Page 1

AQ

Accademia delle Madonie

Alta Quota Produzioni www.altaquotaproduzioni.com Music MADE IN SICILY

Un nuovo catalogo di artisti

Andiamo alla scoperta di questo nuovo anno di musica e spettacolo Anche per la nuova stagione ALTA QUOTA PRODUZIONI si presenta con tanti nuovi progetti e un catalogo di artisti che coniuga novità ed esperienza in un connubio di sicuro richiamo. Segno distintivo è, però, la costante attenzione alle musiche dei territori che ci porta ad essere un riferimento nell’ambito. Sfogliate il catalogo e... buona musica!

Leggera POVIA

E´ partita la terza edizione del Radio Cuore Tour 2013, un grande spettacolo itinerante che toccherà oltre 20 piazze italiane. Il progetto nasce in seguito al clamoroso successo ottenuto dalla seconda e fortunata edizione del 2012 che ha attraversato la nostra penisola da nord a sud, con la partecipazione prestigiosa di Artisti quali Sonohra, Amedeo Minghi, Annalisa,Valerio Scanu, Ivana Spagna, Sal da Vinci, Morgan, Marco Armani, Antonino, Alexia, Tony Esposito, Paolo

Produrre un disco è un lavoro molto lungo e dispendioso. Ed il percorso è tortuoso tra la composizione i suoni della terra delle canzoni e l'approdo del disco pronto sugli scaffali dei negozi. Alla base di tutto, oltre l'ispirazione del musicista, rimane il lavoro delle etichette discografiche. “I suoni della Terra” nasce proponendosi come etichetta discografica indipendente senza confini di generi musicali, con vedute quindi a 360 gradi. L'etichetta è la naturale estensione dello studio di registrazione che supporta la stessa nella selezione e produzione delle bands. Non esitate a contattarci siamo disponibili ad affiancare ed a sostenere tutti coloro che scrivono e fanno musica, insieme possiamo intraprendere un percorso artistico capace di proporsi artisticamente dall'ambito regionale sino a raggiungere i "palcoscenici" della ribalta nazionale, non esitate a contattarci, mandateci i vostri brani, sarà musica per le nostre orecchie. i suoni della terra

TIROMANCINO

Vallesi, Annalisa Minetti, Massimo Di Cataldo, Mietta, O.R.O., i ragazzi di Amici e SONOHRA molti altri ancora coinvolgendo un ampio target di pubblico. Radio Cuore Tour è la colonna sonora LIVE della gente che ogni giorno lavora, studia, viaggia e che potrà assistere dal vivo, all´esibizione dei Big della canzone ma è anche una ANNALISA grande opportunità per i MINETTI giovani cantanti emergenti. Vi aspettiamo questa estate nelle migliori piazze italiane, con tanta musica e allegria!

RON

ANTONIO MAGGIO RENZO RUBINO

EDOARDO VIANELLO

FAUSTO LEALI MARCELLO CIRILLO & DEMO MORSELLI

MARCO MASINI

LUCA BARBAROSSA LUISA CORNA NEW TROLLS

i suoni della terra

Dopo il successo degli scorsi anni ecco il nuovo atteso catalogo.

i suoni della terra

Le Chansonnier srl

SEI OTTAVI

Scuola di Musica e Parole d’Autore

FIORDALISO MIETTA

MARCO FERRADINI

I NUOVI ANGELI

SILVIA SALEMI

RITA FORTE SHEL SHAPIRO

SYRIA


AQ Alta Quota Produzioni

2

Focus

Accademia delle Madonie

Scuola di Musica e Parole d’Autore

Nasce nell'estrema provincia di Palermo, nel cuore del Parco delle Madonie, una Scuola Superiore di musica veramente unica e originale per le sue caratteristiche. Ideatori, e direttori responsabili dell'Accademia delle Madonie, sono: Leonardo Bruno, per la parte strettamente tecnica e musicale, ed Edoardo De Angelis per la parte artistica e letteraria. L'Accademia apre le sue porte a tutte le persone, senza distinzione di età, sesso, provenienza geografica, che siano dotate di qualche talento in qualcuno dei molti e vari “mestieri della musica”.

