Page 1

IL MENSILE GRATUITO PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

ANNO IX | NUMERO 10 | OTTOBRE 2017 | www.fsitaliane.it

OTTOBRE 2017

TRIESTE TRA PASSATO E FUTURO

LE FRECCE NEWS//OFFERTE E INFO VIAGGIO

App Trenitalia: tanti servizi per i clienti Roma e Bari sempre più vicine con Frecciargento IL MENSILE GRATUITO PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

ROMA SHOW LA CAPITALE IN FESTA

OCTOBER TASTE L’AUTUNNO È SERVITO


MEDIALOGANDO di Marco Mancini

PL ACES FOR PEOPLE La Freccia di ottobre vi accompagna a Trieste e, poi, un passo alla volta, vi invita a scoprire luoghi e appuntamenti, culturali o di puro svago, che profumano di autunno e valgono, per noi, un’emozione o un viaggio. Quello della Freccia che state sfogliando inizia con un incontro. Perché viaggiare è anche questo. Incontrare persone e, talvolta, ritrovarle. Come accade a me con Walter Mariotti, da poche settimane direttore editoriale di Domus. Ci siamo conosciuti a Siena, tanti anni fa, nella redazione del settimanale Il Campo, freschi di laurea. Da allora Walter ne ha fatte tante: ha vissuto a Parigi, Lovanio e Boston prima di approdare a Milano. È stato a Harvard, ha scritto libri, consigliato banchieri e avvocati, diretto giornali, alcuni li ha anche fondati. Uno per tutti

Walter Mariotti, direttore editoriale di Domus

Dai, facciamo sul serio. Chi è

IL, il mensile del Sole 24 Ore, premiato in

LF

tutto il mondo. Toscano di Iesa, piccola

Walter Mariotti?

frazione di Monticiano, estremo lembo

Uno che tornava da scuola e si perde-

del senese dove i colori si confondono

va nel bosco ad aspettare i cinghiali. Io la

con gli odori della Maremma, porta nel

vedo come Orson Welles. La vita è la ri-

Dna geni etruschi, corroborati dalla prag-

cerca di quello che hai perso da bambino.

matica saggezza dei boschi, tipica della

Per lui era uno slittino, il Rosebud. Per me

sua gente. Eredità che ha mixato con il

è il cinghiale, che spuntava all’improvviso

personale quantum di cultura umanistica

negli Holzwege di Heidegger. I sentieri

e denso cosmopolitismo.

che non portano da nessuna parte.

LF

Ti garba il ritrattino? (Lo vedo ride-

LF

A te però ti hanno portato in giro

re e scuotere la testa, ravviarsi la folta

per il mondo. E alla fine a Milano, dove

capigliatura, che un tempo ci accomu-

hai fatto tante cose. I quotidiani, Class,

nava, e oggi gli invidio).

la Rizzoli, Il Sole 24 Ore, la Rai, la Mon-

Sei la dimostrazione che nella vita l’unica

dadori, Linklaters. E adesso Domus.

cosa importante è avere un buon capo

Domus è stato il mio sogno tutta la vita,

della comunicazione.

che si è avverato grazie all’unica persona

4

LF

OTT2017

Primo storico numero di Domus, gennaio 1928


© Digital Media - FS Italiane

Napoli Afragola: "a place for people"

che poteva farlo, l’editore Giovanna Maz-

zocchi aveva solo 23 anni. Fu però capace

di panna montata”, che assieme alle let-

zocchi Bordone. Non finirò mai di ringra-

di trasformare un’intuizione d’élite in un

tere al mondo dell'arte di Pierre Restany

ziarla.

progetto culturale esclusivo e democrati-

segnano la consacrazione di Domus

Che cosa diventerà Domus?

co assieme, affiancandolo ad altre riviste

come punto di riferimento internazionale,

Quello che è sempre stato. Un’icona, un

che sarebbero diventate simboli, oltre che

definitivamente conseguita con l’arrivo al

canone. Un punto di riferimento interna-

grandi successi: Quattroruote, Meridiani,

vertice dell’azienda di Giovanna Mazzoc-

zionale.

Tuttotrasporti, Il Cucchiaio d’argento.

chi Bordone. È stata lei a trasformare la

LF

Ma se dovessi definirlo come pro-

Fu sempre Mazzocchi ad affidare di volta

rivista in uno standard mondiale, diffusa

dotto editoriale?

in volta la direzione di Domus a figure come

in oltre 100 Paesi.

Domus è il verbo dell’architettura, lo

Massimo Bontempelli ed Ernesto Nathan

LF

standard del design, il Sacro Graal del-

Rogers, che chiamarono a collaborare

Affiancherò il direttore della rivista ri-

lo stile che vanta decine di tentativi

intellettuali come Moravia e Vittorini.

portando direttamente all’editore e so-

d’imitazione. L’unica voce internazio-

LF

E anche Ettore Sottsass, di cui si

vrintendendo a tutto il sistema-Domus,

nale del panorama italiano. Pensa che

sono appena celebrati i 100 anni della

dal cartaceo al digitale, dalle edizioni e

nel 2006 l’editore tedesco Taschen gli

nascita e i dieci dalla scomparsa.

gli speciali all’esplorazione di moduli che

ha dedicato un’antologia in 12 volumi.

Sì, in una bellissima mostra allestita da

dialoghino con istituzioni, protagonisti e

Monumentale.

Michele de Lucchi alla Triennale di Mila-

realtà internazionali.

LF

E nel 2018 compie 90 anni. Un bel

Cosa farai come direttore editoriale?

Che ne pensi del ruolo di FS Italia-

no. Sottsass ha avuto un dialogo intenso

LF

traguardo…

con Domus e con i viaggi. Nel 1976, cioè

ne come committente di grandi opere

Non so quante altre riviste possano fre-

due anni prima di firmare il nuovo proget-

architettoniche e urbanistiche? Di sta-

giarsi di simili traguardi. Pensa che quan-

to grafico, Sottsass inizia a pubblicare su

zioni come Torino Porta Susa e Napoli

do la rilevò, nel 1929, l’editore Gianni Maz-

Domus una rubrica di viaggio, “Memoires

Afragola, capolavoro di Zaha Hadid?

LF

5

LF

OTT2017


MEDIALOGANDO

È decisivo che un soggetto istituzio-

definitivamente l’idea che la terra sia

non è solo una necessità ma l’unica

nale il cui core business è la mobili-

rotonda. Dunque che per tornare al

possibilità per comprendere la real-

tà, cioè una delle dimensioni centrali

punto di partenza basta girare intorno,

tà e quindi il destino degli individui.

dell’attività umana, si sia interrogato

fare il tour. Ecco, il viaggio è l’oppo-

LF

sulle nuove forme possibili di conver-

sto: non garantisce mai di unire due

In queste ore Domus ha lanciato il

genza materiale e immateriale. Che poi

punti, ha di certo un inizio ma la sua

nuovo sito. Come è stato ripensato?

la risposta sia stata trasformare quelli

fine è sempre incerta, perché la sua

Il redesign è stato affidato a Mark

che Michel Maffesoli chiama “non luo-

dimensione è il durante, è fatta di emo-

Porter, uno dei più grandi news desi-

ghi” in veri e propri “places for people”,

zioni, idee, incontri inattesi. Il viaggio è

gner del mondo. Domusweb presen-

luoghi vitali e momenti d’interconnes-

l’Odissea: alla fine Ulisse torna a casa,

terà un’evoluzione nella grafica, nel

sione e multifunzionalità, rappresenta

ma non è più lo stesso. E, secondo una

lettering, nel timbro e nello stile, ma

una scommessa vinta. Infine, esserci

versione minore del mito, riparte.

prima ancora nell’architettura con-

A proposito di flussi incessanti.

riusciti affidando la progettazione a

LF

Da Iesa a Iesa e ripartenza, quin-

cettuale, nel trattamento delle notizie,

grandi architetti internazionali è la

di. Ma anche le tappe intermedie

nella Weltanschauung, nella visione del

conferma che il bene comune resta

lasciano il segno, ognuna con il suo

mondo. Tutto per sintonizzarsi con i

un valore di riferimento di Ferrovie

genius loci. Che cosa è per te?

grandi mutamenti della nostra epoca,

Italiane.

Il genius loci del nostro tempo è il

preservando però la sua tradizionale

Il medium che pubblica que-

flusso e la sua metafora è la finanza,

vocazione. Sofia Bordone, l’amministra-

sta intervista è un magazine free e

dove i valori fluttuano secondo logiche

tore delegato che rappresenta la terza

cartaceo. Ma sul treno, e non solo, i

algoritmiche,

inconoscibili.

generazione della famiglia, ha chiesto di

più compulsano il loro smartphone.

Oggi abbiamo notizie in tempo rea-

concettualizzare una vision per il futuro.

Quale futuro vedi per l’editoria tra-

le e possiamo vedere ogni punto del

E il lavoro congiunto di comunicazione

dizionale?

mondo su Google Earth. Pensiamo

e marketing è stato un nuovo concetto:

Un grande futuro davanti alle spalle,

così di conoscere tutto, ma in realtà

empowering inspirational thinkers. Sin-

anche se diverso da quello dietro. Io

gli eventi sono sempre più incontrol-

ce 1928. Un’idea che racconta bene la

sono un tecnico della “news innova-

labili, i luoghi misteriosi, lo Zeitgeist

storia di Domus, guardando al domani.

tion”, ho lavorato per anni sulla rela-

sfuggente. Per questo oggi viaggiare

LF

oscure,

zione tra la tradizione cartacea e le nuove piattaforme digitali. E per me il futuro è quello che si sta delineando in molti Paesi: differenziato, complementare, esperienziale. Anche perché il digitale offre possibilità immense, orizzonti in larga parte inesplorati, ma la carta rappresenta una journey unica, perché consustanzia la materia. LF

La Freccia è un mensile di viaggi

e un compagno di viaggio. Che significa per te viaggiare? Io resto legato all’idea di viaggio di Bruce Chatwin e Stenio Solinas. Il viaggio è il contrario del turismo, concetto che passa a livello comune alla fine del ‘700, quando tutti accettano

Il numero 1.000 di Domus, marzo 2016

6

LF

OTT2017

La dimensione del viaggio è il "durante", fatta di emozioni, idee, incontri inattesi


SOMMARIO IL MENSILE PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE ANNO IX | NUMERO 10

Trieste

ANNO IX | NUMERO 10 | OTTOBRE 2017 | www.fsitaliane.it

ottobre

IL MENSILE GRATUITO PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

ad

104 OTTOBRE 2017

22 in copertina

TRIESTE

ROMA SHOW LA CAPITALE IN FESTA

TRA PASSATO E FUTURO

OCTOBER TASTE L’AUTUNNO È SERVITO

LE FRECCE NEWS//OFFERTE E INFO VIAGGIO

App Trenitalia: tanti servizi per i clienti Roma e Bari sempre più vicine con Frecciargento IL MENSILE GRATUITO PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

17

64

70

47 ROMA SHOW Cinema, teatro e danza. La Capitale in festa

Agenda 14 Bacheca 17 Economia 21

66 OCTOBER TASTE Viaggio nel cibo e nei colori di stagione

86 #LAMUSICASTACAMBIANDO Al via il roadshow dei nuovi treni regionali Pop e Rock

79

59 LA CAROVANA DELL’ARTE 79 ARCHEOTURISMO 111 LE FRECCE NEWS//OFFERTE E INFO VIAGGIO

92 MARKETING IN MOTION 100 (TELE)VISIONI IMPERFETTE

App Trenitalia: tanti servizi per i clienti Roma e Bari sempre più vicine con Frecciargento

9

127 RACCONTO INEDITO

LF

OTT2017


SOMMARIO

Questa rivista è interattiva This is an interactive magazine Scarica l’app gratuita LA FRECCIA MAGAZINE Download the free LA FRECCIA MAGAZINE App

Cerca il simbolo e scansiona la pagina con l’app Search the symbol and scan pages with the App

Scopri i contenuti interattivi Discover interactive content

I numeri di questo numero

300

e oltre gli interpreti a Romaeuropa Festival [pag. 47]

52

i chilometri del Treno del foliage [pag. 71]

Le pagine con questo simbolo sono in realtà aumentata The pages with this symbol are in Augmented Reality Powered by ivisionmade.it

14

le stazioni italiane in cui è presente una Sala Blu [pag.107]

IL MENSILE PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE ANNO IX - NUMERO 10 - OTTOBRE 2017 REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N° 284/97 DEL 16/5/97 Foto e illustrazioni Archivio Fotografico FS Italiane Giuseppe Senese/Digital Media - FS Italiane Vincenzo Tafuri/La Freccia Foto di copertina © Vincenzo Tafuri/La Freccia Tutti i diritti riservati. Se non diversamente indicato, nessuna parte della rivista può essere riprodotta, rielaborata o diffusa senza il consenso espresso dell’editore.

ALCUNI CONTENUTI DELLA RIVISTA SONO RESI DISPONIBILI MEDIANTE LICENZA CREATIVE COMMONS BY-NC-ND 3.0 IT Info su creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/deed.it EDITORE

Direzione Centrale Brand Strategy e Comunicazione Piazza della Croce Rossa, 1 | 00161 Roma www.fsitaliane.it Contatti di redazione Tel. 06 44105298 lafreccia@fsitaliane.it Direttore Responsabile Marco Mancini Caporedattore Claudia Frattini Coordinamento Editoriale Cecilia Morrico Vice Coordinamento Editoriale Serena Berardi Caposervizio Silvia Del Vecchio In redazione Gaspare Baglio, Michela Gentili, Sandra Gesualdi, Luca Mattei Segreteria di redazione Francesca Ventre Ricerca immagini e photo editing Michele Pittalis, Vincenzo Tafuri Coordinamento Creativo Giulio Lippi Grafico Manuela Nobile Traduzioni Verto Group Hanno collaborato a questo numero Antonella Caporaso, Carlo Cracco, Laura D'Alessandro, Alessio Giobbi, Itinere, Francesco Merlo, Giuliano Papalini, Ilaria Perrotta, Andrea Radic, Stella Romagnoli, Mario Tozzi REALIZZAZIONE E PROGETTO GRAFICO

Via A. Gramsci, 19 | 81031 Aversa (CE) Tel. 081 8906734 | info@graficanappa.com Coordinamento Tecnico Antonio Nappa Coordinamento Organizzativo Massimiliano Santoli

SAVE YOUR LIFE L'Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie lancia la campagna Save your life - Rispetta le regole, contro l’attraversamento dei binari. Per l’iniziativa è stato realizzato uno spot con il pallavolista Andrea Lucchetta in versione cartoon in onda sulle reti Rai e successivamente sui circuiti interni dei treni.

On Web

La Freccia si può sfogliare su ISSUU e nella sezione Media ed Eventi del sito fsitaliane.it

ERRATA CORRIGE Agosto 2017: pag. 26, la fabbrica delle ceramiche Solimene è stata progettata dall’architetto Paolo Soleri e non da Paolo Portoghesi Settembre 2017: pag. 36, la Rocca di Benevento dei Rettori e non Priori Pag. 76, la moglie di Ramin Baharami si chiama Marialuisa e non Maria Elena ed è nata a Roma, mentre i genitori sono calabresi

10

LF

OTT2017

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÀ

EMOTIONAL PUBBLICITÀ

Via Melzi d’Eril, 29 | 20154 Milano Tel. 02 76318838 | Fax 02 33601695 info@emotionalsrl.com Responsabile di Testata Raffaella Romanenghi Gestione Materiali Selene Merati smerati@emotionalsrl.com


STYLE ESSENTIALS

ALL THE BRANDS YOU LOVE FOR 30-70% LESS TUTTE LE FIRME CHE AMI DAL 30% AL 70% IN MENO

P R O M OT I O N A L F E AT U R E

Discover the secret to Italian style at McArthurGlen Designer Outlets. Choose from must-have brands like Armani, Dolce & Gabbana and Versace – for 30-70% less. With locations close to Italy’s most stylish cities, we’re the perfect place for a wardrobe update. Scopri il segreto dello stile italiano nei McArthurGlen Designer Outlet. Scegli tra brand imperdibili come Armani, Dolce & Gabbana e Versace, tutti dal 30% al 70% in meno. Vicino alle città italiane più alla moda, siamo il posto perfetto per rinnovare il tuo guardaroba.

AUTUMN COLLECTIONS

COLLEZIONI AUTUNNALI

GETTING HERE

COME RAGGIUNGERCI

Update your look with our latest arrivals - in stores now.

We run a daily shuttle bus service to each of our centres from the nearest major city. Find out more and book online.

FURLA RRP 230€ OUTLET 169€ TWIN-SET RRP 148€ OUTLET 97€

Scopri le tendenze di questa stagione, ora nei nostri negozi.

Un comodo servizio navetta è attivo ogni giorno dalle principali città vicino ai nostri Centri. Scopri di più sul nostro sito

TAX FREE SHOPPING

Non-EU citizens can enjoy a tax refund on products purchased in our centre.

PINKO RRP 295€ OUTLET 177€

A bold pop of colour is always in style

GL1384-GL1388_10_AW17_Italy National_Press_La Freccia October FP Advertorial_210x265mm_AW.indd 1

#FashionReimagined mcarthurglen.it Florence, Milan, Naples, Rome, Venice

21/08/2017 16:43


4ORE

000ANNI

Tocca le pietre di Gerusalemme, testimoni di 3000 anni di storia e vivi le 24 ore di Tel Aviv, dove ogni momento sarà parte della tua storia. Separate da millenni, a soli 45 minuti l’una dall’altra, queste città ti regalano grandi emozioni a meno di 4 ore di volo da casa. ISRAELE_La Freccia_3000anni-24ore ITA 375_210x265_TB.indd 1

A partire da € 375 citiesbreak.com

08/08/17 16:05


FRECCIA//COVER A cura di Silvia Del Vecchio

MILANO 149 20 AL GIORNO 2 CORSE BUSITALIA FAST AL GIORNO STAZIONE C.LE>PALAZZO REALE 3 Duomo

mytaxi.it

Sconti per i clienti Trenitalia a pag. 123

Henri de Toulouse-Lautrec Étude de nu. Femme assise sur un divan (1882) Olio su tela Musée Toulouse-Lautrec, Albi, France

IL MONDO DI TOULOUSE-LAUTREC DAL 17 OTTOBRE AL 18 FEBBRAIO 2018 PALAZZO REALE DI MILANO CELEBRA L’ARTISTA MALEDETTO La monografica, organizzata in collaborazione con il Musée Toulouse-Lautrec di Albi e l’Institut national d’histoire de l’art di Parigi, celebra il pittore bohémien che, senza aderire mai a una scuola, costruì un nuovo e provocatorio realismo fatto di forma, colore e movimento. L’evoluzione stilistica, di origine aristocratica ma testimone della Parigi dei bassifondi e delle case chiuse, emerge fra dipinti, litografie, acqueforti, manifesti e bozzetti. Preziosi i ritratti di ambientazioni notturne come Montmartre, Moulin de La Galette e Divan Japonaise e dell’universo di uomini e donne che li abitavano. [www.toulouselautrecmilano.it] [www.palazzorealemilano.it] @ElectaEditore #ToulouseLautrecMILANO

13

LF

OTT2017


AGENDA

1 Instagram hera_not_only_wedding @HeraNotOnlyWedding

2 Lancio del razzo Saturn IB della missione Apollo-Soyuz

© Photo courtesy of NASA

13>15

6>8 Al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa (NA) HERA. Non solo sposi, un salone dove trovare i migliori servizi per organizzare un matrimonio indimenticabile. Dal 7 al 15/10 [1] herawedding.it

Un viaggio di scoperte, tra Space Shuttle e simulatori. Tutto questo è NASA - A Human Adventure, la rassegna sull’universo allo Spazio Ventura XV di Milano. Fino al 4/03 [2] ahumanadventure.com

2017

Domenica 8 avventura in costume alla Rocca di Lonato del Garda (BS). Una Giornata Fantastica con Harry Potter dedicata a grandi e piccini www.sangiorgioeildrago.it

Freccia

weekend

Gli appuntamenti suggeriti da Luca Mattei

L’Y Generation Festival di Trento è l’unica kermesse in Italia dedicata ai linguaggi della danza per le nuove generazioni, con performance di note compagnie. Dall'11 al 14/10 www.yfestival.it

Van Gogh. Tra il grano e il cielo, nella Basilica Palladiana di Vicenza, rielabora la formazione del genio olandese attraverso 43 dipinti e 86 disegni. Fino all'8/04 www.museicivicivicenza.it

Matera Imagined all’Accademia Americana di Roma. Una mostra fotografica che mette in evidenza la costante attrattiva della città dei Sassi. Fino al 26/11 www.aarome.org

Punti di vista alternativi al Festival dello Spettatore di Arezzo, con show che si soffermano sui percorsi di avvicinamento e coinvolgimento del pubblico. Dal 4 all'8/10 www.spettatorierranti.it

Nell’era della Rete un tema di grande attualità per la sedicesima edizione dell’Umbria World Fest, evento fotografico a Foligno dal 13 al 15/10: la Post-Verità www.umbriaworldfest.it

Forme di futuro è il tema dell’Internet Festival 2017 di Pisa, un’occasione immancabile per chiunque voglia approfondire il tema dell’innovazione tecnologica. Dal 5 all'8/10 www.internetfestival.it

Col titolo eARTh-Creatività e Sostenibilità l’XI Florence Biennale di Firenze vuole delineare un ecosistema della cultura fondato sul rispetto della natura fino al 15/10 www.florencebiennale.org

ottobre

14

LF

OTT2017


l.mattei@fsitaliane.it

3 Claude Monet, Nymphéas (1916-1919) @arthemisiagroup #MostraMonet

20>22

4 Laura Giardino, FLOOD08 (2017) @laura.giardino.artist

27>29

Dalle caricature ai paesaggi cittadini: la mostra Monet al Vittoriano di Roma evidenzia le sfaccettature del lavoro del padre dell’Impressionismo [3] Fino all'11/02 www.ilvittoriano.com

Sedici tele inedite in cui il linguaggio della pittura si mescola a quello della fotografia e del cinema. Il PAN di Napoli ospita fino al 7/11 Out of field, la personale di Laura Giardino [4] comune.napoli.it/pan

A Pordenone si spazia tra diversi temi in Ascoltare, leggere, crescere, rassegna dedicata all’editoria religiosa, dalla vita consacrata alle sfide poste da immigrazione e clima. Dal 16 al 22/10 www.euro-eventi.it

A inaugurare il Bologna Jazz Festival il trio Matthew Herbert, maestro dell’elettronica, Enrico Rava, voce storica del jazz, e il pianista Giovanni Guidi. Fino al 19/11 www.bolognajazzfestival.com

Fortunato Depero, allo studio Art Consulting di Modena, è una selezione di oli, acquerelli, arazzi di uno dei più importanti rappresentanti del Futurismo. Fino all'11/11 www.marcobertoli.com

Il 27 e 29/10 al Teatro Marrucino di Chieti la Cenerentola di Rossini, con la giovane direttrice d’orchestra Gianna Fratta, una delle poche donne in Italia a ricoprire questo ruolo www.teatromarrucino.eu

Palazzo Strozzi ospita Il Cinquecento a Firenze, esposizione che mette in dialogo oltre 70 opere di artisti come Michelangelo, Pontormo e Giambologna. Fino al 21/01 www.palazzostrozzi.org

Oltre 40 anni dopo il debutto torna in scena Aggiungi un posto a tavola, commedia musicale ritenuta un classico del teatro italiano. Al Brancaccio di Roma. Fino al 25/11 www.teatrobrancaccio.it

Alla Fondazione Plart di Napoli Cosmogonie, personale di Mario Coppola, ex collaboratore di Zaha Hadid. Fino al 22/12 www.fondazioneplart.it

A Roma l’arte incontra il divertimento grazie alla mostra Enjoy al Chiostro del Bramante. Un nuovo modo per interpretare opere e artisti. Fino al 25/02 www.chiostrodelbramante.it

15

LF

OTT2017

© Digital Media - FS Italiane

TRA LE CITTÀ E LE LOCALITÀ RACCONTATE SU QUESTO NUMERO, BUSITALIA FAST RAGGIUNGE MILANO, ROMA, TORINO, VERONA, SALERNO, FERRARA

Giunge alla settima edizione Frecciarosa, l’iniziativa realizzata da FS Italiane in collaborazione con IncontraDonna Onlus, con il Patrocinio del Ministero della Salute, per promuovere la buona salute della donna, la prevenzione del tumore del seno, la vaccinazione HPV e l’adozione di corretti stili di vita. Dal 3 al 20 ottobre a bordo dei Frecciarossa che da Roma raggiungeranno Milano, Torino, Napoli, Venezia e Bari si eseguiranno visite per il seno con medici specializzati e sarà donato il Vademecum della Salute, contenente consigli sulla prevenzione. Nei FrecciaClub di Roma e Milano saranno presenti desk informativi presidiati da volontari IncontraDonna. Dal 23 al 27 ottobre le visite senologiche saranno offerte alle donne senza fissa dimora negli Help Center di Roma, Firenze e Napoli. www.fsitaliane.it


VIAGGIA CON TRENITALIA E MAGGIORE Sconti fino al 25% sul noleggio con km illimitati

Speciale doppi punti CartaFRECCIA Prenota ora il tuo noleggio su trenitalia.maggiore.it o chiama il Numero Verde Maggiore dedicato ai clienti Trenitalia 800 867 196. A settembre e ottobre potrai scegliere di scoprire l’Italia usufruendo di sconti fino al 25% sul noleggio auto applicato a tutte le tariffe con chilometri illimitati ed avrai anche il navigatore satellitare incluso! Scendi dal treno in stazione e sali a bordo della convenienza targata Maggiore per raggiungere anche i più piccoli borghi d’Italia e gli angoli più suggestivi lungo tutto lo Stivale. Offerta valida per noleggi effettuati dal 1� settembre al 30 ottobre non cumulabile con altre promozioni in corso e riservata ai passeggeri delle Frecce, dei treni Eurocity, Intercity, Intercity notte ed EuroNight di Trenitalia in arrivo nelle principali stazioni ferroviarie italiane comunicando il proprio PNR. I punti saranno riconosciuti esibendo la CartaFRECCIA all’atto del noleggio. Per ulteriori informazioni e prenotazioni: trenitalia.maggiore.it - Numero Verde Maggiore 800.867.196


g.baglio@fsitaliane.it

BACHECA//CINEMA A cura di Gaspare Baglio

AMMORE E MALAVITA dei Manetti bros La giovane infermiera Fatima è testimone di un crimine e il boss Don Vincenzo incarica il killer Ciro di farla fuori. Quando la vittima si trova di fronte al carnefice scoppia l’amore. Come finirà? Musicarello napoletano nelle sale dal 5 ottobre.

