Issuu on Google+

sabato 24 settembre 2011

sabato 24 settembre 2011 Anno 1 N. 7

copia omaggio

edizionisbm@libero.it

Milan - Cesena

ALL’ATTACCO


sabato 24 settembre 2011

2


3

sabato 24 settembre 2011

L’Editoriale di Beppe Vigani Inzaghi come Rivera, sei minuti per aprire le porte del paradiso al Milan. Troppo comodo, Pippo è forte, ma non fa miracoli. A 38 anni si può provare, ma a volte non riescono. Un punto come un brodino, il vento friulano ha gelato il Milan che in tre partite giocate ha raccolto la miseria di due punti (non accadeva da quattordici anni). La casella delle vittorie recita zero, peggio l’Inter che ha messo una supposta a Gasperini e lo ha spedito nell’oblio, da dove era venuto. Male ragazzi, male. Tre punti in sei partite, se pensiamo alla retrocessione viene da ridere, se  



chiamo amaro. Non si può paragonare il Milan all’Inter, ma la squadra di Moratti, appena un punto dietro, ha già eliminato un allenatore, il terzo in un anno e qualche mese. Come buttare via una lattina o riempire il car-

rello della spesa. Ora la squadra nerazzurra è a scalare il Golgota, con un cro  



  

pesante una tonnellata, come i dispiaceri dei tifosi interisti. L’altra parte del Naviglio ha, invece, la possibilità di rifarsi immediatamente e conquistare tre punti in un solo botto, roba da grattini in tasca e incrociare le dita per vincere una vacanza premio. Allegri ha sempre cominciato male, l’anno scorso, dopo aver asfaltato il Catania, prese due       

dice il destino). Il tecnico toscano era partito peggio col Cagliari (prime cinque partite con altret

  

 

solo la misericordia di Cellino lo salvarono dal pubblico ludibrio. Le assenze non possono essere un alibi per i rossoneri. Non devono esserlo mai. Chi si lamenta perde i pezzi (come l’Inter l’anno scorso e la Juventus due stagioni fa), non ha mentalità da campione. Il Milan non deve fare questo errore. Oggi c’è il Cesena, non il Barcellona. Chapeau per i romagnoli che sono simpatici da morire e giocano un calcio effervescente e pieno di entusiasmo, ma il Milan non può piÚ fare sconti. Anche se a Natale mancano solo tre mesi.

Probabili formazioni

Milan (4-3-1-2) All. M. Allegri

Cesena (4-3-3) All. M. Giampaolo

Arbitro: Andrea Romeo di Verona

77 Ceccarelli

19 Zambrotta 10 Seedorf

7 Eder 99 Cassano

33 Thiago Silva 4 Van Bommel

32 Abbiati

14 Aquilani

25 Von Bergen 10 Mutu

14 Colucci

92 El Shaarawy

13 Nesta

22 Nocerino 20 Abate

18 Parolo

88 Ravaglia 13 Rossi

8 Candreva

5 Guana 6 Lauro


Turno Odierno Sabato 24 Settembre - 5. Giornata 24 Set. 18:00 24 Set. 20:45 24 Set. 20:45

Bologna - Inter Napoli - Fiorentina Milan - Cesena

Stadio Dall’Ara, Bologna Stadio San Paolo, Napoli Stadio Giuseppe Meazza, Milano

Domenica 25 Settembre - 5. Giornata 25 Set. 12:30 25 Set. 15:00 25 Set. 15:00 25 Set. 15:00 25 Set. 15:00 25 Set. 15:00 25 Set. 20:45

Chievo - Genoa Cagliari - Udinese Catania - Juventus Atalanta - Novara Siena - Lecce Lazio - Palermo Parma - Roma

Stadio Marc Antonio Bentegodi, Verona Stadio Sant’Elia, Cagliari Stadio Angelo Massimino, Catania Stadio Atleti Azzurri d’Italia, Bergamo Stadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena, Siena Stadio Olimpico, Roma Stadio Ennio Tardini, Parma

Prossimo Turno Sabato 1 Ottobre - 6. Giornata 1 Ott. 18:00 1 Ott. 20:45

Roma - Atalanta Inter - Napoli

Stadio Olimpico, Roma Stadio Giuseppe Meazza, Milano

Domenica 2 Ottobre - 6. Giornata 2 Ott. 12:30 2 Ott. 15:00 2 Ott. 15:00 2 Ott. 15:00 2 Ott. 15:00 2 Ott. 15:00 2 Ott. 15:00 2 Ott. 20:45

Novara - Catania Fiorentina - Lazio Lecce - Cagliari Udinese - Bologna Cesena - Chievo Palermo - Siena Parma - Genoa Juventus - Milan

Stadio Silvio Piola, Novara Stadio Artemio Franchi, Firenze Stadio Via del mare, Lecce Stadio Friuli, Udine Stadio Dino Manuzzi, Cesena Stadio Renzo Barbera, Palermo Stadio Ennio Tardini, Parma Stadio Olimpico, Torino



     Pos.

G

V

N

S

Gf

Gs

+/-

1 Genoa 7 3 2 Juventus 7 3 3 Udinese 7 3 4 Napoli 6 3 5 Fiorentina 6 3 6 Palermo 6 3 7 Cagliari 6 3 8 Novara 4 3 

!"