Aida Satta Flores

“A cuore nudo” nudo”, il nuovo progetto musicale di Aida Satta Flores, in cui l'artista duetta con Leo Gullotta. L'intero progetto è imperniato sul concetto del vero “pericolo” e allarme sociale di oggi, che per la Satta Flores sono la latitanza di Bellezza e Poesia. Il concerto “A cuore nudo” intende comunicare, con musica e parole, quanto sia indispensabile affrancarsi dalle mode, per seguire i propri talenti, le proprie inclinazioni, la propria identità, culturale, geografica, umana. Tutto nuovo intorno alle nuove canzoni della Satta Flores. Anche la band che la accompagna nei concerti, tutti siciliani provenienti da mondi musicali variegati, dal jazz alla musica popolare.

Edoardo De Angelis

Uomo tenace, di questo suo amore per la canzone come forma d'arte rotonda e perfetta, De Angelis ha disseminato il suo più che trentennale cammino, avvicinando i propri testi alle musiche di Lucio Dalla ("Sulla rotta di Cristoforo Colombo"), o regalando la perla della storia de "La casa di Hilde" alla sensibilità di Francesco De Gregori, fino all'incisione di "Lella". Con “Historias” De Angelis ci conduce per mano nel folto della cultura latinoamericana cui rende omaggio e da cui alcune sue opere traggono musicalmente forza espressiva e colori, affidando alla sua straordinaria vena narrativa ed evocativa la capacità di raccontare storie.

Simona Molinari MadeinSicily Orchestra

Fabio Concato Fabio Concato è una delle più belle certezze della nostra musica d'autore. Nel corso degli anni, ha saputo ritagliarsi uno spazio importante per le sue canzoni, narrando in modo molto personale le piccole grandi storie della quotidianità. Nostalgie, ricordi, speranze, rivelazioni e confessioni appena delineate, lampi d'allegria contagiosa e momenti di grande tenerezza popolano il mondo delle sue canzoni, simili a foto, illustrazioni e annotazioni in un di diario della memoria. che è sempre riuscito a fare breccia sia nell'immaginario che nella sensibilità del pubblico.

Simona Molinari, comincia la sua carriera specializzandosi nella musica leggera e nel jazz. Collabora, anche in ambito teatrale con artisti come Michele Placido e Caterina Vetrova, lavorando anche con Giò di Tonno, nel musical "Jekyll & H y d e ". Nel 2008 vince SanremoLab, approdando così alla sezione "Proposte" del Festival di Sanremo, partecipando con il brano “Egocentrica”. Nel 2010 esce il suo secondo album, CROCE E DELIZIA, anticipato dal singolo “Amore a prima vista” in duetto con Ornella Vanoni. L'anno successivo è la volta del terzo lavoro, TUA, a cui collabora anche il cantante italo americano Peter Cincotti per tre duetti. Con Cincotti partecipa al Festival di Sanremo 2013, sezione, con "Dr. Jekyll and Mr. Hide" e "La felicità". Sempre nel 2013 esce il nuovo album intitolato DR. JEKYLL AND MR. HIDE.

Qbeta

La Grande Orchestra "Made in Sicily", schierata sul palco con oltre 100 musicisti, sarà la solida base per sostenere uno spettacolo di altissimo livello artistico con ospiti d'eccezione insieme ad altrettanti artisti emergenti, tutti diretti dalla bacchetta del Maestro Riina, oggi definito tra i più' interessanti del panorama nazionale. Sul palco Antonella Ruggiero, inconfondibile voce, capace di un'estensione di quattro ottave, che ha reso famosi i Matia Bazar in Italia e nel mondo.

La formazione dei Qbeta nasce da generi musicali diversi, che condividono la cultura e la rivalutazione dei ritmi e delle armonie tipici delle musiche mediterranee. Da qui la scelta di elaborare i testi anche in lingua siciliana, sposandoli con i tempi e le melodie frenetiche e contemplative proprie della passionalità del popolo mediterraneo.


AQ Alta Quota Produzioni

3

Francesco Cafiso Francesco Buzzurro

Chitarrista siciliano Francesco Buzzurro è un artista apprezzato in tutto il mondo, anche per la sua capacità di porsi fuori dagli schemi convenzionali. Sin da piccolo ha concepito la chitarra come una piccola orchestra.Questa sua filosofia, unita ad una tecnica ad oggi unica al mondo, lo qualifica tra i più grandi del pianeta; a questo si aggiunge una grande espressività e pulizia della tecnica di improvvisazione con un fraseggio fluido e melodico. Per Francesco Buzzurro la musica non ha confini, il suo repertorio spazia dal classico al folk al jazz. Tutte le università del mondo lo invitano a tenere delle master class riunendo i dipartimenti di chitarra per comprendere, conoscere, e divulgare la sua tecnica unica. Stars è di certo uno spettacolo imperdibile ‘‘Sicily al seguito dei migliori musicisti siciliani.