LA ROMA DI SUBURRA

BLADE RUNNER 2049 di Denis Villeneuve L'agente K della polizia di Los Angeles scopre un segreto che potrebbe far precipitare nel caos ciò che è rimasto della so-

Arriva la prima serie originale italiana targata Netflix. Il debutto di Suburra è fissato il 6 ottobre nei 190 Paesi in cui è attivo il servizio online, rendendo la produzione disponibile a un pubblico globale. Il crime thriller capitolino è diretto da Michele Placido, Andrea Molaioli e Giuseppe Capotondi. La storia descrive lo scontro tra Chiesa, Stato e criminalità organizzata nella feroce lotta per il potere. Al centro delle vicende tre giovani uomini diversi per origine, ambizioni e passioni, in cerca di alleanze per realizzare i loro desideri più profondi: Numero 8 (Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara) e Lele (Eduardo Valdarnini). Il serial è anche occasione per scoprire alcuni splendidi edifici storici romani, come Palazzo Spada e il Campidoglio, e affascinanti scorci dell’hinterland.

cietà. La rivelazione lo spinge a cercare Rick Deckard, un ex

@SuburraNetflix

blade runner sparito nel nulla da 30 anni. Dal 5 ottobre.

MONSTER FAMILY

THOR: RAGNAROK

di Holger Tappe

di Taika Waititi

Che succede se un’intera famiglia viene trasformata da

Thor è imprigionato dall’altra parte dell’universo senza il suo

una malvagia fattucchiera in una banda di mostri? Capita ai

potente martello. Il dio del tuono lotta contro il tempo per tor-

Wishbone, che dovranno affrontare una serie di peripezie per

nare ad Asgard e fermarne la distruzione messa in atto dalla

spezzare l’incantesimo. Sugli schermi dal 19 ottobre.

spietata Hela. Dal 25 ottobre.

17

LF

OTT2017


BACHECA//MUSICA&LIBRI

YOUNGER NOW Miley Cyrus Il ritorno di una delle popstar più seguite del pianeta. Il video della hit che dà il titolo all’album ha già

ABRACADABRA di Aldo Dalla Vecchia Pegasus Edition, 122 pp. ¤ 12

superato 29 milioni di views su YouTube.

Venti interviste esclusive ad altrettanti personaggi dello showbiz che raccontano il loro rapporto con religione, spiritualità e pa-

QUELL’ALTRA ALEXIA

Novità non solo estetiche, ma un nuovo modo di affrontare la vita. Il tredicesimo disco di Alexia, con la produzione artistica di Mario Lavezzi, racconta la carriera di un’interprete che ha iniziato da giovanissima e oggi, a 50 anni, riscopre una dimensione più matura e consapevole. Alessia Aquilani (questo il suo vero nome) ha venduto cinque milioni di album in tutto il mondo, ha conquistato otto dischi d’oro e due di platino, si è guadagnata la medaglia d’argento al Festival di Sanremo 2002 con Dimmi come, ha trionfato l’anno successivo portando all’Ariston il brano Per dire di no. Una cantante che non smette di stupire. [alexiaofficial.com] @alexia.social

ranormale: dal cantante Al Bano Carrisi alla talent scout e giudice di X-Factor Mara Maionchi, passando per l’esperto di look Giovanni Ciacci, la conduttrice Natasha Stefanenko e il meteorologo Mario Giuliacci. HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE di J.K. Rowling Per la prima volta in Italia, la saga sul maghetto di Hogwarts diventa una collana di audiolibri grazie ad Audible, società Amazon leader nell’entertainment di qualità. Harry Potter e la pietra filosofale, letto dall’attore Francesco Pannofino, è disponibile sul sito audible.it LA FATE FACILE

e sulla app dedicata. Una volta scaricato

Il Cile

basta indossare un paio di cuffie per

Terzo album per il cantautore

sentirsi immediatamente catapultati nel

aretino. Anche questo lavoro è

magico mondo inventato dalla Rowling.

contraddistinto da sonorità melo-

Un compagno di viaggio ideale.

diche, ma intense e tormentate.

[audible.it]

18

LF

OTT2017


themall firenze - adv - lafreccia- luglio2017 tc ie ok rcs.pdf 1 01/08/2017 11:42:42

C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K


ECONOMIA

THE EUROPEAN H O USE

Q

RISPARMI FINO A 12 MILIARDI CON UN SISTEMA DI TRASPORTO URBANO EFFICIENTE

uasi un punto percentuale di Pil. A tanto ammonterebbero i risparmi del Paese - ben 12 miliardi di euro l’anno - grazie

a trasporti più efficienti nelle città metropolitane. Strade affollate di automobili e mezzi pubblici lenti, infrastrutture inadeguate, mancanza di una comunicazione coerente ed efficace tra diverse modalità di trasporto fanno perdere tempo e denaro alla collettività e all’intero sistema Paese. Uscirne si può. Ce lo dimostra uno studio con-

Valore del tempo risparmiato ogni anno a seguito di una maggiore efficienza del trasporto collettivo locale (milioni Euro)

dotto da The European House - Ambrosetti, in collaborazione con il Gruppo FS, presentato a Cernobbio dall’Ad di Ferrovie dello Stato Italiane, Renato Mazzoncini. Nella pubblicazione si

Minimo

Massimo

evidenzia come, solamente dimezzando i tempi

Bari

35,1

45,2

di spostamento, allineandoli quindi ai principali

Bologna

101,0

129,9

Paesi europei, gli italiani risparmierebbero tra i

Cagliari

54,5

70,1

5,5 e i 7 miliardi l’anno. Rispetto a Madrid, Parigi,

Catania

38,8

49,9

Berlino e Londra impieghiamo infatti il doppio

Firenze

180,0

231,5

Genova

264,5

316,9

del tempo sui mezzi delle nostre principali città.

Messina

17,1

22,0

Milano

821,6

1.056,4

Napoli

405,5

521,3

Palermo

62,8

80,7

Reggio Calabria

16,7

21,5

Roma

3.143,4

4.041,6

sviluppo di un modello di gestione del servizio

Torino

305,6

392.9

sostenibile per l’ambiente; maggiori investimenti

41,0

52,8

in innovazione tecnologica. Lo studio è consulta-

5,469,6

7.032,7

Venezia Totale

Ma secondo lo studio esiste un margine di miglioramento, che può portare a un’inversione di tendenza in un periodo compreso tra i tre e i cinque anni. La ricetta vincente? Costruzione di un solido sistema di infrastrutture di trasporto urbano basato su una forte integrazione modale;

bile anche su www.fsnews.it

21

LF

OTT2017

LF

FLASH FS

GRECIA E OLANDA TERMINATI I CLOSING Acquisita da FS Italiane la piena proprietà di Trainose, il principale operatore ferroviario in Grecia. L’operazione è avvenuta nell’ambito del vertice Italia-Grecia a Corfù il 14 settembre. Ulteriore tappa del processo di espansione internazionale previsto nel piano industriale 2017/2026 di Ferrovie dello Stato, il closing della compagnia ellenica segue quello di Qbuzz, terzo operatore di trasporto pubblico locale in Olanda, tramite la controllata del Gruppo FS, Busitalia. Entrambe le acquisizioni segnano un controvalore di 75 milioni di euro. CAMBIO AL VERTICE DI TRENITALIA Orazio Iacono è il nuovo amministratore delegato e direttore generale di Trenitalia. L’Assemblea della società di trasporto del Gruppo FS ha confermato Tiziano Onesti presidente e nominato il nuovo Cda, di cui fanno parte anche Paolo Colombo, Antonella D’Andrea e Maria Rosaria Maugeri.

© yiucheung/AdobeStock

A cura di Alessio Giobbi


TRIESTE 8 2 A DAY

FERMATA DEL MESE A cura di Serena Berardi

LEGACY FOR Photo Vincenzo Tafuri/La Freccia

SULLE TRACCE DI UNA TRIESTE SOSPESA TRA EREDITÀ DEL PASSATO E PROGETTI FUTURI

S

uperba con i suoi palazzi Li-

liminare le ha fatto assorbire la vitalità

agli inizi del ‘900», racconta Paolo

berty. Elegante con i suoi teatri

di culture diverse e allo stesso tempo

Rumiz, giornalista e scrittore, figlio di

e i suoi caffè. Legata al mare e

vivere una storia dolorosa. « Era un

Trieste e suo profondo conoscitore.

ai suoi umori che la penetrano fin den-

borgo di pescatori e di raccoglitori di

«Cade nella marginalità con l’occupa-

tro le viscere. Trieste è una terrazza

sale che all’improvviso si ritrova pro-

zione italiana e molta della sua pecu-

sull’Adriatico che conserva le vestigia

iettato in una dimensione europea e

liare identità viene portata via a partire

dello splendore imperiale, ma mostra

internazionale, unico sbocco al mare

dal 1918. Il Fascismo poi ci ha imposto

in alcuni angoli i segni della decadenza

dell’impero austro-ungarico che rag-

l’italianizzazione, molti hanno dovuto

di un ruolo perduto. La sua posizione

giunge il culmine della sua importanza

cambiare cognome. La lingua slovena è

Piazza Unità d'Italia

22

LF

OTT2017


TOMORROW divisioni e rancori, che ha strascichi

Costruito sotto l’impero austro-ungari-

costretta a scappare, quella ebraica è

ancora oggi».

co tra il 1868 e il 1887, riproduceva le

stata colpita dalle leggi razziali, procla-

Le suggestioni lasciatemi da Rumiz,

caratteristiche dei Lagerhauser – por-

mate nel 1938 proprio in piazza Unità

insieme ai tanti spunti di itinerario, mi

zioni di città destinate alla movimen-

d’Italia», continua. «Trieste è una città

accompagnano in un giro della città alla

tazione delle merci – dei grandi porti

che cerca di ritrovare la sua rilevanza,

ricerca della sua eredità e del nuovo

del Nord Europa. Punto nevralgico per

ma deve fare i conti con 20 anni di re-

volto. Appena esco dalla stazione in

lungo tempo di attività economiche e

gime, cinque anni di guerra e un dram-

piazza della Libertà scorgo i profili dei

traffici commerciali, dopo la Seconda

matico periodo post-bellico, saturo di

silos e dei magazzini del Porto Vecchio.

guerra mondiale conobbe un graduale

© Lsantilli/AdobeStock

stata bandita, la comunità germanofona

23

LF

OTT2017


FERMATA DEL MESE

declino e oggi appare come una città

volumi su Trieste e le sue minoranze.

racconti e i capitoli di A portrait of the

abbandonata, una sorta di set western

Chiudo i libri e torno verso il mare. Ar-

artist as a young man. Sulla piazza alla

con strade deserte e al posto dei saloon

rivo sino al Canale di Ponterosso (2),

fine del canale si affacciano la Chiesa

in legno enormi hangar in muratura.

un corridoio navigabile che s’insinua

di Sant’Antonio Taumaturgo e quel-

Un piano di recupero ne riqualificherà

tra palazzi dai colori gentili, un tempo

la serbo-ortodossa di San Spiridione

una parte nei prossimi anni, come già è

animati dai mercanti e dai loro affari

Taumaturgo,

avvenuto per il Magazzino 26 (1), il Ma-

febbrili. Il Canale fu costruito proprio

mentali dell’integrazione religiosa tra

gazzino delle idee, la Centrale idrodina-

per permettere il carico e lo scarico

i diversi popoli dell’Impero. All’inter-

mica e la Sottostazione elettrica, che

di merci fin dentro la città. Cammino

no della prima domina il bianco, nella

sono diventati location per esposizioni

lungo le sponde, accanto ai tavolini dei

seconda un tripudio aureo cattura lo

ed eventi.

caffè, e vedo sul ponte una figura scu-

sguardo con gli stucchi dell’iconostasi,

Lascio lo scalo e m’infilo nelle vie in-

ra con un cappello e le mani in tasca.

le decorazioni, i mosaici dorati e lo sfa-

terne. Raggiungo piazza Oberdan, dove

È James Joyce (3), o meglio la sua

villio delle fiammelle dei ceri.

parte il famoso tram n° 2 per Opicina

scultura in bronzo. La presenza del-

Riprendo “le rive” fino ad arrivare al

(temporaneamente sospeso), e dove

lo scrittore irlandese è ancora viva

Molo Audace (4), una passerella so-

trovo in un angolo una libreria slove-

in città, tanto da poter ripercorrere il

spesa sul mare lunga più di 200 me-

na aperta recentemente, uno dei tanti

periodo della sua permanenza in un

tri ribattezzata così in onore del cac-

segni della vocazione multiculturale

itinerario segnato da targhette affisse

ciatorpediniere Audace, la prima nave

cittadina. Qui prima c’era un negozio

sopra una ventina di edifici e luoghi ur-

della marina militare italiana arrivata a

di mobili dove sono state girate alcune

bani. Ne trovo una proprio al civico 3

Trieste il 3 novembre 1918. A dispetto

testimonianze

monu-

di piazza Ponterosso, dove Joyce vis-

del nome altisonante e degli echi bellici,

se poco meno di un mese nel 1905, e

ora è una placida lingua di terra da cui

sono ricoperte da un alveare di scaffali

un’altra poco più avanti sul Caffè Stella

godersi i tramonti e i riflessi della luce

dal design moderno. La maggior parte

Polare: qui tra il 1907 e il 1908 l’au-

tra le onde. Continuo verso piazza Unità

dei titoli è in lingua slovena, con molti

tore dublinese lesse al fratello i suoi

d’Italia, luogo simbolo che con i suoi © Gordon Bell

scene del film La miglior offerta di Giuseppe Tornatore. Ora, invece, le pareti

2

25

LF

OTT2017


FERMATA DEL MESE

edifici sontuosi tocca il cielo e si di-

seconda domenica di ottobre, quando

i pensieri». I triestini, come si legge su

stende per abbracciare il mare. Ampia

il fronte della piazza diventa il punto di

un pannello che riporta le parole di

e maestosa, costruita per rispecchia-

arrivo di un esercito di quasi duemila

Giani Stuparich, nutrono una segreta

re la potenza dell’Impero, racchiude

imbarcazioni.

simpatia per la bora e «quando ne sen-

diverse roccaforti del potere, come il

Mi dirigo poi verso la riva Nazario Sau-

tono parlare con paura dai forestieri,

Palazzo della luogotenenza austriaca,

ro per visitare il Salone degli incanti (5),

sorridono con la rassegnata ma un tan-

ora sede della Prefettura. Sfilano da-

un enorme edificio di mattoni rossi che

tino orgogliosa compiacenza di chi ha in

vanti ai miei occhi anche il Municipio e il

si staglia tra i circoli velici e la Stazione

casa un mastino temibile».

Palazzo della compagnia di navigazio-

marittima. Ex pescheria, fu eretta nel

Decido di volare via anche io e di salu-

ne del Lloyd Triestino, che ora ospita la

1913 dall’architetto Giorgio Polli che

tare Trieste dal Castello di Miramare (6),

Regione. Il fascino di questo spazio si

cercò di unire estetica e funzionalità,

poggiato su uno sperone roccio-

accresce durante il periodo della Bar-

dando vita a una chiesa profana ribat-

so che digrada nelle acque del Golfo.

colana, la regata con il maggior nume-

tezzata infatti Santa Maria del guato,

Fu proprio la posizione del promontorio

ro di barche al mondo che si svolge la

con le sue tre navate candide e i suoi

di Grignano ad affascinare l’arciduca

duemila m². I banconi di marmo sono

Massimiliano d’Asburgo che, nella se-

spariti, come anche i ganci e le bilance:

conda metà dell’800, decise di stabilire

nel 2006 è diventato uno spazio per le

qui la sua residenza e di circondarla con

arti visive e ha preso il nome evocativo

un parco abbellito da fontane, pergola-

che richiama la vendita di pesce al mi-

ti e statue. Nel suo palazzetto eclettico

glior offerente.

scelse di fondere elementi gotici, medie-

Proseguo il cammino verso l’interno,

vali e rinascimentali. Al piano terra fece

sulla Salita del Promontorio che inter-

realizzare gli appartamenti per lui e la

seca via Belpoggio. Qui c’è il Magazzino

moglie Carlotta, mentre al primo livello

dei venti che si visita solo su appunta-

le sale di rappresentanza con la tappez-

mento. Viene ad aprirmi la porta Rino

zeria rossa, gli stemmi e la Sala del tro-

Lombardi, il proprietario che ha messo

no su cui non sedette mai perché venne

in piedi quest’angolo nel 2004. Entro

fucilato in Messico. A stupire non sono

in uno sgabuzzino, al piano terra di un

solo gli arredi raffinati, ma l’immancabile

condominio, arruffato e scompigliato

vista sul mare che spunta dietro i mobili

proprio come se fosse stato attraver-

eleganti e i tavoli intarsiati. Oggi il Museo

sato da una raffica di bora. Dentro ci

storico del Castello di Miramare è guida-

sono bottiglie e barattoli di viaggiatori

to da Andreina Contessa, arrivata a Trie-

di tutto il mondo che hanno intrappolato

ste dopo aver diretto il Nahon Museum

un alito di vento per inviarlo a Rino. E

of Italian Jewish Art di Gerusalemme. Mi

poi sono raccolti quadri, stampe, foto,

racconta di voler rilanciare il complesso

cartoline, spaventapasseri eolici e og-

e di aspirare al suo inserimento in un

getti per resistere alle sferzanti folate

circuito turistico europeo. Intanto sono

come delle fettucce riempite di piombini

già partiti i lavori nei 22 ettari di parco

3

da cucire sotto le gonne. Nonostan-

per ripristinare fontane, luci, aiuole. Mi

te la furia di questo vento catabatico,

dice che la sua missione è realizzare di

Lombardi conferma da parte dei suoi

nuovo «quella perfetta sintesi di arte,

concittadini un attaccamento profondo,

storia e natura a cui Massimiliano aveva

«perché è energia pura che spazza

dato vita». L’ennesima preziosa eredità

via le nubi, pulisce il mare e rimescola

che Trieste è chiamata a raccogliere.

26

LF

OTT2017

LF


MILANO VICOLUNGO THE STYLE OUTLETS

TORINO

BOLOGNA CASTEL GUELFO THE STYLE OUTLETS

RIMINI


11345 OFFENSIVA DEL PIAVE Diam Ø: 43mm Vetro zaffiro /Glass sapphire 2 cinturini pelle/ 2 leather straps Mov.: ETA 2801 SWISS MADE


FERMATA DEL MESE

4

ON THE TRACKS OF A TRIESTE SUSPENDED BETWEEN LEGACY FROM THE PAST AND PROJECTS FOR THE FUTURE

S

uperb with its Art Nouveau

“It became a marginal city as Italian

inheritance and its new face. As I step

buildings. Elegant, with its

was occupied, and much of its peculiar

out of the station, in Piazza della Libertà,

theatres and cafés. Connected

identity was slowly washed away

I get a glimpse of the profiles of silos

to the sea and its moods, which

after 1918. Then Fascism imposed

and warehouses of Porto Vecchio – the

penetrate it all the way to its guts.

Italianisation onto the city, and many

old port. Built by the Austro-Hungarian

Trieste is a terrace over the Adriatic

were forced to change their surnames.

empire between 1868 and 1887, it

that preserves traces of imperial

The Slovenian language was banned;

reproduced

splendour, but that also shows the signs

the German-speaking community was

Lagerhauser, portions of city destined

of decadence of a now lost role in the

forced to escape; Hebrews were hit

to the handling of goods, of the

world. Its liminal position has led it to

by racial laws proclaimed in 1938 right

great

absorb the vitality of different culture,

at Piazza Unità d’Italia” he continues.

An important hub of economic activity

all the while living a painful history.

“Trieste is a city that is trying to find

and commercial traffic for a very long

“It was once a village of fishermen and

its relevance again, but it must make

time, it started declining after WWII, and

salt collectors, and all of a sudden it

amends with 20 years of regime, five

now looks like an abandoned city, a sort

finds itself projected into a European

years of war, and a dramatic post-war

of western movie set with deserted

and international dimension, the only

period, saturated with divisions and

streets and huge brickwork hangars

access to the sea of the entire Austro-

resentment, with consequences that

instead of wooden saloons. A recovery

Hungarian empire, which reached the

are still visible.”

plan will requalify a part of it in the next

apex of its importance in the early

This fascination transmitted to me by

years, as was done for Magazzino 26 (1),

ports

the

of

characteristics

northern

of

Europe.

century,” says Paolo Rumiz,

Rumiz, together with many ideas of

Magazzino delle Idee, the Centrale

journalist and writer, a son of Trieste

interesting itineraries, accompany me

Idrodinamica and the Sottostazione

filled with deep knowledge of the city.

in a tour of the city, on a search for its

elettrica, which have all become

20

th

29

LF

OTT2017


FERMATA DEL MESE

venues for exhibitions and events.

animated by merchants and their frenzied

at the end of the canal is overlooked by

I leave the station and find my way

businesses. The Canale was built to allow

the Church of Sant’Antonio Taumaturgo

among the innermost streets. I get to

the loading and unloading of goods all the

and by the Serbian-Orthodox church of

Piazza Oberdan, from where the famous

way into the city. I walk along the edges,

San Spiridione Taumaturgo, monumental

Tram 2 for Opicina leaves (the tram is

near the café tables, and on the bridge

evidence of religious integration among

temporarily out of service), and where

I see a dark figure with a heat and hands

the different populations of the Empire.

I find, in a corner, a recently opened

in its pockets. It is James Joyce (3) – or

The inside of the first is mostly white,

Slovenian bookshop, one of the many

at least his bronze statue. The presence

while the latter is a jubilation of gold that

signs of the city’s multicultural vocation.

of the Irish writer is still very much alive

draws our eyes towards the stuccos of

Here once stood a furniture shop where

in the city, to the point that one can trace

iconostasis, the decorations, the golden

some scenes of Giuseppe Tornatore’s

his stay here following an itinerary marked

mosaics, and the sparkling candles.

