai giovani. Solo nei primi due anni in

rete ha raggiunto i 154 mila iscritti al suo canale YouTube - con più di 32 milioni di visualizzazioni (500 mila per ogni video, in media) – 170 mila followers su Twitter, e oltre 265 mila fan su Facebook. E ora questi numeri sono già raddoppiati*! Il suo canale, nel maggio 2011, era il canale con più iscritti e il più visitato in Italia.

Non solo web… Il passo verso il cinema è breve: nel 2010 ha recitato in Una canzone per te, nel ruolo di Gino, un ragazzo molto timido che trova il coraggio necessario per conquistare la ragazza dei suoi sogni. Nel 2011 è Diego nel film Matrimonio a Parigi. Nel 2012 è il protagonista di 10 regole per fare innamorare. Interpreta Marco, un appassionato di astrologia e scienze. Guglielmo scrive anche il libro per questo film, pubblicato nello stesso anno. Guglielmo è anche su Radio Deejay, con la trasmissione A tu per Gu.

Clio e Guglielmo sono cari amici, ed hanno anche girato diversi video insieme, sia a New York che a Roma.

Glossario cliccatissimi: quando molte persone visitano il loro sito professionali: specialisti, che lo fanno per lavoro nome d’arte: nome usato da un artista, soprannome tutorial: lezioni trucchi: (qui) segreti linea: collezione pseudonimo: soprannome (vedi nome d’arte) parodie: imitazioni scherzose raddoppiati: aumentati del doppio

Il mondo di YouTube. Scegli la risposta esatta! 1 YouTube è il terzo sito più visitato al mondo dopo… a Google e Wikipedia b Google e Facebook c Google e Twitter 2 È stato fondato da Chad Hurley, Steve Chen e Jawed Karim nel… a 2000 b 2002 c 2005

3 Il primo video caricato è stato Me at the Zoo, girato di fronte alla gabbia degli elefanti dello zoo di: a San Diego b San Francisco c Los Angeles

Le soluzioni sono a pagina 15.

5


Ragazzi | Inchiesta

forme del passato, pronomi relativi, verbi servili, superlativi, proposizioni finali.

Hunger Games Dal libro al film

Il film, tratto dal libro della scrittrice americana Suzanne Collins, ha avuto un grandissimo successo in tutto il mondo. E fa riflettere: sull’amore, sulla giustizia e sul significato della vita.

Il libro Hunger Games è il primo episodio della trilogia della scrittrice americana Suzanne Collins. Il libro ha ottenuto molti premi e riconoscimenti, come il Best Book of the Year del Publishers Weekly e il Notable Children’s Book del 2008 del New York Times, oltre ad essere stato tra le liste dei best seller sia del New York Times che di USA Today.

6

Gli Hunger Games Gli Hunger Games sono un terribile reality show organizzato ogni anno da Capitol City, per punire i distretti che nel passato hanno provato a ribellarsi. Esiste una sola regola: uccidi o muori. Non c’è spazio per l’amicizia o l’amore. Ogni distretto deve sorteggiare* un ragazzo e una ragazza tra i 12 e i 18 anni che dovrà combattere fino alla morte. Tutto viene ripreso dalle telecamere e trasmesso in diretta. Ma a un certo punto le regole subiscono un cambiamento…

La protagonista La protagonista è la sedicenne Katniss Everdeen. È una bravissima cacciatrice ed è molto abile* con l’arco. Vive nel distretto 12 con la mamma e la sorellina Primrose, di dodici anni. Per salvare

la sorella, Katniss partecipa come volontaria alla 74ª edizione dei giochi. L’altro partecipante è Peeta Mellark, un giovane che Katniss conosce molto bene.

Il film Hunger Games ha ottenuto incassi record ed è diventato un vero e proprio fenomeno. Negli Stati Uniti i ragazzi hanno fatto file chilometriche* per vedere questo film. La protagonista, interpretata da Jennifer Lawrence, candidata all’Oscar nel 2011 come migliore attrice protagonista per Un gelido inverno, è diventata l’idolo dei teenagers di tutto il mondo. La colonna sonora comprende canzoni degli Arcade Fire, di Taylor Swift e dei Decemberists.


Curiosità sull’autrice… e il suo libro!

