Page 1


INTRODUZIONE

A

ric di Dacia non ha condotto quella che si potrebbe definire una esistenza “semplice”. Guerriero che guidava il proprio popolo in battaglia nel 400 a.C., si è ritrovato prigioniero, con alcuni suoi compagni, dei crudeli alieni della Vigna. Questi hanno reso Aric e il suo popolo schiavi, su una nave spaziale. Quando, grazie all’armatura di Manowar, reliquia degli alieni che sembra “scegliere” il nobile di Dacia, Aric riesce a fuggire, ma si rende conto che qualcosa è cambiato: la Terra si trova ora nel XXI secolo, tutti i suoi cari sono morti. Con l’occupazione della Romania (per ridare una casa alla sua gente), Aric dà il via a una serie di reazioni a catena: la sua pericolosità lo rende un obiettivo del micidiale team Unity. Come si diceva, non propriamente una esistenza tranquilla. Eppure, quanto accaduto finora, sembra essere nulla in confronto a ciò che verrà. X-O Manowar

vive ora in Nebraska, ed è al servizio i M.E.R.O., la segretissima agenzia di spionaggio Americana, che ha come incarico il monitorare segni di vita extraterrestri sulla Terra. Per permettere la sopravvivenza del suo popolo, Aric è impegnato in alcune pericolosissime missioni nello spazio. Ma nulla di ciò che ha vissuto e visto può prepararlo al terribile e scioccante segreto che lo attende tra le stelle. Con questo volume, la run dell’alfiere di casa Valiant inizia una veloce accelerata verso uno degli eventi più importanti del Valiant Universe: Armor Hunters. I testi dello sceneggiatore della serie, Robert Venditti (Lanterna Verde, The Surrogates), sono accompagnati dalla formidabile arte di Diego Bernard (Witchblade), con alcune storie “di contorno” firmate da nomi notevoli, tra cui Barry Kitson e Bryan Hitch.


ARIC DI DACIA, UN GUERRIERO VISIGOTO CRESCIUTO NELL’ERA DELLA SPADA E DELLO SCUDO.

CARISMATICO, IRRUENTE, FORTE. COMBATTÉ CONTRO LE LEGIONI ROMANE PER GARANTIRE AL SUO POPOLO NOMADE UNA TERRA IN CUI VIVERE.

MA FU CATTURATO, RAPITO DA UNA RAZZA INSIDIOSA DI CREATURE INTERSTELLARI NOTE COME “LA VIGNA”.

FECERO DI ARIC UNO SCHIAVO.

RIFIUTANDO – RESPINGENDO – OGNI TENTATIVO DI SOTTOMISSIONE, SI FECE STRADA COMBATTENDO FINO AL PIÙ SACRO ARTEFATTO DELLA VIGNA: L’ARMATURA SENZIENTE X-O MANOWAR.

L’ARMATURA SI LEGÒ A LUI…

…E ARIC LA USÒ PER MASSACRARE QUELLE STESSE CREATURE CHE AVEVANO OSATO DEFINIRSI SUE PADRONE.

IL LORO MONDO CADDE.

CONQUISTATA LA LIBERTÀ, ARIC FECE RITORNO A CASA PER ESSERE UN RE. PER RECLAMARE FINALMENTE UNA NUOVA PATRIA PER I VISIGOTI.

MA IN SUA ASSENZA ERANO PASSATI MILLESEICENTO ANNI. OGNI COSA E OGNI PERSONA CHE AVESSE MAI CONOSCIUTO E AMATO ERA ORMAI ESTINTA.

COL TEMPO, SI DEDICÒ A UNA NUOVA MISSIONE. ORA NON È PIÙ UN GUERRIERO, UNO SCHIAVO O UN RE. ORA È UN EROE.

LE ORIGINI DI

LA TERRA È LA SUA DIMORA. L’UMANITÀ IL SUO POPOLO.

E NESSUNO FARÀ MAI PIÙ DEL MALE AL SUO POPOLO.

Testi: Robert Venditti Disegni: J.G. Jones


ALL-NEW ARC!

PRELUDETO ROBERT VENDITTI | DIEGO BERNARD | BRIAN REBER


NEI PRESSI DELLA LUNA TERRESTRE. ORA.

ATTENZIONE: CALO DI ENERGIA.

CONVOGLIARE TUT TA L’EN ERGIA ALLA PROPU LSION E.

ATTENZIONE: PROPULSIONE AL TRE PER CENTO.

ENERGIA CONVOGLIATA.

N ON ANC O RA …

PROPULSIONE AL DUE PER CENTO. CI SIA M O Q UASI.


STAZIONE SPAZIALE CINESE WEILAIGONG-1. OLTRE NOVECENTO GIORNI IN ORBITA.

TRA I DETRITI DELLA FALLIMENTARE INVASIONE DELLA VIGNA.

<WEILAIGONG-1 A TAIKONAUTA HUANG. TRENTACINQUE MINUTI AL RITORNO NELLA STAZIONE.>

<RICEVUTO, WEILAIGONG-1. IL CARRELLO DELLA SPESA È QUASI PIENO.>

<LA STIVA È QUASI AL MASSIMO DELLA CAPIENZA. SE TROVI QUALCOSA DI GROSSO, MARCHIALO PER IL PROSSIMO GRUPPO.>

<CONFERMA, HUANG.>

<WEI, RICORDI LA RIUNIONE PRIMA DEL LANCIO?>

<QUALE SESSIONE? IL BRIEFING È DURATO SEI GIORNI.>

<QUELLA CON IL MINISTRO DELLA SICUREZZA NAZIONALE.>


<CI HA PARLATO DELL’ATTACCO DI LONDRA. DICEVA CHE GLI EXTRATERRESTRI AVEVANO ACCUMULATO ARMI NEL QUARTIER GENERALE DELL’MI-6.>

<IMMAGINA QUANTO SARÀ CONTENTO IL SEGRETARIO GENERALE QUANDO RIPORTEREMO UNA PISTOLA A RAGGI FUNZIONANTE A PECHINO!>


<HUANG! CHE È SUCCESSO?>

<DUE GROSSI DETRITI SONO ENTRATI IN COLLISIONE. VADO A DARE UN’OCCHIATA.>

<DICCI COSA VEDI, HUANG.> <È…> <HUANG?>

Ti prego…

<IMPOSSIBILE.> …aiutami.


NEBRASKA OCCIDENTALE. “IL PARADISO, ARIC.”

PACIFICO. LIBERO.

TU HAI FATTO TUTTO QUESTO. ERAVAMO SCHIAVI SU UN ALTRO MONDO, E ORA GUARDA TUTTO QUELLO CHE ABBIAMO. CI HAI FATTO AVERE UNA CASA.

TUTTO CIÒ CHE HO FATTO L’HO FATTO PER TE E PER LA NOSTRA GENTE, SAANA.

SEI DIVENTATO UN OTTIMO RE. MI ASSICURERÒ CHE TU VIVA COME TALE. SAANA… SONO DI PATTUGLIA STANOTTE.

NON C’È NULLA OLTRE AL SOFFIO DEL VENTO SULL’ERBA, EPPURE TU TI PREOCCUPI. VECCHIE ABITUDINI DA VISIGOTO. DOVRÒ FARTELE PERDERE, QUESTE ABITUDINI.

AVRAI BISOGNO DI DORMIRE, ALLORA.

SE NON HO NESSUN MOTIVO PER RESTARE SVEGLIA, ALLORA VADA PER IL SONNO. MA NON TROPPO, SPERO.


MONUMENT VALLEY, UTAH. MILITARY EXTRATERRESTRIAL RECON OUTPOST. NOTO ANCHE COME M.E.R.O.

SUPPONGO NON APPREZZI IL FATTO DI ESSERE MINACCIATO CON UN ASSALTO MISSILISTICO.

BUONA SERA ANCHE A TE, ARIC. NON È UNA MINACCIA, CAPORALE SVEN. È UN GUINZAGLIO. SE SOLO AVESSI ALTRI DIECI CANI COME LUI, QUANTI TRAGUARDI POTREI RAGGIUNGERE…

ORA CHE ABBIAMO TOLTO DI MEZZO I CONVENEVOLI, È TEMPO DI METTERSI AL LAVORO.

COSA DESIDERI CHE FACCIA, SIGNORA CAPSHAW?

VISTO CHE CI SEI, FATTI NOTARE DALLE EVENTUALI SQUADRE DI RECUPERO CINESI O RUSSE. CHE VEDANO CHE L’AMERICA È DI NUOVO IN LIZZA NELLO SPAZIO.

COLONNELLO. ABBIAMO RILEVATO UN DISTURBO DI QUALCHE TIPO NELLA FASCIA DEI DETRITI. INDAGA. DIO SOLO SA QUANTI RELITTI RADIOATTIVI CI SONO LASSÙ, E VORREI EVITARE UNA REAZIONE A CATENA DI ROTTAMI CADENTI SUL NOSTRO TERRITORIO.

E, ARIC?

SÌ. SIGNORA COLONNELLO?


PORTAMI LA COSA PIÙ INTERESSANTE CHE RIESCI A TROVARE.

X-O MANOWAR vol. 6 - Preview  

PRELUDIO AGLI ARMORS HUNTERS Aric di Dacia, un guerriero del V secolo legato a un’armatura aliena e trasportato ai giorni nostri, è l’arma p...

X-O MANOWAR vol. 6 - Preview  

PRELUDIO AGLI ARMORS HUNTERS Aric di Dacia, un guerriero del V secolo legato a un’armatura aliena e trasportato ai giorni nostri, è l’arma p...

Advertisement