Page 1

TEDx Tiburtino

ANNO III | NUMERO 07 | MARZO 2017 | www.fsitaliane.it

Stazione Futuro

Pitti Taste

Firenze di gusto

gOLDEN bENJI & fEDE TRENITALIA REGIONALE

bOYS

Puntualità, affidabilità e gradimento record IL SETTIMANALE GRATUITO PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE


Organizzato da - BolognaFiere Cosmoprof S.p.a. - Milano tel. +39.02.796.420 - fax +39.02.795.036 - info@cosmoprof.it company of

in collaborazione con

con la partecipazione di


sommario//5 in copertina Benji & Fede

IL SETTIMANALE GRATUITO PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE ANNO III | NUMERO 07 | MARZO 2017 REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N° 126/2015 DEL 09/07/2015

Photo Julian Hargreaves

EDIZIONI

IN REGIONE

TEDx Tiburtino Stazione futuro

Alcuni contenuti della rivista sono resi disponibili mediante licenza Creative Commons BY-NC-ND 3.0 IT Info su creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/deed.it

Cerca la tua copia di Note alle 8 e alle 17 nei principali FRECCIAClub e nelle stazioni di Bari C.le, Bologna C.le, Firenze S.M.N., Genova Brignole e P. Principe, Milano C.le, Napoli C.le, Palermo C.le, Roma Termini, Torino P. Susa e Venezia Mestre. Note esce il giovedì. Si può sfogliare su ISSUU e nella sezione Media ed Eventi del sito www.fsitaliane.it

Pitti Taste

ANNO III | NUMERO 07 | MARZO 2017 | www.fsitaliane.it

© Ferrovie dello Stato Italiane SpA Tutti i diritti riservati. Se non diversamente indicato, nessuna parte della rivista può essere riprodotta, rielaborata o diffusa senza il consenso espresso dell’editore.

Firenze di gusto

GOLDEN BENJI & FEDE

BOYS

TRENITALIA REGIONALE

Nel 2016 puntualità, affidabilità e gradimento record IL SETTIMANALE GRATUITO PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

16

EDITORE

7 agenda

9

gourmet 16 zoom 24 corner 27

©G ianluca Di Ioia

n Hargreave © Ju li a s

12

18

FOCUS La Triennale celebra Mario Bellini

PROTAGONISTI

igital Media - FS It alia ne

©D

Stazione Futuro. Il TEDx l'8 marzo a Tiburtina

INNOVATION

23

©D igital Media - FS Italiane

Benji & Fede, gli idoli dei millenial 2.0

Via Melzi d’Eril, 29 | 20154 Milano Tel. 02 76318838 | Fax 02 33601695 | info@emotionalsrl.com Responsabile di Testata Raffaella Romanenghi Gestione Materiali Selene Merati | smerati@emotionalsrl.com

Viaggi social

scacciapensieri 34

Via A. Gramsci, 19 | 81031 Aversa (CE) Tel. 081 8906734 | info@graficanappa.com

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÀ

EDITORIALE

STAMPA

tendenze 21

Direzione Centrale Brand Strategy e Comunicazione Piazza della Croce Rossa, 1 | 00161 Roma www.fsitaliane.it | e-mail note@fsitaliane.it Contatti di Redazione tel. 0644103161 | 0644103383 Direttore Responsabile Marco Mancini Progetto Editoriale Claudia Frattini Caporedattore Claudia Frattini Coordinamento Editoriale Sandra Gesualdi Assistente Editoriale Luca Mattei Caposervizio Michela Gentili Assistente di Redazione Gaspare Baglio In Redazione Serena Berardi, Silvia Del Vecchio, Cecilia Morrico, Francesca Ventre Realizzazione e progetto grafico Giovanna Di Napoli Coordinamento creativo Giovanna Di Napoli Grafico Michele Pittalis Ricerca immagini e photo editing Vincenzo Tafuri Hanno collaborato a questo numero Laura D'Alessandro, Carmen Pidalà, Ilaria Perrotta, Carlotta Ventura

