Page 16

AGENDA A cura di Luca Mattei

ellemme1 – l.mattei@fsitaliane.it

SAV E FEBBRAIO THE DATE 2019 L’ARTE DEL DESIDERIO TRIESTE//FINO AL 17 MARZO Prodotti commerciali, grandi eventi (per esempio l’Esposizione internazionale di Milano del 1906 che celebrò l’inaugurazione della galleria ferroviaria del Sempione), famose opere liriche, tra cui Madama Butterfly e Turandot, e film del cinema muto, come Cabiria, sono immortalati nei manifesti di Leopoldo Metlicovitz, uno dei maestri assoluti del cartellonismo nostrano. A 150 anni dalla nascita, Trieste, sua città natale, gli dedica la prima grande retrospettiva, nei musei Revoltella e Carlo Schmidl (poi alla Collezione Salce di Treviso dal 6 aprile al 18 agosto). Da fine ’800 l’artista operò alle Officine Grafiche Ricordi di Milano, grazie alle quali poté esplicare le proprie potenzialità come disegnatore e inventore di avvisi figurati, così li chiamavano allora, che mutarono il volto dei muri delle città con i loro vivaci colori. Nacque quindi anche in Italia l’arte della pubblicità, basata sul desiderio e sintonizzata su quanto il modernismo internazionale andava proponendo sotto i nomi di Art Nouveau e Liberty. museorevoltella.it | museoschmidl.it Leopoldo Metlicovitz Sauzé Frères (1908-10) revoltella comuneditrieste #Metlicovitz

museomaxxi

Lin Yilin, Golden Town (2011) Courtesy of the artist Museo_MAXXI #LaStradaAlMAXXI 14

LF

FEB2019

LA STRADA ROMA//FINO AL 28 APRILE Laboratorio di discussione, produzione, confronto: in altre parole il luogo Dove si crea il mondo, come recita il titolo dell’esposizione che trasforma il MAXXI in un’intensa scena urbana. Più di 200 opere di oltre 140 pittori, fotografi e videomaker, tra cui Patrik Tuttofuoco, Lin Yilin e Adel Abdessemed, descrivono il rapporto sempre intenso tra arte e strada. Uno spazio polisemantico che trova espressione nelle numerose sezioni della mostra. Tra queste Street Politics, in cui la strada diventa teatro adatto sia a festeggiare che a dar voce a tensioni sociali; Good Design, dove la si osserva come piattaforma di innovazioni legate a comunicazione e mobilità, e Community, dove se ne esalta il ruolo fondamentale per proteggere minoranze, diversità e vivere insieme. maxxi.art

Profile for Edizioni La Freccia e In Regione

La Freccia - febbraio 2019