• Il libro ha venduto milioni di copie ed è stato tradotto in 26 lingue diverse. • È rimasto nella lista dei best seller del New York Times per 92 settimane, fino al 27 giugno 2010. • Il secondo libro della serie si intitola Catching Fire (La ragazza di fuoco), e il terzo ed ultimo libro, Mockingjay (Il canto della rivolta), è uscito negli Stati Uniti il 24 agosto 2010. • Suzanne Collins ha dichiarato che l’idea per Hunger Games è arrivata mentre faceva zapping* in tv, tra le immagini di un reality show e le notizie di guerra. • La scrittrice vive nel Connecticut con la sua famiglia e ha due gatti selvatici.

Ricostruisci le frasi utilizzando una forma del passato o del presente dei verbi all’infinito e scopri 5 curiosità su Jennifer Lawrence 1 NASCERE in Kentucky il 15 agosto 1990 e AVERE due fratelli più grandi, Ben e Blaine. ....................................................... ....................................................... 2 INIZIARE a recitare a 14 anni, a New York, in serie TV come Cold Case e Medium. ....................................................... .......................................................

3 TROVARSI al decimo posto delle ragazze più sexy del mondo, secondo il sito IDLYITW. ........................................................ ........................................................ 4 Jennifer SENTIRSI fortunata per il suo lavoro, ma non VOLERE diventare famosa come Kristen Stewart, perché il troppo successo la SPAVENTARE. ……………………………………..… ……………………………………….. 5 La regia ESSERE una delle sue passioni. ........................................................ ........................................................

Leggi la frase allo specchio e scopri come vengono annunciati gli Hunger Games i ehc ,irongis e erongiS regnuH imiserttauqatnattes .oizini onaibba semaG Le soluzioni sono a pagina 15.

Glossario sorteggiare: scegliere in modo casuale abile: brava, esperta chilometriche: molto lunghe faceva zapping: girava i canali

7


Ragazzi | Poster

La torre di Pisa È uno dei monumenti più conosciuti del mondo, ed è il simbolo della città di Pisa. Una torre pendente alta circa 56 metri che pesa 14.453 tonnellate. Fu costruita tra il dodicesimo e il quattordicesimo secolo, e dopo tanto tempo… è ancora in equilibrio!

La famosa torre di Pisa è il campanile della Cattedrale di Santa Maria Assunta e si trova nella Piazza del Duomo di Pisa. Al suo interno ci sono 7 campane (una per ogni nota musicale) che suonano tutti i giorni a mezzogiorno e prima delle messe nel Duomo. È possibile salire in cima alla torre: per farlo si deve percorrere una scala interna con ben 294

gradini: ma da lassù si può vedere uno stupendo panorama di tutta la città! Provare per credere! Oltre alla torre di piazza del Duomo, a Pisa esistono altre due torri pendenti: il campanile della chiesa di San Nicola e il campanile della chiesa di San Michele degli Scalzi.

Un famoso matematico e filosofo pisano del XVI secolo realizzò degli esperimenti sulla forza di gravità dalla cima della torre. Sai di chi si tratta? Per formare il suo nome ti servono solo poche lettere (un piccolo aiuto: nome e cognome iniziano con una “G”!)… G A A E

G E

I

I

I

O G G L

L

L

L La soluzione è a pagina 15.

La soluzione è a pagina 15.

8


9


Ragazzi | Le mie passioni

forme del passato, pronomi relativi, verbi servili, superlativi, proposizioni finali.

Collezioni Cosa ti piace collezionare? L’abbiamo chiesto ad alcuni ragazzi provenienti da diverse città del mondo… ed ecco le loro risposte! Baiko – Tokyo – 16 anni Adoro la mia collezione di fumetti manga*. Non li ho contati, ma credo di averne più di cento! I miei volumi preferiti sono quelli che hanno per protagonista una cantante rock e la sua amica e coinquilina*. Entrambe si chiamano Nana (questo è anche il titolo del fumetto) e mi piace leggere e rileggere le loro incredibili avventure.

Emma – Londra – 15 anni Quello che mi piace di più è raccogliere e collezionare le monete che trovo o che uso nei miei viaggi. Durante il primo viaggio con la mia famiglia trovai una strana moneta con un buco al centro e tanti piccoli cuori intorno… era danese, ed era deliziosa. Così ho cominciato ad interessarmi alle monete particolari di ogni paese del mondo.

