Page 9

frequentare di recente» concluse a denti stretti. Nell si sentiva galleggiare. Era una sensazione strana, avvolgente e morbida, ma anche piuttosto inquietante. E non riusciva ad aprire gli occhi. Ci aveva già provato un paio di volte, ma sembrava quasi che le sue palpebre fossero state incollate. La gola le doleva quando ingoiava e la bocca era tanto arida che deglutire sarebbe comunque stato impossibile. Sapeva dove si trovava. Aveva un vago ricordo dell'incidente e del trasporto in ambulanza fino all'ospedale, ma quello era tutto. L'ultima cosa che ricordava nitidamente era di aver acceso il motore della sua piccola decappottabile sportiva, e di averla poi lanciata lungo il viale di accesso di Rosemere. Ricordava anche il selvaggio senso di esaltazione che aveva provato quando i cancelli di ferro si erano aperti con perfetta sincronia e l'avevano lasciata sfrecciare fuori, senza costringerla a ridurre la velocità. Quegli stupidi cancelli sapevano di aver appena lasciato fuggire l'uccellino in gabbia? Fuggire. Nell corrugò la fronte, sconcertata da quel pensiero. Poi dovette soffocare un gemito, quando un dolore acuto come una stilettata le penetrò nella testa. Qualcuno, poco distante da lei, si mosse. «Nell...?» Cercando di sollevare le palpebre quel tanto che le era possibile, sbirciò verso la sagoma indistinta e imponente in piedi in fondo al suo letto. Xander. L'amarezza crebbe dentro di lei, mentre il cuore le si stringeva dolorosamente nel petto. Cosa ci faceva lì? Il mondo della finanza doveva aver smesso di ruotare, perché solo in quel caso lui avrebbe trovato il tempo di raggiungere il suo capezzale. «Nell, riesci a sentirmi?» 9

HPR73_AFFARI_DI_NOZZE  

AFFARI DI NOZZE M. Reid - S. Morgan - T. Morey HARMONY PREMIUM ISSN 1724 - 5346 Periodico mensile n. 73 del 7/1/2011 Direttore responsabile:...

HPR73_AFFARI_DI_NOZZE  

AFFARI DI NOZZE M. Reid - S. Morgan - T. Morey HARMONY PREMIUM ISSN 1724 - 5346 Periodico mensile n. 73 del 7/1/2011 Direttore responsabile:...

Advertisement