Page 1

ANNO IV | NUMERO 16 | MAGGIO 2018 | www.fsitaliane.it

LIGURIA

EMMA

IL MIO UNIVERSO

LIGURIA DA GUSTARE FIRENZE FABBRICA EUROPA TRENITALIA REGIONALE

#lamusicastacambiando: i nuovi treni Pop e Rock IL SETTIMANALE GRATUITO PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE


SOMMARIO IN COPERTINA

EMMA

Foto Kat Irlin

ECO-CALCULATOR NOTE QUESTA RIVISTA UTILIZZA CARTA CERTIFICATA FSC RICICLATA AL 100%. OGNI 10.000 COPIE FA RISPARMIARE:

2.388 kg di rifiuti

572 kg di CO2 56.066 litri d'acqua

7.445 kWh di energia

14 PROTAGONISTI

NUOVO ALBUM E TOUR PER EMMA

© FS Italiane | PHOTO

7 EDITORIALE 9 AGENDA 27 CORNER 34 RACCONTO

3.880 kg di legno

29 TRENITALIA REGIONALE WEEKEND DI PRIMAVERA IN TRENO

#WAKEAPP 13 GOURMET

LIGURIA DA GUSTARE MARE&MOSTO A SESTRI LEVANTE

18 ZOOM

A FIRENZE LA 25ESIMA EDIZIONE DI FABBRICA EUROPA

22 POP&ROCK HIT PARADE PER VIAGGI A SUON DI NOTE

24 TRAVEL

TOUR A MISURA DI MAMMA DALL’ALTO ADIGE ALL’EMILIA

MAG2018

5


© FS Italiane | PHOTO

EDITORIALE

IL PIACERE DEL VIAGGIO di Marco Mancini |

marmanug

Gli ultimi ponti di primavera hanno confermato una tendenza che abbiamo già segnalato più volte. I treni regionali, soprattutto nei giorni festivi e in estate, stanno diventando il mezzo preferito da molti italiani e stranieri che si muovono per turismo e viaggi di piacere. A Pasqua e Pasquetta quest’anno si è registrato un +9% di passeggeri rispetto al 2017. Nel periodo 25 aprile - 1° maggio la crescita è stata addirittura a due cifre: +10,3%. Tante le mete gettonate: Venezia e le Cinque terre, Firenze, insieme ad Arezzo, Lucca, Siena e l’intera costa toscana, Ferrara e la Riviera romagnola, Caserta e il Museo ferroviario di Pietrarsa, Roma e le località della costa i d r i fi i it i i ig a Mare, al nord Asti, Padova, Jesolo, Peschiera del Garda. Impossibile citarle tutte, tante sono le mete d’interesse culturale e turistico servite dai nostri treni. Sta di fatto che, analizzando le caratteristiche dei passeggeri e le motivazioni dei loro viaggi, in tre anni la componente leisure è cresciuta del 21% rispetto a quella dei pendolari. Di 100 persone che salgono su un regionale durante l’anno quasi 27 lo fanno nel tempo libero, per la gita fuori porta, per andare a fare trekking,

per visitare un borgo o una città d’arte. È un fenomeno a cui le Regioni dovrebbero prestare sempre maggiore attenzione. E, in realtà, già molte lo fanno e lo incentivano con iniziative che valorizzano questa modalità green e soft, sostenibile e comoda. La crescita del turismo ferroviario riguarda anche i treni storici, che nel biennio 2016-2017 hanno ospitato 130mila passeggeri, con un incremento del 45% rispetto ai due anni precedenti, 2014-2015. Insomma, dopo il rinascimento ferroviario innescato dal Frecciarossa e dall’Alta Velocità, che oggi fanno percepire come più evoluto e trendy lo spostamento in treno ri tt u i ut u d d i r i fi dell’autostrada le auto che corrono a 130 km/h somigliano a lente e piccole scatolette), sembra inaugurarsi (e lavoriamo perché accada) una nuova stagione anche per il trasporto regionale. I Rock e i Pop in arrivo dal 2019 offriranno qualità e comfort paragonabili ai Frecciarossa, a vantaggio di quel 73% di passeggeri che ogni giorno vi saliranno per andare al lavoro, a scuola e all’università. E magari il sabato e la domenica ci torneranno ancora più volentieri, per andare a divertirsi. MAG2018

7


AGENDA a cura di Laura D’Alessandro

KYLE THOMPSON

OPEN STAGE

d t tr d d t r t fiu i g i g i ttu i di gi t rd t gr fi i ggi di t u gr d t i ui tt r i t ri d i i r i. i tr tt di ut ritr tti urr i i rri d t r iri rti t r i i i t i i g i u it ri i d i u g i di i t r d u u gg tti. u i ri rri r ri t i t i u tr ggi di rt fi giug . « id r i tur u rt di i i ui u gg r t t d i tti d r di trugg r i ui r t . r g tt id t r u t ii ir d r u tr gu rd u r rt tr i urbano e natura», sottolinea la curatrice, Gabriela Galati. k t t gr . t gr k t tti t tu it