Luc – Parigi – 18 anni La mia più grande passione è la fotografia. Da grande voglio fare il fotografo così, intanto, colleziono e sistemo tutte le macchine fotografiche che trovo. Mi piacciono soprattutto le vecchie macchine: sono più difficili da riparare ma sono uniche! Per trovarle vado ai mercatini dell’antiquariato* della mia città.

Nigel – New York – 16 anni Sono ormai due anni che colleziono conchiglie. Ho iniziato per gioco quando, con mio nonno, siamo andati in vacanza al mare. Lui mi regalò una conchiglia che aveva trovato lì anni prima e io ho continuato la “tradizione” di famiglia, raccogliendo ogni volta le conchiglie più belle e stravaganti* che mi capita di incontrare.

10


Irina – Mosca – 17 anni Mi piace tantissimo collezionare vinili* di musica rock. Li cerco nei mercatini dell’usato e spesso riesco a fare dei buoni affari*. Ho un vecchio giradischi a casa e, se voglio, posso anche ascoltarli. La mia camera è piena di vinili e mia madre mi rimprovera* sempre perché non rimane spazio per altro.

Alex – Rio de Janeiro – 18 anni La mia collezione di francobolli è una delle cose alle quali tengo* di più. Ho dovuto avere tantissima pazienza per trovarli e catalogarli* e non ho ancora finito. Ne esistono tantissimi. Tra quelli che ho molti sono stranieri e alcuni sono molto vecchi. Spero di poter continuare a collezionarli per arricchire la mia raccolta*.

Mary – Melbourne – 15 anni Io ho quasi cinquanta sciarpe, di tutti i tipi. Sono la mia passione! Le preferisco colorate e vivaci. Molte sono calde e di lana mentre molte altre sono leggere, quasi trasparenti, e adattissime al clima più fresco della primavera. Spesso le regalo anche alle mie amiche più care o alla mia mamma.

Glossario manga: fumetti giapponesi coinquilina: persona che abita nella stessa casa antiquariato: che riguarda oggetti vecchi o antichi stravaganti: strane, particolari, originali vinili: vecchi dischi grandi, rotondi e neri fare buoni affari: spendere pochi soldi rimprovera: sgrida

tengo di più: sono più affezionato, più legato catalogarli: organizzarli, metterli in ordine in un registro raccolta: collezione

Completa questa tabella con le informazioni che hai appena letto. L’ultima colonna è dedicata a te e alla tua passione! Baiko

Irina 15 anni

18 anni New York francobolli

11


Ragazzi | Succede in Italia

forme del passato, superlativi.

Il Campionato di

Calcio

La stagione calcistica italiana 2012/13 è iniziata il 26 agosto e si concluderà il 19 maggio per altre 38 appassionanti partite. Dopo la vittoria della Juve nello scorso campionato, quale tra le 20 squadre partecipanti vincerà lo scudetto quest’anno?

Breve storia del calcio italiano In Italia, il calcio è nato alla fine dell’Ottocento, grazie ai rapporti commerciali con l’Inghilterra, dove il calcio era già conosciuto e giocato. I primi Football Club nacquero infatti nelle città portuali* e gli iscritti erano quasi tutti inglesi. Nel 1891 Edoardo Bosio, un commerciante torinese, fondò l’Internazionale Torino, una delle prime società italiane di calcio. Nello stesso periodo vennero fondate anche altre squadre, attualmente esistenti: il Genoa, l’Udinese, il Milan e la Juve.

Il primo campionato e la nascita dello scudetto Il titolo di Campione d’Italia venne assegnato per la prima volta nel 1898, alla squadra del Genoa. A questo primo campionato parteciparono solo

12

quattro squadre, tutte provenienti da Torino e Genova. Lo scudetto invece nacque nel 1924: il Genoa vinse il campionato per la nona volta e celebrò la vittoria attaccando sulla maglia un distintivo* a forma di scudo con i colori della bandiera italiana.