‘‘

Sicily Star

Si sono versati fiumi di inchiostro per descrivere ed esaltare le doti di Francesco Cafiso, giovane talento siciliano, ormai non piu' promessa ma solida realta' del jazz internazionale. Cafiso incarna un forte legame con la tradizione e il glorioso passato del suo strumento. Nel suo fraseggio non mancano numerosi riferimenti ai mostri sacri della storia del jazz da Charlie Parker a John Coltrane, da Eric Dolphy a Jackie McLean e, al tempo stesso, ha la tendenza ad oltrepassarne i limiti storico-stilistici mostrando grande personalita' e straordinarie idee.

Francesco Buzzurro

I Magnifici Tre in Concerto Tre grandi artisti insieme per un performance coinvolgente e spettacolare

Lo spettacolo è disponibile anche nella versione + Sicily Stars Daniele Ronda (foto sopra) e Stefano Bollani (foto sotto)

Antonella Ruggiero.

Magnifici Tre, Francesco Buzzurro, Giuseppe Milici e Francesco Cafiso, insieme in un concerto che fonde le loro profonde radici siciliane con l'immensa passione per la musica e il proprio strumento.

Presi singolarmente, ognuno dei tre talenti nostrani mostra una carriera consolidata e di tutto rispetto alle spalle, fatta di performances ed esibizioni importanti quanto impegnative, che li hanno portati a

Attenti a quei due

calcare i palcoscenici un po' di tutto il mondo. La loro musica rivela principalmente il profondo amore e un'estrema conoscenza per gli strumenti che rispettivamente suonano, grazie ai quali convogliano nelle loro opere i differenti background che rivelano, oltretutto, un grande talento e una tecnica impeccabile.

Attenti a quei due è un progetto in cui Francesco Buzzurro e Giuseppe Milici proporranno un repertorio di standard internazionali: dal jazz al pop, dalla musica brasiliana alle colonne sonore di celebri film, oltre a composizioni originali di entrambi. Forti di una rinomata maturità artistica, uniranno le potenzialità armoniche della chitarra e il lirismo dell’armonica in un’unica alchimia sonora, il cui pathos interpretativo e il grande impatto ritmico coinvolgeranno il pubblico in maniera diretta e intensa.

Una delle voci più versatili del panorama italiano, ha raccontato e seguito in parallelo l'evoluzione e la traiettoria dei costumi e del gusto del grande pubblico. Prima con il gruppo dei Matia Bazar e successivamente con la carriera solista, ha saputo toccare campi e punti virtualmente molto distanti tra loro, grazie alla sua abilità di interprete, intrecciata ad una naturale curiosità, al desiderio di spaziare oltre i confini delle formule e dei linguaggi tradizionali.

Spettacoli - Antonella Ruggiero e Sicily Stars - Antonella Ruggiero e i Magnifici tre - Antonella Ruggiero e Sicily Stars e i Magnifici tre


AQ Alta Quota Produzioni

4

Gianfranco Jannuzzo Jump in Up

La musica proposta Jumpin'up è tratta dal repertorio Blues, Swing e Rock&Roll degli anni '40 e '50 ma soprattutto dal Jive, che contiene la carica dei ritmi shuffle del Blues, l'eleganza dello Swing ed un nuovo ritmo frenetico. Artisti come Louis Jordan (autore di Caldonia), Louis Prima (di origini siciliane, autore di Just a Gigolò), Sam Butera, ma anche Renato Carosone (con il suo swing Napoletano) e Fred Buscaglione, sono la loro principale fonte. Lo show dei Jumpin'up abbraccia tutte queste tendenze musicali dando luogo a divertenti atmosfere dal sapore italoamericano.

Mauro Ermanno Mimmo Giovanardi Locasciulli

Proveniente dai Carnival of Fools, poi fondatore dei La Crus, inizia nel 2007 una carriera parallela da solista debuttando con l'album CUORE A NUDO. Nel 2009 collabora con il gruppo Ariadineve per un brano del loro primo album. A fine dicembre 2010 è presente alla 61° edizione del Festival di Sanremo, dove si piazza a ridosso dei primi tre. Nel febbraio 2011 è uscito il nuovo disco solista, HO SOGNATO TROPPO L'ALTRA NOTTE?.