Kyle Thompson Untitled 1 (2015)

NOTE CONSIGLIATE i t di i

r

i i

i r it d

t di t ri d gi r i

American Utopia id r Centro di gravità permanente - Franco Battiato Seicento italiano d i i ti tt i

t

ARTE

L’ARTE DELL’ANIMA

rt t ri r u i r di id r u tur ri r r t r i r ri d g i t i i r tt r i u i t t d di r it . tr iti r t L’arte risveglia l’anima, curata da ri ti u i rt d r g tt i t r i di i u i i u tur i t ir ri d 2 di r r gr d u i i it d r uti ti . Fino al 3 giugno a Milano, alle ri d t i i i i ir tr r di 8 itt ri i r i ti tti d questo disturbo, alcuni dei quali r i t r r t t ri della storia dell’arte. rt ri g i i .it g ri dit i .

Roberta Biondini Centrifuga da La danza di Matisse (2016) t ut d i gi digit

MAG2018

9


AGENDA COME SONO DIVENTATA UNA MAMMA MONTESSORI

LIBRO MANIA A TORINO di Carmen Pidalà

Cristina Tébar Garzanti, pp. 130 € 14 Il metodo creato da Maria Montessori è molto più che un sistema pedagogico: è un modo di vivere. L’educatrice spagnola Cristina Tébar spiega, attraverso esempi personali e consigli pratici, come stimolare il potenziale dei bambini anche a casa ed essere genitori felici.

SALONE

INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO

Il manifesto del Salone Internazionale del Libro 2018 Ingresso scontato per i clienti Trenitalia Regionale

EVENTI © Luigi Scuderi

BOOK&FILM

Con tutta l’editoria italiana al gran completo, torna il Salone Internazionale del Libro nei padiglioni del Lingotto, dal 10 al 14 maggio. Con 13.500 m 2 di spazi espositivi e 1.500 eventi in programma, l’edizione di quest’anno è una delle più ricche. Confermate le sezioni La piazza dei lettori, dove si trova una selezione di titoli proposta dai librai, la Biblioteca, l’area Music&Books dedicata all’editoria musicale e il Superfestival. Tra i progetti speciali che debuttano al Salone 2018 lo spazio dei giochi da tavolo in partnership con Lucca Comics&Games. Da ogni continente arrivano alla kermesse editori, scrittori, scienziati, registi, artisti, musicisti, premi Nobel, Pulitzer e Oscar, per parlare della costruzione di un futuro comune. salonelibro.it

TONNO SPIAGGIATO Francesco (Frank Matano) è un ragazzo semplice con un grande sogno: diventare un comico. Le sue esibizioni in piccoli locali, però, non hanno successo. E per di più, una sera, durante uno show fa una battuta che offende u fid t ui di lascia. Francesco progetta allora un piano folle per riconquistarla. Al cinema dal 10 maggio. 10

È COSA BUONA E GIUSTA

Una scena dello spettacolo È cosa buona e giusta

Come sono cambiati i rapporti di amicizia, l’amore, i sogni nel cassetto e il lavoro con la tecnologia e la globalizzazione? I genitori di oggi, da ragazzi, hanno vissuto le stesse esperienze i r i r fig i g i i t rr g ti i ui r di ri dr d i u prete che ha a che fare quotidianamente con i giovani, nella nuova commedia teatrale scritta e i tr rt t d i i tr . i ti di r i fi 2 ggi i scena un divertente viaggio tra presente e passato, reso ancora più coinvolgente dalla musica i d ri r gr fi d i 2 r r r u i r fi i r tg it . ilsistina.it

MAG2018

3_18_


3_18_180x250_Note.indd 1

18/04/18 13:37


r

r

i i d

t k

GOURMET

LIGURIA DA GUSTARE TORNA A SESTRI LEVANTE MARE&MOSTO, L’EVENTO DEDICATO ALLE ECCELLENZE VITIVINICOLE E OLEARIE DEL MADE IN ITALY Foto Carlo Baroncini

t k

r t d d tit Enoturismo in Liguria: di r t r i tr i r ri t tr r ri gi i r i G.B.