I Campioni d’Italia La Juventus ha vinto il Campionato 2011/2012, arrivando a ben 28 scudetti, più di tutte le altre squadre italiane. È la squadra che ha vinto più coppe e premi, non solo in Italia ma in tutto il mondo, conquistando almeno una volta tutti i trofei* ufficiali a livello internazionale. Fu fondata nel 1897 da un gruppo di studenti liceali* torinesi ed è la terza squadra più antica in Italia. Nota* anche come “Juve”, prende il suo nome dalla parola latina “iuventus”, che significa gioventù.

Il saluto del capitano Alessandro Del Piero è stato il capitano della Juventus dal 2001, e con la sua squadra ha segnato in tutte le partite, raggiungendo un totale di 290 gol! Inoltre, ha partecipato a tre Mondiali e a quattro Europei. L’Associazione Italiana Calciatori lo ha nominato miglior calciatore italiano nel 1998 e nel 2008. Il 13 maggio 2012 ha giocato la sua ultima partita in campionato con la maglia della Juventus, segnando il 290º gol della sua carriera bianconera*. Il capitano è uscito dal campo al 57’ minuto, tra gli applausi dei tifosi in lacrime.

Alessandro Del Piero ha salutato e ringraziato i suoi tifosi in un messaggio pubblicato sul suo sito ufficiale. Puoi leggerlo qui: http://www. alessandrodelpiero.com/news/ di-piu-niente_276.html


Glossario

Indovina il numero di scudetti vinti dalle squadre! 2 – 3 – 7 – 9 – 18 – 28 a Roma

portuali: con un porto distintivo: stemma, simbolo trofei: coppe liceali: di Liceo (scuola superiore) nota: (qui) conosciuta [participio passato] bianconera: nella squadra della Juventus (dai colori della maglia: bianco e nero)

d Juventus

b Bologna e Torino

e Genoa

c Inter e Milan

f Fiorentina, Lazio e Napoli

Indovina il nome della squadra e completa le frasi. N

- Ha vinto il Campionato 1991-1992 senza perdere una partita = - È l’unica squadra a non essere mai andata in serie B = - Il colore di questa squadra è l’azzurro =

N

I I

- La squadra italiana più antica è anche la vincitrice del primo Campionato = Le soluzioni sono a pagina 15.

13


Ragazzi | Eventi e capitali

forme del passato, superlativi, proposizioni finali.

Completa con i numeri dell’Olympic Stadium Ha ospitato le cerimonie di apertura e chiusura dei Giochi, ed è stato il centro delle Olimpiadi di Londra. È il …………….. stadio più grande della Gran Bretagna dopo Wembley e Twickenham, ed è stato terminato lo scorso anno, nel marzo ……………... Contiene …………….. persone, 25.000 nella struttura fissa e 55.000 in quella temporanea. Come per la Basketball Arena, una parte dello stadio sarà smontata e riutilizzata.

Come si chiama il sindaco di Londra? Risolvi l’anagramma per scoprirlo! ROSBI SHOONNJ Le soluzioni sono a pagina 15.

Londra Ora che i riflettori* sulle Olimpiadi si sono spenti, Londra si prepara a realizzare un progetto ambizioso* per riorganizzare la parte della città che ha ospitato i Giochi, nel rispetto dell’ambiente.

per eliminare gli sprechi*. Gli organizzatori hanno voluto creare un villaggio olimpico utile anche dopo la fine dei Giochi. La rete dei trasporti pubblici è stata migliorata per evitare l’uso di auto private. In tutto, dieci linee ferroviarie in grado di* trasportare 240 mila passeggeri ogni ora.

Il Villaggio Olimpico Il progetto Il progetto del parco Olimpico di Londra è nato per recuperare un’area industriale ormai inutilizzata, in una delle zone più povere della città. La realizzazione del parco con gli stadi e le altre strutture per le Olimpiadi è stata solo l’inizio di un progetto più importante: far rinascere la periferia* est della capitale inglese e combattere la disoccupazione*.

L’attenzione per l’ambiente Per queste Olimpiadi l’idea era quella di riutilizzare, riciclare e recuperare,

14

La Basketball Arena è un esempio di architettura sostenibile* e di risparmio economico. La sua struttura d’acciaio può essere facilmente smontata e riutilizzata. L’Aquatics Centre, che comprende due piscine da cinquanta metri e una da venticinque per i tuffi, sarà presto aperto ai cittadini. Le piscine sono dotate* di un impianto per il riciclo dell’acqua.

