Issuu on Google+


Lo studio legale L’essere professionali è la peculiarità di determinate persone che vogliono distinguersi attraverso la propria capacità operativa, grazie ad un’offerta applicata a tutto campo. E’ su queste premesse che s’incardina e si sviluppa il lavoro e la sinergia dello studio legale Fernandez & Geval. Professionisti ad alto profilo che permettono la concretizzazione di ogni intendimento, sia che si voglia costituire una società in territorio spagnolo, sia che si vogliano domiciliare cause civili o di diritto internazionale. Lo studio è in grado di offrire assistenza legale e consulenze di ordine societario, finanziario, fiscale, tributario e di diritto del lavoro che si tratti di privati o di società.

Nuestro despacho Recuperación de créditos en Italia y en toda la península Ibérica, Baleares y Canarias. Investigaciones patrimoniales. Asistencia legal continuada a empresas operativas y exportadoras en España. En nuestro despacho Ana Fernández & Geval abogados apostamos por el asesoramiento legal preventivo, con el fin de evitar futuros litigios, así como para asegurar a nuestro cliente la posición más ventajosa. Aunque en nuestra actuación siempre antepongamos la resolución amistosa de la controversia como una obligación, para el caso de que ésta finalmente se verifique, asumimos la defensa de nuestro cliente en todas y cada una de las jurisdicciones. Ofrecemos asistencia a nuestros clientes en la individualización del instrumento jurídico más adecuado con el cuál gestionar una eventual renegociación de la deuda.

Law firm Credit recovery in Italy, Spain and the Canary Island. Property research. Continued Counseling to operating companies and exporters, in Spain. In our office Ana Fernández & Geval law firm, we bet for the preventive legal advice, in order to avoid future lawsuits, as well as to assure the best options to our clients. In our interventions, we always choose a friendly solution of the controversy as an obligation, in case that this finally was verified; we assume the defense of our client in every jurisdiction.

L’étude d’avocats La vocation internationale et l'expérience dans la loi italienne et espagnole distingue notre étude d’avocats en tant que point de référence pour les entreprises italiennes en Espagne. Nous aidons les entreprises à se rendre internationaux dans les îles Canaries. L'étude se compose de quatre avocats et deux économistes et nous offrons, en plus de l'assistance juridique, une consulence d'impôt, comptable, fiscal, du travail et corporatif, aussi. Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

1


Recupero crediti Recaudación impagados Unpaid collection Recouvrement de créances

Recupero crediti

Recouvrement de créances

Quando un’azienda necessità di rientrare dell’insoluto dei propri debitori, non è opportuno che si rivolga per una cessione di credito a società private, poiché questa è un’operazione seria e complessa che solo uno studio legale efficiente, al cui interno collaborino validi consulenti, può affrontare. Ci avvaliamo inoltre della collaborazione di diversi studi legali italiani, affinché si possa studiare insieme e soprattutto attuare la soluzione migliore per ogni caso proposto. Il nostro studio è in grado di svolgere indagini patrimoniali accurate, analisi dettagliate, tali da far emergere, quando del caso, responsabilità dell’amministratore delegato dell’azienda debitrice. Siamo a vostra completa disposizione per uno scrupoloso esame del vostro credito.

Nous sommes spécialisés dans la collecte des dettes à travers la péninsule ibérique, représentant principalement les sociétés italiennes qui ont un crédit sur le territoire ibérique. Cette représentation est à la fois directe et se déroule aussi à travers des collaborations avec des cabinets d'avocats italiens. Notre étude effectue des enquêtes patrimoniales détaillées, et dans certains cas, met en évidence la responsabilité du PDG de la société débitrice. Nous sommes à votre disposition pour une analyse de votre crédit.

Recaudación impagados Estamos especializados en la gestiòn y recaudaciòn de impagados, representando principalmente a empresas Italianas y Españolas que necesitan recuperar sus crèditos tanto en España como en Italia. Esta representaciòn se realiza tanto de manera directa como a travès de nuestra red de despachos colaboradores en Italia. Nuestro despacho jurìdico presenta desde el inicio al cliente un cuadro claro de la situaciòn financiera del deudor para posteriormente analizar y ejercitar las acciones judiciales pertinentes, sin descartar la posible responsabilidad personal del Administrador de la empresa, por la deuda generada.

Credit recovery We are specialized in the management and collection of outstanding representing mainly Italian and Spanish companies which need to recover their debts both in Spain and in Italy. This representation is made directly through our network of collaborating firms in Italy. Our legal office, shows to the client, from the beginning, a clear picture of the debtor's financial situation to analyze it further and exercise appropriate legal proceedings, without ruling out the possible personal liability of the administrator of the company, generated by debt.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

2


Consulenza legale Asesoramiento jurídico Legal advice Consultation juridique

Consulenza legale

Consultation juridique

Da anni siamo in grado di offrire servizi di consulenza legale alle aziende italiane che numerose operano sul territorio iberico e che lavorano a favore ed insieme al popolo spagnolo; viceversa assistiamo clienti spagnoli al fine di condurre trattative con società italiane. Questo ci viene permesso dalla nostra profonda conoscenza del Diritto Spagnolo e Italiano, che garantisce al cliente in primis e di conseguenza a noi la qualità ed efficacia delle nostra attività giuridica. Coloro che si affidano alle nostre capacità sanno di trovarsi di fronte a giuristi affidabili e preparati e soprattutto umani, perché la comunicazione è alla base di tutto e avere la possibilità di relazionarsi perfettamente sia in Italiano che in Spagnolo, oltre alla lingua internazionale per eccellenza l’Inglese, non può non mettere a proprio agio la clientela.

Notre étude travaille au service des entreprises Italiennes envers leurs clients Espagnols et vice versa, depuis plusieurs années. Nous, experts en droit Italien et Espagnol, nous accolons nos clients pendant toutes les procédures, en donnant toujours un tableau clair de la situation. Si une entreprise Italienne nous choisit comme représentants legals, elle choisira aussi des conseillers excellents et aura une assistance scrupuleuse et une communication parfaite, parce que nous parlons parfaitement l’Italien ainsi que l'Anglais et l’Espagnol.

Asesoramiento jurídico Expertos en derecho italiano y español, apoyamos de manera global a nuestros clientes ante cualquier cuestión jurídica que se les plantee. Quien nos elige como representantes legales, elegirá a su vez, óptimos asesores, y gozará de una escrupulosa asistencia legal extrajudicial y contenciosa, y una perfecta comunicación dado que hablamos perfectamente Italiano además de Inglés y Español. El despacho ofrece asesoramiento jurídico en diferentes áreas de especialización.