29

TRENITALIA REGIONALE Puntualità, affidabilità e gradimento record

//MAR2017


editoriale//7

VIAGGI di Marco Mancini Photo Edoardo Cortesi/Digital Media - FS Italiane

Ancora due giovanissimi in copertina di Note. Non siamo una rivista per teenager, né ci interessa strizzare l’occhio alle nuove generazioni tanto per accattivarcene le simpatie. È tuttavia innegabile che loro costituiscono uno dei nostri principali target di riferimento. E quando dico nostro, non parlo dei lettori del magazine, ma di coloro che fruiscono ogni giorno del servizio di Trenitalia Regionale. Studenti e lavoratori, in primis. Ecco perché cercheremo sempre più di costruire un confronto con loro, che da queste pagine si sposti sui social, e diventi dialogo. La scorsa settimana, su Instagram, tantissimi giovani appassionati della danza hanno raccontato il loro viaggio in treno per raggiungere Danzainfiera, a Firenze. Note, insieme a La Freccia era lì. I nostri account hanno rilanciato le loro foto. Sempre in questi giorni percorre la penisola il Treno Verde di FS Italiane e Legambiente, per raccontare quanto sia virtuoso scegliere il treno per i propri spostamenti quotidiani; per parlare di economia circolare: riparo, condivido, riciclo; per chiedere ai giovani tra i 18 e i 30 anni, attraverso il contest Ci muoviamo per l’ambiente, un’idea o un progetto per migliorare la raccolta differenziata nelle stazioni o sui treni. Questa è anche la settimana in cui, l’8 marzo, FS Italiane organizza il suo primo TEDx a Roma Tiburtina, chiamando talenti romani a raccontare la loro storia vincente nel

social

campo dell’innovazione. Puntata zero di un format, Stazione Futuro, che serve non a rincorrere il futuro, ma a condividerlo e anticiparlo, tra start up e rivoluzioni digitali. Intanto uomini e donne di Trenitalia Regionale e, sia detto con un pizzico di orgoglio, sempre più donne, lavorano perché il vostro viaggio sia comodo e puntuale. Lo fanno con passione e con qualche profitto, se è vero che le ultime rilevazioni sul gradimento del viaggio nel suo complesso, svolte a gennaio da una società esterna di indagine demoscopiche, confermano il trend positivo degli ultimi anni. È stato l’81,2% degli intervistati a dichiararsi soddisfatto, un anno prima erano il 78,7%. //MAR2017


agenda//9

a cura di Laura D'Alessandro

FS ITALIANE A FA' LA COSA GIUSTA! Stili di vita sostenibili e consumo critico sono i temi di Fa' la cosa giusta!, la mostra mercato che si svolge dal 10 al 12 marzo alla Fiera di Milano. Più di 300 gli eventi in programma, fra laboratori, incontri, degustazioni, spettacoli. Focus sulle buone pratiche in settori come moda, arredamento, alimentazione e cosmesi. In tema di mobilità, Ferrovie dello Stato Italiane – che partecipa per la prima volta – promuove tre workshop sul turismo green, il riuso delle linee dismesse e la riqualificazione degli spazi di stazione. falacosagiusta.org Promozione ingresso 2x1 per i clienti Trenitalia Regionale

Laboratorio degli orti

© Alessia Gatta

IN TRENO AL MUSEO DEL MARE Sei secoli di vita marittima da scoprire attraverso ricostruzioni di imbarcazioni storiche e simulatori navali. È la proposta del Galata di Genova, il più grande museo del Mediterraneo dedicato alla navigazione. Fino al 30 giugno, sconto di 6 euro per i viaggiatori dei treni regionali che acquistano due ingressi. trenitalia.com

IL DIRITTO DI CONTARE Nel 1962, tre matematiche afroamericane contribuiscono alla spedizione in orbita di un astronauta della NASA. Dal 9 marzo al cinema.

//MAR2017


10//agenda L’UNICO VIAGGIO CHE HO FATTO

ED SHEERAN TORNA IN ITALIA

Minimum Fax, pp. 116 € 14

Il parco divertimenti di Gardaland fa da sfondo a un racconto di infanzia perduta e ritrovata nell’Italia degli anni ‘80.

© Flavio Mancinelli

Parte da Torino l’attesissimo tour europeo del giovane cantautore britannico. La star dall’inconfondibile chioma rossa è al Pala Alpitour il 16 e 17 marzo per presentare dal vivo il suo terzo album, Divide, fresco di pubblicazione. E riproporre hit come Sing, Don’t e Thinking out loud. I fan sono in fibrillazione da tempo: i singoli Shape of you e Castle on the hill, tratti dal nuovo progetto, sono balzati subito ai vertici delle classifiche mondiali e hanno stabilito il record di streaming in 24 ore con oltre 13 milioni di visualizzazioni. edsheeran.com

Emmanuela Carbé

STAG - VERSO LE MERAVIGLIE Esce il 10 marzo il nuovo lavoro della band romana guidata da Marco Guazzone. Dodici tracce che si propongono come una «colonna sonora delle emozioni».

© Greg Williams

SPIRIT OF SCOTLAND Per appassionati e professionisti del whisky, immancabile la sesta edizione del più importante festival italiano del settore. A Roma sabato 4 e domenica 5 marzo. spiritofscotland.it NOTE


pensionati.cisl.it

La Federazione Nazionale Pensionati

È IL SINDACATO DEI PENSIONATI E DEGLI ANZIANI DELLA CISL

La “società anziana” costituisce una quota consistente della popolazione, oltre il 25%.

