Page 53

RUNNING

§ 51

PIÙ CHE UNA DISCIPLINA, LA CORSA È UNA PASSIONE DIVENTATA UNA VERA E PROPRIA TENDENZA. ECCO GLI APPUNTAMENTI IMPERDIBILI di Daniele Ottavi

«Il 2016 sarà l’anno del running», aveva detto il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg facendosi fotografare durante l’abituale corsa mattutina. Una profezia che si è puntualmente avverata e che prosegue senza sosta nel 2017, con un aumento esponenziale del numero di iscritti a gare di breve, media e lunga distanza. Nuove tendenze e terminologie prendono piede tra gli appassionati. I trail e le ultramaratone, fino a poco tempo fa frequentate solo da una nicchia di podisti, oggi sono divenute il regno del grande popolo dei runner. Ai classici percorsi si stanno aggiungendo nuove esperienze da fare in compagnia di amici e appassionati. Ciò che era interesse di una tribù è diventato un fenomeno globale, trasformando la corsa e in generale lo sport di resistenza nella moda del momento. Con qualche svantaggio: il calendario delle mezze maratone (21.195 km) e delle maratone (42.095 km) è talmente fitto che a volte occorre fare una scelta, seppur a malincuore. È accaduto, per esempio, a migliaia di podisti che lo scorso 2 aprile hanno dovuto optare fra la Maratona di Roma e quella di Milano, che per la prima volta nella loro storia si sono svolte in contemporanea. Meglio, allora, avere una bussola per orientarsi verso le competizioni più adatte al proprio livello, cercando di scegliere bene in termini di esperienza e divertimento. Il mese di giugno segna l’inizio delle corse anti-caldo ovvero quelle che si svolgono in notturna o in località di montagna, per sfruttare le temperature più miti. Sfide certamente diverse dai grandi appuntamenti dell’autunno e della primavera, come quelli internazionali di New York, Londra, Boston, Berlino, ma comunque appassionanti. Il 10 si svolge la seconda edizione della Lignano Sunset Half Marathon a Lignano Sabbiadoro (UD), mentre il 17 debutta la nuova Mezza Maratona di Roma, by night, occasione da non perdere per trascorrere un weekend nella Capitale. Per gli appassionati dei 42.095 km, sono due gli eventi importanti: il 10 giugno l’Ultramaratona del Gargano, su un percorso immerso nella natura nella bellissima penisola pugliese, con partenza da Cagnano Varano (FG), e il 25 la Pistoia-Abetone, la classica di Toscana, sempre sui 50 km. Due gare impegnative, dal sicuro impatto emozionale. Il 2 luglio destinazione Lombardia: a Vestone (BS) per la Tre Campanili, una mezza sempre molto partecipata, oppure a Milano per la Ekirun, staffetta di ispirazione giapponese. Sempre nel capoluogo meneghino è in programma il 17 settembre la settima edizione della Solomon Running, che prevede tre distanze da 25, 15 e 9,9 km. L’autunno offre agli atleti altre due competizioni su strada particolarmente suggestive. Il 22 ottobre si corre per le calli di Venezia, nella classica 42 km e nella 10 km, ammirando i luoghi più affascinanti della città lagunare. Il 26 novembre è la volta di Firenze, con una bella novità: partenza e arrivo saranno nel centro storico, in piazza Duomo. Insomma, un fitto calendario di appuntamenti per appassionati che, forse, riuscirà a coinvolgere nuovi adepti verso questa disciplina all’aria aperta, salutare e sempre più alla moda.

WELLNESS

La Freccia Wellness giugno 2017  

In copertina: Matteo Marzotto