Issuu on Google+

N TU U T O T V O O !

GIRL

Pepenero presenta Dea!

CRONOSCALATA

LUG/AGO 2011 - N. 163 - € 4,90 - ISSN 1124519

MENSILE - ANNO XVI - Poste Italiane Spa - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n° 46) art. 1 comma 1 - DCB Roma - Gestione rete di vendita e logistica: Press-Di - Diffusione: C.D.M. Centro Diffusione Media - Roma - Tel. 06/5291419 - www.cdmitalia.it

N° 163 LUGLIO/AGOSTO 2011 ANNO XVI - MENSILE - 4,90 €

Pikes Peak Gara folle!

DOSSIER

Mazda MX-5 Subaru WRX-STi 2.0

TECNICA

Semislick • Pellicole • Kers Cerchi in carbonio

IMOLA SHOW Nitro Drag • Drifting

th Abar CV 264

500

Piccole

PESTI

OPEL CORSA OPC 223 CV

VATE PRO

IN ! PISTA

PORSCHE 911 GT2 600 CV

AUDI A1 1.6 TDI 105 CV

AUDI TT RS 405 CV

DRAG RACING SHOW

SUPERDRIFT CHALLENGE PRO


sommario

E L A B O R A R E

N °

1 6 3

I NOSTRI TEST

102

74

AUDI A1 1.6 TDi

SPEED TEST

PORSCHE 911 GT2 80

ABARTH 500

news

8 CAR NEWS Chevrolet, Mazda, BMW, Lancia

14 ANTEPRIMA Club NTP

42

SCANNER Mazda MX-5

16 CONCEPT CAR BMW 328 Hommage

18 ANTEPRIMA

88

OPEL CORSA OPC

Cerchi ATP

20 FARI ACCESI Shell, Lampa, Celeste, Continental, Simoni Racing, Bridgestone, Exide, Powertuning, Speedup, APA, Recaro, FTC Automotive, Birba, Protoxide, MAK, Laidelli

design

96

AUDI TT RS

96 SPEED TEST

Vestite su misura

Audi TT RS by Faratech 405 CV

36 RETRO KIT

102 SPEED TEST

Il look delle “ex”

Porsche 911 GT2 by MR Autotecnica 600 CV

38 TOP TUNING

110 LONG RUN TESTER

Audi A1 Clubsport Quattro, Skoda Fabia RS 2000 e Golf GTI Cabrio

Proseguono i collaudi

42 SCANNER Mazda MX-5

tecnica

102

PORSCHE 911 GT2

52 Pellicole wrapping 56 Volano Kers by Volvo 58 Pneumatici semislick - 2a parte 62 Cerchi in carbonio e magnesio by NRG 64 DOSSIER