La FNP CISL, oltre alla tutela sindacale, contrattuale e vertenziale, sia a livello nazionale che nei confronti delle istituzioni locali, mette a disposizione una serie di servizi che spaziano dalla tutela previdenziale, alle problematiche fiscali e abitative, alla difesa dei consumatori, al tempo libero ed alla formazione professionale.

In questo contesto come FNP cerchiamo di progettare una nuova “società accogliente”, che faccia tesoro della longevità, che progetti una visione, un cambiamento, che promuova un dialogo con le future generazioni, che diventi portatrice di valori nuovi per dare una risposta ai bisogni collettivi che crescono in misura esponenziale.

Essere iscritti al Sindacato è un bene ma è anche utile


12//protagonisti Da sinistra Federico Rossi e Benjamin Mascolo

NOTE


//13

Golden boys SCALANO LE HIT PARADE E SPOPOLANO SUI SOCIAL. TUTTI I SEGRETI DI BENJI & FEDE, NUOVI RE MIDA DEI MILLENNIAL 2.0 di Ilaria Perrotta Photo Julian Hargreaves

Anno 2010. Benjamin Mascolo e Federico Rossi si trovano a migliaia di chilometri di distanza: uno studia in Australia, l’altro a Modena. Non si sono mai incontrati di persona, ma per due nativi digitali basta un click per abbattere la lontananza. Una sera di dicembre, alle 20:05, Federico contatta Benjamin su Facebook: «Gli ho chiesto se avesse voglia di collaborare. Lo avevo adocchiato in rete, suonava la chitarra acustica e mi somigliava». Così nascono Benji & Fede. Questa storia è nota a tutte le fan del duo, fenomeno musicale dell’ultimo anno, che il 4 marzo, al Mediolanum Forum di Assago, parte con il tour legato al secondo album, 0+. Numerose tappe hanno registrato il tutto esaurito, costringendo gli organizzatori ad aumentare le date. «Viviamo un momento super, abbiamo lavorato duramente e alla fine siamo stati ricompensati. L'apprezzamento delle persone che ci seguono è fondamentale. E il nostro dovere è rimanere coi piedi per terra in questo bellissimo percorso». A parlare è Fede, 23 anni, occhi chiari, fisico asciutto, tatuaggi e capelli scolpiti come il suo compagno d’avventure, Benji (24). Il titolo del vostro primo disco è 20:05.

Il secondo si chiama 0+. State dando i numeri? [F] Molto spesso. Abbiamo la testa tra le nuvole. [B] Uno si riferisce all’orario della nostra prima chat online, l’altro è il gruppo sanguigno di entrambi. Sarà difficile trovare qualcosa di efficace per il terzo. Avete collaborato con Max Pezzali, un’icona degli anni ’90. Com’è stato il confronto per voi, star del nuovo millennio? [F] Molto significativo. Max è un mito e allo stesso tempo una persona umile. Da lui e da altri – come Gianni Morandi, conosciuto durante una Partita del cuore – abbiamo imparato che per arrivare a un certo livello bisogna conservare una semplicità di fondo, nonostante il successo. Secondo alcune ricerche, le nuove generazioni ambiscono a soldi e carriera, ma sono pronte a lavorare duro. Vi rispecchiate in questo quadro? [B] Assolutamente sì. Per noi è basilare avere l'indipendenza economica, ma ancora di più realizzarci come persone. Impegnarci per un obiettivo risulta necessario, è così facile diventare meteore. Il nostro incubo peggiore è che tutto questo, un giorno, possa finire perché magari ci siamo montati la testa. //MAR2017


© Ernesto Ruscio/Getty Images

14//protagonisti

Benji & Fede ospiti nella trasmissione Ballando con le stelle di Rai1

Siete spesso in viaggio. Cosa non manca mai nella vostra valigia? [B] Caricabatterie dello smartphone, macchina fotografica e cera per capelli. A proposito di chiome famose: qual è il ciuffo che vi piace di più? [F] Zayn Malik, ex One Direction. Ha un look fenomenale. Lui è stato il primo a lasciare la sua boy band

NOTE

per diventare solista. Voi non vi separerete mai? [B] Prima o poi spero di liberarmi di lui (ride, ndr) [F] Ci prendiamo sempre in giro. Questo è il segreto per continuare a stare insieme in armonia, un po’ come Sandra Mondaini e Raimondo Vianello. @benjiefede @Benji.Fede