Legal advice Experts in Italian and Spanish law, supporting our clients in any legal question submitted to them. Those who choose us as legal representatives, will elect optimal advisers and a scrupulous legal assistance and court litigation, as well as a perfect communication because we speak Italian, Spanish, and English. The firm offers legal advice in different areas of specialization.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

5


Consulenza aziendale Asesoría empresarial Business advice Consultation d’ entreprise

Consulenza aziendale

Consultation d’ entreprise

L’organigramma dello Studio Legale è costituito da consulenti aziendali e da commercialisti in grado di offrire piena assistenza agli imprenditori italiani che decidono di stabilire in Spagna la loro attività principale. Oltre agli succitati, i nostri professionisti si occupano dei settori Legale, Consulenza Fiscale, Contabile, Tributaria, Societaria e del Lavoro, in modo da coprire il vasto mondo dell’imprenditoria tramite consulenze accurate, chiare ed immediate. Ogni dubbio od incertezza verranno appianati. L' azienda che vorrà investire, produrre, come anche esportare od importare potrà ritenersi soddisfatta di tutti i servizi e gli strumenti proposti. Siamo sempre accanto alle scelte dei nostri clienti.

Dans son organisme, l’étude d’avocats incorpore conseillers d'affaires et comptables et offre aux entreprises Italiennes en Espagne, au-delà de l' assistance juridique, une Consultation Fiscale, Comptable, Fiscale, Sociétaire et du Travail aussi. En donnant aux sociétés Italiennes une ensemble de services globaux et directs. Une entreprise qui veut investir, exporter, importer, produire ou de toute autre trouvera dans notre étude tous les services et les instruments nécessaires. Nous sommes toujours sur le côté de nos clients.

Asesoría empresarial El equipo de profesionales del despacho Ana Fernandez & Geval está altamente especializado en el asesoramiento y gestión de pequeñas y medianas empresas. Nos hacemos cargo, de forma eficaz y profesional, de la cumplimentación de todas las obligaciones formales de la empresa en materia laboral, fiscal, contable y jurídico - mercantil. Nuestro principal valor añadido a la empresa consiste en servir de apoyo en la toma de decisiones a la Dirección de la Empresa.

Business advice he professional team of Ana Fernandez & Geval office is highly specialized in counseling and management of small and medium enterprises. We take care of an effective and professional completion of all formal obligations of the company on labor, tax, accounting, legal and commercial. Our main value to the enterprise is to provide support in decision-making at the direction of the company.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

6


Servizi alle aziende Asesoramiento a la empresa Legal and business advice Services pour les entreprises

Servizi alle aziende

Services pour les entreprises

Lo Studio legale Ana Fernandez & Geval mette a disposizione spagnolo una serie di servizi e strumenti completi alle aziende italiane che esportano, producono o hanno intenzione di aprire filiali, come anche società ex novo o che desiderano investire nel mercato finanziario. Le opzioni fornite sono innumerevoli e vanno dall’assistenza giuridica qualificata, ad esempio, a una consulenza fiscale, contabile, tributaria, societaria e del lavoro. L’ esperienza conquistata nel corso degli anni ha arricchito di conoscenza e capacità ogni componente dello Studio Ana Fernandez & Geval che può così sostenere le società Italiane con una gamma di servizi in grado di poter compiere, con professionalità e continuità, tutto ciò che è necessario per potersi inserire ed operare in Spagna.

L’ étude d’avocats Ana Fernandez & Geval offre aux entreprise Italienne qui exportent, produisent ou souhaitent d’ investir in Spagna une série de services et instruments globaux strumenti globali, allant de l’ assistence juridique qualifiée à des conseils fiscals, comptables, d’entreprise et du travail. L’ experience du Cabinet Ana Fernandez & Geval est mis à la disposition des sociétés Italiennes grâce à une gamme de services et d’assistence, capable d’actuer avec professionnalisme et continuité, tout ce qui est nécessaire pour réussir à s’insérer et opérer dans le marché Espagnol. Une consultation toujours à côté du client, en mesure de répondre aux exigences des entreprises, grâce à des services professionaux si complets qui vont des conseils au calcule de l’enveloppe de paie. Nous parlons parfaitement l’Italien, l’Anglais et bien sûr l’Espagnol.

Asesoramiento a la empresa El equipo de profesionales de Ana Fernandez & Geval está altamente especializado en el asesoramiento y gestión de pequeñas y medianas empresas. Nos hacemos cargo, de forma eficaz y profesional, de la cumplimentación de todas las obligaciones formales de la empresa en materia laboral, fiscal, contable y jurídico - mercantil. Nuestro principal valor añadido a la empresa consiste en servir de apoyo en la toma de decisiones a la Dirección de la Empresa. Nuestra experiencia durante 15 años, se ha visto premiada con un alto nivel de fidelidad de nuestros clientes a los que les aportamos soluciones a medida basadas en un asesoramiento integral y personalizado.

Legal and business advice The professional team of Ana Fernández & Geval is highly specialized in counselling and management of SMEs. We handle, effectively and professionally, of completing all the formal company obligations: labour, tax, accounting and legal. Our main objective, is to support the company in making decisions on the direction of the company. Our experience during fifteen years has been rewarded with the loyalty of our clients. We provided customized solutions based on comprehensive and personalized advice.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

5


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Regime Fiscale Generale in Spagna e nelle Canarie. Il regime fiscale spagnolo è moderno e competitivo. La pressione fiscale in Spagna (misura percentuale di imposte e sicurezza sociale sul PIL) è inferiore di circa quattro punti rispetto ai paesi vicini. Il regime fiscale spagnolo è moderno e competitivo. La pressione fiscale in Spagna (misura percentuale di imposte e sicurezza sociale sul PIL) è inferiore di circa quattro punti rispetto ai paesi vicini. Si evidenzia che le Canarie sono a loro volta al di sotto della media spagnola grazie al suo regime economico e fiscale speciale che prevede esenzioni e riduzioni al 4% delle imposte sulle societá se si rientra nella Zona Speciale Canaria . Pressione fiscale in Europa -2007 (imposte % PIL) Le principali imposte dirette applicabili in Spagna, e pertanto nelle Canarie, sono : -

L’imposta sulle societá;

-

L’imposta sulla Rendita delle Rersone Fisiche (IRPEF)

-

L’imposta sulla Rendita dei No Residenti (IRNR)

L’imposta sulle Societá e Persone Fisiche . In Spagna, il sistema tributario distingue a seconda che la rendita sia ottenuita da persone fisiche, applicandosi l’Imposta sulla Rendita delle Persone Fisiche (IRPEF), ovvero il caso in cui chi manifesta la capacità economica, ottenendo rendite, sia una persona giuridica (società, associazione, fondazione, ecc.) o un ente senza personalità giuridica che si consideri soggetto passivo (fondo di investimento, fondo pensione, ecc. ), l’obbligazione costituzionale di contribuire si realizza tramite l’Imposta sulle Società (I.S) Se le persone fisiche o giuridiche non sono residenti fiscali in Spagna si applicherà l’Imposta sulla Rendita dei No Residenti (stabilimenti permanenti e entità in regime di attribuzione di rendite costituite all’estero con presenza nel territorio spagnolo) in luogo del IRPEF e del IS.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

6


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Si considera residente in Spagna a fini tributari, il soggetto che permanga più di 183 giorni durante un anno naturale in territorio spagnolo ovvero quando in Spagna esista il nucleo principale o la base della sua attività commerciale o professionale o dei suoi interessi economici.