Da più di venticinque anni e dopo diciassette album, in ogni sua "performance" dal vivo c o n s e r v a l e caratteristiche di un artista che non si risparmia mai. Due ore di concerto intensissimo, r o m a n t i c o ecoinvolgente, in cui vengono proposte le canzoni tratte dai suoi più celebri album, da "Intorno a trentanni" a "Sognadoro" da "Tango dietro l'angolo" ad "Aria di famiglia",da "Piano piano" a "Sglobal", fino all'ultimo "Idra".

Attore poliedrico raffinato ed elegante nella sua naturale ironia siciliana ha affiancato nel suo percorso artistico mostri sacri della comicità quali Gigi Proietti e Gino Bramieri. La sua felice carriera lo ha visto protagonista di grandissimi successi molti dei quali orchestrati da Pietro Garinei. Ricordiamo, tra l'altro, l'enorme riscontro avuto su tutti i palcoscenici italiani, per più stagioni, con gli spettacoli ‘’Nord & Sud’’, ‘’Girgenti amore mio’’, ‘’Cercasi tenore’’ e molti altri.

Ernesto Marciante

Classe '91, grande sensibilità e brani di valore musical-letterario. Il cantautore siracusano, voce solista dell'Orchestra Jazz Siciliana e dell'Orchestra Made in Sicily, ha vinto il “Premio Lunezia 2011” nella sezione nuove proposte, con il brano “Nonostante la notte”. Il suo spettacolo contiene brani scritti dallo stesso autore che raccontano storie diverse fra loro, dall'amore, inteso come follia, nostalgia, rifiuto, gioia e coraggio.

www.altaquotaproduzioni.com

Eleonora Abbruzzo

Eleonora Abbruzzo, voce rivelazione all'accademia di Sanremo e splendida interprete stupisce con i suoi due brani, Giulietta, chissà - dedicato a Giulietta Masini - e Dolcemente complicata - dedicato invece a Sandra Milo - si fa apprezzare soprattutto per la particolarità dei testi e per le sorprendenti tonalità di voce con cui adegua il suo canto a ritmi ora incalzanti ora più soft. La splendida voce della cantante solista dei “Sicily Star”, secondi classificati all'ultimo Festival della Canzone popolare siciliana, via allieterà, proponendo un repertorio dedicato alla cultura mediterranea, passando da brani della tradizione interpretati in chiave pop jazz.

Danilo Sacco

Nel 1993 entra a far parte dei Nomadi, prendendo il posto di Augusto Daolio, scomparso l'anno precedente (inizialmente si alterna con Francesco Gualerzi). Nello stesso periodo esce Contro, album postumo con Augusto alla voce che vede la presenza in studio di Danilo solo come chitarrista. L'anno dopo viene pubblicato La Settima Onda. Lungo Le Vie Del Vento viene invece realizzato nel 1995. Nel 2009 viene colpito da un infarto, cosa che lo costringe per diverso tempo a rallentare gli impegni sul palco. Da inizio 2012 Sacco non è più il cantante dei Nomadi: comincia così la sua carriera da solista, con l’album Un Altro Me.


AQ Alta Quota Produzioni

5

Etno|Jazz|Folk|Rock Agricantus Reunion Agricantus Reunion, “the act of coming together again”: l'atto di ritornare insieme. La Band, capitanata da Mario Crispi e Mario Rivera, membri e fondatori del mitico gruppo siciliano, riprende il suo cammino tra i suoni e le atmosfere delle "culture altre", per dare vita ad un grande progetto. Il grande ritorno della band italiana che più tutte ha saputo sperimentare e miscelare suoni e sapori della tradizione con strumenti elettronici e sonorità di ultima generazione. Gli Agricantus sono i padri indiscussi della World Music made in Italy.

AQ

‘‘

Insieme per dar forza alla musica dei territori, di promuovere i linguaggi che realmente ci appartengono, senza fossilizzarsi però a vecchi stilemi ma affiancando ad essi nuovi percorsi, creando connubi tra vecchi e nuovi ritmi, proponendo nuove contaminazioni musicali, che abbiano comunque un elevato valore discografico artistico

LassatiliAbballari

I LassatilAbballari nascono nel 2006 a seguito dell'incontro tra Michele Piccione e Benedetto Basile. Da subito il gruppo acquista una propria identità musicale che si affinerà sempre di più col passare del tempo. Diversi sono stati i musicisti che nel corso degli anni gravitato attorno ai LassatilAbballari, tra questi ricordiamo Davide Polizzotto Valeria Cimò , Daniele Tesauro, Pierpaolo Petta, Paolo Cassaniti, fino ad Feat Eugenio Bennato arrivare alla formazione odierna composta da Michele Piccione, Benedetto Basile, Barbara Crescimanno, Paolo De Leonibus e Ciccio Piras.