#

$

10 Chievo 4 3 11 Catania 4 3 12 Lecce 3 3 13 Parma 3 3 14 Milan 2 3 15 Roma 1 2 16 Siena 1 2 17 Atalanta 1 3 18 Inter 1 3 %

' 

%

$

20 Cesena 0 3 Atalanta penalizzata di 6 punti

Squadra

P.ti

2 2 2 2 2 2 2 1 %

1 1 1 1 0 0 0 2 0 

0

1 1 1 0 0 0 0 1 %

1 1 0 0 2 1 1 1 1 %

0

0 0 0 1 1 1 1 1 %

1 1 2 2 1 1 1 0 2 

3

7 6 5 6 5 7 6 6

&

4 1 3 3 4 1 0 5 4

%

2

3 2 1 3 2 6 5 5

&

4 3 4 8 6 2 1 3 7

&

6

4 4 4 3 3 1 1 1

 0 -2 -1 -5 -2 -1 -1 2 -3 # -4

Stadio 5 viene stampato alle 21,00 del 22 settembre 2011, in concomitanza con la partita                     aggiornate. Ce ne scusiamo con i lettori. La redazione

‘

‘

sabato 24 settembre 2011

4



   Pos.

Giocatore

Gol

1. 1. 1. 1. 1. 1. 7 7 7 7 7 7 7

German Denis Sebastian Giovinco Rodrigo Palacio Antonio Di Natale Fabrizio Miccoli Edinson Cavani Miroslav Klose Marco Rigoni Daniele Conti Alessio Cerci Maximiliano Moralez Diego Milito Stevan Jovetic

3 3 3 3 3 3 2 2 2 2 2 2 2

Squadra

Atalanta Parma Genoa Udinese Palermo Napoli Lazio Novara Cagliari Fiorentina Atalanta Inter Fiorentina


5

sabato 24 settembre 2011

Il Personaggio: Alexandre Pato

  fortunato in amore

‘

‘

al brasiliano. Ăˆ costretto a farlo. rettaâ€?. E Pato. Sogna e segna. AccadrĂ  quando Pato recupere- Chi è Pato rĂ  dal recentissimo infortunio. Nato a Pato Branco, BrasiPreoccupata, Barbara Berlu-      =

 W X sconi, che nella sua prima in- xandre Rodrigues da Silva, tervista come dirigente del Mi- meglio noto come Alexandre lan non nominò neppure il suo Pato è attaccante del Milan amore, lo protegge. Nonostante e della Nazionale brasiliana. certe malignità, la passione fra di Alessandra Caronni     +   

;  - CuriositĂ  sidente del Milan) e l’attaccan- All’etĂ  di 10 anni, Pato si infortu“Firmerei subito per il Milan te rossonero è davvero forte. I nò: i medici scoprirono con una campione di Champions e lo due hanno trascorso un’estate    

 "" ; ;

scudetto al Napoliâ&#x20AC;?, tagliò corto infuocata. Sono stati piĂš volte un tumore al braccio che dovePato pensando al calcio giocato paparazzati durante momen- va essere operato entro un paio       * + ti affettuosi. Li hanno avvistati di mesi per non rischiare grosso. giorni fa. Ma sappiamo come è a Porto Rotondo, sul pontile di La famiglia non poteva permet/ 9     Villa Certosa. â&#x20AC;&#x153;Il nostro rapporto tersi le spese di quellâ&#x20AC;&#x2122;operazioquando si parla di lui, è sempre   <    

 / ne, tuttavia il dottor Paulo Roquella che lo vede troppo giova- Siamo entrambi ancora molto berto Mussi, amico di famiglia, ne, che deve crescere ancora, giovani. E lui è un ragazzo che, lo operò gratuitamente salvanche il ragazzo si farĂ . Intanto a causa della sua carriera, si è dolo cosĂŹ da un grave pericolo. il tempo passa e Pato ha tota- dovuto confrontare con molte Y   % <   lizzato piĂš di 100 partite con il   = >   == ? to con lâ&#x20AC;&#x2122;attrice brasiliana StheDiavolo: tutto questo in quattro spiega Barbara Berlusconi. fany Brito ma il loro matrimonio stagioni. Con gol che certo non â&#x20AC;&#x153;Questo ha richiesto da parte è durato poco piĂš di sette mesi. mancano. Aspettando Ibrahimo-    

  

vic, sperando in Cassano, il Mi- lâ&#x20AC;&#x2122;ha portato ad essere, oggi, una Sito internet:   ;



    

     H ;

 - ZZZ/ [   / /=

nero avrebbe voluto  

!" infortunato e dovrĂ   libero a El Shaarawy


6

sabato 24 settembre 2011

#  

*" lâ&#x20AC;&#x2122;ora del Faraone

â&#x20AC;&#x2DC;

â&#x20AC;&#x2DC;

$   % &'  &!% %

di A.S. Bisceglia La tegola Pato non ci voleva. Salgono cosĂŹ a otto le vittime rossonere di questo inizio sta  / 9 \    >    na con una sorta di croce rossa nellâ&#x20AC;&#x2122;animo, visto quello che sta accadendo. Lâ&#x20AC;&#x2122;infortunio del brasiliano ha del misterioso. Gli Swarovski se cadono a terra si rompono meno. Abate e Nesta hanno dei problemi. Detto ciò, il match con i romagnoli non dovrebbe creare problemi, nonostante i risultati delle ultime giornate. I bianconeri sono ultimi in    "





  te consecutive, che hanno frenato lâ&#x20AC;&#x2122;entusiasmo del presidente Campedelli. Lâ&#x20AC;&#x2122;unica assenza degna di nota per i cesenati è Antonioli. In virtĂš di questa situazione Thiago Silva coprirĂ  ancora il ruolo di centrale difensivo accanto a Nesta (se non ci

sono complicazioni), lasciando le chiavi di centrocampo a Van Bommel e Seedorf, con Nocerino, unico interditore. In attacco ] *Z^   > no, che ultimamente è uno dei pochi a salvarsi per intelligenza e tecnica. Dallâ&#x20AC;&#x2122;altra parte Antonioli dovrebbe andare addirittu  =/ _   >

a Mutu il comando della barca, con Candreva ed Eder a fare male, se la situazione lo richie  / `   