Il Regime Economico e Fiscale delle Canarie (REF) Incentivi agli investimenti Cenni storici Passato, presente , futuro del REF: un regime speciale e stabile. Da che momento si puó parlare di un regime economico e fiscale speciale nelle Canarie? Dal secolo XV ai nostri giorni le isole Canarie hanno potuto godere di di una specificitá fiscale e commerciale originata dalla sua condizione insulare e lontananza geografica. Tali diritti storici si sono manifestati sotto forma di un regime quasi di libero scambio nel segno di un protezionismo piú o meno pronunciato a seconda dell’epoca. A metá del secolo XIX questa specificitá si tradusse in un sistema di porto franco che perduró fino alla guerra civile. Negli anni seguenti, il sistema ha subito un’evoluzione con l’introduzione di elementi intervenzionisti che culminarono con la legge 30/1972 sul Regime Economico e Fiscale di Canarie con la quale si pretendeva di introdurre un insieme di mezzi con l’obiettivo ultimo di mettere le basi per promuovere lo sviluppo economico e sociale delle Isole. Come si è adattato il REF all’adesione della Spagna alla Unione Europea? La necessitá di rendere compatibile questa singolare fiscalitá delle Canarie con la normativa comunitaria in materia di competenza e mercato interno e i cambiamenti che la realtá economica mondiale ha sperimentato negli ultimi vent’anni, hanno portato all’adattamento del regime canario alle nuove esigenze, sempre mantenendo l’obiettivo di sviluppo economico.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

7


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie. Quali norme regolano l’attuale REF? Per questo motivo veniva approvata la legge 19/1994 di modifica del regime economico e fiscale delle Canarie, con la quale si stabiliscono i mezzi fiscali di incidenza diretta nel REF così come la regolazione della cosiddetta “Zona Speciale Canaria”, strumento di promozione dello sviluppo economico e sociale dell’Arcipelago. Sono compatibili gli incentivi fiscali del REF attuale con la normativa comunitaria? La questione della compatibilitá del regime fiscale canario con la normativa comunitaria si pone in quanto determinati aiuti, diretti o indiretti, elargiti dallo Stato o mediante fondi statali, possono falsare o compromettere la libera concorrenza, favorendo determinate imprese o produzioni. Qualsiasi incertezza al riguardo è stata dissipata con la Decisione della Commissione Europea del 16 dicembre 1997 che conferma che gli incentivi fiscali riconosciuti nel REF sono “aiuti che possono considerarsi compatibili con il mercato comune in accordo con il Trattato dell’Unione Europea e all’Accordo CEE” La Decisione considera gli incentivi fiscali previsti nel REF aiuti indiretti agli investimenti e allo sfruttamento delle imprese nelle Canarie e giustifica la loro esistenza solo in quanto subordinati ai limiti stabiliti dal proprio ordinamento comunitario e alle condizioni stabilite nella Decisione stessa. Il R.D. legge 13/1996 del 26 gennaio, la legge 13/1996 del 30 dicembre, il R.D. legge 7/1998 del 19 giugno e il R.D. Legge 2/2000 del 6 luglio dimodifica del Regime economico e fiscale delle canarie, nonché il regio decreto – legge 2/2000 del 23 giugno hanno introdotto tutte le modifiche opportune che adattano gli incentivi fiscali del REF alle disposizioni stabilite nella Decisione comunitaria, determinando il pieno adeguamento all’ordinamento comunitario.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

8


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

É garantita la continuitá della singolaritá fiscale canaria? In definitiva, il riconoscimento del carattere ultraperiferico delle Canarie e la necessitá di compensare i costi che implica l’insularitá e la lontananza territoriale sono stati integrati nel Trattato di adesione della Spagna alla Comunitá Europea (Protocollo II) nel programma POSEICAN nella iniziativa comunitaria REGIS II, nell’art. 299 del Trattato di Amsterdam, nell’art. 349 del Nuovo Trattato di Funzionamento dell’Unione Europea (Trattato di Lisbona) e in tutte le decisioni comunitarie che sonno state approvate da allora, ció garantisce la stabilitá di detta singolaritá fiscale, sebbene sottomessa alle condizioni e controlli della Commissione Europea, istituzione responsabile di vegliare per il rispetto del diritto comunitario. Il regime economico e fiscale delle Canarie (REF) Quali vantaggi fiscali offrono le Canarie? L’opportunitá di pagare una minor Imposta sulle Societá: - imposta del 4% fisso per le imprese ZEC; - una riduzione fino al 90% dei benefici netti non distribuiti sulla base imponibile (RIC); - deduzioni per investimenti in settori strategici piú vantaggiosi rispetto al resto di Spagna; - benefici fiscali del 50% sulle rendite ottenute dalla vendita di beni prodotti nelle Canarie; - registro delle navi.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

9


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Molteplici esenzioni nell’imposizione indiretta (IGIC): -

per la costituzione dell’impresa;

-

per l’ampliamento del capitale;

-

per l’acquisizione di beni di investimento.

Istallarsi in Zona Franca con singolari vantaggi economici: - vantaggi economici per estortazione e importazione e perfezionamento attivo di merce.