d

d ggi t realtà e prospettive. i u t du gi r i i t . r t .it

gd g

d ti d r d r di r t ugg ti i d i i tt t t d u i t . i i i di fi r t i rdi i u t t rgi i ti di i i iguri i ritr tri t did itt d i du ri i 3 ggi . tr it ri ig i r r i iti i i ri r gi u it r tigi i ri gi d i d d r . ur t r g r gr t d gu t i i ggi iti r ti i r dutt ri i r r t ti d i i it i i r. ti tt d rir r r . t tt r di tr gig t d d i t i tr rgi d i u ru i rt t d i ri d rtur d i i

tudi

C

ir d d u

MAG2018

13


LIVE EMOTIONS EMMA PARTE PER IL TOUR DEL NUOVO ALBUM ESSERE QUI. LA CANTANTE NATA DAL TALENT AMICI ADESSO È UNA DONNA TOSTA, CON TANTE COSE DA DIRE di Gaspare Baglio

E

mma è tornata. E lo ha fatto per sottolineare di esistere, di voler urlare a voce spiegata la sua arte, i suoi messaggi. L’artista nata dal talent Amici di Maria De Filippi è pronta per Essere qui, come recita il titolo del nuovo album, un lavoro zeppo di i u di it . r g tt i cui non le manda a dire, un po’ come ha sempre fatto. Perché la cantautrice salentina è una che ci mette la faccia, che si sbuccia le ginocchia e sorride, pur di imporre il suo universo. In questo progetto ha tirato fuori un linguaggio vocale inedito. Non ho mai avuto paura di esprimermi, ma in questo disco c’è voglia di rischiare

14

gasparebaglio

e fare cose nuove, anche nei sound. Mi rappresenta molto. Come sceglie i collaboratori? Di pancia. La selezione dei musicisti è fatta ad hoc per le sonorità che ricerco. I brani degli autori, poi, li scelgo se mi danno un brivido. Se non mi emozionassi io per prima, non riuscirei a far emozionare il pubblico. Cosa rappresenta il titolo Essere qui? Avere l’opportunità di agguantare quello che si vuole. Un atto di rivoluzione nei confronti della vita: svegliarsi la mattina e riconoscersi nello specchio. Non voglio rimpianti, ma rischiare e fare scelte che non devono per forza

compiacere il pubblico. In questa evoluzione professionale rientra il primo estratto, L’Isola. Grazie a questo pezzo ho capito che dovevo fare qualcosa di diverso per me stessa. È stato un po’ come prendere uno zainetto e navigare a vista, alla scoperta di nuovi mondi, senza organizzare nulla. Il secondo brano, invece, è Effetto domino. E parla di sesso… Sì, ma dal punto di vista delle donne. È una canzone che, in maniera ironica, mette i puntini sulle i. Non dobbiamo essere giudicate e criticate se ci concediamo gli stessi piaceri degli uomini.


© Kat Irlin

P R O TA G O N I S T I

MAG2018

15


PROTAGONISTI Non voglio lasciare nulla di intentato. Già aver suonato in un posto che non è l’Italia è stato un traguardo. Il 14 maggio parte da Jesolo il tour che toccherà Roma, Milano, Torino, Padova, Firenze, Acireale e Napoli. L’ho costruito tantissimo nella mia mente. E poi, giorno dopo giorno, pezzo dopo pezzo, ho messo in piedi una tt i tifi . r t alla progettazione del palco. Sono molto fi r r i 3 gr di i sono cose nuove, come un’attrezzatura ancora top secret che vedrete per la prima volta lì.

Ci saranno ospiti? Il mio palco è aperto a tutti, ma in modo naturale. Emma e il treno? È il mio mezzo di trasporto preferito, perché mi sento piantata a terra. E poi dut d u fi nelle orecchie, guardando paesaggi meravigliosi. È un luogo che mi permette di leggere tantissimo. Viaggio così spesso che mi conoscono tutti, è come stare tra amici. Ci sto tanto e ci sto bene, in treno. emma.marrone MarroneEmma real_brown

© Ernesto S. Ruscio/GettyImages

Tra gli inediti spicca Le ragazze come me. Come sono le sue coetanee? In quest’ultimo periodo sono molto protagoniste. Vedo che stanno tirando fuori coraggio, voglia di esprimersi e libertà. Bisogna essere convinte che essere donne non rappresenta un i it tr i t . figur femminile, in questo periodo storico, è molto importante e c’è voglia di ribellione. Recentemente ha suonato al festival Italia, amore mio di Tokio e alla Latin Music Week di Miami. Vuole conquistare l’estero?

