Page 8

perdere tutto per colpa di un farabutto anonimo. Troverò un modo di procurarmi questi due milioni. Sono disposta a fare qualunque cosa. Qualunque.» Dana toccò il distintivo sul taschino. «Attenta, signorina. Meglio che tu non faccia niente di illegale.» «Se succederà, non te lo dirò.» «Ah. È un sollievo.» Arrivò la cameriera. Ordinarono hamburger e patatine, e una bibita dietetica per compensare le calorie. «Detesto il pensiero di essere stata così stupida» disse Lexi quando rimasero sole. «È quello che mi scoccia di più. Non dovevo cacciarmi in questa situazione.» Sospirò. «Okay, basta piangermi addosso. Non voglio tediarti oltre. Come ti va la vita?» «Tua sorella non mi dà tregua» borbottò Dana. «Skye darà uno dei suoi leggendari ricevimenti questa sera per raccogliere fondi per la sua fondazione, e pretende che io partecipi. Sa che detesto i party.» Roteò gli occhi. «Ho un'amica che ha una fondazione. È come se vivesse in un'altra dimensione.» «Almeno tu puoi dirle di no» le ricordò Lexi. «Io non posso esimermi. Non che mi lamenti. Magari un'invitata perderà un collier di diamanti e potrò impegnarlo.» Dana inarcò un sopracciglio. Lexi abbassò lo sguardo sul distintivo. «Scusa. Non mi hai sentito dire niente.» «Per fortuna non credo che lo faresti. Guarda il lato positivo della vicenda. Ci sarà uno stuolo di ricconi, questa sera. Potresti convincere qualcuno a farti un prestito.» «Non sono sicura di voler dare loro quello che pretenderebbero in cambio per una cifra simile.» «Amen.» Lexi si rianimò. «Dai, vieni con me. Ci divertiremo. Potrai sbeffeggiare tutti. Ti piacerà.» «No, grazie. Ho un appuntamento.» «Con Martin?» Lexi cercò di non alzare gli occhi al cielo. 9

HR84_EREDITA_NEL_CUORE  
HR84_EREDITA_NEL_CUORE  

Eredità nel cuore Susan Mallery

Advertisement