Page 1


Copertine di TRAVEL FOREMAN (DM 2, DM 3) e KEVIN WADA (DM 4, DM 5)


Lo so, vorrebbe che uscissi di nuovo con qualcuno. Ci ho provato ma mi sembra… inutile.

Non ci siamo. Non mi avevi avvertito di cosa si trattava.

Avevo l’abitudine di strusciare il suo piede contro il mio mentre guardava degli stupidi programmi TV dopo il lavoro. Mi sento patetica per il fatto che questa cosa mi manchi così tanto. ero arrabbiato con lei per avermi lasciato. Poi me ne sono vergognato.

sapete quando dicono “la tua metà migliore”? sono più meschina, meno… saggia… senza di lui.

dovrei trasferirmi in una casa più piccola, ma non riesco a sopportare di dovermi sbarazzare delle sue cose.

ogni giorno vorrei essere morto anche io in quell’incidente… scusate il ritardo. io… stavo seduta in auto e… quasi non ce la facevo a entrare.

Coraggio, ragazzina. Puoi farcela.

Perché te la saresti filata. Ne hai bisogno.

calma e sangue freddo, shan. fai un bel respiro.

Non dirmi di cosa ho bisogno.

Hai bisogno di denaro.

Non posso farcela.

Vogliono il tuo aiuto. Pagheranno volentieri.

…ogni singolo giorno.

ora che siamo tutti qui, penso che possiamo iniziare. dottoressa? ehm… dottor mirage…?


…sta… be’, il suo agente ha detto di portare qualche oggetto significativo. dovrebbero andare bene. vi ha anche spiegato che non prometto nulla? non sono una truffatrice…

solitamente sono una persona molto razionale. tutti lo siamo, penso. ma…

ci siamo incontrate in una specie di chat room. per vedovi. è lì che abbiamo capito che tutti noi provavamo la stessa cosa.

pensate che vi stiano ancora accanto. non è insolito. mi ci vorrà qualche minuto di concentrazione per…

oh. ecco…

…a little ditty ‘bout jack and diane…

ciao, mike. roger. darius.

quella era… è la nostra canzone.

no, lo sappiamo. un amico nell’ufficio del procuratore mi ha raccontato di lei. dice che ha un pessimo carattere ma che sa il fatto suo.


quando roger si è ammalato, ha pensato soprattutto a mettere a posto la casa e le finanze, per il tuo bene. per lasciare tutto in ordine, dice.

meredith pensa che la tua depressione sia tornata. che non te ne rendi conto a causa sua e degli antidolorifici.

alla fine aveva paura che tu pensassi che fosse impaziente di lasciarti, ma a quel punto non era in più grado di parlare. oh, tesoro! non ho mai dubitato che saresti rimasto, se avessi potuto.

vuole che chiami nora, e magari che tu veda un altro dottore.

anni fa, mike ha vinto del denaro… molto denaro… al gioco d’azzardo. aveva promesso di smettere, quindi lo ha nascosto in una cassetta degli attrezzi rossa in garage. spera che tu possa perdonarlo, e che finisca di pagare la casa.

sanjay dice che non devi dimostrare nulla ai suoi genitori.

grazie ancora… grazie davvero. io… uh, ho visto online che anche suo marito è morto. non riesco a immaginare quanto possa essere confortante essere in grado di contattarlo…

nemmeno io, purtroppo. in realtà…

lui ti vede prenderti cura del dolore di tutti gli altri. Vuole che tu sappia che rimarrà nei paraggi finché non ti prenderai un po’ di spazio per te stessa.