16

MAG2018


VISITA IL MUSEO DI PIETRARSA Viaggia con i treni regionali e ricevi uno sconto di 1.50€ sul biglietto d’ingresso Ai clienti Trenitalia che esibiscono un biglietto regionale (o con applicazione sovraregionale) di corsa semplice oppure un biglietto giornaliero regionale, entrambi utilizzati per raggiungere ietrarsa il giorno stesso della visita al Museo, è riservato uno sconto pari a 1,50 euro sul biglietto di ingresso a prezzo intero. L’offerta non è cumulabile con altre iniziative in corso e non si applica all’acquisto di biglietti per eventi speciali. Maggiori informazioni su www.trenitalia.com


MELTING POT ON STAGE FINO AL 10 GIUGNO A FIRENZE 200 ARTISTI INTERNAZIONALI ANIMANO LA 25ESIMA EDIZIONE DI FABBRICA EUROPA CON SPETTACOLI, WORKSHOP E INSTALLAZIONI di Alessia Tozzi |

alessiatozzi_

Una scena dello spettacolo Mitten wir im Leben sind di Anne Teresa De Keersmaeker

18

© Anne Van Aerschot


ZOOM

La cantautrice brasiliana Tulipa Ruiz © Rodrigo Schmidt

D

al mondo arabo alle tradizioni berbere, dalla cultura dei Balcani e dell’Europa dell’Est fino al cuore della filosofia occidentale. Un viaggio che attraversa discipline e pensieri diversi, una vetrina internazionale per musicisti, coreografi e performer, un cammino a ritroso verso l’essenza. Fino al 10 giugno la città del Giglio ospita la 25esima edizione di Fabbrica Europa, festival internazionale dalla contemporaneità eclettica e più che mai polimorfa. Dai vasti spazi della Stazione Leopolda ai principali teatri come il Goldoni, la Pergola e il Cantiere Florida, l’obiettivo è

unico: diffondere un nuovo respiro di creatività alla ricerca del senso e dell’origine. Ben 200 gli artisti internazionali da 20 Paesi, alcuni dei quali hanno scelto l’evento per presentare in prima assoluta o nazionale i propri spettacoli. Fra loro c’è la ballerina belga Anne Teresa De Keersmaeker con la sua nuova performance in cui vita, morte e redenzione diventano le coordinate drammaturgiche su una scena nuda e minimale. Show essenziale e intimo anche per Tulipa Ruiz, cantautrice brasiliana dal variopinto background musicale, che presenta il suo quarto album TU, accompagnata solo da una chitarra e poche percussioni.

E ancora, il gruppo ucraino DakhaBrakha rivisita la musica roots est-europea, il giapponese Otomo Yoshihide sperimenta tra chitarra elettrica e giradischi, il franco-vietnamita Xuan Le dà vita a un racconto onirico fra ballo e pattinaggio su rotelle, mentre il tunisino Radhouane El Meddeb immagina un dialogo con il padre sulle note di Bach. Secondo il coreografo canadese Benoît Lachambre, invece, lo spettacolo è anche happening collettivo e così nel suo Lifeguard scardina i confini tra spettatore e performer, rivelando le proprie sensazioni e invitando anche chi osserva a viverle senza inibizioni.

MAG2018

19


ZOOM

sull’amore, la malattia, la vecchiaia e l’attesa della definitiva partenza terrena nella pièce Quasi una vita. Scene dal Chissàdove. Ma Fabbrica Europa, oltre a una rassegna di spettacoli, vuole essere anche un momento formativo, un’occasione di incontro e scambio creativo attraverso una ricca proposta di workshop organizzati per danzatori e performer nelle ex Scuderie Granducali alle Cascine.

Qui, dal 29 maggio al 2 giugno è in programma anche il progetto Platform A35: un percorso di installazioni ed esibizioni organizzato da giovani coreografi, per mostrare i nuovi processi creativi e la società in mutamento che in essi si rispecchia. fabbricaeuropa.net fabbricaeuropa Fabbrica_Europa fabbricaeuropa

© FS Italiane | PHOTO

Tra i protagonisti nazionali, Julie Ann Anzilotti si cimenta in una danza espressionista, Patrizia De Bari con la compagnia Giardino Chiuso apre un dibattito sulle stagioni della natura e della vita e Salvo Lombardo porta sul palco la sua indagine sul rapporto tra memoria, percezione e movimento nell’osservazione del reale. La Fondazione Teatro della Toscana propone poi una riflessione

Veduta di Firenze

20

MAG2018


a cura di Ilaria Perrotta

HIT

PARADE TASTE OF MIL ANO Dal 10 al 13 maggio appuntamento con uno degli eventi food più cool della stagione lombarda. La nona edizione di Taste, ospitata al The Mall in Porta Nuova, mette in scena l’anima culinaria della metropoli del nord Italia e ne racconta i suoi protagonisti a tavola, le novità, le pietanze che strizzano l’occhio t i i fi di i g tr t d. r tr t r d i i fid u di ri tt r di 3 i uti. E, ancora, la selezione di vini pensata dall’Enoteca Trimani di Roma, un’area kids per i piccoli amanti del cibo, le interviste del canale Discovery Food Network e una Vip lounge per degustazioni su prenotazione. tasteofmilano.it

#WAKEAPP Le migliori app made in Italy selezionate dalla redazione di FSNews Radio

Inquadra il QR Code e ascolta FSNews Radio

BLU BLAZER Bere responsabilmente, ma anche bere bene. Per farlo c’è un’app. Blu Blazer è un progetto nato da alcuni bar tender italiani che prima hanno aperto un webzine, poi hanno deciso di creare uno strumento per trovare locali degni di nota in luoghi che non si conoscono. Conclusa la registrazione, è possibile valutare le singole esperienze e, ovviamente, fare recensioni. Per un buon gin tonic bisogna pagare. Per quest’app no, è gratuita.

