Page 38

36

Franco Laera © Luciano Romano/NTFI 2010

Un polo multidisciplinare della ricerca contemporanea: dal design al palcoscenico, dall'architettura alla musica, passando per il grande schermo. La XXI Triennale di Milano è anche questo, un’occasione esemplare per sperimentare un inedito modello di organizzazione e gestione culturale che va dalle performing art alla creazione di oggetti. Il programma curato dal Centro di Ricerca per il Teatro (Crt), il nuovo progetto del Milano Design Film Festival e i due cicli di concerti curati da Ponderosa Music&Art definiscono un calendario di eventi che ambisce a un’idea di spettacolo aperto e trasversale. «Abbiamo voluto che il Teatro dell’Arte, suggestiva ma finora sottoutilizzata sala realizzata nel 1933 dall’architetto Giovanni Muzio, diventasse uno dei luoghi simbolo della città, una fucina incline alla collaborazione con tutte le istituzioni oltre che un ponte verso analoghe esperienze internazionali», spiega Franco Laera, alla guida del Crt. Nove appuntamenti compongono il mosaico alternandosi e incrociando gli eventi della manifestazione principale. Tra i protagonisti tre presenze di grande rilievo: il lettone Alvis Hermanis, l’argentino Rodrigo García e l’italiano Filippo Andreatta. Il primo, noto per aver curato la regia dei Due Foscari di Giuseppe Verdi alla Scala, mette in scena dal 9 all’11 giugno The black milk, una critica alle megalopoli. Mentre Rodrigo García, che raramente compare sulle scene italiane, il 28 e 29 giugno propone 4, un’opera radicale e poetica sulle junk cities, le città spazzatura. L’autore nostrano Filippo Andreatta, infine, trova nell’architettura il suo riferimento, facendola diventare oggetto dello spettacolo. A place as a landscape, dal 6 al 18 settembre, è un esperimento in cui lo spazio è protagonista in totale assenza di narrazione. A contare sono solo le sensazioni.

ARTS on STAGE TEATRO, CINEMA E MUSICA ARRICCHISCONO LA PROGRAMMAZIONE MENEGHINA. IN UN MELTING POT CHE METTE L’ARCHITETTURA AL CENTRO DELLA SCENA di Francesca Magini

THEATRE, CINEMA AND MUSIC ENRICH THE PROGRAM OF MILAN. IN A MELTING POT THAT PUTS ARCHITECTURE AT THE CENTRE OF THE STAGE

Lo spettacolo Black Milk/The show Black Milk Regia/Directed by Alvis Hermanis © Gints Malderis

FD

MAY 2016

La Freccia Design - maggio 2016 - secondo numero  

In copertina: XXI Triennale di Milano

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you