Mimmo Cavallaro & Cosimo Papandrea | Taranproject Ta r a n t e l l a c a l a b r e s e i n straordinario equilibrio tra tradizione ed innovazione, in un'ascesa travolgente che ha ormai raggiunto la ribalta nazionale. Dal Canada alla Francia, dal Sud America alla Svizzera, passando per le maggiori città italiane e per i tanti concerti in piazze del Sud, Mimmo

I Beddi Nel 2010 i Beddi vincono all'11a edizione del Festival Della Nuova Canzone Siciliana -Premio Trinacria- organizzato dallo staff di Antenna Sicilia con il Brano Tarantella blues, pezzo centrale del nuovo CD Siciliazero. L'album segue la scia di «Ppi jopcu e pp'amuri», del 2008. Il Gruppo ha al suo attivo una ricca produzione discografica di brani appartenenti alla tradizione del Natale Siciliano, un disco promozionale dal titolo «DuCantiE'nCuntu» e una partecipazione alla compilation Siciliae-Antologia della Musica Siciliana. Hanno realizzato la colonna sonora di un DVD-documentario sulla Sicilia: Barocco e Mascheroni– viaggio per immagini nella Sicilia barocca, e nel 2010 la sigla televisiva di Scrusciu.

Cavallaro, Cosimo Papandrea e i Taranproject hanno saputo catalizzare l'attenzione non solo del pubblico, ma anche dei grandi media al punto da essere invitati a presenziare ed esibirsi in trasmissioni televisive nazionali (TG2 RAI, TG3 Linea Notte, RAI MIZAR) e ad aprire la diretta TV

del PRIMO MAGGIO 2012 di Piazza San Giovanni a Roma, riscuotendo un grande successo tra il pubblico e gli addetti ai lavori e confermandosi tra i massimi esponenti della musica popolare del sud Italia.

Tarant'à Tarant'è Il progetto “Tarant'à Tarant'è” è l'esito di lunghi anni di riflessione sull'anima della musica popolare del Meridione d'Italia originati dall'incontro con Eugenio Bennato, uno dei maggiori rappresentati della musica etnopopolare del sud Italia.“Tarant'à tarant'è” si prefigge, come scopo ultimo, di creare un linguaggio musicale e coreutico alternativo, che a partire dalla tradizione musicale sia in grado di rispondere ad esigenze attuali originate proprio dalla modernità. Il repertorio è composto da una serie di brani appartenenti alla tradizione, riarrangiati attraverso moderni linguaggi musicali, e da composizioni inedite che richiamano antichi echi della tradizione.


AQ Alta Quota Produzioni

6

Giants of Guitar

Dal 2001 sui palchi di tutta Italia, un super-team di chitarristi insieme alle Custodie Cautelari ripercorre la storia del rock .

Inoltre

Ricky Portera Ricordando Lucio

Custodie Cautelari

Fedrico Poggipollini Capitan fede ligabue mario schillirò

maurizio solieri

max cottafavi

ricky portera

Notte delle Chitarre + Eugenio Finardi

Alberto Radius - 70 mi da tanto Clara Moroni Con oltre 50 anni di carriera e l’avvicinarsi dei suoi settanta anni, lo spettacolo vuole essere una vera e propria festa celebrativa di Alberto Radius e della sua incredibile discografia, sia come solista, sia come componente della Formula 3, sia come arrangiatore di Lucio Battisti, Franco Battiato e Gianluca Grignani. Lo spettacolo di 100 minuti circa, vede lo stesso Radius, insieme alle Custodie Cautelari.Lo show è quindi una irresistibile carrellata di successi noti a uomini, donne, vecchi e bambini.

Clara Moroni è una cantante e compositrice italiana. Attiva in Europa e in Giappone, è nota anche per essere la corista di Vasco Rossi, che l'ha soprannominata la Ferrari del rock. L’artista, capace di incantare con le sue doti vocali e con il suo carisma, si presenta con un nuovo album di recente uscita: Sono quello che sono. Un mix di dolcezza e forza che incanterà il pubblico per la melodia e il ritmo trascinante.

Rosellina Guzzo

I Crianza

Un artista dallo spirito eclettico, Rosellina Guzzo, davanti alle corde della sua arpa, crea meravigliose melodie con una tecnica unica ed eleganza immediatamente percettibile a chi ascolta; tutto questo insieme al musicista Vincenzo Mancuso, uno dei più importanti e virtuosi chitarristi italiani. Ascoltando i loro brani , sono ravvisabili preziose sfumature musicali, che possono essere considerate singolari interpretazioni della realtà che l'artista sente e vive nel quotidiano.

Dopo un primo periodo di sperimentazione nel territorio madonita il gruppo di musica etnopopolare Crianza, si è proposto anche a livello regionale e nazionale, partecipando a numerosi festival e manifestazioni. Nel 2002, al “Festival lago” di Piana degli Albanesi, ottiene il premio per la migliore interpretazione, consegnato da Mogol. Nel novembre del 2004 è finalista del premio Battisti di Sanremo . Del 2005 è il cd “A Truvatura”.

Vincenzo Mancuso

Inizia i suoi studi presso i l chitarrista Chuck Waine a New York. Vanta collaborazioni musicali del

calibro di Anna Oxa, Nada, Rino Gaetano, Claudio Villa e Domenico Modugno. Dall'80 all'84 fa parte del gruppo ‘‘I Camaleonti”. Già produttore de “Il Bandito e Il Campione” e “Canzoni d’amore” di De Gregori e altri due di Luca Barbarossa, “presta” la sua chitarra ad

artisti come Carmen Consoli Loredana Bertè e Renato Zero. Ha fatto parte dell’orchestra per il Festival di Sanremo dal 1998 al 2001. Oggi si propone con un nuovo progetto ispirato al jazz e alle proprie radici di musicista mediterraneo.


AQ Alta Quota Produzioni

7

Anima Partenopea

Astiokena

Barack&Burattini

Dalla passione per la tradizione classicopopolare napoletana di Antonio Campanile (voce e chitarra classica) e Massimiliano Costa (percussionista), nascono gli “Anima Partenopea”. Attraverso un lungo lavoro di ricerca, approdano al proprio stile e linguaggio musicale, rielaborando i grandi classici, mantenendo fede allo spirito di quelle armonie, ma vestendole con nuovo e originale abito musicale.

Definiti un vero e proprio fenomeno musicale, gli “Astiokena” sono nove musicisti originari di Isola Capo Rizzuto. Il nome evocativo del gruppo (Astiokena è il nome della divinità fondatrice di Isola Capo Rizzuto) testimonia il forte legame con la terra d'origine e con suoi suoni e le sue melodie. Rielaborando opere di artisti già noti e antichi brani ottocenteschi, gli Astiokena si occupano di recuperare e innovare il patrimonio popolare calabrese utilizzando strumenti tradizionali. Hanno vinto il concorso nazionale "Kaulonia Tarantella Future 2011".

Il gruppo franco italiano s'inventa un mix di Patchanka e cantautorato, proponendo canzoni in francese e in italiano , nelle quali risalta una particolare ironia e l'accuratezza degli arrangiamenti. Istrionici sul palco, stravolgono le regole della scena , mescolando, musica e teatro di figura. Hanno diviso il palco con artisti come: Giorgio Canali, Mr. T-Bone and the Young Lions, Ray Daytona, Martinicca Boison , 24 Grana, Ln ripley, linea 77. Quest'anno un nuovo lavoro, prodotto da Fabrizio Federighi (deepside Music) verrà pubblicato da Cni Music.

David Corleone

Enzo Avitabile

Capone & Bungt Bangt Musicista, cantante, compositore, al di là di ogni stereotipo, pura e fosforescente anima partenopea, comincia la sua avventura musicale nel 1982, entrando a far parte dei 666, come percussionista. Il gruppo , che approda con successo sui circuiti nazionali, accompagna in tour Avion Travel e Denovo, poi supporter di Level42, Fela Kuti, Aswad. Fonda il gruppo musicale Bungt Bangt, insieme a musicisti cubani, che ha al suo attivo più di 500 concerti. Amato dal pubblico e dalla critica specializzata, Capone & Bungt Bangt è artefice di una personalissima junk music. Prodotto da Cni.

Multistrumentista a volte soul, reggae, funky man, riesce a far emergere uno stile tutto personale che trascende i confini di genere. Ha diviso la scena con artisti quali Omar Perry, Daddy W , Deep Culcha, Douzi, Gad Elmaleh. Album molto importanti al suo attivo e un live capace di coinvolgere anche il grande pubblico per il carisma di un artista al tempo stesso semplice e raffinato.