STREETEAT Il cibo di strada è sempre più diffuso e anche in Italia la concorrenza nel settore comincia a essere agguerrita. StreetEat, che ha l’ambizione di essere un vero e proprio network internazionale, è un’app che permette di trovare i migliori food truck e le più stimate realtà del settore. Il suo utilizzo è semplice: dopo la registrazione e la conseguente geolocalizzazione, bisogna solo decidere di quale cibo di strada si ha voglia. 22


POP&ROCK

P!nk sulla cover di People

Garzanti pp. 208 € 17,60

© Barwerd van der Plas

Kate Middleton con il terzogenito Louis Arthur Charles

Chiara Ferragni in posa per il brand Intimissimi

a poche ore dal parto lo ha presentato al mondo in forma smagliante, tacco 12 compreso. E, ancora, P!nk apparsa sulla cover di People del 30 aprile con i fig i i . ri i t americana l’ha eletta la donna più bella d 2 8 d fi d u rockstar che illumina con la gentilezza e il suo senso di giustizia. Un sondaggio di Groupon ha chiesto invece alle genitrici italiane quale celebrity avrebbero voluto incarnare: Michelle Hunziker, senza esitazione. La bionda presentatrice dal 7 maggio du r ri fig i ur r il programma Vuoi scommettere su Canale 5. Insomma, domenica 13 si festeggia ogni sfumatura di mamma e non c’è niente di più bello che donarle, con un regalo, un messaggio dal cuore. Che sia inciso su un gioiello oppure scritto in un libro. Quello perfetto, per esempio, è di Giada Saundas ed esce il 24 maggio. S’intitola Mamme coraggiose per figli ribelli. Perché essere mamma resta il mestiere più di fi i d d .

Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti

© Isa Foltin/WireImage/GettyImages

Cinque lettere che racchiudono forza, sicurezza, disponibilità, complicità, amore incondizionato, empatia. La mamma è oggi multitasking e sempre più vincente. Come Chiara Ferragni, la acchiappa like per antonomasia che, assieme al suo piccolo Leone, racconta a migliaia di follower la maternità al tempo dei social. Poi c’è super Kate Middleton: dopo aver dato alla luce il suo terzogenito, Louis Arthur Charles, lo scorso 23 aprile,

© Chris Jackson/GettyImages

L A PAROL A PIÙ DOLCE

MAG2018

23


g

t

k

d

t k

MUM-SIZED TOUR

SPUNTI DI VIAGGIO PER OGNI SFUMATURA DI MAMMA DALL’ALTO ADIGE ALL’EMILIA ROMAGNA i r

M 24

u. 3

ggi

i

t ggi r i i rt t it di iu u .

i t

di r i ti id tri d it t tr

d ig r.it

u t r rtu t r soltanto la chioccia, tutta casa e figli, ggi i . g itri i 2. ri di tutt d r di

i

g r i r i i tur i i g r d i i d t i ggi r .

di r i r r

t


TRAVEL dritt tr r u r u . rti tt tti r d di r i ggi t tur r tt un circuito in Alto Adige. Un t rrit ri di gr d u tti r t di ti ri r ur i i tr di r i i r ri r i. r i t rr r u g i t di tr rr i kid guit i t di g i u t d iut r i r di i i ir idi di t rr i tur i ui i i ti d ur . i tr tt di i i di r r u i u gr d ig i u . u g r tit r . tr d ti i t r fitness: le Cinque Terre liguri. Il ti r urr g tutti i u i rg i u u i i i iutt t i i i u gi r t . t r ti i k k

i

tt

i

ti

r i i

Alto Adige

i

tt

i

ti

i tr i tri r t r r u t r r i u r tt rgi i. r g ur d r ri d r i t giu t i i t i tri d u t truit u i tri di ti

Castello di Vigoleno (PC)