Qui di seguito si analizzaranno gli incentivi fiscali piú dettagliatamente.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

10


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Zona Speciale Canarie (ZEC) La Zona Speciale Canaria (ZEC) é uno strumento economico creato con la finalitá di promuovere lo sviluppo economico e sociale dell’Arcipelago e la diversificazione della propria produzione aprendola all' imprenditoria italiana. La Zona Speciale Canaria (ZEC) é uno strumento economico creato con la finalitá di promuovere lo sviluppo economico e sociale dell’Arcipelago e la diversificazione della propria produzione. Il periodo di vigenza dell’attuale regime della ZEC spira il 31 dicembre del 2019, essendo prorogabile previa autorizzazione della Commissione Europea. L’iscrizione delle imprese deve avvenire quindi entro il termine del 31 dicembre 2013. I requisiti che devono avere le imprese per istiturisi nella ZEC sono i seguenti: 1. Essere un’entitá di nuova creazione con domicilio e sede legale effettiva nell’ambito geografico della ZEC; 2. Almeno uno degli amministratori deve risiedere nelle Canarie; 3. Effettuare un investimento minimo di ! 100.000,00 euro (in Gran canaria e Tenerife) o 50.000,00 euro (nel resto delle isole) in attivo fisso relativo all’attivitá nei primi due anni , a partire dall’iscrizione. 4. Creare un minimo di posti di lavoro (in Gran Canaria e Tenerife) o (nelle altre isole) durante i primi sei mesi a partire dalla iscrizione e mantenere tale situazione durante il periodo di sfruttamento dei benefici. 5. Sviluppare attivitá permesse nella ZEC. 6. Presentare una memoria descrittiva delle attivitá economiche da sviluppare, a riprova della solvibilitá, competitivitá e del contributo economico e sociale delle Canarie.

Queste entitá potranno godere dei seguenti benefici: -

le entitá ZEC sono soggette all’imposta sulle societá vigente in Spagna, ridotto del 4%, applicabile fino ad un massimo di base imponibile (rispetto al 25% della media europea).

-

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

11


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

- sono esenti da ritenuta i dividendi distribuiti dalle filiali, entitá ZEC, alle proprie societá madri in altri paesi dell’Unione Europea, grazie alla direttiva e con il resto dei paesi con i quali la Spagna abbia firmato una convenzione per evitare la doppia imposizione. - esenzioni sui trasferimenti patrimoniali e gli atti giuridici. - esenzione dall’imposta IGIC (equivalente all’IVA) per scambi di beni e servizi tra entitá ZEC e le importazioni.

La ZEC si estende su tutto il territorio canario con determinate particolaritá: -

nel caso di imprese il cui oggetto sia la prestazione di servizi, queste possono stabilirsi in qualsiasi parte del territorio;

quando si tratta di imprese il cui oggetto sia la produzione, trasformazione, manipolazione e commercializzazione di beni, la sua area di stabilimento sará vincolata a determinate aree.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

12


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Riserva per investire nelle Canarie. (RIC) La Riserva (RIC) é uno strumento che ha l’obiettivo di stimolare l’investimento con ricorso alle proprie risorse, ovvero, autofinanziamento degli investimenti delle imprese che sviluppano la propria attivitá nelle Canarie. La Riserva (RIC) é uno strumento che ha l’obiettivo di stimolare l’investimento con ricorso alle proprie risorse, ovvero, autofinanziamento degli investimenti delle imprese che sviluppano la propria attivitá nelle Canarie.

Chi puó richiedere la RIC? Ambito di applicazione della RIC. Accedere alla RIC importa diversi vantaggi fiscali, in relazione all’attivitá sviluppata negli stabilimenti nelle Canarie, possono beneficiare: -

tutte le societá e entitá giuridiche soggetet all’imposta sulle societá;

-

le persone fisiche soggette all’IRPEF, sia professionisti che imprese e si calcola con la stima diretta.

Tuttavia, il RD legge 7/1998 stabilisce l’inapplicabilitá degli incentivi fiscali alle attivitá produttive che is inquadrano nei settori sensibili (costruzioni navali, fibre sintetiche, industria automobile, siderurgia e industria del carbone).

Cosa si intende per stabilimento permanente nelle Canarie? La condizione imprescindibile per ricorrere alla RIC é che l’impresa, ovunque sia domiciliata, abbia uno stabilimento permamente nelle Canarie, ovvero tutte le istallazioni, luoghi di lavoro, in forma continuata e abituale, relizzi tutta o parte dell’attivitá, con potere di contrattare, innome e per conto della persona nonresidente.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

13


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Che vantaggi fiscali porta la RIC? La RIC permette di ridurre la base imponibile, fino al 90% dei benefici non distribuiti (BND) nell’imposta sulle societá per gli importi che gli stabilimenti situati nelle Canarie destinano dei loro benefici alla dotazione della RIC per investimenti nelle Canarie.

Cosa si intende per beneficio non distribuito nel calcolo dei vantaggi fiscali? Si intendono quei benefici destinati ad aumentare le riserve delle imprese. Il calcolo di questa variabile é il risultato della sottrazione dal Contributo Contabile Lordo (BCN) , nell’esercizio in cui si ha ottenuto la RIC, la Riserva legale (RL) e i dividendi da distribuire (D). La RIC si puó comunque applicare all’IRPEF. In questo caso, ci sará una deduzione nella quota dell’IRPEF per le rendite nette di gestione destinati alla RIC. Il calcolo si effettua applicando il tipo medio di gravame alla dotazione alla RIC. (in questo caso, la deduzione non puó superare l’80% della quota integra che proporzionalmente corrisponda alla quantitá delle rendite nette di gestione delle entitá situate nelle Canarie)

BAI = Contributi ante Imposte

Contributo contabile : distribuzione dei contributi; Contributo non distribuito (base del calcolo RIC) :- riserva legale; riserva volontaria; riserva per instimenti nelle Canarie; Imposte sulle societá.

3.2 Il regime economico e fiscale delle Canarie REF

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

14


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Quali requisiti necessitano per sfruttare i benefici fiscali della RIC? Requisiti. I requisiti, tanto per le persone fisiche, quanto per le societá sono : 1. Creare la Riserva. Le quantitá che si destinano alla RIC devono concretizzarsi in acquisizione di attivo fisso, nuovo o usato, in uno dei seguenti investiementi: investimento iniziale; creazione di postio di lavoro; acquisizione di elementi patrimoniali che non costituiscono investimento iniziale; sottoscrizione di azioni o partecipazioni in societá per la costituzione o ampliamento del capitale e del debito pubblico canario.

Qual’é il termine per la realizzazione della RIC? 2. termine mazzimo per realizzare la riserva. Dovrá concretizzarsi nel termine di tre anni dalla data in cui é originata l’imposta, corrispondente all’esercizio nel quale si é ottenuta la RIC.

Esiste l’obbligo per le societá dimantenere i beni riguardanti la RIC?