Benji & Fede @BenjieFede


16//gourmet

PITTI TASTE Italian food lifestyle. Cibo, vino e idee fra tradizione e innovazione al dodicesimo appuntamento con l’arte culinaria promosso da Pitti Immagine. Da sabato 11 a lunedì 13 marzo, alla Leopolda di Firenze, sono previste oltre 380 aziende, il 12% in più rispetto al 2016. Il focus di questa edizione è dedicato alle nuove tendenze della hipster coffee culture. Mostre fotografiche, installazioni, libri, contest e talk accendono i riflettori sui diversi modi di vivere e gustare il caffè, una delle bevande più amate al mondo. «Inventiamo nuove sfide a ogni edizione», sottolinea Agostino Poletto, vicedirettore generale di Pitti Immagine. «Per la prima volta piazzale Gae Aulenti ospita il Taste shop, che lo scorso anno ha venduto più di 22mila pezzi, mentre il nuovo Teatro dell’Opera i ring moderati dal gastronauta Davide Paolini – come quello del 12 marzo sul tema intolleranze, allergie e celiachia – e alcuni eventi speciali, tra cui la presentazione della rivista dedicata ai bambini, Il Cucchiaino d’Argento». Il menù della manifestazione prevede un viaggio impegnativo, dalle migliori paste

a cura di Silvia Del Vecchio

ect roj3 ©P

dio Stu

Dall’11 al 13 marzo alla Stazione Leopolda di Firenze, il Salone dedicato alle eccellenze del gusto

© Proj3ect Studio

NOTE


//17 lavorate a mano alle birre artigianali, dal Parmigiano Reggiano Dop Millesimato alla tavoletta di cioccolato fino al sale marino. Spazio anche ai marchi senza glutine, lattosio e grassi, prelibati e altamente digeribili. Già da mercoledì 8 tutta la Città del Giglio è coinvolta con FuoriDiTaste, che prevede cene, degustazioni, spettacoli, performance e nuovi modi conviviali di interpretare il food e il gusto in diverse location. Da non perdere il party Sushi nostrale in programma il 9 al Vivaio Milano, l’Ape-ritivo Regio focalizzato sul miele tra dolce e salato, alla pasticceria Serafini venerdì 10, l’evento Spezie: In-fusion In-fashion all’atelier Mimi Furaha l’11 e Ortobello, il mercato alimentare a km zero, presso la bottega di Riccardo Barthel domenica 12.

EAT THE DATE Dal Cannonau naturale alle musiche tradizionali: la rassegna Sorgentedelvino Live, dall’11 al 13 marzo a Piacenza Expo, celebra i prodotti enogastronomici bio e naturali della Sardegna. sorgentedelvinolive.org

© Claudio Bonoldi Studio

© AKA Studio-collective

pittimmagine.com

La Stazione Leopolda durante Pitti Taste 2016

Fino al 6 aprile, nelle principali città italiane, esperienze gourmet a metà prezzo in centinaia di locali con TheFork Festival, promosso dal noto sito (e app) che consente di prenotare migliaia di ristoranti. thefork.it

Da oltre dieci anni la Casa di reclusione di Volterra (PI) organizza eventi culinari con detenuti e chef professionisti. Appuntamento con le Cene Galeotte il 24 marzo, il 21 aprile, il 26 maggio, il 30 giugno e l’11 agosto. cenegaleotte.it

//MAR2017


18// focus

ITALIAN BEAUTY LA TRIENNALE DI MILANO CELEBRA MARIO BELLINI. UN VIAGGIO TRA ARCHITETTURA E DESIGN ALLA RICERCA DELLA BELLEZZA di Cecilia Morrico Photo Gianluca Di Ioia

«Mi emoziona ancora oggi, che ho superato gli 80 anni, l’idea di “debuttare” con una retrospettiva proprio nella mia città, Milano. Questa mostra sul mio lavoro mi ha messo ancora una volta alla prova come progettista di allestimenti. Una passione che ho fin da giovanissimo». Parola di Mario Bellini, poliedrico architetto italiano a cui è dedicata l’esposizione Italian Beauty, in programma fino al 19 marzo alla Triennale. Celebre per la produzione di oggetti in piccola scala, divenuti icone del design internazionale, ha realizzato anche opere di grandi dimensioni, come il Dipartimento delle Arti Islamiche del Louvre di Parigi nel 2012. La rassegna, che arriva esattamente a 30 anni da quella che il MoMa di New York ha organizzato nel 1987, occupa sette aree del Palazzo dell’Arte: NOTE

il portale, la galleria, la piazza e quattro stanze. In esposizione modelli di architettura, foto, filmati e arredi, mentre appesa al soffitto è possibile ammirare una sequenza di oltre 100 immagini, tra opere, fotografie d’epoca, ispirazioni e volti. Curata da Deyan Sudjic, direttore del Design Museum di Londra, con un allestimento firmato dal designer meneghino, è incentrata sul tema della bellezza che «ha in sé una forza evasiva e salvifica che spesso trascuriamo». La ricerca di grazia e armonia, secondo Bellini, è inarrestabile, «ma non può e non deve essere il solo traguardo di un progettista. Che comunque dovrebbe sempre avvertire la necessità di un dialogo: con l’uomo, la città, tra le culture e le religioni».


//19

Allestimento di Mario Bellini per la mostra Italian Beauty alla Triennale di Milano

//MAR2017


tendenze//21

© Damian/AdobeStock

© fotofabrika/AdobeStock

a cura di Ilaria Perrotta

Il must per festeggiare le donne, l’8 marzo, è puntare sulle note vibranti del colore più vitaminico di sempre: il giallo. In questa giornata al femminile, il mood energetico è suggerito anche dalle tendenze moda. Per la Spring/Summer 2017 diverse griffe hanno proposto in passerella un abbigliamento totally yellow. Tante dunque le tentazioni fashion per concedersi shopping online, capricci beauty e oggetti di design. Senza dimenticare le iniziative che fanno del bene e, naturalmente, le classiche mimose. Idee da regalare e da regalarsi. Non solo per un’occasione particolare.

Borsetta con tracolla Manurina

Pochette make up Wycon cosmetics Balsamo solidale i cui incassi sostengono l’imprenditoria femminile nel mondo, L’Occitane Orologio con cinturino in silicone Hoops

Smalto giallo canarino Essence Bagno doccia idratante agli agrumi speziati, Aquolina

Pucci, Spring/Summer 2017

Cuscino a forma di spicchio Silken Favours Selected Luisa Via Roma Images Courtesy TrendForTrend.com

//MAR2017


CON IL SUPPORTO DI

Simona Izzo

www.artemisialab.it


innovation//23

StAZIONE

futuro

A ROMA L’8 MARZO IL TEDx PROMOSSO DA FS ITALIANE NELL’AVVENIRISTICO SCALO DI TIBURTINA. PER CAVALCARE LA POTENZA DELLE IDEE Le storie possono cambiare il mondo. Per questo ha senso cercarle, raccontarle, condividerle. Come succede nei TED (Technology Entertainment Design), conferenze itineranti ad alto tasso d’ispirazione. Nate nella Silicon Valley, hanno dato vita a una piattaforma globale di idee worth spreading, che meritano di essere diffuse. E stimolato la creazione dei TEDx, eventi dal taglio local organizzati in modo indipendente. Come Stazione Futuro, promosso da FS Italiane l’8 marzo nello scalo di Tiburtina. «Abbiamo street artist Alice Pasquini, la fisica Gabriella Greison scelto un luogo evocativo, dove si moltiplicano gli e l’archeologa Paola Filippini. E gli innovatori del digistimoli. Associato alla parola futuro, rimanda a un tale, tra cui la startupper Diva Tommei, il co-founder viaggio tutto da compiere», spiega Riccardo Luna, di Wanderio Matteo Colò e soprattutto Elena Favilli e Francesca Cavallo che, con Good Night giornalista esperto di innovazione che Stories for Rebel Girls, hanno raccolto un collabora al progetto. Al centro della milione di dollari sul sito di crowdfunscena, i trailblazer: «Così erano definite ding Kickstarter. Infine Emanuele Fasano, le persone che nel Far West tracciavano il pianista “della stazione” che è arrivato sentieri dove ancora non esistevano». a firmare con la Sugar, la Piccola OrcheSul palco salgono diversi protagonisti stra di Tor Pignattara e il musicista Paolo della scena romana, dal giornalista Enrico Schianchi. Un vivaio di storie da ascolMentana al comico Edoardo Ferrario, tare con la mente aperta. Per un vero «big dal football freestyler Swann Ritossa bang dello spirito». all’ad di Digital Video Claudio Mattei. Riccardo Luna Ma anche donne fuori dal coro, come la © Mauro Scrobogna/LaPresse tedxtiburtino.com //MAR2017

© Digital Media - FS Italiane

di Carlotta Ventura


24//zoom

A PICCO SUL MALE Al cinema Michele Riondino è un tormentato poliziotto della Squadra Mobile di Serena Berardi Photo Gianni Fiorito

Dall’utilitaria che attraversa le strade siciliane alla moto che sfreccia tra i vicoli napoletani. Per il film Falchi, nelle sale dal 2 marzo, Michele Riondino è sceso dalla volante del Giovane Montalbano per montare in sella a una due ruote. Quella di un poliziotto che lavora nella sezione speciale della Squadra Mobile, travolto da una tragedia professionale e personale. Un uomo in bilico tra senso di giustizia e desiderio di vendetta, che vacilla sotto il peso delle sue stesse debolezze. Dopo Salvo Montalbano in tv, interpreta al cinema un altro agente. Come si è calato nel personaggio di Francesco? Ho seguito per giorni una vera unità di Falchi. Poi mi sono affidato ai ricordi: negli anni ’90 questi poliziotti giravano anche nella mia città, Taranto. Secondo il regista, Toni D’Angelo, si tratta di una storia universale su amore, amicizia e tradimento. Cosa l’ha attratta della sceneggiatura? L’attenzione alle grandi questioni umane. Il film si concentra in particolare sulla lealtà. I Falchi devono coprirsi le spalle a vicenda: la fiducia diventa imprescindibile. Com’è stato recitare accanto a Fortunato Cerlino, il boss Pietro Savastano di Gomorra? Ho scoperto un attore che non si ferma al copione, ma va in profondità.