The Best Offer were shot. Now, the walls

by plaques on about twenty buildings

I return to the canal margins and follow

are lined with a modern-looking beehive

and urban places. I find one of these at

them to Molo Audace (4), a causeway

of a bookshelf. Most of the books are in

number 3 of Piazza Ponterosso, where

suspended over the sea, more than 200

Slovenian, and many talk about Trieste and

Joyce spent almost a month in 1905, and

metres long, named after the Audace

its minorities.

another a little further on, on Caffè Stella

destroyer, the first ship of the Italian Navy

I close the books and go back towards

Polare: here, between 1907 and 1908, the

to get to Trieste on 3 November 1918.

the sea. I get to Canale di Ponterosso (2),

Dublin-born author read to his brother his

Despite its high-sounding name and its

a navigable corridor that winds its way

short stories and the chapters of A portrait

warlike echoes, it is now a placid tongue of

among soft-coloured buildings, once

of the artist as a young man. The piazza

land where one can enjoy sunsets and the

1

30

LF

OTT2017


#BoggiGentlemanStyle

A GENTLEMAN DOES NOT TALK. JUST ACTS. - Rule 67 -

boggi.com

MILANO | ROMA | FIRENZE | VENEZIA | TORINO | GENOVA | BOLOGNA | VERONA | BARI | CATANIA PADOVA | TRIESTE | BRESCIA | BERGAMO | PARMA | TRENTO | BOLZANO | TREVISO UDINE | SIENA | SANREMO | NOVARA | ALBA | MONZA | SEREGNO | VARESE | GALLARATE


FERMATA DEL MESE

5 reflections of light on the waves. I continue

to combine aesthetics and functionality,

and objects used as resistance against the

towards Piazza Unità d’Italia, a symbolic

giving life to a profane church later named

fierce blasts, such as bands filled with lead

place whose majestic buildings touch the

Santa Maria del guato, with its three

balls, to be sown beneath skirts. Despite

sky, and which extends itself to embrace

candid naves and 2,000 m2. The marble

the fury of this katabatic wind, Lombardi

the sea. Wide and majestic, built to reflect

counters disappeared at some point,

confirms that his fellow citizens are deeply

the power of the Empire, it contains

just like its hooks and scales: in 2006 it

attached to it, “because it is pure energy

many of its strongholds, like the Palazzo

became a venue for visual arts and took

that swipes away the clouds, cleans the

della Luogotenenza Austriaca, now the

the evocative name that brings to mind

sea and stirs the thoughts.” Trieste locals,

Prefecture. My eyes run from the City

the selling of fish to the highest bidder.

as can be read on a panel with the words

Hall to the Lloyd Triestino building, which

I proceed away from the water, up the

of Giani Stuparich, have a secret affection

currently hosts the Regional government.

Salita del Promontorio that crosses

for the Bora wind, and “when they here

This place becomes even more fascinating

Via Belpoggio. Here is the Magazzino dei

foreigners talk about it in fear, they smile

during La Barcolana, the world’s most

Venti that is only open by appointment.

with the resigned and slightly proud

crowded regatta, which takes place on

Rino Lombardi comes to open the door, the

satisfaction of those who have a terrible

the second Sunday of October. The front

owner. He came up with this little corner

mastiff back at home.”

of the piazza becomes the arrival of an

in 2004. I go into a storage closet, on the

I decide to fly away too and to salute

army of almost two thousand boats.

ground floor of a block of flats, tousled and

Trieste from the Castello di Miramare [6],

I then move on to the Nazario Sauro shore

dishevelled as if it had been swept by a

perched on a rocky spur that slopes down

to visit Salone degli incanti (5), a huge

gust of wind. Inside are bottles and cans

into the Gulf waters. The location of the

red-bricked building that stands out among

from travellers from all over the world,

Grignano promontory was fascinating to

the sailing clubs and the maritime station.

who trapped a breath of wind and sent

Archduke Maximilian of Hapsburg, who

Once a fishmonger, it was built in 1913

it to Rino. There are also pictures, prints,

decided to settle here in the second half

by architect Giorgio Polli, who attempted

photographs, postcards, wind strawmen

of the 19th century and to surround it with

33

LF

OTT2017


FERMATA DEL MESE

SAVE THE DATE 7 OTT/OCT>18 FEB 2018 Maria Teresa e Trieste. Storia e culture della città e del suo porto Magazzino delle idee [www.mariateresaetrieste.it] 13>30 OTT/OCT Culto Musica 2017 Chiesa di San Spiridione Taumaturgo 13 OTT/OCT h 19 Chiesa di San Nicolò 30 OTT/OCT h 18.30 [www.triestecultura.it] 21>29 OTT/OCT Kaiserfest Piazza Sant’Antonio Nuovo, 1 Ponterosso 28 OTT/OCT>5 NOV Trieste Antiqua - XXXV Mostra Mercato dell'Antiquariato Salone degli incanti [www.triesteantiqua.com] >26 NOV Robert Capa in Italia Alinari Image Museum [www.imagemuseum.eu] >7 GEN/JAN Il Liberty e la rivoluzione europea delle arti Scuderie e Museo storico del Castello di Miramare [www.triestecultura.it]

6 a park with many fountains, arbours and

as he ended up being shot in Mexico.

me of her wish to revamp the complex

statues. In his eclectic palace, he decided

It is not only the sophisticated furnishings

and to insert it in the European tourist

to mix gothic, medieval and Renaissance

that leave us in awe, but also the ever-

circuit. The works have already started in

elements. He had apartments built on

present view of the sea, peeking from

the 22 hectares of park, to bring fountains,

the ground floor for himself and for his

behind the elegant furniture and inlaid

lights and aisles back to life. She says

wife Carlotta, while on the first floor

tables. Today the Historical Museum

her mission is to once again create “that

are the “receiving” rooms, with their

of Castello di Miramare is directed by

perfect mixture of art, history and nature

red tapestries, the family coat of arms

Andreina Contessa, who arrived in Trieste

to which Maximilian had given life.” The

and the throne room – throne on which

after directing the Nahon Museum of

umpteenth precious heirloom that Trieste

Maximilian never had the chance to sit,

Italian Jewish Art in Jerusalem. She tells

is called to collect.

34

LF

OTT2017

LF


ADV Palazzo La Freccia 2017 Eng..indd 2

30/05/17 16:11


FERMATA DEL MESE A cura di Cecilia Morrico

AL VIA IL PROGETTO DI RESTAURO DEL MUSEO FERROVIARIO TRIESTINO. DAL PASSATO AL FUTURO DELL’EX STAZIONE ASBURGICA

U

na perla dell’architettura mitteleuropea del primo ’900, in riva al mare. Momenta-

neamente chiuso al pubblico, il Museo Ferroviario di Trieste Campo Marzio è lo scenario del nuovo progetto di restyling firmato dal ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, la Regione Friuli Venezia Giulia, il Comune, Ferrovie dello Stato Italiane e la Fondazione FS per riportare l’edificio ai fasti di un tempo. Inaugurato nel 1906 dall’arciduca Francesco Ferdinando d’Asburgo come imponente stazione, serviva la linea Transalpina Trieste-Gorizia-Jesenice-VillachSalisburgo-Monaco. La Stazione dello Stato, questa la denominazione ufficiale,

CAMPO MARZIO NEW FACES

KICK-STARTING THE RESTAURATION PROJECT FOR THE TRAIN MUSEUM OF TRIESTE. FROM THE PAST TO THE FUTURE OF THE FORMER HABSBURG STATION

A

century, sitting by the sea.

style with mentions of the secession

pregevole edificio in stile storicista con

Currently closed to the public, the Museo

style, a work by Viennese architect

citazioni secessioniste, opera dell’archi-

Ferroviario di Trieste Campo Marzio is

Robert Seelig, the same who designed

tetto viennese Robert Seelig, lo stesso

the background for this new restyling

the now Slovenian station of New Gorica.

della stazione oggi slovena di Nova Gori-

project by the Ministry of Culture and

This station of Trieste gradually lost

ca. Questa stazione triestina perse gra-

Tourism, the Friuli Venezia Giulia region,

significance after WWI, when the new

dualmente importanza nel primo dopo-

the Commune of Trieste, Ferrovie

borders changed traffic directives. In 1923,

guerra, quando i nuovi confini mutarono

dello Stato Italiane and Fondazione FS,

it became Trieste Campo Marzio, and

le direttrici del traffico. Nel 1923 divenne

to restore the grandeur of the past.

in 1942, after the national iron collection

Trieste Campo Marzio e nel ’42, a seguito

Opened in 1906 by archduke Franz

for the war, its great vault, similar to the

della raccolta del ferro alla Patria, venne

Ferdinand of Austria as a majestic station,

one at the Milano Centrale station, was

rimossa la grande volta, simile a quella

it served the Transalpine railway Trieste-

removed. In 1958, when the line to Erpelle

della stazione di Milano Centrale. Nel 1958,

Gorizia-Jesenice-Villach-Salzburg-

was closed, passenger service was

con la cessazione della linea per Erpelle,

Munich. Officially named Stazione dello

interrupted, leaving only the goods traffic in

termina il servizio viaggiatori e resta attivo

Stato, it was a large hub with 24 platforms,

activity. After its definitive closure in 1960,

venne dotata di un grande fascio di smistamento con 24 binari, uno scalo merci, una tettoia con fabbricato di testa e un

pearl

Mitteleuropa

a goods yard, a roof with a terminus

architecture of the early 20th

building, a precious building in historicist

37

LF

of

OTT2017


FERMATA DEL MESE

solo quello merci. Dopo la definitiva chiusura

it was reopened as a museum in March

which has prepared the restyling of the

nel 1960, Campo Marzio riapre come museo

1984 thanks to Circolo S.A.T. (Sezione

area open to the public, along Via Giulio

nel marzo del 1984 grazie all’opera del Circolo

Appassionati Trasporti, or “Section of

Cesare. In this area, visitors will be able

S.A.T. (Sezione Appassionati Trasporti) del

Railways Transport Friends”) of the

to see a collection of train relics, including

Dlf triestino. Da allora sono allo studio progetti

Dopolavoro Ferrioviario Trieste (rail

a few unique pieces from Italy and from

per trasformare il complesso in polo muse-

workers’ after work club). Since then,

the former Austro-Hungarian Empire. In

ale e turistico, in un’ottica di riqualificazione

other projects have been studied to

addition, the collection of historical trains

dell’intero sito costiero del Porto Vecchio. Tra

transform the complex into a museum

contained in the museum, still connected

le proposte anche il coinvolgimento della sta-

and touristic area, from the point of

to the working station, is one of its kind,

zione di Miramare con un percorso pedonale

view of a requalification of the entire

and the site works as a first station for

attraverso il parco e il castello. Oggi le colle-

old harbour area of Porto Vecchio.

trips in antique trains within the region

zioni sono articolate in varie sezioni tematiche

Among the proposals there is also the

itself or towards Austria and Slovenia,

(Storica, Tranviaria, Lavori e impianti elettrici,

involvement of the Miramare station,

through the ancient Monrupino Pass,

Movimento, Materiale e trazione). All’esterno,

with a pedestrian itinerary through

which will be bolstered for this purpose.

invece, sono conservati i rotabili, comprese

the park and the castle. Today the

The fundamental goal of the project is to

le locomotive a vapore. Grazie a migliaia di

collections are distributed in various

promote cultural and touristic activities

documenti, fotografie, cartoline, piante e pla-

thematic sections (Historical, Trams,

and the railway itineraries that connect

stici, il sito restituisce segmenti significativi

Works and Power Grids, Motion,

the natural sites of the Karst plateau.

della storia dei trasporti locali. Il fabbricato, di

Material and Traction). Outside, visitors

Fondazione FS, strongly committed to the

proprietà di Ferrovie dello Stato Italiane, dopo

can see the carriages, including steam

organisation of historical trains all over

il restauro sarà gestito dalla Fondazione FS,

locomotives. Thanks to thousands of

Italy, intends to exploit the possibilities

che nel piano di recupero ha predisposto il

documents, photographs, postcards,

offered in this region by the Pedemontana

restyling dell’area aperta al pubblico, lungo via

plants and plastics, the site displays

Friulana line, between Sacile and Gemona

Giulio Cesare, dove sarà esposta la collezione

significant fragments of the history

del Friuli and by the Trieste railway

di cimeli ferroviari sia italiani che dell’ex im-

of local transportation. The building

system, between Trieste Campo Marzio

pero austroungarico. Inoltre, la collezione dei

belongs to Ferrovie dello Stato

and Trieste Centrale, with the possibility of

treni storici contenuta nel museo è unica nel

Italiane, and after its full restauration

extending the lines to Miramare and Villa

suo genere e il sito può stazione di partenza

it will be managed by Fondazione FS,

Opicina on weekends.

LF

per viaggi con treni d’epoca all’interno della stessa regione ma anche verso l’Austria e la Slovenia tramite l’antico valico di Monrupino, che sarà potenziato a questo scopo. Intento fondamentale del progetto è la valorizzazione delle attività culturali e turistiche e degli itinerari ferroviari che collegano i siti naturalistici del Carso. Fondazione FS, fortemente impegnata nell’organizzazione di treni storici su tutto il territorio italiano, è intenzionata a sfruttare le possibilità offerte nella regione dalla linea pedemontana friulana, fra Sacile e Gemona del Friuli e dalla cintura ferroviaria di Trieste, fra Trieste Campo Marzio e Trieste Centrale, con possibilità nei weekend di estendere le corse fino a Miramare e Villa Opicina. LF

Locomotiva a vapore del Gruppo 895 esposta staticamente all’interno del/Steam locomotive of Gruop 895 statically displayed at the Museo Ferroviario di Trieste Campo Marzio

38

LF

OTT2017


FERMATA DEL MESE

SCIENCE & THE CITY © Studio Ing. Pierpaolo Ferrante

Vista dell'area Esof 2020/Esof 2020 area overview

TRIESTE OSPITERÀ NEL 2020 UNA MANIFESTAZIONE EUROPEA CON I PIÙ GRANDI SCIENZIATI AL MONDO. IL CUORE DELL’EVENTO SARÀ IL PORTO VECCHIO

C

IN 2020, TRIESTE WILL BE HOSTING A EUROPEAN EVENT WITH THE WORLD’S LEADING SCIENTISTS. THE HEART OF THE EVENT WILL BE THE OLD PORT

S

cience capital of 2020. This is the prestigious title that Trieste will be enjoying in three years.

It will host Euroscience Open Forum, “a pan-European event that takes place every two years, during which we celebrate science. The event is preceded

apitale della scienza 2020.

punto a favore è stato il riconoscimento

by a selection process not unlike the one

Questo il prestigioso titolo di cui

della città, per ragioni storiche e geogra-

used to choose the country that will host

Trieste si potrà fregiare tra tre

fiche, come crocevia di culture diverse e

the Olympic games,” explains Nico Pitrelli,

anni. Ospiterà, infatti, l’Euroscience Open

popoli provenienti dall’area mediterranea,

in charge of communication for Esof

Forum, «un evento paneuropeo a cadenza

alpina e balcanica. La commissione di

2020. The city beat the Dutch pair Leiden-

biennale in cui si celebra la scienza, prece-

Esof, al momento del lancio delle candi-

The Hague thanks to its great scientific

duto da una selezione simile a quella per

dature, aveva espresso la sua preferenza

value. It is, in fact, the home of prestigious

scegliere la sede delle Olimpiadi», spiega

per i Paesi dell’Est perché il Forum è stato

institutes, such as the International

Nico Pitrelli, responsabile della comunica-

concepito anche come strumento d’inclu-

Centre for Theoretical Physics, the

zione Esof 2020. A permettere al capo-

sione per colmare le distanze con gli Stati

International

luogo giuliano di battere l’accoppiata olan-

entrati da poco nell’Ue. Nessuno si è fatto

Studies, the International Centre for

dese Leiden-L’Aja è stata la sua grande

avanti, ma Trieste, punto di riferimento al

Genetic Engineering and Biotechnology,

valenza scientifica. È sede, infatti, di presti-

di là dei confini nazionali, è sembrata una

the International Centre for Science and

giosi istituti come il Centro Internazionale

valida proposta. «Prima della manifesta-

High Technology, the National Institute of

di Fisica Teorica, la Scuola Internazionale

zione, che si terrà dal 4 al 10 luglio 2020,

Oceanography and Applied Geophysics,

Superiore di Studi Avanzati, il Centro di

si svolgerà Proesof: una serie di attività

Elettra

Ingegneria Genetica e di Biotecnologia,

satellite volte a creare una rete di scambi

scientists have worked and perfected

il Centro Internazionale per la Scienza

e collaborazioni scientifiche proprio con

their research in Trieste: Paolo Budinich,

e l’Alta Tecnologia, L'Istituto Nazionale di

gli Stati dell’Europa centro-orientale», af-

Abdus Salam, Carlo Rubbia, Margherita

Oceanografia e di Geofisica Sperimentale

ferma Stefano Fantoni, presidente della

Hack. Another point in favour of the city’s

e l’Elettra Sincrotrone. Molti i luminari che

Fondazione Internazionale di Trieste e

candidacy was its acknowledgement,

hanno lavorato e perfezionato le loro ricer-

promotore della candidatura.

for historical and geographical reasons,

che a Trieste: Paolo Budinich, Abdus Sa-

Il cuore della kermesse - in cui conver-

as a crossway of different cultures and

lam, Carlo Rubbia, Margherita Hack. Altro

geranno i nomi principali della scienza

peoples from the Mediterranean, Alpine,

40

LF

OTT2017

School

Sincrotrone.

for

Many

Advanced

brilliant


mondiale e che include 300 appunta-

and Balkan areas. When the candidacy

project, by engineer Pierpaolo Ferrante,

menti tra eventi divulgativi, incontri tra

was launched, the Esof commission had

includes the use of historical warehouses

massimi esperti e confronti con imprese,

expressed its preference for eastern

– in particular, numbers 26, 27 and 28 –

politica e cittadini – sarà il Porto Vec-

Europe countries, because the Forum

to be used as convention centres, with

chio. «Per decenni quest’area di circa

has been conceived as an instrument

a hall that sits 1,400 people, and other

65 ettari è stata intoccabile perché de-

of inclusion to close the gaps between

smaller auditoriums, in addition to the

maniale e vincolata come zona franca.

Europe and the countries that have only

exhibition area that is 3,000 m2 large.

Ora finalmente è diventata di proprietà

recently joined the EU. No one stepped

“Part of the buildings we will recover

del Comune e con Esof 2020 avrà nuo-

forward, but Trieste, a reference point

will be turned into Science Centre, a

va vita», conferma il sindaco di Trieste,

beyond national boundaries, seemed to be

science and innovation museum whose

Roberto Dipiazza. Il progetto, messo a

a valid proposal. “Prior to the event, which

first nucleus will be at the Immaginario

punto dall’ingegner Pierpaolo Ferrante,

will take place from 4 to 10 July 2020,

Scientifico, currently in Grignano, but

prevede l’utilizzo di alcuni magazzini sto-

we will have Proesof: a series of satellite

will be moved to Porto Vecchio in the

rici - in particolare il 26, il 27 e il 28 - da

activities whose goal is to create a network

future. The Immaginario is already a

adibire a centro congressi, con una sala

of scientific exchanges and collaborations

piece of history of technology of its own, a

da 1.400 posti e altri auditorium più piccoli,

among the countries of central-eastern

display window of industrial archaeology. © Studio Ing. Pierpaolo Ferrante

nonché a spazio fieristico ed espositivo per circa 3.000 m². «Parte degli edifici che andremo a recuperare sarà destinata, invece, allo Science Centre, un museo della scienza e dell'innovazione che avrà un primo nucleo nell’Immaginario scientifico, situato ora a Grignano ma che verrà spostato nel Porto Vecchio. Quest’ultimo già di per sé costituisce un pezzo di storia delle tecnologie e una vetrina di archeologia industriale. Ne è esempio la sua Centrale idrodinamica che produceva energia per il

Gli edifici del Porto Vecchio interessati da Esof 2020/Esof 2020 Porto Vecchio buildings overview

funzionamento dei mezzi meccanici dello

Europe,” states Stefano Fantoni, president

An example of this is its hydrodynamic

scalo», spiega Ferrante.

of the Fondazione Internazionale di

station, which once produced energy for

L’eredità che Esof 2020 intende la-

Trieste and promoter of the city’s

the mechanical vehicles of the station,”

sciare non è solo materiale: «Vorrem-

candidacy. The forum will be receiving

explains Ferrante. The legacy that Esof

mo essere la scintilla per riaccendere

the world’s most renowned scientists

2020 intends to leave to the city is not only

quest’immenso spazio e farlo diventare

and which will include 300 events, from

of a material nature: “We want to be the

il porto delle idee. L’obiettivo ultimo è

science divulgation to meetings among

sparkle that reignites this immense venue

dare vita a una piattaforma culturale,

super experts and confrontations with

and makes it become a port of ideas. Our

scientifica e produttiva», anticipa Fan-

companies,

citizens,

goal is to give life to a cultural, scientific

toni. Punta ancora più in alto il sinda-

and its core will be Porto Vecchio. “For

and productive platform,” says Fantoni.

co Dipiazza: «Il 2020 sarà l’occasione

decades, this area of about 65 hectares

The city’s mayor, Mr Dipiazza, aims even

per avere visibilità a livello internazionale.

had been untouchable, because it was

higher: “2020 will be the perfect occasion

In passato Trieste è stata la terza città

state-owned and bound as free zone.

to gain international visibility. Trieste was

dell’impero austro-ungarico, dopo Vien-

Now it has finally been turned over to the

once the third most important city of the

na e Budapest. Tornerà ad essere una

Commune, and it will be seeing some new

Austro-Hungarian empire, after Vienna

grande capitale d’area».

life thanks to Esof 2020,” confirms the

and Budapest. It will once again be a

mayor of Trieste, Roberto Dipiazza. The

capital of the area.”

@ESOF2020Triest

LF

politicians

41

LF

and

OTT2017

LF


170906 SM AI LaFreccia 210x265 copia.pdf

C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K

1

07/09/17

12:42


FERMATA DEL MESE di Wanda Ternau [Consigliere d’Amministrazione FS Italiane Spa e Mercitalia Logistics Spa]

F S I TA LI A N E P ER T R I ES T E VELOCIZZAZIONE DEL COLLEGAMENTO CON VENEZIA E SVILUPPO DELL’INTERMODALITÀ

delle strutture portuali. Il complesso, realizzato tra il 1868 e il 1883 su progetto di Paul Talabot, costituisce oggi il Porto Vecchio di Trieste, un’area di circa 65 ettari, in gran parte demanializzata. Alcuni edifici, quali la Centrale idrodinamica, l’adiacente Sottostazione elettrica e il Magazzino 26, restaurati recentemente, costituiscono singolari esempi di archeo-

© morfeo86ts12/AdobeStock

logia industriale-portuale. Essi vanno

T

a formare il cuore del Polo Museale del Porto di Trieste, anch’esso oggetto di un piano di sviluppo. Un altro ottimo esempio di riconversione di spazio in disuso per la valorizzazione della cultura della città e del suo territorio è rappresentato dal Magazzino delle Idee, originariamente luogo di esposizione delle merci per il controllo

rieste, situata sul punto d’in-

L’idea di progettare e costruire un polo

doganale del Porto Vecchio.

contro degli assi strategici

portuale moderno si fa strada nella Trie-

Oggi il Porto Nuovo di Trieste è al primo

dei corridoi europei TEN-T

ste dei primi decenni dell’Ottocento; la

posto in Italia per movimento merci. Il traf-

Mediterraneo e Baltico-Adriatico, rap-

costruzione della Ferrovia meridionale

fico container registrato nel 2016 conta-

presenta il crocevia naturale tra Oriente e

(1857), che collega Trieste a Vienna, e dei

va 7.600 treni, con un aumento del 27%

Occidente, porta di accesso preferenziale

primi magazzini ferroviari nei pressi della

rispetto al 2015, mentre nei primi sette

dell’Europa verso i mercati del Centro e

darsena della stazione, rappresentano il

mesi del 2017 si assiste a un’impennata

Nord Europa.

primo e fondamentale passo verso la mo-

del 21,7% rispetto allo stesso periodo del

Già nel passato, all’inizio del XVIII seco-

dernizzazione del sistema città-porto. Nel-

2016. Il ruolo dello scalo è destinato ad

lo, Trieste aveva ottenuto, la “Patente di

la seconda metà del XIX secolo, dopo aver

assumere maggiore rilevanza nei prossi-

Porto Franco” dall’imperatore Carlo VI

realizzato il collegamento ferroviario Trie-

mi anni grazie al suo recente riconosci-

d’Austria, divenendo ben presto il pri-

ste-Vienna, le autorità asburgiche diedero

mento, da parte del governo cinese, quale

mo porto dell’impero austro-ungarico.

vita al primo grande piano di ampliamento

porto cardine nell’ambito della 21st Centu-

43

LF

OTT2017


FERMATA DEL MESE

prosecuzione di un ramo dell’autostrada

della linea Venezia-Trieste, con un investi-

Seta. Per lo sviluppo dei traffici portuali e

del mare che unisce la Turchia a Trieste,

mento di 1,8 miliardi. L’obiettivo è ridurre i

per migliorare l’interconnessione con le

dal fortissimo valore simbolico in quan-

tempi di percorrenza della Venezia-Trieste

infrastrutture retroportuali, RFI ha elabo-

to anticipa quello che sarà il corridoio

di circa 25 minuti, attraverso interventi di

rato un piano di investimenti teso a poten-

TEN-T Baltico-Adriatico (sebbene su un

natura tecnologica e infrastrutturale per

ziare le possibilità di movimentazione nei

percorso diverso). A occuparsi della tra-

consentire una velocità massima di 200

moli e le funzionalità dei collegamenti tra

zione ferroviaria sono Mercitalia Rail e Tx

km/h e dare la possibilità alle imprese

l’area portuale e la rete ferroviaria nazio-

Logistik, società operanti nel settore del

ferroviarie di offrire collegamenti più fre-

nale e internazionale. Ciò comporterà un

trasporto merci che si trovano all’interno

quenti. In definitiva si prevede un tempo

rifacimento complessivo del fascio arrivi e

del Polo Mercitalia Logistics, a sua volta

di viaggio per i servizi no-stop Venezia

partenze con incremento del modulo fino

parte del Gruppo FS Italiane; il servizio in-

Mestre-Trieste di poco più di un’ora.

a 750 metri.

termodale viene gestito da Alpe Adria, la

Un altro intervento, importante ai fini

La principale infrastruttura a servizio del

società triestina partecipata in parti uguali

dell’incremento turistico, è la realizzazio-

bacino portuale è l’impianto di Trieste

da Autorità portuale, Trenitalia e Regione

ne della fermata di Ronchi Aeroporto e la

Campo Marzio, collegato alla linea Vene-

Friuli Venezia Giulia. È interessante nota-

costruzione di una passarella pedonale

zia-Trieste attraverso una cintura urbana

re come fino a non molti anni fa scambi

sopraelevata di collegamento con l’aero-

di raccordo e con Villa Opicina attraverso

commerciali di questo genere sarebbero

stazione, a cura di RFI e della società che

la Transalpina, linea storica di collega-

stati fatti circumnavigando l’Europa, con

ha in gestione l’aeroporto di Ronchi dei

mento tra la città e il Centro Europa.

grande dispendio di tempo e risorse.

Legionari.

Gli sviluppi dell’infrastruttura ferroviaria

Il Gruppo FS è impegnato direttamente

Infine, un ulteriore impulso allo sviluppo

a servizio del Porto hanno permesso, lo

nel migliorare il servizio ferroviario del

turistico di Trieste verrà dato dal recupero

scorso febbraio, di inaugurare il collega-

capoluogo giuliano. Oltre agli interventi di

della stazione ferroviaria di Campo Mar-

mento tra Trieste e Kiel (sul Baltico e da

adeguamento degli impianti ferroviari per

zio con annesso Museo ferroviario, e la

lì i Paesi Scandinavi, la Polonia e poten-

il Porto, RFI sta lavorando alla velocizza-

possibilità di collegamento della stazione

zialmente la Russia), che rappresenta la

zione e al potenziamento infrastrutturale

al parco di Miramare.

© Vincenzo Tafuri/La Freccia

ry Maritime Silk Road, la nuova Via della

44

LF

OTT2017

LF


stFRECCIA210x265-0917.pdf 1 14/09/2017 09:58:08

C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K


SERVIZI SU MISURA PER LA TUA AGENZIA

ITÀ TER NOV VEL CEN A R ST O INES PERATIV 7 BUS U O S I N R 7 GIO


ROMA 122 48 18 A DAY 5 DEPARTURES BUSITALIA FAST A DAY

ROMA SHOW

© Paolo Lafratta

di Sandra Gesualdi

WHERE ARE WE NOW?

Azzurra De Gregorio in Madre

ROMAEUROPA FESTIVAL INVADE LA CAPITALE CON TEATRO, ARTE, MUSICA E DANZA

C

ento giorni di interrogativi sulla complessità del presente. Narrazioni urbane, incontri globali, dialoghi multiformi e occhi puntati sul mondo a 360 gradi,

ROMAEUROPA FESTIVAL INVADES THE ITALIAN CAPITAL WITH THEATRE, ART, MUSIC AND DANCE

O

ne hundred days of questions on the complexity of the present. Urban narratives, global encounters, multi-shaped dialogues, and all eyes focused

come solo le arti visive sanno fare. Where are we now? è il

on the world, from all sides, as only visual arts can do.

titolo di Romaeuropa Festival 2017, rassegna cosmopolita ed

Where are we now? is the title of Romaeuropa Festival

energica che fino al 2 dicembre invade la Capitale con tea-

2017, a cosmopolitan and energetic event that will take

tro, musica, arte e danza. «Interrogarsi, in questo momento, ci

over the Italian capital until 2 December, with theatre,

sembra la scelta più consona alla condizione che stiamo viven-

music, art, and dance. “Asking questions seems, at

do», conferma Fabrizio Grifasi, direttore generale e artistico

this time, the most adequate choice for the conditions

della fondazione che organizza l’evento. Un programma multi-

we are living,” confirms Fabrizio Grifasi, general and

forme ricco di progetti, spettacoli, installazioni, dibattiti, incon-

art director of the foundation that organises the event.

tri, anteprime nazionali e debutti internazionali per mappare la

A multi-shaped event rich with projects, performances,

storia dell’oggi e interpretare i cambiamenti sociali attraverso il

installations, debates, meetings, national previews and

linguaggio poetico e libero degli artisti. Oltre 300 gli interpreti

international débuts, to map the history of today and interpret

provenienti da tutto il mondo. Senza sosta, sulla scena.

social changes through the poetic and free language of

[romaeuropa.net]

artists. More than 300 interpreters from all over the world.

@Romaeuropa

Nonstop, on stage.

47

LF

OTT2017


ROMA SHOW

ALESSANDRO BARICCO, NICOLA TESCARI, DARIO VOLTOLINI Pacific Palisades MACRO Testaccio - La Pelanda//12>22 OTT/OCT

Alessandro Baricco © Simone Cecchetti

In prima assoluta un percorso nar-

For the first time, a narrative itinerary

rativo in cui si fondono la scrittura di

that is the foundation of the writing

Dario Voltolini, regia e capacità oratoria

of Dario Voltolini, the direction and

di Alessandro Baricco e la musica del

oratory skills of Alessandro Baricco,

pianista Nicola Tescari. Un itinerario

and the music of pianist Nicola Tescari.

virtuale per Pacific Palisades, secondo

A virtual itinerary for Pacific Palisades

gli autori «un distretto occidentale

- according to the authors, “a western

della città di Los Angeles messo lì tra

district of the city of Los Angeles,

Brentwood, Malibu, Topanga e Santa

sitting between Brentwood, Malibu,

Monica».

Topanga, and Santa Monica.”

THE HOLY BODY TATTOO monumental With live music by Godspeed You! Black Emperor Auditorium Conciliazione//13-14 OTT/OCT Suoni pungenti, live rock e coreografie

Pungent sounds, live rock and

sperimentali per la prima nazionale dei

experimental choreographies for the

The Holy Body Tattoo. In monumental

first national exhibition of The Holy Body

nove danzatori della compagnia cana-

Tattoo. In monumental, nine dancers

dese riflettono sull’alienazione della vita

of the Canadian group reflect on the

quotidiana ballando issati su piedistalli.

alienation of everyday life as they dance

Musiche live della band Godspeed You!

suspended on pedestals. Live music by

Black Emperor.

Godspeed You! Black Emperor band.

The Holy Body Tattoo with Godspeed You! Black Emperor ©Yannick Grandmont

ASCANIO CELESTINI PUEBLO Teatro Vittoria//17>29 OTT/OCT

Ascanio Celestini

© Maila Iacovelli - Fabio Zayed Spot the Difference

Celestini da sempre scrive e racconta

Celestini has always written and told

storie per rivelare la condizione umana.

stories to reveal human condition.

In PUEBLO la protagonista è la giovane

In PUEBLO, the protagonist is the young

cassiera di un bar di periferia e lo sfondo

cashier of a bar in the suburbs, and the

scenico lo spazio pieno di miseria, abitato

background is a space filled with misery,

da personaggi ingannati dalla vita. Questa

inhabited by characters fooled by life.

nuova produzione è la seconda tappa di

This new production is the second part of a

una trilogia che ha debuttato nel 2015 al

trilogy that debuted at Romaeuropa in 2015,

Romaeuropa con Laika.

with Laika.

SCONTI TRENITALIA

Ingresso per due ridotto del 15% agli spettacoli del Romaeuropa Festival dietro presentazione di una CartaFRECCIA. Ticket for two people for Romaeuropa Festival with 15% discount for holders of CartaFRECCIA.

48

LF

OTT2017


BABILONIA TEATRI Paradiso Teatro India//3-4 NOV Con libertà di approccio e riscrittura auto-

With freedom of approach and autonomous

noma i Babilonia continuano a inoltrarsi

rewriting, Babilonia continues to explore

nei paesaggi danteschi. Dopo Inferno

Dantesque landscapes. After Inferno and

e Purgatorio, l’ultima cantica diviene

Purgatorio, the last canticle becomes an

riflessione aperta sull’idea di Paradiso

open reflection on the idea of Paradiso

oltre ogni catalogazione etica o estetica. beyond any ethical or aesthetic classification. Dante suburbano e popolare in un teatro

A suburban and popular Dante in a theatre

dall’accento pop, punk e rock.

with a pop, punk and rock accent.

Babilonia Teatri

© Paolo Castiglioni

PIPPO DELBONO Adesso voglio musica e basta Teatro Vittoria//6>9 NOV

Pippo Del Bono © Chiara Ferrin

Dissacrante, provocatorio, lucidamente

Sacrilegious, aggravating, lucidly poetic.

poetico. Et voilà Pippo Del Bono, sempre

This is Pippo Del Bono, always ready to

pronto a portare in scena gli ultimi e i

put the last and the disowned on stage.

diseredati. Con Adesso voglio musica e

With Adesso voglio musica e basta, he

basta si racconta durante quattro

talks about himself during four musical

appuntamenti musicali in compagnia

events, in the company of Alexander

di Alexander Balanescu, Petra Magoni,

Balanescu, Petra Magoni, Enzo Avitabile,

Enzo Avitabile e Piero Corso e dialoga

and Piero Corso, and dialogues with the

con le più alte manifestazioni sonore di

highest musical manifestations of all time.

tutti i tempi. Tema di fondo l’amore, quello

The underlying theme is love - Oedipal,

edipico, familiare, carnale e affettivo.

familiar, carnal, sentimental love.

AKRAM KHAN COMPANY Chotto Desh Teatro Vascello//10>12 NOV Il coreografo e danzatore anglo-bengalese

Anglo-Bengalese choreographer and

Akram Khan inaugura la prima edizione

dancer Akram Khan inaugurates the

di REf Kids, rassegna del Romaeuropa

first edition of REf Kids, an event of

Festival dedicata ai bambini di tutte le età.

Romaeuropa Festival dedicated to children

Chotto Desh (Piccola Patria) è un viaggio of all ages. Chotto Desh (Small homeland) is tra sogno e realtà, tra danza e musica, a journey through dream and reality, dance che racconta con delicatezza le fasi della

and music, that describes with sensitivity

crescita di un ragazzo, il rapporto con i

the growth of a young man, his relationship

genitori e la ricerca della propria identità.

with his parents, and his search for his

Accanto a Khan, coprotagonisti della

own identity. Khan performs with his

storia elefanti, coccodrilli, farfalle e fiori

co-protagonists, elephants, crocodiles,

video animati.

butterflies and flowers animated on video. Akram Khan

© Richard Haughton 49

LF

OTT2017


ROMA SHOW

ROMA T.NI> AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

@Andrea_Radic

© Luca Dammicco

di Andrea Radic

910 atac.roma.it

A Flaminio

2 atac.roma.it

mytaxi.it

L I G H T O N DAL 26 OTTOBRE AL 5 NOVEMBRE TORNA LA FESTA DEL CINEMA DI ROMA. ALLA SCOPERTA DELLA KERMESSE CAPITOLINA CON IL DIRETTORE ARTISTICO, ANTONIO MONDA

I

l red carpet all’Auditorium parco

città da Termini al Policlinico Gemelli, da

soddisfazione, ma sovrano è il pubblico,

della Musica si prepara ad acco-

Rebibbia a Trinità dei Monti, ci sarà an-

lo spettatore deve divertirsi.

gliere star nostrane e internazio-

che un drive in. Eventi diversi, non voglio

LF

nali. «Il programma è pronto all'80%»,

fare una Venezia di serie B ma una ker-

La nuova strada degli “incontri”, sui quali

anticipa alla Freccia Antonio Monda,

messe di prima categoria.

ho spinto molto. Oltre a Xavier Dolan ci

direttore artistico della Festa del Cinema

LF

di Roma raggiunto al telefono mentre

diffusa in città?

Ian McKellen e Vanessa Redgrave, i più

si trova in Canada per cercare nuove

Il primo anno era tutto un "ma che suc-

cool del mondo. Il pubblico con loro si

espressioni della settima arte.

cede?". Ora le nuove proposte sono sta-

emoziona. E poi film di grande qualità,

te accettate, anche la novità di togliere

attraverso un’accurata selezione. Altre

città del cinema?

i premi e spostare il baricentro sui co-

manifestazioni hanno aumentato il nu-

Questo è il cuore della vicenda. Il nostro

siddetti “incontri ravvicinati”, uno ogni

mero dei titoli, noi, al contrario, ne avre-

non è un festival ma una celebrazione

sera con registi, autori, attori. I dati delle

mo due o tre italiani, non ne servono 25

di tutto quello che è il cinema. Per certi

presenze sono positivi, più 18% di pub-

per dare più forza.

versi è difficile, perché bisogna accon-

blico e 38% di stampa estera. Moonlight,

LF

tentare diverse esigenze e tenere alta

che ha aperto l'anno scorso, ha vinto

del cinema?

la qualità per soddisfare il pubblico. Si

l'Oscar. Da Tom Hanks a Meryl Streep,

L'enorme sete del pubblico, che ama tut-

svolge all'Auditorium, ma si estende alla

star di questo calibro sono una grande

to questo. Credo nel suo futuro. In Italia

LF

È difficile realizzare la Festa nella

Il pubblico come reagisce alla Festa

51

LF

OTT2017

Le novità?

saranno David Lynch e Chuk Palahniuk,

Qual è il motore che accende l'arte


ROMA SHOW

© Vittorio Zunino Celotto

c'è un problema industriale, i nostri film hanno un mercato stretto, ma il talento e le buone proposte trovano spazio. LF

Tra gli ospiti grandi nomi e giovani

registi di talento, per esempio Xavier Dolan. C'è spazio per la genialità? Se esiste un Dolan, esiste l'opportunità di esprimersi con intelligenza anche quando la sofferenza è uno degli elementi del racconto, nel suo cinema c'è molto dolore. Un talento geniale, il 27 ottobre sarà protagonista degli “incontri ravvicinati”. LF

Cinema e velocità, come il Freccia-

rossa, qual è il nesso? Come sarà il cinema tra 100 anni? Il cinema è il linguaggio delle immagini in movimento, 24 fotogrammi al secondo, un'azione che è velocità. Un’arte in evoluzione, pensiamo che per i primi 20 anni

Meryl Streep alla/at Festa del Cinema 2016

FESTA DEL CINEMA DI ROMA IS BACK FROM 26 OCTOBER TO 5 NOVEMBER. LET US DISCOVER THIS CAPITAL EVENT WITH ITS ART DIRECTOR, ANTONIO MONDA

T

Musica, in Rome, is ready

On the first year, the general reaction

spettatori di vedere uno spettacolo fatto

to welcome national and international

was “what the heck is going on?” Now

di immagini, energia ed emozione in mo-

stars. “The program is 80% defined,”

the new proposals have been accepted,

vimento attraverso le inquadrature.

says Antonio Monda, art director of

including the novelty that is eliminating

era solo muto, negli ultimi 80 ha vissuto uno sviluppo costante. Non so come sarà fra 100 anni, ma rimarrà la voglia degli

I talenti di oggi?

he

red

Auditorium

carpet Parco

at

the della

LF

How does the public react to the

Festa spread all around the city?

Festa del Cinema di Roma, who talked

award and shifting the barycentre of the

Vedo il talento di Paolo Sorrentino e

to La Freccia by phone while he was in

event to the so-called “close encounters”,

Matteo Garrone, condizione necessaria

Canada looking for new expressions of

one each evening, with directors, authors,

ma non suffi-ciente, senza la quale non si

the seventh art.

actors. Attendance data are positive: 18%

va da nessuna parte. Ma ci vuole un'indu-

LF

stria che lo supporti.

city of cinema?

than last year. Moonlight, which opened

LF

All'estero, quale commento le fa più

Is it hard to organise the Festa in the

more public and 38% more foreign press

This is the core of the whole thing.

the event last year, ended up winning an

piacere?

Ours is not a festival, it is a celebration

Oscar. From Tom Hanks to Meryl Streep,

L'attenzione che la Festa ha conquistato

of all that cinema is. In some ways, it is

stars of this calibre are very satisfying,

negli ultimi due anni, un'identità ricono-

hard, because we need to fulfil different

but the public is the sovereign – it is the

sciuta che genera grande interesse.

requests and keep quality high so the

spectator who should have fun.

public is pleased. It takes place in the

LF

no?

Auditorium, but it extends all over the

This new path of “encounters”, on which I

Non credo che ci si debba fossilizzare sui

city, from Termini to the Policlinico

have insisted; in addition to Xavier Dolan,

generi, il cinema è sano quando è diver-

Gemelli, from Rebibbia to the Trinità dei

there will also be David Lynch and Chuck

so, dal giallo al musical. La nostra linea è

Monti – there will even be a drive-in.

Palahniuk, Ian McKellen and Vanessa

la varietà assoluta, da Manchester by the

Different events, I have no wish to make

Redgrave – as cool as it gets. The public

sea a uno zombie movie coreano, il cine-

a second-class Venice: what I want is a

experiences emotions with them. There

ma di qualità è il solo benvenuto.

first-class event.

will also be high-quality movies, thanks

LF

LF

Quali generi alla Festa di quest’an-

52

LF

OTT2017

Any news?


ROMA SHOW

to a careful selection. Other events have

a spectacle made of images, energy and

gnano il cinema?

increased the number of movies they

emotions, in motion, and framed.

Di aspettarsi lunghissime attese, avere

show. Unlike them, we would rather have

LF

enorme pazienza e ricordare cosa

two or three Italian films; there is no need

I see the talent of Paolo Sorrentino and

diceva Leopardi: «La pazienza è la

to have 25 of them to make them stronger.

Matteo Garrone, a necessary but not

più eroica delle virtù perché non ha

LF

What is the driving force that moves

sufficient condition, without which we

nessuna apparenza».

the art of cinema?

cannot go anywhere. But there must be

[www.romacinemafest.it]

The enormous thirst of the public, who

an industry supporting it.

loves all this. I believe in its future. We have

LF

an industrial problem in Italy: our films

most, on an international level?

have a small market, but talent and good

The attention that the Festa has obtained

ideas always find their own space.

in the last two years, an acknowledged

LF

Cosa vuole dire ai giovani che so-

@romacinemafest

LF

Among this year’s guests, many great

Today’s talents?

What comment has pleased you

identity that generates a lot of interest. What genres will be the protagonists

names and talented young directors,

LF

such as Xavier Dolan. Is there room for

of this year’s Festa?

genius?

I do not think we should fossilise genres.

If there is a Dolan, there is the opportunity

Cinema is healthy when it is diverse,

to express oneself with intelligence, even

spanning from thrillers to musicals. Our

when suffering is one of the elements

line is absolute variety, from Manchester by

of the story – there is a lot of pain in his

the Sea to a South Korean zombie movie.

movies. This genius and his talent will be

High-quality cinema is the only acceptable

at “Close Encounters” on 27 October.

welcome.

LF

Cinema and speed, like Frecciarossa

LF

What would you like to say to young

– how are they connected? What will

people who dream about working with

cinema be like in 100 years?

cinema?

Cinema is the language of moving images,

To expect very long waits, have a lot of

24 photograms per second, an action

patience, and remember what Leopardi

that is speed. An evolving art – for its

used to say: “Patience is the most heroic

first 20 years it had no sound, and in the

of the virtues precisely because it has not

past 80 years it has evolved constantly.

the least appearance of heroism.”

I cannot tell what it will be like in 100 years,

© Luca Dammicco

but spectators will surely still want to see

Tom Hanks con la moglie/with his wife Rita Wilson alla/at Festa del Cinema 2016

54

LF

OTT2017

SCONTI TRENITALIA

Frecciarossa è il treno ufficiale della Festa del Cinema di Roma. Dal 24 ottobre al 5 novembre riduzione del 20% sul biglietto degli spettacoli dietro presentazione della CartaFRECCIA contestualmente al ticket ferroviario con destinazione Roma. Frecciarossa train is the official carrier of Festa del Cinema di Roma. From 24 October to 5 November, 20% off tickets for holders of CartaFRECCIA who show a train ticket towards Rome.


ROMA SHOW di Cecilia Morrico Photo Ansa, GettyImages e Mondadori Portfolio

IERI & OGGI S

et a cielo aperto. La Capitale non è solo testimonianza dell’antico impero romano, ma si conferma essere una delle città preferite da registi italiani e non. In-

sieme a New York, Parigi, Londra e San Francisco è tra le più immortalate dalla macchina da presa. Impossibile stilare una

La dolce vita (1960), di Federico Fellini con Anita Ekberg (in foto) e Marcello Mastroianni

Vacanze romane (1953), di William Wyler con Audrey Hepburn e Gregory Peck

L’arte di arrangiarsi (1954), di Luigi Zampa con Alberto Sordi Il castello di carte (1968), di John Guillermin con George Peppard, Keith Michell e Orson Welles Roma città aperta (1945), di Roberto Rossellini

56

LF

OTT2017


Mangia prega ama (2010), di Ryan Murphy con Julia Roberts

classifica tra le varie pellicole che si sono rincorse sul grande schermo. Per non cadere nell’imbarazzo di non aver citato capolavori come Uccellacci e uccellini, I soliti ignoti, Il marchese del Grillo, Caro diario e chissà quanti altri ancora, meglio allora solo qualche suggestione in bianco e nero e a colori.

LF

To Rome with love (2012), di Woody Allen con Jesse Eisenberg ed Ellen Page

La grande bellezza (2013), di Paolo Sorrentino con Toni Servillo

57

LF

OTT2017


ANDAR PER ARTE A cura di Giuliano Papalini

THE CARAVAN OF ART

FROM LONDON TO PARIS, FROM TURIN TO VERONA: THE SEASON OF THE GREAT AUTUMN FAIRS BEGINS, AND THE CARAVAN OF ART IS ALREADY ON THE MOVE

R

eady, set, go! Directly involved subjects,

aficionados

and

collectors are rushing towards

the most important European markets on a search for masterpieces (increasingly rare) and new proposals. The Grand Tour starts in London, from 5 to 8 October with

Fabrizio Cotognini Wings of desire (2017) Red pencil, biacca, gold, ink, pencil and Mylar on original 1700 etching and black paper, 65x78 cm Courtesy Prometeogallery di Ida Pisani, Milano

DA LONDRA A PARIGI, DA TORINO A VERONA: LA STAGIONE DELLE GRANDI FIERE AUTUNNALI HA INIZIO E LA CAROVANA DELL’ARTE È GIÀ IN MOVIMENTO

P

Frieze Art Fair, in a spectacular tensile structure assembled at Regent’s Park. From Friday 13 to Monday, it will stop in Verona, where 135 galleries offer a refined selection of works, mostly by Italian artists. From 19 to 22, the caravan reaches Paris, for the 44th edition of FIAC, at the Grand Palais, with a rich program of exhibitions and site-specific projects throughout the

ronti, via! Addetti ai lavori,

di mostre e progetti site-specific in tut-

city, a must-see for anyone who wants to

appassionati

collezionisti

ta la città, appuntamento obbligato per

know where the international market of

e

puntano in volata verso le più

chiunque voglia sapere che direzione

contemporary art is going. More than 190

importanti piazze europee a caccia di

sta prendendo il mercato internazionale

from 26 countries will participate. Fifteen

capolavori (sempre più rari) e di nuove

dell'arte contemporanea. Oltre 190 le gal-

of these galleries are Italian.

proposte. Il Grand Tour inizia a Londra

lerie presenti, provenienti da 26 nazioni.

It returns to Italy in Turin, from 3 to 5

dal 5 all’8 ottobre con Frieze Art Fair, in

Una quindicina quelle italiane. Rentrée a

November, for the unmissable Artissima.

una spettacolare tensostruttura realiz-

Torino dal 3 al 5 novembre per l’imman-

Its 24th edition will be guided by Ilaria

zata a Regent’s Park. Da venerdì 13 fino

cabile Artissima. La 24esima edizione si

Bonacossa for the first time, after her

al lunedì tappa a Verona, dove 135 galle-

svolge per la prima volta sotto la guida

appointment as director in December

rie propongono una raffinata selezione di

di Ilaria Bonacossa, nominata direttrice

2016. At the Oval at the Lingotto, more

opere in prevalenza di artisti italiani. Dal

a dicembre 2016. All’Oval del Lingotto

than 20,000 m2 of exhibition display the

19 al 22 la carovana raggiunge Parigi per

su oltre 20mila m2 di esposizione sfilano

works from 206 galleries, 62% of which

la 44esima edizione della FIAC, ospitata

206 gallerie, il 62% straniere, provenienti

are foreigners, from 31 countries all over

al Gran Palais con un ricco programma

da 31 Paesi di tutto il mondo.

the world.

59

LF

OTT2017

LF

LF


TORINO 50 2 A DAY 2 DEPARTURES BUSITALIA FAST A DAY

ANDAR PER ARTE

ARTISSIMA È

ai vertici della classifica

Ruben Montini Solo (adagio) (2017) Installation view Courtesy prometeogallery di Ida Pisani, Milano

delle più importanti fiere d’arte contemporanea

del pianeta, qualità e sperimen-

© Ela Bialkowska, OKNOstudio

tazione le carte vincenti insieme allo stretto rapporto con la città. Artissima, sin dalla sua fondazione nel 1994, ha saputo unire la presenza nel mercato internazionale a una grande attenzione per i nuovi linguaggi e alla matrice curatoriale delle proposte. Gran parte delle sezioni di cui si compone sono guidate infatti da prestigiosi curatori e direttori di musei di tutto il mondo. L’edizione di quest’anno, firmata per la prima volta da Ilaria Bonacossa, lascia intendere una prosecuzione del percorso di apertura al grande pubblico, senza tuttavia penalizzare l’attenzione verso le più importanti tendenze del mercato dell’arte mondiale. «L'arte non cambierà il mondo, ma

O

ne

planet’s

at a continuation of the process of

most important shows of

of

the

opening to the public, without dropping

contemporary art Artissima

the attention granted to the global

il modo in cui si guarda il mondo»,

has a couple of aces up its sleeve:

market’s most important trends. “Art

spiega la neodirettrice. E dicendo-

quality, experimentation, and a close

may not change the world, but seeing

si pronta a «spiare cosa succede-

relationship with the city. Since its first

surprising things changes the way

rà in futuro», getta uno sguardo

edition, in 1994, the event has combined

we see the world,” explains the new

sul recente passato: «Quest'anno

its presence in the international market

director. Stating she is “ready to have a

celebriamo i 50 anni dalla nascita

with a large amount of attention

glimpse of what the future will bring,”

dell'Arte Povera, che ha fatto di

dedicated to new languages and to the

she also looks at the recent past: “This

Torino la capitale dell'arte con-

curating matrix of the its proposals.

year we celebrate the 50th anniversary

temporanea in Italia e nel mondo.

A great part of the sections of the

of Arte Povera, which made Turin the

Guardare al 1967 – sottolinea Bo-

exhibition are guided by prestigious

capital of contemporary art in Italy

nacossa – è un modo per vedere

curators and museum directors from

and abroad. Looking at 1967 is a way

come quella stessa energia crea-

all over the world.

to see how that same creative energy

tiva si manifesti nel lavoro degli

This year’s edition, signed by Ilaria

manifests itself in the work of today’s

artisti di oggi».

Bonacossa for the first time, hints

artists,” she states.

vedere cose sorprendenti cambia

LF

60

LF

OTT2017

LF


A WA L K A M O N G

T H E S TA N D S L’

Oval ospita diverse aree espositive, a cominciare dalla

Main Section che raccoglie le gallerie più rappresentative del panorama artistico mondiale. Segue New Entries,

riservata alle realtà emergenti sulla scena internazionale e poi Dialogue, dedicata a progetti specifici in cui una, due o tre opere con firme diverse vengono messe in stretta relazione tra loro. Editions & Publishing ospita edizioni, stampe e multipli di contemporanei appartenenti a dieci gallerie e librerie e, al suo debutto, Disegni, curata da Luís Silva e João Mourão, direttori della Kunsthalle di Lisbona, presenta il lavoro di 26 artisti internazionali. Non poteva mancare Present Future, uno degli appuntamenti più attesi dedicato ai talenti emergenti - dai 28 ai 35 anni - che presentano opere inedite e progetti alla prima esposizione. A loro è dedicato il Premio Illy, che offre al vincitore anche l’opportunità di una mostra al Castello di Rivoli Museo d’Arte contemporanea. E per finire la sezione Back to the Future - riservata ai pionieri dell’arte contemporanea trascurati dal mercato - che quest’anno riscopre gli anni ‘80 con 27 artisti, soprattutto donne.

LF

Giovanni Anselmo Untitled (1984-1991) Stones, canvas, steel wire, slip knot 230x150x60 approx. cm Courtesy the artsit and Tucci Russo Studio per l'Arte Contemporanea

T

© Photo Archivio fotografico Tucci Russo

he

different

with the introduction of the work by 26

exhibition areas, starting with

Oval

hosts

international artists. Of course, Present

the Main Section, a collection of

Future could not be missing – one of the

the world’s most representative galleries.

most fervently expected events, dedicated

It is followed by New Entries, reserved

to emerging talents from 28 to 35 years

to emerging galleries in the international

old, who will be presenting new works

scene, and then by Dialogue, dedicated

and projects in this first exhibition. The Illy

to specific projects in which one, two or

Award is dedicated to them – the award

three works signed by different artists are

offers the winner the chance to display

placed in a close relationship with each

his/her work at an exhibition in Castello

other. Editions & Publishing hosts editions,

di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea.

prints and multiples of contemporary

To wrap it all up, Back to the Future,

works belonging to ten galleries and

a section dedicated to the pioneers of

bookshops. Disegni (Designs/Drawings),

contemporary art left out by the market.

curated by Luís Silva and João Mourão,

This year, it will be dedicated to the 1980’s,

directors of Kunsthalle from Lisbon, débuts

with 27 artists, mostly women.

61

LF

OTT2017

LF

Giuseppe Uncini Spaziocemento N 76 (1998) Cement and iron, 122x45cm

Courtesy Galleria Tega, Milano


VERONA 44 16 A DAY 2 DEPARTURES BUSITALIA FAST A DAY

ANDAR PER ARTE

ARTVERONA C

on la nuova direzione artistica di Adriana Polveroni e forte della partnership con ANGAMC -

Associazione Nazionale Gallerie d'Arte Moderna e Contemporanea - ArtVerona si riconferma tra le realtà nostrane più vivaci e innovative del settore. Focus della 13esima edizione è Viaggio in Italia #backtoitaly, a sottolineare la vocazione della manifestazione e la volontà di sostenere gli artisti e il mercato che li rappresenta in sinergia con l’intero sistema dell’arte.

Goldschmied & Chiari Untitled View (2017) Print on mirror and glass 70x115 cm Courtesy Renata Fabbri Contemporary Art, Milano

Nei due padiglioni, tradizionalmente dedicati al Moderno e al Contemporaneo, sono cinque le sezioni espositive. Tra queste, Grand Tour è quella che esplicita al meglio il tema conduttore. «Con questa formula spiega la direttrice - si vuole sottolineare il

U

nder a new art director,

fascination our country has exerted

Adriana Polveroni, and ba-

on artists, to the point that it was, and

cked by its partnership with

it probably still is, a precious source

sugli artisti, tanto da essere stato, e forse

ANGAMC – National Association of Mo-

of inspiration for their research.” The

rappresentare tuttora, una preziosa fonte

dern and Contemporary Art Galleries

venue is a meeting point for foreign

di ispirazione per la loro ricerca». Nell’area

– ArtVerona once again confirms

realities in the country and for Italian

confluiscono le realtà straniere presenti nel

its status as one of Italy’s most vi-

galleries operating abroad, flanked by

Belpaese e le gallerie italiane che operano

vacious and innovative realities in

a series of independent businesses,

all’estero, a cui si affiancano una serie di

the sector. The focus of this 13th

debuting at this event, also called on

realtà indipendenti, al loro debutto in Fiera,

edition is Viaggio in Italia #backtoi-

to ponder on the concept of traveling.

chiamate anch’esse a riflettere sul concetto

taly, to highlight the vocation of the

The format, designed by Cristiano

di viaggio. Il format ideato da Cristiano Se-

event and its willingness to support

Seganfreddo, includes the participa-

ganfreddo vede la partnership del MAXXI,

the artists and the market it repre-

tion of MAXXI, the National Museum

il Museo nazionale delle arti del XXI secolo

sents, in synergy with the entire art

of 21st-century Arts, in Roma. The

di Roma. La vocazione di ArtVerona a pro-

system. In the two pavilions, originally

vocation of ArtVerona to promote in-

muovere le realtà indipendenti si allarga

dedicated to Modern and Contempo-

dependent realities therefore expands

quindi al nuovo progetto Free Stage, che

rary art, five different exhibition areas

towards the new Free Stage project,

vede coinvolti alcuni giovani emergenti non

share a common thread, best repre-

which involves emerging young peo-

ancora promossi da qualche galleria, ma

sented by the Grand Tour exhibition.

ple not yet promoted by galleries, but

presentati al grande pubblico da artisti del-

“With this formula,” explains the di-

introduced to the public by artists of

la generazione precedente.

rector, “we wanted to highlight the

the previous generation. LF

fascino che il nostro Paese ha esercitato

LF

62

LF

OTT2017


ANDAR PER ARTE

MORE THAN

T

A TRADE FAIR

ra una tappa e l’altra del nutrito programma fieristico autunnale, per gli appassionati d’arte c’è anche la prospettiva di un piacevole

weekend a Mosca, dove al MMOMA (Moscow Museum of Modern Art) è in corso, fino al 22 ottobre, la mostra Roma anni '60 dedicata a Giosetta Fioroni (Roma, 1932). L'esposizione, a cura di Piero Mascitti e Marco Meneguzzo, propone 50 opere tra tele e carte d'argento che ripercorrono i primi anni di carriera dell’artista, esponente di punta della Pop Art italiana insieme a Mario Schifano, Franco Angeli e Tano Festa. «L’attualità del lavoro di Giosetta Fioroni si evidenzia nella sua giocosa e raffinata iconicità, nel rielaborare immagini riconoscibili e nel dare vita a una nuova mitologia», sottolinea Olga Strada, direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura a Mosca, promotore dell’evento.

LF

Silvia Argiolas Untitled (2017) Mixed media on paper, 30x20 cm Courtesy Galleria Antonio Colombo Arte contemporanea, Milano

I

n between events in this rich autumn schedule, art aficionados are in for a treat: a pleasant weekend in Moscow, whose

MMOMA (Moscow Museum of Modern Art) is hosting, until 22 October, the exhibition The 60’s in Rome dedicated to Giosetta Fioroni (Rome, 1932). The exhibition, curated by Piero Mascitti and Marco Meneguzzo, displays 50 works, on canvas and on carta d’argento or silver-painted "carte", showing the first years of the artist’s career. Together with Mario Schifano, Franco Angeli and Tano Festa, Giosetta Fioroni was an exponent of Italian pop art. “The modernity of the work of Giosetta Fioroni can be seen in her joyful and refined iconicity, in her re-elaboration of recognisable images, in her ability to give life to a new mythology,” emphasises Olga Strada,

Giosetta Fioroni Liberty viennese (1965) Colored enamels on canvas, 100x100 cm Courtesy Collezione Scalfari (D)

director of the Italian Institute of Culture in Moscow, promoter of the event.

64

LF

OTT2017

LF


FOOD TO SHARE

FRECCIAROSSA-210x265-rast.indd 1

25.07.17 13:10


OCTOBER TASTE

© bussiclick/AdobeStock

a cura di Silvia Del Vecchio e Cecilia Morrico

OCTOBER

TASTE 66

LF

OTT2017


DI SAGRA IN SAGRA, PER ASSAPORARE I FRUTTI AUTUNNALI E SCOPRIRE PAESAGGI, TERRITORI E TRADIZIONI

A

utunno, tempo di sagre. Le

La Val di Non incorona la mela: a Casez

giornate ancora non troppo

(TN) il 14 e 15, luoghi suggestivi da sco-

corte, le temperature miti, i

prire, come il Santuario di San Rome-

colori caldi e i sapori genuini che de-

dio e il canyon Parco Fluviale Novella,

liziano occhi e palato spingono alla

incorniciano le specialità proposte dal

scoperta di borghi e territori quasi di-

festival Pomaria. Minestra d’orzo alla

menticati. È l’occasione per rivalutare

trentina, canederli alla nonesa con

l’importanza delle tradizioni e assag-

gulasch, salsicce con polenta e fin-

giare prodotti locali sapientemente pre-

ferli, tortel di patate e strudel per tutti

parati secondo le ricette di una volta.

(www.pomaria.org).

Dalle Dolomiti alle coste, quando la ter-

Alle pendici del Monte Misma, tut-

ra con le sue piante e i suoi frutti rega-

ti i fine settimana del mese, Castanea

la tutti i toni di giallo, arancio, rosso e

porta a Pradalunga (BG), assaggi di

violaceo, degustazioni a base di funghi,

acquavite, aperitivi, pane, dolci e gelati a

tartufi, polenta, zucca, castagne, cioc-

base di marroni (facebook.com/castani-

colato, olio e vino invadono l’Italia.

coltori-misma). Originale l’appuntamen-

Si parte da nord, in Valle D’Aosta. Con

to Wine trekking con cuvée fra le vigne

un patrimonio naturale da invidiare,

dell’azienda Al Rocol di Ome (BS). Qui

come il rinomato Parco nazionale del

la bottiglia di Franciacorta con uve

Gran Paradiso, a Donnas la seconda

di tre vigneti racchiude sia l’essenza

domenica di ottobre c’è la sagra del-

sting Lagrein, per degustare il celebre

«Sono più miti le mattine e più scure diventano le noci e le bacche hanno un viso più rotondo. La rosa non è più nella città. L’acero indossa una sciarpa più gaia. La campagna una gonna scarlatta, Ed anch’io, per non essere antiquata, mi metterò un gioiello»

vitigno altoatesino (www.autochtona.it).

[Emily Dickinson]

la castagna, che segue quella dell’uva con le sfide dei proprietari dei vigneti per conquistare l’agognato Grappolo d’oro (www.prolocodonnas.it). Nella Valle Isarco (BZ) il falò delle caldarroste divampa dal 7 ottobre a fine novembre. Qui il Törggelen è l’evento più atteso, tra passeggiate a tema e specialità tipiche come speck, pane nero, salsiccia con crauti, minestra d’orzo e, naturalmente, le carnose castagne (www.valle-isarco.info). Il 16 e 17 appuntamento a Bolzano con i custodi degli autoctoni, alla scoperta dei vitigni italiani più rari con 100 produttori e oltre 300 etichette. Tra gli eventi il TaVigneti delle Langhe, Piemonte

67

LF

OTT2017


OCTOBER TASTE

del territorio che l’esperienza en

ricette gluten free firmate dallo chef

plein air vissuta tra questi paesaggi

Marcello Ferrarini, conduttore di Senza

(www.alrocol.com). Grapes in Town

glutine con gusto su Gambero Rosso

è invece l’evento che il 14 e 15 porta il

Channel (festadellapolenta.it).

meglio dell’enologia regionale a Torino.

In Piemonte c’è una tappa obbligata,

La scelta non è casuale: la città della

che in questa stagione non ha rivali: Alba (CN), per la sua fiera internazio-

d’Italia, Villa della Regina, nato oltre

nale del tartufo bianco che quest’anno

400 anni fa e riportato a nuova vita nel

si svolge dal 7 ottobre al 26 novembre.

2004.

L’87esima edizione punta i riflettori

In Friuli, Venzone celebra sua maestà

sul design, protagonista della mostra

la zucca sabato 21 e domenica 22:

de Truffle, promossa dal brand Alessi.

protagonista di ogni piatto, dall’antipa-

È quindi il momento di raccogliere i

sto al dolce, l’ortaggio color arancio è

frutti di un progetto biennale che ha vi-

dappertutto, in piazza, nelle vetrine,

sto celebri designer e architetti cimen-

tra gli stand e nelle taverne, di ogni

tarsi nella realizzazione di un innovativo

forma e dimensione, anche oltre i 400

kit per il pregiato tubero composto da

chilogrammi (www.venzoneturismo.it).

affettatartufi, espositore e contenitore.

Mentre a Vigasio, vicino Verona, ci si

(www.fieradeltartufo.org).

abbuffa di polenta. Dal 13 ottobre al 6

La Romagna affascina i turisti più golosi an-

novembre oltre 100 proposte con l’an-

che dopo la stagione estiva. Nelle vicinanze

tico piatto veneto accompagnano i vi-

di Rimini sono due gli eventi dedicati al Tu-

sitatori insieme a live show cooking e

ber Magnatum Pico e ad altri prodotti tipici.

Una cinquantina di presentazioni di libri e un banco di assaggi con 800 etichette premiate, laboratori, workshop e incontri con scrittori e chef. Tutto questo, dal 13 al 16 ottobre, è la V edizione del Festival Food&Book a Montecatini. Da non perdere l’anteprima nazionale della Guida Slow Wine 2018 venerdì 13, mentre gli ospiti d’onore della cena d’apertura sono Aimo e Nadia Moroni, nativi della vicina Pescia, ristoratori di successo a Milano. In calendario anche l’incontro nazionale dell’Alleanza Slow Food dei cuochi, un progetto che mette assieme chef e produttori per valorizzare le produzioni agricole italiane e i loro artefici. Una grande festa per gli appassionati di libri e di gastronomia. [www.foodandbook.it]

© AdobeStock

Mole è sede dell’unico vigneto urbano

FOOD&BOOK

Festival Pomaria a Casez (TN), Trentino-Alto Adige

68

LF

OTT2017


OCTOBER TASTE Tartufo bianco d'Alba

braccetto a Castelfranco di Sotto (PI) per quattro fine settimana dal 14 ottobre al 5 novembre, con il grande mercato della Coldiretti - Cia domenica 29 (facebook.com/SagraChianinaCastel-franco). Fino agli inizi di dicembre, invece, i sette Comuni del Monte Amiata (SI) propongono una rassegna di appuntamenti dedicati a castagne, funghi, olio e vino. #AmiatAutunno è un viaggio attraverso piccoli paesi ancora a misura d’uomo dove le porte sono aperte e i bracieri sempre accesi per condividere piatti prelibati (www.amiatautunno.it).

© Stefania Spadoni

L’ottobre umbro è famoso non solo

Il primo a Sant’Agata Feltria, che dal

tico rito contadino dell’uccisione del ma-

15 ottobre al 12 novembre permette di

iale e della lavorazione della sua carne

immergersi in un’atmosfera suggesti-

alla raccolta delle pere volpine, finendo

va tra le gare dei cani da tartufo e pro-

con la coltivazione dell’ulivo e dell’olio

fumati wine tour nelle aziende locali

(www.brisighella.org).

(www.prolocosantagatafeltria.com).

In autunno esplode di sagre la Toscana.

Il secondo a Mondaino dove i visitato-

Dal 20 al 22 ottobre alla stazione Leo-

ri, dal 12 al 19 novembre, sono accolti da

polda di Pisa c’è il festival Food&Wine:

una serie di ghiotte sorprese da degusta-

spazio gourmet con chef stellati, labora-

re e acquistare: oltre al pregiato bianco e

tori tematici per bambini, cocktail contest

nero, anche il formaggio di fossa e le eti-

Bevi sano a km zero e oil bar permanente

chette di zona (www.mondainoeventi.it).

(www.pisafoodwinefestival.it). Non lon-

In provincia di Ravenna, a Brisighella,

tano da Pontedera, famosa per il Museo

per quattro domeniche a partire dall'8

Piaggio, e da San Miniato, nota per il suo

novembre

sagre

bellissimo Duomo e la fiera del tartufo

dedicate ai prodotti delle colline. Dall’an-

bianco, porcino e chianina vanno a

tornano

altrettante

70

LF

OTT2017

Vigna Villa della Regina, Torino


per l’olio e il vino, ma anche per uno

tra gli ulivi, concerti, fattorie didatti-

degli appuntamenti must del Belpa-

che e attività ludiche per i più piccoli,

ese: Eurochocolate. Quest’anno, da

il tutto condito dai sapori tipici umbri

venerdì 13 a domenica 22, Perugia

(www.frantoiaperti.net).

fonde insieme musica e dolcezza. Un

Puntando a sud, l’ultima domenica

maxi pianoforte in piazza IV Novem-

di ottobre il fungo si festeggia anco-

bre con i tasti di cioccolato bianco e

ra a Mammola, in provincia di Reggio

fondente è una delle tante attrazioni

Calabria

per scattare selfie golosi e divertenti

Mentre si alzano i calici a Turi, in pro-

(www.eurochocolate.net). Fra i bor-

vincia di Bari, con la manifestazione

ghi ad alta vocazione olivicola c’è in-

Bacco per Bacco il 21 e 22 ottobre.

vece Frantoi Aperti, proprio durante

Quest’anno, oltre alla pizzica, si balla

il periodo della frangitura delle olive.

anche a ritmo di musica reggae, brin-

Dal 28 ottobre al 26 novembre per cin-

dando con il vino primitivo e gustan-

que weekend ci si può sbizzarrire con

do tronere, panzerotti e baccalà fritti

visite guidate, trekking e passeggiate

(www.facebook.com/baccoperbacco). LF

TRENI D’AUTUNNO

(www.prolocodimammola.it).

Un tragitto di 52 km in poco meno di due ore, un viaggio lento tra montagne colorate e degustazioni di prodotti unici. Torna il Treno del foliage tra Piemonte e Canton Ticino dal 16 ottobre al 19 novembre. Il percorso si snoda lungo la ferrovia Vigezzina-Centovalli, linea internazionale a scartamento ridotto che collega Domodossola a Locarno, Italia e Svizzera, attraverso la Valle Vigezzo e le Centovalli. Dopo il grande successo del 2016, si rinnova anche quest’anno l’esperienza unica a bordo dei caratteristici convogli bianchi e blu. Nelle terre di Siena, invece, si viaggia con una locomotiva a vapore grazie all’iniziativa Treno Natura. Lungo la Via Francigena toscana, tanti gli appuntamenti golosi su rotaia: il 15 ottobre ad Abbadia San Salvatore per la Festa d’autunno, il 22 a Trequanda per celebrare l’olio novo, il 29 a Montalcino per la 59esima sagra del Tordo e il 12 e 19 novembre a San Giovanni d'Asso per la Mostra Mercato del tartufo bianco. [www.vigezzinacentovalli.com] [www.terresiena.it/it/trenonatura]

71

LF

OTT2017


© FS Italiane | ADVERTISING

FER RA RA M

FI REN

IL

O N A

ZE

VIAGGI SENZA LIMITI IN TUTTA ITALIA NEI FINE SETTIMANA

RO

M

A

A PARTIRE DA €129 OPPURE DA €99 SE HAI MENO DI 26 ANNI “PassXte” è un pass che consente di viaggiare in tutta Italia il sabato e la domenica prenotando i treni Frecce, Intercity e Regionali (inclusi i servizi di Trenord), in modo semplice e veloce. In famiglia, in coppia, tra amici: partire con Trenitalia conviene sempre. “Pass X Te-weekend” consente di effettuare un numero illimitato di viaggi nel fine settimana scelto, sui treni di Trenitalia e Trenord (esclusi i treni internazionali, gli IntercityNotte e Malpensa Express). È acquistabile presso i canali di vendita di Trenitalia (esclusa APP Trenitalia) e può essere attivato entro 120 giorni dall’emissione, effettuando la prenotazione del primo treno che si intende utilizzare almeno due giorni prima della data del viaggio (le prenotazioni per i viaggi successivi nello stesso weekend potranno essere effettuate prima della partenza del treno, salva disponibilità dei posti a bordo treno). Le prime 20 prenotazioni sono gratuite, mentre le successive sono soggette al versamento di un importo fino a 5 euro a viaggio. Il Pass è nominativo, pertanto l’accesso ai treni è consentito solo dall’intestatario del Pass in possesso del titolo di viaggio valido per il treno utilizzato. Offerta soggetta a restrizioni. Maggiori informazioni sulle condizioni di acquisto e utilizzo del Pass su trenitalia.com e presso i canali di acquisto di Trenitalia.


OCTOBER TASTE

BON APPÉTIT CINQUE RICETTE DAI CALDI SAPORI CON I PRODOTTI TIPICI DI STAGIONE SPIEDONI GLUTEN FREE DI ROSMARINO CON POLENTA BIANCA, CUBOTTI DI MORTADELLA, PEPERONI COLORATI, CIPOLLA, SALVIA E ALLORO di Marcello Ferrarini Chef gluten free ospite alla Festa della polenta di Vigasio (VR)

Lista della spesa (per 4 persone) 300 g di polenta Farina Veloce Bianca - La veronese, 1 l d'acqua, 300 g Mortadella di Bologna IGP, 12 gambi di rosmarino, 4 peperoni (in 4 colori), 1 cipolla, salvia, olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b. Preparazione Portare a ebollizione l’acqua, salare, quindi versare a pioggia la polenta e farla cuocere per circa 5’. Una volta pronta ver© Willeit Gustav

sarla su un piano foderato con carta da forno, stenderla con l’aiuto di una spatola, quindi ricoprirla con altra carta da forno, infine livellarla con l’eventuale aiuto di un mattarello. Riporre la polenta in frigorifero per almeno 30’. Una volta raffreddata tagliarla a cubotti da rosolare in padella su tutti i lati con un po’ d’olio. Rosolare in padella anche la cipolla tagliata a rondelle, quindi aggiungere i peperoni colorati, mondati, puliti e tagliati a quadrotti (precedentemente sbianchiti), oltre ad alcune foglie di salvia. Preparare lo spiedone di rosmarino togliendo gli aghi ma lasciando intatto il ciuffo finale e affilare con un coltello l’estremità. Tagliare la mortadella a cubotti e passarla in una padella antiaderente unitamente agli aghi di rosmarino. Preparare gli spiedoni alternando polenta, mortadella, cipolla, peperoni e salvia, utilizzando lo stesso gambo del rosmarino. Impiattare ed eventualmente spolverare con sale, pepe e un filo d’olio a crudo.

RISOTTO DI CASTAGNE E TARTUFO NERO di Nicola Laera Chef del ristorante La stüa de Michil dell’hotel La Perla di Corvara (BZ)

Lista della spesa (per 4 persone) 1 cipolla, 10/15 castagne crude e totalmente pelate, 2 dadi per brodo, 1 tartufo nero, 1 l di brodo, mezzo bicchiere di vino bianco, sale, parmigiano, vino Madeira e burro q.b. Preparazione Lavare, asciugare e tritare le castagne. In una pentola mettere un filo d’olio e fare imbiondire la cipolla tritata. Unire le castagne, il brodo e un po’ di sale. Dopo 3’-4’ di cottura versare il vino e lasciarlo evaporare mescolando continuamente, aggiungere il riso continuando a mescolare per tostare il tutto. Versare il brodo e portare il risotto a fine cottura. Mantecare con burro, parmigiano e un po’ di Madeira. Servire il risotto con qualche scaglia di tartufo fresco.

73

LF

OTT2017


OCTOBER TASTE

TRIGLIA E CALAMARO DEL MAR LIGURE CON ZUCCA MANTOVANA di Alessandro Negrini e Fabio Pisani Chefs del ristorante Il luogo di Aimo e Nadia a Milano

Lista della spesa (per 4 persone) Per la triglia 4 triglie di scoglio, 100 g di sale grosso Per il calamaro 2 calamari, 1 l d’acqua, 30 g di sale Per la purea di zucca 100 g di polpa di zucca, 20 g di miele di castagno, 20 g d’olio extra vergine di oliva Preparazione Squamare e sfilettare le triglie eliminando le lische da ogni filetto. In una teglia cospargere con il sale e marinare per 10’. Lavare e asciugare. Pulire il calamaro conservando il corpo e inserirlo in un sacchetto alimentare con acqua e sale. Agitare per 10’. Lavare ed asciugare. Tagliare la zucca a tocchetti. Cuocere a vapore a 100°C per 30’. Setacciare finemente e condire con miele e olio. In una padella antiaderente rosolare la triglia dal lato della pelle per 1’. Disporre una fetta di calamaro crudo e sovrapporre un filetto di triglia. Ultimare con la zucca secca e la purea di zucca. Finire con un filo d’olio extra vergine di oliva.

CREMA DI PATATE, LAPSANG SOUCHONG di Enrico Crippa Chef del ristorante Piazza Duomo ad Alba (CN)

Lista della spesa (per 4 persone) 150 g di patate, 100 g di crema di latte, 4 uova di quaglia, 5 g di tè Lapsang Souchong tritato fine, tartufo bianco d’Alba, zucchero muscovado e sale q.b. Preparazione Mettere in infusione il tè e lasciarlo raffreddare. Cuocere le uova

© Adriano Mauri

di quaglia (acqua 65°C) per 12’, metterle poi in acqua e ghiaccio, pulirle e marinarle nel tè per 12 ore. Lessare le patate, tagliarle e metterle in un frullatore Bimby o simile. Unire sale, panna e portare a 90°C. Riporre in un bicchiere lo zucchero, le uova di quaglia marinate, la crema di patate, il tè in polvere e il tartufo bianco d’Alba. TAPENADE AL CIOCCOLATO di Cecilia e Paul de Bondt Maestri cioccolatieri ospiti a Eurochocolate, Perugia

Lista della spesa (per 4 persone) 300 g di olive nere snocciolate, 8 acchiughe sotto sale, 2 spicchi di aglio, 50 g di capperi sotto aceto, 150 g di olio extra vergine di oliva, ½ tappino di rum scuro, 50 g di cioccolato fondente ‘cecilia e paul’ 75%, peperoncino, prezzemolo e aceto di vino rosso q.b. Preparazione Fondere il cioccolato e unire l’olio extra vergine di oliva, tritare tutti gli ingredienti non troppo finemente, aggiungere il cioccolato fuso, l’olio e poco aceto se necessario. Conservare in frigorifero in un vasetto di vetro ben coperto di olio per non più di una settimana. La tapenade si solidifica al freddo, ma torna morbida a temperatura ambiente. Può essere spalmata semplicemente su crostini di pane casereccio abbrustoliti, ma anche servita con del formaggio fresco di capra e dei peperoni arrostiti i e spellati fa un splendido antipasto.

74

LF

OTT2017


PagPubb_21x26,5_MyProtection.ai

1

28/06/17

11:25


OCTOBER TASTE

SAVE THE DATE

© Alexander Raths/AdobeStock

Sagra della castagna 12>15 ott, Calvanico (SA) [www.comune.calvanico.sa.it] Fiera Nazionale del Marrone 13>15 ott, Cuneo [www.marrone.net] Girolio d’Italia 13 ott>2 dic, tutta Italia [www.girolio.cittadellolio.it] Festa d’autunno 6>8 e 13>15 ott Abbadia San Salvatore (SI) [www.terre-di-toscana.com] Sagra del fungo porcino 14>15 ott, Vivo d’Orcia (SI) [www.prolocovivo.org] Castagna in festa 13>15 e 20>22 ott, Arcidosso (GR) [www.prolocoarcidosso.it] Fiera nazionale del tartufo nero di Fragno (PR) 15 ott>12 nov [www.tartufonerofragno.it] Ottobrata zafferanese 15, 22, 29 ott, Zafferana Etnea (CT) [www.ottobrata.it] Sagra della castagna 21, 22, 29 ott, Trecchina (PZ) [www.amicidellacastagna.it] Tartufesta 21, 28, 29 ott, Montaione (FI) [www.tartufestamontaione.com] MeleMiele 27>29 ott, Baceno (VB) [www.melemiele.it] Il Crastatone 27, 28, 29, 31 ott e 1° nov Piancastagnaio (SI) [www.prolocopiancastagnaio.it] Festa del bosco 28 ott>1° nov, Montone (PG) [www.comunemontone.it] Pan’olio 28 e 29 ott, Panicale (PG) [www.panolio.org] Sagra della zucca ferrarese 28 ott>1° nov, San Carlo (FE) [www.sagrasancarlo.it]

Life of Wine 29 ott, Roma [www.lifeofwine.it] Tuttomele 4>12 novembre, Cavour (TO) [www.cavour.info] Merano Winefestival 10>14 nov, Merano (BZ) [www.meranowinefestival.com] Novello in festa 10>12 nov, Leverano (LE) [www. novelloinfesta.it] Bacco nelle Gnostre 10>12 nov, Noci (BA) [www.bacconellegnostre.it] Autumnia 10>12 nov, Figline Valdarno (FI) [www.autumnia.it] Mostra mercato del tartufo bianco di San Miniato (PI) 11, 12, 18, 19, 25, 26 nov [www.sanminiatopromozione.it] Mostra mercato del tartufo bianco 11, 12, 18, 19 nov San Giovanni d’Asso (SI) [www.mostradeltartufobianco.it] Fiera nazionale del tartufo bianco di Acqualagna (PU) 11>26 nov [www.acqualagna.com] San Martino castagne e vino 12 nov, Anguillara Sabazia (RM) [www.visitlazio.com] La Maratona dell’olio 23>26 nov, Lugnano in Teverina (TR) [www.maratonadellolio.it] Festa del tartufo e miele 26 nov, Casteggio (PV) [www.facebook.com/tartufoemielecasteggio] Festa Olearie 2, 3 dic, Seggiano (GR) [www.leradicidiseggiano.it] Mercato nel Campo 2, 3 dic, Siena [www.enjoysiena.it] Festa dell’olio 8>10 dic, San Quirico d’Orcia (SI) [www.lafestadellolio.com]

CIBO ITALIANO NEL MONDO Trecentosessantacinque giorni dedicati ai manicaretti del Belpaese. Il 2018 sarà l’anno internazionale del cibo italiano nel mondo. La notizia annunciata questa estate dal ministro del Turismo e dei Beni culturali, Dario Franceschini, sottolinea la volontà di valorizzare e mettere a sistema le tante eccellenze nazionali, favorire l’export dei prodotti nostrani e promuovere l’immagine dell’Italia nel mondo.

76

LF

OTT2017


THE BRANDING CREW | PH. ALESSANDROMOGGI.COM

L’ITALIA È U N A COLORI, PROFUMI E SAPORI SEMPRE DIVERSI. UN’ACCOGLIENZA UNICA, DA SCOPRIRE NEI NOSTRI 30 HOTEL E RESORT IN ITALIA.

www.unahotels.it Numero verde 800 60 61 62

BARI BENEVENTO FORTE DEI MARMI LODI

UNA HOTELS & RESORTS È PARTNER

BIELLA MILANO

BOLOGNA MODENA

BRESCIA NAPOLI

CATANIA ORVIETO

ROMA

CESENA SIRACUSA

FERRARA VENEZIA

GUADAGNA PUNTI CARTAFRECCIA DURANTE I TUOI SOGGIORNI. SCOPRI COME SU WWW.UNAHOTELS.IT

FIRENZE VERSILIA


TOURISM

SALERNO 16 2 4 AL GIORNO 2 CORSE BUSITALIA FAST AL GIORNO

A cura di Francesca Ventre

© silentriver62/AdobeStock

ARCHEOTURISMO A PAESTUM

Il Tempio di Nettuno

NELLA SUGGESTIVA AREA CAMPANA SI ESPLORANO L’ITALIA E IL MONDO

I

l fascino del passato e la voglia di

seguire incontri, conferenze e curio-

di cui nel 2017 ricorre l'Anno inter-

viaggiare si uniscono a Paestum

sare tra gli stand che illustrano l’Italia

nazionale, come voluto dall'Onu. Il

(SA), nel cuore della Magna

e il mondo. Ugo Picarelli, ideatore e

27 ottobre si svolge un convegno

Grecia. Qui ogni anno si ripete l’ap-

fondatore dell’iniziativa, ne illustra i

sul tema a cura dell’Organizzazio-

puntamento con la Borsa Mediterra-

punti di forza.

ne Mondiale del Turismo. All’evento

nea del Turismo Archeologico. È un

LF

Le novità della 20esima edizione?

partecipano i ministri del Turismo di

piacere per tutti, dal 26 al 29 ottobre,

Il legame con il turismo sostenibile,

Giordania, Etiopia, Perù e Cambogia

79

LF

OTT2017


PAESTUM 25 CORSE REGIONALI NEI GIORNI FERIALI DA SALERNO

TOURISM

© Leonardo SpencerAdobeStock

Machu Picchu (Perù)

in rappresentanza dei siti Unesco di

Kurdistan iracheno, di una città fon-

versitari e gli sbocchi successivi. Ar-

Petra, Aksum e Tiya, Machu Picchu,

data nel 3000 a.C.

cheoStartUp è invece uno spazio in cui

Angkor Wat. A questi si affianca l’ita-

LF

liana Pompei.

l’accento?

conferenza del 26 ottobre, organizzata

Su quali luoghi italiani si pone

possono presentare le loro idee. E la

E non manca l’attenzione verso

Sono presenti gli stand di tutte le re-

dall’Anci, dà ai piccoli Comuni l’oppor-

nazioni ricche di storia, ora in guer-

gioni, dal Friuli Venezia Giulia al Pie-

tunità di illustrare eventuali proble-

ra, come la Siria.

monte, dall’Emilia Romagna alla Sicilia.

LF

Assolutamente.

L’International

Ar-

E non mancano workshop con i buyer

chaeological Discovery Award Khaled

europei. Infatti è necessario recupe-

al-Asaad, intitolato all’archeologo di

rare turisti dal Vecchio Continente. La

Palmira torturato e ucciso dall’Isis,

strada da fare è ancora molta, bisogna

viene assegnato alla scoperta rite-

riappropriarsi del territorio, soprattut-

nuta più significativa. Sono presenti

to nel nostro Meridione.

alla cerimonia i suoi tre figli, Fayrouz,

LF

Walid e Omar, anche loro archeologi.

contri per i professionisti?

Il riconoscimento 2017 va al tedesco

ArcheoLavoro è una vetrina pensata

Peter Pfälzner per il ritrovamento, nel

per indirizzare i giovani sui corsi uni-

La Borsa è anche occasione di in-

80

LF

OTT2017

IN TRENO CON LO SCONTO DEL 30%

Trenitalia è vettore ufficiale della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico. I visitatori hanno diritto a uno sconto del 30% sul prezzo Base di tutti i treni nazionali per Napoli/Salerno dal 25 al 30 ottobre. I biglietti sono emessi dagli Uffici Gruppi di Trenitalia. [www.trenitalia.com]


Scegli Cavit, bevi responsabilmente.

MĂźller di Cavit, spumante brut. Massima espressione della qualitĂ trentina, prodotto dalla selezione esclusiva delle migliori uve del territorio. Aromi pieni, preziosi e delicati, particolarmente adatti per ogni momento di relax e convivialitĂ . A casa, come fuori.


INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

82

LF

OTT2017


TOURISM

matiche, come la gestione dei flussi

Palmira (Siria)

turistici o l’insufficienza delle risorse. LF

E l’archeologia sperimentale?

Quest’anno sono stati organizzati laboratori e rievocazioni storiche con oltre 120 professionisti. Alle ormai tradizio© Giorgio Podimani/AdobeStock

nali lavorazioni di osso, selce, monili e ferro vengono affiancate le riproduzioni di accampamenti greci e romani. LF

E i social?

Siamo al passo coi tempi. Intervengono alla kermesse blogger specializzati in viaggi e archeologia. LF

La location è l’area archeologica

di Paestum: qual è il valore aggiunto? Questo luogo, insieme al Museo con

nei caseifici: enogastronomia e cultura

l’eccezionale Tomba del Tuffatore e la

messe insieme trasformano il viaggio in

Basilica Paleocristiana, ha un signifi-

esperienza.

cato particolare. Ogni anno ad appas-

[www.bmta.it]

sionati e associazioni offriamo visite sul posto e nei dintorni, come a Velia

di Paolo Giulierini [Direttore del Mann]

borsamediterraneaturismoarcheologico @BorsaPaestum

© Adriano Ongaro/AdobeStock

e alla Certosa di Padula. E infine anche

VIRAL MANN ExtraMann vuol dire nove siti in rete con il Museo Archeologico di Napoli e uno slogan, “Scopri Napoli con il biglietto del Mann e la meraviglia continua”, che annuncia sconti del 20-25%. Ogni visitatore ritira in biglietteria una card gratuita e sceglie dove andare dopo aver lasciato il Mann. Le mete sono: Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, Pausilypon e Area Marina Gaiola, Chiesa della Seta, Catacombe di San Gennaro, Acquedotto augusteo del Serino, Necropoli Ellenistica, Galleria Borbonica, Santa Maria della Misericordia ai Vergini, Bicycle House. La campagna fa parte del progetto per l’audience development Obvia, Out Of Boundaries Viral Art Dissemination, che ha raggiunto 124 milioni di contatti con spot cartoon, fumetti ed editoria firmata Erri De Luca, disseminando l’immagine del Mann sulle Frecce Trenitalia, in MetroNapoli, all’aeroporto Capodichino, nei cinema e in importanti manifestazioni come il Comicon. [www.museoarcheologiconapoli.it] @MANNapoli

Petra (Giordania)

83

LF

OTT2017


TOURISM

IDEE VIAGGIARE © AdobeStock

PER

TTG INCONTRI PRESENTA A RIMINI, DAL 12 AL 14 OTTOBRE, LE NOVITÀ PER IL TURISMO DEL FUTURO

L

e vacanze estive sono ormai

ferenza tematica a cura del Fai (Fondo

un ricordo e già gli operatori

Ambiente Italiano) sul 2017 Anno dei

del settore lavorano per

borghi italiani.

trend e destinazioni future. Dal 12 al 14

Da segnalare in questa edizione la

ottobre torna a Rimini l’appuntamento

maggiore partecipazione di piccoli e

B2B: una vetrina che presenta 130 de-

medi tour operator, con l'area Spe-

stinazioni suddivise in tre aree temati-

cialist nel padiglione A4 e proposte di

che, Global Village, The World e Italia.

pacchetti su misura per ogni tipologia

Quest’anno si registra la partecipazio-

di viaggio. Infine, in coincidenza con la

ne di tutte e 20 le regioni italiane. Per

kermesse riminese, si svolgono il Sa-

loro a disposizione tre padiglioni, per un

lone dell´accoglienza alberghiera e il

totale di 20mila m dove vengono pre-

Salone internazionale dedicato al bal-

sentate le proposte ai buyer stranieri

neare, campeggi e outdoor.

2

provenienti da Europa, Nord America e Asia. L’Italia, infatti, si conferma tra le mete più desiderate da tutti i turisti del mondo. Dati recenti la collocano al quinto posto per capacità attrattiva con 50,7 milioni di arrivi internazionali. Tra le regioni tricolori quella più visitata è il Veneto con oltre 63 milioni di presenze totali, seguita da Campania (19) e Sicilia (15). Al Belpaese è riservata una con-

84

LF

OTT2017

F.V.

TRENITALIA AL TTG Sono due le aree espositive TTG in cui è presente Trenitalia: l’intero spazio Rotonda nella Hall Sud della Fiera di Rimini targato #lamusicastacambiando con la presentazione dei nuovi treni regionali Pop e Rock e uno stand dedicato sia alle Frecce che al mondo del regionale nel padiglione Italia A7.


» » » Visitate il nostro sito www.formazienda.com per le modalità di adesione


ROADSHOW di Luca Mattei

IL 9 OTTOBRE PRENDE IL VIA IL ROADSHOW CHE PORTERÀ NELLE PRINCIPALI PIAZZE ITALIANE I MOCK-UP DI POP E ROCK, I DUE NUOVI TRENI DEDICATI AL TRASPORTO REGIONALE

I

viaggi di pendolari e clienti del trasporto regionale sempre più al centro delle attenzioni del Gruppo

Ferrovie dello Stato Italiane. Una vera e propria rivoluzione è ormai alle porte: l’arrivo di treni nuovi di zecca, i treni del terzo millennio. Si chiameranno Rock e Pop, e si aggiungeranno alle ancor recenti note dei Vivalto, dei Jazz e degli Swing che, insieme ai Minuetto, accompagnano ogni giorno milioni di italiani a scuola e al lavoro, e nei loro viaggi fuori porta del weekend. È proprio il caso di dire #lamusicastacambiando, come recita il titolo del roadshow che dal 9 ottobre porterà nelle principali piazze italiane i modelli in scala 1:1 dei due nuovi treni. «Dopo aver rivoluzionato con le nostre Frecce la mobilità sulle lunghe distanze, ora è la volta del trasporto regionale – conferma l’amministratore delegato di Trenitalia, Orazio Iacono – lo dobbiamo al Paese e a quel milione e mezzo di passeggeri che ogni giorno usano i nostri regionali. I Rock e i Pop che mostreremo in anteprima nei prossimi mesi sono un concentrato di alta tecnologia a servizio dell’affidabilità, della sostenibilità e del comfort di ogni viaggiatore, iniziando da quelli con disabilità. Ci consentiranno di arricchire la loro esperienza di viaggio

Render del nuovo treno regionale Rock

86

LF

OTT2017

e consolidare le nostre performance,


Mock-up del nuovo treno regionale Pop

sono coinvolte le scuole con lezioni esplicative tenute da ingegneri. Il pomeriggio, invece, presso lo spazio Pop-Rock Cafè del villaggio, ci sarà animazione con gadget e performance con la musica di RTL 102.5 e sarà possibile intrattenersi per gustare una bevanda ascoltando canzoni ovviamente pop e rock (gratuitamente, registrandosi alla pagina web dell’evento lamusicastacambiando. it). Al centro del tour e delle iniziative collegate, infatti, c’è proprio la musica. Sia offline, con i ritmi no-stop di RTL 102.5, la prima radio per ascolti in Ita-

da molti mesi in continuo miglioramen-

tappa è prevista un’inaugurazione con

lia, sia online, grazie alla collaborazione

to. Oggi la puntualità reale dei regionali

la presenza degli amministratori delegati

con Spotify. Chiunque può ascoltare

– prosegue Iacono – quella effettiva-

di FS Italiane e Trenitalia e con i rappre-

o condividere la playlist ispirata dal

mente vissuta dai passeggeri, si attesta,

sentanti delle istituzioni locali. A queste

momento: del lunedì, dell’andata, del

come media nazionale, al 90,7%, quattro

occasioni pubbliche si aggiungono eventi

ritorno, della giornata sì e della gior-

punti in più rispetto al 2012. La regolarità

e fiere: il TTG Salone Internazionale del

nata no, del giovedì sera o del vener-

al 98,9%, e solo quattro corse su mille

Turismo, dal 12 al 14 ottobre alla Fiera di

dì, perché il weekend sta iniziando. Ma

(0,4%) sono cancellate per responsabilità

Rimini; l’Hitachi Social Innovation Forum

c’è anche spazio per le preferenze di

diretta di Trenitalia».

all’Hangar Bicocca di Milano il 18; e la

ciascuno, perché si possono comporre

Il roadshow prende il via con una quattro

Maker Faire alla Fiera di Roma dal 1° al

liste personalizzate di viaggio che ver-

giorni in piazza Maggiore a Bologna dal 9

3 dicembre.

ranno condivise sul mini sito dell’even-

al 12 ottobre. Appuntamento poi a Torino

Nelle piazze italiane i due mock-up sa-

to. Senza dimenticare i popolari social

a novembre e a Firenze a dicembre. In

ranno esposti all’interno di un villaggio

network: su Instagram un suggestivo

via di definizione le date e le piazze del

dedicato nel quale i visitatori potranno

wall presenterà immagini evocative le-

2018. Per il primo giorno di ciascuna

ammirare sia l’esterno dei nuovi tre-

gate all’iniziativa. Fotografie, quindi, ma

ni che salire a bordo per conoscere

anche cinema: durante il roadshow sa-

nel dettaglio le caratteristiche distin-

ranno proiettati i tre migliori cortome-

tive e tecniche dei nuovi prodotti. Sul

traggi realizzati per il contest Il viaggio

Rock si potrà visitare anche la cabina

sta cambiando, lanciato nell’ambito del-

di guida del treno, oltre che testare

la partnership con il Festival Fuoricine-

i nuovi sedili, mentre sul Pop si potrà

ma. Ai vincitori, proclamati a Milano il

provare a configurare, attraverso un

17 settembre, Marilena Iasevoli, Giada

software apposito, il treno con colo-

e Flavia Martini e Luigi Ceccarelli, e a

ri e diverse dotazioni a seconda dei

tutti gli altri giovani film-maker parte-

propri gusti e delle proprie esigenze,

cipanti è stato chiesto di realizzare una

esattamente come avviene quando

sceneggiatura per raccontare luoghi,

si acquista un’auto nuova. Durante le

persone, mestieri, attività economiche

varie giornate sono in programma at-

e prodotti enogastronomici del Belpae-

tività di intrattenimento rivolte a tutte

se, prendendo spunto da un viaggio su

le fasce di età. La mattina, ad esempio,

un treno regionale di Trenitalia.

Orazio Iacono, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia

87

LF

OTT2017


ROADSHOW

ARRIVANO I TRENI DEL FUTURO

Interni e cabina di guida (in basso) del mock-up del nuovo treno regionale Rock

Le prime consegne dei Pop e dei Rock arriveranno a partire dalla primavera 2019 e potranno proseguire con un ritmo di 13 convogli al mese, in coerenza con le richieste delle Regioni con cui Trenitalia avrà sottoscritto i contratti per gestire il servizio. La prima a beneficiarne sarà l'Emilia Romagna che ha siglato un contratto di 15 anni nel quale è prevista la consegna di 86 convogli. L’avveniristico Rock è un treno a due piani che nasce da una nuova piattaforma Hitachi Rail, completamente assemblata in Italia. Si caratterizza per le casse in lega

89

LF

OTT2017


ROADSHOW

Interni del mock-up del nuovo treno regionale Pop

leggera, una trazione a potenza distribu-

le più recenti Specifiche Tecniche di Inte-

alle versioni precedenti. Le carrozze

ita (ossia con i motori posizionati lungo il

roperabilità definite in ambito comunitario.

spaziose offrono aree di seduta ampie

convoglio e non alle sole estremità) che

Last but not least, è eco-friendly perché

e tra di esse non sono presenti gradini,

garantisce forte accelerazione e affidabi-

capace di fornire al macchinista informa-

così da semplificare gli spostamen-

lità, e la massima ampiezza possibile di

zioni utili a minimizzare i consumi in mar-

ti a bordo. Anche i livelli di rumore e le

spazi e volumi a disposizione dei viag-

cia e a veicolo fermo.

vibrazioni sono stati ridotti al minimo,

giatori, grazie all’adozione di particolari

Il Pop, realizzato da Alstom, è invece una

per assicurare un viaggio tranquil-

tecnologie che hanno ridotto al minimo lo

quarta generazione, l’evoluzione di un mo-

lo e indisturbato. Un vero concentrato

spessore della struttura. Vanta prestazioni

dello già in servizio commerciale in dieci

di alta tecnologia per Rock e Pop: infor-

uniche sul mercato in termini di consumi

regioni italiane, il Jazz. Battezzato il 3 otto-

mazioni e intrattenimento audio-video

a passeggero/km (-30% rispetto ai più re-

bre in occasione dell’Expo Ferroviaria alla

con display LCD a 24” visibile da ogni

centi veicoli circolanti) e punta a migliorare

Fiera di Milano, è un treno elettrico, mo-

posizione, una rete WiFi accessibile

sempre più l’esperienza di viaggio: i sedili,

nopiano, che può viaggiare a una velocità

ai passeggeri e al personale di bor-

ad esempio, hanno un design estrema-

massima di 160 km orari e trasportare oltre

do e un sistema di telecamere digitali di

mente ergonomico offrendo elevati livelli

300 persone sedute nella versione quat-

videosorveglianza sono gli ingredien-

di comfort e più spazio per le gambe. L’ac-

tro casse, oltre 200 nella versione a tre.

ti per una nuova esperienza di viaggio.

cessibilità è stata ottimizzata a vantaggio

È amico dell’ambiente, perché consu-

È proprio il caso di dirlo, la musica sta

delle persone a mobilità ridotta secondo

ma il 30% di energia in meno rispetto

cambiando!

90

LF

OTT2017

LF


INNOVATION

© 2008 WireImage/GettyImages

di Stella Romagnoli

MARKETING IN

MOTION AL MARKETING FORUM DEL 6 E 7 OTTOBRE ALLA IULM, LECTIO MAGISTRALIS DEL GURU DEL MANAGEMENT PHILIP KOTLER

92

LF

OTT2017


LF

Conoscere il proprio cliente è

sempre stato uno dei mantra del marketing. Oggi, grazie alla tecnologia digitale, abbiamo a disposizione moltissimi dati e strumenti eccezionali per

AT THE MARKETING FORUM AT IULM ON 6 AND 7 OCTOBER, LECTIO MAGISTRALIS BY THE MANAGEMENT GURU PHILIP KOTLER

elaborarli. Ma questo significa che il marketing si sta trasformando in una

LF

Knowing your customer has

be much better than depending only

serie di tecniche e automatismi che

always been one of marketing's

on data. Talented sales people will

trascurano completamente il talento?

mantra. Today, digital technology

often gain customer insights just in

No, l'elaborazione dei big data è solo uno

provides us with a huge amount

the process of spending time with

dei metodi efficaci con cui un'azienda

of data and amazing tools to

their customers.

può conoscere i propri clienti. In alter-

process them. Does this mean

LF

nativa, l'azienda può adottare la strategia

that marketing is turning into a set

of marketing, what has really

MBWA, Management by walking around,

of techniques and automatisms

changed in the past 50 years?

in pratica stare fisicamente accanto ai

leaving talent out of the picture?

One major change is to pay great

propri clienti. Questa strategia può es-

No. Mining large digital data is only

attention to your employees as well

sere molto più efficace di una che dipen-

one good way for a company to

as your customers. The Marriott

da esclusivamente dai dati. I venditori di

get to learn about its customers.

Hotel Corporation says the customer

talento spesso riescono a procurarsi

Another way is “to manage by

is #2 and their employees are #1.

informazioni sui clienti proprio trascor-

walking around (MBWA), namely

The hotel must have well-trained

rendo del tempo con loro.

living with your customers.” This can

employees if they hope to get the

93

LF

OTT2017

Regarding the basic principles


© FS Italiane | ADVERTISING - © Adobe Stock / Syda Productions

CON CARTAFRECCIA YOUNG RISPARMI FINO AL 50%

Ogni viaggio fa crescere i tuoi vantaggi Offerta riservata ai titolari di CartaFRECCIA (Oro, Platino e Base) che abbiano meno di 26 anni di età, a posti limitati e variabili a seconda dei giorni della settimana, dei treni e della classe. L’offerta è acquistabile fino alle ore 24 del giorno precedente alla partenza del treno ed è valida per viaggiare sulle Frecce e sui treni Intercity nazionali. La percentuale di sconto si applica al prezzo Base e varia a seconda della data di acquisto del biglietto rispetto alla partenza del treno. Non sono consentiti il rimborso del biglietto, il cambio della prenotazione/biglietto e l’accesso ad altro treno. La CartaFRECCIA utilizzata per l’acquisto del biglietto dovrà essere esibita a bordo treno, unitamente a un documento di riconoscimento. L’offerta non è cumulabile con altre riduzioni. Maggiori informazioni su trenitalia.com Condizioni valide al 16/06/2017.


© nopporn/AdobeStock

INNOVATION

customer to come back a second

ideas in the 15th edition of Marketing

damentali del marketing, cos’è vera-

time.

Management that did not appear in

mente cambiato negli ultimi 50 anni?

LF

calls

the 1967 edition. How can marketing

Una delle principali trasformazioni è

for satisfying all the stakeholders.

help institutions and businesses

la grande attenzione rivolta ai propri

Don’t only satisfy the shareholders.

interested in making the demand

dipendenti, oltre che ai propri clienti.

In fact, the shareholders will get

for

Secondo The Marriott Hotel Corpora-

a greater return if the company

Businesses must see themselves as

tion, il cliente viene al secondo posto,

focuses

having a social purpose beyond an

mentre sono i dipendenti a essere al

stakeholders.

economic purpose. Businesses benefit

primo. L’hotel deve avere a disposizione

Marketing increasingly favors long

when the country’s infrastructure

dipendenti ben formati per potersi assi-

term profit planning over short

improves,

curare che il cliente torni una seconda

term profit maximization. You can

education and health care system

volta.

maximize profits in the short run

improves, and so on. I found a

LF

Per quanto riguarda i principi fon-

Il marketing richiede sempre di

Marketing

on

increasingly

satisfying

the

sustainable

when

mobility

the

grow?

country’s

by cutting R&D, training and other

number of good ideas in the new

più la soddisfazione di tutti gli stake-

expenses. Don’t give in to this.

book The Purpose Effect: Building

holder. Non bisogna pensare solo agli

LF

LF

There are many additional key

95

LF

OTT2017

Meaning in Yourself, Your Role, and


INNOVATION

Your Organization by Dan Pontefract. LF

Today's challenge is to integrate

offline and online. How can we combine

these

two

elements

making the railway transport more appealing? We live in enriching digital times. Transport companies must supply faster and fuller information to their customers, employees and others who use railway transport. Railway schedules must be accurately met and

any

interruptions

must

be

signaled quickly to those who might be affected. That is the advantage of living in a digital age. LF

Changing

the

quality

of

public transport is a long-term and

expensive

challenge,

what

measures would you recommend to improve the perception of this service? I would advise a public transport company to accurately describe the © koya979/AdobeStock

service that passengers and users will get. As the quality is improved, the company should share the news with its stakeholders. The news can be trusted as long as there is honest reporting about each improvement in transport quality. azionisti, che tra l’altro otterranno un

e altre spese. Ma non è una scelta

LF

ritorno maggiore se l’azienda sarà in

consigliabile.

would you recommend to young

grado di concentrarsi sulla soddisfa-

LF

zione di tutti i portatori d’interesse.

Management contiene molte altre idee

career?

Il marketing favorisce sempre più

chiave che non erano state contem-

In the transport business, I would

la pianificazione dei profitti a lungo

plate nell’edizione del 1967. Come fa

recommend

termine rispetto alla massimizzazione

il marketing ad aiutare istituzioni e

closely the reasons for the success

dei profitti a breve termine. Questi ul-

aziende interessate a far crescere

of Southwest Airlines as a carrier

timi possono essere massimizzati con

la domanda di mobilità sostenibile?

and Federal Express as a deliverer of

tagli su ricerca e sviluppo, formazione

Le aziende devono darsi uno scopo

mail and packages.

La 15esima edizione di Marketing

96

LF

OTT2017

Which marketing case study

people

who

are

that

starting

students

their

study


INNOVATION

sociale oltre a quello economico. Quan-

fornire informazioni più rapide e com-

di descrivere con precisione il servizio

do le infrastrutture e il sistema scolasti-

plete ai propri clienti, dipendenti e a tutti

offerto a passeggeri e utenti. Man mano

co e sanitario di un Paese migliorano,

coloro che usufruiscono del servizio.

che incrementa la qualità, condividere la

anche le aziende di quel Paese ne trag-

Posto che gli orari dei treni vanno ri-

notizia con gli stakeholder. Naturalmen-

gono beneficio. Ho trovato molte idee

spettati con precisione, le eventuali in-

te, le comunicazioni sul miglioramento

utili nel nuovo libro The Purpose Effect:

terruzioni sulla linea devono essere se-

del servizio devono rispettare il princi-

Building Meaning in Yourself, Your Role,

gnalate tempestivamente a tutti coloro

pio della verità per essere credibili nel

and Your Organization di Dan Ponte-

che possono subirne le ripercussioni.

tempo.

fract.

Questo è il vantaggio di vivere nell’era

LF

digitale.

consiglierebbe ai giovani all’inizio del-

LF

La sfida di oggi è integrare il mon-

Modificare la qualità del trasporto

Quale caso studio di marketing

do online e quello offline. Come pos-

LF

siamo combinare queste due dimen-

pubblico è una sfida costosa e a lun-

Nel settore dei trasporti, consiglio agli

sioni per rendere più accattivante il

go termine. Quali misure suggerisce

studenti di analizzare attentamente

trasporto ferroviario?

per migliorare la percezione di questo

le ragioni del successo di Southwest

La nostra è un’era digitale ricca di

servizio?

Airlines come vettore e di Federal Ex-

stimoli. Le aziende di trasporto devono

Consiglierei a un’azienda di trasporto

press come corriere.

© mooshny/AdobeStock

la propria carriera?

98

LF

OTT2017


Dal 1862 facciamo trattoria tradizionale a Roma, abbinata a colori, immagini, musica e profumi della nostra cucina

Da oggi siamo a Milano in via Ascanio Sforza 13/15 in un locale tutto da scoprire, sui Navigli. Nel nostro menĂš, i grandi classici della gastronomia romana: cacio e pepe, carciofo alla giudia, gricia, amatriciana, coda alla vaccinara, pizza alla romana, saltimbocca e molto altro ancora.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA TEL. 02 84078010


SOCIETÀ di Gaspare Baglio

(TELE)VISIONI

IMPERFETTE 100

LF

OTT2017


© Roberto Valori

Simonetta Agnello Hornby e il figlio George, protagonisti della trasmissione Nessuno può volare, intervistano Roberto Valori, presidente della Fondazione Italiana Nuoto Paralimpico

DAL VIAGGIO LETTERARIO E TELEVISIVO DI UNA MADRE E SUO FIGLIO ALL’ESORDIO DOMENICALE DI BEBE VIO, FINO AL VARIETÀ DI PUNTA TARGATO RAI1 CON ANNALISA MINETTI. LE PERSONE CON DISABILITÀ SEMPRE PIÙ PROTAGONISTE SUL PICCOLO SCHERMO

«H

o sempre cercato di

onda il 25 ottobre alle 21:10 su LaF,

sabile, ha sempre qualcosa di negati-

rendere normale la vita

canale 139 di Sky) e un tour di incon-

vo», prosegue. Per la realizzazione di

di mio figlio George,

tri metropolitani, con partenza l’11

questo progetto Simonetta e George

disabile adulto, spingendolo a fare

ottobre da Milano. «Abbiamo lavorato

hanno incontrato individui "imperfetti"

tutto quello che poteva, come pren-

insieme a uno staff perfetto che ci ha

in diverse città italiane, come un gio-

dere i mezzi pubblici». Esordisce così

regalato piccole e grandi attenzioni

vane sordo che fa viaggi in barca a

Simonetta Agnello Hornby, scrittrice

senza farle pesare. L’idea alla base di

vela in solitaria, una ragazza con la

e mamma, nota per la serie itinerante

tutto è anche far vedere come gli ita-

sclerosi multipla primaria progressiva

Io&George andata in onda su Rai3.

liani trattano i diversamente abili. Al-

che si sposta autonomamente, un non

Il Gruppo Feltrinelli ha fatto viaggia-

cune scoperte sono state belle, altre

vedente che eccelle nelle arti marzia-

re nuovamente madre e figlio per

meno, alcune vicende non ci fanno

li. «È stato un percorso per imparare

Nessuno può volare, un progetto più

onore. Vorrei passasse l’idea che le

e mettersi in discussione proprio gra-

ampio che comprende un libro scritto

persone a mobilità ridotta sono solo

zie alle eccellenze italiane che esisto-

a quattro mani, un documentario (in

meno perfette. Non amo la parola di-

no. Le grandi strutture, come i musei

101

LF

OTT2017


SOCIETÀ

Annalisa Minetti, tra i protagonisti della nuova stagione di Tale e Quale Show

e i treni, sono meravigliose. L'unico

e medaglia di bronzo nei 1.500 me-

taggio, gareggio e imito personaggi come

neo è che, in alcune realtà, mancano

tri alle Paralimpiadi di Londra 2012.

se vedessi. Penso sempre che se qualcu-

sempre piccole attenzioni fondamen-

La cantante, che quest’anno festeggia i

no riesce a fare una cosa, allora la posso

tali, per esempio la carta igienica nei

20 anni di carriera, è tra i concorrenti di

fare anch'io». L’interprete lombarda dal-

bagni. Spesso ci si dimentica dei di-

Tale e Quale Show, il varietalent condot-

le idee chiare ha partecipato anche al

sabili, poi però noi italiani siamo buoni

to da Carlo Conti ogni venerdì in prima

reality Music Farm. «In quell’avventura

di natura e ci aiutiamo sempre».

serata sull’ammiraglia Rai. «Il disagio è

la mia unica disabilità fu la mancanza

Fortunatamente i media, soprattutto

disagio e fa male, ma serve per cre-

della famiglia. Durante il programma

negli ultimi anni, hanno innescato un

scere, anche se la gente, a volte, ne ha

facevo tutto quello che c’era da fare,

meccanismo di inclusione per le per-

paura. Io con la disabilità ho trovato altri

dal pugilato alla corsa. Mi sono divertita

sone con disabilità. Non a caso una

metodi per arrivare all’obiettivo», confessa

molto e mi sono anche presa in giro».

delle protagoniste di questa stagione

la Minetti. «Non mi piace la spettacolariz-

Annalisa non ha mai voluto parlare

televisiva è Annalisa Minetti, vincitrice

zazione e credo non vada sottolineata la

della sua malattia: «L’ho resa invisibile.

di Sanremo 1998 con Senza te o con te

diversità. Nello show non ho nessun van-

Sono gli altri che l'hanno tirata in ballo.

103

LF

OTT2017


SOCIETÀ

Dove c’è la volontà non c’è mai limite.

Lo show, grazie a una speciale app,

mette al centro delle proprie atten-

Io vedo, ma in un altro modo».

trasforma immagini e testi in contenuti

zioni le esigenze delle persone a mo-

Le novità catodiche (e non solo) non

audio per essere fruibile anche ai cie-

bilità ridotta. Sulla base di questa vo-

finiscono qui. Dall’8 ottobre la cam-

chi. E proprio Vio e Tapia partecipano,

lontà è stato realizzato nelle stazioni

pionessa paralimpica di scherma

insieme ad Alex Zanardi e ad altri 47

un network di Sale Blu gestite da RFI,

Bebe Vio è in video per condurre La

campioni, al progetto Ambasciatori

e per migliorare l’accessibilità e indi-

vita è una figata, all’interno di Do-

dello Sport Paralimpico. L’iniziativa,

viduare risposte tecnico-organizzative

menica in. E Oney Tapia, trionfatore

sostenuta da FS Italiane e promos-

sempre più adeguate c’è un continuo

dell’ultima edizione di Ballando con le

sa dal Comitato Italiano Paralimpico,

confronto con le associazioni. Perché

stelle, è online con il format Cucina in

vuole far conoscere attraverso gli at-

le grandi imprese, in qualsiasi campo,

tutti i sensi insieme a Chef Rubio, alla

leti le opportunità che l’attività fisica

giocano un ruolo sempre più crucia-

sous chef ipovedente Serena Sacco

può offrire alle persone con disabilità.

le in fatto di responsabilità sociale.

e alla commis sorda Deborah Sacco.

Anche il Gruppo FS da molti anni

LF

Gli Ambasciatori dello Sport Paralimpico alla stazione di Milano Centrale

104

LF

OTT2017


THE BRANDING CREW

Salus per Aquam Già nel II secolo a.C. i Romani sapevano come rilassarsi e rigenerarsi. Concedetevi un soggiorno di benessere, Petriolo Spa Resort, Golf Hotel Campiglio e Principi di Piemonte vi aspettano con le loro Spa. Scoprite di più su www.atahotels.it

BOLOGNA

GIARDINI

NAXOS

MADONNA

DI

CAMPIGLIO

MILANO

SIENA

TA O R M I N A

ATAHOTELS È PARTNER DEL PROGRAMMA CartaFRECCIA DI TRENITALIA, GUADAGNA FINO A 240 PUNTI CartaFRECCIA DURANTE I TUOI SOGGIORNI

TORINO

VA R E S E


UN PROGETTO SALESIANO DI ALFABETIZZAZIONE


SOCIETÀ

FS L’

A cura di Silvia Del Vecchio

PEOPLE CARE

più anche alla qualità dei servizi dedicati

Resta su valori di eccellenza la percen-

Italiane emerge chiaramente

alle persone a mobilità ridotta e con di-

tuale di viaggiatori che si sono dichiarati

dal Rapporto di sostenibilità

sabilità. Rispetto al 2015 sono migliorate

soddisfatti dei servizi offerti dalle Sale

2016, così come la sua vocazione eco-

le soluzioni per l’accesso a stazioni e tre-

Blu, con un voto medio di 8,6 in una scala

friendly in difesa del pianeta.

ni, come il servizio Posto Blu di Trenitalia

da 1 a 9. Presenti in 14 stazioni e aperte

Le performance ambientali, naturalmen-

che consente l’assegnazione del posto e

tutti i giorni dalle 6:45 alle 21:30, queste

te, sono sotto costante attenzione in tutte

la prenotazione del biglietto al momento

strutture gestiscono l’organizzazione e la

le attività del Gruppo, dalla progettazione

della richiesta di assistenza presso le Sale

prenotazione dell’accoglienza in stazione

sostenibile ai treni di ultima generazione,

Blu di RFI o tramite i call center, dando

presso il punto d’incontro concordato o al

fino alle stazioni più innovative e al recu-

la possibilità di provvedere successiva-

posto occupato sul treno, l’accompagna-

pero delle ferrovie dismesse. Ma un im-

mente al pagamento e al ritiro dei titoli di

mento a bordo o all’uscita della stazione

pegno eccezionale viene rivolto sempre di

viaggio attraverso i vari canali di vendita.

e, su richiesta, la messa a disposizione di © FS Italiane

anima sociale e solidale di FS

Il campione paralimpico di basket, Giulio Maria Papi, in partenza per Milano con un Frecciarossa

107

LF

OTT2017


© Digital Media - FS Italiane

SOCIETÀ

sedia a ruote e di un portabagagli a mano.

Prosegue intanto il proficuo confronto con

ste, i prossimi saranno a Viareggio, Pisa,

L’assistenza è garantita in 276 stazioni dif-

le associazioni e l’attento ascolto delle esi-

Livorno, Prato e Pistoia, mentre è in fase

fuse su tutto il territorio nazionale, mentre

genze dei clienti. Da segnalare, nelle ulti-

di studio l’apertura di nuovi centri a Geno-

aumentano i servizi online. Verrà attivato,

me settimane, il riconoscimento tributato

va Piazza Principe, Terni, Foligno, Cesena

entro il mese di novembre, il nuovo canale

dall’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti al

e Rovereto. Secondo l’ultimo rapporto

SalaBlu on line, per richiedere l’assisten-

Gruppo FS per l’impegno e la sensibilità

dell’Osservatorio nazionale sul disagio e la

za via web attraverso un percorso guidato

a favore delle persone cieche, gli incontri

solidarietà nelle stazioni (ONDS), presenta-

con l’inserimento dei dati di viaggio diretta-

tecnici sui nuovi treni regionali in costruzio-

to a Roma il 26 settembre, grazie agli Help

mente nel sistema di gestione del servizio,

ne e l’adozione, sui treni Jazz in circolazio-

Center nel 2016 è stato dato supporto a

realizzato in base ai criteri di usabilità in-

ne, di un mancorrente, non previsto dalla

oltre 22.600 persone, con 483mila azioni

ternazionali. È stata, inoltre, completata la

normativa, di ausilio ai passeggeri in car-

sociali tra interventi di orientamento, presa

sezione InfoAccessibilità del sito www.rfi.it,

rozzina, nella postazione a loro riservata.

in carico e distribuzione di pasti o vestiti. Ri-

con i dati sui servizi e le dotazioni disponi-

Altro fronte quello della solidarietà, da

spetto al 2015 sono aumentati i nuovi utenti

bili nelle stazioni della rete. Infine, dall’inizio

sempre un valore fondamentale per il

e diminuiti i vecchi, a riprova dell’efficacia

di agosto è operativo l’accordo tra RFI e

Gruppo FS Italiane, concretamente impe-

dell’assistenza offerta per uscire da una

ADR Assistance, la società di Aeroporti di

gnato nella realizzazione di iniziative a favo-

condizione di estrema povertà. Per favorire

Roma per le persone a mobilità ridotta, che

re delle persone disagiate. Il primo grande

il coordinamento di tutti i centri, la forma-

prevede l’assistenza integrata treno+aereo

progetto, realizzato in collaborazione con

zione degli operatori e l’analisi dettagliata

a Fiumicino Aeroporto, per favorire l’inter-

gli enti locali e il terzo settore, è stato quel-

del disagio sociale, FS si avvale , appunto,

modalità eliminando le possibili discontinu-

lo degli Help Center, che oggi affrontano e

della collaborazione dell’Osservatorio, re-

ità dovute alla presenza di diversi gestori

contrastano i fenomeni di disagio sociale in

alizzato in partenariato con l’Associazione

per i viaggiatori in transito dal treno all’ae-

17 stazioni. Oltre all’ampliamento di quello

nazionale dei Comuni italiani e gestito dalla

reo e viceversa.

di Roma e agli ultimi nati a Brescia e Trie-

cooperativa sociale Europe Consulting.

108

LF

OTT2017

LF


CON NOI I BIMBI VIAGGIANO GRATIS

Bimbi Gratis per gruppi da 2 a 5 persone L’offerta, a posti limitati, consente ai minori di 15 anni di viaggiare gratuitamente, mentre gli altri componenti del gruppo viaggiano al prezzo Base. Bimbi Gratis è disponibile per viaggi sui treni Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca e Intercity, in 1° e 2° classe e nei livelli di servizio Business, Premium e Standard (sono esclusi i treni IC Notte, regionali e il livello di servizio Executive). Le operazioni di cambio biglietto/prenotazione e rimborso sono soggette a restrizioni. L’offerta è acquistabile fino alle ore 24 di due giorni prima della partenza del treno scelto. Condizioni valide al 01/08/2017. Maggiori informazioni su trenitalia.com


FRECCE TRENITALIA

© Giuseppe Senese/Digital Media - FS Italiane

ALTA VELOCITÀ, MASSIMO COMFORT

OFFERTE E SERVIZI PROMOZIONI FOOD ON BOARD PORTALE FRECCE CARTAFRECCIA NETWORK / / ROUTES / / FLOTTA

112 116 118 120 122 124

111

LF

OTT2017


© georgejmclittle/AdobeStock

OFFERTE E SERVIZI

APP TRENITALIA

T

ra gli strumenti digitali

canali digitali e offrendo tante altre

della linea, grazie a un innovativo

coinvolti

funzionalità utili per i clienti in

servizio di smart caring attivo in

di

nel

processo del

mobilità. Tramite l’app si ha infatti la

cinque

customer journey, l’App Trenitalia,

possibilità di verificare in tempo reale

Lazio, Liguria, Toscana e Veneto.

disponibile per le piattaforme iOS

l’andamento del treno, visualizzare il

In più per i clienti del mondo Apple

e Android, è sempre più ricca di

tabellone partenze/arrivi e usufruire

da oggi è possibile condividere

servizi. Garantisce una completa

del servizio di notifica push, che

il

multicanalità,

oltre

consente di essere costantemente

dell’Apple Wallet con altri utenti

modifica

informati non solo sull’andamento

tramite sms o e-mail e usare tutte le

di biglietti comprati tramite altri

del treno, ma anche sulle condizioni

funzioni dell’applicazione.

all’acquisto

miglioramento

consentendo anche

la

112

LF

OTT2017

regioni:

biglietto

Emilia-Romagna,

acquistato

all’interno


TRENITALIA E MYTAXI Nuova partnership tra Trenitalia e mytaxi con l’obiettivo di rafforzare e facilitare l’integrazione tra treno e auto a Roma e Milano. Fino al 31 ottobre sarà possibile ricevere uno sconto del 50% su tutte le corse pagate tramite l’apposita app che hanno © Giuseppe Senese/Digital Media - FS Italiane

come origine o destinazione le stazioni di Milano Centrale, Garibaldi e Rogoredo e di Roma Termini, Tiburtina e Ostiense. Mentre nei prossimi mesi sarà possibile acquistare voucher scontati per l’utilizzo di mytaxi sul sito trenitalia.com in abbinamento all’acquisto del biglietto del treno. Inoltre, a breve, per i soci CartaFRECCIA sarà facile accumulare un punto per ogni chilometro percorso in taxi.

FRECCIACLUB A 20 EURO FRECCIAClub sempre più conveniente. Da oggi è possibile acquistare su trenitalia.com, tramite call center, presso le biglietterie e le agenzie di viaggio abilitate, © Digital Media - FS Italiane

contestualmente all’acquisto del biglietto delle Frecce e Intercity (esclusi abbonamenti e carnet), un ingresso al prezzo di 20 euro. Uno spazio esclusivo in stazione prima di iniziare il proprio viaggio.

113

LF

OTT2017


© Digital Media - FS Italiane

OFFERTE E SERVIZI

ROMA E BARI SEMPRE PIÙ VICINE CON

Due nuovi collegamenti diretti Frecciargento collegano Bari e Roma in 3h e 34' con orari tarati sempre più sulle esigenze dei clienti che si spostano verso la Capitale per affari e lavoro. Si parte la mattina alle 6:24 dal capoluogo pugliese con arrivo alle 9:58, mentre il rientro serale è previsto alle 18:55 da Roma con arrivo a Bari alle 22:35.

114

LF

OTT2017


PASSXTE

© Sergey Borisov/AdobeStock

PROMOZIONI

Il pass nominativo di Trenitalia che consente di effettuare un numero illimitato di viaggi, in un solo weekend (sabato e domenica) destinazioni Frecce (in 1^ classe/Business e 2^ classe/Standard), FRECCIALink, Intercity e treni regionali (compresi i servizi Trenord). Il prezzo è differenziato in base alla classe/livello di servizio e all’età del titolare1.

© Downunderphoto/AdobeStock

a propria scelta, su tutte le

A/R IN GIORNATA

SPECIALE 3X2

CARTAFRECCIA SPECIAL

Promozione per chi parte e torna nello

Con la Speciale 3x2 è possibile

I

stesso giorno con le Frecce a prezzi

acquistare un biglietto di corsa

viaggiare dalle 11 alle 14 il martedì,

fissi, differenziati in base alle relazioni

semplice valido per tre persone

mercoledì e giovedì con il 50% di sconto

e alla classe o livello di servizio. Tra

al

due.

rispetto al biglietto Base. L’offerta

Roma e Milano si può viaggiare al

L’offerta permette di spostarsi in

è valida su tutti i treni Frecciarossa nei

prezzo promozionale di ¤ 99 nel livello

treno tutti i giorni della settimana

livelli Business, Premium e Standard

Standard Frecciarossa e in 2^ classe

con un risparmio del 33% per i mini

e in Frecciargento, Frecciabianca e

sugli altri treni .

gruppi formati da tre viaggiatori .

Intercity in 1^ e 2^ classe5.

3

prezzo

Base

intero

di

4

116

LF

OTT2017

titolari

CartaFRECCIA

possono


© vvoe/AdobeStock

CARTAFRECCIA YOUNG E SENIOR © Eliuz Photography/AdobeStock

Riservate agli under 26 e agli over 60 titolari di CartaFRECCIA, le offerte Young e Senior permettono di risparmiare fino al 50% sul prezzo Base dei biglietti per tutti i treni nazionali e in tutti i livelli di servizio, a eccezione dell’Executive, del Salottino e delle vetture Le città sopra elencate sono a titolo esemplificativo

Excelsior2.

TUTTE LE ALTRE OFFERTE E LA GAMMA DEI PREZZI SU TRENITALIA.COM 1. Il pass non è restituibile né modificabile. Una volta selezionato il primo viaggio non è possibile modificare la data del weekend di utilizzo. Si può richiedere il rimborso del pass, con trattenuta del 20%, esclusivamente prima della sua attivazione (emissione del primo titolo di viaggio). Sono esclusi gli Intercity Notte, i treni Internazionali e il Malpensa Express. 2. Acquistabile entro le ore 24 del giorno precedente alla partenza. Le offerte non sono valide sui treni regionali. Il numero dei posti disponibili è limitato e varia in base al giorno, al treno e alla classe/livello di servizio. Cambio prenotazione e biglietto, rimborso e accesso ad altro treno non ammessi. Al momento dell’acquisto il sistema propone sempre il prezzo più vantaggioso. A bordo è necessario esibire la CartaFRECCIA insieme a un documento d’identità. 3. Offerta a posti limitati e soggetta a restrizioni. Acquistabile entro le ore 24 del giorno precedente la partenza. Il cambio dell’orario, sia per il treno di andata che per quello di ritorno, è ammesso una sola volta fino alla partenza degli stessi. Cambio delle date dei viaggi, rimborso e accesso ad altro treno non consentiti. 4. Offerta a posti limitati e variabile, a seconda dei treni e della classe o livello di servizio. Acquistabile fino alle 24 del secondo giorno precedente la partenza del treno. Cambio prenotazione o biglietto e rimborso non sono consentiti. Offerta non cumulabile con altre riduzioni. 5. Sono esclusi il livello Executive e il Salottino. Offerta acquistabile entro la mezzanotte del secondo giorno precedente la partenza presso tutti i canali di vendita Trenitalia. Cambio biglietto e prenotazione e rimborso non ammessi. A bordo è necessario esibire la CartaFRECCIA insieme a un documento d’identità.

117

LF

OTT2017


FOOD ON BOARD

Il viaggio nel viaggio

A BORDO CON © Nitr/AdobeStock

LA PERA DELL'EMILIA ROMAGNA IGP

I

tinere dedica l’offerta gastrono-

e zenzero e nei biscotti con le noci.

mica di ottobre a un’eccellenza

Al bar, invece, arricchisce la ciabatta al

dell’Emilia Romagna, la Pera IGP.

gusto di risotto al vino rosso del panino

Al ristorante è possibile assaggiarla

gourmet.

nella quiche salata con radicchio e

Tante le ricette con questo frutto ricco

pecorino e nel risotto al gorgonzola e

di zuccheri naturali, vitamina C e potas-

cannella, mentre il servizio Executive

sio, ottima fonte di fibre indispensabili

la propone nello spezzatino di coniglio

nella dieta quotidiana.

118

LF

OTT2017


© M.T. Furnari

FRECCIAROSSA GOURMET Carlo Cracco

© Heinz Leitner/123rf.com

by

Menù Frecciarossa by Carlo Cracco

POLLO ALLA CACCIATORA, FUNGHI PORCINI E SPINACI ALLA NOCE MOSCATA «Ho scelto per voi un piatto classico

Lasciarle cuocere qualche minuto

della tradizione, con una salsa ricca

da entrambi i lati, sfumare con il

di sapori e profumi che esalta

vino rosso e poi unire la salsa di

la tenerezza della carne di pollo».

pomodoro. Nel frattempo, tagliare

Lista della spesa

a pezzetti i funghi porcini e saltarli

(per 4 persone)

brevemente con un cucchiaio di

4 sovracosce di pollo, 200 g di

olio. Quando il pollo è quasi cotto,

funghi porcini, 200 g di passata di

aggiungere i funghi e continuare la

pomodoro, 70 ml di vino rosso,

cottura per altri 10’ a fiamma bassa.

1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano,

Regolare di sale e pepe e servire

3 cucchiai di olio extravergine di

con un contorno di spinaci alla noce

oliva, sale e pepe nero q.b.

moscata.

Preparazione

Vino consigliato

Affettare finemente la cipolla, tagliare

Pinot Nero Alto Adige DOC, Cantina

a cubetti il sedano e la carota

Aneri, Trentino Alto Adige.

e rosolare il tutto in una padella con

Di colore rosso rubino, ha profumi

un po’ d’olio. Una volta dorate le

di frutti rossi e spezie. Al palato

verdure, aggiungere le cosce di pollo.

risulta morbido e vellutato.

119

LF

OTT2017


PORTALE FRECCE

WWW.PORTALEFRECCE.IT INTRATTENIMENTO GRATUITO, FACILE E VELOCE

CINEMA

SCELTI PER VOI

Cemento armato

AMPIA SCELTA DI SERVIZI COMPLETAMENTE GRATUITI Disponibile sui treni Frecciarossa e Frecciargento, il Portale Frecce rende più piacevole il viaggio grazie ai numerosi servizi pensati per soddisfare ogni esigenza L'amore ai tempi del colera

Appaloosa

NEWS

MUSICA

TRAVEL INFO

INTERNET WIFI

Notizie Ansa sui principali

Il meglio della musica

Informazioni in tempo

Connessione a

fatti quotidiani aggiornate

contemporanea italiana

reale su puntualità,

Internet tramite WiFi

ogni ora

e straniera

fermate, coincidenze

di bordo

ISTRUZIONI PER L’ACCESSO Collegarsi alla rete WiFi di bordo (WiFi Frecciarossa o Frecciargento) Lanciare il browser Internet. Digitando un qualsiasi indirizzo si aprirà l’home page del portale (se non viene visualizzata digitare direttamente www.portalefrecce.it) Per accedere a Internet o fruire dei contenuti cinema e musica è necessario autenticarsi con credenziali personali da creare attraversouna veloce registrazione La registrazione è unica e va effettuata una sola volta. Le credenziali generate (numero di cellulare e password) possono essere utilizzate per entrare nel Portale in tutti i viaggi successivi sui treni Frecciarossa e Frecciargento Ulteriori dettagli, info e condizioni su trenitalia.com Il servizio di connessione Internet WiFi è offerto da TIM Per assistenza è possibile contattare il numero verde Telecom Italia 800.287515 Opzione 1, attivo tutti i giorni dalle 8 alle 22

Gianni e le donne

120

LF

OTT2017


C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K


CATALOGO CARTAFRECCIA L’ISCRIZIONE A CARTAFRECCIA È SEMPLICE E GRATUITA. SUBITO 100 PUNTI IN REGALO RIPORTANDO IL CODICE PROMOZIONALE TIWB0200351 Per scoprire tutte le novità e i vantaggi riservati ai soci basta visitare la sezione CartaFRECCIA del sito trenitalia.com

BIGLIETTO PREMIO Per sceglierlo basta selezionare semplicemente la destinazione del viaggio. Il ticket è flessibile e si possono modificare data e ora una volta sola prima della partenza. Tre sono le categorie disponibili in base ai chilometri da percorrere. Small fino a 250 km, ad esempio Bologna-Venezia Standard 1.200 punti Firenze-Genova 2^ classe 1.200 punti Medium da 251 a 650 km, ad esempio Brescia-Roma Standard 1.700 punti Caserta-Lecce 2^ classe 1.700 punti Large oltre i 650 km, ad esempio Salerno-Torino Standard 2.100 punti Lecce-Roma 2^ classe 2.100 punti Per ogni tipologia è possibile optare per la classe o il livello di servizio desiderato

PREMIO UP GRADE Con soli 500 punti è disponibile il premio upgrade per concedersi il comfort della 1^ classe o dei livelli Business ed Executive. A partire da 8.000 punti sono inoltre disponibili i premi Carnet AV, perfetti per chi viaggia spesso sulla stessa tratta. [www.trenitalia.com]

IL PARTNER DEL MESE Solo in ottobre con Best Western Hotels & Resorts si possono guadagnare doppi punti CartaFRECCIA: 80 punti (invece di 40) per soggiorni di una notte e 120 punti (invece di 60) per due o più notti. È possibile scegliere tra 160 strutture in tutta Italia. [www.bestwestern.it/trenitalia]

122

LF

OTT2017


FERRARA 2 4 4 AL GIORNO CARTAFRECCIA 2 CORSE BUSITALIA FAST AL GIORNO

MOSTRE IN TRENO E PAGO MENO PER I SOCI CARTAFRECCIA SCONTI E AGEVOLAZIONI NELLE PRINCIPALI SEDI MUSEALI E DI EVENTI IN ITALIA I nudi maschili più potenti e seducenti di inizio '600. Le tele di Carlo Bononi sono in mostra a Ferrara: Palazzo dei Diamanti dal 14 ottobre al 7 gennaio 2018 ospita la prima monografica del genio che seppe interpretare la tensione religiosa del suo tempo. Artista di scene mitologiche nonché di grandi cicli decorativi sacri e di pale d’altare, elabora un linguaggio pittorico che pone al centro l’emozione. Ingresso 2x1 per i visitatori che esibiscono la CartaFRECCIA contestualmente al biglietto delle Frecce con destinazione Ferrara. [www.palazzodiamanti.it]

STAZIONE>PALAZZO DEI DIAMANTI IN CONVENZIONE ANCHE: BRESCIA • Fondazione Brescia Musei TORINO • Mirò! Sogno e colore dal 4 ottobre al 14 gennaio 2018 a Palazzo Chiablese • Museo Nazionale del Cinema • Venaria Reale VENEZIA • MUVE - Fondazione dei Musei Civici Veneziani • Damien Hirst fino al 3 dicembre a Palazzo Grassi MILANO • Egitto fino al 1° gennaio e Klimt Experience fino al 7 gennaio 2018 al Mudec • Chagall. Sogno di una notte d’estate dal 13 ottobre al 28 gennaio 2018 al Museo della Permanente • Toulouse-Lautrec. Il mondo fuggevole dal 16 ottobre al 4 febbraio 2018 a Palazzo Reale FERRARA • Carlo Bononi. L'ultimo sognatore dell’Officina ferrarese dal 14 ottobre al 7 gennaio 2018 a Palazzo dei Diamanti BOLOGNA • Magritte, Dalì, Duchamp. Surrealismo dal 16 ottobre all’11 febbraio 2018 a Palazzo Albergati FIRENZE • La maniera moderna fino al 21 gennaio 2018 a Palazzo Strozzi SIENA • Ambrogio Lorenzetti dal 22 ottobre al 21 gennaio 2018 a Santa Maria della Scala FORLÌ • Erwitt Kolors, fino al 14 gennaio 2018 alla Chiesa di San Giacomo in San Domenico ROMA • L’Italia di Zaha Hadid fino al 14 gennaio 2018 al MAXXI • Monet dal 19 ottobre al 28 gennaio 2018 al Complesso del Vittoriano-Ala Brasini • L’Ara com’era, fino al 31 ottobre all’Ara Pacis • Musei in Comune • Romaeuropadigitlife 2017 fino al 7 gennaio 2018 e Mangasia fino al 22 gennaio a Palazzo Esposizioni

Guido Reni San Sebastiano (c. 1616) Olio su tela, 127x92 Genova, Musei di Strada Nuova, Palazzo Rosso

123

LF

OTT2017

NAPOLI • Mann - Museo Archeologico Nazionale di Napoli • Sebastiao Salgado. Genesi dal 13 ottobre al 28 gennaio 2018 al PAN - Palazzo Arti Napoli Info e dettagli su trenitalia.com

3 Palazzo dei Diamanti www.tper.it

taxi 0532 900900


NETWORK / / ROUTES / / FLOTTA Bolzano

Milano

Verona

Vicenza

Brescia Cremona Torino

Udine

Treviso

Trento

Bergamo

Trieste Venezia

Mantova Piacenza Reggio Emilia AV Modena Bologna Genova

Padova

Firenze

La Spezia Pisa

Ravenna Rimini

Perugia

NO STOP

Ancona NO STOP

Siena Pescara Roma Fiumicino Aeroporto

Foggia

Caserta Afragola

Matera

Napoli

Potenza

Salerno

Bari Lecce Taranto

Sapri

Lamezia Terme

Reggio di Calabria

LEGENDA:

Per schematicità e facilità di lettura la cartina riporta soltanto alcune città esemplificative dei percorsiPerdelle diverse di riporta Frecce schematicità e facilità tipologie di lettura la cartina soltanto alcune città esemplificative dei percorsi delle diverse tipologie di Frecce dettagli per le soluzionisu di viaggio su www.trenitalia.com Maggiori dettagli per tutte leMaggiori soluzioni ditutte viaggio www.trenitalia.com

OLTRE 250 FRECCE AL GIORNO 124

LF

OTT2017


NETWORK DI OLTRE 200 CITTÀ UN

COLLEGAMENTI GIORNALIERI E DURATA MINIMA DEL VIAGGIO

97

Milano-Roma 2h 55'

38

Roma-Venezia1 3h 12'

16

FRECCIAROSSA

FRECCIAROSSA ETR 500 Velocità max 360 km/h | Velocità comm.le 300 km/h | Composizione 11 carrozze 4 livelli di servizio Executive, Business, Premium, Standard | Posti offerti 574 WiFi | Presa elettrica al posto | Trasporto disabili | Fasciatoio

1a

FRECCIARGENTO ETR 600 Velocità max 280 km/h | Velocità comm.le 250 km/h | Composizione 7 carrozze Classi 1^ e 2^ | Posti offerti 432 WiFi | Presa elettrica al posto | Trasporto disabili | Fasciatoio

FRECCIARGENTO ETR 485 Velocità max 280 km/h | Velocità comm.le 250 km/h | Composizione 9 carrozze Classi 1^ e 2^ | Posti offerti 489 WiFi | Presa elettrica al posto | Trasporto disabili | Fasciatoio

Roma-Verona 2h 52'

44

Milano-Venezia1 2h I tempi minimi indicati si riferiscono alla soluzione di viaggio più veloce con una delle tre Frecce, dalle stazioni centrali dove non specificato. I collegamenti comprendono sia i servizi di andata che di ritorno. Sono previste variazioni nel fine settimana e in alcuni periodi dell’anno. Maggiori dettagli per tutte le soluzioni su trenitalia.com 1 Durata riferita al collegamento con Venezia Mestre

FRECCIABIANCA Velocità max 200 km/h | Velocità comm.le 200 km/h | Composizione 9 carrozze Classi 1^ e 2^ | Posti offerti 603 Presa elettrica al posto | Trasporto disabili | Fasciatoio

FRECCIABIANCA ETR 460 Velocità max 250 km/h | Velocità comm.le 250 km/h | Composizione 9 carrozze Classi 1^ e 2^ | Posti offerti 479 Presa elettrica al posto | Trasporto disabili | Fasciatoio FRECCIAROSSA ETR 1000 Velocità max 400 km/h Velocità comm.le 300 km/h Composizione 8 carrozze 4 livelli di servizio Executive, Business, Premium, Standard Posti offerti 457 WiFi Presa elettrica al posto Trasporto disabili Fasciatoio

125

LF

OTT2017


PRIMA DI SCENDERE//RACCONTO INEDITO di Francesco Merlo [Giornalista]

SETTI MO

CIELO

M

i sentivo male. Seduto nel 2A, mi doleva il

rono quando, infine, mi tornò in gola il tatuaggio.

petto. Quando il treno corre non riesco a

E cominciai a tossire e a sentire il sapore del sangue.

leggere, tutt'al più contemplo le persone.

Anche dopo cinquant'anni un treno tatuato sulla

Dunque mi aggredì la pena

natica, un vagone con sette fine-

mentre cercavo di indovinare

strini, non si dimentica. E non

il viso del 3D, una signora che

solo

sapevo anziana perché i piedi

come si baciano le natiche e cioè

nudi, che poggiava sulla sedia

distrattamente, ma soprattutto

di fronte, erano macchiati dal

perché al primo finestrino di

tempo. Accanto a lei, nel 3C,

quel treno c'ero io, il mio vol-

un giovane prete sonnecchia-

to voglio dire: era un tatuaggio

va con l'aria imbronciata. Non

perfetto, non il solito graffito

c'era altro da notare se non che

sentimentale con i cuori trafitti

a Campiglia Marittima, mentre

e i visi degli innamorati. Quel

il dolore diventava formicolio,

treno era un progetto scolpito

discese un signore e ne salì un

in Tibet dove da soli c'eravamo

altro, un bel tipo di anziano che

persi e insieme c'eravamo ritro-

andò a sedersi al 4 D svegliando

vati. Sulla strada verso il Kai-

il prete che si concesse un bron-

lash, alle porte del paradiso,

tolio. La signora ritirò le gambe

aveva deciso che avrebbe ama-

e si alzò.

to solo sette uomini: "i sette

Mentre la sofferenza mi provo-

cieli della vita" di una religio-

cava spasmi ritrovai gli occhi

ne alla quale si era convertita.

bruni, la mano che avevo tenu-

E promise che li avrebbe pre-

to tra le mie, il peso del seno.

si a bordo: un volto per ogni

Le guance mi bruciarono e mi

finestrino.

mancò il respiro: non avevo

Il treno si fermò a Genova insie-

mai capito perché quel giorno,

me al mio cuore e al mio cervel-

perché

l'avevo

baciato,

cingendomi con il braccio, mi aveva accompagnato

lo che erano tornati, tra le nuvole e le nevi dell'Hi-

alla porta per un dolcissimo addio che si era perduto

malaya, alla notte in cui mi aveva detto: «Quando

per le scale. Tutti i fuochi della mia vita divampa-

troverò il settimo, morirà il primo».

127

LF

OTT2017

LF


PRIMA DI SCENDERE//FUORI LUOGO di Mario Tozzi @MarioTozzi [Geologo Cnr, conduttore tv e saggista]

© Marco Ossino/AdobeStock

L E C A S E D I C A M PA G N A D I

La Rotonda di Vicenza

PALL ADIO L

e ville palladiane, disseminate in tutto il Veneto, non

produzione agricola dei latifondisti, non simbolo, ma casa nel

sono mai palazzi enormi, anzi, spesso hanno un

senso tradizionale del termine. Eppure mai casa di campagna

solo piano abitabile e dimensioni raccolte: ciono-

fu tanto grandiosa quanto la Rotonda (Villa Armerico Capra),

nostante risaltano benissimo da lontano, nello skyline piatto

con i suoi quattro pronai. Andrea Palladio, rivoluzionando il

dell’area. Non sono castelli, benché presentino quasi sempre

concetto di dimora di campagna, regalò ad aristocratici e bor-

un cortile recintato da un muro, né monumenti. Solo realizza-

ghesi della provincia di Vicenza (ma non solo) il piacere di

zioni incredibilmente armoniche, con una partitura architetto-

un palazzo che non aveva solo valore estetico, ma anche un

nica ritmata quasi musicalmente.

ruolo produttivo, con tutto il necessario per i lavori agricoli.

Nel ‘500 la villa non è ancora luogo di delizie e di villeggia-

Difficilmente si è riuscita a realizzare una maggiore sintonia

ture fuori dalla città malsana, è un centro di gestione della

fra mondo naturale e opera dell’uomo.

128

LF

OTT2017

LF


C

M

Y

CM

MY

CY

MY

K


Profile for La Freccia

La Freccia - ottobre 2017  

In copertina: Trieste, tra passato e futuro

La Freccia - ottobre 2017  

In copertina: Trieste, tra passato e futuro

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded