Page 1


GLI AUTORI

ROBERT VENDITTI Originario di Hollywood, Florida, ha sempre voluto diventare uno scrittore. A differenza di molti colleghi nel campo dei comics non legge fumetti da ragazzino, scoprendoli da adulto grazie al consiglio di un amico e a titoli quali Astro City di Kurt Busiek. Nel 2002 incontra Chris Staros di Top Shelf Publishing e la sua carriera di sceneggiatore ha una svolta. Propone alla Top Shelf di pubblicare The Surrogates, un fumetto di fantascienza che prende vita nel 2005 e diventerà il film Il mondo dei replicanti con Bruce Willis nel ruolo del protagonista. Al primo volume segue il prequel The Surrogates: Flesh & Bone nel 2009 e, sempre per Top Shelf, il thriller fantascientifico The Homeland Directive. Al momento, oltre a occuparsi di X-O Manowar, scrive la testata Green Lantern per la DC Comics. ROBERTO DE LA TORRE Artista classe 1975, De La Torre è un disegnatore madrileno molto prolifico e apprezzato. Per un periodo ha lavorato in esclusiva per la Marvel, su serie quali Iron Man, Ms. Marvel, Daredevil, Avengers Unconquered, Peter Parker: Spider-Man, Thunderbolts. In seguito al lavoro con la Casa delle Idee, ha iniziato a collaborare con Valiant, prestando la matita principalmente a Shadowman, ma con incursioni anche su altre testate, tra cui Bloodshot, Doctor Mirage e il recente Imperium.

JOE BENNETT Al secolo Benedito José Nascimiento, è un disegnatore brasiliano nato nel 1968 nello stato del Pará. Dopo l’esordio, avvenuto negli anni ‘90 sulle maggiori riviste brasiliane specializzate in fumetti horror, approda in casa Marvel, dove disegna storie per testate del calibro di The Amazing Spider-Man, Captain America, Fantastic Four. Collabora anche con Dark Horse (su Buffy the Vampire Slayer Season Eight), DC (Birds of Prey, Hawkman, e altre), CrossGen (Mark of Charon) e Image (Supreme). Per Valiant è uno dei disegnatori che compongono i team di X-O Manowar e Bloodshot Reborn, oltre ad aver creato una copertina per Wrath of Eternal Warrior.


COUNTDOWN TO #50 #

47

ROBERT VENDITTI JOE BENNETT ROBERTO DE LA TORRE


Il nobile guerriero visigoto Aric di Dacia è stato rapito dalla razza aliena chiamata “La Vigna” e ridotto in schiavitù. Ma si è ribellato e, impadronitosi dell’armatura senziente Shanhara, adorata dalla Vigna come divinità, è tornato sulla Terra... solo per scoprire che sono trascorsi secoli, e che il mondo che conosceva è scomparso. Legato a Shanhara, Aric ha perduto la sua casa, ma trovato un nuovo scopo come protettore della Terra...

ILa storia finora…

In cerca di una nuova patria, la Vigna è giunta sulla Terra sotto la guida del Comandante Daigan e del Sommo Sacerdote, presentandosi al cospetto di Aric di Dacia. Prima di poter giungere a un accordo, alcuni elementi terrestri fuori controllo hanno attaccato la Vigna: un assassino ha ucciso Daigan e gravemente ferito il Sacerdote, riducendolo in coma.

Questi atti di violenza sono frutto delle macchinazioni di un guerriero della Vigna, il Comandante Trill, un vecchio nemico di Aric creduto morto. Con l’aiuto di un gruppo di innesti della Vigna (spie metà umane e metà Vigna che vivono sulla Terra in segreto), Trill trama per scatenare una nuova guerra tra l’umanità e la Vigna.

Aric e le forze di difesa terrestri del G.A.T.E. hanno contrastato i piani di Trill e hanno quasi posto fine al conflitto... finché sulla Terra non è giunto il Tormento. Chi sono questi misteriosi esseri? Cosa vogliono da Aric di Dacia? Tutto sta per essere rivelato.


IN PRINCIPIO…

“<fede.>

“<noi, il popolo della vigna, proveniamo dal mondo chiamato loam. per eoni, loam è stato un’oasi di bellezza, armonia e tranquillità.>

“<un paradiso.>

“<oggi loam è ridotto in cenere. un mondo oscuro, spoglio e desolato.>

“<le nostre città sono scomparse, la nostra sopravvivenza è a rischio.>

“ma la nostra fede nella sacra armatura di shanhara resiste.>


“<shanhara è un’entità dotata di incredibili poteri cosmici.> “<nata dalla vigna di hara. un’unione immacolata tra vegetali, coscienza e macchina.>

“<le nostre scritture ci insegnano che un tempo shanhara salvò il nostro popolo.>

“<la sacra armatura scelse un eletto e guidò la vigna in un’era di inenarrabile prosperità.>

“<questi sono i capisaldi della nostra fede, insegnati a ogni membro della vigna fin dalla nascita.>

“<ci hanno dato conforto. hanno placato le nostre paure nei momenti più bui.>

“<col passare dei millenni, è stato facile per il nostro popolo dimenticare l’altra faccia della nostra fede.>

“<là dove c’era un salvatore…>


“<…c’era anche un distruttore…>

“<c’era il tormento.>


“secondo le nostre scritture, gli esseri del tormento erano dominatori.>

“<divoratori.>

“<opporsi a loro era inutile.>

“se non fosse stato per shanhara e per l’eletto, il nostro popolo non sarebbe mai sopravvissuto al tormento e non avrebbe mai lasciato la culla della preistoria.> “<non avremmo mai diffuso i nostri semi tra le stelle.>

“<e non avremmo mai scoperto che le nostre scritture non erano ancora complete.>

“<su un mondo chiamato terra, l’ultimo libro sta per essere scritto…>”


ORA.

PRIMA TRILL E LA RIVOLTA DELLA VIGNA. E ORA… QUESTO. AI POSTI DI COMBATTIMENTO, SIGNORE E SIGNORI. FINO ALL’ULTIMO DANNATO SOLDATO.

<…e io sono qui per esserne testimone, Saana.>

SIGNORSÌ, COLONNELLO CAPSHAW.

“<come sommo sacerdote della vigna, ho a lungo professato la nostra fede come verità.>

“<ma dentro di me… covavo dei dubbi.>

“<ho pregato a lungo per una prova. per qualcosa che rendesse la mia fede tangibile.>”

<vigna, tutti alle armi!>

“<le mie preghiere hanno ottenuto risposta quando shanhara ha scelto un nuovo eletto e si è legata a un umano di nome aric di dacia.>

“<ho esultato.>”

COSA… COS’È QUESTO NUOVO AVVERSARIO CHE GIUNGE DALLE STELLE?


NEBRASKA OCCIDENTALE.

LA NUOVA PATRIA DEI VISIGOTI.

<le mie preghiere hanno di nuovo ottenuto risposta. il tormento si è rivelato.>

<e il mio cuore si riempie di dolore.>

NON TEMERE, SACERDOTE… …ARIC CI PROTEGGERÀ.


CHE GENERE DI CREATURE SIETE? PERCHÃ&#x2030; GIUNGETE INASPETTATAMENTE NEL MIO REGNO?

X-O MANOWAR vol. 12 - Preview  
X-O MANOWAR vol. 12 - Preview  

Per secoli, la sacra armatura X-O Manowar non ha avuto rivali come arma più potente dell’universo. Oggi, potrà eguagliare chi minaccia la Te...

Advertisement