NOTE

Portare la violenza sullo schermo non è semplice. Come si fa a darle un senso? Non deve essere mistificata o mitizzata. La criminalità organizzata non ha nulla di eroico, produce solo terrore. Falchi è un film d’invenzione: Napoli è un non luogo dove opera una mafia cinese inesistente. Ma se si volesse realizzare un affresco fedele della città o raccontare la camorra, bisognerebbe restituire la realtà fino in fondo. Francesco vive tormenti che si ripercuotono sul lavoro. A lei è mai successo? Il mio mestiere è strettamente legato alla sfera personale. Può provocare addirittura psicopatologie. Fortunatamente, non è il mio caso.


//25

//MAR2017


I nostri

PELLEGRINAGGI Città

Partenza

Ritorno

Napoli

26/04

02/05

Milano

08/05

11/05

Parma

15/05

18/05

Firenze

18/06

23/08

Roma

20/08

25/08

Verona

Lourdes Città

Partenza

17/04

23/04

Altre partenze da tutta Italia consutabili su www.unitalsi.it

Ritorno

Roma e Milano

01/04

08/04

Cagliari

20/08

27/08

Ancona

21/10

28/10

Torino

08/11

15/11

Venezia

15/11

22/11

Roma

16/11

25/11

Palermo

07/12

16/12

Terra Santa Città

Partenza

Ritorno

Roma

22/04

28/04

Milano

27/05

31/05

Roma

10/06

16/06

Roma

16/06

20/06

Catania

19/07

26/07

Roma

Fatima

12/04

15/04

Altre partenze da tutta Italia consutabili su www.unitalsi.it

Loreto San Giovanni Rotondo Pompei Banneux Per informazioni chiama il Pronto Unitalsi al numero verde 800.062.026 oppure la sede più vicina a casa tua. Tutti i contatti su www.unitalsi.it Le date sono indicative e potrebbero subire variazioni


corner//27

GIOCO DURO E DECISO PER IL CENTROCAMPISTA SANREMESE CHE SEMBRA IL NUOVO GATTUSO di Luca Mattei

© IvicaNS/AdobeStock

STEFANO STURARO NOME: STEFANO STURARO DATA DI NASCITA: 09/03/1993

© Daniele Badolato/La Presse

Sanremo non è solo fiori e musica, ma anche PESO: 82 kg ALTEZZA: 181 cm calcio. È nato qui, infatti, il centrocampista della Juventus Stefano Sturaro, 24 anni il 9 marzo. Molto legato alla sua città, lo dimostra anche su Instagram: «Quanto ti adoro e quanto sei bella. Non solo quando c'è il Festival, ma sempre, 365 giorni l'anno», scrive a corredo di una foto che ne ritrae la costa. Dopo i primi passi nei Giovanissimi della squadra locale, passa al Genoa con cui esordisce in Serie A. Appare già come una valida promessa per il futuro, così la dirigenza bianconera lo acquista a titolo definitivo. Non è facile trovare spazio tra i campioni juventini, eppure il mister Massimiliano Allegri punta su di lui. Presto arrivano vittorie memorabili: due scudetti, due Coppe Italia e una Supercoppa. E oltre agli applausi ecco anche i grandi paragoni: la stampa nostrana ed estera lo accosta a Gennaro Gattuso. Il confronto non è azzardato, entrambi sono incontristi con carattere, forza fisica e personalità. La bravura di Sturaro la dimostrano anche i dati. Finora in tutte le competizioni con la Juventus ha avuto una media di 2,67 contrasti ogni 90 minuti giocati (meglio di SQUADRA: JUVENTUS lui Vidal, 4,29), ha subito 97 falli (secondo uniRUOLO: CENTROCAMPISTA camente a Cuadrado, 190) e ne ha commessi 2,4 ogni ora e mezza disputata (solo Pogba e Vidal lo superano con 2,5)*. Insomma, il ragazzo è abituato a conquistare risultati sul campo. E di sicuro non mancheranno altre occasioni per farsi valere. * Fonte OptaSport (febbraio 2017)