Subaru Impreza 2000 WRX-STI. Come elaborarla

supercar 74 STOCK TEST Audi A1 1.6 TDi 105 CV

110

LONG RUN TESTER

multimedia

32 BODY KIT

80 SPEED TEST Abarth 500 by Abbasciano 264 CV

88 SPEED TEST Opel Corsa OPC by auto del lettore 223 CV

racing

Guida virtuale

130 FILMS Transformers 3

132 ELABORAUDIO Toyota Celica by Audio Future

116 Pikes Peak International Hill Climb 122 Imola Drag Racing Show 125 Imola Superdrift

52

128 TUNING GAMES

136 HI-FI & VIDEO News dal mondo dell’elettronica

137 TEST HI-FI Amplificatori Serie HD di JL Audio

TECNICA Pellicole wrapping


L U G L I O / A G O S T O

>>EDITORIALE

2 0 1 1

di Giovanni Mancini

GIOVANNIMANCINI.COM WWW.FACEBOOK.COM/ELABORARE WWW.YOUTUBE.COM/ELABORARE NETLOG.COM/GIOVANNI_MANCINI

96

SPEED TEST

AUDI TT RS

64

Peperina dea

158

DOSSIER Subaru Impreza 2000 WRX-STI

132

ELABORAUDIO Toyota Celica

MISS COPERTINA

club e raduni 138 RADUNI SPRINT 146 CLUBMANIA

rubriche 148 POSTA Consigli dell’esperto

152 PREPARAZIONI Novità dal mondo del tuning

154 CONSIGLI SPRINT La posta in pillole

158 MISS COPERTINA Peperina Dea

160 CENTRO STILE Creatività dei lettori

162 MMS 164 LAST MINUTE 170 FANALINO DI CODA

138

RADUNI

TORNANO LE CORSE IN AUTO! In questi mesi la battaglia tra le auto è in pieno corso. Finalmente i motori sono tornati a strillare come una volta con belle sfide sulle strade di tutti i giorni, accelerazioni mozzafiato e guida sempre al limite. Sono ancora caldi i motori delle Nissan Skyline 2000 GT-R, Nissan GT-R, della Honda NSX di Toretto e di tutte le altre supercar del film Fast and Furious 5, superpreparate dai maghi delle elaborazioni. Il film risveglia finalmente la voglia di guidare al limite, tirare i giri di un motore, ascoltare e vivere nell’abitacolo tutte le emozioni. Ma i motori continueranno a restare caldi per tutta l’estate... Proprio mentre andiamo in stampa con questo nuovo numero, la DisneyPixar svelerà le supercar del suo secondo capitolo Cars2, molto apprezzato dai bambini e non disdegnato dai papà. Un motivo in più per stare insieme ai nostri piccoli, portandoli al cinema, sognando e condividendo la nostra sana passione. Cars2 inizia con una scena di spionaggio, che vede protagonista l'agente Finn McMissile in azione su alcune piattaforme petrolifere. Un ricco petroliere decide di creare un carburante alternativo e organizza l'unico World Grand Prix per dimostrarne l'affidabilità, fornendolo a tutte le auto in gara. Che sia questa una storia premonitrice, visto il costo esorbitante della benzina? Il film, infatti, riguarda anche il mondo delle corse con vetture di fantasia che superano i 300 km/h: 321 km/h McQueen e 352 km/h Bernoulli con accelerazioni da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi. Non possiamo dimenticare inoltre il film Transformers, giunto alla terza edizione e a luglio nelle sale, che oltre alle invasioni extraterrestri con l'eterna battaglia tra Autobot e Deception fa volare auto da sogno come Camaro, Corvette, Ferrari 458, Mercedes SLS AMG e altre auto superaccessoriate con cui Michael Bay si prepara ad invadere il pianeta. Passione per la guida sportiva che è possibile sfogare liberamente sulle strade tedesche con tratti senza limiti di velocità massima: gli onorevoli Tremonti e Mattioli dovrebbero prendere come modello questa Nazione dove si sviluppa un mercato importante nel settore dell'auto sportiva. Qui trovano ampi spazi le divisioni sportive delle case auto come OPC, AMG, Abarth (e tutte le altre) per un florido mercato sostenuto dai “car enthusiast”. segue a pag. 170 ELABORARE 163

[5 ]


car news CHEVROLET

Da grande sarò una Corvette

Aveo Look sportivo, motori benzina e diesel, cambio manuale o automatico. La nuova Aveo ha tutte le qualità per imporsi nel segmento B, compreso il prezzo di lancio: 9.950 Euro! Chevrolet ha profondi legami con la Svizzera, visto che i suoi fondatori erano originari proprio del Paese Transalpino. E proprio in Svizzera è tornata per festeggiare il suo primo secolo di storia (il prossimo 3 novembre) portando al debutto la nuova Aveo, una vettura destinata a completare il ciclo di rinnovamento iniziato due anni fa con la Spark. Con l’arrivo della nuova Aveo nessun modello a listino Chevrolet avrà più di due anni.

Design>>La nuova Aveo non condivide nulla con la vecchia versione: si è partiti da un foglio bianco per creare una vettura dinamica, efficiente e sportiveggiante, con un look ben diverso dal “pacioso” primo modello. Più lunga di 12 cm, più larga di oltre 5 cm, è dotata dell’impronta a terra più ampia della categoria. Il frontale è grintoso e accattivante, con doppi fari non carenati e una griglia sdoppiata. Esternamente sembra un modello 3 porte, poiché le due posteriori sono abilmente dissimulate inserendo le maniglie nei montanti; si tratta di un trucco stilistico che migliora il design senza rinunciare alla comodità garantita dai 5 sportelli. I fanali posteriori riprendono il look circolare dei proiettori anteriori, integrandolo in una mascherina nero opaco. Inedita infine è la versione tre volumi 4 porte.