Dopo le Olimpiadi Ora il Villaggio Olimpico sta per diventare un grande quartiere residenziale*, con migliaia di appartamenti, negozi, ristoranti, spazi verdi, scuole

ed ospedali. Si chiamerà Queen Elizabeth Olympic Park e aprirà al pubblico a luglio 2013 con un grande evento: un festival di ciclismo di due giorni con 105.000 partecipanti in due differenti competizioni.

Future opportunità Grazie alle Olimpiadi, una intera zona di Londra è stata rinnovata, creando 200.000 nuovi posti di lavoro. Nei prossimi 25 anni le possibilità di lavoro aumenteranno, in particolare nel campo dell’educazione e della salute. Le Olimpiadi del 2012 sono terminate, ma hanno dato il via* ad un cambiamento positivo e duraturo* per la città e per la sua economia.

Glossario riflettori: luci ambizioso: (qui) grande e importante periferia: parte lontana dal centro città disoccupazione: mancanza di lavoro sprechi: consumi in grado di: che possono sostenibile: che rispetta l’ambiente sono dotate di: hanno quartiere residenziale: zona destinata a case ed abitazioni hanno dato il via ad: iniziato duraturo: di lunga durata


Ragazzi | Gioca con noi

Vero o Falso Hai letto bene la nostra Inchiesta? Mettiti alla prova con questo Vero o Falso! 1 2 3 4 5 6 7 8

V

F

Hunger Games è stato prima un film e poi un libro. Si tratta di una trilogia. La storia è incentrata su un reality-show molto violento. Prima di questa, ci sono già state 73 edizioni degli Hunger Games. La protagonista si chiama Primrose, e ha dodici anni. L’attrice Jennifer Lawrence ha vinto un Oscar per il film Un Gelido Inverno. Negli Stati Uniti, il film non ha avuto successo. La scrittrice del libro ha avuto l’idea guardando la televisione.

Quanto conosci Gotye? Completa le frasi con le informazioni di pag. 3. 1 Gotye è un artista australiano di origine ............................................................................. ............................................................................. 2 La sua prima band era formata da Gotye e da tre suoi compagni di scuola: si chiamavano i ............................................................................. .............................................................................

3 Il mondo intero si è accorto di lui dopo l’uscita del suo ............................................................................. ............................................................................. 4 Gotye ha degli ammiratori molto famosi nel mondo del cinema e della musica, come ............................................................................. .............................................................................

Soluzioni Pag. 2: titolo; bianco; pupazzi; cinema; romanzo. Pag. 3: 1. Making Mirrors; 2. Australia; 3. Cantautore; 4. Video; 5. Batteria; 6. YouTube; 7. Successo; 8. Chitarra. Kate Bush. Pagg. 4-5: 1. b; 2. c; 3. a. Pagg. 6-7: 1. E’ nata, ha; 2. Ha iniziato; 3. Si trova; 4. Si sente, vuole, spaventa; 5. è.

Le soluzioni sono al fondo pagina.

La frase allo specchio: Signore e signori, che i settantaquattresimi Hunger Games abbiano inizio. Pagg. 8-9: Galileo Galilei. Pag. 10: Risposta libera. Pag. 12: a. 3; b. 7; c. 18; d. 28; e. 9; f. 2; Milan; Inter; Napoli; Genoa.

Pag. 14: 3°; 2011; 80.000. Risolvi l’anagramma: Boris Johnson. Pag. 15: Vero o Falso? 1. Falso; 2. Vero; 3. Vero; 4. Vero; 5. Falso; 6. Falso; 7. Falso; 8. Vero. Quanto conosci Gotye? 1. belga; 2. Downstares; 3. terzo album; 4. Drew Barrymore, Ashton Kutcher, Lily Allen e Katy Perry.

15


La scoperta di leggere in lingua

LETTURE GRADUATE Inglese • Francese Spagnolo • Tedesco

Partner di

www.elireaders.com

Kid n. 7 - 2012 - Poste Italiane S.P.A. - Sped. in abb. post. - D.L. 353/2003 (Conv. in L. 27/02/2004 n. 46) Art. 1, comma 1, DCB - Ancona

ELI Readers Tassa Riscossa/Taxe Perçue

Ragazzi_01_2012  
Ragazzi_01_2012