Page 8

MEDIALOGANDO

© FS Italiane | Photo

di Marco Mancini

Carlo Cavicchi alla convention del Gruppo FS Italiane

UN GIORNO FAREMO LA FINE DEL CAVALLO La Freccia saluta il 2017 con alcune sorprese. Questo numero si chiude con una nuova sezione dedicata ai più piccoli, 16 pagine di fumetti, giochi e attività interattive. Proviamo così a sottrarli al giogo degli smartphone, offrendo lettura, scrittura e divertimento. Non prendeteci per nostalgici, ma ancora crediamo al valore della carta. D’ora in avanti, sempre riciclata. Per l’attenzione verso l’ambiente che contraddistingue ogni nostra attività. L’altra sorpresa è un piccolo cadeau letterario: la raccolta illustrata dei racconti pubblicati quest’anno su ogni numero della Freccia e di Note, il settimanale per i clienti del trasporto regionale.

Lo vedrete e leggerete tra qualche giorno, sui nostri, sui vostri treni. E, in formato digitale, su FSNews.it. Intanto apriamo il numero di dicembre, dedicato alle luci e ai suoni delle nostre città d’inverno, con un incontro “sui generis”, quasi un provocatorio paradosso per la rivista di FS Italiane. Ospite del nostro Medialogando è, infatti, Carlo Cavicchi, il più autorevole e blasonato giornalista di motori e automotive. Lo incontriamo a Rozzano, alla periferia di Milano, nel quartier generale della casa editrice Domus, dove oggi Carlo è una sorta di ambasciatore del settore automotive e di Quattroruote, la bibbia degli automobilisti, che ha diretto fino al 2014. 6

LF

DIC2017

Siamo in una cittadella dove si respira aria da grande famiglia, costruita intorno a un robusto progetto editoriale e imprenditoriale che, in quasi 90 anni, ha coagulato intorno a sé alcune delle migliori energie del Paese. Accompagnato da una bonaria cadenza emiliana, Cavicchi tracima subito in un inarrestabile fiume di ricordi, idee, progetti, con l’entusiasmo di un ventenne, associato all’esperienza di chi già a 37 anni era il 1984 - fu chiamato a dirigere Autosprint, la rivista più prestigiosa nel mondo delle corse, con una tiratura di 160mila copie a settimana che, dopo i Gran Premi, raggiungeva addirittura le 200mila. E che in quella veste si è

La Freccia - dicembre 2017  

In copertina: Firenze, secret views

La Freccia - dicembre 2017  

In copertina: Firenze, secret views