Page 1

av ola T a to

L ’or

L’orto a Tavola CATALOGO PROMOZIONALE FOTOGRAFICO 2013

partner

dal 1986


L’orto a Tavola


L’orto a Tavola

Gentili clienti, State sfogliando il “promozionale fotografico 2013”. Abbiamo cercato un’idea innovativa, e guarda caso siamo arrivati alla consuetudine forse più cara a tutti, perché buona e gratificante; la cucina e il piacere della tavola. Il tema di quest’anno è “L’orto a tavola”. Ancora un aggiornamento con lo scopo principale di suggerire idee e progetti, piuttosto che una serie di semplici scatti fotografici. Carote, cipolle, sedano e prezzemolo finiscono quasi sempre in padella, ma sembra che lo abbiamo dimenticato. Quindi vogliamo restituire a cucina e tavola la giusta attenzione, con stile sobrio e buon gusto. Vi suggeriamo di non sottovalutare le potenzialità commerciali di questo specifico argomento, sicuramente amato da tutti o quasi. La giusta combinazione tra fotografia dell’ortaggio, ricetta e immagine del piatto pronto, può avere risvolti inaspettati. Ispiratevi alle pagine che seguono. Edizioni Barzanti, partner licenziatario Floramedia dal 1986.


Le ricette... ...che trovate tra queste pagine sono tutte di Anna, conosciuta anche come Nus. Lei è un vostro nuovo cliente (ha realizzato da pochissimo il suo primo orto), e una nostra recente conoscenza. Se le cose andranno per il verso giusto diventerà la scrittrice di ricette per ortolani e giardinieri golosi, naturalmente da stampare nelle confezioni per ortaggi, legumi e piante aromatiche. Nus cucina, fotografa e gestisce un bellissimo blog, dove pubblica le sue bontà. Si chiama “l’ennesimo blog di cucina” (www.lennesimoblogdicucina.com). Trovate bella questa idea? Oltre alle fotografie degli ortaggi vi procureremo le ricette per la loro preparazione, e le bellissime immagini dei piatti cucinati da Nus. Un pomodoro, tutto sommato, lo si coltiva per cucinarlo o quantomeno per mangiarlo.


...stampate in questo catalogo sono tutte protette dai diritti di autore dei legittimi proprietari: • Edizioni Barzanti • Floramedia • L’ennesimo blog di cucina Si tratta di immagini realizzate in orti, giardini, studi fotografici e svariate cucine. Crediamo che per ottenere un buon risultato fotografico è necessario il giusto equilibrio tra i vari ingredienti: materia prima, tecnica, originalità, creatività e buon gusto. Come in cucina… Investiamo molto per la ricerca e l’esecuzione fotografica. Siamo sicuri che bellezza e bontà ripagano sempre.


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverà immagini, video e pratiche informazioni sull’Aglio

AGLIO Allium sativum

cod. 14243805

cod. 14243795


cod. 14243785


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverà immagini, video e pratiche informazioni sull’Anguria

ANGURIA Citrullus lanatus

cod. 8C

cod. 8D


cod. 8E


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverà immagini, video e pratiche informazioni sull’Asparago

ASPARAGO Asparagus officinalis

cod. 9E

cod. 14231559


cod. 14231565


cod. 14243757


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sul Basilico

BASILICO Ocimum basilicum

cod. 14258151

cod. 14143351


cod. 14143350


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sulla Bietola

BIETOLA DA COSTA E DA ORTO Beta vulgaris

cod. 14250923

cod. 14250921


cod. 14129883


Baccalà con broccoli

Ero partita con l’idea di fare un baccalà mantecato alla vicentina, ma poi, ormai lo sapete, finisco sempre per fare di testa mia! Ho preso 400gr di baccalà fresco (l’ho trovato surgelato già pulito), ho tagliato in piccoli trancetti e ho rosolato da entrambe le parti in padella, aiutandomi con 1 noce di burro e 1 spicchio d’aglio (privato dell’anima), poi ho abbassato la fiamma e ho portato a cottura bagnando con 2 bicchieri di latte, per circa 20 minuti. Intanto ho lessato 100gr di broccoli, li ho tagliati in “rametti” e li ho passati in padella con poco olio extra vergine aromatizzato al peperoncino e un pizzico di sale. Ho preparato un letto di broccoli nel piatto di portata, ho adagiato i tranci di baccalà (avanzandone uno) e ho frullato il fondo di cottura e il baccalà avanzato. Ho trasferito nella padella dei broccoli la crema e l’ho fatta ridurre qualche minuto a fuoco vivo aiutandomi con 1 cucchiaino di farina. Ho servito le verdure e il pesce con la crema, ho completato con un filo d’olio a crudo ed erba cipollina.


