Page 1


INTRODUZIONE

M

att Kindt è uno sceneggiatore che non ha bisogno di presentazioni. Al di là di una vasta e straordinaria produzione nel creator-owned, i lettori Valiant lo conoscono bene grazie a Unity e a quel piccolo gioiellino autoconclusivo che è The Valiant. Trevor Hairsine, allo stesso modo, è un disegnatore che rende oro tutto ciò che tocca (basti pensare a X-Men: Deadly Genesis). Quando due autori di questo calibro creano una nuova serie, le aspettative sono alte. E, talvolta, vengono deluse. Di certo non è il caso di Divinity: un’appassionante e incredibile avventura di fantascienza, con un ventunesimo secolo scioccante. All’apice della Guerra Fredda, l’Unione

Sovietica, determinata più che mai a vincere la corsa verso lo spazio, porta avanti, tra le altre, una missione molto pericolosa: mandare un uomo nello spazio più profondo, dove prima di allora (e nemmeno dopo, se è per questo) nessuno aveva osato avventurarsi. Perso nella vastità del cosmo, quest’uomo incontra qualcosa di sconosciuto. Qualcosa che… lo ha cambiato. Un evento che è stato taciuto nei libri di storia, di cui si è persa ogni memoria. Fino a quando, improvvisamente, qualcosa fa ritorno sul pianeta Terra, sul territorio australiano. Queste le premesse. E lo svolgimento è ancora più originale e coinvolgente: provare per credere!


â„¢

MATT KINDT TREVOR HAIRSINE RYAN WINN DAVID BARON


LIBRO UNO


abram adams fu abbandonato sulla soglia della casa del ministro degli esteri russo nell’inverno del 1941.

l’ora e la data sono irrilevanti. solo una pagina dove piazzare un segnalibro e a cui tornare quando l’umore lo richiede.

una parte preferita del libro da rileggere quando il trascorrere del tempo inizia a erodere la memoria.

un ricordo simile alle pietre del rosario di una vecchia signora…

…rese lisce e levigate dall’uso.


quando i genitori adottivi di abram adams morirono, fu lo stato a farsene carico.

qualcuno sa dirmi cos’è questo?

sì, abram?

il suo potenziale fu notato e ricevette l’offerta migliore che la madrepatria potesse fargli.

“l’indefinito e costante progresso dell’esistenza e gli eventi del passato, del presente e del futuro fusi in un solo insieme”.

lo stato vide in lui un simbolo della superiorità dell’unione sovietica.

fu cresciuto dai potenti per diventare qualcosa di più grande.

oggi nuovi disordini razziali negli stati uniti…

pensi che sarai scelto per la missione?

…gli americani hanno sguinzagliato i cani antisommossa contro la loro stessa popolazione…

non lo so. spero di sì.

anch’io, compagno. sei il più intelligente di tutti noi. te lo meriti.

vedremo, nikolai.

abram capì tutto questo solo in seguito.


si limitava a godersi la scienza.

il fardello più grande è il tempo. la tecnologia può permetterci di viaggiare fino alle stelle più lontane, ma il nostro arco vitale è limitato. è per questo che dobbiamo cambiare la nostra percezione del tempo. il tempo non è assoluto. così come siamo diventati signori dello spazio e delle distanze, dobbiamo capire le vere qualità del tempo in correlazione alla distanza.

si godeva i suoi sogni.

abram aveva un insaziabile desiderio di scoprire.

di rivelare i segreti…

…dell’ignoto.

abram? abram adams?

abram, l’ufficio chiede di vederti, compagno.


i finalisti sono solo tre e lei è uno di questi, compagno adams.

accademicamente, lei è il migliore della sua classe. ed è in perfette condizioni fisiche.

con la morte dei suoi genitori adottivi, non ha legami personali che potrebbero ostacolare un’operazione a lungo termine.

lei è stato selezionato per la missione più importante della nostra epoca. intendiamo vincere la guerra fredda contro gli stati uniti. non dobbiamo batterli soltanto nella corsa allo spazio. dobbiamo superarli anche nella conoscenza e nella comprensione di esso. loro puntano alla luna. noi punteremo ai confini della galassia stessa. intendiamo reclamare il dominio sui confini della nostra realtà.

io… non capisco.

dottore?

sarà una missione trentennale, resa possibile da una serie di camere criogeniche.

abbiamo un razzo e un progetto che la porterà dove nessuno è mai giunto prima.

è per questo che è essenziale una recluta priva di legami familiari. i rapporti personali sono vietati. non tornerà a casa prima di trent’anni. lei si consegnerà allo stato e lo stato sarà un tutt’uno con lei.

lei diventerà ogni cosa che questa grande nazione rappresenta. forza. perseveranza. dedizione.

accetta questo grande onore?

sì, compagno vladen.


abram aderĂŹ al programma e inizio ad addestrarsi immediatamente.

era continuamente monitorato, sia fisicamente che mentalmente.

lo stato aveva investito un enorme patrimonio nel programma, oltre che nel suo sviluppo personale.

nulla poteva essere lasciato al caso.

sei un modello perfetto di salute e di robustezza, abram. i tuoi risultati sono ottimi‌


abram fu sottoposto a un regime di vitamine e farmaci sperimentali, studiati per mantenere il suo corpo in condizioni ottimali…

…e per potenziare la capacità delle sue difese immunitarie di resistere ai rigori dei viaggi nello spazio profondo.

non sarai completamente sedato. serve solo a rallentare il tuo metabolismo e il tuo invecchiamento.

l’intera missione era segreta.

rimarrai in uno stato semicosciente, come in sogno, per reggere meglio all’isolamento prolungato.

l’ora del lancio si avvicina. sei nervoso?

un po’.


tutto sembrava inevitabile, come voltare la pagina di un libro.

ma in realtĂ non era nervoso.

era come se stesse leggendo la storia della sua vita man mano che procedeva. poteva sentire il libro, sentire le pagine. centinaia di pagine rimaste da sfogliare prima di arrivare alla fine della storia.

lo stato temeva che non potesse reggere alla pressione.

ma non era cosĂŹ.

sapeva che c’era molto altro ad attenderlo. questo era solo l’inizio.


a ogni pagina sfogliata ne scopriva una nuova.

ma si lasciava anche‌

‌una pagina alle spalle.

sei in ritardo! ma hai portato dei fiori‌ per stavolta la passerai liscia!

DIVINITY vol. 1 - Preview  
DIVINITY vol. 1 - Preview  

Al culmine della Guerra Fredda, l’Unione Sovietica diede il via a una pericolosa missione avanzata. Spedirono un uomo nelle profondità del c...

Advertisement