“…hwen non mi parla. non so dove sia.”

shan? avanti. devi lasciarmi entrare.

non saresti dovuto venire, leo. sono di un umore che nemmeno immagini.

hai ragione, tesoro, me lo merito. mi dispiace. credimi, mi piacerebbe darti un po’ di tregua ora, ma c’è una questione. è importante. e tu non rispondevi al telefono.

l’ho spento. per evitare che suoni.

se vuoi entrare, entra. le protezioni non ti faranno male. non troppo.

sì, va bene. ti dice niente il nome di linton march? imprenditore militare. forse. denaro? vuoi entrare o no? prendi la mia mano.

proprio lui. è vedovo da un anno, è tutto quello che ho scoperto. ha tenuto un profilo molto basso. ma ha un sacco di soldi. miliardi. che in parte potrebbero essere tuoi. tipo trentamila dollari solo per una consulenza.


dov’è la fregatura?

sono io, casa. va tutto bene.

un miliardario solitario che vuole assumere un’investigatrice del paranormale…?

potrebbe essere matto come un cavallo. ma tu puoi gestirlo.

ascolta la proposta con l’orecchio di chi ama questa casa e ti suoneranno come i soldi necessari a pagare la tassa di proprietà. parlaci soltanto… va bene. lo incontrerò. ora basta.

non voglio accettare un lavoro grosso per ora. e a giudicare dalla cifra, sembra molto grosso.

brava ragazza! ti organizzo io l’incontro. non te ne pentirai, lo giuro.

se va a finire come quella cosa di oggi, me ne vado e ti licenzio.


“non mi ficcherò in un altro inferno come quello.”

buongiorno! spero non abbia trovato troppo traffico. sono linton march. ma sono anni che quasi tutti mi chiamano solo march.

preferisce dottoressa fong o dottor mirage?

mirage va bene, lasciamo perdere i titoli. bel posto.

grazie. è stato costruito dal nonno della mia ultima moglie negli anni venti. passo buona parte del mio tempo nella dépendance sul retro. da questa parte…

è questo il motivo per cui ha voluto vedermi? qualcosa che ha a che fare con sua moglie?


no. non ho nessuna ragione per dubitare che lei stia riposando in pace. è… be’… ha mai sentito parlare dell’operazione salmone rosso?

forse. conoscevo una specialista in linguaggi antichi una volta…

…ha trascorso alcuni anni, tempo fa, a tradurre per un progetto governativo. mi pare fosse proprio salmone rosso. si tratta di candace overfeld, per caso? cosa le è successo?

qualcuno l’ha assunta. per identificare un vecchio amuleto.

l’ho incontrata solo una volta o due, ma sembrava una persona gentile.

ha tradotto le incisioni e ha preso fuoco spontaneamente.

lo era. gentile, intelligente. ispirava fiducia nei suoi clienti.

lei?

io… mi dispiace molto venire a saperlo.

io sono intelligente. ma gentilezza e fiducia non sono il mio forte. no, intendevo dire… era lei la cliente con l’amuleto?

oh, no…


…ma ho aiutato a catturarlo.

qualcosa da bere?

sono a posto, grazie. voleva parlarmi del salmone rosso?

giusto. è iniziato in parallelo al progetto paperclip, quando la guerra stava finendo… ma invece di razzi e fisica…

…si occupava del paranormale. magia, viaggi extracorporei, telepatia. cose del genere. l’obiettivo iniziale era… be’… reclutare gli occultisti nazisti prima che lo facessero i sovietici.

e da lì a recuperare qualsiasi cosa potesse essere utile da qualsiasi luogo, il passo è stato breve, giusto?

praticamente è così.


allora si pensava: se qualcuno deve fare un patto col diavolo… …non è il caso di lasciarlo fare ai comunisti, giusto?

da questa parte, per favore. ci sono delle cose che devo farle vedere.

questo pavimento è stato recuperato da una loggia nera sui cserhat. ha circa milleduecento anni.

l’ho installato qui io stesso. a mano, pietra per pietra. che ne pensa?

capisco…

penso che non mi sta dicendo perché ha bisogno di me.