cod. 14143737


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sul Carciofo

CARCIOFO Cynara cardunculus

cod. 14250475

cod. 38C


cod. 38D


T av ola ’or to a L

CAROTA Daucus carota

cod. 14105347

cod. 14243766


cod. 14105351


cod. 14243764


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sul Cavolo

CAVOLO Brassica oleracea

cod. 75B

cod. 60E


cod. 79E


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sul Cetriolo

CETRIOLO Cucumis sativus

cod. 14238687

cod. 90C


cod. 90D


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sulla Cicoria

CICORIA Chicorium intybus

cod. 107N

cod. 117I


cod. 110M


cod. 107O


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sulla Cipolla

CIPOLLA Allium cepa

cod. 14250903

cod. 122A


Cipolle rosse ripiene E’ un po’ che mi frulla per la testa questa ricetta, da quando ho intravisto una foto su un giornale di cucina con un’orrenda cipolla bianca ripiena di... Boh, non si capiva. Non ho colto la ricetta, ma ho colto l’idea (tanto poi lo sapete che faccio sempre di testa mia). A differenza di tanti piatti che presento sul mio blog, questa è complessa e richiede del tempo e tanta pazienza, quindi, se volete provarla, dedicateci almeno un’ora, sarà ben spesa. Per prima cosa prendete delle belle cipolle rosse, tonde, preferibilmente tutte uguali, sbucciatele e tagliate la base in modo che si appoggino dritte e bollitele 10 minuti a fuoco vivo con un pizzico di sale. Lasciatele raffreddare in modo da tenerle in mano (ci tengo a dirlo, perché io ci sono cascata come un pollo) e tagliate il “cappello” superiore. Poi, aiutandovi con uno scovolino, un coltello, uno stuzzicadenti, la santa pazienza e l’intercessione dei santi del paradiso, svuotatele lasciando dai 2 ai 4 anelli (dipende dalla dimensione originale, in generale ricavate dello spazio per il ripieno senza compromettere la stabilità della cipolla). Io al secondo tentativo ho scoperto che premendo delicatamente dall’alto verso il basso, l’interno della cipolla fuoriesce dalla base senza bisogno di scomodare nessun santo patrono. Tenete da parte l’interno (buttate le anime, è meglio) e tagliatelo a listelle sottili, passate in padella con un filo d’olio, delle foglie di spinaci freschi (io ho usato le più piccole e tenere) e tre belle cucchiaiate di lenticchie cotte (anche qui, sta a voi, prepararle la sera prima lessandole, o utilizzare una scatola pronta). Quando tutto si è dorato e ha preso sapore ho farcito le cipolle col composto, aiutandomi con le dita per pressare bene il contenuto. Ho foderato una piccola pirofila di carta da forno, ho adagiato le cipolle, ho spruzzato con poca acqua e qualche rametto di rosmarino e ho cotto 20 minuti a 180°, termoventilato. Se il vostro forno è aggressivo potreste coprire la teglietta con dell’alluminio fino a metà cottura e poi scoprirlo. Quando mancavano 5 minuti ho appoggiato anche il cappello della cipolla (prima si sarebbe seccato).


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sul Finocchio

FINOCCHIO Foeniculum vulgare

cod. 14231655

cod. 154A


cod. 154C


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sulla Lattuga

LATTUGA Lactuca sativa

cod. 14144796

cod. 14144798


cod. 14239228


T av ola ’or to a L

LATTUGA Lactuca sativa

cod. 200F

cod. 215A


cod. 14260940


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sulla Melanzana

MELANZANA Solanum melongena

cod. 14251217

cod. 14251228


cod. 231E


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sul Melone

MELONE Cucumis melo

cod. 14250934

cod. 14101829


cod. 245C


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sul Peperone

PEPERONE Capsicum annuum

cod. 14244107

cod. 14244109


cod. 14141016


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sul Peperoncino

PEPERONCINO Capsicum annuum

cod. 14247072

cod. 262C


cod. 1425131


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sul Pomodoro

POMODORO Lycopersicon esculentum

cod. 291D

cod. 286E


cod. 275E


cod. 14135405


T av ola ’or to a L

POMODORO Lycopersicon esculentum

cod. 279F

cod. 14244096


cod. 14141534


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sul Porro

PORRO Allium porrum

cod. 14251799

cod. 14244126


Vellutata di porri e avena Voglia di coccole? Questa vellutata fa al caso vostro, soprattutto in una domenica così, uggiosa e freddina. Ideale soprattutto se non dovete intrattenere relazioni interpersonali nel pomeriggio. Per prima cosa ho preso 50gr di avena decorticata Melandri e l’ho ammollata per 48 ore, cambiando l’acqua ogni 10/12. Quindi, se vi venisse voglia di zuppa d’avena dalla sera alla mattina rassegnatevi, come per le cicerchie dovete organizzarvi il secolo prima per poterla gustare. Ho risciacquato con cura l’avena, ho aggiunto acqua nuova e ho cotto 30 minuti a fuoco vivo. Nel frattempo ho lessato 2 patate grandi, sbucciate e tagliate a dadini. A fine cottura ho affettato 1 porro medio, ho stufato qualche anello con un ricciolo di burro che ho poi tenuto da parte per impiattare, ho aggiunto un’altra noce di burro (100gr di burro in totale) e il resto del porro, facendo imbiondire per qualche minuto. Ho versato nella padella le patate lesse, ho fatto insaporire per poi frullare il composto, aggiustato di sale e pepe. Ho scolato l’avena e l’ho trasferita nella padella (non lavata) dei porri e patate, l’ho fatta asciugare un paio di minuti e l’ho servita al centro della zuppa, decorandola con gli anelli di porro tenuti da parte, un filo d’olio extra vergine e una grattata di pepe.