Enzo Avitabile è un musicista del mondo, un uomo in viaggio perenne tra l'America nera, l'Africa e i sentieri più veri del nostro Mediterraneo. Da vero artista, ha sempre vissuto nella ricerca di un suono inedito, non solamente originale ma vitale ed essenziale. La Targa Tenco 2012 per “Black tarantella” e il film “Enzo Avitabile Music Life”, di cui è protagonista, firmato dal regista premio Oscar Jonathan Demme, confermano Enzo Avitabile quale artista italiano più affermato nella World Music mondiale.

Freak Antoni & Ale Mostacci

Francois Kency Considerato La Voce World, Francois Kency è stato definito da “France 24” sorpresa dell'anno. Un artista di grande talento che ha diviso la scena con artisti internazionali del calibro di Geoffrey Oryema, Youssou N'dour, Lokua Kanza, Corneille, Toubab Crew. In Francia è in uscita il suo ultimo album “Un giorno nuovo”, featuring Lokua Kanza . Francois Kency ci offre uno spettacolo completo e di grande impatto dove emergono la sua umanità e il suo rispetto per l'arte che arrivano al pubblico creando l'atmosfera giusta per un grande concerto.

Barresi Project

Antonio Grosso e le Muse del Mediterraneo

Il poliedrico fondatore degli Skiantos, Roberto “Freak” Antoni, recita, canta, suona, scrive, rinascendo ogni volta in un nuovo progetto artistico. Incontra la pianista Ale Mostacci e insieme danno vita a Ironikontemporaneo, “I miracoli di Val Morel” dedicato a Buzzati e “Mozart / Satie”, ispirato a due geni, separati da quasi due secoli di lontananza storica, ma entrambi animati da un grande fermento innovativo. Progetti originali e intriganti, nei quali poesia e ironia si sposano inventando una “profonda” leggerezza.

Inoltre MBL

Kelly Joice

Luis Bakalov Compositore, direttore d'orchestra, pianista e arrangiatore di fama mondiale (Premio Oscar per “Il postino”), nella sua intensa carriera vanta importanti riconoscimenti come il David di Donatello, il Globo d'oro, il Premio Nino Rota. Spazia dalla musica classica a quella etnica, dalla popolare alla sperimentale. Ha toccato tutte le sfumature della musica occidentale. Famose le sue colonne sonore cinematografiche. Annovera prestigiose collaborazioni con registi quali Federico Fellini, Damiamo Damiani, Pier Paolo Pasolini, Ettore Scola, e tanti altri.

Gli Squallor

I Cantustrittu


AQ Alta Quota Produzioni

8

Mimmo Epifani

New Orleans Dixieland Band Parafonè

Virtuoso mandolinista pugliese ed originale performer, riesce a staccarsi con ironia dalla grande tradizione popolare senza mai rinunciare alle sue radici. Ha collaborato con importanti artisti come Eugenio Bennato, Roberto De Simone, Ambrogio Sparagna e con Fausto Mesolella degli Avion Travel, che ha curato gli arrangiamenti del suo lavoro “Zucchini flowers”. Ha partecipato al progetto su Domenico Modugno, “Uomini in frac”, conclusosi con la registrazione di un disco alla Casa del Jazz di Roma. Epifani incanta, materializzando il suo suono mediterraneo, in un'accesa contaminazione col reggae e col jazz

La New Orleans Dixieland Band viene fondata alla fine degli anni novanta sul nostro territorio siciliano. Essa propone al pubblico un jazz europeo molto piacevole, senza quelle ripetizioni del jazz americano che ne facevano alcune band, tipo da spettacolo. È un jazz che ripropone il vecchio scenario delle taverne di New Orleans, di quella musica nata povera ma arricchitasi di idee, quel jazz che è ancorato alle sue umili radici. Quindi non una ripetizione o copia di un jazz d'importazione ma un dixieland tutto europeo.

I Parafonè cercano di reinterpretare, con arrangiamenti originali e coerenti, la musica popolare degli antichi temi e canti della tradizione orale-musicale della Calabria. Fedeli alle loro radici anche nell'uso degli antichi strumenti tramandati di padre in figlio, come chitarra battente, zampogna, lira, organetto, tamburello, fischietti, etc.