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

15


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

3. Il periodo minimo in cui devono permanere in funzione nell’impresa i beni nei quali si concretizzava la RIC dipende dal tipo di investiemtno affettuato: Investimenti in attivo fisso: 5 anni minimo o periodo di vita utile agli elemtni, se é inferiore. In questo caso si considera il periodo corrispondente al periodo massimo di ammortizzazione previsto dalle tabelle ufficali. Altri investimenti: 5 anni. Tipo di investimento: Condizioni per ottenere i contributi. Acquisizione di attivi fissi nuovi o usati: -

essere situati o ricevuti nelle Canarie;

-

essere usato nelle Canarie;

-

essere necessari per lo sviluppo dell’attivitá impresariale o contribuire alla protezione dell’ambiente nel territoio canario.

-

Investimenti realizzati per locazioni di immobili e quelli destinati alla riabilitazione di unattivo fisso.

Condizioni addizionali per attivi fissi usati: -

non possono essere stati beneficiati anteriormente della RIC;

-

devono importare una miglioria tecnologica per le imprese;

-

durata minima di lozaione 5 anni ;

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

16


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Investimenti iniziali: -

Spese di stabilimento;

-

Diritti di cessione, brevetto, marchio;

-

Applicazioni informatiche;

-

Produzioni audiovisivi;

-

Edifici, Locali e Terreni ( inquesto ultimo caso, nei termini di legge);

-

Istallazioni tecniche, Macchinari e Ferramenta;

-

Altre istallazioni , Utilitá, Mobilio;

-

Strumenti informatici;

-

Elementi di trasporto per uso interno dell’impresa;

-

Caparre e depositi (certificati di forminuta)

-

Altri investimenti.

Nel caso di beni usati, é applicabile solo per Imprese di ridotta dimensione (ERD), si esige che i beni acquisiti non abbiano sfruttato anteriormente di tali benefici.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

17


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Creazione di posti di lavoro: -

Relativi al punto A e che si producano nel termine di 6 mesi dall’investimento.

-

Si determinerá nella crescita della pianta organica media dei lavoratori in tale periodo rispetto ai 12 mesi precedenti.

-

Dovrá mantenersi per 5 anni (ERD 3 anni);

Si concretizzerá la RIC i primi 2 anni del costo medio dei salari lordi e quotazioni sociali che corrisponderanno contaleincremento; -

Non potranno ridurre l’organico medio nell’esercizio anteriore alla sottoscrizione durante i 4 esercizi seguenti.

Acquisizione di elementi patrimoniali: Elementi dell’attivo fisso materiale o non materiale che non costituisca investimento iniziale, che contribuisca alla miglioria dell’ambiente e alalspesa per lo sviluppo – innovazione (i.e. progetti con universitá, enti pubblici, centri innovazioni e tecnoilogia); -

In veicoli di trasporto di passeggeri via mare o starada, servizi pubblici di utilitá generale;

-

In beni immobili: locazioni di negozi, sviluppo attivitá industriali e zona commerciali in aree turistiche in declino.

Sottoscrizione di azioni o partecipazioni in societá per la costituzione o ampliamento di capitali e di debito pubblico canario: A) Materializzazione indiretta: sottoscrizione di azioni o partecipazioni in societá. Solo societá che sviluppano la loro attivitá nell’Arcipelago e che hanno i seguenti requisiti: 1. Investimenti indiretti negli elementi del gruppo A e B; 2. Medesimo termine di zzaizone della societá di quello della RIC. 3. siconsidera zzazione RIC non il capitale sottoscritto ma il versato (incluso di prima emissione) 4. investimenti realizzati dalla societá partecipata non daranno luogo ad altri incentivi fiscali salvo l’art. 25 ITP e AJD. 5. Si stabilisce un sitema reciproco di informazione tra le societá; 6. Nella sottoscrizione di azioni o partecipazioni di entitá ZEC:

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

18


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

- l’importo dell’emissione o ampliamento del capitale deve essere superiore a 750.000,00 !; - un minimo del 10% della emissione o ampliamento non sará idoneo a realizzare RIC; - l’entitá sottoscrivente non potrá trasmettere nè cedere l’uso a terzi dell’attivo nell’esercizio anteriore ne nei 4 esercizi successivi, salvo eccezioni; 7. In azioni o partecipazioni disocietá e fondi di investimento sempre che: - queste societá investano in quantitá equivalenti in azioni o partecipazioni rappresentative del capitale delle societá riferite nel punto D. - sono stabiliti obblighi di comunicazione reciproca; - gli investimenti fatti in aziende partecipate da enti di capitale di rischio o dal fodno di investimento saranno incompatibili con qualsiasi altro incentivo art. 25 ITP e AJD. B) sottoscrizione di debito pubblico canario e con fini analoghi: 1. Titoli di debito pubblico della C.A. di Canarie, degli enti locali, delle aziende pubbliche o organismi autonomi con il limite del 50% delle dotazioni di ogni esercizio. 2. Titoli e valori emessi da organismi pubblici per la costruzione e realizzazione di opere pubbliche e infrastrutture. Limite 50%. 3. Titoli valori emessi da enti che procedano alla costruzione e realizzazione di opere pubbliche e infrastrutture una volta ottenuta la concessione amministrativa. Limite 50%.

Puó materializzarsi la RIC in un attivo usato per il quale si siano zzati altri benefici fiscali? Sono necessarie le seguenti precisazioni: trattandosi di attivo fisso usato, non potranno aver beneficiato anteriormente del regime previsto nell’articolo e dovrá prevedere una miglioria tecnologica per l’impresa.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

19


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Come qualificare la “miglioria tecnologica? Si intende un investimento con i seguenti effetti: -

ridurre il costo della produzione unitaria del bene o servizio;

-

migliora la qualitá del bene o servizio;

Quanto alla apzione di sottoscrivere azioni, la normativa attuale non esige che la societá partecipata sia domiciliata nelle Canarie. C’è solo l’obbigo per questa di sviluppare la sua attivitá nelle Canarie.

Esistono alcune regole specifiche per contrabilizzare la RIC? 4. Contabilizzare la Riserva La Ric deve apparire in bilancio separatamente.Non si potrá disporre del conto dove é versata la RIC finché non trascorra il periodo obbligatorio di mantenimento dell’investimento.

La materializzazione della RIC deve realizzarsi con il pagamento in liquidi? Puó effettuarsi in qualunque maniera: liquido, finanziamento da terzi, leasing, semore che non ci siano dubbi sull’esercizio dell’opzione di acquisto.

Sono compatibili i benefici fiscali derivati dalla RIC con altri incentivi fiscali? Si sono compatibili con gli incentivi del REF: -

incentivi per produzione di beni ;

-

la libertá di ammortizzare per investimenti generatori di impiego;

-

esenzioni per trasferimenti patrimoniali e atti giuridici per l’acquisizione patrimoniale di beni;

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

20


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Il regime speciale di deduzione per investiementi nelle Canarie, in senso fisico, ovvero il soggetto passivo non puó godere simultaneamente di piú benefici sullo stesso bene di investimento. Questa limitazione sparisce nel caso in cui sia possibile frazionare lo stesso.