NOTE CONSIGLIATE i t di i

r

i i

i r

i t d

Because you loved me - CĂŠline Dion In bianco e nero r i Mama i ir

t di t ri d gi r

i

t tt u . i it gr tuit tt dr i sotterranee� si conclude con un i di i i ri i i rig r t i . i r ti tr r r i u u r r i ri di i d rt u i di basta fare un giro fra i castelli nella r i i di i u d ir tr . i ggi i i nel Parco delle fiabe del castello di r r titi d d ti i i ii tr t folletti, elfi, druidi e streghe. ig r i t r t ri d i gri i i t qui, lungo la Via Francigena. Nel castello di Vigoleno si corre sul i t d ur tr g i du ti ri g i t ti d i u t tri rd u gioiellino degli anni ‘20. d ig u t r i u ri ri ti tr r t i rur rk t d i u r i d d i di r it ri r r tutti gr di i i i rti r ti buon fine. t tr d ig rit r di ti MAG2018

25


DANILO CATALDI

CORNER

UN SOGNO INTERROTTO QUELLO DEL CENTROCAMPISTA OGGI AL BENEVENTO, COSTRETTO A LASCIARE LA SUA LAZIO PER TROVARE SPAZIO ALTROVE di Luca Mattei |

lucamattei1

D

NATO A: Roma IL: 06/08/1994 PESO: 70 kg ALTEZZA: 180 cm SQUADRA: Benevento RUOLO: centrocampista

© Tano Pecoraro/LaPresse

a futura bandiera a meteora ondivaga. È la parabola tracciata dal romano Danilo Cataldi, laziale nel cuore ma non più nella maglia. Quella con cui, ventenne, esordisce in Serie A nel gennaio 2015. In quell’occasione sembrava essere sbocciato il nuovo simbolo dei biancocelesti. Neanche due mesi dopo gli viene fid t r i i di it di t i i giovane calciatore nella storia delle Aquile a indossarla. Sembra una storia d’amore. Poi, dopo due stagioni, l’incantesimo si spezza. La società lo cede in prestito al Genoa nel gennaio 2017. «È inutile negare che qui non ho trovato lo spazio che speravo – spiega Cataldi su Instagram – voglio essere un punto fermo della mia Lazio ed è proprio per questo che mi sono dovuto allontanare, per dimostrare di poter esserlo!». Quella in Liguria doveva essere una breve parentesi e invece l’estate scorsa arriva la notizia di un nuovo prestito, stavolta al Benevento. In giallorosso, quindi, colori che a Roma non passano affatto inosservati. Con i sanniti, pur non riuscendo a evitare la retrocessione, il centrocampista colleziona record personali di presenze (27) e assist (4), oltre a buone prestazioni, se si considera che rispetto ai suoi compagni è quello che ha recuperato più palloni (175) ed è secondo solo r t i iti r u r di ggi . . u i gol realizzato, per un brutto scherzo del destino, lo mette a segno proprio contro la Lazio. Senza grandi esultanze, ça va sans dire. Cosa resterà domani di questo sogno interrotto, solo il calciomercato potrà dirlo. danilocat8

* Dati OptaSport (maggio 2018)

MAG2018

27


LA VERA TRADIZIONE DELLA CUCINA ROMANA Via Ascanio Sforza 13/15

MILANO ROMA CAMPO DE’ FIORI via dei Balestrari, 41 Tel. 06 6865377

ROMA PORTA PIA

via Alessandria, 150 Tel. 06 69304353

ROMA PRATI

piazza dell’Unità, 27 Tel. 06 32111570

Prenotazione obbligatoria | Tel. 02 84934534 | www.aibalestrari.it


© FS Italiane | PHOTO

I nuovi treni Pop e Rock © Fabiola Zanetti


WEEKEND

DI PRIMAVERA TANTE LE OFFERTE E GLI SCONTI SPECIALI DEDICATI AI CLIENTI TRENITALIA PER MOSTRE, PARCHI E MUSEI. IN AUMENTO GITE ED ESCURSIONI CON I TRENI REGIONALI di Federica Pispisa

S

empre più viaggiatori utilizzano i treni regionali nel tempo libero. Negli ultimi tre anni la quota di passeggeri che li ha scelti per gite di piacere e weekend d’arte è cresciuta del 21%. Le opportunità di arrivare, in modo semplice e sostenibile, in alcune delle località più attrattive del Belpaese non mancano e, da Nord a Sud, è possibile usufruire di numerosi collegamenti e speciali sconti dedicati ai

30

possessori di biglietto o abbonamento ferroviario regionale. r r fi t i scena alle Cinque Terre, raggiungibili comodamente con il 5 Terre Express che collega le località della costa a Levanto e La Spezia. A Genova duplice convenienza: sconto di 5 euro per il famoso acquario e di 6 euro se si acquistano due ticket per il GalataMuseo del Mare.