Abitacolo>>Le nuove misure esterne influiscono positivamente sullo spazio a bordo, ora veramente elevato. All’interno spicca il rinnovato design della strumentazione con un tachimetro analogico abbinato ad un contachilometri digitale e alle spie luminose, il tutto con una retroilluminazione blu ghiaccio, un look chiaramente di stampo motociclistico. Generosa la presenza di vani e scomparti, mentre dal punto di vista tecnologico, l’Aveo è equipaggiata con un nuovo sistema audio con presa USB, Aux-In e funzione Bluetooth. Di serie ci sarà il servosterzo, il controllo elettronico della stabilità (ESC) e della trazione (TCS). Degna di nota, infine, la presenza del Cruise Control su tutta la gamma.

Motori>>Al lancio sono previste due motorizzazioni, per tre livelli di potenza. Si parte dalla “entry level” Aveo LS equipaggiata con il collaudato 1.2 benzina da 70 CV (10.320 Euro) per arrivare alle LT e LTZ (12.250 e 13.150 Euro), entrambe equipaggiate con lo stesso propulsore ma in versione da 86 CV. Fra le dotazioni di serie più importanti ESC, alzacristalli anteriori elettrici (anche posteriori sulla LTZ), chiusura centralizzata, climatizzatore manuale, cerchi in lega (da 15” sulla LT, da 16” sulla LTZ), vano portaocchiali e sedile guida regolabile in altezza. Al top della gamma si piazza la versione LTZ 5 porte con il 1.4 benzina 100 CV, dotata però esclusivamente del cambio automatico a 6 rapporti. Ma è in autunno che arriverà forse la novità più importante: l’Aveo Turbo Diesel equipaggiata con il 1,3 litri 95 CV in versione “Eco”, con sistema start/stop e cambio manuale a 6 rapporti. Infine, entro la fine dell'anno debutterà quello che è sempre stato il cavallo di battaglia di Chevrolet: la versione Bifuel a Gpl. Al momento del lancio che avviene in questi giorni, la versione LS sarà offerta ad un prezzo speciale di 9.950 Euro con clima, radio CD/MP3 e 6 airbag. (P.T.)

i

[8 ]

ELABORARE 163

www.chevrolet.it

SU STRADA

Ho provato la versione LT con il 1.2 da 86 CV (10.250 Euro), un propulsore estremamente elastico, che ha nella regolarità di marcia e nei consumi contenuti le sue armi migliori. A differenza della vecchia versione, ora l’Aveo può contare su doti telaistiche e dinamiche di tutto rispetto. La sua struttura è rigida quanto basta a garantire un’elevata precisione di guida, l’assetto è un ottimo compromesso fra comfort e tenuta di strada con la vettura che si rivela veramente divertente da guidare. Insomma sarebbe pronta per meritare un propulsore ben più potente del piccolo 1.2 da 86 CV o del 1.4 da 100, chissà che in Chevrolet non ci stiano pensando.


BMW

La prima M turbata

Serie 1 M Coupé Compatta, aggressiva, potente e performante: sono questi i caratteri distintivi della BMW Serie 1 M Coupé. Il cuore pulsante della vettura è il motore 6 cilindri da 3 litri, forte di una potenza massima di 340 CV a 5.900 g/m e con limitatore tarato a quota 7.000 g/m. Grazie anche all’adozione della doppia turbina, la coppia erogata è pari a 450 Nm costanti tra i 1.500 e i 4.500 g/m ma in grado di raggiungere quota 500 Nm in overboost. I dati

dichiarati parlano di uno 0100 Km/h coperto in 4,9 secondi e uno 0-200 in 17,3 secondi; la velocità massima, come consuetudine per la casa di Monaco, è autolimitata a 250 Km/h. Ma più dei dati dichiarati è interessante valutare altri tempi: la Serie 1 M gira al ‘Ring praticamente con lo stesso tempo della M5 V10 da 507 CV, è più veloce della vecchia M3 da 343 CV ed è dietro di pochi secondi rispetto alla nuova M3 da 420 CV. Davvero niente male! Esteticamente la vettura è

caratterizzata da un look molto aggressivo, con passaruota allargati e prese d’aria molto generose; la caratterizzazione esterna è completata dai cerchi in lega da 19” con pneumatici 245/35 R19 e 265/35 R19 che nascondono dischi freno da 360x30 e 350x24 mm. I 1.495 Kg offrono un rapporto peso/potenza pari a 4.4 Kg/CV e sono distribuiti sui due assi con un rapporto di 52/48, al fine di assicurare un bilanciamento ottimale. Il prezzo è di poco inferiore ai 55.000 Euro. (M.V.C.)

