Page 7

CITY&Affari

WISHLIST

a cura di Massimiliano Volpe @masvolpe

voLuntary diSCLoSure

Chieste regolarizzazioni per 60 miliardi Il ministero dell’Economia ha reso noti i dati definitivi relativi all’operazione di collaborazione volontaria per l’emersione dei capitali detenuti in maniera illecita all’estero dai cittadini italiani. Secondo quanto reso noto dal ministro Pier Carlo Padoan (nella foto) è stata chiesta la regolarizzazione di capitali per 59,6 miliardi di euro dai quali è atteso un gettito per l’erario di 4 miliardi di euro. I capitali oggetto della voluntary disclosure provengono per lo più da Svizzera (69,6%), Principato di Monaco (7,7%), Bahamas (3,7%), Singapore (2,3%), Lussemburgo (2,2%) e San Marino (1,9%).

i temi deLL’eFpa meeting 2016

Pianificazione e personal branding Efpa Italia ha definito il titolo del meeting 2016 che si terrà a Taormina i prossimi 5 e 6 maggio. Si tratta di “Wealth planning e personal branding: le nuove sfide per l’imprenditore Efpa”. Secondo il presidende Aldo Varenna (nella foto) gli scenari di mercato a tassi zero e la Mifid II impongono ai consulenti di confrontarsi con tematiche sempre nuove. La formazione diventa così un’esigenza che va vista come una tappa necessaria per accompagnare i clienti nel loro percorso finanziario e previdenziale. Affrontare le sfide tutti i giorni, in un’ottica imprenditoriale, è ciò che attende tutti i professionisti della consulenza finanziaria.

AbI

Delude la redditività delle banche Anche nel prossimo bienno la redditività delle banche italiane è destinata a rimandere su livelli contenuti. Secondo le ultime previsioni dell’Abi contenute nel rapporto Afo 2015-17 la redditività bancaria continuerà ad essere tutt’altro che vivace: nel 2017 il rendimento del capitale (Roe) si attesterà sul 2,7%, oltre tre volte inferiore ai livelli precrisi. Secondo l’associazione guidata dal direttore generale Giovanni Sabatini (nella foto) a rallentare il recupero della redditività concorrerà l’andamento del margine di interesse, frenato dal basso livello dei rendimenti di mercato e dell’elevata incidenza del rischio bancario.

In arrivo una Mifid anche per le assicurazioni Anche le assicurazioni europee avranno una “mifid” tutta per loro. Si tratta della nuova “direttiva sulla distribuzione assicurativa” (Idd)che sostituirà l’attuale Direttiva sulla Intermediazione Assicurativa (Imd). Dalla pubblicazione sulla gazzetta ufficiale ue prevista per il 2016, gli Stati avranno due anni di tempo per recepirla nei loro ordinamenti. Tra

82 | F Magazine | www.effemagazine.it

le principlai novità l’estensione del campo di applicazione che comprenderà tutte le attività di distribuzione di prodotti assicurativi, inclusa la vendita diretta e i siti comparatori, la richiesta di adottare tutte le misure volte ad evitare conflitti di interesse, i requisiti professionali e organizzativi dei distributori e l’introduzione di un documento standard sull’informativa dei prodotti.

MERCATI Nuovo record per il risparmio gestito

N

uovo record per il patrimonio investito in prodotti del risparmio gestito in Italia che ha raggiunto un nuovo massimo storico superando i 1.835 miliardi di euro alla fine del mese di novembre. Il 51% delle masse, circa 935 miliardi, è investito nelle gestioni di portafoglio mentre il restante 49%, circa 899 miliardi di euro, è investito in fondi comuni.

Al via la CFA Research Challenge

È

partita la decima edizione della CFA Institute Research Challenge, la competizione che coinvolge gli studenti di tutto il mondo per aggiudicarsi il titolo di miglior team di futuri analisti finanziari. La tappa è guidata dalla CFA Society Italy italiana in collaborazione con FactSet. La sfida italiana vede ai blocchi di partenza 8 squadre rappresentanti i principali atenei di economia e finanza. ll team vincente della competizione italiana avrà l’opportunità di partecipare alla semifinale regionale Emea che si svolgerà a Chicago, il 12 e 13 aprile 2016.

Parte il nuovo fondo di garanzia

L

a legge di Stabilità 2106 ha previsto il rilancio del fondo di garanzia per i risparmiatori e gli investitori non professionali, previsto dal Dl 179 del 2007. Si tratta di un fondo, a cui si potrà acccedere gratuitamente, di tutela extragiudiziale che consente l’attivazione di meccanismi stragiudiziali di contestazione e di ristoro dei danni verso qualsiasi tipo di intermediario, dalle banche alle assicurazioni. La gestione di questo fondo spetterà alla Consob. Gennaio 2016

Profile for Wall Street Italia Magazine

F gennaio 2016  

Benvenuti Consulenti

F gennaio 2016  

Benvenuti Consulenti

Advertisement