Cosa succede se non si mantengono i criteri di materializzazione della RIC? Sanzioni per inadempimento dei requisiti. In caso dinadempimento sono previste delle sanzioni, ovvero il soggetto sará obbligato ad integrare la base imponibile dell’esercizio nel quale si é verificato l’inadempimento. Sull’importo derivato dall’infrazione , verserá gli ineteressi di mora corrispondenti. In caso di infrazioni tributarie, verranno comminate ulteriori sanzioni tributarie.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

21


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Deduzioni alle imprese ed ai private per investimenti nelle Canarie La deduzione per investimenti sono un incentivo fiscale, equivalente a quello nazionale ma dimaggiore entità nelle isole Canarie. Il nostro studio legale si occuperà di assistervi. Quali similitudini ci sono con il sistema del IS nazionale? La deduzione per investimeni sono un incentivo fiscale, equivalente a quello nazionale ma dimaggiore entitá.

Chi puó ottenere tali deduzioni? Alle seguenti entitá: 1. Tutte le societá e persone giuridiche soggette all’imposta sulle societá sempre che : - siano domiciliate nelle Canarie; - inalternativa, abbiano almeno uno stabilimento permanente nelle isole. 2. tutte le persone fisiche che realizzino imprese o prefessionisti nelle Canarie, che si sottopongano alla normativa REF.

Come si calcolano le deduzioni ? É una diminuzione piú la quota integra tra l’applicazione delle deduzioni per doppia imposizione e possibili contributi. In generale si calcola applicando la percentuale di deduzione stipulata legalmente per ogni modalitá di investimento sull’importo totale degli investiemtni realizzati.

Perchè questo incentivo attrae maggiormente l’investiemnto nelle Canarie rispetto al resto della penisola?

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

22


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Le Canarie presentano vantaggi quali: una maggiore entitá del beneficio fiscale, grazie ad una maggiore percentuale di deduzione applicabile e un limite piú ampio all’importo deducibile. Il regime speciale canario ha la caratteristica di permanenza, che il regime generale perse con la legge 43/1995, la legge delle societá. La maggior intensitá del beneficio fiscale del regime speciale canario si concretizza nelle seguenticaratteristiche: Quali sono le deduzioni applicabili sugli investimenti nelle Canarie?

1. punti. 2.

I tipiapplicabili sugli investimenti saranno superiori all’80% rispetto al regime generale con una differenza di minimo 20

Rispetto al limite applicabile, sará un 80% superiore a quello generale, conun differenziale di 35 punti percentuali.

3. Gli investiemnti si potranno fare anche con elementio attivi fissi usati, sempre che anteriormente non abbiano goduto di benefici del regime generale e prevedano delle migliorie per le imprese. esiste un altro vantaggio: la deduzione per investimenti nelle Canarie puó praticarsi per quegli elementi di attivo fisso usati realizzati anteriormente alla RIC.

Le deduzioni per investimenti di cui alla legge 20/1991 di modifica agli aspetti fiscali del regime economico delle Canarie, relativi a differenti modalitá o periodi impositivi del capitolo IV del titolo VI della legge dell’imposta sulle societá si applicheranno con le particolaritá stabilite nella legge 20/1991, rispettando il limite del 70% sulla quota integra, diminuita nelle deduzioni per evitare la doppia imposizione. Il limite del 70% si eleverá al 90% quando l’importo della deduzione per le attivitá di ricerca scientifica e innovazione tecnologica previste nell’art. 35 della legge sull’imposta sulle societá, insieme all’importo della deduzione per il fomento delle tecnologie dell’informazione e la comunicazione dell’art. 36 della citata legge, e che corrispondano a spese effettuate al proprio periodo impositivo, ecceda del 10% della quota integra , diminuita nelle deduzioni per evitare la doppio imposizione interna e internazionale. Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

23


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

D’altra parte in accordo con ció stabilito nella disposizione transitoria quarta della legge 19/1994 nelle Canarie si continua ad applicarsi la deduzione per investimenti in elementi dell’immobilizzato materiale, avendo la deduzione corrispondente al 2009 un limite indipendente del 50% della citata quota.

Si riproducono di seguito i tipi di deduzione e i limiti applicabili in questo regime: MODALITÁ DI DEDUZIONE: Investimenti in immobilizzato materiale, esclusi i terreni affetti allo sviluppo della gestione economica dell’entitá : DEDUZIONE : 25% LIMITE 50% Investimenti in beni dell’attivo materiale per l’ambiente . DEDUZIONI 24/25% LIMITE 70/90% Creazione di posti di lavoro per invalidi DEDUZIONI :6.000 persona/anno di incremento LIMITE 70/90% Ricerca e sviluppo: DEDUZIONE: 45/75, 6/28% + 37% addizionale LIMITE 70/90% Innovazione tecnologica: DED. 28% LIM. 70/90% Investimenti tecnologia della informazione e comunicazione DED. 26% LIM. 70/90% Creazione di succursali o stabilimenti permanenti all’estero cosí come l’acquisizione di partecipazioni di societá straniere o costituzione di filiali direttamente relazionate con l’attivitá esportante di beni o servizi o la contrattazione di servizi turistici in Spagna, sempre che la partecipazione sia, come minimo, del 25% del capitale sociale della filiale. DED. 26% LIM. 70/90% Spese di propaganda e pubblicitá si proiezione pluriannuale per illancio dei prodotti, di apertura verso l’estero e di partecipazione a fiere, esposizioni ecc. Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

24


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

DED. 26% LIM. 70/90% Beni di carattese intellettuale DED. 30% LIM. 70/90 % Produzioni cinematografiche: produttori di opera: DED. 38% LIM 70/90% coproduttore finanziario: DED. 25% LIM. 70/90% Editoria : DED. 24% LIM 70/90% Spese formazione professionale DED. 22/24% LIM. 70/90% Contribuzioni impresariali a pinai di pensione DED. 24% LIM 70/90% Investimenti e spese per asili per figli di lavoratori DED. 24% LIM. 70/90% Puó una societá beneficiare di altri vantaggi fiscali?

