Page 1

st a r

c o mi cs

present a

BLENGINO MAGNO • HUET MARTY • BASSINI PALMA • HUBERT


Le

MERAVIGLIE LA PIRAMIDE DI CHEOPE

2565 a.C.

Test i

LUCA BLENGINO D i segni

CARLOS MAGNO Col ore

ROMAIN HUET Coper t i na

M AT T H I E U R E B U F FAT Let t er i ng

STUDIO ARANCIA ( FA B I O A M E L I A ) Super v i si one

DAV I D E G . G . C AC I


5


città di on.

anno xxviii del regno di horo medjedu, iii mese della stagione di shemu, giorno 16. lasciate mio padre, maledetti sciacalli!

è un uomo buono, non ha fatto niente di male!

non potete farlo! ma non lo vedete? è un uomo debole e anziano… se lo colpite, morirà!

i dieci hekat di grano e gli otto hekat d’orzo che la vostra famiglia deve ancora versare, ragazzino! e se il vecchio non lo farà subito, allora riceverà una bastonata per ogni hekat che ha rubato!

vi abbiamo già dato tutte le anfore che vi spettavano. siete ingiusti! ma che cosa volete ancora da noi?

no! che gli dei mi uccidano ora se non è così!

dimmi, giovane coraggioso. pensi che tuo padre sia un uomo onesto?

non trovi nulla di strano in quest’anfora vuota?

6

è… bizzarro. sembra…

appena un po’ più pesante di un’anfora comune, vero? conosco bene questo vecchio trucco. il contadino si mette d’accordo con il vasaio…


gli chiede di fabbricare delle anfore con dei sassi impastati nell’argilla.

si prende gioco del sovrano. insulta gli dèi, spezza l’equilibrio del ma’at. si oppone al suo destino e condanna se stesso e la sua famiglia!

allora dimmi, ragazzo…

lascia stare, figliolo…

credi ancora che tuo padre sia un uomo onesto?

io…

lo scriba nero è astuto. è vero. ho sottratto quegli hekat di grano e di orzo.

ma l’ho fatto per la mia famiglia! siamo al secondo anno di fame e gli indovini dicono che hapi fermerà le inondazioni.

l’anfora sembra normale. ma in realtà è più pesante del dovuto. in questo modo il truffatore versa meno sementi nelle casse reali…

la colpa è del sovrano!

come osate?! le tasse sono troppo esose!

horo medjedu, il sovrano pazzo di giza! il re blasfemo che ha osato dichiararsi dio in terra!

la sua follia trascinerà i due regni alla catastrofe!

cosa facciamo, maestro? e sia!

ma… ma voi siete un benefattore!

compilerò una lettera di credito. con essa quest’uomo si impegnerà a versare l’anno prossimo il grano e l’orzo mancanti…

non verseremo un hekat in più nei granai del tiranno!

ho solo deciso di versare un po’ del mio inchiostro, vecchio…

7

…per evitare di versare inutilmente del sangue.


papà, vieni a vedere!

uno scarabeo si è posato sulla finestra!

papà! lascia stare tuo padre, henutsen…

è in viaggio da tre giorni, e sono certa…

è andata bene la riscossione nelle fattorie orientali?

…che ha bisogno di un bagno e un buon riposo… possibilmente accanto a me.

be’, vorrei tanto ricordarlo. devi perdonarmi, nesy.

ogni volta che ti vedo, la tua bellezza mi fa dimenticare ogni altra cosa…

8


una donna e un bambino meravigliosi…

il disegno del ma’at sfugge sempre alla comprensione dei mortali, non è così?

e dire che ero certo che a causa del tuo brutto carattere non saresti mai riuscito ad avere famiglia…

nesy, porgi i tuoi omaggi al gran visir ankhaaf, della corte di horo medjedu!

in ginocchio!

gli dèi possano illuminare il cammino del sovrano!

io l’ho sempre detto…

tu non sei normale. mi stai mettendo in imbarazzo davanti ai miei uomini… forza, alzati…

il protocollo prevede che ci si rivolga a voi con la fronte appoggiata al suolo!

quando eravamo bambini rubavamo insieme la frutta della dispensa reale. ed è solo per pudore nei confronti della tua splendida sposa…

ah! ah! il protocollo… non posso!

…che tacerò sulle conquiste sentimentali che abbiamo fatto quando eravamo ragazzi!

9

ho bisogno del tuo aiuto, kemet. ma non sono venuto a chiedertelo in qualità di secondo visir di corte… ma piuttosto, come amico.


ci sono due possibilità, vecchio mio. o ultimamente sei fuori esercizio…

…oppure mi stai facendo vincere di proposito. non ti avevo mai sconfitto per tre volte di fila a senet!

ah ah!

essere visir è un privilegio, ma comporta anche degli svantaggi. da quando ricopro questa carica…

ecco il mio buon amico, infine! ti confesso che la tua reazione di prima mi ha quasi spaventato.

forse con il tempo anche tu sei migliorato un po’…

…non ho più molto spesso la possibilità di parlare con qualcuno potendolo guardare negli occhi…

per i nobili, il mondo è un deserto di schiene e di nuche!

sono molto felice di rivederti.

ma ho capito che non si tratta di una semplice visita di cortesia…

già… è complicato da spiegare.

in realtà, nemmeno io so un granché sui motivi di questo viaggio. so solo che è stato stabilito…

il sovrano sta cercando un agente astuto, fedele, discreto. e soprattutto…

…da horo medjedu in persona.

cosa?

il maestro dedefraha fatto il tuo nome, ov viamente. come sai, nessuno ha più fiducia di lui nella tua integrità, amico mio…

10

…non invischiato nei complessi intrighi della corte reale.

LE 7 MERAVIGLIE vol. 3 - PREVIEW  

Le sette meraviglie, maestose e straordinarie, sono ricordate come le opere più belle e impres­sionanti dell’umanità, ma celano dei segreti...