i

www.bmw.it

ELABORARE 163

[9 ]


car news MAZDA

SkyActiv, la rivoluzione by Mazda

SkyActiv Ogni Casa ha scelto la sua strada verso il futuro. La Mazda, con il programma denominato SkyActiv, ha presentato il suo progetto in controtendenza rispetto alla concorrenza. Tutto nasce da una considerazione apparentemente molto semplice: quale sarà nei prossimi dieci anni la tecnologia applicata sulle auto? Elettrico, ibrido o motori convenzionali? Senza troppi voli pindarici, sappiamo tutti che saremo ancora legati ai propulsori a combustione interna. Perché, dunque, non continuare lo sviluppo ed evolvere ciò che già abbiamo di buono? Proprio in questa

direzione è nata la “rivoluzione” Mazda con due nuovi motori, uno diesel e uno a benzina, due nuovi cambi e importanti miglioramenti sui telai. Il piano della Casa non esclude il lancio di nuove tecnologie, ma semplicemente le rimanda a quando saranno effettivamente funzionali e “abbordabili”. L’obiettivo alla base di tutto è di andare incontro al consumatore con vetture ecocompatibili e sostenibili, ma anche attuabili e vendibili. Ecco dunque che con lo SkyActiv puntano a perseguire l’efficienza assoluta, sfruttando le idee anticonformiste sviluppate sulla tecnologia più convenzionale che esiste! (C.G.)

Tecnica SkyActiv sul prossimo numero

Sul circuito RennArena di Palma De Mallorca abbiamo provato le Mazda6 con i nuovi telai, le due nuove motorizzazioni accoppiate alle inedite trasmissioni. Sul prossimo numero vi proporremo un approfondimento di tecnica con le impressioni al volante.

IL 2.0 16V BENZINA

IL 2.2 16V TURBODIESEL

motore a ciclo otto che quello diesel, perseguendo la combustione interna ideale. Così il 2 litri MZR a benzina ha visto crescere il suo rapporto di compressione sino al valore record di 14:1, comportando una serie di vantaggi racchiusi nell'efficienza superiore con aumento della coppia e riduzione del consumo di carburante nonchè scongiurando il tanto temuto battito in testa. I numeri parlano di una coppia incrementata del 15% soprattutto ai bassi e medi regimi, un risparmio di carburante e una produzione di CO2 del 15% inferiore. Ma non si è lavorato solo su questo: il nuovo 2.0 16V, infatti, ha l’iniezione diretta con pressione di circa 200 bar, la fasatura variabile delle valvole in aspirazione e scarico, una riduzione del 10% di peso totale e una diminuzione degli attriti interni del 30%. I pistoni sono cavi e lo scarico è un inedito 4-2-1 dai lunghi condotti.

mondo di 14:1, comportando un abbassamento della temperatura e della pressione di esercizio. Questo ha permesso di ottimizzare il rendimento termico e limitare le perdite dei carichi elevati, nonché di migliorare l’iniezione con accensioni ritardate che consentono di avere la miscela aria/carburante ideale. Anche sul diesel si è lavorato sulla riduzione dei pesi e dell’attrito, arrivando ad un risparmio del 10% rispetto al predecessore. Il 2,2 litri adotta un variatore di fase alle valvole dello scarico per scongiurare la mancata accensione nelle partenze a freddo, ed è dotato di iniettori piezoelettrici multiforo. Inoltre sono stati sviluppati due turbocompressori in sequenza, uno piccolo ai bassi e uno di maggiore dimensione agli alti regimi. Il nuovo 2.2 Tdi vanta, quindi, consumi ed emissioni ridotti del 20%, una migliore coppia e la conformità alle normative antinquinamento Euro 6 senza dispositivi post-trattamento delle emissioni.