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

25


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Compatibilitá con altri incentivifiscali: Le societá che beneficiano di incentivi fiscali della REF possono beneficiare simultaneamente dei seguenti benefici: -

Esenzioni per acquisizioni patrimoniali di beni del ITP e AJD;

-

Deduzioni per investimenti nel resto di Spagna;

-

Contributi per produzione di beni ;

-

Riserva per investimenti nelle Canarie ;

Le deduzioni per investimenti nelle Canarie possono applicarsi all’acquisizione di attivo fisso usato sempre che : -

non abbiano goduto anteriormente della deduzione del territorio spagnolo;

-

presuppongano una evidente miglioria tecnologica alla impresa.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

26


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Incentivi fiscali per la produzione di beni tangibili nelle Canarie È un incentivo fiscale che riduce la quota integra dell’imposta delle societá o dell’IRPEF. L’obiettivo é potenziare l’attivitá produttiva nell’Arcipelago. Definizione: È un incentivo fiscale che riduce la quota integra dell’imposta delle societá o dell’IRPEF. L’obiettivo é potenziare l’attivitá produttiva nell’Arcipelago. Chi puó beneficiare di tali bonifici? Tuttii soggetti passivi dell’imposta sulle societá e dell’IRPEF che determinano le loro rendite con il regime di calcolo diretto e sempre alle seguenti condizioni: -

stabiliemnto permanente o succursale nelle Canarie ;

si dedichino direttamente alla produzione di beni tangibili nell’Arcipelago riguardanti attivitá agricola, industriale, di pesca (solo se di altura) e solo se: realizzata conbarche spagnole e si scarichi, manipoli e trasformi il prodotto nelle Canarie. Tuttavia, la legge 7/1998 stabilisce che alcune attivitá, considerate sensibili dalla Unione Europea, come costruzione navale, siderurgia, industria del carbone, non possono beneficiare degli incentivi fiscali dei bonifici. Quale beneficio fiscale importa il contributo per la produzione di beni tangibili? Questo incentivo prevede un contributo del 50% della quota integra che proporzionalmente corrisponde alle rendite derivanti dalla vendita di beni tangibili prodotti nelle Canarie coni requisiti prima indicati. Contributo = 50% per tipo medio per rendita della vendita di beni tangibili prodotti nelle Canarie.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

27


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Puó un’impresa beneficiare allo stesso tempo della RIC e degli altri vantaggi fiscali della REF? Questo strumento é compatibile con altri incentivi fiscali, in particolare ogni azienda che beneficia di del Contributo per la produzione di Beni Tangibili puó simultaneamente ottenere i corrispondenti vantaggi fiscali derivanti dalla dotazione della RIC, l’esenzione della ITP e AJD previste nel REF e la esenzione per reinvestiemento per PYMES.

Esempio di applicazione e calcolo del Contributo: beneficio ante imposta: 100 X tipo di imposta sulle societá 30% = quota integra: 30 -Contributo del 50%: 15 Totale quota liquida: 15 Beneficio netto: 85

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

28


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Vantaggi fiscali e l’ imposizione diretta (IGIC) È un’imposta indiretta il cui obiettivo è gravare sul consumo finale che sostituisce l’IVA comunitaria. Cos’è l’IGIC? Imposta generale indiretta Canaria. Definizione : È un’imposta indiretta il cui obiettivo è gravare sul consumo finale che sostituisce l’IVA comunitaria. La regolazione e applicazione é molto simile all’IVA, con alcune peculiaritá, che riguardano il mantenimento della franchigia al consumo regolata nello Statuto di Autonomia delle Canarie. Dove si applica l’IGIC? Nel territorio delle Isole Canarie, nel mare territoriale fino al limite di 12 miglia nautiche e lo spazio aereo corrispondente. Che vantaggi presenta rispetto all’IVA? L’IGIC presenta i seguenti vantaggi rispetto all’IVA: -

Minor gravame. L’IGIC é al 5%;

-

Applicazione dello 0% per alcuni prodotti;

-

Esenzione dei servizi di telecomunicazione che si prestano nelle Canarie con diritto alla deduzione delle quote sopportate;

Esenzione per l’acquisizione di beni di investimento, sempre se realizzata da una societá domiciliata nelle Canarie, ovvero con stabiliemtno permanente nell’Arcipelago. Esenzione per scambi di beni e prestazioni di servizi della ZEC. Questa operazione realizzata dalle entitá ZEC con altre entitá ZEC sono esenti dall’imposta, cosí come le importazioni di beni realizzate da queste entitá, generando tuttavia diritto alla deduzione e devoluzione delle quote supportate.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

29


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Esenzione per volume di operazioni limitato. Sono esenti gli scambi di beni sei soggetti che nell’anno precedente hanno effettuato un numero di operazioni inferiori ad una quantitá determinata.(poer l’anno 2010 : ! 27.888) In cosa consistono gli incentivi fiscali agli investimenti nelle Canarie? 2. Esenzioni di imposta sui trasferimenti patrimoniali e atti giuridici (ITP e AJD) L’art. 25 della legge 19/1994 regola le esenzioni , a determinate condizioni, nelle acquisizioni patrimoniali di beni di investimento nel ITP e AJD. Chi puó accedere? Ambito di applicazione: Possono accedere alle esenzioni ITP e AJD le societá domiciliate nelle Canarie o quelle che hanno uno stabilimento permanenete nelle isole. Su quali operazioni ricade l’esenzione? Sulla costituzione, ampliamento di capitalee l’acquisizione patrimoniale di beni o diritti che sono situati, possono esrcitarsi o compiersi nel territorio canario, che sono destinati all’ampliamento, mnodernizzazione o rinnovo delle istallazioni. Per le operazioni societarie saranno soggette a esenzione solo le operazioni di costituzione o aumento di capitali per gli investiemnti previsti dall’art. 25 legge 19/1994 del REF, innessun caso saranno esenti le operazioni soggette alla modalitá di atto Giuridico Documentato. Esiste un termine per sfruttare questa esenzione? Per poter sfruttare tale esenzione non devono essere passati piú di tre anni dal compimento delle condizioni di fatto precedentemente indicate. Nello stesso tempo si stabilisce un termine minimo di 5 anni perché non si verifichi il trasferiemtno di domicilio fiscale o dello stabilimento permanente dell’entitá fuori dal territorio canario. In caso di inadempimento di tale termine l’azienda dovrá versare quanto ad essa corrisposto piú gli interessi di mora.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