@sturarofficial

@sturaro_stefano

stefano_sturaro27

//MAR2017


FR

W

E

E C C I A .T

V LA

FS N

W

S _IT

S .I T

S R A DI O

APP TRE

I S S UU

S

EW

ITALIA

@F

N

N

FS N

E

SEMPRE CONNESSI

con i digital media

Un Jazz della Direzione Regionale Lazio lungo la linea FL4 e, sullo sfondo, il Lago di Albano (RM) © Digital Media - FS Italiane

//MAR2017


30//trenitalia news

UN 2016 DA RECORD L’affidabilità di Trenitalia Regionale è salita al 98,9%. La percentuale delle corse arrivate in orario entro i cinque minuti è pari al 90,1%

© Vincenzo Tafuri/Edizioni La Freccia

di Gaspare Baglio

Puntualità, affidabilità e gradimento del servizio: trend positivo per le performance di Trenitalia Regionale nel 2016. La percentuale dei treni arrivati in orario entro i cinque minuti è pari al 90,1%, con punte che toccano il 92,1% in fascia mattutina. Quasi quattro punti in più rispetto al 2014. Il dato cresce al 96,6% se si escludono i ritardi non imputabili all’azienda. L’affidabilità, invece, è salita al 98,9%. Questo significa che le corse cancellate sono scese sensibilmente (65,6% in meno rispetto al 2012) e rappresentano poco più dell’1% di quelle programmate, addirittura solo lo 0,4% imputabili a Trenitalia. Grazie a questi risultati, uniti al progressivo ammodernamento della flotta, il gradimento si è attestato al 79,6%. Quasi otto clienti su dieci si dichiarano soddisfatti del viaggio nel suo complesso: un’impennata di otto punti percentuali rispetto al 2012. Sul fronte puntualità svetta il Friuli Venezia Giulia con il 95,7% di treni in orario, tra le Regioni più virtuose spiccano anche Veneto (93,2%), NOTE

Toscana (90,9%), Puglia (90,7%) e Lazio (89,9%). In termini di affidabilità e regolarità del servizio la Regione leader è l’Umbria con solo lo 0,3% di corse cancellate, ottime le performance anche di Veneto (0,6%), Piemonte (0,8%), Toscana (0,8%) e Puglia (0,9%). Il 2016 ha visto crescere i viaggiatori (+0,45% vs 2015) e i ricavi da biglietti e abbonamenti. In questo caso, a giocare un ruolo chiave è stato il forte contrasto all’evasione che ha consentito controllare quasi quattro milioni di passeggeri, incassando oltre 2,3 milioni di euro. L’anno appena trascorso ha confermato il trend positivo di tutti i principali indicatori industriali di Trenitalia Regionale. A conferma di una rinnovata attenzione da parte dell'azienda sul fronte del trasporto dedicato ai pendolari. Da ricordare anche l’introduzione del nuovo biglietto regionale, un importante strumento per meglio monitorare i flussi della domanda, la programmazione e l’offerta. trenitalia.com


//31

GENNAIO 2017

CRESCE IL GRADIMENTO DEI PASSEGGERI di Marco Mancini

Cresce l’indice di gradimento del servizio ferroviario regionale di Trenitalia. Le rilevazioni di gennaio 2017, condotte da una società demoscopica esterna al Gruppo FS, attraverso una serie di interviste mirate, evidenziano che l’81,2% dei passeggeri si dichiara soddisfatto del viaggio nel suo complesso. Si tratta di una media nazionale, in crescita di 2,5 punti rispetto a gennaio 2016. Regione per regione le valutazioni cambiano, fotografando le diverse realtà e percezioni. I più contenti si dichiarano i viaggiatori del Veneto, con

un 91,2%, insieme a quelli della Provincia Autonoma di Trento (89,4%), del Friuli Venezia Giulia (89,1%), del Piemonte (89%). Poi, ancora, sopra la media nazionale, tra le altre l’Emilia Romagna (84,9%), la Sicilia (83,5%), la Toscana (81,9) la Puglia (80,8). L’analisi, di cui daremo conto in maniera più estesa nel prossimo numero, oltre a fornire un giudizio sintetico sul viaggio, pone sotto esame i suoi vari aspetti: dalla puntualità alla pulizia, dalle informazioni di bordo alla security, fino al comfort e alla permanenza a bordo. //MAR2017


l ita

Me

dia -

la app, +214% il sito e +247% app e sito in tandem. Il 2016 ha visto crescere anche gli acquisti alle self-service, che registrano un +15,2% di incassi rispetto al 2015 e diventano per Trenitalia Regionale il primo canale di vendita, superando le biglietterie tradizionali. Sebbene le cifre assolute siano contenute, riguardando i soli ricavi del Leonardo Express, il treno veloce che collega Roma con il suo principale scalo aeroportuale, va in ogni modo segnalata anche l’impennata dei biglietti venduti all’estero: +69,4% in un anno. G.B.