  

tra i due centrocampo, dove Parolo, Colucci e Guana dovranno arginare Nocerino, Van Bommel e Seedorf, assolutamente superiori, praticamente in tutto. Le due difese sono, ultimamente, messe sotto accusa. Entrambe le squadre in campionato hanno giĂ  subĂŹto sei gol (due a partita): ma mentre per il Milan la situazione può risolversi per le grandi potenzialitĂ  offensive (prima o poi Ibrahimovc , Robinho e Boateng rientreranno), per i romagnoli lâ&#x20AC;&#x2122;affare diventa piĂš che un problema. Due gol in tre partite sono troppo pochi. Per questo il Cesena deve essere una formalitĂ . Rispettando sempre il piĂš debole, soprattutto se dovesse meritare.


7

sabato 24 settembre 2011

  

Il mister giusto nel +,.

â&#x20AC;&#x2DC;

â&#x20AC;&#x2DC;

/%  0%5!6 %  %  7%'  /!6%%$

di Laura Tangari

La notizia della settimana resta lâ&#x20AC;&#x2122;esonero di mister Gasparini dopo lâ&#x20AC;&#x2122;ennesimo capitombolo dei nerazzurri, stavolta col Novara. Lâ&#x20AC;&#x2122;Inter proprio non esiste piĂš e Moratti è corso ai ripari chiamando dâ&#x20AC;&#x2122;urgenza al capezzale della sua squadra Claudio Ranieri che fenomeno non è: tuttavia, è uno che ha esperienza da vendere avendo guidato in

passato Chelsea, Valencia, Fiorentina, Juve e Roma. CosĂŹ, cambia tutto in campionato e dopo sole tre giornate. Udinese, Juve e Genoa sono al comando mentre lâ&#x20AC;&#x2122;Inter affonda e il Milan annaspa. _       W  

 

Navigli ora tengono dâ&#x20AC;&#x2122;occhio la trasferta odierna di Bologna dove Pazzini e compagni dovranno dimostrare di aver digerito lâ&#x20AC;&#x2122;esonero di mister Gasp, sempre che lâ&#x20AC;&#x2122;esonero non lâ&#x20AC;&#x2122;abbiano voluto loro.       W<   dersi, se lâ&#x20AC;&#x2122;Atalanta non fosse partita con lâ&#x20AC;&#x2122;handicap di sei punti dove sarebbe ora? Risposta semplice:       

 { se, Genoa e Juve. Una bella soddisfazione per lâ&#x20AC;&#x2122;undici di Colantuono. Ecco perchĂŠ Atalanta-Novara nel programma di domani resta la par-

tita da seguire con la massima attenzione. Stasera occhio invece al Cesena che a San Siro arriva col dente avvelenato dopo la scon       !" / 9   neri, bloccati da Di Natale e compagni, perdono pure Pato, però potrebbe esserci il bel recupero completo di Pippo Inzaghi pronto a sferrare il suo colpo vincente. Tornando alle capoliste, duro lâ&#x20AC;&#x2122;impegno della Juve al Massimino col Catania e dellâ&#x20AC;&#x2122;Udinese al Santâ&#x20AC;&#x2122;Elia con il Cagliari battuto di misura a Palermo dopo essere stato sotto di tre gol. Da seguire anche il Genoa a Verona col Chievo mentre due bei match sono quelli del San Paolo fra Napoli e Fiorentina e quello dellâ&#x20AC;&#x2122;Olimpico fra Lazio e Palermo. Chiudono il programma della giornata il Lecce in trasferta a Siena.


8

sabato 24 settembre 2011

6 !!#  

     Y %    >    

%$       

 presentato dalla Unione Sportiva Renato Serra, intitolata a un giovane poeta e patriota cesenate morto combattendo durante la Prima guerra mondiale sulle alture del Carso. Durante il fascismo la squadra fu costretta a sciogliersi per la chiamata alle armi dei suoi giovani calciatori. | %#   

X =   gnoni, allâ&#x20AC;&#x2122;epoca ventiseienne, ebbe lâ&#x20AC;&#x2122;idea di creare una societĂ  con i colori dello stemma cittadino, dopo essersi avvicinato al calcio grazie al fratello minore, portiere del ForlĂŹ. La squadra fu fondata da tre persone: il conte, studente di Legge allâ&#x20AC;&#x2122;UniversitĂ  di Modena e appassionato di pallacanestro; Arnaldo Pantani, ex giocatore di calcio nel Prato, che aveva militato in Serie C, e Renato Piraccini, soprannomi-

â&#x20AC;&#x2DC;

Cesena di raggiungere il sesto         * 

X

   " 

   siva Coppa UEFA (eliminati dal Magdeburgo). La B incombe nella stessa stagione, ma nel %%     

]

Lugaresi, la squadra romagnola centra il ritorno nella massima divisione con una squadra guidata dal giovane Osvaldo Bagnoli che segna record della sua storia come le 14 vittorie casalinghe. Per la nuova avventura in A, la squadra è rinforzata dal centravanti austriaco Walter Schachner, per il quale si parla di un ingaggio di 120 milioni di lire, dai centrocampisti Verza e Storgato dalla Juventus, e da Roberto Filippi dallâ&#x20AC;&#x2122;Atalanta. Al  

 W %$

sotto la guida di Bruno Bolchi il Cesena retrocede, ma è lo stesso tecnico che porta i bianconeri di nuovo in Serie A al termine    

%~/ | 

 

%     esce a centrare una salvezza insperata grazie allâ&#x20AC;&#x2122;allenatore Marcello Lippi (il c.t. dellâ&#x20AC;&#x2122;Italia mondiale del 2006). Il Cesena  

 * 

X    

   

%%

e dovrĂ  aspettare ventâ&#x20AC;&#x2122;anni prima di riassaporare la A.