Renanera Pietro Cirillo

Tintinnabula Con circa 30 brani inediti nel cassetto e altri incisi e proposti, i Tintinnabula hanno una lunga storia alle spalle e vantano numerosi concerti in tutta Italia. Nati nel 1996 nella formazione attuale, per diversi anni il gruppo ha operato nella Sicilia occidentale, suonando in diversi pub e partecipando a molte manifestazioni rock. Inizialmente dedicati alle cover con un vastissimo repertorio, i Tintinnabula arrivano a scrivere canzoni proprie, proponendo in modo intelligente un genere caratteristico

Con Pietro Cirillo e i Tamburi di Tricarico, siamo in Lucania: questa la loro musica, capace di sbatterci in faccia la loro unicità, la loro rabbia e la loro gioia, con formule pure e complesse. Siamo nel cuore della tradizione dei tamburi delle celebrazioni laiche e pagane del ritmo, acceso, forte, quello della Taranta Lucana, che è al contempo festa popolare e ribellione per le ingiustizie del potere. Considerati tra i maggiori esponenti della musica etnica nazionale, miscelano il tradizionale sapore della tarantella lucana “doc” di Tricarico con echi del mondo arabo e della tradizione popolare mediterranea.

Il 19 aprile2013 nasce a Roma l'Associazione Culturale ACTA – Associati per la Cultura, il Turismo e l'Ambiente, con sede istituzionale a Petralia Soprana (PA), e sede operativa a Roma. ACTA

Musica ad AltaQuota, concerti, concorsi, workshop, dal jazz, al folk, dalla world music al rock. Presto il bando d' iscrizione al primo concorso musicale folk e world "I suoni della terra". L’iniziativa parte con lo scopo di dare vita a un punto di incontro per tutti i musicisti, un momento di aggregazione, confronto, reciproca conoscenza, come necessità per un genere in fin dei conti di “nicchia”. Trascurato perché non redditizio, o magari promosso in ambiti culturali circoscritti con il rischio di farlo divenire elitario. Un festival capace di osservare il mondo e le differenti espressioni artistiche di ogni dove, propositivo e ambizioso, una esperienza artistica aperta a tutti,una esperienza per tutti

AQ

Alta Quota Produzioni

Phone: 0921 680248 Cell 338 880 35 92 | Fax: 178 272 84 92

http://www.altaquotaproduzioni.com e-mail: info@altaquotaproduzioni.com | leobruno63@gmail.com

studio di registrazione service Alta Quota Studio nasce con lo scopo di rendere la vecchia officina di un fabbro un ambiente sano, accogliente e acusticamente ideale per la creazione della buona musica. Alta Quota perché tale sarà la professionalità e la qualità che vi garantiamo ma anche perché lo studio, sito a quota mille sul livello del mare, si trova nel cuore del Parco Regionale delle Madonie. Un luogo ideali per consentirvi lunghe sessioni di lavoro in assoluto relax.

il nuovo progetto di talentuosi musicisti lucani, col desiderio forte e ambizioso di inventarsi un loro linguaggio, quanto più vicino e quello “globale”, nel mescolare antiche sonorità e a ritmi e sensazioni dell'oggi. Hanno già partecipato ad importanti festival , tra i quali il Negro Festival, Lucania Etno Folk Festival, La notte della tarantella lucana. Presentano, il loro nuovo progetto discografico “Troppo Sud” targato CNI

Alta Quota Service è una realtà consolidata con tante collaborazioni di rilievo in ambito musicale e teatrale. Basti ricordare quella con Eugenio Bennato e i memorabili concerti nei più suggestivi angoli del Parco delle Madonie. Sfide impegnative alle quali Alta Quota Service ha sempre risposto con professionalità e dedizione guadagnandosi la stima di numerosi artisti nazionali che continuano ad avvalersi dei suoi servizi.

raccoglie al suo interno alcune tra le p i ù p re s t i g i o s e e d a t a t e organizzazioni per la diffusione della cultura e della musica in Italia e non solo, assieme a importanti realtà siciliane: in essa si trovano a s s o c i a t e A b i e s, C o u n t r y, Compagnia Nuove Indie, Folkest, Musicultura. Queste diverse realtà, dislocate strategicamente sul territorio italiano da estremo Nord a estremo Sud, hanno deciso di creare tra loro una rete, una virtuosa unione d'intenti, con l'obiettivo comune di sviluppare pensieri e azioni che concorrano alla diffusione e alla promozione dei valori della Cultura, della Natura e della Musica di qualità. Esse si propongono di lavorare assieme allo studio di strategie di comunicazione e di azione tali da realizzare, nei rispettivi territori di influenza, nell'intera Italia, e in altri Paesi europei, del Mediterraneo e del Mondo, un reale processo di diffusione e confronto culturale, volto non solo, ma soprattutto, ai giovani.

Altaquota2013web  

Catalogo degli artisti dell'agenzia AltaQuota con sede a Petralia Soprana. Tanti artisti con un occhio alla musica dei territori e un mondo...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you