FS Italiane

©

Di g

ANCORA BOOM PER I CANALI DIGITALI Prosegue il trend di forte crescita dei canali commerciali digitali ai quali sempre più clienti di Trenitalia Regionale si rivolgono per acquistare biglietti e abbonamenti. La conferma giunge dai dati di gennaio 2017 che vedono aumentare del 50%, rispetto a 12 mesi prima, gli incassi tramite app e sito web. Insomma, se il 2016 è stato un anno boom per il digitale, il 2017 non si prospetta da meno. Nel 2016 il sito trenitalia.com ha aumentato gli incassi del 29,6% rispetto al 2015 e l’app Trenitalia ha segnato addirittura un +318,9%, gli incassi complessivi dei due canali valgono un +54,7%. Il confronto 2016-2014 descrive ancor più chiaramente quanto sia stata rapida e consistente questa evoluzione di abitudini: +929%

© MaksimKabakou/Fotolia.com

32//trenitalia news

TRENO VERDE di Carmen Pidalà

Un viaggio alla scoperta dell’ecosostenibilità, della tutela ambientale e del rispetto del bene comune. Il Treno Verde di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane è partito anche quest’anno: 11 tappe, dal 22 febbraio al 31 marzo, per promuovere le best practice che nascono dal basso, dalle persone, dalla condivisione. Il focus dell’edizione 2017 è, infatti, NOTE

l’economia circolare: al bando gli sprechi, via libera alla condivisione dei beni, e alla loro conservazione anche attraverso il riutilizzo e il recupero di materiali di scarto (vetro, alluminio, ecc.) e di energia. I protagonisti degli eventi a bordo sono proprio i rappresentanti delle realtà nostrane più virtuose che, da anni, adottano le buone abitudini del riciclo con progetti e istanze portati all’attenzione di Bruxelles, dove è in corso l’approvazione del pacchetto europeo sul ciclo chiuso. Il Treno Verde fa rima anche con mostre, laboratori, una carrozza conferenze. Da Roma fino a Milano, passando per Catania, Paola, Potenza (il 4 marzo, alla presenza di Mariella Polla, a capo della Direzione Regionale Puglia), Bari, Salerno (l’11 marzo con Alessandro Tullio, a capo della Direzione Regionale Campania), Pescara, Foligno, Bologna, Vicenza e Asti.


//33

Chilometri

Personale

Numero complessivo di chilometri percorsi dai treni del trasporto regionale nell'anno

Numero di addetti che lavorano nella Divisione Passeggeri Regionale di Trenitalia

5.210 14.600

156 milioni

Flotta Composta da 650 locomotive, 3.800 carrozze e 760 elettrotreni e automotrici diesel (Jazz, Swing, Minuetto e altri)

Viaggiatori 80.000

Š AdobeStock

Punti Vendita

Numero medio di viaggi sulle corse gestite da Trenitalia Regionale in un giorno feriale

1.5 milioni

1.402 self-service, 69.468 terminali d'acquisto (Sisal, Lottomatica, Tabaccai), 292 biglietterie, canali digitali (app, web) //MAR2017


34//scacciapensieri

Lo scopo del gioco è riempire le caselle bianche con numeri da 1 a 9, in modo tale che in ogni riga, in ogni colonna e in ogni regione quadrata con i bordi in neretto siano presenti tutte le cifre da 1 a 9 senza ripetizioni.

Š AdobeStock

Per scoprire la soluzione scansiona il QR Code qui sotto

NOTE


IL PET FOOD 100% MADE IN ITALY CON LA CARNE COME 1° INGREDIENTE I nuovi croccantini Monge sono gli unici arricchiti con X.O.S. prebiotici naturali per un intestino più sano.

P

NS

U M AT O

R

O

I

AWARD 2017 ®

C

SOLO NEI MIGLIORI PET SHOP E NEGOZI SPECIALIZZATI

PET

I

MIATO DA RE


MESSAGGIO PUBBLICITARIO

E QUATTRO! PER IL QUARTO ANNO CONSECUTIVO CHEBANCA! È ELETTA LA MIGLIORE BANCA DIGITALE PER SODDISFAZIONE DEI CLIENTI. Anche quest’anno l’Istituto Tedesco Qualità e Finanza ci ha premiato come miglior banca digitale per soddisfazione dei clienti. Per noi il riconoscimento più importante!

chebanca.it | filiale | 848.44.44.88

Indagine condotta nel periodo Agosto - Ottobre 2016 su un campione di 1.623 clienti di 17 banche di cui 7 digitali/dirette.

Note - marzo 2017 - numero 7  

In copertina: Golden Boys, Benji & Fede

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you