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sul Prezzemolo

PREZZEMOLO Petroselinum crispum

cod. 14243880

cod. 14243876


cod. 301B


cod. 14237736


T av ola ’or to a L

RAVANELLO Raphanus sativus

cod. 14248028

cod. 14144335


cod. 14231636


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sul Sedano

SEDANO Apium graveolens

cod. 14244094

cod. 349E


cod. 349F


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sullo Spinacio

SPINACIO Spinacia oleracea

cod. 376C

cod. 376D


L to ’or a T av ola

STRIDOLI Silene vulgaris

cod. 345B

cod. 345C


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sullo Zucchino

ZUCCHINO Cucurbita pepo

cod. 14239720

cod. 14250946


cod. 14135613


cod. 14144801


T av ola L

’or to a

Possiamo riportare questo codice QR sulle vostre confezioni. Scansionandolo, con uno smartphone, si accede al FloraLinQ. Il vostro cliente troverĂ immagini, video e pratiche informazioni sulla Zucca

ZUCCA Cucurbita maxima

cod. 14018130

cod. 361I


cod. 14146045


Tortelli di zucca

E via con un altro capitolo della saga: “alla ricerca del raviolo perfetto�. Ho preso 100gr di farina setacciata e ho aggiunto a fontana un uovo e un pizzico di sale. Ho impastato a lungo e fatto riposare 30 minuti. Per il ripieno ho amalgamato100gr di zucca lessata, un cucchiaio di mostarda mantovana, una presa di grana grattugiato e un pizzico di pepe nero. Ho steso la sfoglia sottile, tagliato a dischetti aggiungendo al centro il ripieno, piegato a mezzaluna facendo aderire bene i bordi e pieghettandoli. Ho lessato i tortelli e, prima di servirli, li ho passati in padella con una noce di burro, sale nero di Cipro qualche foglia di salvia fresca.


cod. 106


cod. 14111421


T av ola ’or to a L

FAGIOLO Phaseolus vulgaris

cod. 14244124

cod. 14251838


cod. 14251035


cod. 14243767


T av ola ’or to a L

PISELLO Pisum sativum

cod. 14251479

cod. 14105397


cod. 14251486


cod. 14243773


T av ola L

’or to a

SEMI DI LEGUMI

cod. 14258365

cod. 14258377

cod. 142545446

cod. 14245458

cod. 14247681

cod. 14247910


cod. 14244142


Polpette di lenticchie

Ho preso 3 patate medie, le ho sbucciate e tagliate a dadini piccolissimi, le ho scottate in padella con un filo di olio extra virgo, uno spicchio d’aglio, timo, maggiorana e un pizzico di peperoncino. Dopo 5 minuti ho aggiunto 250gr di lenticchie lessate, ho tolto l’aglio e ho fatto cuocere una ventina di minuti. Ho versato il composto in una ciotola, ho lasciato intiepidire, ho frullato grossolanamente (è bello lasciare qualche lenticchia intera), ho aggiunto un paio di fette di pane ai cereali ammollato nel latte, 100gr di parmigiano reggiano grattugiato e 2 uova. Ho amalgamato con cura, salato e pepato, aggiunto una manciata di pan grattato e, con le mani ben bagnate, ho formato le palline. Un’idea in più (ma perché mai non mi è venuto in mente mentre le facevo?) è inserire un pezzo di formaggio al centro della polpetta mentre le si dà la forma. Ho cotto in forno, 180°, per 20 minuti. Ho servito con una salsa fatta con un bicchiere di panna da cucina, olio, curry, cumino, paprika, peperoncino e un cucchiaio di senape forte e ho guarnito con alloro ed erba cipollina.


cod. 150I


T av ola ’or to a L

CECE

Cicer arietinum

cod. 149A

cod. 149B


cod. 149C


T av ola ’or to a L

AROMATICHE & OFFICINALI

ANETO

cod. 14239447

ARTEMISIA cod. 14239407


MELISSA

cod. 14239411

MENTA

cod. 14239455


T av ola ’or to a L

AROMATICHE & OFFICINALI

ORIGANO

cod. 14239431

ROSMARINO cod. 14239439


ROSMARINO cod. 14243885


T av ola ’or to a L

AROMATICHE & OFFICINALI

SALVIA

cod. 14239185

TIMO

cod. 14239475


STEVIA cod. 033


SPEZIE

cod. 14244169


SPEZIE

cod. 262Z


L’orto a Tavola


Stampato in Italia da Edizioni Barzanti

Edizioni Barzanti s.r.l. Via Civinelli 765, 47522 Pievesestina di Cesena (FC) - ITALIA Tel. 0547.317055 | Fax: 0547.317566 e-mail: info@grafichebarzanti.com www.edizionibarzanti.com

partner

dal 1986

Edizioni Barzanti

Catalogo Orto a Tavola 2013  

catalogo promozionale fotografico

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you