Issuu on Google+

DIERS®

foot & gait analysis

SOLUZIONI INTEGRATE PER L’ANALISI DEL PIEDE, DELL’EQUILIBRIO E DEL PASSO


pedoscan pedana capacitiva per baropodometria statica e dinamica La piattaforma pedoscan della DIERS è uno strumento di misurazione statica e dinamica della distribuzione delle pressioni plantari e delle forze applicate al suolo in supporto monopodalico e bipodalico. Attraverso un software dedicato, la piattaforma provvede inoltre al calcolo della posizione istantanea del centro di pressione, consentendo quindi di valutare in modo completo l’interazione tra piede e suolo nelle diverse condizioni funzionali (stazione eretta, cammino). La piattaforma pedoscan può essere integrata con il modulo stabilometrico, che consente di monitorare il movimento del centro di pressione in condizioni statiche e calcolare i tipici parametri della stabilometria (relativi cioè al “gomitolo” spazzato dal centro di pressione e al contenuto frequenziale delle oscillazioni). Pertanto, la piattaforma pedoscan integrata con il modulo stabilometrico risulta ideale in quei contesti clinici in cui sia necessario un supporto strumentale alla diagnosi, valutazione e trattamento dei disturbi dell’equilibrio, della postura e del movimento di origine neurologica, vestibolare o funzionale, oltre che nelle condizioni di ridotta efficienza del sistema muscolo-scheletrico derivanti da esiti di patologie traumatiche, senilità o malattie metaboliche o cardiorespiratorie. Inoltre, guidando il clinico nella progettazione della proposta ortesica, la piattaforma pedoscan consente di ottimizzare e personalizzare la soluzione meccanica o propriocettiva sulla base di misurazioni oggettive e facilmente riproducibili.

art. 401-40 pedoscan professional 0.5 dimensioni: area attiva: telaio: rivestimento: spessore: peso complessivo: numero dei sensori: dimensione sensori: range di misurazione: alimentazione: calibrazione: frequenza di rilevazione:

645x520x25 mm 486x486 mm composito, resistente fino a 300 kg policarbonato 4 mm / 5 mm con rivestimento in gomma 4 kg 4.096 (64x64) a tecnologia capacitiva 7.6x7.6 mm (circa 2 sensori per cm2) 10 Kpa / 1200 Kpa dal PC tramite un cavo USB al 100% digitale 100-400 Hz

Attraverso il software Dicam 2 è possibile eseguire una rilevazione sincronizzata con il formetric, per rapportare le caratteristiche dell’appoggio plantare all’atteggiamento posturale.

art. 401-31 modulo stabilometria software per il calcolo dei parametri stabilometrici (parametri relativi al gomitolo e contenuto frequenziale delle oscillazioni, test di Romberg) in prove di durata standard (10, 20, 30, oppure 51,2 secondi).


balance plate pedana di stabilometria a tre sensori di forza La pedana stabilometrica balance plate misura le oscillazioni posturali in posizione statica. Tramite l’elaborazione dei dati ottenuti durante l’esame, l’analisi permette di ricostruire la strategia utilizzata dal soggetto per mantenere la posizione eretta, quantificando il contributo delle varie componenti del sistema posturale ed evidenziando eventuali problemi di equilibrio del paziente dovuti a interferenze vestibolari, oculomotorie, esterocettive plantari e propriocettive. È un esame raccomandato per la valutazione oggettiva dell’equilibrio, quindi anche con finalità medico legali, oltre che nello studio delle malattie vertiginose, nei postumi di malattie otologiche, nelle patologie a carico del collo che influenzano l’equilibrio come il colpo di frusta cervicale, nella valutazione di un paziente prima di una riabilitazione occlusale o di un trattamento ortodontico, nelle lombalgie, nelle patologie a carico del piede per poter mettere in atto una ortesi corretta etc.

art. 401-10 balance plate dimensioni: peso e materiale: capacità: tipo sensori: potenza nominale: mass. forza d’uso: forza di rottura: non-linearità: isteresi: classe di protezione: prodotto medicale: grado di protezione: classificazione: norme, sicurezza:

art. 401-11 bersaglio visivo 506x556x44 mm (largh., prof., alt. piedini esclusi) Per una metodologia di valutazione 10,9 kg, realizzata in alluminio rigorosa, si consiglia l’utilizzo del mass. 150 kg (peso paziente) bersaglio visivo che oltre a fornire un trasduttori a deformazione assiale punto di riferimento consente di valutare 1kN l’interazione tra recettore occlusale e 150% della potenza nominale regolazione della postura e dell’equilibrio. 400% della potenza nominale <0,25% del valore finale <0,15% del valore finale classe II tipo B IP 20 secondo DIN 40050 classe IM IEC 60601-1-1&2 + C 22.2 No. 60.1-M90 + UL Std. No. 2601-1

Realizzata secondo precise norme internazionali di costruzione, sensibilità e taratura (Normes 85).


laboratorio postura e pass

Integrando al modulo pedogait il sistema formetric 4D motion, è possibile effettuare lâ&#x20AC;&#x2122;acquisizione sincronizzata delle informazioni baropodometriche statiche o dinamiche con quelle relative alla postura o ai movimenti del bacino e del tronco. I due sistemi consentono di valutare con estrema precisione, sia nella stazione eretta, che nel cammino, il rapporto tra lâ&#x20AC;&#x2122;oscillazione e la traiettoria del centro di pressione, lâ&#x20AC;&#x2122;andamento delle forze applicate al suolo e la postura e i movimenti del bacino, del tronco e dei diversi livelli vertebrali.


so

pedogait tapis-roulant per baropodometria statica e dinamica La piattaforma pedogait della DIERS è uno strumento di misurazione dinamica delle pressioni plantari integrato in un tapis-roulant: rappresenta quindi la tecnologia di punta nella valutazione delle caratteristiche dinamiche del cammino, consentendo il monitoraggio delle pressioni plantari e della forza applicata al suolo nelle diverse condizioni funzionali in cui la deambulazione può essere eseguita (ad esempio, modulando la velocità, la pendenza o la durata del compito). Un apparecchio completo: in statica è possibile effettuare anche esami di baropodometria, stabilometria e test di Romberg. La piattaforma pedogait può contribuire quindi all’individuazione di proposte ortesiche, interventi riabilitativi o dispositivi ergonomici per il paziente e lo sportivo, finalizzati alla soluzione di problemi di natura anatomica o disfunzionale e all’ottimizzazione della performance.

art. 401-70 pedogait dimensioni: superficie di corsa: peso: alimentazione: classe di protezione: propulsione: regolazione della velocità: regolazione della pendenza: interruttore d’emergenza: allarme:

215x75x110 cm 1.5 x 0.5 m circa 160 kg corrente alternata 230V, 50HZ, 2.5 kW I motore elettrico a corrente alternata da 2.2 kW da 0.5 a 5 km/h, regolabile in passi da 0.1 km/h da -2% a +15%, regolabile in passi da 0.5% con corda acustico


digiscan scansione della pianta del piede La piattaforma digiscan della DIERS è un podoscopio digitale che effettua una scansione plantare in condizioni statiche, consentendo poi, attraverso un software dedicato, la misurazione delle caratteristiche geometriche dell’appoggio (misurazioni lineari e superficiali). Questo strumento, di semplice utilizzo ed immediata applicazione clinica, fornisce informazioni utili alla progettazione di soluzioni ortesiche per la correzione di alterazioni dell’appoggio plantare dovute ad anomalie strutturali o funzionali del piede.

art. 401-21 digiscan alimentazione: classe di protezione: grado di protezione: peso: carico massimo: classificazione: normative e sicurezza:

corrente alternata 230V, 50HZ, < 0,5 kW I IP 20 secondo DIN 40050 46 kg 150 kg classe IM IEC 60601-1-1&2 C 22.2 No. 60.1-M90 UL Std. No. 2601-1 dimensioni: 70x53,3x14,2 cm


leg-axis analisi cinematica del passo Il laboratorio del passo può essere ulteriormente integrato attraverso il modulo leg-axis, che richiede l’aggiunta di una telecamera alla base del sistema formetric 4D. Questa configurazione consente di eseguire lo studio della cinematica articolare in statica, o durante il cammino, valutando in sincronia con le informazioni baropodometriche e posturali le variazioni dell’allineamento degli arti inferiori. Particolarmente utile nella progettazione delle ortesi dinamiche, specie nello sportivo, l’integrazione di questo modulo rende davvero completo il laboratorio per l’analisi del passo.

art. 303-91 leg-axis alimentazione: classe di protezione: grado di protezione: classificazione: normative e sicurezza: dimensioni telecamera:

massimo consumo 5.5 KW I IP 20 secondo DIN 40050 classe IM IEC 60601-1-1&2 70x53,3x14,2 cm

Il modulo supplementare per l’analisi articolare in statica richiede l’aggiunta di una ulteriore telecamera alla base del sistema


consegnato da:

Distributore esclusivo: Hakomed Italia, 39044 Egna (BZ) tel 0471 82 05 83 · fax 0471 82 15 70 www.hakomed.it · info@hakomed.it

Tutti i prodotti DIERS sono stati certificati con il nome System DIERS FAMUS. Il fornitore si riserva di apportare modifiche tecniche. Tutti i diritti sono riservati, nessuna parte può essere copiata o riprodotta senza un permesso scritto da parte dell’autore. © 2014 - Hakomed Italia - www.hakomed.it


Diers - Foot and gait analysis