Issuu on Google+

Educazione ambientale Percorso di educazione allo sviluppo sostenibile

Liceo scientifico statale “B. Croce” Azione F – 2 – FSE – 2009 – 290 Obiettivo F2


http://educazioneambientale.ning.com è lo spazio web dove potrete trovare i contenuti multimediali (testo, foto, video, forum) e gli approfondimenti del corso. poncroce@gmail.com è, invece, l’indirizzo a cui potrete inviare email relative agli argomenti delle lezioni e avere “informazioni di servizio”. www.facebook.com Inoltre, digitando “Pon Croce” potrete collegarvi ed interagire con la pagina Facebook del corso e visionare alcuni link ambientali interessanti.


Energia delle maree Centrali mareomotrici


Centrale mareomotrice di Saint Malo


Centrale mareomotrice di Saint Malo


Energia delle onde Centrali a moto ondoso


Generatore di tipo OWC (Oscillating Water Column)

Generatore di tipo OWC

La maggior parte dell'energia che arriva alla terra dal sole, è cambiata dal vento che di conseguenza trasferisce l'energia alle onde del mare. L'energia delle onde del mare è enorme ed è circa 70Kw/km del fronte piatto dell'onda. Queste onde si muovono per chilometri senza perdere la loro potenza. Le onde sono prodotte da una tempesta nel centro dell'Oceano Atlantico che normalmente migra verso le coste senza perdita di potenza. Tutta l'energia è concentrata vicino al livello dell'acqua e solo una piccola parte d'energia migra alla profondità di 50 metri sotto il livello dell'acqua. Questo significa che è una risorsa energetica molto concentrata che varia molto meno durante il giorno, comparata ad altre risorse rinnovabili (sole, vento). La tecnologia che fa uso di energia delle onde è basata sulla cattura delle onde in spazi ristretti e sulla trasformazione dell'energia cinetica in elettricità. Per la conversione d'energia, vi sono tre sistemi base:  Sistemi di canali – che incanala le onde nei serbatoi  Sistemi di flusso – che guidano pompe idrauliche  Sistemi OWC – che utilizzano le onde per comprimere l'aria in un container.


Generatore di tipo OWC (Oscillating Water Column)

Generatore di tipo OWC

La maggior parte dell'energia che arriva alla terra dal sole, è cambiata dal vento che di conseguenza trasferisce l'energia alle onde del mare. L'energia delle onde del mare è enorme ed è circa 70KW/Km del fronte piatto dell'onda. Queste onde si muovono per chilometri senza perdere la loro potenza. Le onde sono prodotte da una tempesta nel centro dell'Oceano Atlantico che normalmente migra verso le coste senza perdita di potenza. Tutta l'energia è concentrata vicino al livello dell'acqua e solo una piccola parte d'energia migra alla profondità di 50 metri sotto il livello dell'acqua. Questo significa che è una risorsa energetica molto concentrata che varia molto meno durante il giorno, comparata ad altre risorse rinnovabili (sole, vento). La tecnologia che fa uso di energia delle onde è basata sulla cattura delle onde in spazi ristretti e sulla trasformazione dell'energia cinetica in elettricità. Per la conversione d'energia, vi sono tre sistemi base:  Sistemi di canali – che incanala le onde nei serbatoi  Sistemi di flusso – che guidano pompe idrauliche  Sistemi OWC – che utilizzano le onde per comprimere l'aria in un container.


Generatore di tipo OWC (Oscillating Water Column) Nel sistema di colonna d’acqua oscillante (OWC). L'acqua sale ad una conca idraulica e forza l'aria fuori dalla conca. L'aria in movimento fa girare una turbina che può accendere un generatore. Quando l'onda si abbassa, l'aria fluisce attraverso al turbina e indietro nella conca idraulica attraverso porte che sono normalmente chiuse.

Generatore di tipo OWC Le turbine girano nella stessa direzione a prescindere della direzione del flusso Le onde in ingresso forzano l’aria fuori dal sistema (OWC)

Le onde in uscita richiamano aria all’indietro dal sistema (OWC)


Energia del moto ondoso Turbine Pelamis (Isole orcadi, Scozia)


Turbine Pelamis nel porto di Peniche, in Portogallo


Lezione 2e - Croce - Energia idrica