Riduzione del 25% per due mostre a Torino: Renato Guttuso. L’arte rivoluzionaria nel cinquantenario del ‘68 fi 2 giug Carlo Magno va alla guerra, a Palazzo d fi ug i . u g piemontese, inoltre, si può vivere un’esperienza a misura di bambino con tappa al bioparco Zoom, tra progetti e incontri con i biologi, risparmiando 2 euro. Proprio come per l’esposizione


© FS Italiane | PHOTO

TRENITALIA NEWS

Rodin, un grande scultore ai tempi di Monet, con i capolavori dell’artista francese esposti al Museo Santa Caterina di r i fi 3 giug . FICO Eataly World, il grande parco agroalimentare di Bologna, offre una giornata all'insegna del cibo a km zero riservando ai soci CartaFRECCIA prezzi ridotti del 50% sulle giostre educative e del 10% su corsi, tour con gli ambasciatori della biodiversità e prodotti

in vendita al market. Ai primi posti delle città più gettonate r i i ggi fi tti i Firenze, Siena e Pisa, da visitare a piedi dalle stazioni centrali. Dalla Città del Giglio in meno di 30 minuti in treno, si u r ggiu g r r t r fitt r di uno sconto di 3 euro per il Museo Pecci, da poco riaperto e ampliato su progetto di restyling dell’architetto Maurice Nio, e per il Museo del Tessuto, dove si può

ammirare Marie Antoinette, i costumi di una Regina da Oscar. Ma le bellezze dell’Italia non si limitano all’arte. La Sicilia, e non solo, offre vacanze per gli amanti della natura. Se si raggiungono Pollina, Cefalù o Campofelice a bordo dei regionali, riduzioni del 20% per le escursioni al Parco delle Madonie, sito Unesco palermitano, e in gommone alle Gole di Tiberio. trenitalia.com MAG2018

31


TRENITALIA NEWS

(Composizione a 4 carrozze) Composizione base a 5 carrozze (Composizione a 6 carrozze)

(Composizione a 3 carrozze) Composizione base a 4 carrozze

Lunghezza: (109) 136 (163) metri

Lunghezza: (65,7) 84,2 metri

Motori: 8 distribuiti lungo il treno

Motori: 4 distribuiti lungo il treno

Piani: 2

Piani: 1

Capienza*: (460) circa 600 (750) passeggeri

Capienza*: (200) oltre 300 passeggeri

Velocità massima: 160 km/h

Velocità massima: 160 km/h

Accelerazione massima: 1,1 m/s^2

Accelerazione massima: (1,24) 1,01 m/s^2

CAR ATTERISTICHE

Materiali ecocompatibili e riciclabili

Materiali ecocompatibili e riciclabili

Consumo energetico ridotto del 30% rispetto ai treni precedenti

Consumo energetico ridotto del 30% rispetto ai treni precedenti

Climatizzazione regolata in automatico in base al numero di passeggeri

Climatizzazione regolata in automatico in base al numero di passeggeri

Sistema d’illuminazione a LED

Sistema d’illuminazione a LED

Struttura in lega leggera materiali ad alto isolamento termico sviluppati per la riduzione di rumore e vibrazioni

Materiali ad alto isolamento termico sviluppati per la riduzione di rumore e vibrazioni

ECO

Rete Wi-Fi

Rete Wi-Fi

(22) 30 grandi display LCD per le informazioni di viaggio

(29) 36 (circa 42) grandi display LCD per le informazioni di viaggio

Telecamere di videosorveglianza Telecamere di videosorveglianza Prese elettriche e usb al posto Prese elettriche e usb al posto Portabici con prese elettriche

INNOVAZIONE E COMFORT

Portabici con prese elettriche

Massima accessibilità per persone a ridotta mobilità

Massima accessibilità per persone a ridotta mobilità

ut i t r difi i i alle richieste della Regione

ut i t r difi i i alle richieste della Regione

Passaggio open space tra carrozze contigue

I 450 treni dedicati al trasporto regionale, 300 Rock e 150 Pop, sono in costruzione negli stabilimenti italiani di Hitachi Rail e Alstom. Entreranno in circolazione dalla primavera del 2019. Già previste le consegne in Abruzzo, Emilia Romagna, Liguria, Marche, Toscana t . guir tr gi i i r it i di d fi i i d i u i tr tti di r i i r it i i

32

MAG2018

ri

d d

t d

gi

u

figur i

d gii t r i

u

di

ii

d

tr


DIAMO I * NUMERI LIGURIA

Puntualità** Media percentuale di tutti i treni regionali circolati nessun ritardo escluso

90,2 TOTALE TRENI

91,9

89,8

FASCIA ORARIA 6-10

FASCIA ORARIA 16-20

Chilometri Distanza percorsa dai treni del trasporto regionale

51.618.926,24 * DATI DAL 01/01/2018 AL 30/04/2018

98,6 Regolarità

Percentuale di corse effettuate rispetto a quelle programmate

** È considerato puntuale un treno giunto in orario o entro i 5 minuti

MAG2018

33


RACCONTO

IL SETTIMANALE GRATUITO PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE ANNO IV | NUMERO 16 | MAGGIO 2018 REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N° 126/2015 DEL 09/07/2015 EDIZIONI

IN REGIONE

© ssstocker/AdobeStock

© Ferrovie dello Stato Italiane SpA Tutti i diritti riservati. Se non diversamente indicato, nessuna parte della rivista può essere riprodotta, rielaborata o diffusa senza il consenso espresso dell’editore. Alcuni contenuti della rivista sono resi disponibili mediante licenza Creative Commons BY-NC-ND 3.0 IT Info su creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/deed.it

BAR DI STAZIONE Racconto inedito di Renato Granato

Erano le 6:30 di un mattino d’autunno. Seduto sulla panca in legno di una piccola stazione di campagna, Luigi aspettava il treno che lo avrebbe portato in città. Preferiva stare all’aperto, malgrado l’aria pungente. La sala d’aspetto gli metteva tristezza e invece lì poteva guardare i campi che, oltre la staccionata del terzo binario, gli offrivano la vista degli alberi con le prime foglie gialle e il profumo dell’erba umida di rugiada. Aveva ancora in bocca il sapore del caffè e della ciambella alla marmellata di fragole che Maria, la cameriera del bar di stazione, gli porgeva ogni volta con un sorriso e un cioccolatino che lui, innamorato perso ma troppo timido per dichiararsi, conservava in tasca per mangiarlo in treno e pensare a lei. Improvvisamente se la trovò davanti e quasi sobbalzò per la sorpresa. Arrossì, guardandola. E lei, con il suo solito sorriso gli disse: «Avevi dimenticato il tuo cioccolatino». E glielo diede. Poi, continuando a sorridere, gli diede anche un tenero bacio sulla guancia e aggiunse: «Sono sicura che non lo scorderai più». E andò via salutandolo con la mano. Luigi restò lì, stupito, chiedendosi se avesse sognato o se fosse davvero accaduto. A convincerlo che era tutto vero ci pensò il suono della campanella che annunciava l’arrivo imminente del treno. Ma quella volta Luigi non partì e trascorse l’intera mattina al bar di stazione. troppigrilliperlatesta.wordpress.com 34

MAG2018

Note esce il giovedì. Ritira la tua copia gratuita ai desk e nelle biglietterie delle stazioni di Bari C.le, Bologna C.le, Firenze Santa Maria Novella, Genova Brignole, Milano C.le, Napoli C.le, Palermo C.le, Roma Termini, Torino Porta Nuova e Venezia Mestre, nelle biglietterie delle medie e grandi stazioni e nei principali FRECCIAClub. NOTE si può sfogliare su ISSUU e su fsitaliane.it EDITORE

Direzione Centrale Brand Strategy e Comunicazione Piazza della Croce Rossa, 1 | 00161 Roma www.fsitaliane.it | e-mail note@fsitaliane.it Contatti di Redazione tel. 0644103161 | 0644103383 Direttore Responsabile Marco Mancini Progetto Editoriale Claudia Frattini Caporedattore Claudia Frattini Coordinamento Editoriale Sandra Gesualdi Assistenti Editoriali Antonella Caporaso, Luca Mattei Caposervizio Michela Gentili Vicecaposervizio Laura D'Alessandro In Redazione Gaspare Baglio, Serena Berardi, Silvia Del Vecchio, Cecilia Morrico, Francesca Ventre Ricerca immagini e photo editing Michele Pittalis, Claudio Romussi Hanno collaborato a questo numero Carla Diamanti, Renato Granato, Ilaria Perrotta, Carmen Pidalà, Federica Pispisa, FSNews Radio, Giancarlo Riccio, Alessia Tozzi

REALIZZAZIONE E STAMPA

Via A. Gramsci, 19 | 81031 Aversa (CE) . 8 8 3 i gr fi . Coordinamento Tecnico Antonio Nappa

PROGETTO CREATIVO

Team creativo Giovanni Aiello, Manfredi Paterniti Antonio Russo, Massimiliano Santoli

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÀ

EMOTIONAL PUBBLICITÀ

Via Melzi d’Eril, 29 | 20154 Milano Tel. 02 76318838 | Fax 02 33601695 | info@emotionalsrl.com Responsabile di Testata Raffaella Romanenghi Gestione Materiali Selene Merati | smerati@emotionalsrl.com


IL NUOVO LIBRO DI FRANCESCO FAGNANI E DANIELE OTTAVI Acquistalo su

www.exclusivedeal.it Prezzo: € 19.90 + spese di spedizione


Note - maggio 2018 - numero 16 - edizione Liguria  

In copertina Emma Marrone

Note - maggio 2018 - numero 16 - edizione Liguria  

In copertina Emma Marrone