30


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Registro special delle navi (REB) Migliorare la competitivitá delle imprese navali e dei porti delle Canarie attraverso diversi contributi e benefici fiscali sia alle imprese che alle navi iscritte. La finalitá Migliorare la competitivitá delle imprese navali e dei porti delle Canarie attraverso diversi contributi e benefici fiscali sia alle imprese che alle navi iscritte. Chi puó iscriversi nel registro? Condizioni. Possono iscriversi: Tutte le barche mercanitli che realizzino navigazione interne ed esterne con determinate caratteristiche (es. nazionalitá del capitano, ecc.) Tutte le imprese navali che hanno il loro centro effettivo di controllo nelle Canarie ovvero ivi mantengano uno stabilimento permanente; Si puó accedere ai benefici fiscali del REB senza essere iscritti nei registri? I benefici fiscali nell’iscrizione nel REB si estendono all’equipaggio e alle imprese navali delle navi ascritte ai servizi regolari tra le isole e tra queste e il resto del territorio nazionale, in quanto non possono iscriversi nel registro speciale.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

31


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

I vantaggi dell’iscrizione nel registro speciale sono i seguenti: - Imposta sulla rendita delle persone fisiche; L’equipaggio delle navi iscritte soggetti a IRPEF, tanto come obbligazione personale che reale, possono considerare il 50% delle rendite integre del lavoro personale dovute alla navigazione nelle navi iscritte come rendita esente di imposizione per tale concetto. - Imposte sui trasferimenti patrimoniali e atti giuridici documentati. Tutti gli atti e contratti realizzati relativi alle navi iscritte nel Registro, sono esenti dai tributi di questa imposta. -Imposta sulle societá Le navi e imprese navali possono beneficiare di un contributo del 90% della porzione della quota dell’imposta che, dopo aver praticato le deduzioni per la doppia imposizione, corrisponde alla base imponibile derivante dalla gestione sviluppata dall’impresa navale delle barche iscritte , o nel caso, relativa ai servizi regolariai quali sono iscritti. - Versamenti alla Sicurezza Sociale L’equipaggio delle navi godranno di contributi del 90% nella quota impresariale della Sicurezza Sociale.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

32


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Zona franca Canaria L’entrata in vigore del regolamento (CEE) n. 1911/91, relativo all’applicazione del diritto Comunitario nelle Isole Canarie e dalla decisione 91/314/CEE, con la quale si stabilisce il Programma di Opzioni Specifica (PESEICAN) rappresentano la piena applicazione nelle Isole di tutte le politiche comuni e l’integrazione nel territorio doganale comune, con particolaritá specifiche derivate dalle caratteristiche delle isole Canarie. É differente il regime doganale canario a quello delresto d’Europa? Specialitá del regime doganale. L’entrata in vigore del regolamento (CEE) n. 1911/91, relativo all’applicazione del diritto Comunitario nelle Isole Canarie e dalla decisione 91/314/CEE, con la quale si stabilisce il Programma di Opzioni Specifica (PESEICAN) rappresentano la piena applicazione nelle Isole di tutte le politiche comuni e l’integrazione nel territorio doganale comune, con particolaritá specifiche derivate dalle caratteristiche delle isole Canarie. Esistono applicazioni specifiche nelle Canarie del Arancel Doganale Comune (AAC)? La posizione delle Canarie in materia doganale si concreta nelle seguenti caratteristiche: L’Arcipelago forma parte del territorio doganale comune dal 1 luglio 1991, applicando da allora e gradualmente finoal 2001, il AAC alle importazioni di terzi paesi. Cos’è il Regime Specifico di Rifornimento (REA)? Il REA permette di effettuare determinati prodotti essenziali per la produzione e il consumo canario a prezzi simili a quelli internazionali attraverso l’applicazione di una serie di mezzi economici e fiscali vantaggiosi. A partire dal 31 dicembre 2001 é stato costituito nell’Arcipelago l’Arbitro sulle importazioni e scambio di marci (AIEM), che sostituisce gli antichi arbitri sulla Produzione e Importazione (APIC) e la Tariffa Speciale all’Arbitro Insulare all’Entrata delle Merci. Infine, l’approvazione di due Zone Franche nelle Canarie, la Zona Franca della Gran Canaria e la Zona Franca di Santa Cruz di Tenerife, per un totale di cinque in Spagna , conla possibilitá della pratica delperfezionamento attivo, determinano interessanti vantaggi economici per lo sviluppo di attivitá impresariali impiantati nell’area di influenza.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

33


I servizi dello studio Ana Fernández & Geval nelle isole Canarie.

Cos’é la Zona Franca? É una zona doganale, che fa parte del territorio comunitario, dove si procedeall’immagazzinamento, trasformazione e distribuzione di merci senza applicazione di gravami, né imposte indirette. L’obiettivo principale della Zona Franca nelle Canarie é potenziare le attivitá di commercio esterno che é venuto tradizionalmente a realizzarsi . Questi i vantaggi: -Qualsiasi merce puó transitare dalla Zona Franca indipendentemente da dove viene; le merci possono essere vendute liberamente anche fuori dall’Europa; -Qualsiasi operazione realizzata nella Zona Franca é esente da qualsiasi imposta. Che vantaggi offrono le Zone Franche canarie rispetto al resto di Spagna? Ci sono una serie di vantaggi che non esistono nel resto d’Europa. Le imprese istallate nella Zona Franca canaria potranno godere del regime fiscale REF; il maggiore vantaggio é che le operazioni di perfezionamento attivo in questa zona non possono essere limitate da condizioni economiche, in quanto non esistono requisiti finalizzati al rispetto della concorrenza di altre imprese della Comunitá. Cosa si intende per perfezionamento attivo? Il Perfezionamento attivo presuppone la generazione di valore aggiunto mediante attivitáproduttiva o di trasformazione. Permette l’esonero del pagamento delle tariffe per materie prime e componentiimportati, inoltre nella Zone Franca queste operazioni non sono soggette a IVA, questo verrá pagato solo se si esporterá successivamente nel territorio UE, non verrá pagato nel caso di esportazioni a paesi terzi. Quali sono le peculiaritá della Zona Franca canaria? Nel 1998 si firmava la risoluzione che costituiva la Zona Franca Canaria, che entrava invigore nel 2000. La Zona Franca di santa Cruz di Tenerife costituisce la prima Zona Franca inSpagna e la seconda in Europa, con il decreto EHA/93/2006 si autorizzava quindi la costituzione della zona franca di controllo di tipo II, caratterizzata per il fatto di coprire tutto lo spazio del limite portuale, a differenza delle zone franche di tipo I che coprono solo determinati limiti portuali.

Studio Legale e di consulenza aziendale per imprese italiane in Spagna Ana Fernandez & Geval S.L. ESB98351307 C/ Cirilo Amoros, 1 – 1º - 3 46004 Valencia (España) Tel. 0034 647 44 21 02 Email: abogadafernandez@nonbisinidem.com Website: www.nonbisinidem.com

34



Consulenza aziendale e consulenza legale