Il concetto alla base di questa rivoluzione tecnologica è stato quello di ottimizzare al meglio il rendimento sia del

Skyactiv G Cilindrata 2,0 litri 16V iniezione diretta, S-VT Potenza max 165 CV Coppia + 15% Rapp. Compressione 14:1

-10% di peso -15% di consumi ed emissioni

[10]

ELABORARE 163

Il nuovo turbodiesel, invece, ha seguito la strada inversa riducendo il rapporto di compressione sino al valore unico al

Skyactiv D Cilindrata 2,2 litri turbo bi-stadio Potenza max 175 CV a 4.500 g/m Coppia max 420 Nm a 2.000 g/m Regime massimo 5.200 g/m Rapp. compressione 14:1

-10% di peso -20% di consumi ed emissioni


MAZDA

Abbiamo guidato il mito!

787b Sul numero di settembre la Mazda 787b come non l’avete mai vista Elaborare è stata invitata in esclusiva sul circuito RennArena di Palma de Mallorca per una prova a dir poco esclusiva. Il nostro “Direttore da corsa” Giovanni Mancini, infatti, è stato l’unico giornalista/pilota italiano ad avere l’onore e l’onere di risvegliare i quattro rotori Wankel della vettura più esclusiva e leggendaria che il panorama delle corse automobilistiche abbia mai visto. La 787b è stata l’unica auto giapponese a vincere alla 24 Hours di Le Mans e l’unica, naturalmente, a primeggiare con un motore Wankel. In questi giorni la 787b si è resa di nuovo protagonista a Le Mans per una passerella celebrativa e una “sgranchita” sul mitico circuito di Le Sarthe per festeggiare a distanza di vent'anni il successo del Wankel in una competizione estenuante e dura come la 24h di Le Mans. Sul prossimo numero, quindi, troverete un’esclusiva prova in pista completa, corredata di foto e video! (C.G.)

Sopra il quadri rotore Wankel R26B aspirato che, con una cilindrata di soli 2.616 cc, erogava ben 700 CV!

ISTICHE CARATTEER TECNICH Mazda 787b Motore Mazda R26B Wankel Cilindrata 654 cc x 4 rotori Potenza max 700 CV a 9.000 g/m Coppia max oltre 62 kgm a 6.500 g/m Alimentazione iniezione elettrica

Mazda

La 787b è tornata fra i cordoli del circuito di LeMans, a vent’anni dallo storico successo nella celebre 24h.

Trasmissione cambio a 5 rapporti +

retromarcia

Frizione a triplo disco Telaio Monoscocca in carbonio Freni in carbonio Carbon Industries Ammortizzatori Bilstein Dimensioni lunghezza: 4,782 m;

larghezza 1,994 m; altezza 1,093 m; passo 2,662 m Peso: 830 kg Pneumatici Dunlop Slick anteriori 300/640 R18 posteriori 355/710 R18 Cerchi Rays 12jx18” ant. - 14,75jx18” post. Serbatoio 100 litri

ELABORARE 163

[11]


car news LANCIA

Lancia, il nuovo lusso Y

Nuova Lancia Ypsilon L'ultima generazione della nuova Lancia Ypsilon è stata presentata a Torino all'interno del rinnovato Museo dell'Automobile. La “piccola ammiraglia” Lancia in soli 3,84 metri concentra il meglio dello stile italiano, e per la prima volta viene proposta con 5 porte. La nuova Ypsilon è la quarta serie di un modello di successo, nato nel 1985 quando al Salone di Ginevra debuttava la Y10. Nel 1996 era la volta della Lancia Y e nel 2003 arriva la terza generazione, la Ypsilon. Oggi il testimone viene raccolto dalla nuova Ypsilon

[12]

ELABORARE 163

che si conferma la “Fashion City-Car” per eccellenza; sotto il raffinato vestito “Made in Italy” evidenza tutta la sostanza di una vettura che vanta una tecnologia all’avanguardia nel campo delle motorizzazioni e del comfort, capace sia di contenere emissioni e consumi grazie a tecnologie come TwinAir, Multijet II e Start&Stop, sia di offrire un piacevole benessere a bordo per merito di contenuti unici in questa categoria tra i quali i nuovissimi “Blue&Me–TomTom LIVE” e “Smart fuel system”, oltre agli innovativi Magic Parking di seconda generazione, proiettori BiXenon e fanali posteriori a LED. La nuova Ypsilon è un’auto molto compatta, tanto da rimanere nel segmento "B: pur essendo lunga solo 384 centimetri, larga 167, alta 152

e con un passo di 239 cm, la nuova vettura offre un’abitabilità interna e un bagagliaio ai vertici del segmento, specie in rapporto alle dimensioni. Il prezzo di vendita parte da 12.400 Euro per la 1.200 benzina Silver, fino ai 17.300 Euro della Multijet 95 CV Platinum. Al lancio la gamma prevede oltre 600 personalizzazioni ottenute incrociando tre livelli di allestimento (Silver, Gold e