â&#x20AC;&#x2DC;

di Beppe Vigani

nato Pènza ad fer, titolare di un negozio di pelletteria nel centralissimo Corso Mazzini ed ex dirigente della â&#x20AC;&#x2DC;Renato Serraâ&#x20AC;&#x2122;. Il primo acquisto importante dellâ&#x20AC;&#x2122;A. C. Cesena fu quello di Iro Bonci, dal Forlimpopoli per 1.500 lire.

9  =  

  =   ;; 

 %~  ; =

%#

(campionato di Prima Divisione) sul campo del Rimini â&#x20AC;&#x153;Riserveâ&#x20AC;?. I locali furono travolti da un peren  %/ | %&~   

il nuovo Stadio â&#x20AC;&#x153;la Fioritaâ&#x20AC;?, che sostituĂŹ lâ&#x20AC;&#x2122;ippodromo, che fu poi intitolato a Dino Manuzzi, dopo la sua scomparsa Sono gli anni di Azeglio Vicini (futuro c.t. della Nazionale). Sotto la guida di Cesare Meucci la societĂ  raggiunge la Serie B nella stagione %~Â&#x20AC;  %~Â&#x20AC;~$ 

la massima serie guidato da Gigi Radice, sostituito lâ&#x20AC;&#x2122;anno successivo da Eugenio Bersellini. La societĂ  romagnola nel primo periodo â&#x20AC;&#x153;Manuzziâ&#x20AC;?, ispirò il Borgorosso F.C., suo         

 Â 9 +  

 '    Â&#x201A; =  =? %~  

Alberto Sordi che interpreta il Presidente Benito Fornaciari. |   

%~&Â&#x20AC;~  = neri raggiungono lâ&#x20AC;&#x2122;apice in Se

XÂ&#x192;

 ;    %#  

~   

    

8% ha vissuto momenti di gloria grazie alle %  %99 e alla bravura di  ; 


9

sabato 24 settembre 2011


10

 *#= 

â&#x20AC;&#x2DC;

sabato 24 settembre 2011

0&

â&#x20AC;&#x2DC;

leggenda di A. S. Bisceglia Francesco Antonioli, 42 anni primavere compiute il 14 settembre, è il giocatore piÚ longevo della Serie A. Autentica icona ed esempio di professionalità, il portiere in forza al Cesena esordisce in prima squadra con il Monza a 16 anni, in una partita di Coppa Italia contro la Juventus. Dopo due stagioni è acquistato dal Milan, che gli fa accumulare esperienza in Serie A e Serie B, prestandolo a Cesena e Modena, per poi farlo debut

 * 

X  % 

%/

La militanza con i rossoneri non <   

/ |  



due scudetti vinti, infatti, è scalzato da Sebastiano Rossi. La delusione è tanta, la voglia di giocare è immensa e il portiere monzese riparte dalla divisione cadetta, accettando lâ&#x20AC;&#x2122;offerta del Pisa. La retrocessione dei toscani in Serie C1, non impedisce ad Antonioli di tornare in * 

X 

   na. Poi ancora in B con il Bologna, vincendo immediatamente il campionato e risultando uno dei punti di forza della squadra. 



    

  9 

   



  {]Â&#x201A;X/ | W 

%

è acquistato dalla Roma, con la quale vince lo scudetto del 2001. Due anni dopo Antonioli, svincolato dalla Roma, passa alla Sampdoria. Dopo sette anni, torna al Bologna, con cui     =  / Y

stagioni nella serie cadetta senza saltare nemmeno una partita, nel 2008 conquista la promozione in massima serie. Il 7 luglio  ;    ' 

    = 

 

il Cesena ed è qui, come ha dichiarato, che chiuderĂ  la carriera da calciatore professionista. Due stagioni or sono, conquista da titolare la promozione in Serie A, allâ&#x20AC;&#x2122;etĂ  di quarantâ&#x20AC;&#x2122;anni. Nel giugno 2011 allunga di un altro anno il suo contratto con la societĂ  romagnola. La sua proverbiale serietĂ  lo tinge W"" / | %  <

titolare della Nazionale italiana Under 21 nel vittorioso campionato europeo e alle Olimpiadi di Barcellona. Un rammarico: Antonioli non ha mai vestito la maglia della Nazionale maggiore, nonostante il commissario tecnico Dino Zoff lo abbia convocato per gli Europei del 2000.

 % 

" < %  // il grande assente


11

sabato 24 settembre 2011

>% /#  /;   /

Il meridione  

â&#x20AC;&#x2DC;

â&#x20AC;&#x2DC;

 / 9!% %     /;   /

di Giovanni Labanca H       

sul popolo rossonero delle due estreme regioni meridionali: Basilicata e Calabria. In Basilicata, il coordinatore regionale Giuseppe Mascolo ha chiamato a raccolta tutti i Milan Club della regione, per festeggiare,         -

sta dello scudetto e porre le basi per le future iniziative da intraprendere per la stagione appena cominciata. Presenti sono stati i Milan Club di Grassano, Irsina, Matera, Policoro e Stigliano, per la provincia di Matera e Avigliano, Brindisi di Montagna, Castelluccio Inferiore, Castronuovo Santâ&#x20AC;&#x2122;Andrea. Filiano, Lavello, Marsico Nuovo, Palazzo San Gervasio, Potenza, Roccanova, Teana, Tolve, Venosa, Viggianello e Vietri, per la provincia di Potenza. Ospite dâ&#x20AC;&#x2122;onore della giornata rossonera è stata Nuccia Malvestiti, che ha portato in â&#x20AC;&#x153;donoâ&#x20AC;? da Milano la Supercoppa Europea e il saluto della SocietĂ ,

a testimonianza di come abbia sempre particolarmente a cuore lâ&#x20AC;&#x2122;operato dei Club meridionali. Gradito ospite è stato anche il coordinatore regionale della Puglia, Angelo Gaeta. Un plauso, per la riuscita del tanto atteso e vissuto avvenimento, va anche al vice delegato, Rocco Cuccarese, al segretario regionale Roberto Grasso ed al delegato settoriale, Emidio Dandrea.

Diamo Vita alla 9 (g.l.) In Calabria, a Paola, la locale delegazione A.I.M.C, guidata da Sergio Sirianni, in collaborazione con il Gruppo della Croce Rossa Italiana del posto, ha organizzato â&#x20AC;&#x153;Diamo Vita alla * "?/ !  ;

 bile manifestazione è servita a raccogliere fondi per la C.R.I.,

con la sentita partecipazione della cittadinanza tutta, al di lĂ  del tifo calcistico. Ospite e testimonial di riguardo è stato il mai dimenticato â&#x20AC;&#x153;misterâ&#x20AC;? Gianni Di Marzio,calabrese doc, e â&#x20AC;&#x153;madrinaâ&#x20AC;?, tanto acclamata e fotografata, la Coppa dei Campioni, giunta appositamente da Milano,

nelle sicure mani dellâ&#x20AC;&#x2122;ambasciatrice per antonomasia dellâ&#x20AC;&#x2122;AIMC, Nuccia Malvestiti. A corollario della indimenticabile kermesse umanitaria e sociale, si è svolto un vivace torneo di calcio, tra le numerose squadre locali.


12

sabato 24 settembre 2011

I Bioritmi di Milan - Cesena

â&#x20AC;&#x2DC;

Cesena

Milan Abbiati Abate Â&#x2020; * ;

Nesta Â&#x2021;= 

Nocerino Â&#x2C6; ' 

Seedorf Aquilani 

El Shaarawy All. Allegri

7

6.18 6.17 &/

6.25 /%

6.14 &/

5.76 6.31 &/

6.13 6.10

Ravaglia Ceccarelli Von Bergen   \/

Lauro Parolo   _/

 ;

Eder \

Guana All. Giampaolo

6.12 5.73 6.32 &/~ 6.03 6.03 &/ / 6.12 &/& 6.34 6.10

$%?! !% del mezzo passo falso del City russia Dortmund ad Hannover Il Marsiglia dopo lo 2-0 con i liodi Mancini, che ha pareggiato dopo essere stati in vantaggio; nesi torna al successo e lascia a Londra col Fulham, dopo es-     Â&#x160;Â&#x2039;  

 lâ&#x20AC;&#x2122;ultimo posto al Nancy. Il Tolosa sere stato in vantaggio per 2-0 giro di tre minuti con Haggui e allâ&#x20AC;&#x2122;attacco battendo il quotato con una doppietta di Aguero. Â&#x152;  ~W

W/ +   '  [/ 9    +  ! Capitombolo pesante del Li- Borussia fa il Bayer Leverkusen onardo col pareggio di Avion e verpool che becca quattro gol       Â&#x160;  

 il successo con il Lorient torna dal Tottenham decisamente in amiche dal modesto Colonia. nei piani alti insieme al Lione. ripresa dopo un avvio non pro- Clamoroso in Spagna dove prio brillante. Pareggia pure il     \  



di Luigi Sada Newcastle a Birmingham con gambe allâ&#x20AC;&#x2122;aria a Valencia col Ormai non lo ferma piĂš nessu- lâ&#x20AC;&#x2122;Aston Villa mentre cade rovi- Levante gettando alle ortiche no. In Premier League lo United nosamente lâ&#x20AC;&#x2122;Arsenal fuori casa.  ;     

continua la sua marcia trionfa- In Bundesliga quinto successo Barça che si diverte col tiro a

       consecutivo del Bayern Mona- segno battendo per ben 8-0 il punteggio pieno. La squadra  

     / povero Osasuna. Nel turno indi Alex Ferguson, infatti, ha li- I bavaresi hanno espugnato il frasettimanale i blaugrana paquidato con un perentorio 3-1 terreno dello Schalke 04 con reggiano col. Valencia mentre anche il Chelsea rivale diretto i gol di Petersen e Muller con- il Real Madrid è bloccato (0-0) nella corsa al titolo. A segno il fermando lâ&#x20AC;&#x2122;ottimo stato di sa- a Santander. Bene il Betis Si    ^ ;     lute evidenziato in Champions viglia che vince in trasferta a in cinque gare. Nani e Smalling. contro il Villarreal. Crollano i Bilbao e passa al comando. 9   Y ;     campioni di Germania del Bo- In Francia, il Lione perde a Caen.

â&#x20AC;&#x2DC;

â&#x20AC;&#x2DC;

I rossoneri registrano un totale bioritmico di 6,08 contro 6,04 dei bianconeri. In particolare si nota che il Milan sia sul piano   Â  " ? ~ 



quello legato alla â&#x20AC;&#x153;sensibilitĂ  tecnicaâ&#x20AC;? (emotivo) 6,15 è nettamente superiore al Cesena   && 

%  ; /

Mentre sul piano â&#x20AC;&#x153;intellettivoâ&#x20AC;? e cioè sulla ragionata visione del gioco, il Cesena fa segnare un

6,34, Mutu ottimo nella sua con" 

     

quella emotiva 5,55, Eder che con 6,50 di sensibilitĂ  tecnica (emotiva) e 6,35 di percezione intuitiva, potrebbero creare seri problemi alla difesa rossonera che ha in Abbiati 6,47 un balu  

 

 

 ; 

#  X=

     Â&#x2039;   

gran voglia di emergere in sintesi di gioco 6,17 e in Thiago Silva ancora non al massimo della forma però con grandissima personalità 6,50. Tengo a precisare che, la scienza dei bioritmi, non tiene conto dello stato di forma attuale delle squadre, della loro preparazione tecnica,del fattore campo,del clima e degli eventuali errori arbitrali.

â&#x20AC;&#x2DC;

di Enzo Occhiuto

bio di 6,16 contro 6,01 del Milan. Questo doppio aspetto positivo  



 ;       

potrebbe avere un ruolo determinante sullâ&#x20AC;&#x2122;andamento della partita, in quanto i difensori cesena    &~$   &~

  &      mente nelle migliori condizioni  

   

energicamente gli attaccanti allenati da Allegri 6,10 con Pato    "   #~

che fortemente intuitivo 6,41, Cassano superlativo sul piano   H    

  ; 

    W 

#

ed anche Aquilani al massimo     ##

   " 

 

#/ \ 

pericolosi saranno gli attaccanti guidati da Giampaolo 6,10, con _ 

 " 

 

  /  %  $  %% &     % ; / > ;%   ;@"!/    %     mentre il Marsiglia torna a !


13

sabato 24 settembre 2011

 

% "%  

â&#x20AC;&#x2DC;

â&#x20AC;&#x2DC;

/9 G!  ?!  %%7 &H@ 7 5!!'  %

di Cesare Pompilio Lo scudetto, stando ai pazzarielli che appaiono nelle varie tv private, è alla portata di tutte le squadre. Non è assolutamente vero. Il pareggio dei rossoneri contro i friulani ha emesso un verdetto chiaro e semplice: lo   %%Â&#x20AC;% <  \ /

Si rompe Pato e El Shaarawy (secondo Moggi è il Rivera del terzo millennio) risolve la partita. Rientra Ibra e allora tutti i problemi per lâ&#x20AC;&#x2122;allenatore Allegri sono risolti. Resta il secondo e il terzo posto: lâ&#x20AC;&#x2122;Inter è crollata, la partenza di Etoâ&#x20AC;&#x2122;ò è stata devastante, la moglie di Sneijder sta preparando gli scatoloni: sono in partenza per gli Stati Uniti. Lâ&#x20AC;&#x2122;olandese scappa via pure lui. Moratti subisce contestazioni a Novara: brutto segno. La Juve? Se gioca come vuole il suo allenatore Antonio Conte, arriverĂ  al secondo posto, Napoli permettendo. A Torino sono ancora alla ricerca di un difensore, pare che stiano trattando il brasiliano Rhodolfo, ma da quando il Brasile produce grandi difensori? Per favore... Barzagli ha quasi risolto il problema della difesa, Bonucci migliora di partita in partita, Lichtsteiner si guadagna la pagnotta, perchĂŠ comprare altra gente? Pensas   ;   Â&#x192; ~    

euro di rosso, Marotta si faccia da parte, lei è un galantuomo, essere il direttore tecnico della Â&#x2019;;

<     / \  

lâ&#x20AC;&#x2122;autentico tifoso della Juve il problema non è lâ&#x20AC;&#x2122;acquisto di uno difensore e neppure la cessione di Amauri a gennaio al Milan: per il vero gobbo ci sono alcuni avvenimenti che si svolgeranno fuori dagli stadi, purtroppo in aule di tribunali dove da cinque anni Luciano Moggi si difende e difende la Juve come un leone. Siamo al dunque: martedĂŹ 27 settembre al Tribunale di Napoli, " % 



$  >

al difesa dellâ&#x20AC;&#x2122;ex dg della bianco   W;;  Â&#x2020;   =

dopo lâ&#x20AC;&#x2122;avv. Prioreschi e nel primo pomeriggio Luciano Moggi. ! 

  

; >

le intercettazione che inchioderanno gli onestoni, coloro che per cinque anni hanno taciuto    ==      

Juve. Siamo tutti curiosi di vedere come reagirĂ  la Juve che conta, si quella che maldestramente chiese la retrocessione in serie B nel 2006: lâ&#x20AC;&#x2122;avvocato Grande Stevens, John Elkann, vediamo se mercoledĂŹ trovino un attimo per dire grazie a Luciano Moggi dopo che non lo hanno invitato alla inaugurazione del nuovo stadio: vergogna. Intanto, dopo averci rimesso circa 250 milioni euro anche la Juve che conta si è svegliata: il 3 ottobre prossimo inizia al Tnas la discussione per lo scudetto 2006, quello che lâ&#x20AC;&#x2122;interista Guido Rossi (allâ&#x20AC;&#x2122;epoca commissario della Federcalcio ) assegnò in segreteria allâ&#x20AC;&#x2122;Inter. La  

 ; ==



tro il 13 dicembre prossimo. In-

tanto lâ&#x20AC;&#x2122;Alta Corte del CONI, sta esaminando il ricorso di Luciano Moggi, contro la medievale norma della radiazione a Moggi medesimo. I rumors romani dicono che â&#x20AC;&#x153;la radiazione gli verrĂ  toltaâ&#x20AC;?. E poi? Entro il 13 novembre, 15 milioni di tifosi della Juve aspettiamo lâ&#x20AC;&#x2122;esito del processo di Napoli. Ci ritroveremo tutti al secondo piano del tribunale di Napoli, in ordine sparso, in religioso silenzio, nella piccola sala 216, in attesa che la giudice Teresa Casoria, recita la magica formula: â&#x20AC;&#x153;In nome del popolo italiano, visti gli articoli... il signor Luciano Moggi è innocenteâ&#x20AC;?. E la Juve? Quella che conta che farĂ ? AvrĂ  le palle di superare il Tnas e andare al Tar? difenderĂ  lâ&#x20AC;&#x2122;onore dei propri tifosi come per cinque lunghi anni ha fatto Luciano Moggi? Questi sono gli interrogativi che il vostro umile servitore, che rappresenta la carne del tifoso juventino, porrĂ  alla Juve che conta dagli schermi di Antenna 3 e Telelombardia. Che la festa incominci: cin cin.


KN@6&

â&#x20AC;&#x2DC;

14

sabato 24 settembre 2011

"% &

â&#x20AC;&#x2DC;

%J * '%>%  "9  8% %?$ K  >  ;% &&  /%&  / 

di Beppe Vigani \  ==   

lâ&#x20AC;&#x2122;hockey su ghiaccio, dopo piĂš di cinque mesi dallâ&#x20AC;&#x2122;ultima partita della squadra di presidente Ico Migliore. Eravamo rimasti al terzo posto nel campionato di A2, che Caletti e compagni hanno meritato dopo un gran campionato, e ora eccoci ancora a raccontare le prossime imprese del Milano rossoblĂš, che venerdĂŹ 30 settembre comincerĂ  lâ&#x20AC;&#x2122;ennesimo campionato di A2, questa volta, ne siamo sicuri, per vincerlo. MartedĂŹ scorso al PalagorĂ  di Via dei Ciclamini è scesa la squadra allenata da Massimo Da Rin per incontrare lâ&#x20AC;&#x2122;HC Valpellice Banca di Cherasco, che dopo aver vinto pochi giorni prima, ha bissato il successo anche nella seconda amichevole in un incontro valido per la prima Promea Cup. Il punteggio 

 ;   ;;  

militano nel campionato di A1, vincere 3-2. Sabato i piemontesi si erano affermati nel â&#x20AC;&#x153;Memorial Dario Salettaâ&#x20AC;? per 7-2, dando

lâ&#x20AC;&#x2122;impressione di poter disporre a proprio piacimenti dei giovani milanesi. Tornando al match disputato quattro giorni fa, è stata una partita giocata volutamente al piccolo trotto, per evitare infortuni e dispendio dâ&#x20AC;&#x2122;energie, ma in alcuni frangenti si è vista la crescita dei padroni di casa, 

   

no regalato emozioni ai propri sostenitori. Nella Valpe, priva degli infortunati Urquhart e Desmet, oltre che di Rob Sirianni tenuto a riposo, ha brillato soprattutto la terza linea, formata nellâ&#x20AC;&#x2122;occasione da Marco PozziAlex Silva-Pietro Canale. Non è un caso che due delle tre reti siano state confezionate dagli ultimi due. In gol anche il canadese Bembridge. Sul 3-0 per la Valpe, il Milano ha segnato due reti con Luca Ansoldi e Klouda,     / { 

che è servita soprattutto a tirare via la polvere alla passione dei milanesi, che in questa stagione seguiranno il campionato dei rossoblĂš, che partono con il grande obiettivo di centrare la promozione in A1. Per dovizia di cronaca ricordiamo che la massima serie partirĂ  sabato 24 settembre, e il Valpellice esordirĂ  a Brunico contro i Lupi della Val Pusteria: occorrerĂ  senzâ&#x20AC;&#x2122;altro un ritmo diverso per poter espugnare il Lungo di Rienza.

QK&!% lo striscione del traguardo nelle uno dei migliori prodotti del setcondizioni migliori. Gli azzurri tore giovanile degli ultimi anniâ&#x20AC;?. negli ultimi anni, con il compian- Intanto durante la settimana to cittĂŹ Franco Ballerini, hanno brutte notizie per gli azzurri. sempre regalato grandi impre- Nella cronometro femminile juse ai tifosi italiani che pure in niores che ha aperto i mondiali questa circostanza si augurano danesi si è imposta lâ&#x20AC;&#x2122;australiadi festeggiare sul podio un no- na Jessica Allen con la nostra stro portacolori. â&#x20AC;&#x153;Noi formiamo Rossella Ratto al quinto posto. un ottimo gruppo â&#x20AC;&#x201C; dice Daniel A seguire nellâ&#x20AC;&#x2122;under 23 maschidi Luigi Sada Oss â&#x20AC;&#x201C; e faremo sicuramente le ancora lâ&#x20AC;&#x2122;Australia sugli scudi Gli azzurri del cittĂŹ Paolo Betti- =  / 9  <  con Luke Durbridge oro davanni, ex Grillo del nostro ciclismo, come un biliardo se si tolgono ti al danese Rasmus Christian      

=   gli ultimi cinquecento metri in Quaade. Delusione azzurra con dai primi chilometri, anche se la leggera salita. Personalmente Matteo Mammini solo ventune  

 W [  

sto bene, anche se mi devo ri- simo. Successo e oro al danedel mondo sembra orientata piĂš prendere da quella brutta scivo- se Mads Wurtz Schmidt nella su una gara dâ&#x20AC;&#x2122;attesa e di rimes- lata sullâ&#x20AC;&#x2122;asfalto dellâ&#x20AC;&#x2122;altro giornoâ&#x20AC;?. cronometro individuale juniores sa che dâ&#x20AC;&#x2122;attacco. Scalpitano un Per Oss, gli avversari da battere dove il miglior piazzamento è il poâ&#x20AC;&#x2122; tutti, comunque, a comincia- sono i soliti. â&#x20AC;&#x153;Ă&#x2C6; inutile nascon- venticinquesimo posto di Davide re dal nostro velocista numero dersi sul valore di Hushovd e di Martinelli. Fra i pro non ce lâ&#x20AC;&#x2122;ha uno Daniele Bennati che dovrĂ  Gilbert. Ma dovremo fare atten- fatta lo svizzero Fabian Cancelpreoccuparsi di arrivare sotto zione pure col giovane Sagan lara a centrare il poker mondiale

% %  

della cronometro dove sul podio è salito il teutonico Tony Martin mentre lâ&#x20AC;&#x2122;argento è andato al britannico Bradley Wiggins. In attesa della corsa su strada femminile e maschile, chiudiamo con lâ&#x20AC;&#x2122;oro della tedesca Judith Arndt che ha vinto la medaglia dâ&#x20AC;&#x2122;oro nella cronometro donne Elite.

  storia domani a Co&% % 

 su strada riservati ai 


15

sabato 24 settembre 2011

#9

Quello dei tormentoni

â&#x20AC;&#x2DC;

â&#x20AC;&#x2DC;

9"%& ! 

! 99$ %%%* %%%/

di Riccardo Sada Nel suo background, il kuduro e il reggaeton, generi musicali in cui vive da quando era in fasce. Oggi Lucenzo, responsabile della nascita del Kuduro Dance Floor, che mescola musica angolana e portoghese, insieme ai suoni della musica latina, con Don Omar è il re 

   / Â&#x201D; ""

in estate con â&#x20AC;&#x153;Danza Kuduroâ&#x20AC;? vincendo il Latin Rhythm Airplay ai Billboard Latin Music Awards

a Miami e regalando un Disco di Platino alla Time, la casa di    '  



creduto in lui. Ottantamila copie tra vendita e download di â&#x20AC;&#x153;Danza Kuduroâ&#x20AC;? per il tormentone dellâ&#x20AC;&#x2122;anno. E il nuovo singolo, â&#x20AC;&#x153;Baila Morenaâ&#x20AC;?, farĂ  il resto. â&#x20AC;&#x153;Emigrante Del Mundoâ&#x20AC;? è il suo nuovo album. Lucenzo non si aspettava un successo di proporzioni mondialiâ&#x20AC;Ś â&#x20AC;&#x153;Assolutamente. Ma sono contento di tutto quello che sta succedendo con questa canzoneâ&#x20AC;?. Come mai tutte queste versioni? Prima quella in portoghese â&#x20AC;&#x153;Vem Dançar Kuduroâ&#x20AC;?, poi quella in spagnolo con Don Omar? â&#x20AC;&#x153;Prima abbiamo realizzato la versione â&#x20AC;&#x2DC;Vem Dançar Kuduroâ&#x20AC;&#x2122; in portoghese con Big Ali. Poi Don Omar sentĂŹ la versione originale e volle cantarla per me in

spagnolo per i paesi come Usa e America Latina, in cui lo spagnolo è piĂš diffuso. Ă&#x2C6; stata una bella esperienza cantare con luiâ&#x20AC;?. Anche perchĂŠ poco dopo è arrivata dagli Universal Studios la richiesta di inserire il brano nella colonna sonora    Â&#x201A;  Â&#x201A;  &?/ Ma cosa vuol dire â&#x20AC;&#x153;Kuduroâ&#x20AC;?? â&#x20AC;&#x153;Ă&#x2C6; una danza africana che viene dallâ&#x20AC;&#x2122;Angola, dove la lin  

<      /

Io sono portoghese e quindi do grande importanza alla danza Kuduro. Letteralmente, Â&#x152;  Â&#x2013;   ?/ E il nuovo album â&#x20AC;&#x153;Emigrante del Mundoâ&#x20AC;?? â&#x20AC;&#x153;Il mio nuovo disco è un mix di merengue, Hip-hop, R&B e anche reggaeton e ovviamenteâ&#x20AC;Ś Kuduroâ&#x20AC;?.

Nella foto a destra partendo da sinistra: Ricky Romanini (Time Records, Coo), Giacomo Maiolini (Time Records, Presidente), Gianluca Perelli (Kiver, Ceo) e Mark Imbruglia (Time Records, Head of Promotion).

I brani di â&#x20AC;&#x153;Emigrante Del Mundoâ&#x20AC;? Tengo el Flow Emigrante del Mundo Danza Kuduro feat. Don Omar (Fast & Furious 5) Dame Reggeaton Dembow Quiero Vivir (feat Chico & the Gypsies) Make it Hot Baila Morena Dame un Beso (Me vuelves loco) Mami te Quiero Jump (French Version) Vem Dançar Kuduro feat Big Ali (Radio Edit)


sabato 24 settembre 2011

Editore Edizioni SBM Via Domodossola, 21 Milano Â&#x2020; Â&#x20AC;[ /$&$ www.stadio5.it edizionisbm@libero.it Direttore responsabile Laura Tangari

Caporedattore Riccardo Sada

Collaboratori Marjlja Bisceglia, A.S. Bisceglia, Alessandro Brambilla, Giuseppe Cassese, Giovanni Labanca, Stella La Capra, Roberto Merlini, Cristina Murelli, Enzo Occhiuto, Cesare Pompilio, Vittoria Rigolli, Concessionario di pubblicità Luigi Sada Edizioni SBM Corrispondenti  / $$$/$&# Bianca Elton Ara (Londra), Raviv Bezalel (Tel Aviv), Debora Cheli (Parigi), Daniela Veronese (Biella), Vicedirettore Alessandra Caronni (Como) Beppe Vigani Registrazione del Tribunale di Milano: n° 446 del 3 agosto 2011

GRAFICA mab_741@hotmail.com NUOVA SEBE S.p.A Via Brescia 22 22063 Cernusco sul Naviglio (Mi)  / /%#~% e-mail: tecnico.stem@seregni.com


/stadio5n7