Page 1

SETTEMBRE 2017

MILANO MODA

BACK TO SCHOOL

LA FORMAZIONE CHE DÀ LAVORO

OPEN CAMPANIA SUI BINARI DELLA CULTURA

ANNO IX | NUMERO 09 | SETTEMBRE 2017 | www.fsitaliane.it

IL MENSILE GRATUITO PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

RIVOLUZIONE GENDERLESS

LE FRECCE NEWS//OFFERTE E INFO VIAGGIO

PassXte: un intero weekend di viaggi senza limiti Al via il nuovo programma FRECCIACorporate di Trenitalia per i viaggi di lavoro IL MENSILE GRATUITO PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE


http://www.berwich.com/it/massaboutique/le-frecce/


© Chiara Fagioli

EDITORIALE

Lo scorso agosto tre giovani italiani, Niccolò Ciatti, Luca

cieco di chi non attribuisce alla vita alcuna sacralità, o

Russo e Bruno Gulotta, hanno perso la vita in due tragici

unicità, calpestandone senza remore il corollario di affetti.

eventi in terra spagnola. Diversa la natura e le circostanze,

Siano fanatici islamisti a Barcellona, o picchiatori ceceni

identica l’inaudita quanto gratuita violenza. Li ricordiamo in

a Lloret de Mar. Eppure noi, lavorando con passione a

questa pagina, unendoci al dolore delle famiglie.

una mobilità sostenibile e senza discriminazioni, che altro

Erano in vacanza in luoghi frequentati da quel turismo di

non pretende dai suoi clienti se non il rispetto di basilari

massa che quest’estate ha scatenato non poche polemiche

regole, restiamo convinti che soltanto il sano confronto

per una diffusa degenerazione di comportamenti.

tra esperienze culturalmente e fisicamente lontane generi

Mattia Feltri, in un caustico corsivo sulla Stampa, ha parlato

ricchezza e solida libertà.

di un «diritto di viaggiare senza rispettare», frutto di una

Perché viaggiare è libertà. Meglio se lo facciamo insieme,

deregulation della democrazia che concede ormai a tutti

su mezzi di trasporto che sono anche luoghi di incontro

«il diritto inviolabile di essere deficienti». Così, per apatia

e di scambio. È una delle nostre missioni. Alla quale ci

o ignoranza, si finisce con il narcotizzare il semplice buon

dedichiamo con pragmatico realismo, senza mai derogare

senso e affinare il peggior cinismo, e inermi filmare e

dalla difesa dell’unico diritto inviolabile: il rispetto della

postare un mortale pestaggio. Mentre di là trionfa l’odio

vita altrui, con la sua dignità e i suoi valori.

3

LF

SET2017


PALM BEACH RESORT & SPA MALDIVE.

La meta ideale per una vacanza di supremo piacere. Immersi in acque cristalline e circondati da palme, aironi e pesci tropicali.

Avvolti da polvere di corallo e inebriati dal profumo dei fiori selvatici.

Per maggiori informazioni visita il nostro sito www.sportingvacanze.it | #solonellemiglioriagenziediviaggio


SOMMARIO IL MENSILE PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE ANNO IX | NUMERO 09

La Reggia di Caserta

MILANO MODA

RIVOLUZIONE GENDERLESS

BACK TO SCHOOL

LA FORMAZIONE CHE DÀ LAVORO

OPEN CAMPANIA SUI BINARI DELLA CULTURA

ANNO IX | NUMERO 09 | SETTEMBRE 2017 | www.fsitaliane.it

settembre

IL MENSILE GRATUITO PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

a

35 SETTEMBRE 2017

21 in copertina

LE FRECCE NEWS//OFFERTE E INFO VIAGGIO

PassXte: un intero weekend di viaggi senza limiti Al via il nuovo programma FRECCIACorporate di Trenitalia per i viaggi di lavoro IL MENSILE GRATUITO PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

10

70

60

60 STYLE & THE CITY Tra le location più cool della fashion week milanese

Agenda 10 Bacheca 13 Economia 17

70 IL MUGELLO DI GIOTTO Il 16 e 17 settembre omaggio al pittore toscano nella sua terra natale

76 IN VIAGGIO CON Il pianista iraniano Ramin Bahrami a 300 km all’ora

76

40 ARTE IN EMILIA ROMAGNA 52 GREEN ITALY 84 NO LIMIT 112 LE FRECCE NEWS//OFFERTE E INFO VIAGGIO

87 SCUOLA E LAVORO

PassXte: un intero weekend di viaggi senza limiti. Al via il nuovo programma

103 RADIO, TV E WEB

FRECCIACorporate di Trenitalia dedicato alle aziende

5

127 RACCONTO INEDITO

LF

SET2017


SOMMARIO

Questa rivista è interattiva This is an interactive magazine Scarica l’app gratuita LA FRECCIA MAGAZINE Download the free LA FRECCIA MAGAZINE App

Cerca il simbolo e scansiona la pagina con l’app Search the symbol and scan pages with the App

Scopri i contenuti interattivi Discover interactive content

Le pagine con questo simbolo sono in realtà aumentata The pages with this symbol are in Augmented Reality Powered by ivisionmade.it

I numeri di questo numero

+40%

gli ingressi alla Reggia di Caserta nei primi sei mesi del 2017 [pag. 21]

60

le passerelle di Milano Moda [pag. 60]

2.000

gli studenti raggiunti finora con il progetto Women in Motion di FS Italiane [pag.100]

© Francesco Galli courtesy La Biennale di Venezia

Leggi anche La Freccia Arte, speciale extralarge dedicato alla

IL MENSILE PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE ANNO IX - NUMERO 09 - SETTEMBRE 2017 REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N° 284/97 DEL 16/5/97 Foto e illustrazioni Archivio Fotografico FS Italiane Giuseppe Senese/Digital Media - FS Italiane Vincenzo Tafuri/La Freccia Foto di copertina © Maurizio Malangone/AdobeStock Tutti i diritti riservati. Se non diversamente indicato, nessuna parte della rivista può essere riprodotta, rielaborata o diffusa senza il consenso espresso dell’editore.

ALCUNI CONTENUTI DELLA RIVISTA SONO RESI DISPONIBILI MEDIANTE LICENZA CREATIVE COMMONS BY-NC-ND 3.0 IT Info su creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/deed.it EDITORE

Direzione Centrale Brand Strategy e Comunicazione Piazza della Croce Rossa, 1 | 00161 Roma www.fsitaliane.it Contatti di redazione Tel. 06 44105298 lafreccia@fsitaliane.it Direttore Responsabile Marco Mancini Caporedattore Claudia Frattini Coordinamento Editoriale Cecilia Morrico Vice Coordinamento Editoriale Serena Berardi Caposervizio Silvia Del Vecchio In redazione Gaspare Baglio, Michela Gentili, Sandra Gesualdi, Luca Mattei Segreteria di redazione Francesca Ventre Ricerca immagini e photo editing Giovanna Di Napoli, Michele Pittalis, Vincenzo Tafuri Coordinamento Creativo Giulio Lippi Grafico Manuela Nobile Traduzioni Verto Group Hanno collaborato a questo numero Associazione Parchi e Giardini d’Italia, Mirella Battista, Fabrizio Broccoletti, Antonella Caporaso, Carlo Cracco, Laura D’Alessandro, Chiara Fagioli, Giulia Ferrara, Sofia Gorgoni, Itinere, Daniele Manca, Ilaria Perrotta, Serena Pinzani, Andrea Radic, Saviana Sileo, Mario Tozzi, Silvia Valerio REALIZZAZIONE E PROGETTO GRAFICO

57esima Biennale di Venezia, e La Freccia Bio, distribuita in occasione del Sana di Bologna - Salone internazionale del

Via A. Gramsci, 19 | 81031 Aversa (CE) Tel. 081 8906734 | info@graficanappa.com Coordinamento Tecnico Antonio Nappa Coordinamento Organizzativo Massimiliano Santoli

biologico e del naturale

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÀ

EMOTIONAL

On Web

PUBBLICITÀ

La Freccia si può sfogliare su ISSUU e nella sezione Media ed Eventi del sito fsitaliane.it

Via Melzi d’Eril, 29 | 20154 Milano Tel. 02 76318838 | Fax 02 33601695 info@emotionalsrl.com Responsabile di Testata Raffaella Romanenghi Gestione Materiali Selene Merati smerati@emotionalsrl.com

6

LF

SET2017


pubbTOL2017_FrecciaMagazine_210x265.indd 1

02/08/17 12:54


S h o w r o o m v ia Mor imondo 2/3 Milan - www. r ehash. it -


FRECCIA//COVER A cura di Antonella Caporaso

122

48

18

ROMA AL GIORNO

T.NI>SCUDERIE DEL QUIRINALE B

Sipario per il balletto Parade (1917) Tempera su tela 1050x1640 cm Musée National d’Art Moderne Centre Georges Pompidou, Parigi

Cavour

© Succession Picasso by SIAE 2017

1 km

70, 40, 170, H Nazionale o Quirinale atac.roma.it

mytaxi.it

PICASSO A ROMA TRA CUBISMO E CLASSICISMO In occasione del centenario del viaggio compiuto in Italia dal genio spagnolo insieme a Jean Cocteau, dal 22 settembre le Scuderie del Quirinale ospitano la mostra Picasso. Tra cubismo e classicismo 1915-1925. L’esposizione raccoglie un centinaio di capolavori scelti dal curatore Olivier Berggruen in collaborazione con Anunciata von Liechtenstein e conclude le manifestazioni, partite in primavera, dedicate al grand tour del pittore nel nostro Paese. Nel salone di Palazzo Barberini affrescato da Pietro da Cortona spicca il sipario dipinto per il balletto Parade, una tela lunga 17 metri e alta 11, per la prima volta a Roma. [www.scuderiequirinale.it] @Scuderie #PalazzoBarberini #PicassoParade

9

LF

SET2017


AGENDA//WEEKEND A cura di di Luca Mattei

1 Statua di Amenofi II assiso in trono, dal Tempio di Karnak in Egitto © The Egyptian Museum, Il Cairo

@MudecMi #mudec

1>3

2 Audrey Hepburn by Bud Fraker for Sabrina Fair (1954)

Paramount Pictures © John Kobal Foundation

@Esposizioni #HollywoodIcons

8>10

3 La Transiberiana d’Italia (2015) © Donato Zaccagnino

@FondazioneFsItaliane #Transiberianaditalia

15>17

Egitto. La straordinaria scoperta del Faraone Amenofi II: al Mudec di Milano la storia di un sovrano fuori dagli schemi classici del mondo antico [1] www.mudec.it

Arona (NO), sul lago Maggiore, accoglie il Teatro sull’acqua, rassegna diretta da Dacia Maraini con spettacoli, visite guidate e incontri con scrittori www.teatrosullacqua.it

Al Vittoriano di Roma The timeless dance. Beyond the mountains, itinerario multisensoriale fra tradizione e modernità cinese, con le opere di Mao Jianhua www.maojianhua.com

La mostra di Robert Wilson a Venezia, The dish ran away with the spoon, celebra le tazze che dal 1992 illycaffè crea con i principali artisti contemporanei www.illy.com

Una fortezza quattrocentesca è la cornice mozzafiato di Vocalmente, evento internazionale a Fossano (CN) dedicato alla musica corale e a cappella www.vocalmente.net

A bordo di un treno storico sulla Transiberiana d’Italia, la ferrovia più alta nel Belpaese dopo il Brennero. Parte da Sulmona e giunge a Castel di Sangro (AQ) il viaggio organizzato da Fondazione FS Italiane [3] www.fondazionefs.it

Per la finalissima del Concorso Pianistico Internazionale Ferruccio Busoni al Teatro Comunale di Bolzano i concorrenti sono affiancati dall’Orchestra Haydn www.concorsobusoni.it

Il Festivaletteratura di Mantova offre progetti partecipati di lettura, ricerca e rielaborazione dei saperi, spazi per la promozione del talento e momenti di formazione www.festivaletteratura.it

Il centro storico di Verona ospita Tocatì, la kermesse mondiale dei giochi in strada per conoscere le tradizioni culturali riconosciute dall’Unesco www.tocati.it

Balkan rave sabato 2 al Condominio San Lorenzo dell’Ex Dogana di Roma, con musica gitana, balli scatenati e dj set gypsy, balkan beat e brass & roll www.exdogana.com

Le connessioni sono il fil rouge della IV edizione del Festival della Comunicazione a Camogli (GE), in ricordo di Umberto Eco www.festivalcomunicazione.it

Con sette mostre e un murale ad hoc, il Premio Pio Alferano 2017 trasforma la città di Castellabate (SA) in una grande esposizione d’arte www.fondazionepioalferano.it

Al Castello Svevo di Bari La voce e la grazia, antologica dedicata al celebre tenore Tito Schipa. Un itinerario attraverso la sua vita professionale e privata www.novaapulia.it

Hollywood Icons a Palazzo delle Esposizioni di Roma, l’occasione per ammirare 161 ritratti delle star del cinema, da Charlie Chaplin a Marlon Brando e Audrey Hepburn [2] www.palazzoesposizioni.it

Per la 20esima edizione, Cheese, manifestazione internazionale di Slow Food e Città di Bra (CN) dedicata al mondo lattiero-caseario, lancia gli Stati generali del latte crudo cheese.slowfood.it

10

LF

SET2017


l.mattei@fsitaliane.it

OTTOBRE

4 Kreatur di Sasha Waltz & Guests © Sebastian Bolesch

@Romaeuropa #REf17

22>24 Heroes, meet in Maratea, la più grande iniziativa euro-mediterranea dedicata a futuro e impresa, con 500 eroi dell’innovazione, come startupper, creativi e policy maker www.goheroes.it Torino Spiritualità, cinque giorni di incontri, dialoghi, lezioni, spettacoli e meditazioni che avranno come tema comune Piccolo me. Restare o diventare bambini www.torinospiritualita.org Il senso del ridicolo, a Livorno incontri, letture ed eventi sul tema dell’umorismo, della comicità e della satira ilsensodelridicolo.it Kreatur di Sasha Waltz & Guests, al Teatro Argentina di Roma, inaugura la 32esima edizione di Romaeuropa Festival, kermesse di musica, teatro, danza e arti visive [4] romaeuropa.net Quattrozampeinfiera a Napoli: prodotti, servizi, spettacoli, competizioni, shopping, formazione e informazione. Tutto a misura di cane, gatto e padroni www.quattrozampeinfiera.it

5 Beth Ditto © La Presse/PA

@bethditto @FabriqueMilano #fabrique

29>1 Beth Ditto, l’ex iconica front woman dei Gossip, in concerto al Fabrique di Milano per presentare il nuovo album Fake Sugar [5] www.fabriquemilano.it YTALIA Energia Pensiero Bellezza. Tutto è connesso, imponente collettiva sull’arte italiana contemporanea al Forte di Belvedere di Firenze ytalia.musefirenze.it Al Festival dell’Erranza di Piedimonte Matese (CE) s’incontrano viaggiatori, sportivi, filosofi e scrittori per indagare sulla necessità di mettersi in cammino www.festivaldellerranza.it Solisti di fama internazionale e giovani di talento sono i protagonisti dell’itinerante PianoEchos Settimane pianistiche internazionali in Monferrato, nelle province di Asti e Alessandria www.pianoechos.it Maratona Chopin, al Teatro Massimo di Palermo 24 ore di musica ininterrotta del grande compositore, con due concerti diretti da Daniel Cohen e con il pianista Lucas Geniusas www.teatromassimo.it

11

LF

SET2017

6>8 Invito a Palazzo è la manifestazione promossa dall’Abi che ogni anno per una giornata intera mette in mostra opere d’arte conservate nelle sedi storiche di banche e fondazioni d’Italia palazzi.abi.it 13>15 English for foreigners, al museo Madre di Napoli la personale di Stephen Prina ripercorre a ritroso il viaggio che il padre dell’artista condusse, nella prima metà del XX secolo, dall’Italia fascista agli Usa www.madrenapoli.it 20>22 A Palazzo Pallavicini di Bologna Nel segno di Manara, percorso espositivo con circa 130 opere del noto fumettista www.palazzopallavicini.com 27>29 Dentro Caravaggio a Palazzo Reale di Milano, con le radiografie delle tele per sapere tutto, dal pensiero iniziale all’opera finita www.palazzorealemilano.it

SUSTAINABLE MOBILITY

In occasione della settimana europea della mobilità, dal 16 al 22 settembre, Cittadinanzattiva lancia una consultazione civica e un concorso fotografico online, sul tema della mobilità sostenibile. Per cogliere il punto di vista dei cittadini su un argomento che impatta sulla qualità della vita. www.cittadinanzattiva.it

THINK LEAN

Il Philip Kotler Marketing Forum, all’Università Iulm di Milano il 6 e 7 ottobre, è un’occasione mondiale per discutere con il padre fondatore del marketing, da cui prende il nome l’evento, sul tema più che mai attuale del recupero degli sprechi nei processi aziendali. www.pkmf-italy.com


g.baglio@fsitaliane.it

BACHECA//MUSICA,TV&FILM A cura di Gaspare Baglio

Power Hits © Damiano Guberti/LaPresse

Qual è la canzone regina dell’estate? Rtl 102.5, in collaborazione con EarOne, tira le somme delle hit più sentite nella bella stagione con una classifica dei 50 Cristiana Capotondi

La musica sta cambiando a Fuoricinema

Arriva La musica sta cambiando, il contest dedicato ai millennial dal Festival Fuoricinema di Milano, che prende il nome dalla campagna di lancio dei nuovi convogli regionali Trenitalia. Il progetto prevede la realizzazione di un corto nel quale i clienti FS possono raccontare la propria regione ispirandosi a un viaggio sui binari. Per gli autori dei tre progetti scelti un abbonamento regionale di un anno, due bonus per viaggiare sulle Frecce e la possibilità di vedere utilizzate le proprie creazioni per la comunicazione del roadshow dei nuovi treni. Il concorso, dal 14 al 17 settembre, si innesta nella kermesse milanese ideata da Cristiana Capotondi e Cristiana Mainardi, con il desiderio di raccogliere esperienze di vita, aspirazioni e riflessioni attorno al mondo della settima arte come patrimonio comune. [fuoricinema.com]

brani che hanno impazzato nell’airplay radiofonico. Il premio Rtl 102.5 Power Hits Estate 2017 viene consegnato il 19 settembre all’Arena di Verona nel corso di una prima serata in onda sul canale 36 del digitale terrestre e sul 750 di Sky. A fare gli onori di casa alcune delle voci più rappresentative dell’emittente più ascoltata d’Italia: Angelo Baiguini e Giorgia Surina conducono l’evento con Fabrizio Ferrari e La Zac in collegamento dietro le quinte. On stage tanti artisti: da Alvaro Soler ai The Kolors passando per Francesco Gabbani, Bianca Atzei, Thegiornalisti, Fabri Fibra, Rovazzi e Giorgia. @rtl1025

@RTL102.5

Ridillo live at The Blue Note In attesa del disco di inediti che uscirà dopo l’estate, la band soul-funk ha festeggiato una carriera lunga 25 anni con un concerto nel tempio milanese della musica live. Da assaporare brano dopo brano. [www.ridillo.it]

Emoji

Valerian e la città dei mille pianeti

di Anthony Leondis

di Luc Besson

Tra le app dello smartphone spunta Messaggiopoli, la città dove vi-

Dopo Il quinto elemento il regista francese è pronto a lanciare

vono le emoticon. Ognuna ha una sola precisa espressione facciale,

un nuovo sci-fi movie per sovvertire le regole dei film di genere.

solo Gene ne ha di più. Questa peculiarità lo porterà a vivere una

Pellicola ispirata a Valerian e Laureline, fumetto del 1967 di Pierre

mitica “app-ventura”. On screen dal 28 settembre.

Christin e Jean-Claude Mézières. Nelle sale dal 21 settembre.

13

LF

SET2017


BACHECA//LIBRI

OGNI COSA AL SUO POSTO Dimitri Cocciuti StreetLib, pp. 160 ¤ 12,98 cartaceo - ¤ 2,99 e-book spariglierà le carte. «Ho esaudito il desiderio di descrivere l’amore attraverso una storia universale, perché la libertà di essere se stessi è un bene prezioso che dobbiamo custodire con cura». Un progetto anche e soprattutto per il web con tanto di book trailer e profili Facebook, Instagram e Vimeo. «Ho usato un approccio da piccolo schermo, adattando la lettura di un libro alle nuove tecnologie che sono estremamente funzionali anche nell’editoria. L’interazione di questo tipo può

VASSALLI, IL SUDTIROLO DIFFICILE Giancarlo Riccio Edizioni Alphabeta Verlag, pp. 184 ¤ 14 Il giornalista Giancarlo Riccio racconta 30 anni di Südtirol attraverso i libri dello scrittore Sebastiano Vassalli. Un autore irrituale e discusso che, con le sue opere, ha scosso le menti e le coscienze di una nazione.

attrarre un’altra fetta interessante «Questo romanzo racconta

di pubblico».

qualcosa che può succedere a

[ognicosaalsuoposto.it]

chiunque. Quante volte crediamo

@ognicosaalsuoposto

che tutto debba andare per

#ognicosaalsuoposto

forza in un certo modo, ma poi

vimeo.com/ognicosaalsuoposto

un avvenimento ci fa capire che è possibile vivere i nostri giorni come desideriamo davvero? È un libro sulla verità di essere autentici». Ecco come Dimitri Cocciuti, autore tv di programmi come Artists in love e Le sette

QUELLA CHE VI PARE

meraviglie su Sky Arte, racconta la

Camille Laurens

sua opera prima.

Edizioni E/O, pp. 160 ¤ 16,50

I protagonisti sono Giovanni, un da scelte imposte dalla famiglia, la moglie Antonella, alla continua ricerca della perfezione, e Alessio, un uomo che viene dal passato e

Dopo il romanzo autobio-

© Simona Arrighi

medico affermato condizionato

grafico Philippe. Tra le sue braccia, una storia femminile ironica e profonda. Un libro dedicato alle donne, ma che Dimitri Cocciuti

tanti uomini dovrebbero leggere.

14

LF

SET2017


themall firenze - adv - lafreccia- luglio2017 tc ie ok rcs.pdf 1 01/08/2017 11:42:42

C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K


Squadron Bold Parka


ECONOMIA A cura di Serena Berardi e Alessio Giobbi

© Giuseppe Senese/Digital Media - FS Italiane

SEMESTRALE FS: CRESCONO RICAVI E INVESTIMENTI Un piano di rilancio per i treni Intercity con investimenti per oltre 300 milioni di euro. Ad agosto il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e il ministero dell’Economia e delle Finanze hanno siglato con Trenitalia il contratto per il trasporto ferroviario universale, della durata di dieci anni. L’intesa, pienamente operativa già dal gennaio scorso, prevede il sistematico upgrading e l’implementazione del materiale rotabile, oltre che interventi volti a migliorare la qualità e il comfort in viaggio. A trarne vantaggio il network dei treni Intercity che tocca oltre 200 città italiane, con 108 collegamenti giornalieri utilizzati da oltre 12 milioni di viaggiatori l’anno.

lia Campania, attiva dal 1° gennaio 2017. In

Renato Mazzoncini, amministratore delegato del Gruppo FS Italiane

più i risultati aziendali hanno beneficiato

EBITDA A 1,04 MILIARDI DI EURO E RICAVI OPERATIVI A 4,6 MILIARDI. UTILE NETTO DI PERIODO PARI A 273 MILIONI DI EURO E INVESTIMENTI PER 1,85 MILIARDI

F

NUOVA ERA PER I TRENI INTERCITY

del potenziamento dell’offerta sui prodotti Le Frecce, con un aumento dei volumi del brand Frecciarossa. Anche il servizio universale ha fatto la sua parte con la finalizzazione del contratto con lo Stato per gli Intercity 2017-2026, l’introduzione del

S Italiane chiude i primi sei

344 milioni dello scorso anno ai 339

nuovo biglietto regionale e il rinnovo della

mesi del 2017 con il segno

milioni del 2017. L’utile netto di periodo

flotta, ampliata con 13 treni e 41 carrozze

più. A fine luglio il Consiglio

è pari a 273 milioni.

Vivalto.

d’amministrazione del Gruppo ha ap-

A spingere il fatturato di FS hanno con-

Gli investimenti, a quota 1,85 miliardi di

provato la relazione finanziaria seme-

tribuito l’acquisizione societaria di c2c

euro, restano un elemento distintivo del

strale che vede ricavi operativi per 4,6

Ltd, impresa ferroviaria che opera tra

Gruppo, come dimostrano la recente

miliardi di euro, in crescita del 7,2%, e

Londra e l’Essex, e l’ampliamento del

inaugurazione della stazione AV Napoli

un aumento del 3,4% dell’Ebitda, che si

Gruppo Busitalia, sia in termini di volu-

Afragola, nonché il raddoppio fra Cervaro

attesta a 1,04 miliardi. L’Ebit passa dai

mi che di operatività, attraverso Busita-

e Bovino sulla nuova linea Napoli-Bari. LF

17

LF

SET2017


FERMATA DEL MESE Napoli Afragola AV station

I

fasti architettonici di un passato glorioso trovano oggi eco, in Campania, in opere che coniugano bellezza e funzionalità, sfidando il futuro. Ne è recente esempio la

© Ansa

stazione AV Napoli Afragola, universalmente ammirata come capolavoro del compianto genio di Zaha Hadid. La stessa mano che ha progettato il terminal marittimo di Salerno imprime qui il suo tocco sinuoso per ricondurre, astrattamente,

Salerno Terminal

«È IMPORTANTE CHE

all’immagine di un moderno treno in corsa. Determina la ge-

ANCHE LA NOSTRA

traverso ambienti luminosi e ospitali che, sospesi sui binari,

ometria dello spazio, disegna il percorso dei viaggiatori at-

EPOCA LASCI IL SEGNO.

strizzano l’occhio al Vesuvio e alla provincia napoletana. A po-

C’È BISOGNO DI

brativo dei Borboni, la stazione, da poco inaugurata, già vede

CONTEMPORANEO E

potenzialità ancora da esprimere. Porta del Mezzogiorno e

chi chilometri dalla Reggia di Caserta e dallo sfarzo autocelecrescere giorno dopo giorno i suoi viaggiatori. E ha enormi

QUANDO È BELLO E

hub strategico per una mobilità sempre più integrata, conteni-

BEN FATTO OCCORRE

le circostanti aree urbane e a valorizzare le risorse turistiche,

VALORIZZARLO» [Paolo Giulierini]

18

LF

tore e luogo d’incontro, catalizzatore destinato a riqualificare economiche e produttive del territorio. Un’opera d’arte a servizio della Campania e di un Sud Italia scrigni di arte antica e moderna, cultura e storia.

SET2017

LF


T

© Courtesy of Zaha Hadid Architects

he architectural splendour

A handful of kilometres away

of a glorious past echoes

from the Royal Palace of Caserta

today, in the Campania

and from the self-congratulator y

region, in works that blend beauty

pomp of the House of Bourbon,

and function, challenging the future.

this recently inaugurated station

A recent example of this mindset is

placidly watches as the number

the high-speed train station of Napoli

of passengers that cross its halls

Afragola,

as

grow ever y day. And it has a

a masterpiece by genius architect

huge potential that yet needs to

Zaha Hadid, recently departed. The

be exploited. A Gate to Southern

same hand that designed the

Italy and a strategic hub for

maritime

Salerno

increasingly integrated mobility, a

added a sinuous touch here, to

container and a meeting point, a

abstractly remind us of a modern

catalyser destined to requalify the

train in motion. It determines

surrounding urban areas and to

the geometr y of the space, it

promote the touristic, economic

draws the itinerar y followed by

and productive resources of the

travellers by means of luminous

territor y. A work of art at the

and

universally

terminal

welcoming

admired

of

which,

ser vice of the Campania region

suspended on rails, wink at the

and of southern Italy, reser voirs

Vesuvius

of ancient and modern art, of

and

spaces the

province.

Neapolitan

culture, and of histor y.

LF

Reggia di Caserta

“IT’S IMPORTANT THAT OUR TIME, TOO, LEAVES ITS OWN MARK. THERE IS A NEED FOR CONTEMPORARY, AND WHEN IT IS BEAUTIFUL AND WELL MADE, IT NEEDS TO PROMOTE IT”

© DeAgostini/GettyImages

19

LF

SET2017


VIAGGIA CON TRENITALIA E MAGGIORE Sconti fino al 25% sul noleggio con km illimitati

Speciale doppi punti CartaFRECCIA Prenota ora il tuo noleggio su trenitalia.maggiore.it o chiama il Numero Verde Maggiore dedicato ai clienti Trenitalia 800 867 196. A settembre e ottobre potrai scegliere di scoprire l’Italia usufruendo di sconti fino al 25% sul noleggio auto applicato a tutte le tariffe con chilometri illimitati ed avrai anche il navigatore satellitare incluso! Scendi dal treno in stazione e sali a bordo della convenienza targata Maggiore per raggiungere anche i più piccoli borghi d’Italia e gli angoli più suggestivi lungo tutto lo Stivale. Offerta valida per noleggi effettuati dal 1� settembre al 30 ottobre non cumulabile con altre promozioni in corso e riservata ai passeggeri delle Frecce, dei treni Eurocity, Intercity, Intercity notte ed EuroNight di Trenitalia in arrivo nelle principali stazioni ferroviarie italiane comunicando il proprio PNR. I punti saranno riconosciuti esibendo la CartaFRECCIA all’atto del noleggio. Per ulteriori informazioni e prenotazioni: trenitalia.maggiore.it - Numero Verde Maggiore 800.867.196


FERMATA DEL MESE

CASERTA 8 A DAY 124 REGIONAL SERVICES ON WEEKDAYS

di Sandra Gesualdi

STATION>REGGIA DI CASERTA

© Rick Henzel/AdobeStock

OPEN CAMPANIA

Reggia di Caserta

BOOM DI VISITATORI NEI SITI CULTURALI CAMPANI. MAURO FELICORI E PAOLO GIULIERINI, DIRETTORI DELLA REGGIA DI CASERTA E DEL MANN DI NAPOLI: «INTERCONNESSI CON LE INFRASTRUTTURE, COME LA NUOVA STAZIONE DI AFRAGOLA, I MUSEI, SCRIGNI DI SAPERE, SONO VOLANO DI SVILUPPO PER TUTTA LA REGIONE» © Italian zoetrope

© A. Gentile

ai monumenti e aree archeologiche statali, con 2 milioni di visitatori in più rispetto allo stesso periodo del 2016 e 88.708.038 euro di introiti (+17,2%). Tra le regioni più visitate spicca la Campania con un aumento del 15% di biglietti staccati. Un incremento dei flussi

I

Mauro Felicori

registrato anche dalle Frecce dirette

Paolo Giulierini

dati diffusi dall’Ufficio statisti-

a Napoli da Milano (+11%), dai Frec-

più visitato della regione, seguito dalla

co del Ministero dei Beni e del-

ciargento (+7%) e dagli Intercity (+6%)

Reggia di Caserta, il Museo Archeologi-

le attività culturali e del turismo

da/per Caserta. E nel weekend dai Re-

co Nazionale di Napoli e Capodimonte,

parlano di cifre da record per i musei

gionali e treni storici che hanno segnato

Ercolano e Paestum.

nazionali. Nel primo semestre 2017

un tutto esaurito. Pompei, al secondo

Mauro Felicori e Paolo Giulierini, diret-

sono stati oltre 23 milioni gli ingressi

posto nella classifica nazionale, è il sito

tori della Reggia di Caserta e del MANN

21

LF

SET2017

450 m


FERMATA DEL MESE Sala della Meridiana, MANN

T

© Giorgio Albano

A BOOM OF VISITORS TO CULTURAL SITES IN THE CAMPANIA REGION. MAURO FELICORI AND PAOLO GIULIERINI, DIRECTORS OF THE REGGIA OF CASERTA AND OF THE MANN OF NAPLES: “INTERCONNECTED WITH THE INFRASTRUCTURES, SUCH AS THE NEW STATION AT AFRAGOLA, MUSEUMS ARE TREASURE CHESTS FILLED WITH KNOWLEDGE, BOOSTERS OF DEVELOPMENT FOR THE ENTIRE REGION” he figures made public by the Department of Statistics of the Ministry of Culture and Tourism talk of record numbers for Italian museums. In the first semester of

2017, more than 23 million entrances were recorded for national monuments and archaeological sites, 2 million more than the same period in 2016, and ¤ 88,708,038 of income (+17.2%). One of the most visited regions is Campania, with 15% more tickets sold. An increase in flow also recorded by the Frecce trains from Milan to

Franceschini, have employed their energy and obstinacy to run,

Naples (+11%), by Frecciargento (+7%) and Intercity trains (+6%)

for almost two years now, a gentle revolution based on innovation

to and from Caserta, and, on weekends, by regional and historical

and cultural proposals, capable of attracting more and more people

trains, totally sold out. Pompeii, the second most visited site in Italy, is

to their treasure rooms. Listening to the demands of the territory

the region’s most visited place, followed by the Reggia of Caserta, the

and grasping their opportunities are the ingredients of their recipe,

Museo Archeologico Nazionale di Napoli e Capodimonte, Ercolano,

aware that a museum can only live and improve if it is connected

and Paestum.

to the reality around it. Such as the new Naples Afragola station, a

Mauro Felicori and Paolo Giulierini, directors of the Reggia of Caserta

great hub that contributes to the economic, cultural and architectural

and of the MANN of Naples, two of the 20 nominated by Minister

revamping of the South.

HISTORICAL TRAIN

Alla Reggia con il treno storico della Fondazione FS Italiane che percorre i binari della cultura fino a Caserta. Partenze il 10 settembre, l’8 ottobre e il 12 novembre dalla stazione di Napoli Centrale alle ore 10. Mentre il 24 settembre, 22 ottobre e 26 novembre è l’occasione per salire a bordo dell’Archeotreno Campania e visitare Parchi Archeologici di Pompei e Paestum. Fischio di partenza alle 9:25 sempre da Napoli Centrale. Get to the Reggia taking the historical train of Fondazione FS Italiane, which runs on the tracks of culture all the way to Caserta. New departures on 10 September, 8 October and 12 November from Napoli Centrale station, at 10:00am. On 24 September, 22 October and 26 November, grasp the opportunity to hop on the Archeotreno Campania train and visit the Archaeological Parks of Pompeii and Paestum. The final whistle is blown at 9:25, leaving from Napoli Centrale station. [www.fondazionefs.it]

22

LF

SET2017


IL GIOCO PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA

IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI


Vola ai Caraibi. La nostra esperienza ti porterĂ a destinazione. Voli da Milano Malpensa e Roma Fiumicino, via Madrid verso Havana, Santo Domingo, Punta Cana e San Juan de Puerto Rico.

Per informazioni contatta Air Europa o la tua agenzia di viaggio. www.aireuropa.com


NAPOLI 78 34 2 A DAY 2 DEPARTURES BUSITALIA FAST A DAY

FERMATA DEL MESE

STATION>MANN

MANN di Napoli

L1 Museo anm.it

taxinapoli.it

di Napoli, tra i 20 nominati dal ministro

Up to June, tickets to the Reggia skyrocketed

experience of intellectual formation, even

Franceschini, con energia e caparbietà

by 40%, and those to MANN by 30%.

when they are not backed by specific

portano avanti da quasi due anni una

Figures that kept going up throughout the

studies. We communicate culture, history,

gentile rivoluzione a base di innovazio-

summer. According to the two managers,

memory: the grandeur of the architecture

ne e proposte culturali, capace di at-

this positive trend is the result of the new

of an aqueduct, the beauty of a 18th-

trarre nei loro tesori sempre più perso-

political strategy of the Ministry, which has

century garden. At the end of a visit, we are

ne. Ascoltare le esigenze del territorio

granted autonomy to public museums,

richer, more cultured, and happier.

e coglierne le opportunità sono gli in-

now managed like business ventures,

[PG] In addition to preserving and handing

gredienti della loro ricetta, sicuri che un

focusing on profits in terms of culture and

this

museo vive e migliora solo se connes-

research, more than economical. “We are

museums have the role of making visitors

heritage

to

future

generations,

so con tutte le realtà che lo circonda-

aware that behind growing profits there is

understand the ups and downs of ancient

no. Come la nuova stazione AV Napoli

a larger number of people interested in arts

civilisations, to keep tomorrow’s citizens

Afragola, grande hub di interconnes-

and history, more people visiting galleries,

from making the same mistakes. They are

sione inserito nel rilancio economico,

expanding their own knowledge, and living

a powerful and contemporary instrument

culturale e architettonico del sud.

a cognitive experience. This is the element

to get to know the past and to avoid making

Fino a giugno gli ingressi alla Reg-

we want to highlight, something that makes

bad choices all over again.

gia sono schizzati a +40% e quelli del

us very happy,” they remark together.

LF

MANN a +30%. Numeri che hanno

LF

continuato a gonfiarsi durante l’esta-

[MF] I manage one that I define a popular

[MF] It can certainly be a vector of progress

te. Questo trend positivo, secondo i

museum, where whole families, including

and create economic and social satellite

due manager, è merito della nuova

grandparents and children, come for an

activities, yes. In these past few months,

What is the purpose of a museum?

25

LF

SET2017

Can a museum have positive effects

on the territory where it is located?


FERMATA DEL MESE

strategia politica del Ministero, che ha accordato autonomia ai musei statali, gestiti come imprese che puntano a un fatturato in termini culturali e di ricerca prima ancora che economici. «Con la consapevolezza che dietro agli incassi che crescono c’è un maggior numero di persone che si avvicina all’arte e alla storia, entra nelle gallerie, amplia il proprio sapere e vive un’esperienza cognitiva. È questo l’elemento da sottolineare, di cui non si può che gioire», chiosano all’unisono. LF

Qual è la funzione di un sito mu-

seale? [MF] Ne dirigo uno che definisco di fruizione popolare, in cui le famiglie con nonni e bambini fanno un percorso di essere supportati da studi specifici. Comunichiamo cultura, storia, memoria: la grandezza dell’architettura di un acquedotto, la bellezza di un giardino settecentesco. A fine visita siamo più ricchi, colti e felici. [PG] Oltre a conservare e tramandare alle generazioni future un patrimonio, il museo ha il compito di far comprende-

© Massimiliano Marino/AdobeStock

formazione intellettuale anche senza

re quali siano state le vette e gli abissi della civiltà antica per evitare che i

mozione, un vero spreco di possibilità.

lavorare anche sulla riqualificazione

cittadini di domani compiano gli stessi

L'impegno in questo senso è massimo

urbanistica.

errori. È uno strumento potente e con-

(anche se la siccità di questa estate non

LF

temporaneo per conoscere il passato e

ha facilitato la situazione, ndr). Queste

[MF] Gli investimenti ci sono, destinati

non perpetuare scelte sbagliate.

terre hanno bisogno che i loro beni ben

soprattutto all’accoglienza e agli eventi.

amministrati rilancino l’agricoltura e lo

Occorre ora puntare di più sulla comu-

territorio che lo ospita?

sviluppo del tessuto industriale presen-

nicazione, essere presenti nel nord Ita-

[MF] Può essere vettore di progresso

te, penso a Marcianise per esempio.

lia e in Europa. Per tutelare il patrimo-

e creare indotto economico e sociale.

[PG] I musei sono grandi attrattori e se

nio bisogna promuoverlo, raccontare

In questi mesi il turismo a Caserta è

ben gestiti generano un ritorno econo-

gli sforzi fatti.

cresciuto e gli investimenti in attività

mico non solo interno ma anche a be-

[PG] La visita di un museo dovrebbe

ricettive si sono spostati verso la Reg-

neficio di tutte quelle realtà esterne che

essere anche un viaggio che permet-

gia. Quando sono arrivato ho trovato

gli sono vicine. Occorre però innescare

ta di scoprire l’identità di una terra e il

tutto il complesso monumentale in

strette reti di collaborazione e relazioni

luogo dove salvaguardare e sostenere

stato di cattiva manutenzione e pro-

e, per quanto riguarda la zona di Napoli,

le sue eccellenze. Sto lavorando a un

LF

Può incidere positivamente sul

26

LF

SET2017

Proposte?


Paestum

considerable profit, not only for themselves,

number of trains that run through the Naples

but for all nearby businesses as well.

hub, makes trips shorter and life simpler. It is

However, it is necessary to create close-knit

efficient and can work as a collecting station

networks of cooperation and relationships.

if well integrated with frequent buses and

In the specific case of Naples, it is crucial

regional transportation: a huge advantage for

to work on the city’s urban requalification.

the Reggia. I would love to create a reciprocal

LF

Proposals?

relationship with information points and the

[MF] There is plenty of investment, mainly

organisation of events.

destined to hotels and specific events. Now

[PG] I have rename it the Door to Magna

we need to focus more on communication,

Grecia, and it could be the first stop of

making ourselves known in northern Italy

an itinerary that links Italy’s greatest

and in Europe in general. To protect our

archaeological

heritage, we must promote it, tell others of

Reggio Calabria and Paestum, of course.

the efforts we made.

Presenting ourselves as the outpost of

[PG] Visiting a museum should also be

each of these areas, with exhibitions,

a journey to discover the identity of a

reproductions of archaeological findings,

territory, and the place where this territory’s

promotional videos and other materials

excellences are protected and supported. I

that welcome travellers. An experience

am working on a bookshop that sells high-

successfully adopted by the Capodichino

quality local handicraft items and on a

Airport, and that I would like to reproduce

restaurant where visitors can enjoy typical

in the new station.

recipes of this region. It is hard to accept

LF

the presence of vending machines instead

of design, too.

of actual cafés in the country of coffee!

[MF] A remarkable building that blends

LF

You

are

both

travellers

and

sites:

Napoli,

Taranto,

A work of art from the point of view

utility and grandiloquence. Light and heights

commuters…

give it an almost spiritual atmosphere; it

[MF] I return to Bologna every week,

almost looks like a New Age temple.

and take Frecce trains to get to Caserta

[PG] Designed by a genius architect, which

or Rome for meetings. I could even be a

is what Zaha Hadid was, it reminds me of

tourism in Caserta has grown, and

testimonial for your commercials: “Leave

a contemporary Atlantis, full of spirals and

investments on hotels and B&Bs have

from Bologna and travel to Caserta, walk

tunnels.

shifted towards the Reggia. When I

towards the Reggia…” (the PassXte offer by

Autumn will be a period of work in progress

arrived here, I found the entire monument

Trenitalia to discover Italy without limits on

for both directors: restauration workshops,

complex in a state of poor maintenance and

the weekends, editor’s note).

learning spaces for children, a new café

promotion, a total waste of possibilities. In

[PG] I commute between Florence, where

at the MANN, and great exhibitions. For

this sense, our efforts went as far as they

I live, and Naples several times a week.

Giulierini, “Museums are the agoras of the

could, although this very dry summer

My usual Freccia is the 6:50am train from

2000’s, places of traffic and of non-virtual

certainly did not make things easier. These

Firenze Santa Maria Novella.

relationships,” while at the Reggia “the

lands need their well-managed assets to

LF

Can the new Afragola station be an

doors are open and at the service of those

relaunch agriculture and the development

occasion for the Campania region and for

who have high-quality projects and the

of the existing industrial fabric – I am

the South in general?

courage to turn them into reality,” concludes

thinking of Marcianise, for instance.

[MF] Certainly. For those of us that live in the

Felicori. “I listen to everyone, and whenever

[PG] Museums still attract a lot of people,

hinterland, it improves connections from

I hear a good idea, I encourage it. I have

and when well managed they generate

trains coming from the north, increases the

learned to turn people into resources.”

27

LF

SET2017


FERMATA DEL MESE

bookshop che ospiti l’artigianato artisti-

no migliora i collegamenti provenienti

vista progettuale.

co locale di qualità e una zona ristoro

da nord, incrementa i treni dell’asse

[MF] Un’opera notevole che unisce utilità

dove assaggiare i piatti tipici regiona-

di Napoli, riduce i tempi e semplifica la

a magniloquenza. Luce e altezze le rega-

li. Non è possibile che nella patria del

vita. È efficiente e può fungere da collet-

lano un’atmosfera quasi spirituale, sem-

caffè ci siano i distributori automatici

tore se ben integrata con bus frequenti

bra un tempio new age.

invece di una vera caffetteria!

e trasporto regionale: per la Reggia un

[PG] Progettata da un architetto geniale

Siete entrambi viaggiatori e pen-

grande vantaggio. Mi piacerebbe in-

come Zaha Hadid, mi ricorda un’Atlantide

dolari…

staurare un rapporto di reciprocità con

contemporanea piena di spirali e cunicoli.

[MF] Torno ogni settimana a Bologna e

punti informativi e l’organizzazione di

Sarà un autunno work in progress per i

con le Frecce raggiungo velocemente

qualche spettacolo.

due direttori: laboratori di restauro, spazi

Caserta o Roma per riunioni. Potrei es-

[PG] L’ho ribattezzata la porta della Ma-

didattici per i bambini, una nuova caffet-

sere il testimonial del vostro spot: «Par-

gna Grecia e potrebbe essere la prima

teria al MANN e grandi mostre. Perché

ti da Bologna e vai a Caserta, cammini

tappa di un itinerario che mette in comu-

per Giulierini «i musei sono le agorà del

‘nanzi la Reggia...» (l’offerta PassXte

nicazione i grandi poli archeologici ita-

2000, zone di transito e di relazioni non

Trenitalia per scoprire l’Italia senza li-

liani, Napoli, Taranto, Reggio Calabria e

virtuali», mentre alla Reggia «porte aperte

miti nel fine settimana, ndr).

Paestum

Presentarsi

e al servizio di chi ha progetti di qualità e il

[PG] Anche io percorro la tratta Firenze

come l’avamposto di ognuno di queste

coraggio di realizzarli», conclude Felicori.

(dove vivo)-Napoli più volte a settima-

aree con sezioni espositive, riproduzio-

«Ascolto tutti e quando percepisco una

na. La mia Freccia è quella delle 6:50

ni di reperti, opere e video divulgativi

buona idea la incoraggio. Ho imparato a

da Santa Maria Novella.

che accolgano i viaggiatori. Un’espe-

trasformare la gente in risorsa».

LF

naturalmente.

La nuova stazione di Afragola può

rienza positiva già intrapresa con l’a-

[www.museoarcheologiconapoli.it]

essere un’occasione per la Campania

eroporto di Capodichino e che vorrei

[www.reggiadicaserta.beniculturali.it]

e il sud?

riproporre nella nuova stazione.

[MF] Certo, per noi che siamo all’inter-

LF

LF

Un capolavoro anche dal punto di

@Reggiace @reggiaufficiale @MANNapoli

«LUCE E ALTEZZE LE REGALANO UN’ATMOSFERA QUASI SPIRITUALE» [Mauro Felicori]

“LIGHT AND HEIGHTS GIVE IT AN ALMOST SPIRITUAL ATMOSPHERE” Napoli Afragola AV station

28

LF

SET2017


PROMOTIONAL FEATURE

New, here, now:

AUTUMN LOOKS Find your seasonal essentials for 30-70% less

Lasciati conquistare dai look della stagione dal 30% al 70% in meno N E W A R R I VA L S Take your pick of the latest arrivals from Armani, Dolce & Gabbana, Versace and many more - in stores now. NUOVI ARRIVI Vieni a scoprire le collezioni autunno inverno di Armani, Dolce & Gabbana, Versace e molti altri ora nei nostri negozi.

Discover the secret to Italian style at

Scopri il segreto dello stile italiano nei

McArthurGlen Designer Outlets. Here

McArthurGlen Designer Outlet. Troverai

you’ll find must-haves brands for 30-70%

i must-have delle firme che ami dal 30%

less. With five locations close to Italy’s

al 70% in meno. Vicino alle città italiane

most fashionable cities, we’re the perfect

più alla moda siamo il posto ideale per

place to indulge in designer fashion.

concederti una giornata all’insegna dello shopping.

GETTING HERE We run a convenient shuttle bus service to each of our centres from the nearest major city. Go online for more information and to book. COME RAGGIUNGERCI Un comodo servizio navetta è attivo ogni giorno dalle principali città vicino ai nostri Centri. Informazioni e acquisto biglietti sul nostro sito.

TA X F R E E S H O P P I N G Non-EU citizens can enjoy a tax refund on products purchased in our centres.

#FashionReimagined mcarthurglen.it Florence, Milan, Naples, Rome, Venice

GL1384-GL1388_1_AW17_IT National_Press_La Freccia_210x265mm_AW.indd 1

31/07/2017 10:30


FERMATA DEL MESE di Luca Mattei

C A M P I O N A T O

I calciatori del Benevento in festa dopo aver vinto i play-off contro il Carpi/Benevento players celebrating after winning the playoffs against Carpi

S T R E G

A

T O

LE STRADE DI BENEVENTO TINTE DI GIALLOROSSO DOPO LA PROMOZIONE IN SERIE A PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA DEL CALCIO

L

a città ancora non ci crede.

tappe così velocemente che nessuno è ri-

uno striscione fa capire chi ha reso pos-

Non alle janare, le streghe a

uscito a metabolizzare il turbinio di emo-

sibile un sogno: Grazie Vigorito. È Oreste,

cui è storicamente associa-

zioni scaturite da un successo storico.

patron della società acquistata nel 2006

ta. Quella è una fantasia popolare. Ma

Per accorgersene basta fare un giro tra

insieme al fratello, scomparso quattro

alla promozione della sua squadra di

le strade di quest’angolo di Campania e

anni dopo, a cui è stato intitolato lo stadio.

calcio in Serie A. Questa sì che è realtà.

una chiacchierata con i beneventani. Dalla

L’avvocato 70enne, a capo del Gruppo

La prima volta in assoluto per una so-

stazione, nel rione Ferrovia, si dirama via

Italian Vento Power Corporation, è uno

cietà, fondata nel 1929, che ha sempre

Principe di Napoli, il primo tripudio gial-

dei più importanti imprenditori italiani, tra

militato nelle categorie inferiori. Non era

lorosso, i colori ufficiali della compagine,

i primi a capire l’importanza delle ener-

mai stata neanche in Serie B fino alla

con festoni che collegano i due lati della

gie rinnovabili. Ha rilevato il Benevento

stagione scorsa. Da allora ha bruciato le

strada. All’ingresso di un bar la scritta su

quando giocava in C2 e lo ha portato nel

30

LF

SET2017


BENEVENTO 8 A DAY

calcio che conta. La popolarità ha fatto sì che il suo volto fosse persino ricamato sulle bandiere, come quelle in vendita nella bancarella poco prima del Ponte Vanvitelli. Da lì al centrale corso Garibaldi il passo è breve. Qui il proprietario del Bar Haiti, frequentatissimo dai sostenitori, è tra i primi a riconoscere quanto gli eventi abbiano colto tutti di sorpresa. «I festeggiamenti – commenta Antonello Cenerazzi – sono stati più intensi l’anno

BEWITCHED CHAMPIONSHIP THE STREETS OF BENEVENTO ARE RED AND YELLOW AFTER THE LOCAL TEAM’S PROMOTION TO THE SERIE A, FOR THE FIRST TIME EVER

Ennio Calabrese, uno dei rappresentanti

T

the city is usually associated – that

neighbourhood,

della Curva Sud: «La Serie B la insegui-

is nothing more than urban legend.

Principe di Napoli, the first feast of red

vamo da una vita. E invece in 11 mesi ap-

The unbelievable thing in question is

and yellow, with coloured streamers

pena siamo arrivati nell’Olimpo del calcio.

the town’s football team having been

hanging across the street. At the door

Pochi anni fa ce la giocavamo con il Mar-

bumped up to the Serie A. Now this

of a café, the words on a banner tell us

tina Franca, ora affronteremo Juventus,

is real, an absolute first-time for the

the name of the person who made this

Milan e Napoli. Chi ci avrebbe mai credu-

club, founded in 1929, and which has

dream possible: Thank you, Vigorito.

to?». Un confronto con il recente passa-

always played in the lower series. Up

The person in question is Oreste,

to lo fa anche Fabio Lucioni, difensore e

to last season, it had not even made it

owner of the soccer team bought in

capitano. Legato alla città tanto da gestire

to the Serie B, not ever. Since then, it

2006 together with his brother, who

il ristorante Arcozì, nei pressi dell’Arco di

has risen so fast that fans have had a

died four years later, after whom the

Traiano. È qui che inizia l’intervista, con la

hard time digesting the cornucopia of

stadium was then named. The 70-year-

richiesta di un autografo sull’album della

emotions triggered by this historical

old lawyer, head of Italian Vento Power

Panini. «Passare dalla figurina collettiva

success.

Corporation Group, is one of Italy’s

delle formazioni in Lega Pro – ammette –

To get a glimpse of this, go for a

most important entrepreneurs, one of

a quella singola ma piccola della Serie B,

stroll anywhere in this corner of the

the first to understand the importance

scorso, quando siamo arrivati tra i cadetti. Adesso non abbiamo ancora realizzato cosa sia successo». Lo conferma anche

he city is still finding it

Campania region and spend a couple of

hard to believe. Not in the

minutes chatting with Benevento locals.

janare, the witches to whom

From the station, at the Ferrovia

Via Cesare Battisti, nel rione Libertà, tappezzata di striscioni giallorossi Via Cesare Battisti, in the Libertà neighbourhood, lined with red and yellow banners 31

LF

SET2017

branches

off

Via


FERMATA DEL MESE

Il murale realizzato dall’artista Scognart nel rione Pacevecchia/The mural painted by Scognart at the Pacevecchia neighbourhood

small Martina Franca; now we will be facing Juventus, Milan and Napoli. Who would have said?”. Fabio Lucioni, defender and captain of the team, also makes a comparison with the team’s recent past. He is so closely in touch with the city that he manages the Arcozì restaurant, near Arco di Traiano. Here is where our interview begins, asking for his autograph on a Panini football album. “Moving on from a team sticker at Lega Pro level,” he admits, “to a small but single-picture sticker of a Serie B team, and then all the way to the large photographs on the first pages, is a huge milestone. Just the idea of stepping on venues such as the Juventus Stadium, San Siro and the Olimpico gives me fino a quella grande nelle prime pagine,

of renewable sources of energy.

goosebumps.”

è un grandissimo traguardo. Solo l’idea

When he bought Benevento, the team

Continuing with the city tour, it becomes

di calpestare terreni di gioco come lo

was playing in the C2 series, and he

obvious how football has taken over each

Juventus Stadium, San Siro e l’Olimpico

pushed it up to the main categories. He

corner of the streets. Last year, a local

fa venire i brividi». Proseguendo il tour

became so popular that his face could

artisan had gotten to the point of changing

cittadino, è palese quanto il calcio si sia

be seen embroidered on flags, like

some place names, creating street signs,

impossessato di ogni angolo di strada.

those for sale at the stall right before

later removed, named after each of the

Lo scorso anno un artigiano locale ave-

the Vantivelli Bridge. From there to

top-level members of the club, from the

va addirittura modificato la toponomasti-

centrally located Corso Garibaldi, it is

president to the head of the PR department.

ca, creando targhe viarie, poi rimosse,

a very short walk. Here the owner of

More than 12 months have passed, and

intitolate a ciascun responsabile della

Bar Haiti, very popular along the team’s

yellow and read are still there, making the

dirigenza, dal presidente al capo ufficio

fans, was one of the first to understand

neighbourhoods more cheerful, especially

stampa. Oltre 12 mesi dopo i colori giallo

how much the events took everyone by

in the outskirts of the city.

e rosso sono ancora lì a ravvivare ogni

surprise. Antonello Cenerazzi states,

The new local attraction is a mural painted

zona, soprattutto quelle meno centrali.

“Celebrations were more intense last

at the Pacevecchia neighbourhood by

È diventato meta di attrazione un murale,

year, when we got to the Serie B.

artist Scognart, celebrating the historical

realizzato nel rione Pacevecchia dall’arti-

We have not yet realised what has

triumph and remembering three young

sta Scognart, che celebra lo storico trion-

happened.” This is confirmed by Ennio

supporters who died in their youth.

fo e ricorda tre giovani tifosi scomparsi

Calabrese, one of the representatives of

In the centre of the work is the Ciro

troppo presto. Al centro dell’opera lo

Curva Sud, a group of supporters: “We

Vigorito stadium. For one championship

stadio Ciro Vigorito. Almeno per un cam-

had been chasing the Serie B for as long

at least, and hopefully more, this will be

pionato, si spera anche di più, sarà quello

as we could remember. And now, only

the core of the life of Benevento: the

il fulcro della vita beneventana: il top è at-

11 months after we got there, we find

crème de la crème is expected to attend.

teso lì. E fronteggiare i Sanniti, la storia lo

ourselves in the Olympus of football. A

And facing Benevento locals, as history

insegna, non è mai stato facile.

handful of years ago we played against

tells us, has never been an easy feat.

LF

32

LF

SET2017

LF


MILANO VICOLUNGO THE STYLE OUTLETS

TORINO

BOLOGNA CASTEL GUELFO THE STYLE OUTLETS

RIMINI


FERMATA DEL MESE di Francesca Ventre Interno della Chiesa di Santa Sofia/Inside the Church of Santa Sofia

THE

TREASURES OF BENEVENTO

PASSI CONTEMPORANEI PER LA CITTÀ DALLE ORIGINI ROMANE, ADOTTATA DAI LONGOBARDI, CHE OSPITAVA IL TEMPIO DI ISIDE

CONTEMPORARY STEPS FOR THIS CITY OF ROMAN ORIGINS, LATER ADOPTED BY THE LOMBARDS, WHICH ONCE HOSTED A TEMPLE DEDICATED TO ISIS

B

da forme circolari e poligonali che si moltiplicano dalla pianta

B

all’alzato, con un effetto ottico arricchito da pilastri e colonne.

the elevation, with an optical effect enriched by pillars and

Non è monumentale e grandiosa ma, proprio per questo,

columns. It is neither monumental nor majestic, but this is

rappresenta appieno la città, un gioiello campano tutto da

exactly why it is a perfect representation of the city, a gem

scoprire. Questo luogo di culto presenta al centro un esa-

from Campania waiting to be discovered. The centre of this

gono circondato da un anello decagonale, mentre il muro

church is a hexagon surrounded by a decagonal ring, while its

perimetrale alterna tratti circolari ad altri a forma di stella.

perimeter walls alternate circular parts and star-shaped ones.

enevento è la Chiesa di Santa Sofia, un edificio che incarna nella sua architettura un’idea di geometria composita, essenziale ed elegante. Perché nasce

35

LF

enevento is the Church of Santa Sofia, a building whose architecture contains an idea of composite geometry that is essential and elegant, born out of

circular and polygonal shapes that multiply from the plant to

SET2017


FERMATA DEL MESE Arco di Traiano/Arch of Trajan © Claudio Colombo/AdobeStock

Costruito sul modello della Cappella Palatina di Liutprando a Pavia, divenne riferimento per i Longobardi fuggiaschi dopo la sconfitta subita da Carlo Magno nel 774. Ad Arechi II si deve il suo completamento nel 762, seguito nei secoli da ricostruzioni in stile barocco e recenti ristrutturazioni. Merita una visita il chiostro, ricco di archi e capitelli romanici con interessanti raffigurazioni simboliche. Grazie al richiamo alla cultura del nord Italia, presente anche negli affreschi conservati nelle absidi, è uno dei sette monumenti del sito inseri-

Hortus Conclusus by Domenico Palladino

Heritage status in 2011, Longobards in

to nel 2011 nel Patrimonio Unesco,

Italy. Places of power (568-774 AD).

I Longobardi in Italia. I luoghi del potere

Another emblematic monument is the

(568-774 d.C.).

Arch of Trajan, built between 114 and

Altro emblema è l’Arco di Traia-

117 AD as homage to the emperor of

no, costruito tra il 114 e il 117 d.C. in

the same name, to mark the beginning

onore dell’omonimo imperatore, per

of the Via Traiana he had commissioned

segnalare l’inizio del percorso del-

to shorten Via Appia Antica all the way

la Via Traiana da lui voluta per ab-

to Brindisi. The tour through the city

breviare l’Appia Antica fino a Brin-

can continue with a visit to the Rocca

disi. Il giro nella città campana può

dei Priori fortress, the Duomo, and

proseguire con la Rocca dei Priori,

then going back in time all the way to

il Duomo e un salto indietro nel tempo

ancient Egypt. Go check the permanent

fino all’antico Egitto.

exhibition Iside la scandalosa e la

Vale una visita la mostra permanente

Built on the model of Liutprand’s Palatine

magnifica

(Isis,

scandalous

and

Iside la scandalosa e la magnifica, ospi-

Chapel in Pavia, it became a reference

magnificent), on display at Museo

tata nel Museo Arcos. Strano a creder-

for Lombard runaways following their

Arcos, an immersive 3D journey. You

si, infatti, ma a Benevento nel I secolo.

defeat against Charlemagne in 774. It

may find it hard to believe, but in the 1st

d.C. Domiziano fece costruire un tem-

was completed by Arechis II in 762,

century AD Domitian had a temple built

pio per questa divinità. Questo viaggio

and over the centuries it was rebuilt in

for Isis in Benevento. The jump into the

immersivo e in 3D diventa ancora più

a baroque style and submitted to many

past becomes even more acrobatic if

acrobatico se ci si trasferisce nell’Hor-

restructuring operations. Its cloister

we move on to the Hortus Conclusus,

tus Conclusus, un’idea dell’artista

is definitely worthy of a visit, with its

an idea of contemporary artist Domenico

contemporaneo Domenico Palladino

arches and Romanesque capitols and

Palladino made in 1992 at the former

realizzata nel 1992 nell’ex Convento di

interesting symbolic representations.

Convent of San Domenico. In this intimate,

San Domenico. In questo giardino inti-

Thanks to its references to the culture

secluded garden that is home to bronze

mo e raccolto, con opere in bronzo che

of northern Italy, observed in the

works in the shape of people, horses and

raffigurano persone, cavalli e oggetti,

frescos preserved in the apses, it is

objects, the author invites patrons to sit

l’autore invita a ricercare la pace inte-

one of the seven monuments of the

and search for their inner peace. Just like

riore. Così come facevano i latini.

site rewarded with UNESCO World

Latins used to do.

LF

36

LF

SET2017

LF


#BoggiGentlemanStyle

A GENTLEMAN MAKES IT HAPPEN. - Rule 06 -

boggi.com

MILANO | ROMA | FIRENZE | VENEZIA | TORINO | GENOVA | BOLOGNA | VERONA | BARI | CATANIA PADOVA | TRIESTE | BRESCIA | BERGAMO | PARMA | TRENTO | BOLZANO | TREVISO UDINE | SIENA | SANREMO | NOVARA | ALBA | MONZA | SEREGNO | VARESE | GALLARATE

210x265 LA FRECCIAROSSA settembre FW17.indd 1

20/07/17 13:17


FERMATA DEL MESE di Saviana Sileo [Ufficio Comunicazione e Immagine/Communication Department Cia - Agricoltori Italiani]

L O C A L T A S T E S B

CUCINA CONTADINA, VINI STELLATI E DINTORNI ere un bicchiere di vino

la pastiera col farro.

Aglianico davanti a un piat-

Tocca poi ai due più famosi vitigni au-

to di pappardelle ai funghi di

toctoni della Campania: la Falanghina

Cusano Mutri guardando la Dormiente

e l’Aglianico. Per una degustazione a

del Sannio. Visitare Benevento e pro-

cinque stelle il passaggio obbligato è

vincia vuol dire immergersi anche nella

l’azienda agricola Cav. Mennato Falluto,

sua cultura enogastronomica, dove pa-

in contrada Saude a Torrecuso, dove

esaggio montano e cucina rurale sono

una cantina storica ospita barrique e

un tutt’uno.

appassionati dal 1970.

LF

esaltato la cucina “secondo campagna” con materie prime di provenienza aziendale, nel rispetto della stagionalità. Nel menù contadino le laine coi ceci e i cicatelli al ragù, l’arista di maiale nero casertano in crosta di pasta cresciuta e

the

Taburno is the perfect example of this mixture. After tasting some typical local dishes, such as trippa al sugo (tripe with tomato sauce), braised podolica beef, or timbano (a stew made of white tender young beef from the central Apennines PGI), the perfect digestive is a visit to the 19 thcentury former stables, where you can buy cheeses and cold cuts made of the company’s livestock.

Agrichef

by

Cia-Agricoltori

materials and respecting seasonality.

no centrale Igp), il perfetto digestivo è

dalla Cia-Agricoltori Italiani per aver

of

cuisine choosing the business’s raw

pancia di vitellone bianco dell’Appenni-

miata con il riconoscimento di Agrichef

heart

Italiani for having promoted peasant

brasata o il timbano (spezzatino con

Ad accogliere gli ospiti Lina Pica, pre-

the

at Cautano, the agritourism Tasso del

as

corino “marevizza”, la carne Podolica

zienda agrituristica Collina di Roseto.

in

Taburno-Camposauro Regional Park,

awarded with an acknowledgement

aver gustato la trippa al sugo con pe-

campi di frumento, si trova invece l’a-

Immersed

Guests are welcomed by Lina Pica,

sempio perfetto di questo mix. Dopo

Alle porte di Benevento, tra vigneti e

and the same.

find the Collina di Roseto agritourism.

agrituristica Tasso del Taburno è l’e-

dotti dagli allevamenti dell’azienda.

landscape and rural cuisine are one

vineyards and wheat fields, you will

no-Camposauro, a Cautano, l’azienda

cui comprare salumi e formaggi pro-

and food culture, where mountain

Located at the city gates, among

Nel cuore del Parco Regionale Tabur-

una visita nelle stalle ottocentesche in

also means diving into its wine

The peasant menu includes laine coi Zuppa di laine e ceci/Laine and chickpeas soup

PEASANT FOOD, TOP-LEVEL WINES, AND SURROUNDING AREAS

S

ceci (small pasta with chickpeas) and cicatelli al ragù (short pasta with ragout), black Caserta chine of pork baked in a crust of pasta cresciuta (a form of batter), and pastiera col farro (a tart made with cooked wheat). Now it is time for two of the most famous autochthonous grapes of

ipping a glass of Aglianico

Campania: Falanghina and Aglianico.

wine and enjoying a dish

For a five-star tasting experience,

of

funghi

check Azienda Agricola Cav. Mennato

(pasta with mushrooms) by Cusano

pappardelle

Falluto, at the Saude contrada in

Mutri as you admire the outline of

Torrecuso, where a historical cellar

the Dormiente del Sannio. Visiting

that has hosted both barriques and

Benevento and its provincial towns

aficionados since 1970.

38

LF

SET2017

ai

LF


ADV Palazzo La Freccia 2017 Eng..indd 2

30/05/17 16:11


EMILIA ROMAGNA di Gaspare Baglio

© Giuseppe Senese/Digital Media - FS Italiane

La stazione Mediopadana AV di Reggio Emilia/The Reggio Emilia AV Mediopadana railway station

REGGIO EMILIA

SUPERSTAR ARCHITETTURA, DANZA, TEATRO, MUSICA. REGGIO EMILIA È UNA CITTÀ RICCA DI CULTURA, CHE SI MUOVE CON DISINVOLTURA TRA CLASSICO E CONTEMPORANEO

LE OPERE DI CALATRAVA La stazione Mediopadana si sviluppa su due livelli lungo il viadotto esistente, inglobando, al piano superiore, i binari della linea AV, le banchine e le risalite che conducono all’ingresso. L’archistar valenziana Santiago Calatrava, oltre all’hub reggiano, ha pensato al sistema di ponti a vela che sovrastano l'Autostrada del Sole e al casello autostradale, dando vita al nuovo complesso estetico e funzionale della città, diventato emblema di modernità e movimento.

40

LF

ARCHITECTURE, DANCE, THEATRE, MUSIC. REGGIO EMILIA IS A CITY RICH IN CULTURE, SHIFTING EASILY FROM CLASSIC TO CONTEMPORARY THE WORKS OF CALATRAVA

The Mediopadana station occupies two levels along the existing viaduct. Its upper floor includes the tracks for the high-speed trains, the platforms and the lifts to the entrance. Valencian architect Santiago Calatrava designed not only the hub in Reggio, but has also come up with the sail bridge system over the Autostrada del Sole motorway and the tollbooth area, giving life to the city’s new aesthetic and functional complex, which has turned into a symbol of modernity and movement.

SET2017


REGGIO EMILIA 23 20 A DAY 2 DEPARTURES BUSITALIA FAST A DAY STAZIONE/STATION>CITY CENTER MUSEO DEI BURATTINI OTELLO SARZI Un luogo magico che offre percorsi

PUPPET MUSEUM OTELLO SARZI

didattici infarciti di testimonianze,

itineraries brimming with testaments,

documenti, itinerari e suggestioni

documents, itineraries, and artistic

artistiche. Il maestro burattinaio Otello Sarzi ha lasciato in eredità una

radiotaxi reggioemilia.it ittaxi.it

impressions. Master puppeteer Otello Sarzi left a huge legacy in the

vastissima collezione di marionette,

shape of a vast collection of puppets,

oggetti e invenzioni frutto della sua

objects and inventions, all born out

inesauribile fantasia.

setaweb.it

A magical place that offers learning

of his endless imagination.

MUSEO E TESORO DELLA BASILICA DELLA GHIARA Dal 1982 accoglie oggetti liturgici e donativi pervenuti in segno di devozione verso l’immagine miracolosa della Santa Vergine, dando origine al Tesoro della Basilica. Da non perdere la sinopia dell’affresco della Madonna della Ghiara, dipinto dal Bertone nel 1573, i candelieri offerti dal duca di Modena Francesco I d’Este, e la corona del 1674, splendido lavoro di oreficeria regalato all’Immacolata dalla Comunità di Reggio per aver preservato la città dalla peste. MUSEUM AND TREASURE OF THE BASILICA DELLA GHIARA Since 1982 it has collected liturgic objects and items donated as sign of devotion for the miraculous image of the Virgin Saint, giving origin to the Treasure of the Basilica. Do not miss the sinopia of the fresco of Madonna della Ghiara, painted by Bertone in 1573; the chandeliers offered by the Duke of Modena Francis I d’Este; and the 1674 crown, a splendid goldsmith

© C. Dario Lasagni

work given to the Immaculate by the Community of Reggio for allegedly having saved the city from the plague.

Collezione Maramotti Veduta di sala/Exhibition view, opere di/artworks by Peter Halley

COLLEZIONE MARAMOTTI

MARAMOTTI COLLECTION

Collezione d’arte contemporanea privata e aperta gratuitamente

A private collection of contemporary art that is open to the

al pubblico secondo il desiderio di Achille Maramotti. La raccolta

public according to the wish of Achille Maramotti. The collection

include dipinti, sculture e installazioni realizzati dal 1945 a oggi

contains paintings, sculptures and installations all made between

e presenta alcune delle principali tendenze artistiche italiane e

1945 and today, and includes some of the main art trends in Italy

internazionali del secondo '900.

and abroad during the second half of the 20th century.

41

LF

SET2017


PAGINA_FRECCIA_settembre.indd 1

28/07/2017 16:39:57


© Cinzia Tassetto

EMILIA ROMAGNA

MUSEO DI STORIA

HISTORY

DELLA PSICHIATRIA

OF PSYCHIATRY MUSEUM

L’esposizione permanente, istituita nel

Its permanent exhibition was instituted

1875 dal direttore Carlo Livi, mostra

in 1875 by director Carlo Livi, and

progressi, scoperte e applicazioni della

displays the progresses, discoveries and

scienza psichiatrica. Si conservano

applications of psychiatry. It also includes

MUSEO DEL TRICOLORE

alcuni strumenti di cura non più in uso.

treatment tools no longer in use.

Il percorso museale consta di una sezione dedicata al periodo tra il 1796 e il 1814, anni delle vicende politiche che determinarono la nascita della bandiera italiana a Reggio Emilia. Un’altra sezione continua il racconto della storia del vessillo: dai moti del 1820-21 alla conquista dell’indipendenza e dell’Unità che nel tricolore riconoscono il simbolo della nuova nazione. TRICOLOUR FLAG MUSEUM The museum has a section dedicated

© Carlo Vannini

to the period between 1796 and 1814, the years of the political events that led to the creation of the Italian flag in Reggio Emilia. Another section continues telling the story of the flag:

MUSEI CIVICI

REGGIO EMILIA CITY MUSEUMS

from the insurrections of 1820-21 to

Dal 1830 contengono collezioni riferibili

Since 1830, their collections contain items

the Independence and the Unification,

ad archeologia, etnografia, storia

related to archaeology, ethnography,

which acknowledge, in the three-

dell’arte, storia naturale e storia della

history of art, natural history, and history of

coloured Italian flag, the symbol of the

città. Ce n’è davvero per tutti i gusti.

the city. There is something for everyone.

new nation.

43

LF

SET2017


EMILIA ROMAGNA

© Nadir Bonazzi Media

ATERBALLETTO La prima realtà stabile al di fuori delle fondazioni liriche. Sostiene e sviluppa l'arte della coreografia e il linguaggio assoluto della danza. La sede è la Fonderia39, del complesso industriale della Lombardini Motori, ai margini del centro storico reggiano. Particolarità dell’edificio è la sua doppia faccia: solare e luminosa di giorno, misteriosa e affascinante la sera.

The first stable ballet that is not a part of opera institutions. It supports and develops the art of choreography and the absolute language of dance. Its headquarters are in Fonderia39, part of the Lombardini Motori industrial complex, situated at the edge of the historical centre of the city. The building is characterised by its two faces: sunny and luminous in the daytime,

© 2016 Serraiocco Tino

mysterious and fascinating at night.

I TRE TEATRI Prosa, musical, danza, opera, concerti e pièce per ragazzi. Per svolgere un così ricco e corposo cartellone la città possiede tre teatri, a piazza Martiri del 7 luglio,

THE THREE THEATRES Prose, musicals, dance, operas, concerts and plays for children. To develop such a rich and robust program, the city has three theatres, in Piazza Martiri del 7 Luglio,

ciascuno caratterizzato architettonicamente e per il tipo

each with its own architectural characteristics and type of

di programmazione. Sono il Municipale Romolo Valli, più

programme. They are Teatro Municipale Romolo Valli, mainly

improntato sulla lirica, l’Ariosto, dedicato alla prosa, e quello Della Cavallerizza – Cesare Zavattini, destinato alla sperimentazione e alla danza contemporanea.

44

LF

used for operas; Teatro Ariosto, dedicated to prose; and Teatro della Cavallerizza – Cesare Zavattini, specialised in experimentation and contemporary dance.

SET2017


We advance technology in safety rail transportation


Una tecnologia che punta a migliorare tutta l’esperienza di visione

Immagini con un livello di risoluzione quattro volte più elevato dell’alta definizione

Panorama

Corriere della sera

Se hai bisogno di un nuovo televisore compra un Tv in 4K perché sempre più contenuti verranno prodotti e trasmessi in Ultra HD Wired

Il 4K si traduce nella possibilità di cogliere un maggior numero di dettagli, con l'immagine che non perde di qualità mentre scorre il filmato

4K, la televisione del futuro sarà ad altissima definizione La Stampa

Focus

Con tivùsat la tv del futuro si fa strada: gratuita e di qualità Scopri di più su www.tivusat.tv


EMILIA ROMAGNA di Fabrizio Broccoletti [Ufficio Comunicazione e Immagine/Communication Department Cia - Agricoltori Italiani]

EMILIAN FLAVOURS N

el

verde

dell’Appennino

tosco-emiliano, a Carpineti, c’è un luogo in cui è pos-

sibile gustare sapori antichi e deliziose prelibatezze emiliane immersi nel fascino di una cornice storica. Tappa quindi all’Agriturismo le Scuderie che, nel '700, fu casino di caccia di Ercole III d’Este e oggi recuperato grazie a un attento restauro. Qui i sapori del territorio sono rivisitati dagli Agrichef Cia, ingredienti semplici e genuini come i casagai (polenta fritta con fagioli), i tortelli di ortica, le barzicole di pecora e, dulcis in fundo, la torta di pane, fatta con cioccolato, amaretti, pane secco e liquore all’anice sassolino. Spostandosi nell’alta Val d’Enza, a Montedello di Ramiseto, ancora il fa-

I

n the green of the Tuscan-

fascination of the past raises its head

Emilian Apennines, at Carpineti,

once again with the Antico Mulino

there is a place where you can

di Montedello, a farming business

di Montedello, azienda agricola che

enjoy ancient flavours and Emilian

that grows ancient cereals and does

coltiva cereali antichi e fa apicoltura.

delicacies immersed in the beauty

some beekeeping too. Here visitors

Qui si possono degustare o portare

of a historical background. Stop at

can taste or buy to take away tortelli

via tortelli e cappelletti, miele di fiori,

farmhouse Le Scuderie, which was a

and cappelletti, flower, acacia, and

di acacia e di castagne.

hunting lodge for Hercules III d’Este

chestnut honeys.

Più a nord, nelle vicinanze del fiume

in the 18

century, and has been

Further up north, near the Po river,

Po, all’incrocio tra Parma, Reggio

carefully recovered since then. Here

at the crossroads between Parma,

Emilia e Mantova, si estende il fondo

the flavours of the territory have been

Reggio Emilia and Mantua, there is

Casalone, su cui sorge l’azienda viti-

revisited by Agrichef Cia: simple and

the Casalone valley bottom, home

vinicola Alberici Amilcare, protago-

genuine ingredients such as casagai

of vineyard Alberici Amilcare, the

nista dell’ultimo Vinitaly allo stand di

(fried polenta with beans), nettle

protagonist of the last Vinitaly at the

Cia-Agricoltori Italiani. Nella cantina,

tortelli, barzicole di pecora (sheep’s

stand of Cia – Agricoltori Italiani. Its

si producono vini naturali con metodo

meat), and, cherry on top, bread pie,

cellars churn out natural wines made

classico ancestrale. Qui è stato recu-

made of chocolate, amaretti biscuits,

according to a classic, ancestral

perato il vitigno autoctono la Fogari-

dry

method. The business has recovered

na, conosciuto anche per una canzo-

liqueur.

the autochthonous grape Fogarina,

ne tradizionale famosissima qualche

Moving on to the high part of Val

famous for a very popular traditional

decennio fa.

d’Enza, at Montedello di Ramiseto, the

song.

scino del passato con l’Antico Mulino

LF

th

bread,

47

and

LF

Sassolino

SET2017

anise

LF


Il Festival della filosofia in piazza Grande a Modena The Festival of Philosophy in Piazza Grande, in Modena (2016)

EMILIA ROMAGNA di Francesca Ventre

VIVA LA FILOSOFIA

MODENA, CARPI E SASSUOLO MODENA, CARPI AND SASSUOLO FESTEGGIANO IL PENSIERO CELEBRATE THOUGHT

L

rici, tra palazzi, chiese e piazze, un pubblico sempre crescente, che

P

nel 2001 toccava le 34mila presenze e nel 2016 ben 190mila. Nella

buildings, churches and great piazzas, a growing public

17esima edizione, dal 15 al 17 settembre, convergono qui di nuovo

consisting of 34,000 visitors in 2001 and grown to 190,000

pensieri, spettacoli, mostre fotografiche e laboratori per bambini. Il

people in 2016. In its 17th edition, from 15 to 17 September,

focus di quest’anno si sofferma sul rapporto tra le pratiche d’artista

thoughts, shows, photography exhibitions and workshops

e le forme delle creazioni in tutti gli ambiti produttivi, riprendendo dal

for children converge here once again. This year, the event

passato lo stretto rapporto tra arte e tecnica. Da non perdere le le-

focuses on the relationship between artists’ practices and

zioni magistrali di protagonisti tutti da ascoltare, da Massimo Cacciari

the forms of creation in all production contexts, bringing

a Umberto Galimberti, e quelle dei classici che hanno sempre da in-

back from the past the intense relationship between art and

segnare, da Platone a Lucrezio. Sul palco fisico e metaforico della

technique. Do not miss the masterful lessons by protagonists

a filosofia si fa arte nell’atteso appuntamento con l’omonimo Festival, a Modena, Carpi e Sassuolo. Le tre città romagnole sono pronte ad accogliere nei loro centri sto-

hilosophy turns itself into art at the much-expected event of the same name, in Modena, Carpi and Sassuolo. The three cities of the Romagna region

are ready to welcome to their historical centres, among

riflessione sale Alessandro Preziosi con Prometeo. Recital musicato,

such as Massimo Cacciari and Umberto Galimberti, and those

personaggio emblematico della libertà nata dalla conquista delle arti.

of classic masters who always have something to teach us,

L’appuntamento è per il 15 a Carpi nell’accogliente piazza dei Martiri.

from Plato to Lucretius. On the physical and metaphorical

Cuore urbano della cittadina si presta per essere punto di partenza di

stage of reflection, watch Alessandro Preziosi with Prometeo.

48

LF

SET2017

© Serena Campanini

MODENA 2 2 20 A DAY 129 REGIONAL SERVICES ON WEEKDAYS 2 DEPARTURES BUSITALIA FAST A DAY


EMILIA ROMAGNA

© Serena Campanini

CARPI 2 A DAY 46 REGIONAL SERVICES ON WEEKDAYS un tour tra il Palazzo dei Pio, prima castello medievale e poi palazzo rinascimentale, e il Museo della Città che racconta la vita di personaggi come Matilde di Canossa o Ciro Menotti ed espone singolari cappelli realizzati fino al secolo scorso con i trucioli del legno. Sabato 16 settembre, invece, Nicola Piovani racconta se stesso attraverso Una vita in musica in piazza Grande a Modena, circondata dalla mole elegante del Duomo e della Ghilardina, la torre campanaria che prende il soprannome dalle balaustre (“ghirlande” appunto) aggiunte successivamente, da 20 anni inseriti nel Patrimonio Unesco. Nella città emiliana, poi, la Galleria Estense sfoggia un'innumerevole serie di opere d’arte tra

Recital musicato (Prometheus. A recital

at Piazzale della Rosa, near Palazzo

cui il busto di Francesco I scolpito da Gian

with music), an emblematic character

Ducale, another famous name will

Lorenzo Bernini. Terza tappa è Sassuolo,

of the freedom born out of the conquer

be presenting his autobiography to

dove il 15 settembre nel piazzale della Rosa,

of the arts. The appointment is on 15

the public with irony and fun. Luca

vicino al Palazzo Ducale, un altro nome noto

September, in Carpi, in the cosy and

Barbareschi is Il pirata all’assalto di

propone al pubblico la sua autobiografia con

lovely Piazza dei Martiri. The urban

se stesso (Pirate assaulting himself),

ironia e divertimento. Luca Barbareschi è Il

heart of the town is the perfect starting

entertaining the public in the company

pirata all’assalto di se stesso che intrattiene i

point for a tour among Palazzo dei

of Shakespeare and David Mamet.

partecipanti in compagnia di Shakespeare e

Pio, first a medieval castle and later a

Tullio Gregory, philosopher and a

David Mamet.

Renaissance building, and Museo della

well-known scholar, came up with

Tullio Gregory, filosofo e studioso affermato,

Città, which tells us not only the life of

“razionsufficiente” to add flavour to

per insaporire l’evento della tre giorni, ha in-

characters such as Matilde di Canossa

this three-day event, L’arte di mangiar

ventato la “razionsufficiente”, L’arte di man-

or Ciro Menotti, but also displays unique

bene (The art of eating well), with eight

giar bene con ben otto tipologie di menù a

hats made of wood shavings up to the

types of thematic menus, all for 5 euros:

tema, al costo di 5 euro: neoclassico, divisio-

last century.

neoclassic,

nismo, installazioni, arte povera, arte mime-

On Saturday, 16 September, Nicola

arte

tica, naturalismo, decostruzionismo e il not-

Piovani tells us about himself in Una

deconstruction, and Este nocturnal. The

turno estense. Si gusta quindi di tutto, dalle

vita in musica (A life in music) in piazza

menu offers a bit of everything, from

lasagne alle tipiche tigelle, dal pesce azzurro

Grande, in Modena, surrounded by

lasagne to typical tigelle flatbreads, from

allo gnocco fritto. Infine, ci si può intrattenere

the elegant Duomo cupula and the

oily fish to fried gnocchi. Finally, why

in queste zone ancora qualche giorno, per-

Ghilardina, the bell tower named after

not spend a few extra days in the area?

ché a Modena e provincia il 24 settembre

the railings ("ghirlande" in italian) added

In Modena and its provincial towns, 24

è il giorno di Acetaie aperte, in onore del

later and for 20 years now part of the

September is Acetaie Aperte (balsamic

balsamico. E dal 29 settembre al 1° ottobre,

UNESCO World Heritage Sites. In the

vinegar cellars open for visitation), in

ancora non sazi, Gusti.a.Mo17, un itinerario di

Emilia city, Galleria Estense displays a

the honour aceto balsamico. From 29

assaggi per fare onore alla ricchezza di piatti

countless number of works of art, like

September to 1 October, if you are not

della tavola emiliana.

the bust of Francis I d’Este sculpted by

full yet, try Gusti.a.Mo17, an itinerary

Gian Lorenzo Bernini. The third stop

of tasting experiences to honour the

is Sassuolo, where on 15 September,

richness of Emilian cuisine.

LF

[www.festivalfilosofia.it] @festivalfilo

50

LF

SET2017

divisionism,

povera,

mimesis,

installations, naturalism,

LF


ES_LEA_adv Mobility Pioneers Compass_LA FRECCIA_210x265_tr.indd 1

01/08/17 10:47


GARDEN A cura dell'Associazione Parchi e Giardini d'Italia

G R E E N P

er secoli l’Italia è stata definita Giardino d’Euro-

come Ales Spa il Fai (Fondo Ambiente Italiano), l’Adsi (Asso-

pa grazie alla bellezza dei suoi paesaggi, frutto di

ciazione dimore storiche italiane), la Fondazione Ente Ville Ve-

un’armonica interazione tra uomo e natura. Ma la

suviane, l'Associazione Civita e TCI. Per portare all’attenzione

definizione è appropriata anche per la quantità e qualità dei

del pubblico questa straordinaria realtà Apgi e Touring Club

suoi giardini, molti dei quali traggono fascino e respiro proprio

Italiano hanno realizzato la guida L’Italia dei Giardini. Viaggio

dal contesto in cui sono inseriti. Non c’è regione che ne sia

attraverso la bellezza tra natura e artificio. Nata dall’attività di

priva: una prodigiosa ricchezza nata dalla varietà di situazio-

censimento nazionale dei parchi e dei giardini, è il primo pas-

ni politiche, culturali, climatiche e paesaggistiche. Ecco allora

so di un ampio progetto di valorizzazione che ha l’obiettivo di

succedersi, nel tempo e nello spazio, modelli sempre diver-

promuovere un turismo sostenibile e rispettoso del territorio.

si: rinascimentali, manieristi, barocchi, esoterici, all’inglese,

Tra le prossime iniziative la pubblicazione di guide regionali

contemporanei. Per studiare, censire, difendere e valorizzare

e interregionali, la creazione di itinerari tematici e topografici

questo enorme patrimonio nel 2011 è nata l’Apgi - Associazio-

e la promozione internazionale del garden tourism italiano,

ne parchi e giardini d’Italia, che opera in accordo con il Mibact

settore dal grande potenziale di crescita in termini economici

e annovera tra i soci fondatori alcune tra le realtà più attive

e occupazionali.

nella cura e valorizzazione dei beni culturali del nostro Paese,

[www.apgi.it]

52

LF

SET2017

@AssociazioneParchiGiardiniItalia


F

or centuries, Italy was considered the Garden of

and promoting Italy’s cultural heritage, such as Ales Spa, Fai (Fondo

Europe for the beauty of its landscapes, the result of a

Ambiente Italiano, usually referred to in English as the Italian National

harmonic interaction between humans and nature. But

Trust), Adsi (Association of Italian Historical Dwellings), Fondazione

the definition also applies to the number and quality of its gardens,

Ente Ville Vesuviane (Vesuvian Villas Foundation), Civita Association

many of which are fascinating and living because of the context

and TCI. To bring to public attention this extraordinary situation,

in which they are inserted. No Italian region is devoid of gardens:

Apgi and Touring Club have drawn up the guide L’Italia dei Giardini.

a prodigious richness born out of the variety of political, cultural,

Viaggio attraverso la bellezza tra natura e artificio (Italy of gardens:

climatic and natural situations. As a result, different models have

a trip through beauty, among nature and manmade structures).

followed each other over the centuries: Renaissance, Mannerist,

Born out of the national census of parks and gardens, this is the

Baroque, esoteric, English, contemporary gardens.

first step of a large project that aims to promote sustainable tourism

In order to study, count, defend and promote this incredible heritage,

that respects the territory. Some of its upcoming initiatives include

in 2011 the Association of Italy’s Parks and Gardens (Apgi) was

the publication of regional and inter-regional guides, the creation of

created, which operates in accordance with Mibact (the Italian

thematic and topographic itineraries, and the international promotion

Ministry of Culture and Tourism). Its founding members are some

of Italian garden tourism, a sector with plenty of potential for growth

of the country’s most active institutions when it comes to preserving

in terms of economy and jobs.

53

LF

SET2017

© S. Manfredini - Archivio della Fondazione Caetani

Il Giardino di Ninfa (LT)

I T A L Y


GARDEN

COSSATO (BI) 30 REGIONAL SERVICES ON WEEKDAYS

L’Oasi Zegna nasce dalla visione dell’industriale Ermenegildo Zegna che, a partire dagli anni ’30, realizzò un’imponente opera di valorizzazione sociale e paesaggistica delle montagne di Trivero (BI). Con l’inserimento di imponenti masse

© Paola Rosetta

di

conifere,

rododendri

e ortensie trasformò la montagna in un armonioso giardino. La stazione ferroviaria più vicina è Cossato.

The Zegna Oasis was born out of the vision of businessman Ermenegildo Zegna, who, starting in the 1930’s, created a majestic work of social and landscape promotion of the Trivero mountains (province of Biella). By planting incredible numbers of conifers, rhododendrons and hydrangeas, it transformed the mountain into a harmonic garden. The nearest railway station is Cossato.

© Archiovio Villa della Pergola

ALASSIO (SV) 47 REGIONAL SERVICES ON WEEKDAYS

Attorno al 1870 il generale William Montagu Scott McMurdo fece

Around 1870, General William Montagu Scott McMurdo

costruire Villa della Pergola, sistemando i giardini nei tradizionali

had Villa della Pergola built, arranging its gardens in the

terrazzamenti affacciati sul mare di Alassio (SV). Col tempo nu-

traditional terraces overlooking the Alassio sea (Savona).

merose specie esotiche si sono aggiunte alla vegetazione medi-

Over time, numerous exotic species were added to the

terranea, al glicine e all’agapanthus, che in primavera regalano

Mediterranean vegetation, to wisterias and agapanthus,

generose fioriture.

which bloom generously in the spring.

54

LF

SET2017


Risale al secondo ’500 la realizzazione del Giardino Giusti a Vero-

The Giardino Giusti in Verona dates to the second half of the 16th

na. La parte pianeggiante ha un carattere marcatamente architet-

century. The flat part of the garden has a decidedly architectural

tonico, con parterre di bosso scanditi da alti cipressi e punteggiati

character, with box hedges marked by tall cypresses and dotted

da statue e fontane. Dal livello superiore la vista si apre sullo stra-

by statues and fountains. The upper level offers a spectacular

ordinario panorama della città.

view of the city’s extraordinary panorama. VERONA 16 A DAY

© Maria Pia Cunico

44

The park of Villa Reale di Marlia is the most important part

Lucchesia, a breve distanza dalla stazione di Ponte a Moriano.

of Lucchesia, not far from the Ponte Moriano station. Part

Inserito in un magnifico paesaggio, si articola in tre giardini di

of a magnificent landscape, it is articulated in three gardens,

epoche diverse: quello barocco, il parco ottocentesco voluto

created in different times: the Baroque garden; the 19th-century

da Elisa Baciocchi, sorella di Napoleone, e il novecentesco

park commissioned by Elisa Baciocchi, Napoleon’s sister; and

giardino d’acqua di ispirazione islamica.

the 20th-century water garden of Islamic inspiration.

© Pgmedia.it

Il parco della Villa Reale di Marlia è il più importante della

PONTE A MORIANO (LU) 25 REGIONAL SERVICES ON WEEKDAYS

55

LF

SET2017


© FS Italiane | ADVERTISING - © Adobe Stock / Syda Productions

CON CARTAFRECCIA SENIOR RISPARMI FINO AL 50%

Ogni viaggio fa crescere i tuoi vantaggi Offerta riservata ai titolari di CartaFRECCIA (Oro, Platino e Base) che abbiano compiuto 60 anni di età, a posti limitati e variabili a seconda dei giorni della settimana, dei treni e della classe. L’offerta è acquistabile fino alle ore 24 del giorno precedente alla partenza del treno ed è valida per viaggiare sulle Frecce e sui treni Intercity nazionali. La percentuale di sconto si applica al prezzo Base e varia a seconda della data di acquisto del biglietto rispetto alla partenza del treno. Non sono consentiti il rimborso del biglietto, il cambio della prenotazione/biglietto e l’accesso ad altro treno. La CartaFRECCIA utilizzata per l’acquisto del biglietto dovrà essere esibita a bordo treno, unitamente a un documento di riconoscimento. L’offerta non è cumulabile con altre riduzioni. Maggiori informazioni su trenitalia.com Condizioni valide al 16/06/2017.


GARDEN

Nel superbo paesaggio

In

toscano l’architetto in-

landscape, English architect

glese Cecil Pinsent dette

Cecil

vita, tra il 1925 e il 1938,

between 1925 and 1938, to

a una colta reinterpre-

a cultured reinterpretation of

tazione della tradizione

Italian tradition.

superb

Pinsent

Tuscan

gave

Villa

life,

italiana. Il risultato è Villa

The

La Foce, nei pressi di

Foce,

Chianciano Terme. Un

Terme. A roomed garden,

giardino a stanze, vario

varied and interesting, in

e suggestivo, in costante

constant dialogue with the

dialogo con il paesag-

surrounding landscape: the

gio circostante, dove gli

commissioners themselves

stessi committenti fecero

ordered the planting of an

piantare un ondulato via-

undulating alley of cypresses,

le di cipressi in omaggio

as homage to 15th-century

alla pittura del ’400.

painting.

result

is

near

CHIUSI-CHIANCIANO (SI) 10 INTERCITY A DAY 42 REGIONAL SERVICES ON WEEKDAYS

La

Chianciano

© Giovanni Breschi

the

© S. Manfredini - Archivio della Fondazione Caetani

LATINA 26 INTERCITY A DAY 67 REGIONAL SERVICES ON WEEKDAYS

Nel 1920 il principe Gelasio Caetani decise di realizzare tra

In 1920, prince Gelasio Caetani decided to build, among

le rovine della città medievale di Ninfa, tra Latina e Cisterna

the ruins of the medieval city of Ninfa, between Latina

di Latina, il giardino che ancora oggi qui si ammira. La sua

and Cisterna di Latina, the garden we can still admire

opera fu continuata da Lelia Caetani, ultima esponente della

today. His work was carried on by Lelia Caetani, the

famiglia, che perfezionò questo splendido parco romantico,

last member of the family, who perfected this splendid

ricco di specie esotiche e di specchi d’acqua.

romantic park, rich with exotic species and ponds.

57

LF

SET2017


GARDEN

6

@ G. Sibilio

78

NAPOLI 4 A DAY

SIENA 22>24 SET/SEP

WORLD TOURISM UNESCO

Il complesso museale di Santa Maria della Scala è la suggestiva sede del salone che dal 22 al 24 settembre a Siena promuove il turismo culturale e sostenibile tra i siti Unesco. Qui si possono raccogliere informazioni sui Sacri Monti del Piemonte, le città rinascimentali di Mantova e Sabbioneta, San Gimignano con le sue torri, la Reggia di Caserta (approfondimento alle pp. 20-26), i trulli di Alberobello o i Sassi di Matera. E poi Malta, la Lituania, con i suggestivi forti medievali, le antiche tradizioni locali e i paesaggi naturalistici, la romantica Sòfia e l’isola di Gran Canaria, riserva mondiale della Biosfera Unesco. Tra le novità 2017 del salone la presenza, per la prima volta, di siti candidati a entrare nell’Heritage List Unesco come le Città del Tartufo, Ivrea e la Via Francigena in Toscana. San Gimignano, sito Unesco

L'Orto botanico di Napoli

Since 1809, the Fondazione

risale al 1809. Fin dall'inizio

dell’Orto botanico of Naples

associò le finalità didatti-

has combined its teaching

che e produttive a quel-

and productive purposes to

le ludiche e sociali con la

recreational and social ones,

creazione di un passeggio

by creating a public walk.

pubblico. Il giardino è or-

The garden’s organisation

ganizzato sulla base di una

is based on a double matrix

doppia matrice – formale e di

– formal and landscape –

paesaggio – ed è caratte-

and is characterised by an

rizzato da una straordinaria

extraordinary

varietà botanica.

plants.

LF

variety

of © www.361gradi.com

LF

The museum complex of Santa Maria della Scala is the interesting seat of the exhibition which will take place in Siena from 22 to 24 September, to promote cultural and sustainable tourism among UNESCO heritage sites. Here visitors can gather information on Sacri Monti (Sacred Mountains) of Piedmont, the Renaissance cities of Mantua and Sabbioneta, San Gimignano and its towers, the Royal Palace of Caserta (more information on pages 20-26), the trulli of Alberobello, or the Sassi di Matera. And then Malta, and Lithuania, with its interesting medieval fortresses, ancient local traditions and natural landscapes; romantic Sofia; and the island of Gran Canaria, a UNESCO Biosphere Reserve. The novelties of the 2017 exhibition include, for the first time, candidate sites for UNESCO’s Heritage List, such as the Cities of Truffles, Ivrea, and the Via Francigena in Tuscany. [www.wtunesco.com] @wt.unesco @wtunesco

ITALY OF GARDENS

pp. 312 ¤ 19,90

Oltre 300 giardini, tutti accessibili al pubblico, descritti e illustrati nella guida realizzata da Touring Editore in collaborazione con l’Apgi. More than 300 gardens, all open to the public, described and illustrated in the guide published by Touring Editore, in cooperation with Apgi.

58

LF

SET2017


LAVORARE IN UNA NUOVA DIMENSIONE

del tessuto urbano circostante, il MAC567 è un luogo dall’aspetto piacevole e accogliente, in grado di offrire un ambiente di lavoro ottimale ai dipendenti e di ricevere i clienti in un contesto di alto livello. In MAC567 sono disponibili soluzioni uso ufficio di alto livello, grande flessibilità e ad alta efficienza energetica per aziende che operano a livello internazionale.

UFFICI IN LOCAZIONE / MILANO

Classe energetica B 10,96 KWh/m2a

Sostenibili, luminosi, innovativi: i tre moderni edifici MAC567 rispettano gli standard più elevati di un ambiente di lavoro contemporaneo. MAC567, primo complesso immobiliare in Italia ad aver ottenuto la certificazione BREEAM, denota un intelligente uso di tecnologie avanzate. Grazie al nuovo spazio verde e alla multifunzionalità

m a c 5 67 . c o m

PROPRIETÀ:

AGENTI IN ESCLUSIVA PER LA LOCAZIONE:

T +39 02 8029211 E office@gvaredilco.com www.gvaredilco.com

T +39 02 63 799 799 E office.italy@cushwake.com www.cushmanwakefield.it

ADV_MAC567_Def.indd 1

26/07/17 10:42


ANDATA E RITORNO A cura di Cecilia Morrico e Ilaria Perrotta

©Billy Kidd

STYLE & THE CITY

A/W 2017/18 collection by Coccinelle

IN GIRO PER LE LOCATION PIÙ COOL DELLA FASHION WEEK MILANESE, TRA PALAZZI STORICI E SITI AVANGUARDISTICI

D

VISITING THE COOLEST LOCATIONS OF THE MILAN FASHION WEEK, AMONG HISTORICAL BUILDINGS AND AVANT-GARDE VENUES

week che svela il guardaroba della Spring-Summer 2018. Dal

A

20 al 25 settembre, in una sei giorni dal ritmo serratissimo, si

September, in six packed days, more than 60 fashion shows will

susseguono più di 60 passerelle, oltre 80 presentazioni e una

follow each other, in the company of more than 80 presentations

quarantina di eventi. Il buon gusto si celebra on the catwalk e

and about 40 events. Good taste is celebrated on the catwalk

in più di 800 showroom sparsi per le trame urbanistiche della

and in more than 800 showrooms spread all over the city. A

metropoli. Una festa mobile che attira più di 25mila persone due

moveable feast that draws more than 25,000 visitors twice

opo New York e Londra, il popolo migratore della moda, come di consueto, fa tappa a Milano. Nel capoluogo più glamour d’Italia inizia la Fashion

60

LF

After New York and London, the nomad people of fashion will be making its usual stop in Milan. In Italy’s most glamorous capital, the Fashion Week will

disclose the collections for Spring-Summer 2018. From 20 to 25

SET2017


MILANO 149 20 A DAY 2 DEPARTURES BUSITALIA FAST A DAY volte l’anno. Buyer, giornalisti, designer,

a year. Buyers, journalists, designers,

why I wanted to offer it Armani/Silos, a

modelli, social star, influencer: una ciur-

models, social stars, influencers: a glittery

research territory that moves around

ma scintillante traghettata, di location in

crew ferried from location to location by

aesthetic and design, with corollaries of

location, dal canto di eleganti sirene che,

the song of elegant sirens, who indicate

photography and cinema well inserted

in questa stagione, indicano due direzioni

two directions this season.

in this idea of exhibition space that I

da seguire.

On one hand, the co-ed phenomenon,

consider to be alive,” explains King

Da una parte il fenomeno co-ed, le sfilate

men and women in unified shows,

Giorgio, whose fashion shows have been

unificate uomo e donna, a cui aderiscono

more and more popular among famous

taking place in the former grain deposit in

sempre più griffe. Dall’altra l’eco-fashion,

brands. On the other, eco-fashion. On

via Bergognone, a venue 4,500 m2 large,

la moda sostenibile, in onore della quale,

24 September the Teatro alla Scala will

since 2015.

il 24 settembre al Teatro alla Scala, si tie-

be hosting the first Italian Green Carpet

Prada’s fashion show takes place in Via

ne il primo Green Carpet Award italiano,

Award to honour the latter. The purpose

Fogazzaro, near Porta Romana. For the

evento che, a livello mondiale, mira a evi-

of this event is to highlight great and

past two years, this former distillery has

denziare i grandi nomi e quelli emergenti

emerging names committed to the natural

been the home of the brand’s Foundation,

impegnati sul fronte natural.

concept, all over the world.

a veritable city of art, restructured

Ma quali i luoghi da ammirare durante la

But which places should you admire

and widened by Dutch architect Rem

maratona dello stile? Musei, palazzi sto-

during this fashion marathon? Museums,

Koolhaas. The venue consists of an

rici, ex spazi industriali, in un viaggio dal

historical buildings, former factories, in a

auditorium, a vintage bar, and an area

centro alla periferia, e ritorno. In più, i vari

trip from the centre to the outskirts and

entirely dedicated to children. Nearby,

quartier generali degli stilisti più affermati.

back. In addition, the various headquarters

near the Rotonda della Besana, sits Muba,

«Siamo nella città italiana del progresso e

of the most famous designers. “This is

the Museum of Children, where Alberta

del cambiamento. Milano esprime un’idea

the Italian city of progress and change.

Ferretti presents her show to promote

di modernità ed efficienza che condivido.

Milan expresses an idea of modernity

this place that encourages exposure of

Per questo le ho voluto offrire l’Armani/

and efficiency that I am fond of. This is

art and culture early in childhood.

Silos, un territorio di ricerca che ruota intorno all’estetica e al design, con i corollari di fotografia e cinema ben inseriti in questa idea di spazio espositivo che considero vivo», spiega Re Giorgio che dal 2015 presenta il suo défilé nell’ex deposito di granaglie di ben 4.500 m², in via Bergognone. Prada, invece, sfila in via Fogazzaro, nei pressi di Porta Romana. Qui, nei locali di una ex distilleria, sorge da due anni la struttura che ospita la Fondazione della griffe, vera e propria cittadella dell’arte ristrutturata e ampliata dall’architetto olandese Rem Koolhaas, comprensiva di auditorium, vintage bar e area dedicata ai più piccoli. Nelle vicinanze, presso la Rotonda della Besana, sede del Muba, il Museo dei bambini, Alberta Ferretti presenta il suo show col fine di promuovere Il porticato interno della Rotonda della Besana con la ex chiesa di San Michele ai Nuovi Sepolcri, ora sede del Muba (Museo dei Bambini)/The inner portico of the Rotonda della Besana with the former church of San Michele ai Nuovi Sepolcri, now the Muba (Museum of Children) 61

LF

SET2017


PagPubb_21x26,5_MyProtection.ai

1

28/06/17

11:25


ANDATA E RITORNO

questo sito che incoraggia verso arte e

Archinto in via Passione. Anche Diego

Via Archimede 26 hosts the headquarters

cultura sin dall’infanzia.

Della Valle, tramite Tod’s, si fa mecenate

of No 21 since last April. The building

Ha aperto lo scorso aprile in via Archi-

dell’arte, conducendo la fashion tribe al

has a post-modern 1980’s architectural

mede 26, l’headquarter di N°21. L’edificio

Pac, Padiglione di arte contemporanea, in

style. “The project is based on the idea

che lo accoglie presenta un aspetto ar-

via Palestro, zona Porta Venezia.

of using as many local style elements as

chitettonico post moderno anni ’80. «Il

Tra gli indirizzi di stile più gettonati non

possible, combining them in such a way

progetto si fonda sull’idea di utilizzare il

mancano icone cittadine come il Palazzo

as to create a contemporary and eclectic

maggior numero di elementi stilistici lo-

del Senato, all’interno del quale si insedia

ensemble,” declares the brand’s creative

cali e di combinarli in modo da creare un

Max Mara; in corso Venezia Palazzo Ser-

director, Alessandro Dall’Acqua.

insieme contemporaneo ed eclettico», ha

belloni è prediletto da Ermanno Scervino;

Since 2013, Fendi’s home is one of the

dichiarato il direttore creativo del mar-

l’Arengario, costruzione degli anni ‘30

city’s trendiest neighbourhoods, Tortona,

chio, Alessandro Dall’Acqua.

in piazza Duomo, vede andare in scena

near Palazzo della Fondazione Pomodoro,

Dal 2013 Fendi si è insediata in uno dei

Francesco Scognamiglio, Genny e Ai-

in Via Solari. In addition to the catwalk, it

rioni più trendy del momento, Tortona,

gner; ancora, Piazza Affari che punta da

also displays temporary exhibits open

presso il palazzo della Fondazione Po-

tempo i riflettori sullo show di Salvatore

to the public, whose goal is to celebrate

modoro in via Solari che, oltre la passe-

Ferragamo e, infine, la Triennale in viale

creativity and the liaison between the

rella, presenta esposizioni temporanee

Alemagna, preferita da Versace e Fausto

Roman maison and design.

aperte al pubblico volte a celebrare la

Puglisi.

In the outskirts of the city, on number 77

creatività e il legame della maison roma-

Avvolta da leggende di stregonerie, piaz-

of Via Mecenate, where once there was

na con il design.

za Vetra, citata anche da Alessandro

a hangar of Caproni aeronautic factory,

In periferia, al civico 77 di via Mecenate,

Manzoni nella Storia della Colonna Infa-

there is Gucci Hub. The Florentine brand

dove un tempo si trovava un hangar della

me, diventa il set della sfilata di Blumari-

displays male and female outfits together.

fabbrica aeronautica Caproni, c’è il Guc-

ne, mentre la sala delle Cavallerizze in via

Unified catwalk for Bottega Veneta as

ci hub all’interno del quale la firma fio-

Olona vede alternarsi Trussardi, Cividini,

well, who has picked a historical place to

rentina porta in scena proposte maschili

Les Copains e altre maison. L’area poli-

promote a local cultural institution: Palazzo

e femminili insieme. Passerella unica

funzionale di circa 1.800 m² è frutto di un

Archinto, in Via Passione. Diego Della

anche per Bottega Veneta che però, col

importante intervento di recupero archi-

Valle, through Tod’s, is also a sponsor of

fine di valorizzare un’istituzione culturale

tettonico di due scuderie e un maneggio,

the arts, leading the fashion tribe to Pac,

locale, sceglie un posto storico: Palazzo

costruiti verso la metà dell'800 su quelli

Padiglione di Arte Contemporeanea, in Via

Armani/Silos: Giorgio Armani alla fine della sfilata womenswear A/I 2017-18 Armani/Silos: Giorgio Armani at the end of the womenswear A/W 2017-18 fashion show

63

LF

SET2017


ANDATA E RITORNO

Gigi Hadid, modella e social star, a Milano per presentare la collezione TommyXGigi per il brand Tommy Hilfiger/Gigi Hadid, model and social star, in Milan to present the TommyXGigi collection for Tommy Hilfiger (February 2017)

Palestro, Porta Venezia area. Among the most popular style addresses are city icons such as Palazzo del Senato, the home of Max

Mara;

Palazzo

Serbelloni,

in Corso Venezia, preferred by Ermanno

Scervino;

l’Arengario,

a 1930 building in Piazza Duomo, chosen by Francesco Scognamiglio, Genny and Aigner; Piazza Affari, for a long time now investing on the Salvatore Ferragamo fashion show; and, finally, the Triennale in Viale Alemagna, selected by Versace and Fausto Puglisi. Surrounded by stories of witchcraft, Piazza Vetra, mentioned by Manzoni in his History of the Infamous Column, becomes the set for the Blumarine fashion show, while the Sala delle Cavallerizze in Via Olona hosts, in turn, Trussardi, Cividini, Les Copains and other fashion maisons. This multi-functional area of about 1,800 m2 is the result of an important intervention of architectural recovery of two stables and a horse farm, built in the mid-19th century over what was once the Olivetan monastery. Today the place hosts the National Museum of Science and Technology. Cherry on top, in Via Piranesi, Porta Vittoria area, in the former Palaghiaccio, an Art Nouveau building whose restructuring was completed in 2007, is a very long platform, this season taken by Etro. che erano i giardini dell'ex monastero

na calcata, per questa stagione, da Etro.

To sum it up, the dress code for

Olivetano, che oggi ospitano il Museo na-

Insomma, il dress code per i turisti più

the coolest tourists is very clear:

zionale della scienza e della tecnologia.

cool è chiaro: outfit comodo, sneakers ai

comfortable outfit, sneakers on their

Dulcis in fundo, in via Piranesi, zona Por-

piedi, ma tacchi in borsa naturalmente.

feet and heels ready in their purse.

ta Vittoria, nell’ex Palaghiaccio, struttura

Non sia mai si andasse ad ammirare gli

You never know when you need

in stile Liberty il cui restauro è terminato

angoli più charmant di Milano con un look

to look the part to visit the most

nel 2007, si trova una lunghissima peda-

poco appropriato.

charming corners of Milan.

64

LF

LF

SET2017

LF


IDENTITÀ VISIVA BOMPIANI, VARIANTI DI UTILIZZO DI LOGO E MARCHIO

1

2


ANDATA E RITORNO

GENERATION GAP

«E

fisio era appena tornato dagli Usa e io in quei giorni stavo allestendo una mostra alla Triennale di Milano. Ha cominciato ad aiutarmi realizzando i lookbook del-

le collezioni. Un giorno, durante un’intervista mi è stato chiesto

“E

fisio had just come back from the USA, and in those days, I was setting up an exhibition at the Triennale di Milano. He started to help me by creating the look

books for the collections. One day, during an interview, I was

il mood della prossima stagione e ho risposto di rivolgersi a mio

asked about the mood for the next season, and I told them to

figlio, il nuovo direttore creativo». A parlare è Antonio Marras

ask my son, the new creative director.” These are the words of

che, quasi con l’inganno, ha incaricato il suo primogenito alla

Antonio Marras, who practically tricked his firstborn into taking

guida della linea contemporary I’M Isola Marras. Una dichiara-

charge of his contemporary line, I’M Isola Marras. A surprising

zione sconvolgente alla quale Efisio, 24 anni, ha ribattuto: «Va

statement to which Efisio, 24 years old, replied: “OK, I have never

bene, non mi sono mai fermato finora, ho fatto tante cose nella

stopped, I have done so many things in my life, and now this.

vita e adesso anche questa, poi chissà che altro». Sono insie-

Who knows what then.” Together they present their Spring-

me alla presentazione della Spring-Summer 2018, ma come

Summer 2018 collection, but as often happens within families,

spesso avviene nei rapporti familiari, ci sono stati alti e bassi,

there have been plenty of ups and downs, separations and

separazioni e riavvicinamenti. E se il giovane Marras ha passa-

coming back together. And although young Marras once went

to gli anni della formazione oltreconfine, questo rientro in patria

abroad to study, this return to his homeland has proven positive,

si è dimostrato positivo, non solo per la nuova carriera. «Dopo

and not only for his new career. “After having lived in Paris and

aver vissuto a Parigi e New York, non avrei mai pensato di tor-

in New York, I honestly never considered coming back to Italy.

nare in Italia, ma devo dire che Milano mi ha sorpreso piacevol-

But I must say that Milan was a pleasant surprise. It is a living

67

LF

SET2017

ANTONIO ED EFISIO MARRAS

© G. Palma/Luca Sorrentino

© Piero Gemelli

I’M Isola Marras Spring-Summer 2018


ANDATA E RITORNO

mente. È una città viva con molte aree

futuristica al definire pienamente la con-

city with many green areas, a lot of

verdi, musica e mostre. Ha cominciato

dizione contemporanea. Uno show per

music and exhibitions. It has also begun

a dare spazio alle ultime generazioni e

essere tale deve per forza toccare tutti.

to make room for the new generations

a progetti di respiro internazionale, pur

Il risultato non è più sconvolgente, ma

and to international projects, although

restando il polo mondiale della moda».

definisce semplicemente un bisogno di

it remains the world’s fashion hub par

Papà Antonio, invece, come ha affron-

unificazione e un rifiuto di categorizza-

excellence.” How did his father, Antonio,

tato il passaggio di consegne? «Non ho

zione». In attesa di vedere sfilare Anto-

face this changing of the guard? “I took

fatto uno, ma dieci passi indietro. In ge-

nio Marras con l’omonima linea il 23 set-

not one, but ten steps back. I am usually

nere sono ipercritico, però il suo modo

tembre, quali le differenze tra i due? «È

hypercritical of everything, but his way of

di approcciarsi alle cose è molto simile al

sempre difficile guardarsi allo specchio,

doing things is very similar to mine, I see

mio e quindi mi ci rivedo. Sono spettato-

specialmente se il termine di paragone è

myself in him. I am a spectator, and I only

re, intervengo solo se interpellato». E alla

tuo padre. Entrambi disegniamo e creia-

intervene when asked to do so.” The final

fine il risultato è una collezione ispirata al

mo per le persone che amiamo, ma sia-

result is a collection inspired on the movie

film Léon e alla sua protagonista, Mathil-

mo figli del nostro tempo e abbiamo le

Léon and on its protagonist, Mathilda

da Lando, interpretata da una giovanis-

nostre visioni. Non so cosa distingua un

Lando, played by young Natalie Portman.

sima Natalie Portman. Sulla passerella

millennial da un pre-millennial, ma vorrei

On the catwalk, men and women strut

donne e uomini insieme, perché Marras

che le mie creazioni più che su un ca-

together, because Marras was one

è stato uno dei primi a realizzare una

talogo stessero per strada. Immagino le

of the first to design a mixed catwalk,

catwalk di coppia precorrendo la rivo-

persone che indossano I’M Isola Marras

blazing the trail for the co-ed revolution.

luzione co-ed. «Le contaminazioni sono

divertirsi a un party in spiaggia, ballando

“Contamination is fundamental,” explains

fondamentali – spiega Efisio – e per

intorno a un falò».

Efisio. “We are lucky to live in a time in

fortuna viviamo in un’era dove la distin-

[www.antoniomarras.com]

zione tra i generi è passata dall’essere

LF

@antoniomarrasofficial @isolamarras

which the difference between genders has shifted from a futuristic idea to a role of fully defining contemporary status. To be worthy of its name, a show must necessarily touch everybody. The result is no longer surprising, but it simply defines a need for unification and a refusal of categorisation.” While we wait for Antonio Marras’s fashion show of the same name on 23 September, what about the differences between the two? “It is always difficult to look at yourself in the mirror, especially if your reference for comparison is your own father. We both design and create for people we love, but we are children of our own times, and

© Elio Rosato/Allucinazione

we have our own visions. I do not know what distinguishes a millennial from a premillennial, but I would like my creations to be out in the streets, instead of being just in a catalogue. I imagine people wearing I’M Isola Marras as they have fun at a beach party, dancing around a bonfire.” LF

Un momento della sfilata Spring-Summer 2018 di I’M Isola Marras A shot from the Spring-Summer 2018 show of I'M Isola Marras 68

LF

SET2017


» » »


GIOTTO di Serena Pinzani - Photo Francesco Noferini

70

LF

SET2017


VICCHIO (FI) 38 CORSE REGIONALI NEI GIORNI FERIALI

GIOTTO RITORNO AL MUGELLO

STAZIONE>TEATRO GIOTTO

IL 16 E 17 SETTEMBRE IL CONSORZIO MUGELLO MEDICEO CELEBRA IL PITTORE TOSCANO. UN VIAGGIO SENSORIALE TRA ARTE, MUSICA, CIBO E CABARET ALLA SCOPERTA DEL MAESTRO DI VICCHIO

La Pieve di Borgo San Lorenzo che custodisce la Madonna di Giotto, unica opera del pittore presente in Mugello

71

LF

SET2017

700 m

305b Borgo Ospedale amvbus.it


ba-rm #02_laF_SINGOLA.pdf 1 02/08/2017 11:20:07

NUOVI COLLEGAMENTI DIRETTI

ROMA E BARI SONO PIÙ VICINE

in sole 3h34’

Niente traffico. Niente stress. Più valore al tuo tempo. Raggiungi Roma da Bari e v.v. con i 2 nuovi collegamenti diretti al giorno FA 8348 Bari Centrale [06:24] - Roma Termini [09:58] e FA 8325 Roma Termini [18:55] – Bari Centrale [22:35]. Il tempo di percorrenza indicato si riferisce al solo collegamento FA 8348. Maggiori informazioni su trenitalia.com


GIOTTO

Il lago di Montelleri e il borgo di Vicchio sullo sfondo

G

iotto che si stacca progres-

eventi in quella che per tradizione è

costituito per l’evento, di cui fanno

sivamente dai canoni del

considerata la sua terra natale: il Mu-

parte gli storici d’arte Angelo Tartu-

suo maestro, Cimabue, pur

gello.

feri, Beatrice Strozzi, Cristina Acidini

mantenendo l’intensità drammatica, il

Dopo il successo della prima edizione,

e il medievalista Franco Cardini. Sa-

senso della grandezza, i panneggi sti-

Il galateo nell’era dei social, dedicata

bato 16 settembre, dalle 9 di mattina

rati e i volti seri. Giotto che per primo

a Monsignor della Casa, quest’anno il

fino a sera, il Teatro Giotto di Vicchio

introduce il paesaggio antropomorfiz-

viaggio indietro nel tempo, alla ricerca

(FI) ospita il convegno Intorno a Giotto

zato. Giotto pittore rivoluzionario: i suoi

delle eccellenze che hanno reso gran-

nel suo Mugello. Approfondimenti critici

personaggi sono più umani, più legati

de il Mugello, rimanda al grande pittore

e nuove ipotesi, a cura di Angelo Tartu-

alla realtà terrena, e con loro anche i

del quale si è tornato a discutere molto,

feri. Alle 18:30 a Borgo San Lorenzo,

paesaggi.

origini comprese. Giotto e il paesaggio

in piazza Castelvecchio, parte invece

Quanto questa rivoluzione e questi pa-

ritrovato è il filo conduttore di un inedito

la sfida culinaria O di Giotto Masterchef

esaggi siano stati influenzati dai luoghi

percorso sensoriale: Giotto da vedere,

contest, con Valerio Braschi, Masterchef

che lo hanno visto crescere cerca di

ascoltare e gustare.

Italia 2017, e la partecipazione straordi-

scoprirlo il Consorzio Mugello Mediceo

Il Consorzio Mugello Mediceo si av-

naria di Mara Maionchi. Dalle 20, poi,

che, a 750 anni dalla nascita del Mae-

vale del prezioso contributo di un

evento straordinario con la Funk Off,

stro, lo celebra con una due giorni di

comitato

trascinante marching band famosa in

scientifico

73

LF

appositamente

SET2017


GIOTTO

La Madonna di San Giorgio alla Costa, opera giottesca conservata al Museo diocesano di Firenze, esposta fino a fine settembre al Museo Beato Angelico di Vicchio (FI)

tutto il mondo e originaria proprio del paese natio del pittore. Domenica 17, invece, escursione guidata da Moscheta alla Cascata del Rovigo con esperti di arte e natura, luogo recentemente indicato come possibile ispirazione per l’opera Miracolo della fonte. Nel pomeriggio, sempre in piazza Castelvecchio, la premiazione del vincitore del concorso Giottino gusto d’autore per maestri gelatai, La musicalità di Giotto, presentazione in esclusiva per il Mugello Mediceo della straordinaria scoperta di Lorna Bianchi, con la

© DeAgostini/GettyImages

partecipazione del Coro Mulieres Vo-

Il ponte di Cimabue a Vicchio

74

LF

SET2017

ces, e infine una performance pittorica dell’artista Giampaolo Talani. Si chiude con lo spettacolo del noto cabarettista di Zelig Maurizio Lastrico.

LF

[www.mugellomediceo.it] @mugellomediceo @MMediceo


IN VIAGGIO CON di Andrea Radic

@Andrea_Radic

A TU PER TU CON

RAMIN BAHRAMI A

pre lo spartito e suona il ta-

ma sarà anche la mamma dei miei figli».

volino del Frecciarossa 9518

LF

Bologna-Milano come fosse

Sarebbe stupendo trovare, per ogni

LF

il suo pianoforte. «In treno mi esercito,

epoca, una composizione con il giusto

Come due archeologi, abbiamo riesu-

provo i passaggi più difficili, senza le cuf-

ritmo, adeguato alla velocità del mo-

mato note di 600 anni fa, Le sei tocca-

fie, la musica è nella mia testa e le dita

vimento. Le note sullo spartito paiono

te di Frescobaldi, unendole alla musica

fuggono veloci». Il più grande interprete

ruote di un treno e la Variazione 14 di

elettronica di Elio Martusciello e Giulio

di Johann Sebastian Bach a livello inter-

Bach mi ricorda molto il Frecciarossa

Maresca, che hanno tradotto le emo-

nazionale, nato in Iran che ha salutato

che viaggia a 350 km/h, la rapidità che

zioni frescobaldiane nei suoni più vicini

all’età di dieci anni, oggi si divide tra Ger-

si raggiunge incrociando le mani sulla

ai ragazzi. È un progetto che vogliamo

mania e Italia. Qui ha sposato Maria Ele-

tastiera del pianoforte. Come l’unione tra

portare avanti.

na, calabrese e organista. «L’ho sentita

la musica di Girolamo Frescobaldi e la

LF

suonare a una mia masterclass e subito

visionarietà dell’elettronica, due mondi

Bach is in the air?

ho pensato: non solo suona benissimo,

apparentemente lontani che abbiamo

Dopo il concerto a Santa Cecilia dove ho

Il viaggio è musica…

76

LF

SET2017

portato al Festival dell’Emilia Romagna grazie al flautista Massimo Mercelli. Un’unione di stili piuttosto originale.

Com’è nato il suo ultimo album,


BOLOGNA-milano 74 46 18 A DAY

period of time, a composition with the right rhythm, suitable for the speed of movement. The notes on the music

ECO-CALCULATOR BOLOGNA-MILANO

sheet look like the wheels of a train, and

CO2 (kg/KG)

Bach’s Variation 14 reminds me of the Frecciarossa, which travels at 350 km/h, the speed reached as my hands cross over the piano keys. Like the union of the music of Girolamo Frescobaldi and the visionary character of electronic music, two worlds apparently very far from

28,3

each other which we have taken to the Festival dell’Emilia Romagna thanks to

9,6

flautist Massimo Mercelli. LF

A very unusual combination of

styles. Like two archaeologists, we have resurrected notes from 600 years ago,

Consumo di risorse energetiche (lt di benzina equivalenti)/Energy resource consumption (L gasoline equivalent)

H

© Musacchio & Ianniello

Frescobaldi’s six toccatas, combining them with the electronic music of Elio Martusciello and Giulio Maresca, who have translated Frescobaldi’s emotions into sounds closer to the hearts of young people. This is a project we dearly wish to continue.

e opens his music sheets

LF

How was your latest album born,

and plays on the tray table

Bach is in the air?

of the Frecciarossa 9518

After the concert at Santa Cecilia,

train from Bologna to Milan as if it were

where I met Danilo Rea, we went out for

his piano. “I practice on the train, I test the

dinner, and over pasta all’amatriciana we

hardest parts, without earphones. The

decided to blend jazz and Bach’s works.

music is inside my head, and my fingers

The title is a memory I have; I used to

fly.” The world’s greatest interpreter of

listen to Love is in the air a lot when I

Johann Sebastian Bach, born in Iran,

travelled with my father in Iran, to the

a country he left when he was 10, now

Caspian Sea.

spends his life between Germany and

LF

Italy. Here he married Maria Elena, an

also an instrument of peace.

organ player from Calabria. “I heard her

Geniuses

play during one of my master classes

Frescobaldi have brought the East closer

and I immediately thought: not only does

to us; in their music we can feel the

she play beautifully, but she will also be

sadness of a Russian-Turkish singsong

the mother of my children.”

or the weeping of Syrian children. Bach

Travelling is music…

brought Europe together well before

LF

It would be amazing to find, for each

5,7

12,6

Particolato (gr) Particulate matter (GR)

Travelling to move closer; music is such

as

Monteverdi

or

politicians, with his Suites, in which

77

LF

SET2017

2,1

2,8

Confronto delle emissioni e dei consumi energetici in media per passeggero A comparison of emissions and energy consumption on average per passenger Fonte/Source www.ecopassenger.org


TneMicam_mostraGastel_laFreccia_210x265.indd 1

04/08/17 09:37


IN VIAGGIO CON

Andrea Radic e Ramin Bahrami in viaggio sul Frecciarossa/Andrea Radic and Ramin Bahrami travelling on Frecciarossa train

conosciuto Danilo Rea, siamo andati a

civiltà in un momento in cui le chiusure

nations were represented by court

cena e davanti a un’amatriciana abbia-

internazionali non rispettano la polifonia

dances. A sort of “musical parliament”

mo deciso di fondere il ritmo del jazz

politica. Ma aver unito i ragazzi dell’or-

from Scherzo to Sarabanda, including

all’opera di Bach. Il titolo è un mio ricor-

chestra Cherubini e di quella iraniana

Hispanic-Arabic

do, ascoltavo sempre Love is in the air

ha dimostrato che la cultura viaggia in

originating in my beloved Persia.

quando in Iran viaggiavo con mio papà

modo diverso dalla politica e nella musi-

LF

verso il Mar Caspio.

ca unisce ciò che a volte è diviso.

the concert The Roads of Friendship.

LF

Viaggiare per avvicinare, anche la

LF

Ferrovie dello Stato Italiane realizza

dance,

perhaps

In Tehran, Maestro Muti conducted

A line of dialogue and peace. A bridge of

musica è strumento di pace.

l’Alta Velocità proprio in Iran.

civility at a moment in which international

Geni come Monteverdi o Frescobaldi

Lo sviluppo è un elemento insito nella

closures do not respect politic polyphony.

hanno avvicinato l’Oriente, nella loro

civiltà persiana che ha settemila anni di

But having brought together the kids of

musica si sente la tristezza di una nenia

storia, tutto nasce dalla Mesopotamia.

the Cherubini orchestra and the ones

russo-turca o il pianto dei bambini siria-

La velocità è fondamentale, l’Iran ama le

of the Iranian orchestra showed that

ni. Bach ha unito l’Europa ben prima dei

voci dell’Occidente e il viaggio è il modo

culture does not travel like politics do,

politici con le Suite dove le nazioni ve-

per incontrarle. Speriamo che questa

and that music brings together what is

nivano rappresentate con danze di Cor-

velocità trasporti anche la cultura.

sometimes divided.

te. Una sorta di “Parlamento musicale”

LF

dallo Scherzo alla Sarabanda, alla danza

re Bach è come non conoscere Dio.

making high speed railways in Iran.

ispano-araba, forse originaria della mia

Pensi che in Germania lo chiamano il

Development is an integral part of the

amata Persia.

quinto evangelista. La sua musica ci

Persian civilisation, seven thousand

A Teheran il Maestro Muti ha diretto

Lei ha affermato che non conosce-

LF

Ferrovie dello Stato Italiane is

insegna a dialogare, i problemi che at-

years old; everything was born out of

il Concerto dell’Amicizia.

traversiamo nascono dalla mancanza di

Mesopotamia. Speed is crucial, Iran loves

Un filo di dialogo e pace. Un ponte di

polifonia e cultura. Non siamo più abitua-

the voices of the West, and travelling is

LF

79

LF

SET2017


IN VIAGGIO CON

ti a rispettare le pause, così care a Ric-

the way to get to meet them. We hope

once came to one of my master classes

cardo Muti o a Claudio Abbado, che dis-

this speed transports culture as well.

at the Accademia Filarmonica Romana.

se «dobbiamo imparare ad ascoltarci».

LF

Lei è iraniano, tedesco e italiano…

You once stated that not knowing

She played and thus seduced me – I

Bach is like not knowing God.

was literally enraptured. That was when

Nasco da una famiglia cosmopolita, non-

In Germany, Bach is considered the

I thought: “Not only does she play Bach

na berlinese e nonno iraniano, il classico

fifth evangelist. His music teaches us

beautifully, but she will also be the

incontro tra il bel giovanotto persiano e

to converse; the problems we face

mother of my children.”

la signora tedesca alla Sorbona di Parigi,

usually stem from the lack of polyphony

LF

alla fine del conflitto mondiale. Lui ruba

and culture. We are no longer used to

One never gets tired of the beauties

il cuore alla ragazza e vanno a vivere

respecting pauses, so dear to Riccardo

of your country. How could we feel

nell’impero persiano.

Muti and Claudio Abbado, who once said

human without Giotto, the Sistine

“we need to learn to listen to ourselves.”

Chapel, Venice, splendid southern Italy,

You are Iranian, German and

the coast of Reggio Calabria, which

LF

LF

Con sua moglie ha fatto così?

What about Italy?

Mia moglie è romana di origini calabresi.

LF

Una ragazza di grande talento musicale,

Italian…

D’Annunzio considered Italy’s most

venne a una mia masterclass all’Acca-

I come from a cosmopolitan family. My

beautiful. A country with a thousand

demia Filarmonica Romana. Ha suonato

grandmother was from Berlin and my

facets, from Bolzano to Sicily, the great

e mi ha sedotto, letteralmente rapito. È lì

grandfather was Iranian – the classic

Italian polyphony. This is why there are

che ho pensato: «Non solo suona bene

encounter between the handsome

so many forms of beauty and so many

Bach, ma sarà anche la mamma dei miei

Iranian young man and the German

dishes. If Bach had ever tried fettuccine,

figli».

young lady at Sorbonne, in Paris, after

he would have moved to Italy.

the end of the world war. He stole

LF

Non ci si stanca mai delle bellezze del

her heart, and they went to live in the

you the most?

vostro Paese, come potremmo sentirci

Persian Empire.

The Tonale, three thousand metres

esseri umani senza Giotto, la Cappel-

LF

la Sistina, Venezia, lo splendido Sud,

and your wife?

But my dream is to take the Goldberg

il lungomare di Reggio Calabria, che

My wife is from Rome, and her family

Variations to the United States and play

D’Annunzio definiva il più bello d’Italia.

comes from Calabria. As a young

them at the White House, as a homage

Un Paese dai mille volti, da Bolzano alla

woman with great musical talent, she

to President Trump’s German origins.

LF

E l’Italia?

Is this what happened between you

Sicilia, la grande polifonia italiana. Per questo esistono tante forme di bellezza e così tanti piatti. Se Bach avesse assaggiato le fettuccine avrebbe vissuto in Italia. LF

Quale luogo concertistico l’ha col-

pita di più? Sono due, a tremila metri d’altezza al Tonale e alla Scala di Milano. Ma il sogno è portare gli spartiti delle Variazioni Goldberg negli Stati Uniti ed eseguirle alla Casa Bianca per il presidente Trump in nome delle sue origini tedesche. [www.raminbahrami.com] @bahramipiano

80

LF

SET2017

Which concert venue has impressed

above sea level, and La Scala, in Milan.


Qualunque sia la tua famiglia, proteggila con CAMPA. A casa o in azienda, la tua copertura sanitaria integrativa.

Hai un’azienda e vuoi dotare i tuoi dipendenti di una copertura sanitaria integrativa? Oppure vuoi tutelare la salute della tua famiglia in caso di spese mediche? CAMPA si fa in due per te. Associandoti potrai infatti scegliere la forma di copertura che meglio risponde ai tuoi bisogni e alle tue esigenze sia da imprenditore, sia da privato. Scopri anche il nuovo piano per Aziende CCNL Metalmeccanica. www.campa.it


ROMA 122 48

18

A DAY

IN SALA CON

T.NI>AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

di Cecilia Morrico

THE ACCADEMIA NAZIONALE DI SANTA CECILIA AND CONDUCTOR ANTONIO PAPPANO ARE READY FOR A NEW MUSIC SEASON

ORCHESTRA

910 atac.roma.it

TIME

A Flaminio

2 atac.roma.it

S

mytaxi.it

ilence in the theatre. No buzz of voices or cell phones turned on. Concerts at the Accademia

Nazionale di Santa Cecilia will start on 5 October. This Roman institution has much to boast: five centuries of history, an orchestra more than one hundred years old, a choir with 81 singers, dozens of new projects, and fully charged batteries for the future.

© Musacchio & Ianniello

L’ACCADEMIA NAZIONALE DI SANTA CECILIA E IL DIRETTORE ANTONIO PAPPANO SONO PRONTI PER UNA NUOVA STAGIONE ALL’INSEGNA DELLA MUSICA

S

The 2017/2018 season includes 28 symphony

concerts,

16

chamber

concerts and three international tours, from the United States to the United Arab

Emirates.

Eleven

concerts

conducted by Antonio Pappano, among which Mahler’s Symphony no. 6 on 12, 14 and 16 October; the composer will once

ilenzio in sala. Niente brusii

L’ultimo appuntamento con il Maestro

again be the star of the May programme,

o cellulari accesi, lo spetta-

anglo-italiano è fissato il 7, 8 e 9 giugno

with his Symphony no. 9. The last

colo all’Accademia Nazionale

prossimi con il Concerto per pianoforte

appointments with the Anglo-Italian

di Santa Cecilia avrà inizio il 5 ottobre.

e orchestra n. 2 di Chopin. Il 2018 (4, 5,

conductor will take place on 7, 8 and

I vanti dell’istituzione romana non sono

6 e 7 gennaio) si apre con la replica a

9 June, with Chopin’s Concert no. 2

pochi: 500 anni di storia, un’orchestra

grande richiesta del classico disneya-

for piano and orchestra. 2018 (4, 5, 6

più che centenaria, un coro di 81 ele-

no Fantasia, diretto da Carlo Rizzari.

and 7 January) will open with a much-

menti, decine di nuovi progetti e un pie-

Mentre i Carmina Burana di Carl Orff

requested performance of Disney’s

no di energia per il futuro. Per il cartel-

chiudono ufficialmente il cartellone sin-

Fantasia, conducted by Carlo Rizzari.

lone 2017/18 sono previsti 28 concerti

fonico (14-16 giugno) sotto la bacchetta

Carl Orff’s Carmina Burana will officially

sinfonici, 16 da camera e tre tournée in-

di Krzysztof Urbanski. Il Gruppo FS è

close

ternazionali, dagli Stati Uniti agli Emirati

socio fondatore e anche per questa sta-

(14-16 June), conducted by Krzysztof

Arabi. Undici gli appuntamenti diretti da

gione Trenitalia è vettore ufficiale delle

Urbanski. FS Group is founding partner

Antonio Pappano, tra i quali la Sinfonia

tournée italiane dell’Orchestra e del

and Trenitalia is once again the official

n. 6 di Mahler il 12, 14 e 16 ottobre, au-

Coro dell’Accademia di Santa Cecilia.

carrier of the Italian tour for the

tore che sarà nuovamente protagonista

[www.santacecilia.it]

nel mese di maggio con la Sinfonia n. 9.

@santa_cecilia

82

LF

SET2017

LF

the

symphony

programme

Orchestra and Choir of Accademia di Santa Cecilia.

LF


SPORT di Luca Mattei

NO LIMIT IL GRUPPO FS ITALIANE, DA SEMPRE ATTENTO ALLE ESIGENZE DEI DISABILI, È TRA I SOSTENITORI DEL PROGETTO AMBASCIATORI DELLO SPORT PARALIMPICO. ALEX ZANARDI TESTIMONIAL D’ECCEZIONE

«I

l diritto alla mobilità deve es-

Trasporti svoltosi a giugno a Cagliari.

nazionale della FAND, Federazione tra

sere garantito a tutti i cittadini.

Ferrovie dello Stato Italiane opera in

le Associazioni Nazionali delle persone

La sostenibilità sociale delle

questa direzione già da tempo, con un

con Disabilità. Ma se è vero che le norme

infrastrutture deve esprimere il senso

impegno immediatamente riconoscibile

nazionali ed europee che garantiscono a

profondo del bene comune, rispettare

all’esterno da chi ha a che fare con i viag-

tutti la mobilità non mancano, in alcuni

le comunità e proporre soluzioni a con-

gi in treno. «Come rappresentanti nazio-

casi persiste un gap tra le prescrizioni e

testi di disagio, favorendo integrazione

nali delle associazioni di categoria con il

la realtà vissuta. «Siamo abbastanza sod-

e appartenenza». Parole semplici e

Gruppo FS abbiamo un rapporto diretto

disfatti ad esempio dell’offerta relativa alla

dirette quelle pronunciate dal ministro

di collaborazione, supporto e confronto»,

lunga percorrenza – prosegue Romeo –

Graziano Delrio in occasione del G7

dichiara Roberto Romeo, vicepresidente

ma non si può dire lo stesso per regionali

84

LF

SET2017


e interregionali, sui quali sappiamo esserci delle problematiche

mondo». La mobilità è infatti un tema centrale per i paralimpici,

che pian piano verranno risolte».

commenta Pancalli. «Per molti di noi gli spostamenti presenta-

Insomma, c’è ancora tanto da fare e non lo si vuole certamente

no tante difficoltà. Il nostro Paese deve fare ancora molto per il

nascondere. Così FS Italiane ha posto da diversi anni al centro del-

superamento delle barriere architettoniche. Ma serve un grande

le proprie attenzioni le esigenze delle persone a mobilità ridotta.

lavoro culturale e lo sport, da questo punto di vista, è un am-

Per assicurare il loro diritto alla mobilità ha realizzato nelle

plificatore delle problematiche che i disabili devono affrontare.

stazioni una rete di Sale Blu gestite da RFI e, per migliorare

I campioni paralimpici chiamati a raccontarsi sono persone che

ovunque l’accessibilità e individuare risposte tecnico-organiz-

nella vita hanno saputo mettersi in gioco e superare le difficoltà

zative sempre più adeguate alle loro esigenze, si confronta e

con determinazione e sacrificio e, proprio per questo, possono

svolge periodici incontri con le associazioni che le rappresen-

rappresentare un modello per tutti». Come lo è sicuramente Alex

tano, come il 15 settembre a Pistoia, nello stabilimento Hitachi

Zanardi, capitano del team dei testimonial. L’attività sportiva può

Rail Italy dove si costruisce il nuovo treno regionale Rock di

servire ai disabili per far aprire loro gli occhi, spiega il paraci-

Trenitalia. Non manca il sostegno a iniziative per sensibilizzare

clista. «È assolutamente umano farsi travolgere dallo sconforto

l’opinione pubblica sul tema della disabilità, come Ambasciatori

quando ci si trova costretti a confrontarsi con la disabilità. Però ci

dello Sport Paralimpico, promosso dal Comitato Italiano Pa-

sono diversi modi per riscoprirsi capaci di fare tantissime cose.

ralimpico. Un’apposita commissione ha individuato, sulla base

Da questo punto di vista lo sport è perfetto perché è qualcosa

di meriti sportivi, 50 atleti paralimpici, tra cui Bebe Vio, Oney

che appassiona facilmente. Attraverso l’agonismo si può andare

Tapia, Martina Caironi, Assunta Legnante e Monica Contrafatto,

alla ricerca di risultati che riempiono il cuore di orgoglio e fanno

che saranno protagonisti di attività di informazione e formazione

sentire la persona parte attiva di un sistema nel quale non si è un

in scuole, ospedali e altri contesti. La squadra viene presentata il

semplice numero ma si può contare e fare la differenza». E allora

20 settembre alla stazione di Milano Centrale, luogo simbolico di

iniziative come quella degli Ambasciatori dello Sport Paralimpico

scambio e apertura alla diversità. «Con questo progetto – spie-

sono non solo importanti, ma fondamentali, conclude Zanardi.

ga il presidente del Cip, Luca Pancalli – vogliamo far conoscere,

«Perché la scintilla che dà vita al cambiamento dentro se stessi

attraverso i nostri campioni le opportunità che lo sport può offri-

è presente in ognuno di noi, e ad accenderla molto spesso è una

re alle persone disabili, nonché i valori e gli interessi del nostro

forma di ispirazione che gli altri sono capaci di trasmettere».

© Claudio Peri/Ansa

LF

Alex Zanardi, Bebe Vio e Luca Pancalli

85

LF

SET2017


N

EL

TUR

ISMO D EI

2017

BO

R H

I

AN

D

G

O


SCUOLA E LAVORO

© Monkey/AdobeStock

di Sofia Gorgoni

LA

FORMAZIONE CHE CONVIENE L’UNIVERSITÀ CON UNA MARCIA IN PIÙ: ECCO LE FACOLTÀ E I PERCORSI MIGLIORI PER TROVARE UN’OCCUPAZIONE LE FACOLTÀ CON PIÙ ALTO TASSO OCCUPAZIONALE

MEDICO/PROF.SANITARIE INGEGNERIA ECONOMICO-STATISTICO SCIENTIFICO CHIMICO ARCHITETTURA LINGUISTICO POLITICO-SOCIALE AGRARIA EDUCAZIONE FISICA PSICOLOGICO INSEGNAMENTO GEO-BIOLOGICO GIURIDICO LETTERARIO

93,9 93,6 89,3 88,4 85,9 85,8 82,1 82,1 81,8 81,5 79,3 77,2 76,1 75,8 74,9

TOTALE

84,3

Laureati magistrali biennali 2011 intervistati a cinque anni dalla laurea Fonte: AlmaLaurea

87

LF

SET2017

U

n conto è la teoria, un altro è la pratica. Se per legge ogni titolo di studio ha lo

stesso valore, quando si tratta di trovare un lavoro le differenze ci sono. A dirlo sono i numeri di AlmaLaurea, che ha analizzato la situazione di oltre 75mila ragazzi che hanno concluso la magistrale biennale nel 2011. A cinque anni dal conseguimento del sospirato pezzo di carta, il maggior tasso di occupazione e le retribuzioni più alte riguardano i professionisti in ambito sanitario (radiologi, fisioterapisti e igienisti dentali) e gli ingegneri, con


SCUOLA E LAVORO

percentuali di impiego superiori al 90%

dei laureati di 13 punti in più rispetto a

oltre la metà è assunta a tempo inde-

(che arrivano al 98% per chi si occupa

quello dei diplomati (78% contro 65%),

terminato, mentre la quota degli auto-

di automazione). Subito dopo vengono

con una retribuzione media più alta del

nomi sfiora il 20%).

quelli che hanno frequentato facoltà

42%. Il titolo è un investimento, soprat-

Dopo cinque anni, il 56% di chi è usci-

economico-statistiche (89%), scientifi-

tutto nel lungo periodo. Tra uno e cin-

to dall’ateneo nel 2011 risulta assunto

che (88%) o sono usciti da Chimica e

que anni, infatti, gli indicatori esaminati

a tempo indeterminato, 30 punti per-

Architettura (86% per entrambi). Poco

da AlmaLaurea (percentuale di occu-

centuali in più rispetto ai dati rilevati

al di sotto della media c’è chi è impie-

pazione e di disoccupazione, tipologia

un anno dopo il titolo. Cresce anche la

gato nell’ambito linguistico e politico-

dell’attività lavorativa, retribuzioni) mi-

quota degli autonomi, che rappresenta-

sociale, in Agraria ed Educazione fisica

gliorano per tutte le discipline prese in

no il 18% degli occupati (11 punti in più

(tutti intorno all’82%). Farsi assumere,

esame. Se a un anno dalla discussione

rispetto a quanto rilevato nel 2011).

invece, è più difficile per chi ha scel-

della tesi ha un impiego il 68% di chi è

Il 79% di chi lavora nelle professioni

to le materie letterarie (75%) e per chi

uscito dalla triennale e il 72% di chi è

sanitarie è assunto con un contratto

esce da Psicologia (79%), Giurispru-

arrivato fino alla magistrale biennale, a

a tempo indeterminato. Seguono con

denza e Biologia (76% per entrambe).

cinque anni le percentuali arrivano, ri-

il 76% gli ingegneri, con il 68% chi si

I numeri sfatano il mito della minor pre-

spettivamente, all'87% e all'84% (di cui

è formato nell’insegnamento e con il

disposizione femminile alle discipline Stem (Science, Technology, Engineering, Mathematics). È vero che nelle facoltà che ruotano intorno a questi temi le donne rappresentano il 40% degli iscritti contro il 60% degli uomini, ma spiccano nei risultati: concludono gli

© laurenssika/AdobeStock

scientifico-tecnologiche, le cosiddette

studi nei tempi previsti (il 43% rispetto al 40% dei colleghi), indossano prima la corona d’alloro (a 25,4 anni invece che a 25,7) e con un voto più alto (103 contro 101, su 110). Eppure, nonostante le performance migliori, sono penalizzate nella carriera. Tra i laureati magistrali biennali e a ciclo unico del 2011, contattati a cinque anni dal rilascio del titolo, hanno trovato lavoro il 92% dei maschi e l’83% delle femmine. I primi contano anche su un maggior numero di contratti a tempo indeterminato (il 63% contro il 48% delle colleghe) e su retribuzioni più elevate (1.665 euro mensili netti rispetto a 1.353). In ogni caso, finire l’università conviene sempre. I dati Istat riferiti alla popolazione nell’intero arco della vita lavorativa mostrano un tasso di occupazione

89

LF

SET2017


SCUOLA E LAVORO

ha studiato materie giuridiche, al 52%

nomico-statistiche. Con percentuali

per gli architetti e al 38% per gli psi-

lievemente superiori al 60% ci sono i

cologi.

laureati degli indirizzi chimico, scien-

Inoltre, la laurea risulta efficace (come

tifico e politico-sociale. Diversa è la

spendibilità e valorizzazione delle com-

situazione in cui si trova chi esce da

petenze acquisite sul piano lavorativo)

Architettura, Giurisprudenza, Educa-

per più della metà degli indagati (54%).

zione fisica e Psicologia, dove la quota

I valori più elevati sono raggiunti nel

di occupati a tempo indeterminato è

settore giuridico (71%), architettonico

inferiore al 35%. Tuttavia, proprio in

e scientifico (64% per entrambi). Se-

questi settori è maggiormente diffu-

guono gli occupati di Chimica ed Edu-

sa la professione autonoma: a cinque

cazione fisica (63%, per entrambi),

anni dalla laurea è pari al 53% per chi

Psicologia (62%), Geo-biologia (61%),

© AdobeStock

© Alen-D/adobeStock

65% chi ha optato per discipline eco-

Agraria (60%), Ingegneria e materie

di ottenere il titolo nei giusti tempi,

dell’insegnamento (59%, per en-

ci sono le esperienze di studio all'e-

trambi). Inferiori alla media, invece,

stero con programmi europei, che

i livelli di efficacia dei percorsi poli-

aumentano le chance del 12%, i ti-

tico-sociale (35%), letterario (46%)

rocini, che le fanno salire dell'8%,

e delle professioni sanitarie (48%, di

e l’aver lavorato occasionalmente

cui la maggior parte utilizza la ma-

durante l’università, che crea un

gistrale per progressioni di carriera

valore aggiunto addirittura del 48%.

interne all’azienda ospedaliera).

Perché stare sui libri è importante

Per farsi notare sul mercato, co-

ma mettere in pratica la conoscenza

munque, oltre al voto e alla capacità

lo è ancora di più.

90

LF

LF

SET2017

LA SCALATA DELLE ITALIANE Non è necessario andare all’estero per garantirsi un titolo di studio prestigioso. A dirlo è una delle più note classifiche internazionali, il QS World University Ranking, che quest’anno vede per la prima volta quattro atenei italiani tra i primi 200 migliori al mondo. Spicca il Politecnico di Milano, al 170esimo posto, mentre l’Università Alma Mater di Bologna (al 188esimo) ha scalato 20 posizioni in un anno ed è la prima nostrana per reputazione accademica. La Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e la Scuola Normale Superiore sono entrambe al 192esimo posto. Al 215esimo, fuori dalla lista top seppur di poco, si trova la Sapienza Università di Roma. Scendendo fino alla posizione 296 c’è l’Università di Padova e, poco distante, il Politecnico di Torino alla 307, seguito dall’Università di Milano alla 325. Se si sposta lo sguardo all’interno del Paese, invece, emerge che la qualità abita al Nord. Secondo l’ultima classifica del Sole 24 Ore sul podio ci sono l’Università di Verona, quella di Trento e il Politecnico di Milano. Fra i poli non statali in testa il terzetto Luiss, Bocconi e San Raffaele. Tuttavia, anche se il Mezzogiorno occupa ancora gli ultimi scalini delle graduatorie, qualcosa si muove: Salerno scala dieci posizioni e si piazza al 16esimo gradino, conquistando il miglioramento più netto a livello nazionale. Ma crescono anche le quotazioni di Foggia, che sale di cinque posizioni, Messina, Campobasso e Lecce, che ne guadagnano quattro, e del Politecnico di Bari, che ne risale tre.


FOOD TO SHARE

FRECCIAROSSA-210x265-rast.indd 1

25.07.17 13:10


SCUOLA E LAVORO

© Chiara Fagioli

di Michela Gentili

IL 16 E 17 SETTEMBRE, A ROMA TERMINI, LA MARATONA DI PROGRAMMAZIONE ORGANIZZATA DA TRENITALIA. AL CENTRO DELLA SFIDA, SOLUZIONI SMART PER LA CUSTOMER EXPERIENCE E L’INNOVAZIONE APPLICATA ALLA SICUREZZA SUL LAVORO

B

attiti rapidi sulla tastiera, schermi incandescenti e

possibilità di implementare, tramite sensori e tecnologia IoT,

stringhe di codice. Tra sacchi a pelo e tazze di caffè.

nuove modalità per monitorare le dotazioni di sicurezza e lo

Sviluppatori, startupper, maker e creativi digitali

stato di salute degli impiegati. «In una grande azienda, spes-

si sfidano a colpi di programmazione, il 16 e 17 settembre,

so le buone idee rimangono inespresse o non trovano una

nell’Hackathon Moving Forward organizzato da Trenitalia con

rapida messa a terra. Per questo è fondamentale l’apporto

Codemotion. Una maratona no stop, presso gli spazi di Luiss

dei giovani, anche se non manca quello di personale esperto:

Enlabs a Roma Termini, che ha l’obiettivo di trovare soluzioni

se da una parte entrambi, in quanto viaggiatori, riescono a

tecnologiche originali per migliorare la customer experience e

individuare velocemente bisogni concreti, dall’altra hanno la

supportare i sistemi di controllo con un taglio hi-tech nell’am-

capacità di tradurli e rappresentarli in modo semplice», spiega

bito della sicurezza sul lavoro.

Danilo Gismondi, direttore dei Sistemi Informativi di Trenitalia.

La prima challenge, in linea con il Piano industriale del Grup-

Convogliare energie esterne in un evento ad alto tasso di in-

po FS, mira ad arricchire l’esperienza di viaggio e si declina

novazione, quindi, consente di moltiplicare stimoli e visioni.

in quattro sottocategorie: bigliettazione integrata innovativa,

Ma l’hackathon è anche un’occasione «per avvicinarsi ancora

check-in e check-out a bordo treno e in stazione, acquisto

di più a un target fortemente tecnologico e dimostrare che

di prodotti ancillari al trasporto, meccanismi di interazione

guardiamo a questo mondo con più interesse di quanto viene

vocale per l’assistenza virtuale. La seconda punta invece a

normalmente percepito. Oltre, ovviamente, alla possibilità di

prevenire e ridurre i rischi per il personale e si focalizza sulla

scovare talenti con cui attivare forme di collaborazione».

93

LF

SET2017


SCUOLA E LAVORO Danilo Gismondi, Direttore Sistemi Informativi Trenitalia

i partecipanti finiscono per rinunciare al sonno o appisolarsi solo pochi minuti a turno su una felpa arrotolata. In palio quattromila euro di buoni Amazon. Ma soprattutto la voglia di emergere e dare forma all’inedito. «Nella prima fase sono coinvolti soprattutto gli specialisti della progettazione, poi subentra chi si occupa del design e arriva il programmatore, fondamentale per concretizzare l’idea iniziale. Dopo c’è il momento della vendita, cioè la presentazione del prototipo alla giuria: un pitch a tutti gli

Da parte loro, invece, universitari e neolaureati si mettono in gioco per accrescere le proprie competenze, esplorare capacità e limiti, confrontarsi con interlocutori esperti. A rendere complessa la gara è soprattutto il tempo: bisogna concludere in poche ore un pro-

effetti dove conta soprattutto la dialettica». Alla fine, conclude Gismondi, sale sul podio chi ha avuto «metodo o un’idea davvero smashing». Ma tutti tornano a casa con la sensazione di essere un po’ più hungry e foolish.

LF

[www.movingforwardhack.it]

© Boston Globe/GettyImages

getto che avrebbe bisogno di mesi. Così

Bisogna concludere in poche ore un progetto che avrebbe bisogno di mesi. Così i partecipanti finiscono per rinunciare al sonno o appisolarsi solo pochi minuti

94

LF

SET2017


0

dal 1966

RISTOR A N T E - OY ST ER B A R


SCUOLA E LAVORO di Mirella Battista, Giulia Ferrara e Silvia Valerio [Ferrovie dello Stato Italiane – Direzione Risorse Umane e Organizzazione]

© Photographee.eu/AdobeStock

FS ITALIANE DÀ FORMA AL FUTURO DEI GIOVANI

TANTE LE INIZIATIVE DEL GRUPPO PER RIDURRE LE DISTANZE TRA SCUOLA E LAVORO

FS Italiane è in prima linea nello svi-

per la Mobilità integrata all’Università

luppo di opportunità per i giovani, in

Sapienza di Roma. Best practice nel

un mercato del lavoro in continua evo-

panorama internazionale, attraverso

luzione. Proprio con questo obiettivo

docenze di manager FS e stage nelle

il Gruppo promuove e realizza tante

aziende partner, offre un perfeziona-

iniziative diversificate, coerenti con

mento scientifico multidisciplinare nel

il Piano Industriale, per accorciare le

settore dei trasporti.

distanze tra scuole, università e azien-

Il contatto con l’universo di Ferrovie

de, orientare gli studenti e sviluppare

avviene già durante i corsi di laurea,

soft skill e competenze sul futuro della

con workshop e seminari specialistici

mobilità integrata, aumentandone la

sulle soft skill e percorsi dedicati all’e-

spendibilità in diversi contesti lavora-

voluzione dei sistemi di mobilità, alle in-

tivi.

frastrutture e ai servizi. Come il nuovo

Entro il 23 novembre i laureati in In-

insegnamento in lingua inglese, pres-

gegneria, in particolare meccanica,

so il Politecnico di Milano, al secondo

elettrica, elettronica e dei trasporti,

anno della magistrale in Ingegneria

possono iscriversi al master di II li-

elettrica e meccanica, con lo speciale

vello in Ingegneria delle Infrastruttu-

intervento dell’ad e direttore generale

re e Sistemi Ferroviari - Innovazione

di FS Italiane, Renato Mazzoncini.

Mauro Ghilardi, Direttore Centrale Risorse Umane e Organizzazione di FS Italiane 96

LF

SET2017


THE BRANDING CREW

Salus per Aquam Già nel II secolo a.C. i Romani sapevano come rilassarsi e rigenerarsi. Concedetevi un soggiorno di benessere, Petriolo Spa Resort, Golf Hotel Campiglio e Principi di Piemonte vi aspettano con le loro Spa. Scoprite di più su www.atahotels.it

BOLOGNA

GIARDINI

NAXOS

MADONNA

DI

CAMPIGLIO

MILANO

SIENA

TA O R M I N A

ATAHOTELS È PARTNER DEL PROGRAMMA CartaFRECCIA DI TRENITALIA, GUADAGNA FINO A 240 PUNTI CartaFRECCIA DURANTE I TUOI SOGGIORNI

TORINO

VA R E S E


SCUOLA E LAVORO

Foto di gruppo del Master in Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi Ferroviari (2016)

Fino al 2 ottobre gli studenti avranno l’opportunità di includere l’insegnamento nel proprio piano di studi. Sempre con il Politecnico di Milano entra nel vivo, presso la sede Elis di Roma, il corso di laurea di I livello in Ingegneria informatica, per sperimentare le tecnologie digitali emergenti dell’industria 4.0 con lo sviluppo di progetti di punta per il Gruppo in un digital hub. C’è tem© oneinchpunch/AdobeStock

po per iscriversi fino all’8 settembre. «Tutte queste opportunità - sottolinea Mauro Ghilardi, Direttore Centrale Risorse Umane e Organizzazione di FS Italiane - le comunichiamo a migliaia di ragazzi attraverso i nostri canali web di social recruitment ed employer branding e durante

99

LF

SET2017


SCUOLA E LAVORO Foto di gruppo del progetto WIM (2016)

i numerosi career day e job meeting con le università.

workshop e testimonianze al femminile. In particolare, il

Riusciamo così a dare un orientamento verso percorsi

Gruppo sostiene l’istruzione tecnica delle donne con la

formativi e professionali più vicini alle attitudini di cia-

campagna WIM Women in Motion: «Forti del successo ot-

scuno, attraverso il coinvolgimento in progetti innovativi

tenuto in soli sei mesi - prosegue Ghilardi - continueremo

e di ricerca di nostro interesse strategico, già prima di un

a incontrare le studentesse italiane insieme alle nostre

eventuale ingresso nel Gruppo. Gli studenti più talentuosi

mentor. Sinora abbiamo raggiunto 40 scuole, oltre duemi-

potranno entrare poi a far parte del nostro team».

la studenti e più di tremila follower attraverso la pagina

Anche sul fronte dell’alternanza scuola-lavoro FS Italiane

Facebook dedicata, WomeninMotionFS. Per il 2018 preve-

è attiva da oltre dieci anni nello sviluppo di collaborazioni

diamo un progetto WIM 2.0 per coinvolgere nuovi target

diversificate con i migliori istituti superiori: 52 convenzioni

e continuare a offrire ai giovani, in particolare alle donne,

in tutta Italia con il coinvolgimento, ogni anno, di oltre mille

percorsi di orientamento per indirizzare al meglio il pro-

studenti in open day, visite a impianti, tirocini, seminari,

prio talento».

100

LF

SET2017

LF


INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

101

LF

SET2017


La Freccia Nannini2.pdf

C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K

1

01/08/17

17:41


SPECIALE MEDIA di Gaspare Baglio

WELCOME TO

© AdobeStock

PRIX ITALIA

INTERVISTA CON GRAHAM ELLIS, PRESIDENTE DELLA 69ESIMA EDIZIONE DI PRIX ITALIA. IL CONCORSO INTERNAZIONALE SI SVOLGE A MILANO DAL 28 SETTEMBRE AL 1° OTTOBRE

INTERVIEW WITH GRAHAM ELLIS, PRESIDENT OF THE 69TH EDITION OF PRIX ITALIA. THE INTERNATIONAL CONTEST WILL TAKE PLACE IN MILAN FROM 28 SEPTEMBER TO 1 OCTOBER

C

W

Come saranno la tv e la radio del futuro? E come evolveranno i mezzi di comunicazione di massa? Ne parliamo con Graham Ellis, vicedirettore

hat will TV and radio be like in the future? How will mass communication evolve? We talked about it with Graham Ellis, vice-

della BBC Radio, caposaldo della cultura britannica e che,

director of BBC Radio, cornerstone of British culture. This

quest’anno, ha preso le redini del Prix Italia.

year Ellis is in charge of Prix Italia.

103

LF

SET2017


SPECIALE MEDIA

LF

Com’è cambiata la competizione?

Fin dai suoi inizi negli anni del dopoguerra, Prix Italia si è affermato come, forse, il più prestigioso concorso al mondo dedicato alle trasmissioni. Per più di 69 anni si è spostato di città in città. Poi si è stabilito a Torino per un periodo. Adesso è arrivato il momento di rimettersi in movimento. L’anno scorso siamo stati a Lampedusa ed è stata un’opportunità per riflettere sulle sfide politiche e sul prezzo umano delle migrazioni. Quest’anno siamo a Milano, nell’altra estremità dell’Italia. Il tema di questa edizione è “Back to Facts” (Tornare ai fatti) in un mondo di post-verità. LF

Graham Ellis

Come presidente che direzione How, do you believe, the contest

vuole prendere?

LF

Prix Italia è una comunità internaziona-

has changed over the years?

to strengthening our community and

le e questa è la sua grande forza. Ho

From its beginnings in the post-

also the relationship with the Italian

accolto con favore la decisione di tor-

war years we have seen the Prix

city hosts without whom we would not

nare a un concorso che si muova sul

Italia establish itself as perhaps the

have this competition. A participant in

territorio. Insieme al nuovo segretario

world’s most prestigious broadcasting

the Prix Italia takes home memories not

generale, Karina Laterza, voglio raffor-

competition. For most of its 69 years

just of a broadcasting competition but

zare la nostra collettività e il rapporto

the Prix has moved from city to city,

of the place: art, architecture and food.

con i padroni di casa italiani, senza i

then for a time we stayed still in Turin.

LF

quali non avremmo questa competizio-

Now it is time to be on the move again.

stand as far as Radio, TV and the

ne. I partecipanti porteranno a casa an-

Last year we were in Lampedusa

internet

che ricordi del luogo: arte, architettura

which was an opportunity to reflect on

manage to be competitive at an

e cibo.

the political challenges and human cost

international level?

of the migration. This year we are at the

For centuries the visual arts have played

competitivo a livello internazionale?

other end of Italy in Milan. Our theme is

an important part in Italian culture

Per secoli le arti visive hanno giocato

‘Back to Facts’ as we find ourselves in

and has produced some of Europe’s

un ruolo importante nella nostra cul-

a ‘post-truth’ world.

greatest screen writers, producers and

tura, che ha prodotto tra i più grandi

LF

What ideas do you have in your

directors. I know, too, that the position

scrittori, produttori e direttori d’Europa.

capacity as President? In which

of RAI as the national broadcaster is

La posizione della Rai come emittente è

direction would you like to see this

embedded in your national culture. It

radicata nella cultura nazionale. Ricor-

major competition move?

seemed to me then that the weather

do, ad esempio, che le previsioni meteo

The Prix Italia is uniquely a community

forecasts from Edmondo Bernacca

del colonnello Edmondo Bernacca lo

of international members and that

made the Colonel the most talked about

resero molto popolare. Per i più anziani

is its great strength. That said, I

man in Italy. Older Italians will remember

è evidente il ruolo cruciale che la tv na-

welcome the decision to return to

that and understand instinctively the

zionale gioca nella vita pubblica e priva-

a Prix which moves between cities.

crucial part the national broadcaster

ta nel Paese. Naturalmente i tempi sono

Together with the new Secretary-

plays in Italian public and private life.

LF

Pensa che il nostro Paese sia

104

LF

SET2017

General, Karina Laterza, I look forward

How does Italy, in your opinion, are

concerned?

Can

it


THE BRANDING CREW | PH. ALESSANDROMOGGI.COM

L’ITALIA È U N A COLORI, PROFUMI E SAPORI SEMPRE DIVERSI. UN’ACCOGLIENZA UNICA, DA SCOPRIRE NEI NOSTRI 30 HOTEL E RESORT IN ITALIA.

www.unahotels.it Numero verde 800 60 61 62

BARI BENEVENTO FORTE DEI MARMI LODI

UNA HOTELS & RESORTS È PARTNER

BIELLA MILANO

BOLOGNA MODENA

BRESCIA NAPOLI

CATANIA ORVIETO

ROMA

CESENA SIRACUSA

FERRARA VENEZIA

GUADAGNA PUNTI CARTAFRECCIA DURANTE I TUOI SOGGIORNI. SCOPRI COME SU WWW.UNAHOTELS.IT

FIRENZE VERSILIA


Università Telematica Internazionale UNINETTUNO L’Università senza confini www.uninettunouniversity.net

L’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO: l’università senza confini Ovunque tu sia senza limiti di spazio e di tempo studia su www.uninettunouniversity.net. Qui i migliori docenti di diverse università del mondo insegnano per te in italiano, arabo, inglese, francese e greco. Studia oggi per costruire con successo il tuo domani.

SONO APERTE LE ISCRIZIONI A.A. 2017/2018 T. 06 69207670/71 - n° verde 800 333 647 - info@uninettunouniversity.net

L’Università UNINETTUNO è l’unica telematica promossa a pieni voti dall’ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca) Seguici su

Università Telematica Internazionale UNINETTUNO Corso Vittorio Emanuele II, 39 00186 - Roma 210x265_11-07-2017_Con Nicola22.indd 1

Facebook

Twitter

YouTube

Google+

LinkedIN

25/07/17 13:50


© Mauro Sostini/LaPresse

SPECIALE MEDIA

Of course times have changed and today we see the advance of the multinational internet giants, Apple. Google, Amazon,

Facebook,

YouTube

and

Netflix. But the BBC still sells Sherlock Holmes around the world and Italy has made Inspector Montalbano a longrunning international hit. For television broadcasters the comfortable days of the past have certainly gone. Ours is now an intensively competitive industry with many new players, but it remains an industry in which success relies on ideas and creativity and Italy is good at both of those. LF

And how about the radio?

Radio is a great survivor. That’s

Italy has made Inspector Montalbano a long-running international hit

because unlike most other media it is live and audiences enjoy sharing real time experiences with other people. All the ordinary parts of our lives can be shared with the radio which makes those everyday tasks more enjoyable. For that reason changes in radio will

cambiati e oggi vediamo l’avanzata di

i cambiamenti di questo mezzo sono

be slower than in television. Web radio

giganti come Apple, Google, Amazon,

più lenti rispetto alla televisione. La ra-

is already with us but I think broadcast

Facebook, YouTube e Netflix. Ma la BBC

dio web è già con noi, ma penso che

radio via FM and DAB+ will rule the

vende ancora Sherlock Holmes in tutto

la trasmissione via FM e DAB+ regnerà

roost for a long time to come.

il mondo e l’Italia ha reso Il commissario

ancora per molto tempo.

LF

Montalbano un successo mondiale. Per

LF

le emittenti del piccolo schermo i giorni

zione di Prix Italia?

All the success factors are there. We

comodi di una volta sono finiti. Il nostro

Ci sono tutti gli ingredienti perché sia

are in Milan which is a great city and

è un settore competitivo, ma rimane

un successo. Siamo a Milano, una

not only are we in Milan we are in the

un’industria in cui il successo si basa

grande città nel cui cuore ci saranno

heart of the city with events in and

su idee e creatività e l’Italia possiede

eventi che ruoteranno intorno a piaz-

around the Piazza del Duomo. There

entrambe.

za del Duomo. C’è anche un’interes-

is also an exciting schedule of debates

Cosa può dirci, invece, della radio?

sante agenda di dibattiti e discussioni

and discussions on the theme of ‘Back

La definirei una grande sopravvissuta,

sul tema “Back to Facts”. Non manca

to Facts’. And of course there is a

perché è live e il pubblico ama condi-

un programma sociale e culturale che

social and cultural programme which

videre esperienze in tempo reale con

permette a delegati, giurati e relatori di

will allow delegates, jurors and guest

altre persone. Tutti i momenti della no-

conoscere Milano e i suoi tesori, come

speakers to get to know Milan and

stra vita possono essere condivisi con

la favolosa nuova mostra su Caravag-

see some of its treasures, including

la radio che rende la nostra quotidia-

gio a Palazzo Reale.

an exclusive visit to the fabulous new

LF

Le sue aspettative per quest’edi-

LF

nità più divertente. Per questa ragione

What hopes do you hold for this

year’s Prix Italia?

Caravaggio at the Palazzo Reale.

107

LF

SET2017


SPECIALE MEDIA

BACK A

unire le strade di Capri, Napoli, Venezia, Ravenna, Torino, Palermo e Assisi non

ci sono solo la bellezza e la cultura del Belpaese. C’è anche Prix Italia, il prestigioso concorso internazionale organizzato dalla Rai che, dal 1948,

FACTS

premia la qualità dei prodotti radiofonici, televisivi e del web. L’obiettivo è valorizzare le novità dei media euro-

DOVE E QUANDO

Prix Italia si svolge a Milano dal 28 settembre al 1° ottobre. Il quartier generale è Palazzo Giureconsulti, a due passi dal Duomo. Alcuni eventi si tengono al Piccolo Teatro, al Museo della scienza e a Palazzo Lombardia, per ascoltare grandi protagonisti dell’informazione internazionale e incontrare i grandi broadcaster europei e non solo.

pei. Quest’anno la competizione è a Milano, palcoscenico ideale per trovare soluzioni comuni a una delle sfide più urgenti del nostro tempo: la lotta alle fake news.

LF

COME FUNZIONA

Una delle particolarità del concorso è la struttura organizzativa: l’assemblea generale, composta dai membri internazionali, elegge il presidente e delibera la linea editoriale. La Rai ne cura l’organizzazione con un team dedicato che ha sede a Roma.

DA NON PERDERE

Arbore e l’Orchestra Italiana in concerto il 28 settembre. Il live è aperto a tutti fino a esaurimento posti. Interessante anche il workshop Complotti, leggende e falsi miti: la scienza può sconfiggere le fake news?. L’appuntamento è il 29 settembre alle 17 presso il Museo nazionale della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci.

I TESORI NASCOSTI

Grazie al concorso si scoprono le eccellenze artigianali e artistiche custodite dal Centro Rai di Milano. Dal laboratorio di scenografia alle Mise en Tete utilizzate dall’azienda pubblica in balletti e sceneggiati televisivi dalla fine degli anni ’50 ai ’70. [www.prixitalia.rai.it] @PrixItalia #BackToFacts

108

LF

SET2017


ACCOMODATI DA OGGI A 20€ PUOI ACQUISTARE IL TUO INGRESSO AL FRECCIACLUB

Vivi il comfort di uno spazio esclusivo Contestualmente al biglietto per i servizi Frecce, Intercity e Intercity Notte (esclusi abbonamenti e carnet), si può acquistare al prezzo di 20€ anche l’ingresso al FRECCIAClub, dove presente, della stazione di partenza. Gli ingressi al FRECCIAClub sono limitati e soggetti a condizioni. Condizioni valide al 02/08/2017. Maggiori informazioni su trenitalia.com


FRECCE TRENITALIA

© Giuseppe Senese/Digital Media - FS Italiane

ALTA VELOCITÀ MASSIMO COMFORT

OFFERTE E SERVIZI PROMOZIONI FOOD ON BOARD PORTALE FRECCE CARTAFRECCIA NETWORK / / ROUTES / / FLOTTA

111

LF

SET2017

112 116 118 120 122 124


VIAGGI SENZA LIMITI CON PASSXTE U n unico biglietto per viag-

di Napoli e infine ammirare la mae-

e Regionali (incluse le corse di Trenord).

giare

nel

stosità della Reggia di Caserta. Per

Per gli under 26 il costo è di ¤ 99

illimitatamente

weekend. Per esempio, tra

tutto questo e tanto altro ancora dal

in 2^ classe e livello Standard e

i molteplici itinerari possibili, si può

1° luglio, infatti c’è PassXte, ultima no-

¤ 139 in 1^ classe e livello Business.

partire da Torino, poi fare un giro in

vità in casa Trenitalia che, a partire da

Per gli altri clienti ¤ 129 in 2^ classe/

gondola a Venezia, gustare un piat-

¤ 99, permette di spostarsi ovunque, du-

Standard e ¤ 169 in 1^ classe/Business.

to di tortellini a Bologna, scattare un

rante il fine settimana, utilizzando qual-

I biglietti compresi nel pass sono quattro,

selfie davanti alle bellezze di Roma,

siasi treno degli oltre settemila giorna-

i successivi hanno un costo massimo di

fare una passeggiata sul lungomare

lieri in circolazione tra Frecce, Intercity

¤ 5 ciascuno. Per un’estate senza limiti.

112

LF

SET2017

© rh2010/AdobeStock © carlo83/AdobeStock

© Samuele Gallini/AdobeStock

© Sergey Borisov/AdobeStock

© rudi/AdobeStock

© rh2010/AdobeStock

OFFERTE E SERVIZI


CartaFRECCIA Young © rh2010/AdobeStock

Socio CartaFRECCIA con meno di 26 anni? Con l’offerta CartaFRECCIA Young è possibile risparmiare fino al 50% sul prezzo Base del biglietto intero, a seconda della data d’acquisto su tutti i treni nazionali e in tutti i livelli di servizio, a eccezione del livello online, presso le biglietterie, le agenzie di viaggio abilitate, le self service o chiamando il call center 892021

© Vincenzo Tafuri/La Freccia

(numero a pagamento). Una volta a bordo è necessario esibire la CartaFRECCIA insieme a un documento d’identità. Note legali a pag. 117

© Giuseppe Senese/Digital Media - FS Italiane

© carlo83/AdobeStock

Executive. La promozione è in vendita

113

LF

SET2017


OFFERTE E SERVIZI

BUSINESS AD ALTA VELOCITÀ I l programma FRECCIACorporate

di Trenitalia consente alle imprese di acquistare e gestire i viaggi

di lavoro. Un mondo di vantaggi e

promozioni, pagamenti semplificati, business credit e biglietti premio. L’adesione a FRECCIACorporate è gratuita © Giuseppe Senese/Digital Media - FS Italiane

e garantisce una tariffa Base scontata per ogni spostamento. In più con i Carnet 10 e 30 viaggi non nominativi è possibile risparmiare dal 10% al 30% sul biglietto. A disposizione, inoltre, un consulente dedicato, un’area web riservata per gestire trasferte lavorative, fatturazione mensile e reportistica di dettaglio. Infine, con il programma fedeltà l’azienda può accumulare business credit e richiedere ticket omaggio, mentre il dipendente raccoglie punti sulla CartaFRECCIA personale.

114

LF

SET2017


C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K


PROMOZIONI

A/R IN GIORNATA Un viaggio di andata e ritorno con un solo biglietto a prezzo Base. La promozione è per chi parte e torna nello stesso giorno con le Frecce a prezzi fissi, differenziati in base alla relazione e alla classe o livello di servizio. Tra Roma e Milano si può viaggiare al prezzo promozionale di ¤ 99 nel livello Standard Frecciarossa e in 2^ classe sugli altri treni1.

BIMBI GRATIS

SPECIALE 3X2

CARTAFRECCIA SPECIAL

Con Trenitalia i bambini viaggiano gratis in Frecciarossa nei livelli Business, Premium e Standard, e in Frecciargento, Frecciabianca e Intercity in 1^ e 2^ classe. Gratuità prevista per i minori di 15 anni accompagnati almeno da un maggiorenne, in gruppi composti da due a cinque persone3.

Con la Speciale 3x2 è possibile acquistare un biglietto di corsa semplice valido per tre persone al prezzo Base intero di due. L’offerta permette di spostarsi in treno tutti i giorni della settimana con un risparmio del 33% per i mini gruppi formati da tre viaggiatori4.

I titolari CartaFRECCIA possono viaggiare dalle 11 alle 14 il martedì, mercoledì e giovedì con il 50% di sconto rispetto al biglietto Base. L’offerta è valida su tutti i treni Frecciarossa nei livelli Business, Premium e Standard e in Frecciargento, Frecciabianca e Intercity in 1^ e 2^ classe5.

116

LF

SET2017


CARNET 10 VIAGGI Con Carnet 10 viaggi si acquistano dieci biglietti al prezzo di otto. Riservato ai titolari CartaFRECCIA, è nominativo e personale. L’offerta è disponibile per i treni Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca e Intercity. La riduzione è del © Giuseppe Senese/Digital Media - FS Italiane

20% sul prezzo Base previsto per la soluzione, la classe o livello di servizio prescelti. In Executive lo sconto è del 30%².

TUTTE LE ALTRE OFFERTE E LA GAMMA DEI PREZZI SU TRENITALIA.COM

1. Offerta a posti limitati e soggetta a restrizioni. Acquistabile entro le ore 24 del giorno precedente alla partenza. Il cambio dell’orario, sia per il treno di andata che per quello di ritorno, è ammesso una sola volta fino alla partenza degli stessi. Cambio delle date dei viaggi, rimborso e accesso ad altro treno non consentiti. 2. Il Carnet consente di effettuare dieci viaggi in entrambi i sensi di marcia di una specifica tratta, scelta al momento dell’acquisto e non modificabile per i viaggi successivi. Le prenotazioni dei biglietti devono essere effettuate entro 180 giorni dalla data di emissione del Carnet entro i limiti di prenotabilità dei treni. L’offerta non è cumulabile con altre promozioni. Il cambio della singola prenotazione ha tempi e condizioni uguali a quelle del biglietto Base. Cambio biglietto non consentito e rimborso soggetto a restrizioni. 3. I componenti del gruppo che non siano bambini/ragazzi pagano il biglietto al prezzo Base. Offerta a posti limitati e variabili rispetto al giorno, ai treni e alla classe/livello di servizio. Cambio prenotazione/biglietto e rimborso soggetti a restrizione. Acquistabile entro le ore 24 del secondo giorno precedente alla partenza. 4. Offerta a posti limitati e variabile, a seconda dei treni e della classe o livello di servizio. Acquistabile fino alle 24 del secondo giorno precedente la partenza del treno. Cambio prenotazione o biglietto e rimborso non sono consentiti. Offerta non cumulabile con altre riduzioni. 5. Sono esclusi il livello Executive e il Salottino. Offerta acquistabile entro la mezzanotte del secondo giorno precedente alla partenza presso tutti i canali di vendita Trenitalia. Cambio biglietto e prenotazione e rimborso non ammessi. A bordo è necessario esibire la CartaFRECCIA insieme a un documento d’identità.

117

LF

SET2017


FOOD ON BOARD

Il viaggio nel viaggio

A BORDO CON GUSTO

© nickola_che/AdobeStock

A SETTEMBRE UN'ECCELLENZA EMILIANA: LA PATATA DI BOLOGNA DOP

I

tinere dedica l’offerta gastro-

cina perché si adatta a tutti gli usi.

nomica di settembre a un’au-

Al ristorante si può assaggiare nella

tentica specialità emiliana, la

quiche salata con rosmarino, melan-

Patata di Bologna Dop. Dalla forma

zane e brie e come purea, mentre nel

allungata e regolare, la buccia liscia

livello Executive si fa apprezzare nella

e chiara e la polpa consistente di co-

crema delicata con i porri preparata

lore variabile, dal bianco al giallo pa-

dallo chef Carlo Cracco. Al bar, invece,

glierino, è una vera regina della cu-

arricchisce il panino Gourmet.

118

LF

SET2017


by

© ufficio stampa skytv/Ansa

FRECCIAROSSA GOURMET Carlo Cracco

SPEZZATINO DI MANZO AL LAMBRUSCO CON PUREA DI PATATA DI BOLOGNA DOP

Menù Frecciarossa by Carlo Cracco

Una ricetta della tradizione: la carne

Soffriggere nell’olio la cipolla

viene cotta a fuoco lento con il vino, in

affettata finemente, unire la carne

modo da rimanere morbida e gustosa,

sgocciolata e rosolarla con un

e accompagnata da una purea

po’ di marinatura, il concentrato

classica.

di pomodoro e il fondo bruno.

Lista della spesa

Insaporire con sale, pepe e noce

(per 4 persone)

moscata. Cuocere per un’ora e

600 g di spezzatino di bovino adulto,

mezza circa, mescolando con la

500 ml di vino Lambrusco,

marinatura aggiunta un po’ alla

1 cipolla, 6 foglie d’alloro, 3 cucchiai di

volta. Servire con un contorno di

concentrato di pomodoro, 2 cucchiai

purea di Patata di Bologna Dop.

di fondo bruno, 3 cucchiai di olio

Vino consigliato

extravergine d’oliva, noce moscata

Valpolicella Classico Superiore

grattugiata, sale e pepe nero q.b.

Maternigo, Cantina Tedeschi, Veneto.

Preparazione

Rosso di gran corpo, profumato di

Marinare la carne nel vino con l'alloro

prugne essiccate, noce moscata e

in frigo per una notte.

cannella.

119

LF

SET2017


PORTALE FRECCE

WWW.PORTALEFRECCE.IT INTRATTENIMENTO GRATUITO, FACILE E VELOCE

CINEMA

SCELTI PER VOI

La pazza gioia

AMPIA SCELTA DI SERVIZI COMPLETAMENTE GRATUITI Disponibile sui treni Frecciarossa e Frecciargento, il Portale Frecce rende più piacevole il viaggio grazie ai numerosi servizi pensati per soddisfare ogni esigenza Le idi di marzo

Il clan

NEWS

MUSICA

TRAVEL INFO

INTERNET WIFI

Notizie Ansa sui principali

Il meglio della musica

Informazioni in tempo

Connessione a

fatti quotidiani aggiornate

contemporanea italiana

reale su puntualità,

Internet tramite WiFi

ogni ora

e straniera

fermate, coincidenze

di bordo

ISTRUZIONI PER L’ACCESSO Collegarsi alla rete WiFi di bordo (WiFi Frecciarossa o Frecciargento) Lanciare il browser Internet. Digitando un qualsiasi indirizzo si aprirà l’home page del portale (se non viene visualizzata digitare direttamente www.portalefrecce.it) Per accedere a Internet o fruire dei contenuti cinema e musica è necessario autenticarsi con credenziali personali da creare attraversouna veloce registrazione La registrazione è unica e va effettuata una sola volta. Le credenziali generate (numero di cellulare e password) possono essere utilizzate per entrare nel Portale in tutti i viaggi successivi sui treni Frecciarossa e Frecciargento Ulteriori dettagli, info e condizioni su trenitalia.com Il servizio di connessione Internet WiFi è offerto da TIM Per assistenza è possibile contattare il numero verde Telecom Italia 800.287515 Opzione 1, attivo tutti i giorni dalle 8 alle 22

Senza arte né parte

120

LF

SET2017


Scopri le nostre nuove imbattibili oerte 20.000 autovetture 52 uďŹƒci di noleggio

In tutta Italia


CARTAFRECCIA

SOCI CARTAFRECCIA L’ISCRIZIONE A CARTAFRECCIA È SEMPLICE E GRATUITA. SUBITO 100 PUNTI IN REGALO RIPORTANDO IL CODICE PROMOZIONALE TIWB0200351 PREMI DEL MESE

6.200 PUNTI

6.800 PUNTI

17.100 PUNTI

23.400 PUNTI

19.000 PUNTI

26.000 PUNTI

VINI D’ITALIA 2017

BICI PIEGHEVOLE UNISEX

La più autorevole guida del settore

Pratica e robusta, si apre e si chiude

BORSA DONNA IN PELLE

dell’enologia italiana che recensisce

in pochi secondi. Caratteristiche: telaio

Dal design pratico ed

22mila vini prodotti da 2.400

acciaio hi-ten e manubrio ripiegabili,

essenziale, nasce dalle

cantine. Indirizzi e contatti, ma anche

manubrio cerchi alluminio 24" colored,

sapienti mani di prestigiosi

dimensioni aziendali e tipologie

cambio Shimano 6 velocità, parafanghi

laboratori artigianali.

di viticoltura.

X-Light colored.

Dimensioni: 27x21x12,5 cm.

I PARTNER DEL MESE

I titolari CartaFRECCIA che utilizzano i servizi Europcar guadagnano 30 punti ogni ¤ 20 spesi per I titolari CartaFRECCIA guadagnano punti extra grazie ad Atahotels

il noleggio auto. Per l’accredito dei punti è necessario

e UNA Hotels & Resorts. Per ogni notte trascorsa in una delle

comunicare il proprio codice CartaFRECCIA al

strutture ricettive dei due gruppi sono riconosciuti 80 punti omaggio,

momento della prenotazione e, se effettuata tramite

fino a un massimo di 240 per soggiorno. Per l’accredito è necessario

call center o in una stazione di noleggio, indicare

inserire o comunicare il codice CartaFRECCIA al momento della

anche il codice promozionale 53404744. La

prenotazione. La promozione è valida sino al 31/12/2017.

promozione è valida fino al 31/12/2017.

Il programma CartaFRECCIA 2017 termina il 31/12/2017 e i premi possono essere richiesti fino al 28/02/2018

122

LF

SET2017


MOSTRE IN TRENO E PAGO MENO CONTEMPORANEAMENTEITALIA: SCONTI PER MUSEI E VIAGGI CON FRECCE E TRENI NAZIONALI

BRESCIA • Fondazione Brescia Musei TORINO • Museo Nazionale del Cinema • Venaria Reale VENEZIA • MUVE - Fondazione dei Musei Civici Veneziani MILANO • Klimt Experience, fino al 7 gennaio 2018 al Mudec GENOVA • Vivian Maier. Una fotografa ritrovata, fino all’8 ottobre a Palazzo Ducale (2)

Un’unica card per visitare, risparmiando, 26 musei sparsi in tutt’Italia, raggiungendoli comodamente con le Frecce e i treni nazionali di Trenitalia. Si chiama ContemporaneamenteItalia è valida fino al 31 dicembre e ha un costo complessivo di ¤ 30, ridotto a 27 per i soci CartaFRECCIA che possono richiederla direttamente richiesta nei poli museali aderenti al progetto. La sottoscrizione dà inoltre la possibilità di accedere all’offerta dedicata e viaggiare sui treni Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity e Intercity Notte con uno sconto del 20% sul biglietto Base verso tutte le città interessate. Una buona occasione per visitare, ad esempio, il Museo Novecento di Firenze, il Madre di Napoli, il MAXXI e la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma (1), la Fondazione Prada di Milano e Venezia, la Fondazione Merz di Torino, la Fondazione Fotografia Modena e il Museo Riso di Palermo.

2

[www.contemporaneamenteitalia.it]

© Vivian Maier

New York (1955)

Maloof Collection, Courtesy Howard Greenberg Gallery, New York

BOLOGNA • Joan Mirò, fino al 17 settembre a Palazzo Albergati FORLÌ • Erwitt Kolors, dal 30 settembre al 14 gennaio alla Chiesa di San Giacomo in San Domenico ROMA • L’Italia di Zaha Hadid al MAXXI, fino al 14 gennaio • L’Ara com’era, fino al 31 ottobre all’Ara Pacis • Musei in Comune 1 Dalla mostra L’Italia di Zaha Hadid (fino al 14 gennaio 2018) Messner Mountain Museum (2015) Plan de Corones, Sud Tirolo Photo Inexhibit Courtesy Zaha Hadid Architects

NAPOLI • Mann - Museo Archeologico Nazionale di Napoli Info e dettagli su trenitalia.com

123

LF

SET2017


NETWORK / / ROUTES / / FLOTTA

Per schematicità e facilità di lettura la cartina riporta soltanto alcune città esemplificative dei percorsi delle diverse tipologie di Frecce Le rotte Frecciarossa da/per Sapri si effettua nel fine settimana fino al 17/9/17 Le rotte Freccialink da/per Sorrento, Gallipoli, Piombino si effettuano nel fine settimana fino al 23/9/17 Maggiori dettagli per tutte le soluzioni di viaggio su www.trenitalia.com

OLTRE 250 FRECCE AL GIORNO 124

LF

SET2017


NETWORK DI OLTRE 200 CITTÀ UN

COLLEGAMENTI GIORNALIERI E DURATA MINIMA DEL VIAGGIO

97

Milano-Roma 2h 55'

38

Roma-Venezia1 3h 12'

16

FRECCIAROSSA

FRECCIAROSSA ETR 500 Velocità max 360 km/h | Velocità comm.le 300 km/h | Composizione 11 carrozze 4 livelli di servizio Executive, Business, Premium, Standard | Posti offerti 574 WiFi | Presa elettrica al posto | Trasporto disabili | Fasciatoio

1a

FRECCIARGENTO ETR 600 Velocità max 280 km/h | Velocità comm.le 250 km/h | Composizione 7 carrozze Classi 1^ e 2^ | Posti offerti 432 WiFi | Presa elettrica al posto | Trasporto disabili | Fasciatoio

FRECCIARGENTO ETR 485 Velocità max 280 km/h | Velocità comm.le 250 km/h | Composizione 9 carrozze Classi 1^ e 2^ | Posti offerti 489 WiFi | Presa elettrica al posto | Trasporto disabili | Fasciatoio

Roma-Verona 2h 52'

44

Milano-Venezia1 2h I tempi minimi indicati si riferiscono alla soluzione di viaggio più veloce con una delle tre Frecce, dalle stazioni centrali dove non specificato. I collegamenti comprendono sia i servizi di andata che di ritorno. Sono previste variazioni nel fine settimana e in alcuni periodi dell’anno. Maggiori dettagli per tutte le soluzioni su trenitalia.com 1 Durata riferita al collegamento con Venezia Mestre

FRECCIABIANCA Velocità max 200 km/h | Velocità comm.le 200 km/h | Composizione 9 carrozze Classi 1^ e 2^ | Posti offerti 603 Presa elettrica al posto | Trasporto disabili | Fasciatoio

FRECCIABIANCA ETR 460 Velocità max 250 km/h | Velocità comm.le 250 km/h | Composizione 9 carrozze Classi 1^ e 2^ | Posti offerti 479 Presa elettrica al posto | Trasporto disabili | Fasciatoio FRECCIAROSSA ETR 1000 Velocità max 400 km/h Velocità comm.le 300 km/h Composizione 8 carrozze 4 livelli di servizio Executive, Business, Premium, Standard Posti offerti 457 WiFi Presa elettrica al posto Trasporto disabili Fasciatoio

125

LF

SET2017


PRIMA DI SCENDERE//RACCONTO INEDITO di Daniele Manca [Giornalista e scrittore]

MILANO '63 L

a pioggia aveva iniziato a cadere lenta.

Per la prima volta avevano qualche lira in tasca e

E con lentezza avrebbe reso l’acciottolato

subito pensavano di trovarsi al Gallia con i camerie-

del cortile scivoloso. L’odore della grande

ri pronti a servirli. Tranne quel ragazzino che stava

magnolia

bagnata

sembrava

sempre dietro al suo papà. Ra-

esaltare quello penetrante del-

gazzino poi… avrà avuto alme-

la varecchina che le donne e il

no 17 anni. Tutti i pomeriggi

portinaio Luigino usavano per

entrava con il padre che faceva

lavare e disinfettare le scale, le

il sarto e il calzolaio nel cor-

ringhiere e i bagni comuni dei

tile a fianco. Entrambi con le

cavedi. Il Carlo aveva ritirato

mani grosse e segnate dal nero

la 500 Abarth sulla quale sta-

di lucido delle scarpe che non

va armeggiando dal mattino.

se ne sarebbe più andato via.

Si sentivano i colpi nell’offici-

A scuola non si era mai visto.

na appena appena attutiti dal-

Non diceva una parola, si sede-

le casse di bottiglie vuote di

va un po’ scostato all’indietro

Spuma Giommi ammassate nel

accanto al babbo e teneva la te-

retro del bar tabaccheria della

sta bassa. Aspettava che il giro

via. In quella che faceva anche

di scopa d’assi fosse finito, che

da osteria e trani per il “borg

il padre si alzasse per lasciare

degli scigoulat”, il borgo degli

il locale e immediatamente si

ortolani milanesi, il fumo era

accodava per uscire in quel si-

insopportabile. Ed erano già

lenzio quasi imbarazzato che

partiti i tornei di briscola e sco-

aveva tenuto per tutto il tempo.

pa d’assi. Le “birrette”, i peron-

Una volta l’aveva beccato che la

cini allungati con la gassosa,

stava guardando ma si era subi-

placavano l’arsura delle siga-

to ritratto. «Che storia che pote-

rette. Gli occhi rossi della Carlina, la povera figlia

va nascere», pensò la Carlina. «Lei a fare la ciarliera

del Giuanin che dopo la scuola aiutava il padre nel

con i clienti per fargli ordinare più roba possibi-

bar, spazzolavano con lo sguardo la sala. Perdersi

le. Lui a guardare in silenzio le carte del padre».

una mano alzata di un cliente, o una semplice alzata

Un pensiero rapido prima di andare dietro al banco-

di sopracciglia, significava punizione sicura la sera

ne di alluminio per tirar giù il solito cynarino per il

a “cler” abbassata, “l’eren tuc meridiunal chel lì”.

Luigino il portinaio. LF

127

LF

SET2017


TORINO 50 4 AL GIORNO

PRIMA DI SCENDERE//FUORI LUOGO di Mario Tozzi @MarioTozzi [Geologo Cnr, conduttore tv e saggista]

© beppegiuse/AdobeStock

TORINO E I SUOI FIUMI

N

on si può dire di aver vissuto la Torino notturna

quantità di sedimenti cominciarono a essere smantellati

se non si è andati a cena nel quadrilatero roma-

dalle montagne appena nate e finirono a valle, a riempire

no e non si è poi conclusa la serata ai Murazzi,

grandi fosse. Il Po creò poi la sua pianura alluvionale al di

gli argini del Po in pieno centro cittadino. Radunarsi qui

sopra di questo contesto sotterraneo. In particolare Torino

è alla moda perché vicino all’acqua fa fresco, c’è molto

poggia essenzialmente sui depositi sedimentari degli af-

spazio e il rapporto con il fiume stesso è stato recuperato,

fluenti Dora Riparia, Sangone e Stura: ghiaie, sabbie e limi

i cittadini non lo vedono più come un nemico. Dove oggi

che vanno da un paio di milioni a diecimila anni fa, quando

sorge la città, qualche decina di milioni di anni fa, le Alpi

i ghiacci hanno cominciato a fondere e i fiumi a scorrere

stavano completando la loro nascita dalle acque di un oce-

con maggiore energia. Torino è figlia di quei quattro corsi

ano chiamato Tetide. Una volta finito il cataclisma, enormi

d’acqua, a cui deve riconoscenza e rispetto.

128

LF

SET2017

LF


Freccia 210x265mmOk.pdf

C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K

1

21/07/17

13:50

La Freccia - settembre 2017  

In copertina: Open Campania, sui binari della cultura

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you