Platinum), costruiti per offrire al cliente un elevato controvalore, 16 eleganti livree di cui 4 B-colore, 6 diversi rivestimenti interni, 3 tipi di cerchi in lega e 3 motori: 2 a benzina (1.2 Fire EVO II da 69 CV e 0.9 TwinAir da 85 CV, quest’ultimo anche con cambio semi-automatico DFN), un turbodiesel (1.3 Multijet II da 95 CV), tutti dotati di tecnologia Start&Stop di serie.

Successivamente sarà disponibile anche la motorizzazione bi-fuel 1.2 Fire EVO II (benzina e GPL). Da sottolineare che su tutta la gamma è di serie una ricchissima dotazione nel campo della sicurezza: controllo elettronico di stabilità completo di ASR e Hill Holder, ABS con EBD, da 4 a 6 airbag (anteriori, window-bag e laterali) oltre agli attacchi Isofix. (B.P)


anteprima

NTP

NON CLIENTI MA “SOCI”! NTP crea “Club NTP”, un sodalizio che trasforma automaticamente i propri clienti in “soci” tutelandoli e assistendoli dall’ordine all’installazione, con vantaggi in termini di garanzia, assistenza, supporto tecnico e legale DI

Paolo Turco

Q

uante volte avete acquistato online un prodotto per la vostra auto e scoperto in seguito che era difettoso, oppure non proprio adatto per il vostro modello o magari che il montaggio dello stesso non era esattamente plug&play come il venditore vi aveva promesso? In questi casi il cliente non è mai tutelato a sufficienza e non rimane che armarsi di pazienza e, se possibile, adattare, riparare e in definitiva spendere tempo e denaro. N.T.P. Srl, da più di vent’anni importatore dei marchi più prestigiosi nel settore dell’accessorio sportivo in Italia, crea il nuovo “Club NTP” proprio per risolvere questo genere di problemi. Rivolto alla

clientela che acquista esclusivamente tramite la rete di vendita tradizionale, Club NTP è “progettato” per fornire un’assistenza a 360° alla propria clientela. Jochen Trettl, Amministratore unico della N.T.P. Srl, ci illustra nel dettaglio di cosa si tratta. Perché un Club N.T.P.? Per essere vicino in tutti i passi più importanti ai nostri clienti finali anche dopo la vendita e per evitare che subiscano truffe o raggiri specie acquistando online. Le

vetture moderne hanno tecnologie molto complesse; nella quasi totalità dei casi si devono verificare, ad esempio, i pesi degli assi, l’esistenza di assetti della Casa, oppure la presenza di ammortizzatori regolabili elettronicamente. Spesso poi, le case auto apportano modifiche su una stessa serie di vetture ed è quindi necessario il numero di telaio… Queste e molte altre informazioni non vengono indicate negli acquisti online. C’è il codice prodotto, tipo vettura, anno, produzione e stop! Ci spieghi meglio... Internet offre il grande vantaggio di trovare un prezzo sicuramente più basso, ma poi, quanti problemi possono nascondersi in un acquisto del genere? Prodotti non originali, contraffatti, garanzia fittizia sul prodotto, componente non idoneo per la propria vettura oppure merce pagata ma mai consegnata. Per non parlare degli inconvenienti che possono nascere dopo l’acquisto: assistenza dopo la vendita inesistente, costi di montaggio molto più alti, irreperibilità del fornitore (quasi tutti ormai utilizzano solo mail o cellulari e non si sa chi sia effettivamente il venditore). Cosa offre invece il vostro Club? Il Club NTP offre i seguenti vantaggi al cliente finale:

Jochen Trettl, Amministratore unico di N.T.P. Srl.

garanzia raddoppiata fino a 10 anni, buono d’acquisto, assistenza diretta con il ns. Ufficio Tecnico, assistenza legale se si hanno problemi con il Codice della Strada, gadget, sconti su eventi speciali come corsi da drifting, trackday etc. e infine promozioni speciali e tutto senza costi aggiuntivi. Un’assistenza di così alto livello evidentemente suppone una domanda in tal senso. Può raccontarci qualche episodio? Abbiamo tante lamentele da parte di clienti finali che hanno ricevuto tramite la vendita on-line, soprattutto dall’estero, il materiale sbagliato o addirittura contraffatto! Abbiamo avuto un caso di un cliente che lamentava un assestamento delle sue molle Eibach, ordinate tramite ebay Germania, cosa impossibile con questi elementi elastici. Abbiamo richiesto le sue molle scoprendo che erano in una scatola simile a quella Eibach; all’interno le stesse erano contraffatte (si poteva notare

solo dalla stampigliatura sbagliata e diversa). Spesso cercare a tutti i costi il prezzo più basso, andare al risparmio, sentirsi più furbi del rivenditore di fiducia porta a fare acquisti in internet che però causano solo tanti problemi che non si sa come risolvere, perché l’officina che ha eseguito il montaggio non è specializzata o il lavoro non è a regola d’arte ecc. Il risparmio sul prezzo poi si paga di più nella manodopera, tante officine la fanno pagare più cara se l’acquisto è stato effettuato on-line. Come si fa ad iscriversi a questo Club? Basta acquistare uno dei seguenti prodotti dal proprio rivenditore di fiducia e

richiedere l’iscrizione al Club: molle Eibach Pro-kit e Eibach Sportline; ammortizzatori Bilstein B6, B8, B14PSS, B16PSS9/10; Kit NTP – (4 molle Eibach + 4 Bilstein B8); filtro K&N a pannello; filtro K&N Serie 57 e Typhoon Kit. Il modulo d’iscrizione deve essere mandato dal rivenditore NTP insieme all’ordine al numero di Fax 0471/674 041 oppure a info@ntp.it. Quanto costa iscriversi al Club NTP? Il Club NTP è gratuito ed è un servizio in più, che vuol dare NTP ai suoi rivenditori e a suoi consumatori.

i

Team NTP Tel. 0471/062 830 - Fax 0471/674 041 info@ntp.it – www.ntp.it

I VANTAGGI NEL DETTAGLIO Incrementi garanzia

Molle Eibach: da 5 a 10 anni Ammortizzatori Bilstein: da 2 a 4 anni* Assetti Bilstein e Kit NTP: da 2 a 4 anni* Filtri K&N: da 1,6 milione di km a 3,2 milioni di km *garanzia su errori di produzione o di materiale, non sull‘usura.

Buono sconto di acquisto Personalizzando o revisionando il tuo assetto Eibach-Bilstein nell‘unico Bilstein Technical Center in Italia, riceverai un buono d’acquisto del 15% tramite il tuo rivenditore.

Assistenza legale Assistenza legale presso lo studio legale della NTP per risolvere il problema con i seguenti prodotti: Molle Eibach Pro-Kit e Sportline; ammortizzatori Bilstein B6 e B8; assetto Kit NTP: (4 molle Eibach ammortizzatori Bilstein B8); filtro K&N a pannello e kit 57S.

Regalo di benvenuto Perfezionando l’iscrizione al Club arriverà la tessera personale, il buono sconto d’acquisto, un simpatico omaggio e il certificato di socio del “Club NTP“.

Linea diretta Problemi tecnici con i prodotti NTP o, suggerimenti per la messa a punto degli assetti possono essere risolti o richiesti contattando la linea diretta con l’ufficio Tecnico appositamente messa a disposizione dei soci.

Agevolazioni e sconti per eventi speciali Durante l’anno saranno organizzati diversi eventi come: corsi di drifting, corsi di guida sicura e sportiva, trackday o prove in pista con auto da corsa. Come socio “Club N.T.P.“ si ha diritto a particolari vantaggi e sconti.

Newsletter Con l’iscrizione al Club viene inviata anche la newsletter periodica sui nuovi prodotti, tecnologie o eventi, oltre ad agevolazioni e sconti mensili sui prodotti.

[14]

ELABORARE 163


VUOI SFOGLIARE TUTTA LA RIVISTA? CORRI IN EDICOLA! OPPURE ACQUISTA IL PDF DA www.elaborare.com/shop

è una pubblicazione

www.elaborare.com


elaborare 163