è… complicato. ma la pago bene per il suo tempo, stia tranquilla.

facevo parte dei servizi segreti militari. la missione del mio gruppo era piuttosto semplice…

…trovare cose e scoprire se era possibile capirne il funzionamento.

non dovrei essere sconvolta dal livello di irresponsabilità che lei mi descrive…

…ma, diavolo, almeno quando volevano degli astronauti partivano con dei piloti.

ha perfettamente ragione. lo so. nel migliore dei casi eravamo ragazzini armati di bastoncini che provavano ad aggiustare degli orologi svizzeri. tutto ciò che ho fatto da quando mi sono ritirato dal servizio, tutto questo…

“…l’ho fatto solo nel tentativo di rimediare ai danni. ma c’è un’altra questione, più personale…”


…e non posso occuparmene da solo. ho bisogno di aiuto. del suo aiuto.

tutto è iniziato in angolo sperduto a nord della cambogia.

“eravamo tutti molto nervosi. tutte le cose folli che avevamo già visto non avevano niente a che fare con la sua gente.”

due uomini di himmler. ci era stato detto che avevano scoperto il segreto della visione a distanza.

c’erano molte ragazze di berkeley di razza mista, in laos?

ho scelto le parole sbagliate, chiedo scusa. il punto è che eravamo in pessime condizioni, turbati, quando trovammo il sito di estrazione…

“estrazione… di cosa?”

o… In vi


dovevamo muoverci in fretta. sia i nazisti che i sovietici erano sulle tracce della stessa cosa.

“quindi ci siamo buttati anche noi. senza nessuna ricognizione, senza ricerche.

“e poi il mondo è impazzito.”

ho ripreso i sensi in una pozza del mio stesso sangue. gli uomini che cercavamo erano spariti. la mia squadra era sotto shock, delirante.

è qualcosa di spirituale. non so niente di questa roba. ho bisogno di lei per trovare un modo per rimuoverla. mi…

e avevo questa. la vede? la maggior parte della gente non può vederla.

io… vedo una catena attorno al suo polso.

ehi, sa cosa le dico? basta così. si tenga il suo denaro. mi chiamo fuori.


ho fatto le mie ricerche. so che è la migliore…

no. lei deve ascoltarmi.

e io so riconoscere un vincolo thraniale. roba ultraterrena.

mi dispiace, questa è una situazione alla candace overfield. io non sono la persona che lei cerca per questo compito.

sono ancorata a questo piano e non…

non devi avere paura.

non devi essere una sua pedina.

chi…

a che diavolo di gioco sta giocando?

si sposti.

ferma!

cosa c’è dietro la tenda, march?

signora, lei ha davvero una bella faccia tosta.

è ospite in casa mia e… zitto. per favore.


li hwen mirage dimora con la pallida signora.

ora vede con cosa ho a che fare? capisce? che cosa sei?

un prigioniero.

perchĂŠ dovrei fidarmi di te?

non dovresti.


ora capisce, no? non sono mai stato una brava persona, lo ammetto. ma conosco i miei limiti. che cosa vuoi? ho bisogno di spezzare il vincolo tra me e questa cosa. e mi piacerebbe non morire nel tentativo.

cosa vuole ogni prigioniero?

non ti chiedo nulla. farai quello che vuoi.

non voglio lavorare per lui.

questo è il tuo cammino, non il suo.

ma lui ti fornirà ciò di cui hai bisogno.

io… ci proverò, march.

ma prima devo fare un po’ di compiti a casa. dovrò prendere in prestito delle cose.

Profile for Edizioni Star Comics

DOCTOR MIRAGE OMNIBUS - Preview  

Doctor Mirage parla con i morti… ma l’unico spirito che Shan Fong non riesce a raggiungere è quello del suo defunto marito Hwen, scomparso p...

DOCTOR MIRAGE OMNIBUS - Preview  

Doctor Mirage parla con i morti… ma l’unico spirito che Shan Fong non riesce a raggiungere è quello del suo defunto marito Hwen, scomparso p...

Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded