Page 1


Nel prossimo secolo l’isola del Giappone si alzerà in orbita per sfuggire alle guerre che dilaniano la Terra. Sotto la protezione – e il controllo – di un’intelligenza artificiale nota come “il Padre”, la nazione satellitare lotterà per dare vita a una società coesa. Percependo il malcontento dilagante, Il Padre crea un campione del popolo: RAI.


NUOVO GIAPPONE, 3001. 900 ANNI DOPO IL DECOLLO DALLA TERRA.

…è come se al Padre non importasse…

…questo posto è diventato una fogna…

…non mi pare che sulla Terra le cose andassero così male…

Questo perché non hai mai visto la Terra.

Come tutti noi.

già, perché il Padre ci ha portati via dalla Terra e ha intrappolato il Giappone nello spazio. Non abbiamo altra scelta che stare qui.

Prima torniamo sulla Terra, meglio sarà. Ne sono sicuro.


Meglio non chiederselo.

Sovrappopolazione. Carestia. Malattie. Quanto può ancora peggiorare?

io preferisco correre i miei rischi sulla Terra.

Dici bene. Almeno le file per il pane stantio saranno più corte, laggiù.

La gente non può permettersi nemmeno di sfamare i figli. Se vuoi vedere qualcosa di straziante…


…guarda quanto sono pieni gli orfanotrofi.

Ehi!

L’avete sentita? Una specie di voce?

Come un sussurro… qualcuno che chiede aiuto! Tu sei pazzo, Osamu.

Conosci le regole. La direttrice ti bastonerà se ti becca fuori dal recinto.

Vado a vedere…! Qualcuno ha bisogno d’aiuto!

Ti farai ammazzare là fuori!

O peggio!


Intelligenza artificiale è un termine inesatto.

Esiste solo l’intelligenza. O la sua assenza.

Quello fu il mio primo pensiero da sveglio nella mia vita come “intelligenza artificiale.”

Lo senti anche tu?

Credo che provenga dal bosco…

Il secondo?


“Qual è il mio scopo?”

Quanto ancora dobbiamo proseguire? Fa freddo…

“Chi sono io?” fu la domanda successiva, e capii che mi avrebbe portato a tutte le risposte che cercavo.

Sono la linfa vitale del Nuovo Giappone.


Sono ciò che lo mantiene in vita, in movimento e in orbita sopra il cancerogeno pianeta Terra.

Quindi qual è il mio scopo? PerchÊ sono vivo? Per cosa vivo?

Io sono il Padre.

Vivo per proteggere il Nuovo Giappone. Ma come riuscirci?

Fornire energia e i mezzi di sussistenza essenziali non era abbastanza.


Essere un fornitore passivo non era abbastanza.

Vieni da me, figlio mio‌


Dovevo assumere un ruolo piĂš attivo.

Ma scoprire quale ruolo si rivelò impegnativo.

Stavo ancora sondando quali fossero i miei limiti.

I miei precedenti tentativi avevano avuto‌ vita breve.

Cosa potevo fare? Cosa dovevo fare? Fin dove dovevo spingermi?


Per questo ti ho creato.

Nato dal fulmine… Raijin.

Anch’io ho la stessa domanda. Cosa devo fare?

L’unica cosa che io non posso fare. L’unico obbligo a cui non posso adempiere.


Ispirare il Nuovo Giappone.

Sì, Padre.

RAI 4 - Preview  
RAI 4 - Preview  

La stirpe di guardiani denominati “Rai” è stata cresciuta dal Padre, a partire dal primo Rai, per diverse generazioni. Il loro unico scopo è...

Advertisement