Page 64

PHOTO

Valle del fiume Omo, Etiopia (2013)

consumando la Terra. Non mancano immagini più rassicuranti: il giovane elefante che si gratta sul sasso vicino al ragazzo che legge, è una composizione emotivamente positiva. C’è spazio per tutti, con attenzione, perché come afferma la curatrice

della mostra, Biba Giacchetti, «Steve McCurry ci parla di relazioni e di conseguenze, invitandoci a riflettere sul fatto che non siamo soli al mondo». LF mudec.it MudecMi mudec.museo 62

LF

FEB2019

And if it is true that the condition of animals represents the planet's state of health, then the American photographer's reportage shows a world that is stressed, forgotten, often raped and impoverished by humans. The apocalyptic scene of the group of

Profile for Edizioni La Freccia e In Regione

La Freccia - febbraio 2019