Page 12

co delicato aveva rievocato i sogni perduti di un gigante gentile che la accarezzava con la stessa tenerezza. Perché di questo si trattava: di sogni vuoti che a volte tornavano a tormentarla. Il vero Xander era un uomo duro e freddo, che di solito preferiva trovarsi da tutt'altra parte piuttosto che con lei. Istintivamente si portò una mano al petto e il suo corpo dolorante si rannicchiò in posizione di difesa. Il letto cigolò sotto il suo peso, mentre una mano dalle lunghe dita l'afferrava per la spalla nel tentativo di immobilizzarla. «Devi cercare di rimanere ferma» le ordinò Xander con forza. «Ti sei ferita gravemente e il dolore sul fianco è dovuto a diverse costole rotte. Hai subito anche una lieve commozione cerebrale e una emorragia interna ha reso necessario intervenire chirurgicamente. Nell, tu...» «Che... che tipo di intervento?» «Ti sei danneggiata l'appendice, quando hai avuto l'incidente, e hanno dovuto rimuoverla. Ma non preoccuparti per la cicatrice» continuò Xander. «È stato un intervento di chirurgia endoscopica... Tornerai come nuova nel giro di qualche settimana.» Davvero era convinto che lei potesse preoccuparsi per una stupida cicatrice? «Ti odio così tanto» sussurrò, poi scoppiò in lacrime. Lacrime calde e rumorose che fecero accorrere al suo capezzale un esercito di medici, mentre Xander si scostava di scatto per alzarsi in piedi. Quando si risvegliò, Nell era quasi completamente avvolta nell'oscurità. Una bassa lampada da notte brillava da qualche parte sopra la sua testa. Poteva aprire 12

HPR73_AFFARI_DI_NOZZE  

AFFARI DI NOZZE M. Reid - S. Morgan - T. Morey HARMONY PREMIUM ISSN 1724 - 5346 Periodico mensile n. 73 del 7/1/2011 Direttore responsabile:...

HPR73_AFFARI_DI_NOZZE  

AFFARI DI NOZZE M. Reid - S. Morgan - T. Morey HARMONY PREMIUM ISSN 1724 - 5346 Periodico mensile n. 73 del 7/1/2011 Direttore responsabile:...

Advertisement